Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Matteo 5:5 e Salmi 37:29

Sezione dove porre domande sulla Bibbia e sulla sua interpretazione

Moderatore: Trianello

Matteo 5:5 e Salmi 37:29

Messaggiodi Mattia97 » 08/02/2016, 11:34

Premetto che non credo minimamente nelle dottrine geoviste, tuttavia avrei bisogno del vostro aiuto(sperando sia oggettivo) per capire alcuni versetti biblici "particolari".
La bibbia parla chiaro: tutti andranno in cielo. Ma ci sono alcuni versetti che non ho capito.
Iniziamo con Matteo 5:5... cosa intende Gesù con "i mansueti erediteranno la terra"?
Parla di un'ipotetica vita terrestre nel suo regno messianico o allude ad altro?
Andiamo ora nei salmi; nel versetto capitolo 37 al versetto
29 c'è scritto: " I giusti stessi possederanno la terra,
E risiederanno su di essa per sempre."
Perché vi è questo "per sempre" come se volesse intendere a un vita eterna?
E vediamo l'ultimo versetto... "10 e le hai fatte essere un regno+ e sacerdoti al nostro Dio, ed esse regneranno*+ sulla terra”(Apocalisse 5:10)
In questo caso cosa intende con "regneranno sulla terra"? Intende i suoi ministri prima della seconda venuta di Cristo?
Attento risposte... :ok:
Matteo 23:10
Né fatevi chiamare guida, perché uno solo è la vostra guida: Il Cristo.
Avatar utente
Mattia97
Nuovo Utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 25/03/2014, 17:53

Messaggiodi Mattia97 » 08/02/2016, 11:35

Ahi... ho sbagliato sezione ! Spostate su domande sulla bibbia...
Matteo 23:10
Né fatevi chiamare guida, perché uno solo è la vostra guida: Il Cristo.
Avatar utente
Mattia97
Nuovo Utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 25/03/2014, 17:53

Messaggiodi Romagnolo » 08/02/2016, 18:14

Tempo fa lessi una pagina web di un tizio che spiegava come andavano correttamente interpretate quelle ed altre scritture spesso usate dai tdg per spiegare il destino terreno dell'umanità.
Per salmo 37 indicava che il contesto si riferiva al sicuro insediamento degli israeliti onesti e giusti sul loro suolo senza più malvagi che si approfittassero di loro, ...questo almeno mi ricordo.
Di sicuro un sito così me lo sarò salvato da qualche parte, solo...va a sapere dove? :fronte: :pugnopc:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi nico70 » 08/02/2016, 19:39

Mattia97 ha scritto:Premetto che non credo minimamente nelle dottrine geoviste, tuttavia avrei bisogno del vostro aiuto(sperando sia oggettivo) per capire alcuni versetti biblici "particolari".
La bibbia parla chiaro: tutti andranno in cielo. Ma ci sono alcuni versetti che non ho capito.
Iniziamo con Matteo 5:5... cosa intende Gesù con "i mansueti erediteranno la terra"?
Parla di un'ipotetica vita terrestre nel suo regno messianico o allude ad altro?
Andiamo ora nei salmi; nel versetto capitolo 37 al versetto
29 c'è scritto: " I giusti stessi possederanno la terra,
E risiederanno su di essa per sempre."
Perché vi è questo "per sempre" come se volesse intendere a un vita eterna?
E vediamo l'ultimo versetto... "10 e le hai fatte essere un regno+ e sacerdoti al nostro Dio, ed esse regneranno*+ sulla terra”(Apocalisse 5:10)
In questo caso cosa intende con "regneranno sulla terra"? Intende i suoi ministri prima della seconda venuta di Cristo?
Attento risposte... :ok:


Ciao Mattia, ti suggerisco questo link http://digilander.libero.it/ametistaazzurra1967/20.htm di Nicola Tornese ( gesuita) è una trattazione ampia sul tema ,paradiso,dove si parla anche dei versetti del Salmo e di Matteo che rappresentavano una visione di retribuzione eterna secondo l'antico pensiero israelita.

Per quanto riguarda le parole di Es,19,6 e Is 61,6-9 :" Voi sarete per me un regno di sacerdoti e una nazione santa.." il nuovo testamento le applica ai cristiani, consacrati, con lo Spirito Santo nel momento del battesimo cfr. 1 Pt 2,9 e Ap 1,6; 5,9.
Dio però non ha dimenticato l'Israele carnale cfr.Rom 11,28 e MT23,37-39.

Regnare sulla terra, in senso spirituale cfr. Rom. 14,17-18:" Il regno di Dio, infatti non è questione di cibo o bevanda, ma è giustizia e pace nello Spirito Santo".

Spero che possa esserti utile.
nico70
Nuovo Utente
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 02/10/2015, 18:04

Messaggiodi Mattia97 » 10/02/2016, 21:47

Capito, grazie per le risposte :)
Matteo 23:10
Né fatevi chiamare guida, perché uno solo è la vostra guida: Il Cristo.
Avatar utente
Mattia97
Nuovo Utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 25/03/2014, 17:53


Torna a Domande sulla Bibbia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici