Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Frequentare i disassociati/dissociati: cosa accade?

Un'analisi delle pubblicazioni passate e presenti dei TdG

Moderatore: Achille

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 26/08/2011, 8:07

Anche se l'ultimo dispaccio non parla di disassociazione mi sembra però molto chiaro su come verrebbe considerato nella congregazione chi non ottempera alle disposizioni.
Quasi quasi direi che diventa ancor più grave della disassociazione.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Luciano » 26/08/2011, 11:58

Sì del 71
no del 75
Sì del 83
Altro che bordeggio!
Mi fanno venire il mal di mare.
Meno male che non sono soggetto a seguire i loro consigli.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 26/08/2011, 12:39

Luciano ha scritto:Sì del 71
no del 75
Sì del 83
Altro che bordeggio!
Mi fanno venire il mal di mare.
Meno male che non sono soggetto a seguire i loro consigli.
Ciao

Come per molti altri divieti divenuti poi "questioni di coscienza" questo dimostra come la WTS non abbia un'esegesi definita, ma che interpreta la Bibbia a seconda di....come va il mercato.
Se le adesioni diminuiscono, se è in forse il riconoscimento di qualche stato,allora si rallenta la corda.
Apparentemente, però, di fatto gli adepti son sempre torchiati.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Dnick » 26/08/2011, 13:01

Gabriella Prosperi ha scritto:Come per molti altri divieti divenuti poi "questioni di coscienza" questo dimostra come la WTS non abbia un'esegesi definita


Ma che riesce a definire per bene il prototipo del tdg modello, con una coscenza molto condizionata.

Ad esempio mi pare che in questa discussione, come in altre,
non si tiene conto delle caratteristiche comportamentali del tdg,
che quasi inevitabilmente, deteriorano i rapporti, anche con coloro che tdg non lo sono
fino ad arrivare all'ostracismo anche se non menzionato nelle riviste.
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Mario70 » 26/08/2011, 13:09

Luciano ha scritto:Sì del 71
no del 75
Sì del 83
Altro che bordeggio!
Mi fanno venire il mal di mare.
Meno male che non sono soggetto a seguire i loro consigli.
Ciao


Ce n'è uno in più:
62 "ni"
64 si
75 no
83 si
87 no
Eh ma "la bibbia si interpreta da sola" e il CD è guidato dallo spirito di-vino...
Non gliene frega un cacchio che stanno giocando con la vita delle persone, dei loro affetti, ah ma lo fanno per amore!
Comunque ci manca un nuovo "si" (l'andazzo è quello) così giochiamo i numeri a bingo e migliaia di famiglie ricominceranno a soffrire.
ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5734
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi guistenov » 26/08/2011, 17:23

Franco Coladarci ha scritto:
Cambiando argomento... Mi sono riavvicinata ai miei. Non ci vediamo spessissimo perché non abitiamo vicini. Ho chiesto ai miei genitori se gli anziani li avessero minacciati in qualche modo per questo. Mia madre mi ha risposto: "ma che si facessero gli affari propri quelli!". Mio padre mi ha invitata ad andarli a trovare più spesso. Gli ho chiesto se non creavo disturbo visto che sono disassociata. La sua risposta è stata: "Non sei tu che mi disturbi ma i tdg!".


Cara Katia presumo che i tuoi genitori siano sulla buona strada.
Franco

hai un padre intelligente.ciao guistenov
guistenov
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 01/08/2011, 6:02

Messaggiodi combattiva » 26/08/2011, 20:40

Credo che non valga la pena continuare a cercare la propria madre, il proprio fratello, visto che non rispettano la tua scelta di non far più parte dei tdg, si vergognano di te, che senso ha cercare dei cavilli per poter frequentarli ancora..... parenti e buoni
combattiva
Nuovo Utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/08/2011, 19:11

Messaggiodi Naaman » 26/08/2011, 21:13

combattiva ha scritto:Credo che non valga la pena continuare a cercare la propria madre, il proprio fratello, visto che non rispettano la tua scelta di non far più parte dei tdg, si vergognano di te, che senso ha cercare dei cavilli per poter frequentarli ancora..... parenti e buoni


val sempre la pena di cercare di risanare le fratture familiari...
Naaman
Utente Senior
 
Messaggi: 1026
Iscritto il: 27/04/2011, 13:11

Messaggiodi combattiva » 26/08/2011, 21:17

Certo! Ma la volontà ci deve essere da entrambe le parti.
combattiva
Nuovo Utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/08/2011, 19:11

Messaggiodi Mario70 » 26/08/2011, 22:35

combattiva ha scritto:Certo! Ma la volontà ci deve essere da entrambe le parti.

La nostra battaglia va oltre le decisioni dei singoli, siamo coscienti del fatto che nella realtà l'ostracismo è indotto dal CD è lui il nostro obiettivo, lui vuole isolare l'ex in modo che non 'influenzi negativamente' gli altri testimoni, non sia mai che si possano svegliare, allora non solo facciamo sparire l'isolamento usando tutti i mezzi a nostra disposizione, ma sbandieriamo ai 4 venti come stanno realmente le cose.
Se la nostra denuncia e quella degli ex del mondo potrà far indietreggiare il CD nel suo insegnare l'ostracismo, i tdg marionette ubbidiranno di conseguenza come hanno sempre fatto non ponendosi domande e felici della nuova luce derivante dalla 'guida di Geova'.
Utopisti? Forse, ma almeno potremmo dire di averci provato e mai come in questi ultimi anni l'opinione pubblica si sta sensibilizzando, specialmente grazie a inteenet.

Ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5734
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi combattiva » 26/08/2011, 22:48

Mi auguro di cuore che possano rendersi conto della manipolazione alle quali costantemente si sottopongono..... Sarà come dici, bisogna lottare!
combattiva
Nuovo Utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/08/2011, 19:11

Messaggiodi Achille » 26/09/2011, 6:05

Non riesco a vedere molta differenza nelle posizioni della WTS su questo argomento. Non vedo cioè delle chiare affermazioni in cui si esprimano sostanziali modifiche.
Per esempio, tu scrivi:

1962 No, ma la frequentazione non deve diventare un'abitudine
...
1964 SI, se la frequentazione diventa un'abitudine
...
1971 SI, se insiste nel frequentarlo

Tutte e tre queste "vedute" hanno lo stesso significato: il TdG viene a sua volta disassociato se frequenta regolarmente un disassociato...

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12298
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Luciano » 26/09/2011, 7:30

In effetti....

In questa cronologia andrebbe anche incastrata il cambiamento di veduta nei confronti dei dissociati che, se non erro, sono stati assimilitati ai disassociati riguardo l'ostracismo in un preciso momento.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Mario70 » 26/09/2011, 7:59

Achille Lorenzi ha scritto:Non riesco a vedere molta differenza nelle posizioni della WTS su questo argomento. Non vedo cioè delle chiare affermazioni in cui si esprimano sostanziali modifiche.
Per esempio, tu scrivi:

1962 No, ma la frequentazione non deve diventare un'abitudine
...
1964 SI, se la frequentazione diventa un'abitudine
...
1971 SI, se insiste nel frequentarlo

Tutte e tre queste "vedute" hanno lo stesso significato: il TdG viene a sua volta disassociato se frequenta regolarmente un disassociato...

Achille

La differenza è sottile ed è scritta tra le righe, ad esempio:

nel 1962 si dice che occasionalmente si possono ospitare i parenti disassociati ma "Naturalmente, non sarebbe bene incoraggiare frequenti associazioni solo per avere rapporti familiari. Questo ostacolerebbe l'adempimento "
però nel caso lo si facesse ugualmente non è scritto che sarebbe scattata la disassociazione e questa è la prima rivista che ha trattato il soggetto.

nel 1964 probabilmente alcuni avranno disubbidito al comando ed allora sono un pò più chiari:
" Se gli usa cortesia, il cristiano deve però specificare che questa non deve diventare un'abitudine. Se lo diventa, ciò non è diverso dall'associarsi a qualsiasi altra persona disassociata, e va contro lo spirito del decreto di disassociazione."
E sappiamo che frequentare un'altra persona disassociata equivaleva gia all'epoca ad essere a sua volta disassociati.

Solo nel 1971 si dice esplicitamente che: " L’insistenza a trascurare il comando biblico di “ cessar di mischiarci in compagnia” di tale persona può condurre alla disassociazione"
E questa è la prima volta che lo dicono chiaramente.
ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5734
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Luciano » 26/09/2011, 8:27

La frase
"Questo ostacolerebbe l'adempimento "
sembra troncata, chi non ha sotto mano la rivista, come me, non afferra: l'adempimento di cosa?
Andrebbe completato il periodo.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Mario70 » 26/09/2011, 8:34

Luciano ha scritto:La frase
"Questo ostacolerebbe l'adempimento "
sembra troncata, chi non ha sotto mano la rivista, come me, non afferra: l'adempimento di cosa?
Andrebbe completato il periodo.
Ciao

Sta alla prima pagina di questo tread luciano:

"Naturalmente, non sarebbe bene incoraggiare frequenti associazioni solo per avere rapporti familiari. Questo ostacolerebbe l'adempimento dei propri obblighi verso il Signore Dio e potrebbe mettere in pericolo la propria salute e integrità spirituale. Il principio menzionato in Matteo 12:47-50 (Ri) dovrebbe esser tenuto presente."

ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5734
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Luciano » 26/09/2011, 9:20

Grazie
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi lovelove84 » 26/09/2011, 9:26

studio del 25 settembre 2011..non dice se si viene disassociati, ma come comportarsi con un disassociato sopratutto se figlio

Immagine

Immagine
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi Asia » 13/07/2012, 13:30

Naaman ha scritto:Vi potrà sembrare una domanda ovvia, addirittura scontata. Chiunque abbia letto "Crisi di coscienza" sa che frequentare un dissociato/disassociato può costare a sua volta la disassociazione. Sappiamo pure dalle ultime tdG quale comportamento viene suggerito di tenere con i dissociati/disassociati che sono parenti.
Eppure stando a quanto si può leggere nel famoso manuale degli anziani riguardo alle "casistiche" previste per mettere su un comitato giudiziario leggiamo.
Capitolo cinque: Come stabilire se occorre formare un comitato giudiziario.
paragrafo 10: Sebbene questo non sia un elenco esaustivo, le seguenti cose possono implicare una condotta sfrontata se il trasgressore ha un atteggiamento insolente e sprezzante, reso evidente dal fatto che le pratica:
-Stare deliberatamente, regolarmente e senza necessità in compagnia di persone disassociate che non siano propri parenti, pur avendo ricevuto ripetuti consigli. [...] w82 1/1 pp. 25-26.

Se intrpreto bene il pensiero espresso: è passibile di disassociazione SOLO chi non ostracizza i dissociati/disassociati che non siano propri parenti.
Ciò vuol dire che se un tdG non ostracizza il proprio parente non può essere formato un comitato giudiziario.
Questo però il comune tdG non lo sa. Se le cose stanno come credo di aver capito...manderei una fotocopia di questa pagina ad ogni tdG che ha un figlio, un fratello, una madre o un padre disassociato.
Che ne pensate?

Lo sanno, Lo sanno! :ironico:
Chi ha percorso un duro cammino usa parole semplici per descriverne ogni sfumatura.

©Caterina Mangiaracina
Asia
Utente Junior
 
Messaggi: 778
Iscritto il: 09/07/2012, 18:15

Messaggiodi JohnC » 31/12/2016, 12:12

JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Precedente

Torna a Pubblicazioni della WatchTower

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici