Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

I tdg dal secondo al diciannovesimo secolo

Domande sui TdG che vengono fatte di frequente

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

I tdg dal secondo al diciannovesimo secolo

Messaggiodi Giovanni64 » 11/02/2011, 10:55

Questi fantomatici tdg "nascosti" che, se non sbaglio, dovrebbero per forza far parte dei 144.000 unti, e che vivevano separati dal mondo e perseguitati, come venivano a conoscenza della giusta dottrina? L'apprendevano a voce da altri tdg o facevano da sé e avevano, già a partire dal secondo secolo, i 66 libri biblici nella loro biblioteca? Sapevano leggerli? Conoscevano bene le lingue delle Sacre Scritture?

I tdg, per esempio del secondo secolo, seguivano una dottrina migliore o peggiore di quella di Russell?

La dottrina dei tdg, dal primo secolo fino a Russell, pur non sconfinando nell'apostasia, è andata deteriorandosi nel tempo?
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi deliverance1979 » 11/02/2011, 11:46

Caro giovanni64, hai toccato il mio cavallo di battaglia con cui ammutolisco i geni TDG e le fantavaccate del CD stesso......

Tutta la loro impalcatura riguardante i 144.000 fa acqua da tutte le parti ed è illogica per come la espongono.......

Secondo la loro visione contorta della profezia del grano e delle zizzanie enunciata da Gesù e secondo il valore reale dei 144.000 che in realtà sono un numero chiuso, la vera interpretazione di tale concetto teologico a mio avviso doveva essere il seguente.......

Gesu Cristo raccolgie i 12 apostoli e forma le prime congregazioni.......

Ora qui bisognerebbe capire se quei primi cristiani erano tutti unti come dicono i TDG, oppure se in parte erano unti come i 120 della stanza superiore a cui apparvero le fiammelle mentre gli altri no......

Ma diciamo che fossero tutti unti.........

Se il numero è reale e finito ed è di 144.000 persone.....e se Dio conosce i tempi e le stagioni, di sicuro i cristiani del primo secolo non dovevano aver completato questo numero......

Siccome Cristo disse che sarebbe sorta la grande apostasia ma che il grano sarebbe cresciuto insieme alle zizzanie, và da se che nel corso dei secoli a partire dal primo secolo per finire con l'avvento del signore, un piccolissimo gruppo di unti sarebbe dovuto transitare nei secoli fino al termine del sistema di cose guidando gli interessati alla vera fede e dottrina biblica enunciata da cristo e detenuta integralisticamente da questi successori di Gesù, dei discepoli e degli unti del primo secolo.....

Diciamo che a Dio sarebbero bastati 12 unti (tanto per rimanere in termini bilbici numerologici) per ogni secolo affinchè la dottrina sarebbe stata preservata dalla morte dell'ultimo discepolo fino al ritorno del signore......e non solo, costoro avrebbero anche tenuto una sorta di genealogia con tanto di collegamenti sotrici ed anagrafici di tutti gli unti nominati a partire dai primi discepoli fino agli ultimi, tenendo cosi non solo la vera interpretazione della dottrina Cristiana come avrebbe voluto Dio e Cristo, ma anche il conteggio di un numero che doveva essere a detta dei TDG reale e finito......

Or dunque in vista della piccola premessa volta a tentare di concretizzare in pratica dei versetti biblici che molti definiscono astratti........i TDG non sanno assolutamente spigarci in maniera realistica e sensata i seguenti punti che non sono di secondaria importanza, ma fondamentali per la spiegazione di una dottrina che vuole dimostrare che i 144.000 dovevano essere coloro che essendo approvati da Dio oltre che compiere la sua opera dovevano accompagnare l'umanità fino al termine del sistema di cose....... :ok:

1- Se i 144.000 sono un numero letterale e ben definito, quanti unti furono raccolti nel primo secolo :boh: :boh: :boh:

2- Dal 100 dopo Cristo al 1874 momento della concretizzazione degli studenti biblici prima e Testimoni di Geova poi, chi o quanti tra i 144.000 fece le veci del grano in questi 1774 anni e fù il protettore delle verità del Cristo e di conseguenza unto :boh: :boh: :boh:

3- Se gli unti non furono tutti raccolti nel primo secolo, quale documento antico diede ai TDG la conferma, l'autorità e la sicurezza del numero rimanente degli unti da raccogliere e del fatto che loro nel 1874 erano in realtà la congregazione scelta da Dio e per passaggio di testimonianza essi accettavano questo incarico da un gruppo di persone che documenti alla mano potevano andare a ritroso fino ad arrivare a Cristo ed i primi discepoli :boh: :boh: :boh:

4- Se i TDG dicono di essere guidati dallo spirito santo che tiene i conti degli unti da raccogliere, come mai nel 1935 il CD di Brooklin disse che la raccolta in cielo era terminata :boh: :boh: :boh: ......tenendo presente che questa affermazione fù fatta dopo il 1919, anno in cui i TDG si autoproclamarono approvati da Dio dopo l'ispezione che Cristo fece tra le religioni che si definivano cristiane nel periodo che va dal 1914 anno della sua intronizzazione al 1919.......quindi lo spirito santo guidò il corpo direttivo del CD ad un'affermazione che aveva in sè del profetico rivolto alla fine dei tempi e non una questione di secondo o terzo ordine...... :conf: :conf: :conf:

5- Come mai nel 2007 il fantomatico numero degli unti si riapre misteriosamente e miracolosamente dopo 72 anni da che fù annunciata la fine della raccolta.....quando lo spirito guidava il CD nel 1935 oppure ora oppure mai :boh: :boh: :conf: :conf:

A voi le restanti riflessioni...... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6399
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

E ancora...

Messaggiodi Giovanni64 » 11/02/2011, 14:50

Se dal primo secolo non c'è mai stato un momento senza alcun tdg unto vivente sulla terra, nel momento in cui Russell raggiunse il livello minimo di dottrina per essere considerato un tdg, Geova uccise immediatamente i tdg del "vecchio corso" sparsi per il mondo allora viventi oppure questi continuarono tranquillamente a vivere? Se non furono uccisi, per quanto tempo sono esistiti o sono nati ancora tdg del vecchio corso, indipendenti cioè dall'organizzazione fondata da Russell?

Secondo i tdg, possono ancora nascere ed esserci tdg a prescindere dall'organizzazione fondata da Russell, cosi come è avvenuto per tanti secoli?

:ciao:
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi deliverance1979 » 11/02/2011, 15:13

He he he caro Giovanni, il problema è proprio questo.....

Seondo la dottrina TDG, Geova è un Dio di ordine......Di conseguenza tramite il suo spirito doveva raggruppare gli unti almeno in piccoli gruppi che dalla fine del primo secolo fino al 1874 dovevano preservare la vera dottrina.......oscurata comunque dalla grande apostasia....

Ma tutto ciò non è mai accaduto.....

e dopo l'epoca Russell, il CD di Brooklin ha fatto mirabolanti voli interpretativi fanta storici per attribuire a movimenti ereticali distrutti e perseguitati dalla chiesa o da altre religioni la famosa parabola dei lampi di luce.....

Ma tutta questa ricostruzione storica fà acqua da tutte le parti.....perchè priva di collegamenti....

La questione che poni tu e che è molto importante, è però infondata nella dottrina WTS, perchè se Dio è ordinato, sicuramente avrebbe evitato di sparpagliare gli unti per il globo, tanto più in maniera tale che gli uni non conoscevano gli altri e che eventuali rapporti sull'effettivo numero reale e finito dei 144.000 fossero cosi falsati o compromessi......ma al massimo avrebbe benedetto piccoli gruppi di studio clandestino che navigando tra i secoli della storia avrebbero mantenuto una continuità con i primi cristiani e Gesù.......una sorta di genealogia del vero cristianesimo a partire da Gesù fino ai giorni nostri.....ma tutto questo non è mai successo e soprattutto i TDG non potranno mai dimostrarlo..... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6399
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 11/02/2011, 16:45

deliverance1979 ha scritto:Seondo la dottrina TDG, Geova è un Dio di ordine......Di conseguenza tramite il suo spirito doveva raggruppare gli unti almeno in piccoli gruppi che dalla fine del primo secolo fino al 1874 dovevano preservare la vera dottrina.......oscurata comunque dalla grande apostasia....

Anche quello scritto dopo "Di conseguenza.." è dottrina TDG?

deliverance1979 ha scritto:Ma tutto ciò non è mai accaduto.....

Opinione solo tua o anche della WTS?
deliverance1979 ha scritto:Ma tutta questa ricostruzione storica fà acqua da tutte le parti.....perchè priva di collegamenti....

Concordo!
deliverance1979 ha scritto:La questione che poni tu e che è molto importante, è però infondata nella dottrina WTS, perchè se Dio è ordinato, sicuramente avrebbe evitato di sparpagliare gli unti per il globo, tanto più in maniera tale che gli uni non conoscevano gli altri e che eventuali rapporti sull'effettivo numero reale e finito dei 144.000 fossero cosi falsati o compromessi......ma al massimo avrebbe benedetto piccoli gruppi di studio clandestino che navigando tra i secoli della storia avrebbero mantenuto una continuità con i primi cristiani e Gesù.......una sorta di genealogia del vero cristianesimo a partire da Gesù fino ai giorni nostri.....ma tutto questo non è mai successo e soprattutto i TDG non potranno mai dimostrarlo.....

Non so se ho ben capito tutto quello che vuoi dire. Tuttavia, provo a riformulare la domanda già fatta, tenendo presente la questione dei gruppi. Se la WTS crede che questi gruppi ci siano stati veramente, allora per rispettare il "teorema" della non estinzione dei tdg, essi dovevano essere presenti anche quando il gruppo di Russell non aveva ancora la dottrina corretta minima per essere considerato tdg. Nel momento in cui il gruppo di Russell raggiunge il minimo dottrinale e diventa tdg, questi altri gruppi esistenti che fanno? Cessano improvvisamente di esistere? Oppure si incontrano con il gruppo di Russell e gli dicono che è inutile che si sprema le meningi sulle dimensioni delle piramidi, perché loro gli hanno portato, bella e pronta, la dottrina buona preservata per tanti secoli?
:strettamano:
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 11/02/2011, 16:49

A ciò, vorrei solo aggiungere che Russell lasciò scritto che non intendeva fondare una religione e fu solo dopo il "colpo di mano" di Rutherford che, prendendo la presidenza del movimento, fondò l'attuale organizzazione.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi deliverance1979 » 11/02/2011, 17:54

Il problema dei TDG sta proprio li.....Russell fonda gli studenti biblici, poi chiamati Testimoni di Geova sotto il giudice Rutherford........ma c'è un però......

I TDG sono una religione che proviene sostanzialmente dagli avventisti e di conseguenza dai protestani, non possono quindi fregiarsi del blasone di religione con radici millenarie....tipo la chiesa ortodossa, l'islam, l'ebraismo e per citare la madre del cristianesimo la Chiesa Cattolica.......

Per porre rimedio a questa lacuna i TDG fanno riferimento alla scrittura di Ebrei dove quando si parla della fede, Paolo inizia a citare tutti i testimoni da Abele fino ai discepoli del primo secolo......

Quindi i TDG che si definiscono testimoni si arrogano anche e soprattutto grazie a questa scrittura, il diritto di essere l'Israele spirituale di Dio che, provenendo dal Cristianesimo, è in realtà il compimento dell'Ebraismo, che a sua volta proviene dai profeti e dai servitori di Dio prima della stesura della legge mosaica partendo proprio da Abele primo servitore definito giusto......passando per Noè, poi i patriarchi Abraamo Isacco e Giacobbe e via dicendo..... :ok:

Tuttavia questa cronologia che si sono auto affibiati ha una grandissima lacuna che fai proprio notare tu, ovvero i famosi 1774 anni di oblio in cui partendo dal primo secolo fino al 1874, i famosi servitori del vero Dio che poi divennero Testimoni di Geova, effettivamente non hanno nessun collegamento con la storia, nè tantomeno con alcuna dottrina......

Quindi da Abele fino a Giovanni ultimo discepolo del primo secolo, i TDG hanno come libro di cronologia storica la Bibbia, (sempre secondo la loro interpretazione) dopo questo periodo niente...... :boh: :conf:

Al che, per recuperare questi 1774 anni, il CD di Brooklin si è inventato porcate a non finire per giustificare questo disordinato periodo di fitta oscurità, in cui Dio forse era distratto o dormiva...... :help:
Anche se la profezia di Gesu Cristo del grano e delle zizzanie dice chiaramente che il grano sarebbe cresciuto insieme......e ripeto insieme alle zizzanie, mentre la separazione sarebbe avvenuta alla fine dei tempi..... :boh: :conf:
Di questo grano nascosto i TDG non hanno nessuna traccia che riconduca a loro, nè tantomeno una linea storica che dal 1874 andando a ritroso li conduce alle catacombe dei primi cristiani del secondo secolo...... :ok:

Russell ha iniziato a scrivere la sua dottrina teologica provenendo dagli avventisti (quindi siamo in pieno 1840-70)........ma prima di lui nessun TDG può vantare collegamenti con chissà quale setta, religione o gruppo di studio millenario approvato da Dio e paragonabile al grano della profezia che dal tempo di Cristo ha custodito e poi ha consegnato loro (a Russell) chissà quale grande verità o la reale spiegazione del VERO Cristianesimo primitivo secondo le volonta del Signore e dei primi apostoli..... :boh: :conf: :boh:

è tutto un pastrocchio storico a cui nessun TDG fà riferimento ma che in realtà va ad intaccare oltre che la credibilità dell'auto proclamatosi CORPO DIRETTIVO, anche il numero reale dei 144.000 e della loro cosidetta auto chiamata celeste mai comprovata se non per mezzo di auto convincimenti...... :strettamano:

Questa è la spiegazione ufficiale con delle mie aggiunte critiche ma sotanzialmente è cosi......

I TDG poi nelle varie Torre di Guardia e Svegliatevi hanno fatto un lavoro fantastorico, ovvero preso in analisi tutti quei personaggi che dal secondo secolo fino al 1870 circa hanno cercato (secondo la spiegazione TDG) di spiegare la bibbia correttamente.....ed in questo calderone storico ci mettono di tutto.......esegeti cattolici, movimenti scismatici, liberi pensatori, studiosi bilbici.....molti dei quali in opposizione della chiesa ed inquisiti o giustiziati.......
alla fine trovano le giustificazioni più assurde per bollare questi movimenti come lampi di luce o di qualche verità incompleta, poichè molti di essi capirono dei punti di giusta interpretazione biblica ma il più delle volte si conformarono con politica o dottrine pagane per compiacere qualche potere forte o per assecondare i loro fedeli......
e tra questi i TDG ci mettono di tutto......Pietro Valdo, Jan Hus, Tyndale, Wycliff, La riforma protestante che poi ha invece tradito le aspettative, i Catari........e via dicendo

Con tutta questa fanta porcata storica spiegata con l'accetta, i TDG si auto definiscono l'ultima creatura di teologica perfezione che dopo tutte queste prove di restaurazione della vera fede è stata approvata da Dio nel 1919.....
quindi i TDG pur lodando gli sforzi teologici di molti martiri che furono giustiziati dai cattolici cattivi o traditi dai protestanti, o si smarrirono per mille altre ragioni, alla fine giustificano tutto questo con il fatto che il tempo della restaurazione della pura adorazione a quell'epoca non era ancora giunto e quindi quei movimenti religiosi e di pensiero erano solo lampi di luce o rimasugli del grano.......che forse maturando prima veniva fagocitato dalla zizzania di Satana....la famigeraten Chiesen Cattoliken.....ahhhhh ha ha ha :strettamano: :strettamano: :strettamano:

Spero di essere stato abbastanza esaustivo
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6399
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 12/02/2011, 10:19

deliverance1979 ha scritto:.....

:grazie:

Della serie: come rubare la storia degli altri sputandoci sopra. Comportamento inqualificabile.

A mio avviso, è' nostro dovere fare cose diverse dai nostri genitori o dai nostri avi. Ma è anche nostro dovere rispettarli, sapendo che quello che siamo è frutto di tutto il loro modo di essere, anche dei loro errori. Che senso avrebbe, per esempio, bollare d'infamia un paio di millenni della nostra storia e rifarci solo al comportamento dei nostri avi del primo secolo? Non avrebbe nessun senso.
:ciao:
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Viandante » 12/02/2011, 10:23

deliverance1979 ha scritto:Caro giovanni64, hai toccato il mio cavallo di battaglia con cui ammutolisco i geni TDG

....

Tutta la loro impalcatura riguardante i 144.000 fa acqua da tutte le parti ed è illogica per come la espongono.......

A voi le restanti riflessioni...... :strettamano:


Direi che c'è tanto da riflettere dopo la tua buona esposizione!!!!!!

Speriamo che anche qualche ospite ne faccia tesoro di quanto riportato....

:bravo:
Saluti
Viandante



"L'unica rivoluzione possibile è quella interiore..."
Viandante
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1030
Iscritto il: 23/09/2009, 18:40

Messaggiodi deliverance1979 » 12/02/2011, 11:12

Ma la cosa ancora pù grave è che oltre a non avere continuità con la storia passata, i TDG del XXI° secolo hanno anche distrutto la reale dottrina del numero finito dei 144.000 che prima erano finiti nel 1935 e poi nel 2007 NO......ed il numero è in continuo aumento....

Il CD di Brooklin sta cercando di fare il salto di qualità da una religione millenaristica comparsa improvvismente nel diciannovesimo secolo per traghettare l'umanità verso la fine dei tempi, ad un movimento che tutto sommato si trova a proprio agio con le ricchezze e l'impero immobiliare creato e quindi.......anche la fine dovesse tardare....meglio cosi...... :boh: :conf: :boh:

Però di questo rivoluzionario cambiamento silente, fatto di piccoli intendimenti e cambi dottrinalmente rivoluzionari gli unici che ci hanno rimesso veramente sono i poveri TDG del vecchio intendimento e relative famiglie, i cui sforzi e sacrifici fisici e morali hanno solo pubblicizzato e sostenuto questo carrozzone editoriale che va avanti navigando a vista.....ma con gli sforzi degli altri..... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6399
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi sconvolta » 22/02/2011, 19:49

deliverance1979 ha scritto:Ma la cosa ancora pù grave è che oltre a non avere continuità con la storia passata, i TDG del XXI° secolo hanno anche distrutto la reale dottrina del numero finito dei 144.000 che prima erano finiti nel 1935 e poi nel 2007 NO......ed il numero è in continuo aumento....

Il CD di Brooklin sta cercando di fare il salto di qualità da una religione millenaristica comparsa improvvismente nel diciannovesimo secolo per traghettare l'umanità verso la fine dei tempi, ad un movimento che tutto sommato si trova a proprio agio con le ricchezze e l'impero immobiliare creato e quindi.......anche la fine dovesse tardare....meglio cosi...... :boh: :conf: :boh:

Però di questo rivoluzionario cambiamento silente, fatto di piccoli intendimenti e cambi dottrinalmente rivoluzionari gli unici che ci hanno rimesso veramente sono i poveri TDG del vecchio intendimento e relative famiglie, i cui sforzi e sacrifici fisici e morali hanno solo pubblicizzato e sostenuto questo carrozzone editoriale che va avanti navigando a vista.....ma con gli sforzi degli altri..... :strettamano:

:bravo: :bravo: :bravo: :appl: :appl: :appl:
I principi di Brooklyn non possiedono la verità:questa è la causa reale che li ha costretti, e li costringe anche ora,a ritrattare continuamente ciò che hanno proclamato ieri o decine di anni addietro,come verità biblica e divina. (Gunther Pape)
Presentazione
Avatar utente
sconvolta
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: 07/07/2010, 22:50

mi sono persa qualcosa?

Messaggiodi Lidia » 22/02/2011, 20:07

deliverance1979 ha scritto:Ora qui bisognerebbe capire se quei primi cristiani erano tutti unti come dicono i TDG, oppure se in parte erano unti come i 120 della stanza superiore a cui apparvero le fiammelle mentre gli altri no......


Ho sempre creduto di sapere che lo Spirito Santo scese su Maria Santissima e i 12 apostoli.
I 120 da dove saltano fuori? :boh: :boh: :boh:
Avatar utente
Lidia
Utente Master
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Paxuxu » 22/02/2011, 22:36

Calcolando che gli apostoli non erano dei matematici, niente esclude che lo spirito santo non abbia realmente reso edotto 120 persone, in quanto ci sono solo scritti ma non suffragati da prove inespugnabili.

Quindi, se uno crede alla favola dello spirito santo e dei 12 apostoli, niente vieta di credere anche che gli apostoli siano 120 od anche di più.


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Utente Master
 
Messaggi: 4030
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi golden68 » 23/02/2011, 6:37

Lidia ha scritto:
deliverance1979 ha scritto:Ora qui bisognerebbe capire se quei primi cristiani erano tutti unti come dicono i TDG, oppure se in parte erano unti come i 120 della stanza superiore a cui apparvero le fiammelle mentre gli altri no......


Ho sempre creduto di sapere che lo Spirito Santo scese su Maria Santissima e i 12 apostoli.
I 120 da dove saltano fuori? :boh: :boh: :boh:


Luca 24:49 "Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall'alto" (versetto tratto dalla Diodati)

Dalla sua resurrezione alla sua ascensione Gesù Cristo insegnò sul regno di Dio. Essi non avevano idea di ciò che li aspettava. Gesù, dopo la sua morte e risurrezione, li stava lasciando di nuovo dicendo loro di attendere. I discepoli dovettero imparare ad attendere ma non tutti lo fecero. Dopo la sua morte Gesù apparve a diverse centinaia di persone, ma non tutti attesero. Anche se non tutti, 120 discepoli pregaronoo insieme nella stanza al piano superiore. Non sapevano cosa stava per succedere; sapevanoo solo che Gesù avrebbe inviato loro il suo aiuto. L'aiuto era in realtà una Persona, il Paraclito, lo Spirito Santo. Quindi, essi (i 120) continuarono a pregare per dieci giorni finché la risposta non giunse e li colse di sorpresa.
"Come giunse il giorno della Pentecoste, essi erano tutti riuniti con una sola mente nello stesso luogo. E all'improvviso venne dal cielo un suono come di vento impetuoso che soffia, e riempì tutta la casa dove essi sedevano. E apparvero loro delle lingue come di fuoco che si dividevano, e andarono a posarsi su ciascuno di loro. Così furono tutti ripieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, secondo che lo Spirito dava loro di esprimersi" (Atti 2:1-4 Diodati).
Ciò che noi conosciamo come Pentecoste, che avviene cinquanta giorni dopo la Pasqua, in realtà è il giorno della nascita della Chiesa. Il segno di questo nuovo giorno fu l'effusione dello Spirito Santo sui 120 discepoli riuniti in preghiera.
Nel Vangelo di Giovanni Gesù aveva detto: "Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, da dentro di lui sgorgheranno fiumi d'acqua viva"(Giovanni 7:38 - Diodati). Anche se ancora non era stato donato, disse ciò in riferimento allo Spirito. Alla Pentecoste lo Spirito Santo fu donato e questi fiumi di acqua viva sarebbero fluiti nel cuore di ogni credente. Dio avrebbe guidato ogni singolo credente abitando in noi e camminando con noi. Il fiume della vita dello Spirito Santo che sarebbe fluito nel cuore dei 120 sarebbe poi fluito in tutto il mondo, e questo fiume dovunque giunga porta la vita (in sensoo spirituale).
La Parola si fece carne in Gesù affinché il peccato potesse essere distrutto e noi potessimo ottenere il perdono ed essere riconciliati per mezzo dello Spirito Santo. DIO IN NOI.

Valentino
Non t'amo se non perché t'amo e dall'amarti a non amarti giungo e dall'attenderti quando non t'attendo passa dal freddo al fuoco il mio cuore.
Ti amo solo perché io ti amo, senza fine t'odio, e odiandoti ti prego, e la misura del mio amor viandante è non vederti e amarti come un cieco.
(Pablo Neruda)
Avatar utente
golden68
Nuovo Utente
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/10/2009, 4:09
Località: Cerreto Guidi (FI)

riflessioni

Messaggiodi nature_lover » 25/02/2011, 22:40

Gli unti moderni (TdG) asseriscono di ricevere (sentendo questo forte richiamo mangiandi gli emblemi) lo Spirito Santo.
Saranno pure dei zelanti predicatori, ma anche molti altri TdG sono zelanti predicatori che come sappiamo asseriscono di dare (portare) cibo spirituale.
Allora, chi è realmente lo sfd ?
Chi è che ha dato e stà dando vero cibo spirituale ?
Quando venne Gesù sulla terra, non disse che la religione ebraica era falsa. Era la vera religione basata su leggi date da Dio.
Però Gesù condannò chi doveva insegnare le leggi di Dio, i capi sacerdoti.
Dopodichè si formò una nuova religione, il Cristianesimo.
Oggi se verrebbe Gesù sulla terra, chi approverebbe e chi condannerebbe ? Quale religione approverebbe ?
13 Ora, voi che dite: “Oggi andremo nella tal città e guadagneremo”, 14 mentre non sapete che cosa sarà domani la vostra vita. Poiché siete un vapore che appare per un po’ e quindi scompare. 15 Invece, dovreste dire: “Se Dio vuole, vivremo e faremo anche questo o quello”. Tutto questo inorgoglirsi è malvagio. 17 Perciò, se uno sa fare il bene e non lo fa, commette peccato.
Giacomo 4:1-17
Avatar utente
nature_lover
Nuovo Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 25/02/2011, 9:43

Messaggiodi Paxuxu » 26/02/2011, 11:06

nature_lover ha scritto:Gli unti moderni (TdG) asseriscono di ricevere (sentendo questo forte richiamo mangiandi gli emblemi) lo Spirito Santo.
Saranno pure dei zelanti predicatori, ma anche molti altri TdG sono zelanti predicatori che come sappiamo asseriscono di dare (portare) cibo spirituale.
Allora, chi è realmente lo sfd ?
Chi è che ha dato e stà dando vero cibo spirituale ?
Quando venne Gesù sulla terra, non disse che la religione ebraica era falsa. Era la vera religione basata su leggi date da Dio.
Però Gesù condannò chi doveva insegnare le leggi di Dio, i capi sacerdoti.
Dopodichè si formò una nuova religione, il Cristianesimo.
Oggi se verrebbe Gesù sulla terra, chi approverebbe e chi condannerebbe ? Quale religione approverebbe ?



A me non risulta da nessuna parte l'affermazione in neretto, mi puoi citare la fonte da dove l'hai inventata o tirata fuori per cortesia? Grazie


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Utente Master
 
Messaggi: 4030
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

24 Rispondendo, egli disse: “Io non sono stato mandato se no

Messaggiodi nature_lover » 26/02/2011, 20:24

Paxuxu ha scritto:
nature_lover ha scritto:Gli unti moderni (TdG) asseriscono di ricevere (sentendo questo forte richiamo mangiandi gli emblemi) lo Spirito Santo.
Saranno pure dei zelanti predicatori, ma anche molti altri TdG sono zelanti predicatori che come sappiamo asseriscono di dare (portare) cibo spirituale.
Allora, chi è realmente lo sfd ?
Chi è che ha dato e stà dando vero cibo spirituale ?
Quando venne Gesù sulla terra, non disse che la religione ebraica era falsa. Era la vera religione basata su leggi date da Dio.
Però Gesù condannò chi doveva insegnare le leggi di Dio, i capi sacerdoti.
Dopodichè si formò una nuova religione, il Cristianesimo.
Oggi se verrebbe Gesù sulla terra, chi approverebbe e chi condannerebbe ? Quale religione approverebbe ?



A me non risulta da nessuna parte l'affermazione in neretto, mi puoi citare la fonte da dove l'hai inventata o tirata fuori per cortesia? Grazie


Paxuxu



45 Or quando i capi sacerdoti e i farisei ebbero udito le sue illustrazioni, compresero che parlava di loro. 46 Ma, benché cercassero di afferrarlo, avevano timore delle folle, perché queste lo ritenevano un profeta. Matteo 21:1-46

Matteo 23:1-39
1 Allora Gesù parlò alle folle e ai suoi discepoli, dicendo: 2 “Gli scribi e i farisei si sono seduti sul seggio di Mosè. 3 Perciò fate e osservate tutte le cose che vi dicono, ma non fate secondo le loro opere, poiché dicono ma non fanno.


:ciao:
13 Ora, voi che dite: “Oggi andremo nella tal città e guadagneremo”, 14 mentre non sapete che cosa sarà domani la vostra vita. Poiché siete un vapore che appare per un po’ e quindi scompare. 15 Invece, dovreste dire: “Se Dio vuole, vivremo e faremo anche questo o quello”. Tutto questo inorgoglirsi è malvagio. 17 Perciò, se uno sa fare il bene e non lo fa, commette peccato.
Giacomo 4:1-17
Avatar utente
nature_lover
Nuovo Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 25/02/2011, 9:43

Messaggiodi deliverance1979 » 27/02/2011, 10:38

Se iniziamo ad analizzare la bibbia e più ettentamente il vangelo, capiamo che quelle pagine sono una raccolta di filosofia, storia ed insegnamenti riferiti in un determinato contesto storico di un popolo (ebraico) ed in quel ristretto periodo di tempo (la palestina del mondo di Gesù ed il primo secolo)......

Ora, ogni religione prende ciò che vuole della bibbia e nè estremizza o annacqua ciò che più gli fà comodo.......

Questa introduzione serve per rispondere alla domanda di Nature_lover e per approfondire tutto questo argomento.....

La risposta è.....Non csi sà quale religione approverebbe Gesù, e soprattutto con quale metro di misura il suo giudizio sarebbe più o meno severo.......

Nel vecchio testamento a volte Dio perdonava gli israeliti per determinati peccati e li tollerva per anni, altre volte li trebbiava senza pietà per altre situazioni.......

La cosa sensata sarebbe stata se un gruppo di fedeli cristiani cosi detti unti avessero tramandato la vera dottrina di Gesù con le relative spigazioni storiche.......e comunque la avrebbero adattata ai tempi......

Ma di questa cosa l'unica organizzazione che potrebbe arrogarsi questo diritto è per anzianità storica la Chiesa Cattolica..... :ok:

Bisogna anche dire che Cristo quando insegnava determinate cose le stava dicendo ad una società che aveva una visione della vità molto diversa dalla nostra, c'era la schiavitù, una disparità sociale molto più marcata di quella di oggi......e comunque Gesù non venne mai in contatto con altre filosofie che comunque dicevano le stesse cose ma applicate non a dio ma ad altri concetti...... :conf: :boh:

Quindi di tutto questo minestrone, se hanno i cattolici delle difficoltà in merito, figuriamoci gli ultimi arrivati e tra l'altro senza grandissimi studi in merito.........

Ma la cosa ancora più sconvelgente è che i TDG si vantano che la vera interpretazione delle sacre scritture sarebbe stata occultata ai dotti ed agli intellettuali, ma sarebbe stata rivelata ai fedeli servitori di Dio......

Ora io voglio capire come mai i TDG con le loro magistrali interpretazioni viste, riviste ed azzardate, si possano auto proclamare questo privilegio di essere l'unico canale di Dio che egli utilizza per propagandare le sue rivelazioni date allo schiavo fedele e discreto..... :boh: :conf: :boh: :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6399
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Paxuxu » 27/02/2011, 15:35

deliverance1979 ha scritto:Ora io voglio capire come mai i TDG con le loro magistrali interpretazioni viste, riviste ed azzardate, si possano auto proclamare questo privilegio di essere l'unico canale di Dio che egli utilizza per propagandare le sue rivelazioni date allo schiavo fedele e discreto..... :boh: :conf: :boh: :strettamano:


In quanto essendo gli Unici che praticano ancora la Vera religione è logico, che hanno un canale riservato con Dio no?

Poi, Dio diede a Mosè le tavole della legge scritta, e chi altri hanno in questo periodo delle tipografie, per far conoscere l'Unica verità delle scritture?


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Utente Master
 
Messaggi: 4030
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

una santa

Messaggiodi nature_lover » 28/02/2011, 20:13

Un 'estate (non ero ancora battzz) andai con una bella comitiva di tdg formata da alcuni miei parenti, amici e conoscenti, al mare.
Nella comitiva si vociferava che una sorella prendeva gli emblemi (quindi era una santa)
Quando vidi la sorella in costume da bagno si accese in me tutto il mio testosterone.
Era una donna meravigliosa. Dovetti coprirmi i lombi con un asciugamano (se no mi disassociavano ancor prima di battzz)
I miei occhi ricadevano sempre su di lei. Non riuscivo a darmi pace. Ci vollero parecchie settimane per togliere la sua visione dalla mia mente.
La rividi alcune volte dopo quel giorno poi non lo più rivista più nè so se ancora prende gli emblemi.
Che dite può una santa fare questi effetti ?


:ciao: :ciao:
13 Ora, voi che dite: “Oggi andremo nella tal città e guadagneremo”, 14 mentre non sapete che cosa sarà domani la vostra vita. Poiché siete un vapore che appare per un po’ e quindi scompare. 15 Invece, dovreste dire: “Se Dio vuole, vivremo e faremo anche questo o quello”. Tutto questo inorgoglirsi è malvagio. 17 Perciò, se uno sa fare il bene e non lo fa, commette peccato.
Giacomo 4:1-17
Avatar utente
nature_lover
Nuovo Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 25/02/2011, 9:43

Messaggiodi Paxuxu » 28/02/2011, 22:43

Certo che una santa può essere bella, è il devoto che non deve pensare a Lei come una donna ma come una santa, per cui non deve avere pensieri peccaminosi.


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Utente Master
 
Messaggi: 4030
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi arwen » 01/03/2011, 8:21

nature_lover ha scritto:Un 'estate (non ero ancora battzz) andai con una bella comitiva di tdg formata da alcuni miei parenti, amici e conoscenti, al mare.
Nella comitiva si vociferava che una sorella prendeva gli emblemi (quindi era una santa)
Quando vidi la sorella in costume da bagno si accese in me tutto il mio testosterone.
Era una donna meravigliosa. Dovetti coprirmi i lombi con un asciugamano (se no mi disassociavano ancor prima di battzz)
I miei occhi ricadevano sempre su di lei. Non riuscivo a darmi pace. Ci vollero parecchie settimane per togliere la sua visione dalla mia mente.
La rividi alcune volte dopo quel giorno poi non lo più rivista più nè so se ancora prende gli emblemi.
Che dite può una santa fare questi effetti ?


:ciao: :ciao:


Certo, ci sono sante bellissime!. Anche se io non la vedo alla moda geovista, sono cattolica....tutto un altro pensare. :ciao:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Gold
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48


Torna a Domande sui Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici