Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Watchtower e masturbazione

Un'analisi delle pubblicazioni passate e presenti dei TdG

Moderatore: Achille

Watchtower e masturbazione

Messaggiodi Socrate69 » 28/01/2018, 19:40

Cedar ha messo in onda un breve trailer in cui rivela un video che Watchtower ha realizzato, pare per i beteliti, mettendoli in guardia sulla masturbazione. Qui il link al blog in cui è stato commentato
http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... 4890389902

E qui il link del trailer
https://www.youtube.com/watch?v=Qirjv48C55M
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3584
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 28/01/2018, 20:08

Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 28/01/2018, 21:04

Ancora..... :fronte:

Immagine

Immagine

In questi casi, mi viene voglia di passare al lato oscuro della forza....

Immagine
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Mauro1971 » 28/01/2018, 21:17

Socrate69 ha scritto:Cedar ha messo in onda un breve trailer in cui rivela un video che Watchtower ha realizzato, pare per i beteliti, mettendoli in guardia sulla masturbazione. Qui il link al blog in cui è stato commentato
http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... 4890389902

E qui il link del trailer
https://www.youtube.com/watch?v=Qirjv48C55M


AHAHAHAHAH L'ho visto ieri!!!

Ma che diavolo combinano dentro queste Betel per avere la necessitò di fare questo video per in nuovi Beteliti???? AHAHAHAHAH

SPORCACCIONIIII!!! :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8691
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 28/01/2018, 22:29

Mauro1971 ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Cedar ha messo in onda un breve trailer in cui rivela un video che Watchtower ha realizzato, pare per i beteliti, mettendoli in guardia sulla masturbazione. Qui il link al blog in cui è stato commentato
http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... 4890389902

E qui il link del trailer
https://www.youtube.com/watch?v=Qirjv48C55M


AHAHAHAHAH L'ho visto ieri!!!

Ma che diavolo combinano dentro queste Betel per avere la necessitò di fare questo video per in nuovi Beteliti???? AHAHAHAHAH

SPORCACCIONIIII!!! :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice:


Si ma essere richiamati per aver fatto sesso con il cuscino :risata: ... A sto punto fai "come Dio comanda" :occhiol:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi pasqualebucca » 29/01/2018, 5:36

A parte i problemi fisici che detta attività potrebbe causare, cecità, isolamento sociale, rapporti con l'altro sesso, vi è il lato biblico relativo al peccato che detta attività potrebbe arrecare.
Insomma è meglio evitare, se non si vuole finire impietriti come una statua......sodoma e gomorra docet.
È giusto che gli anziani vigilino e siano preparati magari presso un brico center reparto segheria e affini.

Mauro mi aspetto il tuo plauso.......
Sono ridicoli, semplicemente ridicoli.
Null'altro da aggiungere.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 673
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Franci94 » 29/01/2018, 7:26

"Non c'è nulla di cui vergognarsi a parlare di queste cose"
"Potresti avere dormito in una posizione che ti ha stimolato, magari con il cuscino tra le gambe.. [...] e se hai un'erezione, fermati prima dell'orgasmo [...] i demoni vogliono che le buone persone commettano peccati..."

Ora, ditemi che è uno scherzo ...
Franci94
Nuovo Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 30/12/2017, 9:31

Messaggiodi Giovanni64 » 29/01/2018, 8:11

Non penso che i beteliti siano solitamente colti in "flagranza di reato" da parte dei dirigenti Watchtower e non penso nemmeno ad una questione di autodenuncia da parte dei beteliti stessi, perché in questo caso, secondo la Watchtower, Geova apprezzerebbe e appoggerebbe lo sforzo che ciascuno compie per far fronte alle proprie debolezze.
Ne deduco, quindi, che si tratta di evidenze portate all'attenzione dei dirigenti da parte di altri, sempre beteliti. Penso, per esempio, agli addetti alle pulizie: cuscini macchiati, riviste nascoste e così via.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Mauro1971 » 29/01/2018, 8:28

No no, sono serissimi purtroppo.

Il punto è che essendo i giovani invitati a prestare servizio per la WT nelle Betel di ragazzi e ragazze giovani non credo ce ne siano pochi.
Ora metti dei 18-20enni chiusi insieme con gli ormoni a palla e repressi sino alla follia, agita bene e aspetta un po'. Poi succedde che il CD si trova di fronte ad un problema e pensa di risolverlo stringendo ancora di più la corda aumentando la repressione.
Non credo funzionerà molto bene.

Sinceramente, gli esempi che portano dove pensate che gli abbiano presi? Non se li sono inventati di sana pianta, se non forse quella del tizio che indossando pantaloni attillati si masturberebbe semplicemente muovendosi, che voglio dire farebbe invidia ad un contorsionista.
Credo semplicemente ad un giovane represso in questa maniera possa capitare di avere un'erezione anche piuttosto facilmente, semplicemente coi pantaloni larghi si nota di meno.
Ma qui c'è di mezzo la campagna personale di Morris contro i pantaloni attillati. Mi viene da chiedermi che effetto gli facciano il vederli a lui personalmente per averli tanto in odio. Chissà.

Il livello massimo però arriva con il "controllare la posizione in cui si dorme" in caso di èpolluzioni notturne, perchè se dormi inuna posizione che magari la facilita non è che sotto sotto la cerchi?
Per cui sti ragazzi non solo devono sentirsi delle merde per qualsiasi pulsione si trovino a provare, perchè questi del CD dicono che è tutto naturale ma poi condannano tutto, ma devono sentirsi anche in colpa quando non hanno fatto assolutamente nulla.

Ma un ragazzo che vive conciato così, come ne esce conciato da adulto? Quali danni riescono a provocare questi malati mentali? Perrchè uno che scrive queste regole non ci sta con la testa, non ci sta proprio.

Ripeto, in un contesto simile credo sia assolutamente naturale ed inevitabile che ne succedano delle belle nelle Betel, che ovviamente non sapremo credo mai, anche se basta vedere gli esempi che portano nei video per sapere che quelli sono accaduti, più volte.

Altro aspetto, è un comportamento tipico delle sette il voler controllare talmente minuziosamente ogni aspetto della vita degli adepti.
Se il controllare le posizioni in cui questi ragazzi dormono non rientra in questa casistica...

far nascere sensi di colp0a in un ragazzo/a per la posizione in cui dorme.
Ve li immaginate questi a cercare di dormire differentemente?
Ansia, stress, insonnia.
Il livello di paranoia del CD e nel quale fanno vivere quete persone?

Non ci stanno più col cervello.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8691
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/01/2018, 8:57

Giovanni64 ha scritto:Non penso che i beteliti siano solitamente colti in "flagranza di reato" da parte dei dirigenti Watchtower e non penso nemmeno ad una questione di autodenuncia da parte dei beteliti stessi, perché in questo caso, secondo la Watchtower, Geova apprezzerebbe e appoggerebbe lo sforzo che ciascuno compie per far fronte alle proprie debolezze.
Ne deduco, quindi, che si tratta di evidenze portate all'attenzione dei dirigenti da parte di altri, sempre beteliti. Penso, per esempio, agli addetti alle pulizie: cuscini macchiati, riviste nascoste e così via.


Anche se ti autodenunci, se hai commesso quello che nella loro lista è un peccato grave devi comunque essere giudicato da un comitato giudiziario. L'autodenuncia potrebbe forse, e dico forse, giocare a tuo favore per uno "sconto di pena". Ma, come insegna un video pubblicato qualche tempo fa per addestrare gli Anziani a condurre i comitati, uno potrebbe autodenunciarsi perchè il suo "peccato" diverrà evidente immancabilmente, come nel caso di una gravidanza. In questo caso, quindi, ci sarebbe un'alta probabilità che persino con l'autodenuncia non si venga considerati "sufficientemente pentiti" ed andare incontro alla disassociazione. Gli Anziani cercheranno di valutare se il tuo è vero pentimento o semplicemente "tristezza del mondo". :conf: :conf: :conf:

Non sottovalutare il potere dell'indottrinamento. Ritengo che gli esempi del video siano fatti realmente accaduti nelle Betel scoperti o perchè colti in flagrante o per autodenuncia o per delazione (non dimentichiamoci di quest'altra potente arma). Conosco TdG che sono andati e vanno dagli Anziani a "confessare" cose che hanno fatto, anche stupidaggini, e per cui si sentono in colpa. Ma in quell'ambiente, dove anche i pensieri possono essere "peccaminosi", è normale sentirsi sempre sbagliati e bisognosi di confessione e perdono.

Molto ma molto difficile che siano "cuscini macchiati"! :risata: :risata: :risata: :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Giovanni64 » 29/01/2018, 11:12

VictorVonDoom ha scritto:
Giovanni64 ha scritto:Non penso che i beteliti siano solitamente colti in "flagranza di reato" da parte dei dirigenti Watchtower e non penso nemmeno ad una questione di autodenuncia da parte dei beteliti stessi, perché in questo caso, secondo la Watchtower, Geova apprezzerebbe e appoggerebbe lo sforzo che ciascuno compie per far fronte alle proprie debolezze.
Ne deduco, quindi, che si tratta di evidenze portate all'attenzione dei dirigenti da parte di altri, sempre beteliti. Penso, per esempio, agli addetti alle pulizie: cuscini macchiati, riviste nascoste e così via.


Anche se ti autodenunci, se hai commesso quello che nella loro lista è un peccato grave devi comunque essere giudicato da un comitato giudiziario. L'autodenuncia potrebbe forse, e dico forse, giocare a tuo favore per uno "sconto di pena". Ma, come insegna un video pubblicato qualche tempo fa per addestrare gli Anziani a condurre i comitati, uno potrebbe autodenunciarsi perchè il suo "peccato" diverrà evidente immancabilmente, come nel caso di una gravidanza. In questo caso, quindi, ci sarebbe un'alta probabilità che persino con l'autodenuncia non si venga considerati "sufficientemente pentiti" ed andare incontro alla disassociazione. Gli Anziani cercheranno di valutare se il tuo è vero pentimento o semplicemente "tristezza del mondo". :conf: :conf: :conf:

Non sottovalutare il potere dell'indottrinamento. Ritengo che gli esempi del video siano fatti realmente accaduti nelle Betel scoperti o perchè colti in flagrante o per autodenuncia o per delazione (non dimentichiamoci di quest'altra potente arma). Conosco TdG che sono andati e vanno dagli Anziani a "confessare" cose che hanno fatto, anche stupidaggini, e per cui si sentono in colpa. Ma in quell'ambiente, dove anche i pensieri possono essere "peccaminosi", è normale sentirsi sempre sbagliati e bisognosi di confessione e perdono.

Molto ma molto difficile che siano "cuscini macchiati"! :risata: :risata: :risata: :risata:


Ti ringrazio per le puntualizzazioni. D'altra parte avevo fatto delle considerazioni o "pensieri ad alta voce" conoscendo molto meno di te la realtà Watchtower.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Franci94 » 29/01/2018, 11:26

VictorVonDoom ha scritto:
Molto ma molto difficile che siano "cuscini macchiati"! :risata: :risata: :risata: :risata:
[/quote]

Cuscini macchiati... cioè vanno a controllare ogni cuscino con la pila, come fanno a CSI? :fronte:
Franci94
Nuovo Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 30/12/2017, 9:31

Messaggiodi Socrate69 » 29/01/2018, 11:44

Ma sta storia del cuscino... ma forse si stavano rivolgendo a cani ??
Se nò, al cuscino che ha fatto inciampare gli si dovrebbe attaccare una macina da mulino bianco e buttarlo negli abissi - anzi nò perché anche lì potrebbe fare inciampare qualche creatura marina un pò accaldata...
:ironico:
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3584
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Mauro1971 » 29/01/2018, 13:51

Socrate69 ha scritto:Ma sta storia del cuscino... ma forse si stavano rivolgendo a cani ??
Se nò, al cuscino che ha fatto inciampare gli si dovrebbe attaccare una macina da mulino bianco e buttarlo negli abissi - anzi nò perché anche lì potrebbe fare inciampare qualche creatura marina un pò accaldata...
:ironico:


Ecco i cuscini incriminati.
Li hanno fatti troppo sexy e peccaminosi, come si fa a non strusciarcisi accanitamente???

Immagine
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8691
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/01/2018, 14:04

Mauro1971 ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Ma sta storia del cuscino... ma forse si stavano rivolgendo a cani ??
Se nò, al cuscino che ha fatto inciampare gli si dovrebbe attaccare una macina da mulino bianco e buttarlo negli abissi - anzi nò perché anche lì potrebbe fare inciampare qualche creatura marina un pò accaldata...
:ironico:


Ecco i cuscini incriminati.
Li hanno fatti troppo sexy e peccaminosi, come si fa a non strusciarcisi accanitamente???

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali


Ma non ci sono i filtri VM18 su questo forum? Voglio dire... metti che un bambino inavvertitamente finisce qui e vede queste immagini...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Gocciazzurra » 29/01/2018, 15:19

VictorVonDoom ha scritto:https://jwanalyze.wordpress.com/2018/01/28/trapelato-un-sorprendente-video-sulle-regole-sessuali-per-i-beteliti-watchtower/

Dal link succitato:

"L’omosessualità è impura e ripugnante per Geova e Lui non la tollera tra i suoi devoti servitori: il vostro amore per Geova vi spinge ad avere lo stesso punto di vista?"

Grossolano errore di non aver aggiunto la parola "pratica" dell'omosessualità!
Perchè un omosessuale che si mantiene "casto" non dovrebbe assolutamente essere ripugnante per Geova.
Se dobbiamo mettere tutti i puntini sulle i facciamolo per bene, parbleu! :cer:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Gocciazzurra » 29/01/2018, 15:23

deliverance1979 ha scritto:Ancora..... :fronte:

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
Vignetta stupenda! :risata: :risata:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/01/2018, 15:29

Gocciazzurra ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:https://jwanalyze.wordpress.com/2018/01/28/trapelato-un-sorprendente-video-sulle-regole-sessuali-per-i-beteliti-watchtower/

Dal link succitato:

"L’omosessualità è impura e ripugnante per Geova e Lui non la tollera tra i suoi devoti servitori: il vostro amore per Geova vi spinge ad avere lo stesso punto di vista?"

Grossolano errore di non aver aggiunto la parola "pratica" dell'omosessualità!
Perchè un omosessuale che si mantiene "casto" non dovrebbe assolutamente essere ripugnante per Geova.
Se dobbiamo mettere tutti i puntini sulle i facciamolo per bene, parbleu! :cer:


Suppongo perchè per i TdG non c'è differenza tra omosessualità e pratica, nel senso che non ammettono l'esistenza di una persona omosessuale. Tutto si riduce a dei desideri impuri o, al massimo, qualche devianza psicologica dovuta all'imperfezione.
Quindi, tutto quello che devi fare è pregare e resistere a questi desideri "non naturali".
In pratica, per i TdG non SEI omosessuale ma sei un eterosessuale che FA l'omosessuale, vuoi per lussuria o per qualche tipo di "anormalità".
Non esiste, per loro, un omosessuale che si mantiene casto, ma solo un eterosessuale che tiene a bada dei desideri deviati.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Romagnolo » 31/01/2018, 14:51

Io ho sentito dire da fratelli che l' omosessualità è uno "stile di vita". :fronte: :test:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 31/01/2018, 15:32

Romagnolo ha scritto:Io ho sentito dire da fratelli che l' omosessualità è uno "stile di vita". :fronte: :test:


Esattamente, infatti in uno dei video dello scorso congresso l'omosessualità veniva messa sullo stesso piano, come "scelta di vita", del vizio del fumo.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Gocciazzurra » 31/01/2018, 18:48

Sicuramente nel gergo comune è come dici tu e Romagnolo, ma la parola "omosessualità" significa anche altro e cioè: "Tendenza a rivolgere l’interesse libidico verso persone del proprio sesso, che può essere presente in forme e gradi diversi, ora latente e inconsapevole, ora manifesta e più o meno inibita o realizzata come pratica erotica." http://www.treccani.it/enciclopedia/omosessualita/
Quindi si può intendere in ambedue i modi.
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Achille » 31/01/2018, 19:01

Romagnolo ha scritto:Io ho sentito dire da fratelli che l' omosessualità è uno "stile di vita". :fronte: :test:
Il che è come dire che l'eterosessualità sia uno stile di vita...
L'orientamento sessuale non è una scelta o uno "stile", ma è innato e non dipende dalla volontà dell'individuo.
Al massimo si possono reprimere i desideri sessuali, in modo da mantenere la castità. Ma un eterosessuale casto è sempre un eterosessuale. E un omosessuale casto è sempre un omosessuale.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12068
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 31/01/2018, 19:27

La società torri di carta se ne inventa una dopo l'altra, se non erro se ne era discusso molto tempo fa ,da qualche parte
su questo forum c'è il video che la società aveva fatto per i sordomuti, dove c'era questo fratello che imitava l'atto della masturbazione.

Davvero divertente e dissacrante nello stesso tempo.

Evidentemente deve essere una piaga alla betel, quanto detersivo per smacchiare i cuscini, le lavanderie
saranno al collasso.
:risatina: :risatina:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10930
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Giovanni64 » 02/02/2018, 11:32

Ho ascoltato direttamente in inglese gran parte del video di uno dei due alti dirigenti Watchtower. Molto tempo lo ha speso a prendere in esame vari casi pratici connessi all'attività sessuale solitaria e non, per analizzare la regolarità di varie azioni.

Ha detto, per esempio, che una eiaculazione notturna involontaria è considerata, in linea di principio, regolare da Geova, ma è necessario comunque valutare la posizione di partenza della coperta e del cuscino, ma anche dei pensieri del soggetto.

Se, ad esempio, la posizione di partenza del cuscino o di un pensiero è irregolare poi non ci si può avvalere della involontarietà del fallo.

Spesso ha anche sottolineato che non c'è bisogno che ci sia contatto perhé l'azione sia irregolare (porneia).
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/02/2018, 12:08

Giovanni64 ha scritto:Se, ad esempio, la posizione di partenza del cuscino o di un pensiero è irregolare poi non ci si può avvalere della involontarietà del fallo.


In tutti i sensi... :risata: :risata: :risata: :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Quixote » 02/02/2018, 12:38

Quante cavolate. Ma pensa tu che già nel ’700, quando esistevano pubblicazioni scientifiche come quelle del dott. Tissot, che prospettava appunto i danni collaterali su cui ironizzava Pasquale (cecità, omosessualita, degenerazioni fisiche varie) già i gesuiti assolvevano non solo le eiaculazioni involontarie, ma persino quelle provocate, se non effettuate con spirito di porneia, vale a dire in modalità equivalente allo sfregamento di una qualsiasi parte del corpo per un prurito. Su cui già altra volta avevo scritto:

[…] se una masturbazione è vista come turba mentale sarebbe peccato. Se vista come un normale grattarsi per il prurito non lo sarebbe. Il seme che ne deriverebbe sarebbe accidentale, e non dovuto a un pensiero (non un atto) impuro. Sennonché trovo ben triste masturbarsi senza pensare a Michelle Pfeiffer.


Mi sembra chiaro che questo delirio masturbatorio sia dovuto proprio a una distorsione mentale indotta da dettami pseudobiblici che non permettono di considerare la sessualità in modo sereno e obiettivo. Che poi non è nemmeno retaggio biblico, ma ellenico, fatto proprio, nelle sue aberrazioni, dalla CC, ovvero da parti di quella Chiesa che i TdG considerano apostata.

Non intendo dilungarmi, ma tutto nasce da una concezione dicotomica dell’uomo di cui si privilegia il lato spirituale a fronte di quello corporeo; concezione già ben presente in Platone, e che ripresa dal Cristianesimo faceva sí che si mirasse allo spirito, che è quello che ci avvicina a Dio, rispetto al corpo (che ci allontana da Lui). Da qui anche le varie mortificazioni cui il corpo era soggetto, vd. cilici, auto-flagellazioni ecc. Da qui anche l’elogio della castità da parte di Paolo, e la sua condizione di superiorità rispetto al matrimonio.

La masturbazione rientra in tutto questo, e la relativa esemplificazione sarebbe davvero lunga, vi basti considerare che questa concezione “repressiva” del sesso è ancora presente, in epoca contemporanea, anche in ambiti non religiosi. Vi faccio il solo esempio dei forzati ritiri dei calciatori, usuali negli anni ’60, ove in sostanza la sublimazione del sesso, materialmente il trattenimento del seme nel corpo, mirava all’integrità dello stesso, trasferendo la forza riproduttiva alla performance che si avrebbe avuta in campo. Ci ha poi pensato l’Olanda, e l’Aiax di Cruyff, ove i ritiri non erano osservati, ma i calciatori erano seri professionisti, e quindi non abusavano del sesso prima delle partite, a dimostrare che era tutta una balla.

In conclusione, tutta questa paranoia anti-masturbatoria deriva non da una concezione religiosa, quanto piuttosto magica e superstiziosa della sessualità, di cui il Geovismo, in ritardo di millenni, pare essersi appropriato.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3875
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Romagnolo » 02/02/2018, 21:06

Memore da una passata ricerca sulla masturbazione, mi sono ricordato che la Bibbia in alcuni punti parla di emissione di liquido seminale che rendeva il soggetto impuro; facendo quindi una ricerca sul Perspicacia alla vove "Purezza" ho ritrovato quei versetti che hanno a che vedere con l' impurità dovuta all' emissione di sperma:
Levitico 15:16 Ora nel caso che da un uomo esca una emissione seminale, deve bagnare tutta la sua carne in acqua ed essere impuro fino a sera.
Deuteronomio 23:10-11 Nel caso ci sia in te un uomo che non rimane puro, a causa di una pollunazione notturna, deve quindi uscire fuori del campo. Non può entrare in mezzo al campo. E deve avvenire che sul far della sera deve lavarsi con acqua e al tramonto del sole può entrare in mezzo al campo.

Ora questi passi potrebbero far pensare che ci sia qualcosa di moralmente sbagliato nella masturbazione e invece nò !
Nel secondo caso non si parla di masturbazione volontaria mentre nel primo caso non è chiaro che ci si riferisca prettamente ad essa;
Se si esamina il contesto di Levitico 15 si nota che l' impurità dovuta ad una emissione seminale ( volontaria o meno che fosse) è equiparata alla stessa maniera dell' impurita a cui andavano incontro marito e moglie che avevano un regolare rapporto sessuale, ( versetto 18 [ è vero che lì si parla di un generico Uomo e Donna ma per il Perspicacia edito dalla WT si doveva trattare di marito e moglie]) , impuri anche se per un periodo più lungo ( 7 giorni) erano gli stessi coniugi se al momento di un legittimo rapporto sessuale fossero a lei iniziate le mestruazioni, e sempre impura per 7 giorni era la donna durante il suo ciclo mestruale.
Ora in questo contesto c' è qualcosa di moralmente sbagliato nella donna che ha il suo ciclo?
Vi è qualcosa di moralmente sbagliato in due coniugi che fanno sesso come giustamente gli spetta fare?
Vi è qualcosa di moralmente sbagliato se durante l' amplesso si ha l' inizio di un mestruo?
Ovvio che nò!
Vi sarebbe quindi qualcosa di moralmente sbagliato se un uomo ha una emissione?
Teniamo presente che se per Dio la pollunazione notturna involontaria porta ad uno stato di impurità,...quanto mai più grave dovrebbe essere quella volontaria?
Eppure neppure un rigo viene speso in tutto il vecchio testamento per condannare questa pratica.
L' impurità come ben si evince dai contesti è di natura prettamente tecnica, ciò che imbratta o sporca fisicamente rende impuro, ma bastava lavarsi in acqua e attendere il trascorrere del tempo prefissato che si ritornava puri come prima, senza che venissero affibiate cattive intenzioni o ne venisse messa in discussione la levatura morale.
Sempre sulla pollunazione notturna, leggiamo forse che Dio si sia messo a legiferare sul modo in cui si andava a dormire o sulla posizione dei cuscini?
Palesemente il CD stà andando oltre ciò che è scritto!!! :saggio:
A...particolare interessante..da nessuna parte Dio avverte che la masturbazione sia un pericoloso stratagemma dei demoni per far cadere i leali servitori di Dio come vuol far credere il CD; infine riflessione finale...se Geova ce l' avesse veramente contro la masturbazione non troveremmo qualche avvertimento anche per le signore, dato che non è una prassi solo maschile?
E invece niente! Nella Legge Mosaica silenzio totale sull' autoerotismo al femminile. :fronte:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Malefica » 03/02/2018, 15:43

Ho visto il video e sinceramente non sapevo se ridere o piangere. Poveracci che pena mi fanno... hanno toccato il fondo(o forse ancora no)
Mi associo ai pensieri già esposti, controllo sessuale=controllo mentale, con queste repressioni e sensi di colpa riescono a tenerli in pugno. Nemmeno nel Medioevo :fronte:
Comunque sono convinta , come è stato già detto si parla di fatti realmente accaduti, e il CD da tutte le istruzioni su cosa sia giusto e cosa sbagliato...chissà che bordello stava succedendo :risata:
La storia del cuscino poi....veramente esilarante :risata:
Presentazione

"Volevo urlare quello che sentivo, ma sono rimasta in silenzio per paura di non essere capita" cit -Charles Bukowski
Avatar utente
Malefica
Nuovo Utente
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 06/01/2017, 0:37

Messaggiodi Achille » 20/02/2018, 7:42

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12068
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Pubblicazioni della WatchTower

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici