Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Per alcuni TdG Mosè ha scritto anche della sua morte?

Domande sui TdG che vengono fatte di frequente

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Per alcuni TdG Mosè ha scritto anche della sua morte?

Messaggiodi francitk » 24/02/2011, 21:43

Ho chiesto ai TdG chi ha scritto gli ultimi capitoli del Deuteronomio e mi hanno risposto Giosuè o Eleazaro.
Eppure su un sito gestito da TdG http://www.la-via.org/spip.php?article70 , in un articolo del 2003, leggo che Mosè, essendo profeta, avrebbe scritto lui stesso della sua morte:

La via chiede : è così difficile comprendere il concetto fondamentale che se Mosè è lo scrittore dei 5 libri che compongono il Pentateuco, quindi di Deuteronomio, come lo confermano chiaramente le stesse parole del libro, Dio nella sua grande potenza abbia ispirato Mosè a descrivere in anticipo, certi dettagli concernenti la sua propria morte e gli avvenimenti che si sono susseguiti ulteriormente ? Vediamo i dettagli:
... Tenendo conto della grande potenza che Mosè dimostrò grazie a Geova, di tutti i segni e i miracoli che fu in grado di compiere nei confronti di Faraone d’Egitto, si comprende che tramite questa stessa ’mano forte’ e ’grande terrore’ Geova permise a Mosè di conoscere e mettere per iscritto in anticipo, avvenimenti concernenti la sua stessa morte.


Non voglio fare polemica, solo che sto facendo confusione.
Stimo i TdG e li rispetto e non è mia intenzione parlarne male.
Volevo solo sinceramente capire.
Però forse l'opinione sostenuta nel sito non ufficiale dei TdG "La via" è solo a titolo personale dei curatori di quel sito e credo che la WTS non l'abbia mai sostenuta.
I TdG mi hanno detto che non c'è mai stato nessun cambiamento su ciò.
francitk
Nuovo Utente
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 21/02/2010, 18:55

Messaggiodi Mario70 » 24/02/2011, 22:47

francitk ha scritto:Ho chiesto ai TdG chi ha scritto gli ultimi capitoli del Deuteronomio e mi hanno risposto Giosuè o Eleazaro.
Eppure su un sito gestito da TdG http://www.la-via.org/spip.php?article70 , in un articolo del 2003, leggo che Mosè, essendo profeta, avrebbe scritto lui stesso della sua morte:

La via chiede : è così difficile comprendere il concetto fondamentale che se Mosè è lo scrittore dei 5 libri che compongono il Pentateuco, quindi di Deuteronomio, come lo confermano chiaramente le stesse parole del libro, Dio nella sua grande potenza abbia ispirato Mosè a descrivere in anticipo, certi dettagli concernenti la sua propria morte e gli avvenimenti che si sono susseguiti ulteriormente ? Vediamo i dettagli:
... Tenendo conto della grande potenza che Mosè dimostrò grazie a Geova, di tutti i segni e i miracoli che fu in grado di compiere nei confronti di Faraone d’Egitto, si comprende che tramite questa stessa ’mano forte’ e ’grande terrore’ Geova permise a Mosè di conoscere e mettere per iscritto in anticipo, avvenimenti concernenti la sua stessa morte.


Non voglio fare polemica, solo che sto facendo confusione.
Stimo i TdG e li rispetto e non è mia intenzione parlarne male.
Volevo solo sinceramente capire.
Però forse l'opinione sostenuta nel sito non ufficiale dei TdG "La via" è solo a titolo personale dei curatori di quel sito e credo che la WTS non l'abbia mai sostenuta.
I TdG mi hanno detto che non c'è mai stato nessun cambiamento su ciò.

Non conosco quel forum, conunque ufficialmente i tdg credono che quelle parti del deuterononio le abbia scritte Giosuè.
Ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5891
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma


Torna a Domande sui Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici