Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Quando le persecuzioni sono reali: condanna di un TdG in Kazakistan

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi brisa » 19/05/2017, 9:32

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto:L'onestà ti farebbe scrivere ciò che è evidente a tutti.


Cioè , che noi Italiani , non siamo in grado di mettere in riga il nostro Stato
e pretendiamo di mettere in riga uno Stato illiberale? :risata: :risata: :risata:

ITALIANI bravissimi nel bla bla bla

brisa ha scritto:Sei contento che il Kazakistan metta in galera quei "babbei" di tdG
ù

Non è mica colpa mia se questi non hanno capito a 60 anni
che non si accettano caramelle dagli sconosciuti.
Meno male che loro dicono di essere furbi come serpenti e semplici come colombe.
brisa ha scritto:sei contento che la Russia metta al bando quegli "estremisti" di tdG.


Sinceramente sarei stato contento se la Russia avesse espresso chiaramente che il motivo fosse che la WTS non si allinea ai diritti fondamentali dell'uomo , nei punti x x x x x x x x x x x x x x x . Peccato solo che anche lei a la coda impagliata ..

brisa ha scritto: E saresti contento che anche altre nazioni facessero un utilizzo illiberale


Se tutte le Nazioni obbligassero a rispettare i diritti universali dell'uomo farebbero solo il loro dovere .
brisa ha scritto:Non ti interessa di quello che implica e delle potenziali conseguenze per chiunque finché ad andarci di mezzo sono i tuoi nemici.

La legge deve essere uguale per tutti non vedo il motivo che la WTS deve fare eccezione .
brisa ha scritto:Sei fatto così, c'è poco da fare.
Concreto, pragmatico , lapidale .
brisa ha scritto:Come ho già scritto ringrazio il cielo che siete una minoranza.

Mi ricorda il fariseo intento a pregare ringraziando Dio di non averlo fatto come il pubblicano .
brisa ha scritto:Perchè non vi trasferite in Kazakistan o in Russia, visto che vi piacciono tanto le loro leggi?

Scusa piuttosto dovete andarci voi come nuovi paladini della giustizia e a guidare il popolo a sovvertire i cattivi illiberali , non ti pare .
Continui a riempire il vuoto col nulla :sorriso:. E tutto solo per fare la figura del giusto e dell'imparziale, per non ammettere apertamente che sei contento e che ti va bene così...
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 11:02

brisa ha scritto:Continui a riempire il vuoto col nulla


Ti faccio notare che è il contrario , infatti non evevi nessuna necessità di riempire il tuo commento
quotando in toto il mio per scrivere due parle.

brisa ha scritto:E tutto solo per fare la figura del giusto e dell'imparziale


Non è per fare , E' cosi.
brisa ha scritto: per non ammettere apertamente che sei contento e che ti va bene così...


Se pensi che tutti devono rispettare i diritti fondamentali dell'uomo significa che TUTTI nessuno escluso .

Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .

brisa ha scritto: per non ammettere apertamente che sei contento e che ti va bene così...


No , mio caro non mi fa affatto bene il fatto che noi italiani passiamo per chi vuole fare la morale agli altri quando
il nostro stato ci sta mettendo con il sedere per terra . E se non abbiamo voce in capitolo in casa nostra , figurasi in casa di altri .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 19/05/2017, 11:12

Dnick ha scritto: Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .


Potresti dirmi CHI ha detto questo e DOVE?
Grazie.
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Junior
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi brisa » 19/05/2017, 11:35

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto:Continui a riempire il vuoto col nulla


Ti faccio notare che è il contrario , infatti non evevi nessuna necessità di riempire il tuo commento
quotando in toto il mio per scrivere due parle.

brisa ha scritto:E tutto solo per fare la figura del giusto e dell'imparziale


Non è per fare , E' cosi.
brisa ha scritto: per non ammettere apertamente che sei contento e che ti va bene così...


Se pensi che tutti devono rispettare i diritti fondamentali dell'uomo significa che TUTTI nessuno escluso .

Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .

brisa ha scritto: per non ammettere apertamente che sei contento e che ti va bene così...


No , mio caro non mi fa affatto bene il fatto che noi italiani passiamo per chi vuole fare la morale agli altri quando
il nostro stato ci sta mettendo con il sedere per terra . E se non abbiamo voce in capitolo in casa nostra , figurasi in casa di altri .
Girogiro tondo... :sorriso: Sì, scusa, non avevo scritto che sei triste perchè l'Italia non fa la stessa cosa. Ma era così evidente... :sorriso:
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 12:04

VictorVonDoom ha scritto:
Dnick ha scritto: Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .


Potresti dirmi CHI ha detto questo e DOVE?
Grazie.


Semplice deduzione scaturita dai commenti fatti nel post in merito
al bando dei tdg in Russia .
Se si fa allusione che io ho livore verso i tdg , perchè ho detto che sia la Russia sia la WTS devono ripettare i diritti universali dell'uomo,( tenendo presente che in questo caso è la wts che per operare nella Russia deve per prima essere in regola )
è chiaro che questo per voi non va bene ,
di consegueza siete portati a far credere che indipendentemente che la wts si allinea o no la Russia deve sottostare ai diritti fondamentali dell'uomo .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 19/05/2017, 12:33

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
Dnick ha scritto: Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .


Potresti dirmi CHI ha detto questo e DOVE?
Grazie.


Semplice deduzione scaturita dai commenti fatti nel post in merito
al bando dei tdg in Russia .
Se si fa allusione che io ho livore verso i tdg , perchè ho detto che sia la Russia sia la WTS devono ripettare i diritti universali dell'uomo,( tenendo presente che in questo caso è la wts che per operare nella Russia deve per prima essere in regola )
è chiaro che questo per voi non va bene ,
di consegueza siete portati a far credere che indipendentemente che la wts si allinea o no la Russia deve sottostare ai diritti fondamentali dell'uomo .


Deduci male, anzi malissimo! E' evidente che o non hai capito nulla di 5 pagine di ragionamenti che abbiamo cercato di presentarti o fai finta di non capire e continui a ripetere lo stesso concetto.
Ti faccio presente, in ogni caso, che tu non hai mai detto che sia la Russia (o il paese in questione da cui è partita la notizia) che la WTS debbano rispettare i diritti umani. Hai sempre sostenuto che la WT li viola, e quindi si merita a sua volta che ai propri fedeli vengano violati questi diritti, e si "deve adeguare" alle leggi dello "stato sovrano" dove opera, anche se tali leggi fossero illiberali o lesive dei diritti umani.
Siamo noi che stiamo ripetendo un semplice concetto da 5 pagine di forum: condanniamo SIA il modo di fare della WT CHE il modo di fare del paese in questione, in quanto entrambi stanno violando i diritti umani.
Ma tu sembri non sentirci da quest'orecchio. Vai ripetendo che se condanniamo le leggi che ledono il diritto di culto di Testimoni di Geova siamo automaticamente a favore del fatto che la WT violi a sua volta tali diritti.
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Junior
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 13:38

VictorVonDoom ha scritto:Ti faccio presente, in ogni caso, che tu non hai mai detto che sia la Russia (o il paese in questione da cui è partita la notizia) che la WTS debbano rispettare i diritti umani.


Certo , se non vai ad accertarti , e normale che pensi che io non lo abbia detto , ma sforzati un po e vedrai
intanto te ne linko uno dei tanti http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?p=348477#p348477
VictorVonDoom ha scritto: Hai sempre sostenuto che la WT li viola, e quindi si merita a sua volta che ai propri fedeli vengano violati questi diritti,


Ma questa non è colpa mia , ed ho inseriti anche gli articoli in questione . Non ci posso fare niente .
VictorVonDoom ha scritto:Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .


Anche questo è ovvio , in fondo non sono loro che si vantano di dare a Cesare quello che è di Cesare ?
VictorVonDoom ha scritto:Siamo noi che stiamo ripetendo un semplice concetto da 5 pagine di forum: condanniamo SIA il modo di fare della WT


No mia caro , non avete mai detto che la WTS deve adeguarsi ai diritti fondamentali dell'uomo , perchè sapete che alla fine il risultato non cambia , e la WTS non puà adattarsi
altrimenti è la sua fine , preferisce di gran lunga farsi passare per vittima piuttosto.

VictorVonDoom ha scritto:in quanto entrambi stanno violando i diritti umani.


Bene finalmente il primo lo ha affermato in modo chiaro è bnetto . :strettamano: mi ci sono voluti due post

Ora però non dirmi che la Russia sbaglia e la WTS NO .
VictorVonDoom ha scritto:Ma tu sembri non sentirci da quest'orecchio

Forse volevi dire che ho qualche problema di vista , vista che si scrive e si legge , comunque .....
VictorVonDoom ha scritto: Vai ripetendo che se condanniamo le leggi che ledono il diritto di culto di Testimoni di Geova siamo automaticamente a favore del fatto che la WT violi a sua volta tali diritti.


No sto ripetendo che sei dai libertò di culto ai tdg , in automatico lo ledi a quei tdg che non possono avvalersi della libertà religiosa per i motivi che dovremmo sapere ,
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Quixote » 19/05/2017, 13:48

nardo ha scritto:
Quixote ha scritto:Di fatto a quali orrende profanazioni si saranno lasciati andare! avranno detto che il pellegrinaggio alla Mecca (altrimenti Hajj, quinto pilastro dell’Islam) è una pietra a Satana e un invito alla morte, tant’è che tanti vi muoiono calpestandosi l’un l’altro e tanto varrebbe, per procacciarsi il paradiso, ingaggiare un killer. Per non parlare degli ortodossi, che si dilettano a benedirsi nell’uccidersi l’un l’altro. Mentre i veri Cristiani, per i quali la vita è sacra, nemmeno la toccano una pistola. Piuttosto vanno in galera.

Naturalmente non avranno dimenticato la Santa Chiesa, Babilonia la Grande, sinagoga di Satana, e impero della falsa religione, e ribadito – qual nefando crimine! – che fra le migliaia di confessioni cristiane la loro è l’unica vera. Magari avranno anche diffuso materiale malandrino di marca WTS; e avranno incoraggiato all’intolleranza ri-ribadendo che solo loro non bevono e non fumano tutto l’anno, mentre Allah tutto permette undici mesi su dodici, sicchè la pratica del digiuno è un palliativo.


Penso di capire che qui stai facendo delle ipotesi su quello che possano avere detto. Se invece hai dei datti diretti (non mi stupirei, vista la tua provata superiorità) tanto meglio, ci mancherebbe.
Quindi ritieni che se i due avessero dette le cose che hai sopra scritto, ed ormasi assodata la legge del Kazakistan già più volte citata (che vieta la diffusione di discorsi di odio religioso, ecc.), comunque la condanna è ingiustificata ed anzi è un abuso?
Se questi TdG avessero detto le cose che hai scritto, chi avrebbe il diritto di giudicare se effettivamente vanno contro alla legge del Kazakistan?
Io, tu, Dnick o la magistratura del Kazakistan?
Io penso la magistruta del Kazakistan. Ma come hai più volte fatto notare, sono un ignorante e quindi magari posso sbagliarmi e quindi attendo lumi.
Oppure si, è la magistatura del Kazakistan ad avere il diritto di giudicare ma in realtà siccome il Kazakistan è uno stato illiberale (possiamo chiamarla dittatura?) e la sua magistratura è corretta ed è altrettanto illiberale, i suoi giudizi non contano e sono chiaramente inficiati.

E' corretto?


I fatti, non le ”ipotesi”, come hai correttamente intuito sono come li ho descritti, dalle Nazioni Unite all’adenoma. Quello che hai citato è il riassunto delle registrazioni. Sto scrivendo con il PC da tavola, quando mio figlio mi riporta il portatile, ove ho annotato i link, se nessuno lo già ha fatto prima, ve li passo.

Chiedi chi ha il diritto di giudicare. Lascio a te la risposta. La mia opinione l’ho già espressa, e questi fatti non la mutano, ma semplicemente la approfondiscono. Ti prego solo di considerare due cose:

1) Un kazako, credo, ti risponderebbe che lo Stato è sovrano. Se la stessa legge valesse in Italia, mezza Italia meriterebbe la galera.

2) Le leggi razziali del ’38 erano giuste, perché emesse da uno Stato sovrano. Sono occorsi sei anni di guerra, e decine di milioni di morti per dimostrare il contrario, teste anche il processo di Norimberga.

Veniamo ai fatti: quei TdG si sono dimostrati ingenui, ma non direi che se la siano cercata; come potevano sapere che venivano proditoriamente registrati? Di fatto chi li ha registrati è un giuda, cioè una volpe in veste di agnello, ovverosia un “discepolo” che ha tradito i “maestri”. Inutile ripetere che è una procedura inaccettabile e non accettata tranquillamente in Occidente. Piuttosto ne va ora stigmatizzata la tendenziosità: negli atti preliminari sono riportate le parole dei TdG, ma non quelle dei registranti; quindi non possiamo sapere quanto e fino a che punto questi li abbiano imbeccati, cioè istigati a delinquere.

Ironia della sorte, se quei due poveri diavoli non avessero ottemperato ai dettami dell’amorevole mamma WTS, e cioè avessero predicato da soli invece che in coppia, il minimo della pena, ai sensi del 174, 1, consisterebbe in due anni ai domiciliari. Avendolo fatto «in gruppo», cioè in due, il minimo, come da 174, 2, è cinque anni di prigione, il che a me sembra un tantino iniquo. Da notare che l’art. parla espressamente di «azioni […] commesse in pubblico», il ché non mi sembra si configuri nella fattispecie.

Gli atti preliminari sono un abominio: si parla di Nazioni Unite e di Dichiarazioni dei diritti umani al fine di soffocare quei diritti. Si parla della denuncia di un giovane, evidentemente un ex-TdG, “costretto” ad abbracciare la fede. Ora tale coercizione forse non varrebbe nemmeno nel caso della monaca di Monza monacata a forza, e comunque non ho mai letto, in questo forum, esperienze del genere. Ma io non sono mai stato TdG, per cui gli ex e gli inattivi giudicheranno con piú competenza di me questo punto. Dell’impiego delle registrazioni si è già detto. Che alla base ci siano anche pressioni di musulmani e ortodossi (quasi il 95 % del paese) lo avevo supposto in precedenza, ma ora aggiungo soprattutto i primi: come si vede anche dal riassunto, Allah è sovrano per spazio e dettaglio.

Quanto ai discorsi dei TdG, si tratta della solita brodaglia: l’es. del killer mi ha ricordato la paraboletta paranoica di quel membro del CD che parlava di quell’universitario che si spara in bocca. È comunque interessante perché ignoravo le argomentazioni che i TdG portano contro gli ortodossi, e soprattutto contro l’Islam. Piuttosto mi appare speciosa la ragione per cui il tribunale non ha concesso, in attesa di processo, i domiciliari a quel padre di famiglia di 61 anni. E non parlo solo delle lacune di documentazione della difesa riguardo l’adenoma (a sí, bella difesa davvero! davvero preparata!), ma della “pericolosità” dell’individuo, e del fatto che nel frattempo potesse fuggire.

Questi i fatti, decidete voi come interpretarli. Piuttosto debbo per onestà aggiungere che comincio a nutrire perplessità su quell’art. della Costituzione kazaka da me piú volte citato. Il testo inglese recita attitude towards religion, che io ho genericamente tradotto ‘attitudini verso la religione’, ma il testo degli originali russo e kazako, che ovviamente non conosco, potrebbe forse intendere ‘propensione verso la religione’, e in questo caso il dettato sarebbe piú sfumato, e la contraddizione meno evidente. In ogni caso, la mia opinione finale è che questi atti violino manifestamente i diritti umani, senza bisogno di dover aggiungere altro per dimostrarlo, anche perché la fattispecie si configura come l’ennesimo episodio di intolleranza e violazione dei diritti dell’uomo di quello stato, quali quelle evidenziate, per es., nel Report che avevo in precedenza linkato.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi VictorVonDoom » 19/05/2017, 14:15

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Ti faccio presente, in ogni caso, che tu non hai mai detto che sia la Russia (o il paese in questione da cui è partita la notizia) che la WTS debbano rispettare i diritti umani.


Certo , se non vai ad accertarti , e normale che pensi che io non lo abbia detto , ma sforzati un po e vedrai
intanto te ne linko uno dei tanti http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?p=348477#p348477
VictorVonDoom ha scritto: Hai sempre sostenuto che la WT li viola, e quindi si merita a sua volta che ai propri fedeli vengano violati questi diritti,


Ma questa non è colpa mia , ed ho inseriti anche gli articoli in questione . Non ci posso fare niente .
VictorVonDoom ha scritto:Si è parziali se si pensa che uno stato deve sottostare ai diritti universali dell'uomo mentre un'organizzazione no .


Anche questo è ovvio , in fondo non sono loro che si vantano di dare a Cesare quello che è di Cesare ?
VictorVonDoom ha scritto:Siamo noi che stiamo ripetendo un semplice concetto da 5 pagine di forum: condanniamo SIA il modo di fare della WT


No mia caro , non avete mai detto che la WTS deve adeguarsi ai diritti fondamentali dell'uomo , perchè sapete che alla fine il risultato non cambia , e la WTS non puà adattarsi
altrimenti è la sua fine , preferisce di gran lunga farsi passare per vittima piuttosto.

VictorVonDoom ha scritto:in quanto entrambi stanno violando i diritti umani.


Bene finalmente il primo lo ha affermato in modo chiaro è bnetto . :strettamano: mi ci sono voluti due post

Ora però non dirmi che la Russia sbaglia e la WTS NO .
VictorVonDoom ha scritto:Ma tu sembri non sentirci da quest'orecchio

Forse volevi dire che ho qualche problema di vista , vista che si scrive e si legge , comunque .....
VictorVonDoom ha scritto: Vai ripetendo che se condanniamo le leggi che ledono il diritto di culto di Testimoni di Geova siamo automaticamente a favore del fatto che la WT violi a sua volta tali diritti.


No sto ripetendo che sei dai libertò di culto ai tdg , in automatico lo ledi a quei tdg che non possono avvalersi della libertà religiosa per i motivi che dovremmo sapere ,


Guarda che nella foga di spezzettare i messaggi ti sei anche risposto da solo!! :risata: :risata: :risata:

Il link che hai mandato non aggiunge nulla di nuovo. Continui a ripetere che siccome la WT viola dei diritti uno Stato è legittimato a violarli a sua volta e non fa nulla di male. Basta va... perchè adesso è finita pure che non avevamo mai detto che la WT agisse male e la vogliamo difendere. Ma robe da matti!
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Junior
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 14:46

VictorVonDoom ha scritto:Basta va... perchè adesso è finita pure che non avevamo mai detto che la WT agisse male e la vogliamo difendere. Ma robe da matti!
Fosse la sola boiata che ha scritto! Si è inventato anche che vogliamo interferire con il governo kazako (quando in realtà abbiamo solo detto che vìola la libertà religiosa), ci ha accusati di infischiarcene dei cristiani massacrati da estremisti islamici (ma che ne sa lui di quello che facciamo nel tempo in cui non siamo in questo forum?) di pensare più ai paesi stranieri che all'Italia (anche qui, che ne sa lui se facciamo politica attiva o no? non è materia per questo forum). Insomma si è inventato di tutto pur di dare addosso a noi che osiamo dire che i testimoni di Geova, in quanto esseri umani, hanno gli stessi diritti che riconosciamo a tutti gli esseri umani.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi pasqualebucca » 19/05/2017, 14:51

Ma perché si sventrano i discorsi facendone uno spezzatino "incapibile" passatemi il termine, senza rispondere all'argomento del post?
È giusto che uno stato vieti di far professare il proprio credo si o no?
Sempre che sia una libera scelta e che rispetti i diritti universali dall'uomo.
La domanda è semplice semplice, pur essendo il quesito una vera e propria dittatura nei fatti.
Poco c'entra che sia TDg o Scentology o altro.
pasqualebucca
Nuovo Utente
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 15:13

E' proprio così Pasquale. La questione era semplicissima ed è stata posta nella prima pagina di questa discussione. Dnick ha voluto buttarci dentro una quantità di discorsi che non c'entrano, ma la questione era questa e tale è sempre rimasta: quando i diritti delle persone vengono violati dovremmo esserne contenti oppure indignarci?
Chi ha le idee chiare (in un senso o nell'altro) si è espresso chiaramente. Dnick invece ha preferito accendere i fumogeni. Per quel che mi riguarda può restare qui da solo a respirare quel fumo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Mauro1971 » 19/05/2017, 15:14

Cogitabonda ha scritto:E' proprio così Pasquale. La questione era semplicissima ed è stata posta nella prima pagina di questa discussione. Dnick ha voluto buttarci dentro una quantità di discorsi che non c'entrano, ma la questione era questa e tale è sempre rimasta: quando i diritti delle persone vengono violati dovremmo esserne contenti oppure indignarci?
Chi ha le idee chiare (in un senso o nell'altro) si è espresso chiaramente. Dnick invece ha preferito accendere i fumogeni. Per quel che mi riguarda può restare qui da solo a respirare quel fumo.


Cogy che si accende.

Sexy! :abbr: :abbr: :abbr: :ok: :ironico: :innamorato: :bravo: :grazie: :capo: :cin:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 7693
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nardo » 19/05/2017, 17:16

Potrebbe, però, essere una discriminante il fatto che i Testimoni di Geova sono una setta e non una religione?
Sappiamo tutti che le sette sono pericolose (per i singoli e per la società in generale) ma tendenzialmente in occidente sono tollerate. Potrebbe essere ipotizzabile che uno stato decida di non tollerarle più?
Ovvero, cosa rende una organizzazione vietabile e un'altra no? Perchè penso che siamo tutti d'accordo che certe organizzazioni debbano essere illegali e, se presenti nello stato, messe al bando.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Testimone di Cristo » 19/05/2017, 17:58

Ragazzi credo che un'altra riflessione sia lecita a riguardo, e spero non sia frainteso.
Tutti sappiamo che molte direttive della wts sono aberranti, attraverso le quali vi sono stati anche persone che si sono tolti la vita " se pensiamo all'ostracismo...."
e se consideriamo i vari veti imposti agli adepti, sappiamo altresì quanta sofferenza hanno provocato in seno ai proclamatori, tanti dei quali si sono visti morire sotto gli occhi i loro cari," figli, nipoti, genitori....", quindi tanta sofferenza provoca ogni giorno tale org. ai suoi adepti.
Sappiamo altresì che non vi è alcuna libertà di pensiero, espressione, critica, .....,senza subire delle tristi conseguenze.
Allora dico, sapendo che essi stessi non sono liberi di andare al gabinetto al momento, non dovrebbero i governi adoperare misure adeguate perche certe direttive vengano conbattute, proprio perchè ledono i fondamentali diritti umani, appunto negati da tale organizzazione ?
Poichè è vero che ognuno debba essere libero di professare la fede che vuole, ma sapendo che dietro alla loro predicazione , si nasconde tutta una tecnica di indottrinamento , atta a portare gli adepti sotto il loro controllo, dove non puoi uscirne senza perdere tutti gli affetti più cari,
chiedo : è giusto che loro abbiano la libertà di predicare la loro propganda a rischio di molti altri che potrebbero cadere nella loro org. , e non essere più liberi di uscirne, come è accaduto a tanti di voi ?
Dunque quali benefici porta la loro propaganda a coloro che sono ignari di cosa si nasconde dietro la loro predicazione ?

E' un po come dare libertà a qualcuno di diffondere e vendere eroina "a chi non conosce le conseguenze dell'assunzione ,di tale sostanza" lasciandogli libertà di propagandarla, facendola assumere a chi non ne conosce ancora le conseguenze, dicendogli: provala anche tu, ti fa bene , mostrandogli un paradiso illusorio" sapendo di fatto che poi non la puoi più lasciare , perchè ne restera assuefatto", e perderai ogni libertà di parola e di critica.
Io credo che le Autorità preposte conoscendo ciò dovrebbero agire con determinazione , debellando " se non l'organizzazione" le direttive di tale org., che impediscono a coloro che ne vogliono uscire, di lasciarla senza conseguenze.
Poichè sappiamo che se non vi fosse il rischio di perdere gli affetti più cari, tale organizzazioone sarebbe ridotta all'osso, tanto fosse l'emorragia di coloro che la abbandonerebbero, perchè di Fatto non credono più ne all'org. e nemmeno al CD.
:ciao:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 453
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 18:20

Cogitabonda ha scritto:Fosse la sola boiata che ha scritto!


No ciccia , quindi ritorniamo indietro , e mi ritrovo
e rifarti di niovo la domanda a quale boiata ti riferisci?
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 18:26

VictorVonDoom ha scritto:Guarda che nella foga di spezzettare i messaggi ti sei anche risposto da solo!!


Potresti precisare?
VictorVonDoom ha scritto:Il link che hai mandato non aggiunge nulla di nuovo.

Il link è in merito alla risposta in cui hai affermato che io non ho mai detto che
sia la Russia che la WTS deve adeguarsi ai diritti universali dell'uomo , quindi fatti un giro tra i vari post
e vedrai che lo ripetuto più di una volta ,
infatti in quel link ho pure fatto la domanda :
Scusa ma non capisco dove sta la coerenza . Puntate il Dito contro la Russia che lede la libertà religiosa ai tdg , mentre i TDG
VictorVonDoom ha scritto:perchè adesso è finita pure che non avevamo mai detto che la WT agisse male e la vogliamo difendere. Ma robe da matti!
hanno il diritto di lederla ai suoi adepti?


Dammi il riferimento in cui qualcuno di voi ha detto che la Russia come la WTS lede i diritti universali dell'uomo .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Ai cortesi TdC e Nardo

Messaggiodi Quixote » 19/05/2017, 19:08

Premesso che sono contrario, perché in ogni caso, a tacer d’altro, come nel caso della pena di morte avremmo contro tutti i movimenti per i diritti umani del mondo, e banalmente tutto il diritto occidentale, e per il gioco delle alleanze non ci sarebbe permessa nessuna iniziativa in tal senso, che poi finirebbe per rafforzare la convinzione dei TdG di essere la vera religione, di cui noi saremmo, non a torto, persecutori; sarebbe bene separare le due questioni, e fare la vostra oggetto di uno specifico thread, perché se no si rischiano indebite confusioni, come per l’appuno prova il presente thread, nel quale, dopo cinque pagine, non siamo ancora riusciti, a quanto sembra, a districarle.

Il caso del Kazakistan non è inerente alla vostre questioni: in Kazakistan è in gioco la libertà di pensiero e di espressione, la libertà di poter dire in una casa privata quello che si vuole, e perché no, di predicare ciò in cui si crede. La denuncia, se ricordo bene, è partita da un tal A. A. Rakhymzhanov, di vent’anni, che ha affermato di essere stato “costretto” da membri della Congregazione (non dalla famiglia, ché allora la monaca di Monza ci poteva stare) a diventare membro della stessa, perché lo hanno “convinto” che il geovismo è l’unica vera religione. E ciò in forza del fatto che la legge di quel paese vieta la coercizione. Di qual tipo di coercizione si tratti non so, altro non si dice. In ogni caso la registrazione mostra che quel che hanno detto i due TdG è il medesimo di quel che diciamo normalmente nel forum quando ci scanniamo a vicenda fra atei e credenti, o fra credenti di diversa fede, allegando a prova gli omicidi commessi dalla controparte nel corso della storia, e le boiate teologiche reciproche. Di ostracismo, trasfusioni, eventuale leva obbligatoria, neanche una parola, o se c’è e non l’ho notata, non attiene alle accuse mosse. Quindi il discorso sette o violazioni dei diritti da parte della WTS non può essere invocato in questa sede, ma andrebbe demandato, eventualmente, ad altro thread.

Invito quindi gli utenti a ignorare voci trolleggianti che insistano su questi indebiti e inesistenti nessi, ma poiché il forum è per l’appunto liberale e tollerante, diversamente dalla magistratura del Kazakistan di cui tanto apprezzano l’illiberalismo, si continua a permettere alla voce trolleggiante il prosieguo delle sue mal educate corbellerie.

I link promessi:

http://hrwf.eu/wp-content/uploads/2017/01/Akhmedov-et-al-Supporting-Documents-for-Fact-Sheet-1.pdf

http://adilet.zan.kz/eng/docs/K1400000226

Note per chi eventualmente leggerà l’inglese — hajj, che si ritrova nella registrazione, è per l’appunto il Quinto Pilastro dell’Islam, ovvero il Pellegrinaggio alla Mecca. Quell’ogly che trovate nei nomi (es. Teymur Sultan ogly Akhmedov), non è inglese ma banalmente turcico (ovvero appartenente al ceppo linguistico uralo-altaico di cui la lingua del Kazakistan fa parte) e significa semplicemente ‘figlio di’ (ovvero Teymur Akhmedov figlio di Sultan).
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 19:45

Dnick ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:Fosse la sola boiata che ha scritto!


No ciccia , quindi ritorniamo indietro , e mi ritrovo
e rifarti di niovo la domanda a quale boiata ti riferisci?
Non avevi che da leggere, visto che le ho citate nelle frasi che tu hai tagliato quando hai citato il mio post.
Appellativa come "ciccia", "cara" o altro ti invito a riservarli alle tue amiche. Ci siamo mai seduti a tavola insieme tu ed io? Usare il "tu" nel forum non significa che ci si possano prendere indebite confidenze.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi nardo » 19/05/2017, 20:03

Quixote ha scritto:Invito quindi gli utenti a ignorare voci trolleggianti che insistano su questi indebiti e inesistenti nessi, ma poiché il forum è per l’appunto liberale e tollerante, diversamente dalla magistratura del Kazakistan di cui tanto apprezzano l’illiberalismo, si continua a permettere alla voce trolleggiante il prosieguo delle sue mal educate corbellerie.


Perdonami ma dato che il tuo post è intestato a me (e quindi posso solo ipotizzare che tu ti rifersica, anche, a me) ed è al pubblico leggibile, devo per forza chiedere: quando/come/dove sono stato mal educato?
Lo chiedo, soprattutto, per imparare ed eventualmente evitare errori futuri.

Grazie davvero.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Quixote » 19/05/2017, 20:11

nardo ha scritto:
Quixote ha scritto:Invito quindi gli utenti a ignorare voci trolleggianti che insistano su questi indebiti e inesistenti nessi, ma poiché il forum è per l’appunto liberale e tollerante, diversamente dalla magistratura del Kazakistan di cui tanto apprezzano l’illiberalismo, si continua a permettere alla voce trolleggiante il prosieguo delle sue mal educate corbellerie.


Perdonami ma dato che il tuo post è intestato a me (e quindi posso solo ipotizzare che tu ti rifersica, anche, a me) ed è al pubblico leggibile, devo per forza chiedere: quando/come/dove sono stato mal educato?
Lo chiedo, soprattutto, per imparare ed eventualmente evitare errori futuri.

Grazie davvero.


Perdona, ma se ti ho definito cortese in intestazione, quando mai avrei potuto definirti mal educato? Evidente che non era indirizzato a te! Sei perspicace e intelligente, ma stavolta, te lo dico con bonaria ironia, hai la coda di paglia. :risata: Tranquillo, era riferito ad altri, ed altri lo sa benissimo. :ironico:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 20:13

nardo ha scritto:Perdonami ma dato che il tuo post è intestato a me (e quindi posso solo ipotizzare che tu ti rifersica, anche, a me) ed è al pubblico leggibile, devo per forza chiedere: quando/come/dove sono stato mal educato?
Lo chiedo, soprattutto, per imparare ed eventualmente evitare errori futuri.

Grazie davvero.
Il post era indirizzato a te e a Testimone di Cristo, e invitava voi due a ignorare le voci trolleggianti ecc.
Se avessi letto con meno fretta ti sarebbe stato subito chiaro.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Quixote » 19/05/2017, 20:43

Cogitabonda ha scritto:
nardo ha scritto:Perdonami ma dato che il tuo post è intestato a me (e quindi posso solo ipotizzare che tu ti rifersica, anche, a me) ed è al pubblico leggibile, devo per forza chiedere: quando/come/dove sono stato mal educato?
Lo chiedo, soprattutto, per imparare ed eventualmente evitare errori futuri.

Grazie davvero.
Il post era indirizzato a te e a Testimone di Cristo, e invitava voi due a ignorare le voci trolleggianti ecc.
Se avessi letto con meno fretta ti sarebbe stato subito chiaro.


In realtà invitavo non solo loro, ma tutti gli utenti a ignorare voci trolleggianti ecc. ecc. Vabbe’, lasciamo perdere, forse non sono stato troppo chiaro. Mea culpa. :piange: Come faccio a spiegare un plurale che poi diventa magicamente singolare?? :boh:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 21:52

Quixote ha scritto:Piuttosto debbo per onestà aggiungere che comincio a nutrire perplessità su quell’art. della Costituzione kazaka da me piú volte citato. Il testo inglese recita attitude towards religion, che io ho genericamente tradotto ‘attitudini verso la religione’, ma il testo degli originali russo e kazako, che ovviamente non conosco, potrebbe forse intendere ‘propensione v erso la religione’, e in questo caso il dettato sarebbe piú sfumato, e la contraddizione meno evidente.
Non conosciamo l'originale, ma in inglese "attitude" significa "atteggiamento", cioè come ci si pone di fronte a qualcosa. Perciò nella pagina che hai linkato, il paragrafo che cita l'Articolo 3 della legge sulle associazioni e le attività religiose dovrebbe tradursi così: "la coercizione di cittadini della Repubblica del Kazakistan, di stranieri e apolidi per determinare il loro atteggiamento verso la religione e verso la partecipazione o non-partecipazione alle attività delle associazioni religiose e alla partecipazione a riti religiosi e/o all'insegnamento della religione è proibita."
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi nardo » 19/05/2017, 22:09

Cogitabonda ha scritto:
nardo ha scritto:Perdonami ma dato che il tuo post è intestato a me (e quindi posso solo ipotizzare che tu ti rifersica, anche, a me) ed è al pubblico leggibile, devo per forza chiedere: quando/come/dove sono stato mal educato?
Lo chiedo, soprattutto, per imparare ed eventualmente evitare errori futuri.

Grazie davvero.
Il post era indirizzato a te e a Testimone di Cristo, e invitava voi due a ignorare le voci trolleggianti ecc.
Se avessi letto con meno fretta ti sarebbe stato subito chiaro.


Chiedo umilmente perdono, ma le mie (ridotte) capacità vi devono ormai essere evidenti.
Quindi quali sarebbero le voci trolleggianti? Perchè io non ho capito e dato che il post è indirizzato anche a me, devo capire così posso evitare queste voci trolleggianti.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi nardo » 19/05/2017, 22:11

Quixote ha scritto:Perdona, ma se ti ho definito cortese in intestazione, quando mai avrei potuto definirti mal educato? Evidente che non era indirizzato a te! Sei perspicace e intelligente, ma stavolta, te lo dico con bonaria ironia, hai la coda di paglia. :risata: Tranquillo, era riferito ad altri, ed altri lo sa benissimo. :ironico:


Mamma mia che granchio che ho preso!
Grazie per la correzione, ma davvero non mi merito quegli attributi di perspicace ed intelligente. E neppure la coda di paglia.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Cogitabonda » 19/05/2017, 22:19

nardo ha scritto:Chiedo umilmente perdono, ma le mie (ridotte) capacità vi devono ormai essere evidenti.
Quindi quali sarebbero le voci trolleggianti? Perchè io non ho capito e dato che il post è indirizzato anche a me, devo capire così posso evitare queste voci trolleggianti.
Lo sai che il gioco è bello quando è corto! Puoi smetterla di fare il finto tonto, perché non ci crediamo.
Comunque se vuoi vederlo scritto a chiare lettere che è Dnick quello che ha trolleggiato a tutto spiano in questa discussione non ho difficoltà ad accontentarti.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8012
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dnick » 20/05/2017, 0:52

Quindi ripetiamoci giusto per capire queste boiate

quindi riposto

Dnick ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:Come si fa a rispondere a un tale ammasso di boiate?


E quali sarebbero queste boiate ?

Che non conoscendo i fatti non potevo esprimermi in merito , e nel caso fossero stati davvero arrestati
evidentemente c'erano gli estremi ?
Questa ti pare na boiata ,
Ed infatti , quanto ha poi postato Achille Lorenzi addirittura non si parlerebbe di un tribunale vero e proprio
ma di un comitato giudiziario ? :boh: :boh: :boh:

Quale sarebbe l'altra boiara?

Che se se prende come metro di giudizio i diritti fondamentali dell'uomo
sia La Russia che la WTS si dovrebbero adeguare altrimenti so
no entrambi in errore?

Oppure è una boiata che i tdg subiscono un forte condizionamento psicologico? ( IL TOTALE CHE HAI AGGIUNTO TU NON TI FA APPARIRE ONESTA )
Forse vorresti dire che il tdg di fronte a delle evidenti contraddizioni cambia immediatamente opinione senza nessun problema ?
Forse vorresti dire che migliaia di genitori non hanno denunciato l'abuso del loro figlio per loro coscienza ?
Forse vorresti dire che ogni genitore tdg sarebbe disposto ( se fosse possibile ) far morire il proprio figlio pur di non fargli afare una trasfusione di propria coscienza ?
Forse vorresti dire che i tdg ostracizzano persino i genitori o i figli per propria coscienza ?
Ovvio che ci deve essere un forte ( e ripeto non totale come forzatamente e disonestamente vorresti far credere) condizionamento psicologico . In merito puoi tranquillamente valutare il pensiero di Robert Jay Lifton che descrisse il processo di "riforma del pensiero" come un insieme di metodi che possono essere usati per cambiare gli atteggiamenti mentali delle persone senza il loro consenso. Oppure consulta ( ma so perfettamente che molto probabilmente lo hai letto ) qualche libro di Steven Hassan .
Ora quali sono queste boiate ?
Cogitabonda ha scritto:I diritti universali dell'uomo li vorrei vedere garantiti a TUTTI gli esseri umani, in quanto esseri umani. Quello che li vuole garantire "a simpatia" sei tu, che li vorresti negare ai TdG, perciò non li consideri affatto universali.


E no mia cara , perchè dando la libertà a certe organizzazioni che poi la ledono ai propri fedeli , non garantisci gli stessi diritti a TUTTI , ma solo ad alcuni, solo a chi non si fa ingannare , mentre chi è ingannato se la deve sbrigare da solo , e magari sottostare per non perdere gli effetti . Il Massimo della giustizia , e poi parli di boiate .
Cogitabonda ha scritto:Non ho mai preso le difese del ladro rispetto al derubato che si difende

Pretendere che la Russia si adegui ai diritti fondamentali dell'uomo , e non pretenderlo che lo faccia per prima la WTS che è straniera in terra russa ,
è come difendere il ladro .
Cogitabonda ha scritto:Ti ho chiesto di citare gli studi cui accennavi, perché gli studi che ho letto sul controllo mentale praticato dai TdG descrivono effetti pesanti e allarmanti ma non portano alle conclusioni che ne hai tratto tu, cioè un azzeramento totale delle coscienze.


Azzeramento totale è una parola che piace a te , non a me . Ma usala fin che vuoi.

P.S. se ti da fastidio che ti chiamo ciccia o cara , che non lo uso con il senso che gli vorresti dare tu , impara a rispettare le idee altrui .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Dnick » 20/05/2017, 0:58

Testimone di Cristo ha scritto:Ragazzi credo che un'altra riflessione sia lecita a riguardo, e spero non sia frainteso.
Tutti sappiamo che molte direttive della wts sono aberranti, attraverso le quali vi sono stati anche persone che si sono tolti la vita " se pensiamo all'ostracismo...."
e se consideriamo i vari veti imposti agli adepti, sappiamo altresì quanta sofferenza hanno provocato in seno ai proclamatori, tanti dei quali si sono visti morire sotto gli occhi i loro cari," figli, nipoti, genitori....", quindi tanta sofferenza provoca ogni giorno tale org. ai suoi adepti.
Sappiamo altresì che non vi è alcuna libertà di pensiero, espressione, critica, .....,senza subire delle tristi conseguenze.
Allora dico, sapendo che essi stessi non sono liberi di andare al gabinetto al momento, non dovrebbero i governi adoperare misure adeguate perche certe direttive vengano conbattute, proprio perchè ledono i fondamentali diritti umani, appunto negati da tale organizzazione ?
Poichè è vero che ognuno debba essere libero di professare la fede che vuole, ma sapendo che dietro alla loro predicazione , si nasconde tutta una tecnica di indottrinamento , atta a portare gli adepti sotto il loro controllo, dove non puoi uscirne senza perdere tutti gli affetti più cari,
chiedo : è giusto che loro abbiano la libertà di predicare la loro propganda a rischio di molti altri che potrebbero cadere nella loro org. , e non essere più liberi di uscirne, come è accaduto a tanti di voi ?
Dunque quali benefici porta la loro propaganda a coloro che sono ignari di cosa si nasconde dietro la loro predicazione ?

E' un po come dare libertà a qualcuno di diffondere e vendere eroina "a chi non conosce le conseguenze dell'assunzione ,di tale sostanza" lasciandogli libertà di propagandarla, facendola assumere a chi non ne conosce ancora le conseguenze, dicendogli: provala anche tu, ti fa bene , mostrandogli un paradiso illusorio" sapendo di fatto che poi non la puoi più lasciare , perchè ne restera assuefatto", e perderai ogni libertà di parola e di critica.
Io credo che le Autorità preposte conoscendo ciò dovrebbero agire con determinazione , debellando " se non l'organizzazione" le direttive di tale org., che impediscono a coloro che ne vogliono uscire, di lasciarla senza conseguenze.
Poichè sappiamo che se non vi fosse il rischio di perdere gli affetti più cari, tale organizzazioone sarebbe ridotta all'osso, tanto fosse l'emorragia di coloro che la abbandonerebbero, perchè di Fatto non credono più ne all'org. e nemmeno al CD.
:ciao:

Noooooo!!!!!!!!!!!!! queste per alcuni sono boiate , :test:
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Warning

Messaggiodi Quixote » 20/05/2017, 1:00

Dnick ha scritto:

Azzeramento totale è una parola che piace a te , non a me . Ma usala fin che vuoi.

P.S. se ti da fastidio che ti chiamo ciccia o cara , che non lo uso con il senso che gli vorresti dare tu , impara a rispettare le idee altrui .


Questa non è mal educazione, ma schietta maleducazione, senza spazio in mezzo. Pertanto ti assegno un warning, per l’arroganza e tracotanza.

Angelo/mod
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: VictorVonDoom e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici