Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

pubblicazioni 2014

Un'analisi delle pubblicazioni passate e presenti dei TdG

Moderatore: Achille

Messaggiodi Exanziano » 01/07/2014, 15:04

ancora non ci azzecco con le quote :test:
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Brambilla Bruna » 01/07/2014, 15:10

Exanziano ha scritto:non riesco a rispondere a tutti devo ancora capire la questione delle quote perdonatemi " grazie moderatrice per i consigli" appena ci capisco qualcosa quoto

semplice come ber un bicchiere d'acqua fare un quote basta cliccare dove c'è scritto quote ...se ho imparato io che non sono nessuno e nemmeno intelligente ...
ma sinceramente non capisco le persone come te ...!!! scusa mi vuoi spiegare cosa cerchi di proporre ???? cosa cerchi di salvare della tua religione ???:ok:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Cogitabonda » 01/07/2014, 15:21

Exanziano ha scritto:ancora non ci azzecco con le quote :test:
Anche per stavolta ci ho pensato io a riordinare il post.

Bentornata Bruna! :fiori e bacio:
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Exanziano » 01/07/2014, 15:30

ma sinceramente non capisco le persone come te ...!!! scusa mi vuoi spiegare cosa cerchi di proporre ???? cosa cerchi di salvare della tua religione ???:ok:

Innanzi tutto mi piace ragionare senza partito preso... della mia religione? credo che al 98% sia la verità poi c'e quel 2% in cui si debbano fare dei cambiamenti
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Exanziano » 01/07/2014, 15:34

prima o poi ci azzecco con le quote :risatina:
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Brambilla Bruna » 01/07/2014, 15:39

Exanziano ha scritto:
ma sinceramente non capisco le persone come te ...!!! scusa mi vuoi spiegare cosa cerchi di proporre ???? cosa cerchi di salvare della tua religione ???:ok:

Innanzi tutto mi piace ragionare senza partito preso... della mia religione? credo che al 98% sia la verità poi c'e quel 2% in cui si debbano fare dei cambiamenti



senza partito preso ??????? della tua religione dici ??? ma per favore a chi credi di ingannare ???.. cosa vuoi fare qua ???? convertirci alla tua religione ????
la conosco ....ti rendo la vita più facile dicendoti... :sorriso: sono del mondo ..non sono una ex ... :sorriso: :ok: :ok:



Grazie Cogi :abbr: :bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Ray » 01/07/2014, 15:43

Ex anziano :
Cristo è il Figlio di Dio ed è inferiore a Lui Matt. 3:17; Giov.8:42;14:28;



un tdg...Cristo è il Figlio di Dio ed è inferiore a Lui.
Matt. 3:17; Giov. 8:42; 14:28; 20:17; 1 Cor. 11:3; 15:28

Un cattolico scriverebbe“Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente”.Mt 16,16;
http://www.ufficioirc.diocesipa.it/?nw=1&idp=174

Un ex tdg,che non crede all'inerranza biblica ,scriverebbe ...tanto sono tutte scritture di uomini,e quindi posterebbe..

Incipit. Queste sono le parole segrete che Gesù il Vivente¹ ha detto e Didimo Giuda Tommaso² ha trascritto.
84.) Gesù disse: - Io sono la Luce: quella che sta sopra ogni cosa; io sono il Tutto: il Tutto è uscito da me e il Tutto è ritornato in me¹. Fendi il legno, e io sono là; solleva la pietra e là mi troverai².
:spieg:
Ultima modifica di Ray il 01/07/2014, 15:47, modificato 2 volte in totale.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11528
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Cogitabonda » 01/07/2014, 15:45

Exanziano, proviamo a tornare all'argomento che ti ha fatto intervenire in questa discussione?

Se ho capito bene intendevi dire: non dovete aspettarvi che ad ogni congresso di zona vengano divulgate delle novità; non dovete aspettarvi che il Corpo Direttivo sforni nuovi intendimenti a un ritmo regolare, tanto per giustificare la propria presenza. Su questo sono d'accordo. Mi piacerebbe sapere se tu ritieni comunque utili e importanti questi congressi e perché.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Neca » 01/07/2014, 16:05

Benvenuto, exanziano! :biinfo: Non so chi tu sia, ma il benvenuto te lo dò comunque!
Voglio ricordarti una cosa! I Forums sono delle comunità virtuali, essi sono regolamentati, o meglio esiste un regolamento che permette a tutti di parteciparvi nel pieno rispetto delle regole!
questo Forum, come molti altri forums, prevede che si debba prima presentarsi, che significa fornire alcune informazioni di sè, ad esempio, che lavoro fai, quali esperienze hai avuto, insomma parla un po di te! Quello che ti viene richiesto è tutto qui!
Serve agli altri foristi per capire chi sei, e sapere come e cosa risponderti!
E' una cosa normale che ti venga richiesto! Immagina di stare con un gruppo di amici, state conversando di argomenti che interessano anche ad un estraneo! Costui è talmente interessato alla conversazione al punto di entrare prepotentemente nella conversazione senza presentarsi, ovviamente tu e i tuoi amici gli chiedereste:" Chi sei?" O :" Come ti chiami? Da dove vieni?" E giustamente lo fate, costui non si sa chi sia, nè quali siano le sue intenzioni, ma se costui, desiderando partecipare alla conversazione, chiedesse scusa, si presentasse parlando un po di sè, tu e i tuoi amici lo accogliereste più volentieri, poichè avete capito che è una persona educata e lo fareste esprimere, dopo avergli dato il benvenuto! In questo forum vale questa regola! Presentarsi significa mostrare educazione e rispetto! Per quotare solo una parte del post,prima quota il messaggio, ti si aprirà una pagina bianca col testo quotato, cancella tutto ciò che non ti serve e lascia solo la frase o parola che ti serve, seleziona la frase trascinando il mouse col tasto destro, sopra la pagina c'è un pulsante con la scritta quote, fai un clic su "Quote", sposti il cursore aldilà della parola quote e scrivi la tua, ed il gioco è fatto!
Ultima modifica di Neca il 01/07/2014, 16:14, modificato 1 volta in totale.
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Mauro1971 » 01/07/2014, 16:13

Exanziano ha scritto: e magari accettare anche un nuovo intendimento


Ovvio, se no come potrsti continuare a "credere" quando le previsioni fatte dalla WTS si rivelano sbagliate?

Quello che mi domando è invece come fai ad essere disposto ad accettare questi "nuovi intendimenti", quando ciò che insegnate lo definite "la Verità", con la "V" maiuscola, ma poi questa "Verità" si dimostra falsa, ed allora cambia.
"Verità" a veridicità variabile.

Non è che l'idea che cisia qualcosa che non va possa affacciarsi alla tua mente, no?
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10137
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Ray » 01/07/2014, 16:15

Messaggiodi Exanziano » oggi, 14:29

siril ha scritto:
Exanziano ha scritto:
... però ricordo anche che molte verità le abbiamo conosciuto grazie al loro lavoro..


Ossia?


Il nome di Dio è Geova Sal. 83:18; Isa. 26:4; 42:8;
Eso. 6:3
Cristo è il Figlio di Dio ed è Matt. 3:17; Giov.8:42;14:28;
inferiore a Lui 20:17; 1 Cor. 11:3; 15:28
Cristo fu la prima delle Col. 1:15; Riv. (Apoc.) 3:14
creazioni di Dio
Cristo morì su un palo, non Gal. 3:13; Atti 5:30
su una croce
La vita umana di Cristo fu Matt. 20:28; 1 Tim. 2:5, 6;
pagata come riscatto per 1 Piet. 2:24
gli uomini ubbidienti
L’unico sacrificio di Cristo fu Rom. 6:10; Ebr. 9:25-28
sufficiente
Cristo fu destato dai morti come 1 Piet. 3:18; Rom. 6:9;
immortale persona Riv. 1:17, 18
spirituale
La presenza di Cristo è in Giov. 14:19; Matt. 24:3;
spirito 2 Cor. 5:16; Sal. 110:1, 2
Ora siamo nel ‘tempo della fine’ Matt. 24:3-14; 2 Tim. 3:1-5;
Luca 17:26-30
Il Regno retto da Cristo Isa. 9:6, 7; 11:1-5;
dominerà la terra con Dan. 7:13, 14; Matt. 6:10
giustizia e pace
Il Regno porterà sulla terra Sal. 72:1-4;
condizioni di vita ideali Riv. 7:9, 10, 13-17; 21:3, 4
La terra non sarà mai Eccl. 1:4; Isa. 45:18; Sal. 78:69
distrutta né spopolata
Dio eliminerà l’attuale Riv. 16:14, 16; Sof. 3:8;
sistema di cose nella Dan. 2:44; Isa. 34:2; 55:10, 11
battaglia di Har-Maghedon
I malvagi saranno distrutti Matt. 25:41-46; 2 Tess. 1:6-9
per sempre
Le persone che Dio approva Giov. 3:16; 10:27, 28; 17:3;
riceveranno la vita eterna Mar. 10:29, 30
C’è una sola via che conduce Matt. 7:13, 14; Efes. 4:4, 5
alla vita
L’uomo muore a causa del Rom. 5:12; 6:23
peccato di Adamo
Alla morte l’anima umana cessa Ezec. 18:4; Eccl. 9:10;
di esistere Sal. 6:5; 146:4; Giov. 11:11-14
L’inferno è la comune tomba del Giob. 14:13, Martini;
genere umano Apoc. (Riv.) 20:13, 14, Ed. Paoline, 1966
La speranza per i morti 1 Cor. 15:20-22;
è la risurrezione Giov. 5:28, 29; 11:25, 26
La morte adamica cesserà 1 Cor. 15:26, 54; Riv. 21:4;
Isa. 25:8




Le preghiere si devono rivolgere Giov. 14:6, 13, 14; 1 Tim. 2:5
solo a Geova per mezzo di Cristo
Nell’adorazione non si devono Eso. 20:4, 5; Lev. 26:1;
usare immagini 1 Cor. 10:14; Sal. 115:4-8
Lo spiritismo deve essere Deut. 18:10-12; Gal. 5:19-21;
evitato Lev. 19:31
Satana è l’invisibile 1 Giov. 5:19; 2 Cor. 4:4;
governante del mondo Giov. 12:31

Il cristiano deve tenersi Giac. 4:4; 1 Giov. 2:15;
separato dal mondo Giov. 15:19; 17:16
Bisogna ubbidire alle leggi umane Matt. 22:20, 21;
che non contrastano con quelle di Dio 1 Piet. 2:12; 4:15
L’assunzione di sangue per Gen. 9:3, 4; Lev. 17:14;
via orale o endovenosa Atti 15:28, 29
viola le leggi di Dio
Bisogna ubbidire alle leggi 1 Cor. 6:9, 10; Ebr. 13:4;
bibliche sulla morale 1 Tim. 3:2; Prov. 5:1-23

Non ci devono essere una classe Matt. 23:8-12; 20:25-27;
clericale e titoli speciali Giob. 32:21, 22
L’uomo non si è evoluto ma è Isa. 45:12; Gen. 1:27; Matt. 19:4
stato creato
Cristo diede l’esempio da 1 Piet. 2:21; Ebr. 10:7;
seguire nel servire Dio Giov. 4:34; 6:38
Il battesimo per immersione Mar. 1:9, 10; Giov. 3:23;
completa simboleggia la dedicazione Atti 19:4, 5

Può bastare?




Non è che sei un troll ex anziano ?
Hai copia-incollato in ordine quello che è scritto in questo sito. :boh:
:troll:

Immagine
http://www.ufficioirc.diocesipa.it/?nw=1&idp=174

Un po strano copia incollare da un sito cattolico,almeno per uno che è stato anziano.. :occhiol: :occhiol:
:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11528
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Gianni27 » 01/07/2014, 16:42

Exanziano ha scritto:Nelle nuove pubblicazioni presentate al congresso di zona non c'è nulla di nuovo dite voi! E cosa ci deve essere di nuovo , magari voi avete qualche idea suvvia presentatele . E facile criticare magari voi siete più bravi a rivelare nuove verità.
sono pronto ad ascoltare e magari accettare anche un nuovo intendimento magari il signor Lorenzi ne ha uno da proporre.. Su su può scrivere qualche opuscolo al riguardo, siamo tutt'orecchi :fronte:


Tutt'orecchi? Vediammo allora se si aprono

Il Geova di tutta la Bibbia chi è?
–>Non Dio Padre, ma La Parola <
I testimoni di Geova (tdg), di solito rispondono che Dio Padre ha un nome, e il suo nome è “Geova” (JHWH). No! Non è il Padre che ha il nome “Geova”; anzi il Geova della Bibbia è “Il Logos”, cioè: “La Parola” detto anche “Verbo”. Colui, che anche i tdg affermano con noi che fu la Parola a creare tutte le cose che esistono (Col.1:16).
Leggiamo allora dalla Traduzione Nuovo Mondo (TNM) Eso.31:17 che dice “..In sei giorni Geova fece i cieli e la terra e il settimo giorno si riposò. (vedi anche Gen.2:2,3).
Colui che aveva lavorato per sei giorni per la creazione, non fu Dio Padre, ma Dio la Parola, perciò Dio Padre non aveva bisogno di riposarsi, ma si riposò Colui che aveva creato tutto, cui ripeto, è “La Parola”. Vero? (Giov.1:1-3; Isa.44:24)
Il CD (Corpo Direttivo) dei tdg dice: “Un grande edificio costruito per mezzo di molti operai, non si dice che è stato costruito dagli operai, ma dalla Ditta, cioè da Geova/Padre.
In Isa.66:1-2, Geova ha detto questo:…. La mia propria mano ha fatto tutte queste cose …>> Quindi non ci sono operai.
Nel Salmo 102:1- TNM, il salmista dice in preghiera: “O Geova odi la mia preghiera; e continua al verso 25 dicendo: “Molto tempo fa ponesti le fondamenta della stessa terra, e i cieli sono opera delle tue mani”.
Queste parole del Salmo 102, sono riportate in Ebrei 1:10, ma qui il CD dei tdg nasconde il nome “Geova” scritto nel Salmo 102 e scrive: “Signore” nella TNM in Ebr.1:10, perché sa che Colui che mise le fondamenta alla terra, quale Creatore di tutte le cose è La Parola, cui facendosi poi carne viene distinto anche come il “Figlio”; mentre per loro il nome Geova è per il Padre.
Chi dunque fu il Lavoratore della creazione che al settimo giorno del suo lavoro si riposò?
Leggendo anche in Gen.2:7, comprendiamo con chiarezza che l’uomo Adamo fu formato dal Creatore di tutte le cose, cioè dalla Parola di Dio, che nel vecchio patto si descriveva JHWH. Oggi, mediante alcune vocali aggiunte, (che nell’originale non esistono), JHWH è pronunciato anche “Geova”. E così, la TNM dei tdg in Gen.2:7 dice: “E Geova Dio formava l’uomo dalla polvere del suolo e gli soffiava nelle narici l’alito della vita”. No!, Fu YHWH la Parola che raccolse la polvere della terra e fece Adamo e dopo formato, fu la Parola a soffiare in lui l’alito della vita attraverso le sue narici, poiché fu La Parola di Dio e nessun altro a creare interamente tutte le cose. (vedi Col.1:16)
Sempre dalla TNM in Genesi 2:21-22 leggiamo: “Perciò Geova Dio fece cadere sull’uomo un profondo sonno… E Geova Dio edificava dalla costola che aveva preso dall’uomo una donna e la conduceva all’uomo”>- Un’altra prova che Geova qui, non è il Padre.
In Es.17:5,6, TNM Il Geova della Bibbia quale Rocca spirituale promette a Mosè di posare là, su quella rocca che Mosè doveva colpire per uscirne l’acqua, e così fu. L’apostolo Paolo però ci dichiara che l’acqua era spirituale perché usciva dalla Rocca spirituale che seguiva il popolo fin dall’Egitto, e quella Roccia era il Cristo. (1Cor.10:4) <Dunque, il condottiero del popolo d’Israele dall’Egitto, era la Parola, Colui che poi si fece carne.
In Deut.4:12, Mosè afferma che il popolo d’Israele ha udito la voce di Dio, la voce di Colui che li accompagnava, parlando a loro di mezzo al fuoco.
Ma Gesù in Giov.5:37 parlando di Dio Padre, faccia a faccia agli Ebrei, disse loro: “Inoltre, il Padre che mi ha mandato, Egli stesso ha reso testimonianza di me. Voi non avete in nessun tempo udito la sua voce, né visto la sua figura”. (TNM)
Qui Israele ode la voce di Dio, ma non era il Padre, anzi, era la Parola, L’Iddio d’Israele che conduceva il popolo fuor d’Egitto, alla terra promessa.
In Isaia 6:1,8, questo profeta dice d’aver visto Dio seduto su un trono alto ed elevato, e diceva: “Chi manderò e chi andrà per noi?” - Anche qui, l’Iddio che Isaia vide ed udì era il LOGOS, la Parola, non il Padre, poiché il Padre non fu giammai visto o udito da nessun uomo al mondo. (vedi Giov.5:37)
In Isaia 35:4, il profeta annunzia al popolo d’Israele che Colui che doveva venire a salvarli, era il loro proprio Dio, cioè Geova, ma non il Padre, anzi La Parola, Colui che poi si fece carne in Cristo Gesù.
Gesù disse ai Giudei: “E’ il Padre mio che mi glorifica, Colui che voi dite sia il vostro Dio; eppure non lo avete conosciuto”. (Giov.8:54,55 TNM)
Rimane così ancora oggi che i testimoni di Geova pur facendo molto baccano sul nome di Dio, ancora non l’hanno conosciuto.
Accreditano il nome Geova al Padre celeste, mentre il Geova della Bibbia non è il Padre, ma è la Parola, Colui che ha creato interamente tutte le cose e che venne a noi in Gesù. Seconda Persona della Trinità.
In fine, l’eterno Spirito Santo di Dio, come terza persona della Trinità, basta provare che Egli non è mai stato creato, o nato, per essere una cosa creata; anzi, ciò conferma che Egli è da eternità, in eternità, ed è Dio in Dio.
Gianni27 --
Gianni27
Utente Junior
 
Messaggi: 401
Iscritto il: 20/09/2009, 14:55

Messaggiodi Gianni27 » 01/07/2014, 17:07

[quote="siril"][quote="Exanziano"]Messaggiodi siril » oggi, 8:55

Exanziano ha scritto:
... però ricordo anche che molte verità le abbiamo conosciuto grazie al loro lavoro..


Ossia?

Il nome di Dio è Geova Sal. 83:18; Isa. 26:4; 42:8;
Eso. 6:3

Allora

Il Geova di tutta la Bibbia chi è?
–>Non Dio Padre, ma La Parola 4<
I testimoni di Geova (tdg), di solito rispondono che Dio Padre ha un nome, e il suo nome è “Geova” (JHWH). No! Non è il Padre che ha il nome “Geova”; anzi il Geova della Bibbia è “Il Logos”, cioè: “La Parola” detto anche “Verbo”. Colui, che anche i tdg affermano con noi che fu la Parola a creare tutte le cose che esistono (Col.1:16). Quindi, fu Il Creatore.
Leggiamo allora dalla Traduzione Nuovo Mondo (TNM) Eso.31:17 che dice “..In sei giorni Geova fece i cieli e la terra e il settimo giorno si riposò. (vedi anche Gen.2:2,3).
Colui che aveva lavorato per sei giorni per la creazione, non fu Dio Padre, ma Dio la Parola, perciò Dio Padre non aveva bisogno di riposarsi, ma si riposò Colui che aveva creato tutto, cui ripeto, è “La Parola”. Vero? (Giov.1:1-3; Isa.44:24)
Il CD (Corpo Direttivo) dei tdg dice: “Un grande edificio costruito per mezzo di molti operai, non si dice che è stato costruito dagli operai, ma dalla Ditta, cioè da Geova/Padre.
In Isa.66:1-2, Geova ha detto questo:…. La mia propria mano ha fatto tutte queste cose …>> Quindi non ci sono operai.
Nel Salmo 102:1- TNM, il salmista dice in preghiera: “O Geova odi la mia preghiera; e continua al verso 25 dicendo: “Molto tempo fa ponesti le fondamenta della stessa terra, e i cieli sono opera delle tue mani”.
Queste parole del Salmo 102, sono riportate in Ebrei 1:10, ma qui il CD dei tdg nasconde il nome “Geova” scritto nel Salmo 102 e scrive: “Signore” nella TNM in Ebr.1:10, perché sa che Colui che mise le fondamenta alla terra, quale Creatore di tutte le cose è La Parola, cui facendosi poi carne viene distinto anche come il “Figlio”; mentre per loro il nome Geova è per il Padre.
Chi dunque fu il Lavoratore della creazione che al settimo giorno del suo lavoro si riposò?
Leggendo anche in Gen.2:7, comprendiamo con chiarezza che l’uomo Adamo fu formato dal Creatore di tutte le cose, cioè dalla Parola di Dio, che nel vecchio patto si descriveva JHWH. Oggi, mediante alcune vocali aggiunte, (che nell’originale non esistono), JHWH è pronunciato anche “Geova”. E così, la TNM dei tdg in Gen.2:7 dice: “E Geova Dio formava l’uomo dalla polvere del suolo e gli soffiava nelle narici l’alito della vita”. No!, Fu YHWH la Parola che raccolse la polvere della terra e fece Adamo e dopo formato, fu la Parola a soffiare in lui l’alito della vita attraverso le sue narici, poiché fu La Parola di Dio e nessun altro a creare interamente tutte le cose. (vedi Col.1:16)
Sempre dalla TNM in Genesi 2:21-22 leggiamo: “Perciò Geova Dio fece cadere sull’uomo un profondo sonno… E Geova Dio edificava dalla costola che aveva preso dall’uomo una donna e la conduceva all’uomo”>- Un’altra prova che Geova qui, non è il Padre.
In Es.17:5,6, TNM Il Geova della Bibbia quale Rocca spirituale promette a Mosè di posare là, su quella rocca che Mosè doveva colpire per uscirne l’acqua, e così fu. L’apostolo Paolo però ci dichiara che l’acqua era spirituale perché usciva dalla Rocca spirituale che seguiva il popolo fin dall’Egitto, e quella Roccia era il Cristo. (1Cor.10:4) <Dunque, il condottiero del popolo d’Israele dall’Egitto, era la Parola, Colui che poi si fece carne.
In Deut.4:12, Mosè afferma che il popolo d’Israele ha udito la voce di Dio, la voce di Colui che li accompagnava, parlando a loro di mezzo al fuoco.
Ma Gesù in Giov.5:37 parlando di Dio Padre, faccia a faccia agli Ebrei, disse loro: “Inoltre, il Padre che mi ha mandato, Egli stesso ha reso testimonianza di me. Voi non avete in nessun tempo udito la sua voce, né visto la sua figura”. (TNM)
Qui Israele ode la voce di Dio, ma non era il Padre, anzi, era la Parola, L’Iddio d’Israele che conduceva il popolo fuor d’Egitto, alla terra promessa.
In Isaia 6:1,8, questo profeta dice d’aver visto Dio seduto su un trono alto ed elevato, e diceva: “Chi manderò e chi andrà per noi?” - Anche qui, l’Iddio che Isaia vide ed udì era il LOGOS, la Parola, non il Padre, poiché il Padre non fu giammai visto o udito da nessun uomo al mondo. (vedi Giov.5:37)
In Isaia 35:4, il profeta annunzia al popolo d’Israele che Colui che doveva venire a salvarli, era il loro proprio Dio, cioè Geova, ma non il Padre, anzi La Parola, Colui che poi si fece carne in Cristo Gesù.
Gesù disse ai Giudei: “E’ il Padre mio che mi glorifica, Colui che voi dite sia il vostro Dio; eppure non lo avete conosciuto”. (Giov.8:54,55 TNM)
Rimane così ancora oggi che i testimoni di Geova pur facendo molto baccano sul nome di Dio, ancora non l’hanno conosciuto.
Accreditano il nome Geova al Padre celeste, mentre il Geova della Bibbia non è il Padre, ma è la Parola, Colui che ha creato interamente tutte le cose e che venne a noi in Gesù. Seconda Persona della Trinità.
In fine, l’eterno Spirito Santo di Dio, come terza persona della Trinità, basta provare che Egli non è mai stato creato, o nato, per essere una cosa creata; anzi, ciò conferma che Egli è da eternità, in eternità, ed è Dio in Dio.
Aspetto per un tuo riscontro.
Gianni27 --
Gianni27
Utente Junior
 
Messaggi: 401
Iscritto il: 20/09/2009, 14:55

consiglio per exanziano

Messaggiodi cattolico » 01/07/2014, 17:23

Senza voler offendere assolutamente exanziano, cmq un piccolo consiglio vorrei dartelo, forse è meglio schiarirsi un pò le idee sulle Sacre Scritture prima di dire delle cose mooooolto opinabili. Ti inviterei a leggere il Libro dell'Apocalisse, soffermandoti in particolare al cap. 1 versetti 5-8, cap. 1 versetti 17-18, cap. 21 versetto 6, cap. 22 versetti 22-13, rifletti bene sulla figura dell'Alfa e l'Omega, magari chiedendoti chi è Costui, è accorgendoti, che chi si definisce tale è Onnipotente trai le tue conclusioni.
P.S. ci terrei essere informato su cosa ne pensi. Grazie.
Carissimi, non prestate fede ad ogni spirito, ma mettete alla prova gli spiriti, per saggiare se provengono veramente da Dio, perchè molti falsi profeti sono venuti nel mondo. (1 Givanni 4:1)
Avatar utente
cattolico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 10/08/2012, 16:32

Messaggiodi siril » 01/07/2014, 17:29

Brambilla Bruna ha scritto: cosa cerchi di salvare della tua religione ???:ok:

credo che al 98% sia la verità poi c'e quel 2% in cui si debbano fare dei cambiamenti

Cerca di salvare se stesso.....oggi ci crede al 98%....domani al 75%...dopodomani solo al 2%... e in quel momento ci si sente sciocchi per aver creduto a... niente...avere dubbi anche solo al 2% è segno di grande intelligenza ma significa mettere in discussione, prima ancora del Corpo Direttivo, se stessi. Ben venga ...come direbbe Osho: occorre prima perdersi per ritrovarsi!
Povero te che credi agli uomini, ne rimmarrai deluso, perché tutti noi siamo solo peccatori.(Polymetis)


Presentazione
Avatar utente
siril
Nuovo Utente
 
Messaggi: 338
Iscritto il: 03/06/2010, 20:48

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 01/07/2014, 17:41

Exanziano

Un suggerimento.
Di solito i nuovi iscritti non sanno che vi è una parte di Infotdgeova che esamina tutte le "verità" della Wt, il mio suggerimento è, leggi con calma, poiché vi sono moltissime informazioni.
questo è il link http://www.infotdgeova.it/mappa.php

Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3837
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Guru » 01/07/2014, 21:05

Ciao.

"Ex" anziano? Leggendo mi viene il piccolissimo dubbio che quell'ex sia lì solo di facciata. La torre di guardia in persaona o svegliatemi in senso stretto non saprebbero scrivere meglio di come hai fatto tu, "Ex". Se permetti, la tua è pura apologia geovista, acritica e svincolata da qualsiasi tentativo di analisi che possa portare al confronto. Pure enunciazioni dottrinarie. Se il tuo è un tentativo di fare da quinta colonna qui, buon divertimento, hai già avuto sufficienti risposte credo. Se il tuo è invece l'inizio di un travaglio (alla Sant'Agostino, pe rcapirci), allora benvenuto .... ma apriti, coraggio. Ognuno di noi qui ha una strada, e cerca di condividerla, la tua può portare lontano e bene, dipende da te.

Ciao,. Lorenzo
Guru
Nuovo Utente
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 08/01/2011, 21:36
Località: Rovereto (TN)

Messaggiodi Barfedio » 01/07/2014, 22:29

Exanziano ha scritto:Innanzi tutto mi piace ragionare senza partito preso... della mia religione? credo che al 98% sia la verità poi c'e quel 2% in cui si debbano fare dei cambiamenti

Bravo :appl: ... ma è proprio quel 2% (magari anche il 4, il 6 ...) che fa "marcire" tutto il resto.
Exanziano ha scritto:... o vi risulta che i testimoni di Geova uccidono in nome della loro fede?
Come vogliamo chiamare il divieto alle trasfusioni? ... induzione al suicidio ? ... e le pressioni psicologiche sulle menti più deboli (ostracismo che porta - a volte - al suicidio) ? ... come lo definiamo ?
Comunque: se crevi VERAMENTE che ci sia un 2% bisognoso di cambiamenti, lo hai dichiarato pubblicamente in Sala, davanti a tutta la tua Congregazione?
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Exanziano » 01/07/2014, 22:53

Comunque: se crevi VERAMENTE che ci sia un 2% bisognoso di cambiamenti, lo hai dichiarato pubblicamente in Sala, davanti a tutta la tua Congregazione?[
/quote]


No e questo rientra nel 2% di cose da cambiare
Scusate ma non riesco a rispondere a tutti nel corso del tempo lo farò
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Cogitabonda » 01/07/2014, 23:03

Exanziano ha scritto:Scusate ma non riesco a rispondere a tutti nel corso del tempo lo farò
Tranquillo, questo lo capiranno tutti, anche quelli che si sono mostrati più aggressivi.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Brambilla Bruna » 01/07/2014, 23:10

Exanziano ha scritto:
Comunque: se crevi VERAMENTE che ci sia un 2% bisognoso di cambiamenti, lo hai dichiarato pubblicamente in Sala, davanti a tutta la tua Congregazione?[
/quote]


No e questo rientra nel 2% di cose da cambiare
Scusate ma non riesco a rispondere a tutti nel corso del tempo lo farò

si fa pure con calma ... :sorriso: il mondo non finisce domani ... :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi vitale » 01/07/2014, 23:30

Exanziano ha scritto:Innanzi tutto mi piace ragionare senza partito preso... della mia religione? credo che al 98% sia la verità poi c'e quel 2% in cui si debbano fare dei cambiamenti

C’è da dire che la strada del successo è sempre ricoperta di errori e si deve sudare per coprirli, specialmente se questi sono studiati nei particolari.
Ricordiamoci che la Verità è un semaforo in ogni cosa esistente e funziona a soddisfare dogmi diversi anche dalla religione. Il tdG non si preoccupa tanto di cosa dice la vera dottrina, bensì cosa dice-pubblica la Wts con la finestra della gioia all’interno del circuito e nient’altro.
Il futuro nessuno può farselo proprio ed è pericoloso da frequentare.

L'unico posto che “successo” viene prima di “sudore” è il dizionario - Vidal Sassoon
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi siril » 01/07/2014, 23:49

Exanziano ha scritto:...No e questo rientra nel 2% di cose da cambiare...

Bene...bene....conosciamo il 98% di ciò che non cambieresti...ti va di parlaci del 2% di cose che, secondo te,sono da cambiare?
Povero te che credi agli uomini, ne rimmarrai deluso, perché tutti noi siamo solo peccatori.(Polymetis)


Presentazione
Avatar utente
siril
Nuovo Utente
 
Messaggi: 338
Iscritto il: 03/06/2010, 20:48

Messaggiodi Exanziano » 02/07/2014, 7:46

Bene...bene....conosciamo il 98% di ciò che non cambieresti...ti va di parlaci del 2% di cose che, secondo te,sono da cambiare?
[/quote]

Per esempio il fatto che chi viene disassociato debba essere ostracizzato, io per esempio non lo faccio considero un disassociato come una persona del mondo che ha deciso di seguire la sua strada poi sarò io a decidere se non stare in sua compagnia oppure no.

E qui ora scoppia la bomba
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Verdemare » 02/07/2014, 7:50

Exanziano ha scritto:
Bene...bene....conosciamo il 98% di ciò che non cambieresti...ti va di parlaci del 2% di cose che, secondo te,sono da cambiare?


Per esempio il fatto che chi viene disassociato debba essere ostracizzato, io per esempio non lo faccio considero un disassociato come una persona del mondo che ha deciso di seguire la sua strada poi sarò io a decidere se non stare in sua compagnia oppure no.

E qui ora scoppia la bomba

Ma no. Ma quale bomba, anzi, sei da lodare che almeno questo comportamento disumano lo trovi ingiusto , ce ne fossero cosi'! :ok:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3690
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Exanziano » 02/07/2014, 7:53

e questo è uno dei motivi per cui mi sono dimesso non me la sentivo piu di dire ai fratelli " non puoi stare in compagnia di tuo figlio o figlia" e considero questo fatto una cattiva interpretazione di cio che disse l'apostolo Paolo
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Exanziano » 02/07/2014, 8:01

altra cosa che rivedrei sono alcune date come 1914 e 144000 credo che comunque queste cose non intaccano la mia fede in quanto non mi interessa se Gesu e stato intronizzato nel 1914 o in altra data e se i 144000 sono letterali oppure no, cosa ci cambia saperlo? nulla credo sia solo un modo per cercare di capire quale sarà il giorno della fine. A me non interessa tanto Geova non lo a detto a Gesu sulla terra , perche devo saperlo io?
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Giovanni64 » 02/07/2014, 8:34

Exanziano ha scritto:altra cosa che rivedrei sono alcune date come 1914 e 144000 credo che comunque queste cose non intaccano la mia fede in quanto non mi interessa se Gesu e stato intronizzato nel 1914 o in altra data e se i 144000 sono letterali oppure no, cosa ci cambia saperlo? nulla credo sia solo un modo per cercare di capire quale sarà il giorno della fine. A me non interessa tanto Geova non lo a detto a Gesu sulla terra , perche devo saperlo io?

A me sembra veramente assurdo. Lasciamo stare il perché uno si trova invischiato in uno dei peggiori fra le migliaia di rivoli pseudo cristiani. Non ne faccio una colpa anche perché molte volte ciò non è conseguenza di una vera e propria scelta. Tuttavia, supponiamo che ciò sia conseguenza di una scelta. Allora uno può scegliersi, fra i tanti, il gestore dei tarocchi più eccentrico che vuole e che ha il più eccentrico dei mazzi di carte. Contento lui...Ma tu vai oltre: non solo cioè ti incaponisci a sceglierti uno dei gestori dei tarocchi più cervellotico che ci sia, perchè vuoi esattamente quello, ma poi però se anche le sue carte particolari e caratteristiche significano un'altra cosa a te va bene lo stesso. Vuoi cioè per forza mettere in mezzo signori che millantano (anche secondo te) facoltà particolari ma che non sono nessuno e che ne hanno dette di cotte e di crude, per poi fare a modo tuo. Ma allora fai a modo tuo e basta, costruisciti tu le tue carte, senza fare questo inutile giro con Russell, Rutherford e compagnia bella.
Vuoi una macchina con le ruote quadrate perché quelle con le ruote circolari hanno fatto storicamente troppi incidenti e poi costringono a tirare il freno a mano ogni volta che ci si deve fermare. Tuttavia, una volta che da Rutherford e compagnia hai la macchina che volevi, cominci ad voler togliere gli spigoli perché non ti convincono molto. Lo puoi anche fare ma fai attenzione che le ruote si sgonfiano. Non che faccia molta differenza ma tieni conto di ciò.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Exanziano » 02/07/2014, 11:34

Giovanni64 ha scritto:
Exanziano ha scritto:altra cosa che rivedrei sono alcune date come 1914 e 144000 credo che comunque queste cose non intaccano la mia fede in quanto non mi interessa se Gesu e stato intronizzato nel 1914 o in altra data e se i 144000 sono letterali oppure no, cosa ci cambia saperlo? nulla credo sia solo un modo per cercare di capire quale sarà il giorno della fine. A me non interessa tanto Geova non lo a detto a Gesu sulla terra , perche devo saperlo io?

A me sembra veramente assurdo. Lasciamo stare il perché uno si trova invischiato in uno dei peggiori fra le migliaia di rivoli pseudo cristiani. Non ne faccio una colpa anche perché molte volte ciò non è conseguenza di una vera e propria scelta. Tuttavia, supponiamo che ciò sia conseguenza di una scelta. Allora uno può scegliersi, fra i tanti, il gestore dei tarocchi più eccentrico che vuole e che ha il più eccentrico dei mazzi di carte. Contento lui...Ma tu vai oltre: non solo cioè ti incaponisci a sceglierti uno dei gestori dei tarocchi più cervellotico che ci sia, perchè vuoi esattamente quello, ma poi però se anche le sue carte particolari e caratteristiche significano un'altra cosa a te va bene lo stesso. Vuoi cioè per forza mettere in mezzo signori che millantano (anche secondo te) facoltà particolari ma che non sono nessuno e che ne hanno dette di cotte e di crude, per poi fare a modo tuo. Ma allora fai a modo tuo e basta, costruisciti tu le tue carte, senza fare questo inutile giro con Russell, Rutherford e compagnia bella.
Vuoi una macchina con le ruote quadrate perché quelle con le ruote circolari hanno fatto storicamente troppi incidenti e poi costringono a tirare il freno a mano ogni volta che ci si deve fermare. Tuttavia, una volta che da Rutherford e compagnia hai la macchina che volevi, cominci ad voler togliere gli spigoli perché non ti convincono molto. Lo puoi anche fare ma fai attenzione che le ruote si sgonfiano. Non che faccia molta differenza ma tieni conto di ciò.


Ma parlare come ti ha fatto mamma no?
leggere questo mi è venuto mal di testa.
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

Messaggiodi Exanziano » 02/07/2014, 11:50

Non è che sei un troll ex anziano ?
Hai copia-incollato in ordine quello che è scritto in questo sito. :boh:
:troll:

Immagine
http://www.ufficioirc.diocesipa.it/?nw=1&idp=174

Un po strano copia incollare da un sito cattolico,almeno per uno che è stato anziano.. :occhiol: :occhiol:
:ciao:

[/quote]

O magari loro hanno fatto un copia incolla dalle nostre pubblicazioni e mi sembra la cosa più ovvia!!
Exanziano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/05/2014, 21:20

PrecedenteProssimo

Torna a Pubblicazioni della WatchTower

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici