Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Per i tdg, quelli che scelsero le Sacre Scritture erano tdg?

Domande sui TdG che vengono fatte di frequente

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Messaggiodi Aquarivs » 09/02/2011, 16:41

Non credo che il cattolicesimo si sia impelecato in giochetti di discendenza regale. Ciò che ripetono sempre è che loro hanno raccolto i libri divenuti poi bibbia.
Credo che, l'unica forma di legame con una sorta di catena sacra sia quella che fanno con i papi, da Pietro all'ultimo monsignore sotuttoio..
Aquarivs
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 09/02/2011, 17:03

Paxuxu, non so dove hai letto che il primo vangelo fu scritto nel quarto secolo dopo Cristo (cosa intendi poi per primo vangelo?), forse confondi con il canone, cioè la scelta dei vari libri che compongono la Bibbia, ma anche questo risale alla fine del quinto secolo.
Di fatto dei libri che compongono la Bibbia, non si ha, almeno per ora la certezza della maggior parte degli autori.
Alcune parti del NT, ad esempio, trovano incerta, agli studiosi moderni, l'attribuzione che ne è stata fatta in passato.
Ma, comunque sia, la predicazione si svolgeva principalissimamente (passatemi il termine) oralmente e non certo basandosi su scritti, se vogliamo parlare del NT.
Per quel che riguarda il VT, mi spiace che Topsy sia assente da tempo, perchè, molto più chiaramente di me, potrebbe dirti che le interpretazioni giudaiche non sono certo letterali e variano molto da corrente rabbinica.
Quindi, fino a che Lutero non decise che alcuni libri erano da rigettare e fondò il protestantesimo (detto in modo molto elementare, spero che Polymetis non mi legga o gli viene l'ennesimo malore :sorriso: ), la chiesa era una e univoca.
Non s'è inventata nulla strada facendo, non aveva bisogno di costruirsi un pedigree, cosa che dall'ottocento in poi, hanno invece fatto coloro che, non avendo storia, han creato pure i guai che ci hanno toccato da vicino.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

brava Gabriella

Messaggiodi Lidia » 09/02/2011, 18:55

Gabriella Prosperi ha scritto:Quindi, fino a che Lutero non decise che alcuni libri erano da rigettare e fondò il protestantesimo (detto in modo molto elementare, spero che Polymetis non mi legga o gli viene l'ennesimo malore :sorriso: ), la chiesa era una e univoca.
Non s'è inventata nulla strada facendo, non aveva bisogno di costruirsi un pedigree, cosa che dall'ottocento in poi, hanno invece fatto coloro che, non avendo storia, han creato pure i guai che ci hanno toccato da vicino.


Colgo l' occasione per dirti quanto apprezzo i tuoi interventi. :fiori:
Avatar utente
Lidia
Utente Master
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 09/02/2011, 19:17

In breve.
Pensare che i quattro vangeli siano i primi scritti è un errore, prima di essi vi erano altri scritti, li possiamo chiamare anche “appunti”, un primo “vangelo” la tradizione lo individua in Matteo, scritto in aramaico, molto breve, vangelo che in seguito andò perduto ma che fu incorporato nel vangelo di Matteo, ecco allora che sia il secondo vangelo “Matteo” che il terzo”Luca” incorporano le informazioni della fonte Q.

Marco essendo conosciuto come secondo Vangelo, lo è in ordine “canonico”, mentre è primo in ordine”cronologico”.
La fonte Q viene indicata come “I detti di Gesù”, ed è proprio su questa fonte che gli altri evangelisti Matteo e Luca attingono le loro informazioni inserendo nei loro racconti sia i “detti di Gesù” e da altre fonti “I fatti di Gesù”, i vangeli vengono canonizzati dalla Chiesa nel 397 al concilio di Cartagine

In merito ai vangeli “Apocrifi” essi sono datati verso il II secolo, asserendo di contenere informazioni segrete, quelle informazioni che Gesù non rivelò hai suoi discepoli, da una lettura si notano racconti “fiabeschi” che nulla hanno a che fare con la Tradizione Apostolica, in sostanza questi vangeli vorrebbero sopperire la mancanza di informazioni sul Gesù fanciullo che i canonici non hanno, o meglio, Matteo e Luca hanno un breve accenno sul “evangelo dell’infanzia di Gesù”, ma tali accenni si collocano perfettamente con quella che poi sarebbe stata la sua missione.
Recentemente lo studioso “J. Carmignac” ha retrodatato i vangeli sinottici di circa vent’anni, rispettivamente Marco 42/50, Matteo 50/60, Luca 50/60.

In merito agli autori dei vangeli, abbiamo Giovanni e Luca con una certa sicurezza, mentre la tradizione colloca Marco (Giovanni Marco) e Matteo (autore del vangelo primitivo) come gli autori dei medesimi.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3843
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi The Red Baron » 09/02/2011, 19:23

A proposito di canone Biblico,

Ma chi lo avrebbe stabilito e su quali basi???

strano che la WTS non lo contesti :boh:
Ci sono due tipi di sciocchi, chi non ha dubbi, chi dubita di tutto
entrambi sono dispensati dal pensare

Bella la Democrazia, così bella che ha messo a morte il Cristo e liberato Barabba!
Avatar utente
The Red Baron
Utente Senior
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 22/09/2009, 12:37

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 10/02/2011, 6:51

Se la WTS contestasse il canone su quali basi proporrebbe la sua dottrina?
Di fatto ha composto un pot-pourri prendendo il canone protestante, ma negando la Trinità in cui i protestanti credono, negando la natura divina del Cristo e sostenendo la sua natura d'arcangelo, stravolgendo in questo caso la dottrina Avventista.
Insomma, pesca qua e là componendo un qualcosa, a suo dire di unico e vero, ma in realtà riproponendo eresie obsolete.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi tartuca » 10/02/2011, 7:27

shanina ha scritto:SCRIVE PAXUXU:Quindi, se il primo vangelo fu scritto verso il 400 d.C., non c'è discendenza diretta neanche nella chiesa cattolica!


:boh: :boh:

In effetti, Giovanni, dopo morto, si risvegliò quel breve tempo per scrivere vangelo e apocalisse, quindi ,spenta la luce, si riaddormentò!Peccato, col pc avrebbe fatto prima! :conf:
:coffee:
Avatar utente
tartuca
Utente Senior
 
Messaggi: 720
Iscritto il: 29/09/2010, 9:05

buona giornata a ttti

Messaggiodi Lidia » 10/02/2011, 7:41

Gabriella Prosperi ha scritto:Se la WTS contestasse il canone su quali basi proporrebbe la sua dottrina?
Di fatto ha composto un pot-pourri prendendo il canone protestante, ma negando la Trinità in cui i protestanti credono, negando la natura divina del Cristo e sostenendo la sua natura d'arcangelo, stravolgendo in questo caso la dottrina Avventista.
Insomma, pesca qua e là componendo un qualcosa, a suo dire di unico e vero, ma in realtà riproponendo eresie obsolete.
Gabriella


:bravo: GABRIELLA FOR PRESIDENT!!! :appl: :appl: :appl: :bravo: :appl: :appl: :appl:
Avatar utente
Lidia
Utente Master
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Giovanni64 » 10/02/2011, 9:07

The Red Baron ha scritto:A proposito di canone Biblico,
Ma chi lo avrebbe stabilito e su quali basi???
strano che la WTS non lo contesti :boh:

Se un individuo senza scrupoli si fa dare a forza un passaggio da un automobilista, può decidere anche di rovinare i sedili della macchina, rompere lo stereo o ammaccare il cruscotto.

Se però vuole continuare a viaggiare non può togliere le ruote della macchina per fare un dispetto al proprietario. Al limite, se proprio vuole distinguersi e comunque non gli va assolutamente di ammettere che il proprietario della macchina abbia per intero una qualsiasi ragione, può decidere che è canonico viaggiare con 3 ruote più il ruotino.

Naturalmente il proprietario avrà avuto inizialmente le sue buone ragioni per scegliere il tipo di veicolo.
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Precedente

Torna a Domande sui Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici