Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Bevono nello stesso calice durante una Messa, quattro Comuni in quarantena

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Bevono nello stesso calice durante una Messa, quattro Comuni in quarantena

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 14:16

Quattro Comuni della provincia di Salerno sono stati messi in quarantena per un aumento esponenziale dei casi di Coronavirus. Sono Atena Lucana, Caggiano, Polla e Sala Consilina. In totale i casi positivi sono 16 così distribuiti, 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana. Secondo la ricostruzione della catena del contagio avrebbero tutti partecipato ad un ritiro dei neocatecumenali che avrebbero bevuto dallo stesso calice durante la Messa. In totale i contagiati sono 22 tra cui anche un sacerdote. Secondo la ricostruzione fatta dall’Asl anche il 76enne di Bellizzi deceduto lo scorso 10 marzo, aveva partecipato al ritiro religioso. Anche la moglie dell’uomo è risultata positiva al Coronavirus. Ora è in quarantena. I “contatti stretti” registrati e da sottoporre al protocollo previsto sono: 45 a Sala Consilina, 20 a Caggiano, 10 a Polla, 8 ad Atena Lucana, 5 a Teggiano, 5 a Montesano, 3 a Buonabitacolo, 3 ad Auletta, 2 a Sant’Arsenio e 3 a Padula.
La reazione del presidente della Regione Campania a questa notizia è stata veemente. “La decisione di mettere in quarantena i quattro Comuni a sud della provincia di Salerno – ha dichiarato De Luca – è la conseguenza di due iniziative messe in campo da un “predicatore” ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere. Si rimane davvero indignati di fronte a questa irresponsabilità che ha prodotto decine di contagi, la quarantena per quattro Comuni e decine di contatti che andranno verificati nelle prossime ore”.
“Ho dato mandato all’Asl – ha continuato il governatore – di procedere alla denuncia penale di quanti hanno promosso o partecipato a questa iniziativa per il danno enorme che ha prodotto sulla pelle di migliaia di cittadini, di migliaia di medici e infermieri impegnati all’ultimo respiro nella battaglia contro la diffusione del contagio. Nelle prossime ore, saremo se possibile, ancora più rigorosi di fronte a comportamenti irresponsabili, applicando le sanzioni previste, a cominciare da quanti hanno partecipato a queste iniziative”. Un altro Comune messo in quarantena è Ariano Irpino in provincia di Avellino dove si sono registrati 30 casi positivi.

Fonte: https://www.inprimanews.it/fatti/bevono ... -8466.html
Ultima modifica di Valentino il 16/03/2020, 14:19, modificato 1 volta in totale.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 14:17

Covid: altri 4 contagiati tra i catecumeni nel Vallo di Diano, c’è anche un prete

Non si arresta il numero di contagiati del raduno dei neo catecumeni che si è tenuto a fine febbraio ad Atena Lucana in provincia di Salerno. Oggi altri 4 sono risultati positivi al tampone del Virus Covid-19: si tratta di 3 perone di Caggiano ed uno di Polla. Tra questi anche un sacerdote.

Fonte: https://www.salernonotizie.it/2020/03/1 ... -un-prete/
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 14:22

Coronavirus Salerno, contagi dopo il ritiro religioso di Atena Lucana. Ora denunce penali

La Regione Campania ha messo in quarantena quattro grossi centri del Salernitano: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano). Il motivo? L’ondata di contagi dopo un ritiro religioso ad Atena Lucana. De Luca furioso: “Colpa di due iniziative messe in campo da un “predicatore” ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere”.

Perché la Regione Campania ha deciso con un provvedimento durissimo, di mettere in quarantena 4 intere città della provincia di Salerno? Tutto nasce dall'ormai tristemente noto ritiro spirituale di neocatecumenali, un raduno religioso che si è tenuto in un noto albergo di Atena Lucana il 28, 29 febbraio e 1 marzo, cui è seguito,  il 4 marzo, un incontro nella Chiesa di San Rocco a Sala Consilina. In quelle occasioni era presente il pensionato di 76 anni di Bellizzi, deceduto il 10 marzo scorso e risultato positivo al Covid-19.
La macchina della prevenzione sanitaria si è messa in moto obbligando alla quarantena tutti i partecipanti al raduno. Ma, intanto, il danno è stato fatto.  I comuni interessati dalla quarantena e quindi dal divieto di entrata e uscita sono: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano) ma c'è preoccupazione anche nella Piana del Sele, in particolare a Eboli.
"La decisione di mettere in quarantena i 4 Comuni a sud della provincia di Salerno è la conseguenza di due iniziative messe in campo da un "predicatore" ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere  -attacca Vincenzo De Luca -. Si rimane davvero indignati di fronte a questa irresponsabilità che ha prodotto decine di contagi, la quarantena per 4 Comuni e decine di contatti che andranno verificati nelle prossime ore. Ho dato mandato all'Asl di procedere alla denuncia penale di quanti hanno promosso o partecipato a questa iniziativa per il danno enorme che ha prodotto sulla pelle di migliaia di cittadini, di migliaia di medici e infermieri impegnati all'ultimo respiro nella battaglia contro la diffusione del contagio. Nelle prossime ore, saremo se possibile, ancora più rigorosi di fronte a comportamenti irresponsabili, applicando le sanzioni previste, a cominciare da quanti hanno partecipato a queste iniziative"

FONTE: https://napoli.fanpage.it/coronavirus-s ... ce-penali/
https://napoli.fanpage.it/
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Achille » 16/03/2020, 15:26

Ho aperto una discussione su "virus e religioni", parlando di come nella chiesa ortodossa viene fatta la "comunione", esponendo i fedeli al contagio.
Ma simili comportamenti contrari all'igiene e alla ragione ci sono anche in questi movimenti cattolici. Ben venga la denuncia, anche se ormai vi sono e vi saranno delle vittime.

https://www.italia2tv.it/2020/03/15/rad ... tecipanti/
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 19:50

Achille ha scritto:Ho aperto una discussione su "virus e religioni", parlando di come nella chiesa ortodossa viene fatta la "comunione", esponendo i fedeli al contagio.
Ma simili comportamenti contrari all'igiene e alla ragione ci sono anche in questi movimenti cattolici. Ben venga la denuncia, anche se ormai vi sono e vi saranno delle vittime.

https://www.italia2tv.it/2020/03/15/rad ... tecipanti/


Ho letto naturalmente anche la tua discussione "virus e religioni".
Per quanto riguarda l'episodio da me riportato che ha richiesto la giusta denuncia di De Luca ciò che balza all'occhio è che il tutto è avvenuto in violazione di precise ordinanze.
Altri gruppi religiosi, tdG compresi, sembra che si siano adeguati prontamente alle nuove ordinanze, evitando incontri ed assembramenti.

Dell'episodio in questione se ne parla anche qui:

https://www.ilnapolista.it/2020/03/il-c ... a-de-luca/

Secondo un'altra testata (ovvero il "Fatto quotidiano") ci sarebbe una smentita da parte degli "interessati", non relativamente all' "episodio" in se, quanto alla "dinamica" dell'avvenuto contagio, ovvero leggiamo che: "sia il vescovo della diocesi di Teggiano, monsignor Antonio De Luca, che il don Vincenzo Gallo, che ha partecipato alla cerimonia di fine febbraio ad Atena Lucana, smentiscono che i neocatecumenali abbiano bevuto allo stesso calice." (Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... e/5737821/)

Si parla della cerimonia di "fine febbraio" ma non della cerimonia del 4 marzo.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Facciamo un po' di chiarezza.

Messaggiodi Vieri » 16/03/2020, 21:23

Per prima cosa non sappiamo ancora bene se la messa sia stata celebrata prima o dopo l'avvento del "coronavirus".
Secondo con un linguaggio spregiativo leggo:
Tutto nasce dall'ormai tristemente noto ritiro spirituale di neocatecumenali,

e pregherei questa persona che ha scritto questa fesseria di informarsi meglio poichè questo "tristemente noto ritiro spirituale" non è niente di più e niente di meno che fare una messa normale come tutte le altre dove oltre al pane azimo si beve dal calice il vino. ovviamente pulito ogni volta anche se la cosa dal punto di vista igienico non sia la migliore..
Terzo, se un esaltato ha continuato a fare una messa in questa maniera dopo le raccomandazioni del caso è giusto che venga segnalato all'autorità giudiziaria.

Per ultimo nella mia comunità, da tempo tutte le riunioni e celebrazioni sono state sospese, messe comprese.

Conclusioni: cerchiamo di essere seri e non generalizzare su un fatto specifico di una sola comunità.
Grazie
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 21:39

Vieri ha scritto:Facciamo un po' di chiarezza.


Gli articoli citati sono chiarissimi.

Vieri ha scritto:Per prima cosa non sappiamo ancora bene se la messa sia stata celebrata prima o dopo l'avvento del "coronavirus".


Come detto gli articoli citati sono chiarissimi, con tanto di date in cui si sono svolti i fatti.

Vieri ha scritto:Secondo con un linguaggio spregiativo leggo:
Tutto nasce dall'ormai tristemente noto ritiro spirituale di neocatecumenali,
e pregherei questa persona


Il "linguaggio spregiativo" certamente non è mio: non sono certo io l'estensore dell'articolo citato.
Mi sono limitato a citare l'articolo così come è stato scritto.
Tra l'altro ne ho citati diversi! E non mi sembra affatto che tutti gli articoli citati usino un linguaggio spregiativo. In realtà...si limitano a parlare dei fatti per come si sono svolti.

Vieri ha scritto:che ha scritto questa fesseria di informarsi meglio poichè questo "tristemente noto ritiro spirituale" non è niente di più e niente di meno che fare una messa normale come tutte le altre dove oltre al pane azimo si beve dal calice il vino. ovviamente pulito ogni volta anche se la cosa dal punto di vista igienico non sia la migliore..


Eh, appunto.

Vieri ha scritto:Terzo, se un esaltato ha continuato a fare una messa in questa maniera dopo le raccomandazioni del caso è giusto che venga segnalato all'autorità giudiziaria.


Ovviamente concordo.
Che si sia trattato di un esaltato non saprei.
Tuttavia c'è da segnalare che in una circolare, riportato da un blog critico verso il cammino neocatecumenale a fine febbraio, l'atto del bere dallo stesso calice non fu, a suo tempo, espressamente sconsigliato.
Questo il testo:


Ai Parroci, Catechisti, Responsabili e tutti i fratelli del Cammino Neocatecumenale.

In relazione alla situazione attuale causata dalla diffusione del cosiddetto Corona Virus, invitiamo tutte le comunità ad applicare l'indicazione della CEI per la comunione al pane eucaristico che continuerà ad essere ricevuto in mano.

Per la comunione al calice gli iniziatori del Cammino hanno confermato che la decisione spetta al Parroco e/o al Presidente. Naturalmente i fratelli sono liberi di scegliere se comunicare al calice o no.

Invitiamo tutti i fratelli ad essere fedeli al Cammino e a non disertare le celebrazioni se non per causa di forza maggiore.

In momenti come questi è necessario essere più fedeli e costanti nella preghiera e quello della quaresima è un tempo favorevole.

Pregate per noi.
L'equipe itinerante.


Fonte: https://neocatecumenali.blogspot.com/20 ... arile.html

Questo blog "critico" verso il cammino neocatecumenale, il 27 febbraio scorso, si può dire che ha quasi "previsto" quello che sarebbe potuto accadere.

Vieri ha scritto:Per ultimo nella mia comunità, da tempo tutte le riunioni e celebrazioni sono state sospese, messe comprese.

Conclusioni: cerchiamo di essere seri e non generalizzare su un fatto specifico di una sola comunità.


E chi generalizza?
Ho parlato di uno specifico fatto di cronaca.
Ultima modifica di Valentino il 16/03/2020, 21:50, modificato 5 volte in totale.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 21:39

Ad ogni modo, come è possibile vedere da questo video (dal minuto 2:12:02), bere dallo stesso calice è la norma nelle celebrazioni eucaristiche neocatecumenali.

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Valentino...

Messaggiodi Vieri » 16/03/2020, 21:51

Se mi accusi spesso di prendere le mie fonti da "Radio Maria"....per favore non andare allora sui siti decisamente ostili ed irrisori del cammino neaocatecumenale.....come sappiamo già chi siano e come si comportano....
Puoi dare fede a gentaglia che scrive queste cose ingiuriose?
Nel Cammino, invece, si usano le pagnottone sbriciolose e ci si abbevera in insalatiere-copponi impropriamente dette "calici"...... :boh: :piange:

Non facciamo di tutta l'erba un fascio ripetendo che nella mia comunità tutte le riunioni e le messe sono state sospese....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 22:06

Vieri ha scritto:Se mi accusi spesso di prendere le mie fonti da "Radio Maria"....per favore non andare allora sui siti decisamente ostili ed irrisori del cammino neaocatecumenale.....come sappiamo già chi siano e come si comportano....
Puoi dare fede a gentaglia che scrive queste cose ingiuriose?
Nel Cammino, invece, si usano le pagnottone sbriciolose e ci si abbevera in insalatiere-copponi impropriamente dette "calici"...... :boh: :piange:

Non facciamo di tutta l'erba un fascio ripetendo che nella mia comunità tutte le riunioni e le messe sono state sospese....


Più che altro la domanda è un'altra: puoi provare che il testo della circolare citata il 27 febbraio sia un testo falso?
Se ritieni che il blog non sia attendibile, sapresti dirci cosa diceva "davvero" la circolare in oggetto?
Intanto puoi anche ritenere che il blog citato sia "ostile ed irrisorio" (tanto per dire: anche i tdG pensano che questo forum sia "ostile ed irrisorio" verso di loro!) resta il fatto che il 27 febbraio questi del blog, citando una circolare (falsa?) del cammino neocatecumenale, hanno previsto qualcosa che, ahimè, si è verificato.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Achille » 17/03/2020, 10:08

“Nessun rito mistico, nessuno ha bevuto allo stesso calice”

https://www.lastampa.it/vatican-insider ... 1.38601241
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Valentino ed i suoi "manifesti".....

Messaggiodi Vieri » 17/03/2020, 17:34

Achille » oggi, 11:08
“Nessun rito mistico, nessuno ha bevuto allo stesso calice”
https://www.lastampa.it/vatican-insider ... 1.38601241
https://www.lastampa.it/vatican-insider ... 1.38601241

Vuo dire che la prossima volta mi faccio ebreo ma senza farmi tagliare il pisello..... :ironico:
Scusa Valentino ma non ti pare di esagerare sempre con i tuoi "manifesti"....in corpo grande e "urlante" ( come da regolamento) ?
Io a casa mia lo chiamo "astio".......e non andiamo allora a vedere i famosi "riti" degli ultraortodossi ebrei
Tradizione o barbarie? A Crown Heights il Kaporos divide
Il 21 settembre, la comunità ebraica chassidica di Crown Heights ha celebrato il Kaporos, un rituale durante il quale 50.000 polli vengono sgozzati. La credenza è che al pollo vengano trasferiti i peccati in vista della purificazione dello Yom Kippur, il più sacro dei giorni nel calendario ebraico. Ma per gli animalisti si tratta di pura crudeltà
https://www.lavocedinewyork.com/news/pr ... os-divide/

PS. Piantiamola li.....
:cer:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 17/03/2020, 19:36

Vieri ha scritto:Valentino ed i suoi "manifesti".....


Vieri ma quali "manifesti"?
Ho riportato un fatto di cronaca, tra l'altro analogo a quello postato da Achille in altra discussione: si tratta dell'omissione di fondamentali norme igieniche da parte di certi gruppi religiosi.

Vieri ha scritto:Vuo dire che la prossima volta mi faccio ebreo ma senza farmi tagliare il pisello


Punto primo: Vieri tu non sei mai stato chiamato in causa. Le tue scelte, religiose o meno che siano, non intendo discuterle e non sono state discusse.
Mica ho invitato te, o qualunque altro forista a convertirsi a qualche religione?

Punto secondo: chi si converte all'ebraismo diventando ebreo NON SI TAGLIA IL PISELLO.
La conversione all'ebraismo prevede il mikveh e la cironcisione per gli uomini, e solo il mikveh per le donne.
Ma andiamo avanti.
Questo tuo linguaggio piuttosto volgare non onora né te né la tua "canizie": parli in maniera così volgare con i tuoi nipoti?

Vieri ha scritto:Scusa Valentino ma non ti pare di esagerare sempre con i tuoi "manifesti"....in corpo grande e "urlante" ( come da regolamento) ?


Vieri sarebbe buona norma, non rimproverare agli altri quello che si dovrebbe rimproverare a se stessi: anche tu, esattamente come me, scrivi in "corpo grande". Dunque di cosa ti lamenti?

Vieri ha scritto:Io a casa mia lo chiamo "astio"


Vieri l' "astio" è tutto tuo, non mio!
Ciò è evidente dalla quantità di articoli che ho postato, compreso l'articolo in cui viene smentito che si sia bevuto dallo stesso calice, per quanto bere dallo stesso calice è la regola all'interno della "cammino" neocatecumenale.
Io per primo, ed ancor prima che lo facesse Achille, mi sono premurato di postare un articolo in cui veniva smentito che fosse stata messa la pratica antigienica del bere dallo stesso calice, che normalmente è la regola.
Dunque non solo non dovresti tacciarmi di astio, ma dovresti anche riconoscere la mia onestà intellettuale!
Chi mostra dell'astio sei tu e ciò è evidente non solo dalle volgarità che hai scritto, ma anche dal tuo "fuori tema" qui sotto!

Vieri ha scritto:e non andiamo allora a vedere i famosi "riti" degli ultraortodossi ebrei
Tradizione o barbarie? A Crown Heights il Kaporos divide
Il 21 settembre, la comunità ebraica chassidica di Crown Heights ha celebrato il Kaporos, un rituale durante il quale 50.000 polli vengono sgozzati. La credenza è che al pollo vengano trasferiti i peccati in vista della purificazione dello Yom Kippur, il più sacro dei giorni nel calendario ebraico. Ma per gli animalisti si tratta di pura crudeltà
https://www.lavocedinewyork.com/news/pr ... os-divide/


Ritengo opportuno innanzitutto sottolineare che questa usanza non ha nulla a che fare con me (non ho mai ammazzato un pollo in vita mia!) ed è stata avversata da eminenti autorità rabbiniche sin da quando si è cominciato a praticarla.
Quella che riporti infatti è un'usanza di origine medievale.
Non si fa menzione di questa usanza né nella Torah, né nel Talmud.
Sappiamo inoltre, come anticipato, che diverse eminenti autorità rabbiniche si opposero fortemente all'usanza del "kapparot" già durante il Medioevo, così come del resto diverse eminenti autorità rabbiniche si oppongono anche oggi fortemente a questa usanza non prevista dalla Torah.
Infatti sappiamo che: "Il rabbino Solomon ben Abraham Aderet, uno dei maggiori studiosi ebrei del XIII secolo, lo considerava una superstizione pagana. Questa opinione fu condivisa dal Ramban (Nachmanides) e dal rabbino Joseph Caro, il principale codificatore della legge ebraica, che la definì "un'usanza folle" che gli ebrei dovrebbero evitare. Tutti questi rabbini pensavano che il kapparot fosse un'usanza pagana che si era erroneamente fatta strada nella pratica ebraica, forse perché quando gli ebrei vivevano tra i pagani questo rito sembrava in qualche modo un korban (sacrificio)." (fonte: https://www.jewishveg.org/schwartz/kapparot.html)
Non solo. Sappiamo anche che questa usanza: "non è considerata razionale da molti altri ebrei e Maimonide non l'ha inclusa nel suo Mishneh Torah, il suo codice di legge ebraica." (fonte: https://www.jewishveg.org/schwartz/kapparot.html )
D'altra parte il "Baal Shem Tov, fondatore del chassidismo, praticava il kapparot e la maggior parte delle comunità chassidiche è ancora favorevole a mantenere l'usanza come parte delle loro tradizioni" (stessa fonte: https://www.jewishveg.org/schwartz/kapparot.html)
Ma se eminenti autorità rabbiniche già nel Medioevo si opponevano a tale usanza, oggi si oppongono a tale usanza anche esponenti degli stessi ambienti chassidici in cui viene praticata, come leggiamo nell'articolo "Hasidic Jews Speak Out Against Mass Animal Sacrifice": https://theirturn.net/2019/09/18/hasidi ... e-kaporos/
Esiste anche una: Alliance to End Chickens as Kaporos - http://www.endchickensaskaporos.com
Ancora più incisivamente ci sono autorità rabbiniche che hanno addirittura sottolineato che questa usanza costituisce una vera e propria violazione della Torah, in quanto questa usanza costituirebbe un caso lampante di violazione del divieto, basato sulla Torah, di causare dolore o sofferenza inutili a qualsiasi creatura (in ebraico: Tzaar Baalei Haim). La Torah infatti, secondo l'insegnamento rabbinico, prevede il divieto di causare dolore o sofferenza inutili a qualsiasi creatura.
Ecco cosa affermano esponenti religiosi di rilievo dell'ebraismo ortodosso:
Rabbi Shlomo Goren, ex rabbino capo di Israele, afferma che l'usanza del: "Kapparot non è coerente con gli insegnamenti e la legge ebraica. Il pentimento e la carità possono essere realizzati meglio usando il denaro invece di un pollo macellato". Rabbi Yitzchock Kaduri zt’l, famoso cabalista sefardita, affermò che: "È meglio fare una donazione ai meno fortunati[...]al posto del Tzaar Baalei Haim che è un peccato nella Torah". Rabbi Chaim David Halevi, ex rabbino capo sefardita di Tel Aviv-Jaffa, afferma: "Perché dovremmo, in particolare alla vigilia del giorno santo di Yom Kippur, essere crudeli con gli animali senza motivo e massacrarli senza pietà, proprio quando stiamo per richiedere noi stessi la stessa compassione al Dio vivente"?
Potrei fare altri esempi, ma concludo con quanto afferma Rabbi David Lau, attuale rabbino capo Ashkenazita di Israele, che dice: "Mi rivolgo a coloro che sono abituati a...fare Kapparot con un animale, per ricordare loro l'obbligo santo che esiste durante tutto l'anno di astenersi dal causare sofferenza agli animali, per prevenire dolori e sofferenze inutili agli animali...La mia preghiera è che saremo in grado di adempiere [il precetto che] chiunque sia misericordioso verso le creazioni di Dio meriterà egli stesso la misericordia di Colui che abita in alto".
Fonte: "Statements By Rabbis Against the Use of Chickens for Kapparot", ovvero "Dichiarazioni di rabbini contro l'uso di polli per Kapparot" - https://www.all-creatures.org/articles/ ... parot.html

Vieri ha scritto:PS. Piantiamola li....


Dillo a te stesso, non a me!
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Valentino, quello che mi da in testa è....

Messaggiodi Vieri » 17/03/2020, 21:15

Valentimo, te lo dico chiaro e tondo: hai spesso per non dire sempre un comportamento di supponenza tale da non ammettere mai le tue esagerazioni compreso le scritte spesso sempre cubitali che URLANo sempre come per voler affermare sempre a tutti i costi le tue idee.

Non riesci almeno una volta ad essere sempre meno polemico, più conciso ed uscire sempre "immacolato" e da verginello come non accorgerti mai che il tuo comportamento spesso è altezzoso ed offensivo ?
Poi non ti lamentare se uno alla fine sbotta...
Saluti
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 17/03/2020, 21:25

Vieri ha scritto:Valentimo, te lo dico chiaro e tondo: hai spesso per non dire sempre un comportamento di supponenza


Supponenza?
Citare qualche articolo relativo ad un fatto di cronaca (analogo a quello segnalato da Achille in altra discussione) è supponenza?!?!?
Hai una strana idea della supponenza!

Vieri ha scritto:tale da non ammettere mai le tue esagerazioni


Quali esagerazioni?
Io ho riportato un fatto di cronaca, e mi sono premurato, anche prima di Achille di riportare la "smentita" del fatto che in quella occasione tutti hanno bevuto dallo stesso calice, come normalmente avviene tra gli aderenti del "cammino neocatecumenale".

Vieri ha scritto:compreso le scritte spesso sempre cubitali che URLANo sempre come per voler affermare sempre a tutti i costi le tue idee.


Vieri in questa discussione non ho affermato nessuna "mia idea": ho riportato un fatto di cronaca.

Vieri ha scritto:Non riesci almeno una volta ad essere sempre meno polemico


Ho riportato un fatto di cronaca, analogo a quello riportato da Achille.
Sei tu ad aver montato una polemica, non certo io!

Vieri ha scritto:più conciso ed uscire sempre "immacolato" e da verginello come non accorgerti mai che il tuo comportamento spesso è altezzoso ed offensivo ?


Il proverbiale "bue che da del cornuto all'asino"!
In che modo riportare un fatto di cronaca mi renderebbe "altezzoso ed offensivo"?!?!??!

Vieri ha scritto:Poi non ti lamentare se uno alla fine sbotta


Il tuo comportamento in questa discussione non ha alcuna possibile o probabile giustificazione.
Ho riportato vari articoli che parlano di un fatto di cronaca, compreso un articolo che chiariva ulteriormente la dinamica dei fatti, prima ancora che lo facesse Achille!
Che motivo avevi di montare questa inutile polemica che, come detto, non ti fa onore?
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Passo e chiudo

Messaggiodi Vieri » 17/03/2020, 21:47

In che modo riportare un fatto di cronaca mi renderebbe "altezzoso ed offensivo"?!?!??!

Caro Valentino, come da mia risposta a Franco Coladarci, non è tanto quello che scrivi ma la tua "abitudine" di scrivere spesso intere e lunghe frasi URLANDO in caratteri grandi o grandissimi come per dire" Hai capito (imbecille - sottinteso..... :ironico: ) che è così ed ho sempre ragione io ?
E non dirmi che non sia un tuo vizio.....
dal regolamento
c) Scrivere in maiuscole intere parole che non sono titoli viene definito URLARE!
d) Non condurre "guerre di opinione" sulla rete: se ci sono diatribe personali, e' meglio risolverle via posta elettronica in corrispondenza privata tra gli interessati.

Pace e bene...
:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 17/03/2020, 22:18

Vieri ha scritto:Caro Valentino, come da mia risposta a Franco Coladarci, non è tanto quello che scrivi ma la tua "abitudine" di scrivere spesso intere e lunghe frasi URLANDO in caratteri grandi o grandissimi


Curioso che tu mi rinfacci questa "abitudine" considerando che tu fai la stessa cosa!
Ti devo segnalare tutte le discussioni in cui lo hai fatto?!??!?!

Vieri ha scritto:come per dire" Hai capito (imbecille - sottinteso..... :ironico: ) che è così ed ho sempre ragione io ?


Hai travisato completamente.
Questa è un'altra tua idiosincrasia!
Tu non sei mai stato insultato da me, né esplicitamente, né implicitamente, né in questa discussione, né in nessun'altra discussione.
Non ti ho mai dato dell'imbecille, né l'uso del carattere grande da parte mia intende veicolare un insulto del genere!
Toglitelo dalla testa, perché non è così!
Non c'è, e non c'è mai stato, nessun "imbecille sottinteso".

Vieri ha scritto:E non dirmi che non sia un tuo vizio


E non dirmi che anche tu non usi continuamente il carattere grande!
Non rimproverare agli altri, ciò che dovresti rimproverare a te stesso!
Del resto, ogni qual volta che tu hai usato il carattere grande discutendo con me, io non ti ho mai accusato di darmi dell'imbecille!
Non mi sogno, e non mi sognerei mai di pensare, che se mi scrivi col carattere grande mi stai dando dell'imbecille!

Vieri ha scritto:dal regolamento
c) Scrivere in maiuscole intere parole che non sono titoli viene definito URLARE!
d) Non condurre "guerre di opinione" sulla rete: se ci sono diatribe personali, e' meglio risolverle via posta elettronica in corrispondenza privata tra gli interessati.
Pace e bene...


Infatti Vieri, perché invece di montare questa polemica, non mi hai scritto in privato?
Se vuoi, invece di continuare a polemizzare con me, scrivimi pure in privato!
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Valentino....

Messaggiodi Vieri » 18/03/2020, 11:05

Piantiamola li per favore tanto se non capisci, non lo vorrai mai capire...
Buona giornata.
PS.hai scritto anche recentemente:
Qattro Comuni della provincia di Salerno sono stati messi in quarantena per un aumento esponenziale dei casi di Coronavirus. Sono Atena Lucana, Caggiano, Polla e Sala Consilina. In totale i casi positivi sono 16 così distribuiti, 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana. Secondo la ricostruzione della catena del contagio avrebbero tutti partecipato ad un ritiro dei neocatecumenali che avrebbero bevuto dallo stesso calice durante la Messa. In totale i contagiati sono 22 tra cui anche un sacerdote. Secondo la ricostruzione fatta dall’Asl anche il 76enne di Bellizzi deceduto lo scorso 10 marzo, aveva partecipato al ritiro religioso. Anche la moglie dell’uomo è risultata positiva al Coronavirus. Ora è in quarantena. I “contatti stretti” registrati e da sottoporre al protocollo previsto sono: 45 a Sala Consilina, 20 a Caggiano, 10 a Polla, 8 ad Atena Lucana, 5 a Teggiano, 5 a Montesano, 3 a Buonabitacolo, 3 ad Auletta, 2 a Sant’Arsenio e 3 a Padula.
La reazione del presidente della Regione Campania a questa notizia è stata veemente.
“La decisione di mettere in quarantena i quattro Comuni a sud della provincia di Salerno – ha dichiarato De Luca – è la conseguenza di due iniziative messe in campo da un “predicatore” ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere. Si rimane davvero indignati di fronte a questa irresponsabilità che ha prodotto decine di contagi,

Valentino » 16/03/2020, 15:17
Covid: altri 4 contagiati tra i catecumeni nel Vallo di Diano, c’è anche un prete


Messaggiodi Valentino » 16/03/2020, 15:22
Coronavirus Salerno, contagi dopo il ritiro religioso di Atena Lucana. Ora denunce penali

La Regione Campania ha messo in quarantena quattro grossi centri del Salernitano: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano). Il motivo? L’ondata di contagi dopo un ritiro religioso ad Atena Lucana. De Luca furioso: “Colpa di due iniziative messe in campo da un “predicatore” ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere”.

Perché la Regione Campania ha deciso con un provvedimento durissimo, di mettere in quarantena 4 intere città della provincia di Salerno? Tutto nasce dall'ormai tristemente noto ritiro spirituale di neocatecumenali, un raduno religioso che si è tenuto in un noto albergo di Atena Lucana il 28, 29 febbraio e 1 marzo, cui è seguito, il 4 marzo, un incontro nella Chiesa di San Rocco a Sala Consilina. In quelle occasioni era presente il pensionato di 76 anni di Bellizzi, deceduto il 10 marzo scorso e risultato positivo al Covid-19.

Andiamo ancora avanti ?..... :ironico:
:addio:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 18/03/2020, 11:10

Vieri ha scritto:Vuo dire che la prossima volta mi faccio ebreo ma senza farmi tagliare il pisello..... :ironico:
Questo attacco personale è del tutto fuori luogo, nonché volgare. Ed è anche un classico errore di logica: si cerca di distogliere l'attenzione dal'argomento in oggetto, attaccando la religione del proprio interlocutore. Visto che a differenza del linguaggio verbale, scrivere dovrebbe permettere di riflettere maggiormente prima di esprimersi, ti invito a pensarci bene quando premi il pulsante "invio". In altre circostanze avrei probabilmente disattivato il tuo account o sospeso dal forum per questo tuo modo offensivo di rispondere.
Scusa Valentino ma non ti pare di esagerare sempre con i tuoi "manifesti"....in corpo grande e "urlante" ( come da regolamento) ?
Il regolamento non vieta di usare i caratteri grandi. La netiquette internettiana dice che "scrivere in maiuscole intere parole che non sono titoli viene definito URLARE!". Sarebbe da evitare lo scrivere tutto in maiuscolo. I caratteri grandi non sono maiuscolo. Li uso e li ho usati anch'io in diverse occasioni.
Io a casa mia lo chiamo "astio".......
Questa è una tua personale e, a mio parere, del tutto infondata conclusione. Valentino ti ha sempre risposto in maniera corretta, rispettosa, argomentata, non ho mai notato astio o attacchi alla tua persona. Non posso dire il contrario, come tu hai fatto, per esempio, in questo tuo messaggio.
e non andiamo allora a vedere i famosi "riti" degli ultraortodossi ebrei
Non è il caso di rispondere ad una critica (oggettiva) puntando il dito contro altri argomenti o temi che possono essere oggetto di critica. Quando qualcuno fa una critica ad un particolare comportamento (in questo caso il modo in cui i catecumenali celebrano la comunione), si risponde a tale critica. Non si cambia argomento, portando la discussione fuori tema, cosa che tu fai molto spesso, provocando flame e polemiche infinite.
Anche questo è un errore di logica (vedi qui: https://patrimonilinguistici.it/fallacie-logiche/ )

Ti ricordo, a proposito di regolamento, che non si risponde in pubblico agli interventi dei moderatori (come hai fatto con Coladarci).
«Eventuali contestazioni vanno effettuate via e-mail oppure tramite i messaggi interni e comunque in forma privata.» (art. 12).

Chiudo la discussione.

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 24/03/2020, 11:05

"Internazionale" ha dedicato un articolo alla vicenda:

https://www.internazionale.it/notizie/a ... WnIYgKWfrk
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: sandrosolustri e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici