Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Luca 9: 55, 56

Sezione dove porre domande sulla Bibbia e sulla sua interpretazione

Moderatore: Achille

Luca 9: 55, 56

Messaggiodi Socrate69 » 25/02/2018, 11:38

"...Voi non sapete di quale spirito siete; 56 poiché il Figlio dell'uomo non è venuto per distruggere le anime degli uomini, ma per salvarle."
Perché alcune versioni omettono questo passo e altre nò ? (passo trà l'altro interessante poiché si contrappone alla dottrina dei TdG)
Vedi ad esempio http://www.laparola.net/wiki.php?riferi ... ato_rif=vp
o in francese http://saintebible.com/luke/9-56.htm
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3742
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Quixote » 25/02/2018, 14:00

Quel brano non è contemplato a testo dalle edd. critiche, né nel Nestle-Aland, né nel Westcott-Hort, quest’ultimo testo base della TNM. Questo perché non contenuto nei codici piú antichi e autorevoli. Suppongo sia una glossa esplicativa, per via del brusco passaggio dai versetti 55 e 56. Di fatto però era nello Stephanus, da cui è passato alle Bibbie protestanti (KJ, Valera, Darby e Diodati). Anche per questo in ambiente protestante lo si ritrova ancor oggi spesso a testo. La mia maligna impressione è che la TNM, che in fin dei conti è per struttura una Bibbia di tipo protestante, lo abbia tralasciato piú perché gli faceva comodo, che non per ragioni filologiche. Comunque niente da dire, va bene cosí.

PS – Se vai, nel secondo link che hai recato, alla sez. Multilingue, trovi come stanno le cose; noterai anche come Vulgata e Riveduta non presentino l’aggiunta.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4002
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Socrate69 » 25/02/2018, 16:01

Grazie Angelo per la spiegazione. Rimane sempre Giovanni 12: 47 per contraddire i TdG e il loro Gesù giudice e boia degli uomini ad Armaghedon :sorriso: .
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3742
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi CONSAPEVOLE » 25/02/2018, 16:21

Socrate69 ha scritto:"...Voi non sapete di quale spirito siete; 56 poiché il Figlio dell'uomo non è venuto per distruggere le anime degli uomini, ma per salvarle."
Perché alcune versioni omettono questo passo e altre nò ? (passo trà l'altro interessante poiché si contrappone alla dottrina dei TdG)
Vedi ad esempio http://www.laparola.net/wiki.php?riferi ... ato_rif=vp
o in francese http://saintebible.com/luke/9-56.htm


Il sito laparola.net dichiara quanto segue: Questo versetto manca in alcuni dei più antichi manoscritti, ed è omesso da Tischendorff ed altri critici ed editori del Testamento Greco, i quali lo ritengono preso da Matteo 18:11, o da Luca 19:10; ma esso era noto a Cipriano (nato A. D. 200), come parte del testo sacro in questo stesso luogo. Molte autorità antiche stanno in suo favore, e fra gli scrittori moderni Stier e Alford non consentono di cancellarlo, adducendo quest'ultimo le seguenti gravissime ragioni:

1. Le parole non sono identiche a quelle dei passi paralleli più sopra citati, e non contengono lo stesso pensiero;

2. L'intera risposta del Signore è contraria al sistema delle censure ecclesiastiche, e per questo motivo probabilmente è stata mutilata senza riguardi.

Oltre a tali ragioni, le parole di questo versetto sono particolarmente atte ad illustrare, coll'esempio stesso di Cristo, lo spirito che avrebbe dovuto animare i suoi discepoli. Essi aveano scordato di essere discepoli di Colui che venne «non per perdere le anime degli uomini, anzi per salvarle», quando si mostrarono desiderosi della distruzione di quei Samaritani.
CONSAPEVOLE
Nuovo Utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 07/01/2014, 20:47


Torna a Domande sulla Bibbia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici