Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Cacciato di casa dai genitori perché gay: “Mi hanno distrutto la vita”.

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi deliverance1979 » 23/11/2020, 11:44

Vediamo cosa pensano i nostri amici geovi....

Pubblicazioni alla mano....

Questo è quanto detto nel lontano 1986 Svegliatevi 22/3 pagine 13-16.

Titolo dell'articolo: Omosessualità: uno stile di vita accettabile?
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/101986204#h=3:0-9:584

"Uno stile di vita che Geova non accetta

L’omosessualità non è uno stile di vita alternativo approvato da Geova Dio. Nel futile tentativo di far sembrare che lo sia, spesso predicatori sia omosessuali che laici torcono le scritture. (II Pietro 3:16) Migliaia d’anni fa Geova distrusse Sodoma perché la maggioranza dei maschi di quella città praticava l’omosessualità. (Genesi 19:4-25) Secoli dopo l’apostolo Pietro paragonò gli uomini che imitavano quei sodomiti ad “animali irragionevoli nati secondo natura per esser presi e distrutti”. — II Pietro 2:6-13.

In termini inequivocabili l’ispirato apostolo Paolo condannò sia l’omosessualità maschile che il lesbismo: “Dio li ha abbandonati a vergognosi appetiti sessuali, poiché le loro femmine hanno mutato il loro uso naturale in uno contro natura; e similmente anche i maschi hanno lasciato l’uso naturale della femmina e nella loro concupiscenza si sono infiammati violentemente gli uni verso gli altri, maschi con maschi, operando ciò che è osceno e ricevendo in se stessi la piena ricompensa, dovuta al loro errore”. — Romani 1:26, 27.

Paolo scrisse anche: “Non siate sviati. Né fornicatori, né idolatri, né adulteri, né uomini tenuti per scopi non naturali, né uomini che giacciono con uomini, né ladri, né avidi, né ubriaconi, né oltraggiatori, né rapaci erediteranno il regno di Dio”. (I Corinti 6:9, 10) Altre traduzioni della Bibbia rendono l’espressione “uomini che giacciono con uomini” in vari modi come: sodomiti, depravati, maniaci sessuali o semplicemente omosessuali.

Una vita felice senza fine

I frutti dell’omosessualità non sono nulla di cui rallegrarsi. Possono essere evitati dando ascolto a Geova: “Io, Geova, sono il tuo Dio, che t’insegno per il tuo beneficio, che ti faccio calcare la via per la quale dovresti camminare. Oh effettivamente prestassi tu attenzione ai miei comandamenti! La tua pace diverrebbe quindi proprio come un fiume, e la tua giustizia come le onde del mare”. — Isaia 48:17, 18.

Alcuni psichiatri e altri, però, dicono che l’omosessualità non si può “curare”, neppure con la conversione religiosa. È molto difficile, forse, ma non impossibile. L’apostolo Paolo lo indicò proseguendo nel suo discorso: “E questo eravate alcuni di voi. Ma siete stati lavati”. (I Corinti 6:11) Quindi i primi cristiani ci riuscirono e altri ci sono riusciti oggi. Ci riusciranno anche altri che chiedono aiuto a Geova: “Per ogni cosa ho forza in virtù di colui che m’impartisce potenza”. (Filippesi 4:13) Perciò, “spogliatevi della vecchia personalità con le sue pratiche, e rivestitevi della nuova personalità, che per mezzo dell’accurata conoscenza si rinnova secondo l’immagine di Colui che la creò”. — Colossesi 3:9, 10.

Geova odia ciò che è male, ma è pronto a mostrare misericordia a coloro che si pentono del male commesso. Anche i testimoni di Geova odiano il male, incluse le imperfezioni della loro carne, ma non odiano se stessi o altri che fanno il male. Odiare il peccato ma non il peccatore è la norma di Geova e anche dei suoi adoratori. Lo scrittore biblico Giuda dice: “Continuate a mostrare misericordia ad altri, facendo ciò con timore, mentre odiate perfino la veste macchiata dalla carne”. — Giuda 23; vedi anche Salmo 97:10, Matteo 5:43-48 e Romani 7:15-25.

In Romani 3:23 l’apostolo Paolo scrisse: “Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio”. Comunque tutti i peccatori, inclusi gli omosessuali, che acquistano accurata conoscenza della Bibbia e la mettono in pratica ne trarranno beneficio ora e otterranno la vita eterna su una terra paradisiaca. — Salmo 37:10, 11, 29; Matteo 6:10; Giovanni 17:3; Rivelazione 21:3-5."
[/color]

Questo è quello che i TDG pensavano 10 anni dopo, nel 1995
Svegliatevi 22/2 pagine 12-14
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/101995128#h=4:0-6:772

Dal titolo: L’omosessualità è una cosa così sbagliata?

"Malati o sani?

Molti probabilmente risponderanno dicendo che il punto di vista biblico è semplicemente antiquato, superato. Ma se ci pensi, chi conosce la nostra costituzione fisica, mentale, emotiva e spirituale meglio del nostro Creatore? Dio creò l’uomo e la donna, e mise in loro la forte attrazione reciproca. (Genesi 1:27, 28) Non li creò perché provassero attrazione sessuale per qualcuno dello stesso sesso. Inoltre, Dio ha stabilito che i rapporti sessuali tra un uomo e una donna debbano avvenire solo nell’ambito della disposizione matrimoniale. — Ebrei 13:4.

Questo non ci crea difficoltà. In Isaia 48:17 Geova Dio si definisce “Colui che ti insegna per il tuo beneficio”. Sì, egli sa cos’è per il nostro bene e cosa ci fa male. Anche se ad alcuni gli insegnamenti della Bibbia possono sembrare difficili da mettere in pratica, essi sono comunque ‘insegnamenti sani’, vale a dire mentalmente e fisicamente benefici. (Tito 2:1) L’omosessualità, invece, non può che essere dannosa sul piano fisico, emotivo e spirituale.

L’epidemia di AIDS è un esempio di quanto è malsano lo stile di vita omosessuale. Nell’America Settentrionale gli omosessuali maschi sono di gran lunga la categoria più a rischio. Ma l’AIDS non è che uno di una serie di malanni — epatite, infezioni al fegato, gonorrea, sifilide e parassiti gastrointestinali — che comunemente affliggono gli omosessuali. Cosa stimola la diffusione di queste malattie? Il dott. Joseph Nicolosi spiega: “Le caratteristiche compulsive e di assuefazione dello stile di vita gay sono state documentate da molti autori”. Da uno studio condotto su un vasto numero di soggetti è emerso che “il 28 per cento degli omosessuali maschi [aveva] avuto rapporti sessuali con mille o più partner. . . . Quasi la metà degli omosessuali maschi di razza bianca . . . hanno detto di aver avuto almeno 500 diversi partner”.

Il libro Homosexual Behavior (Il comportamento omosessuale) spiega che molti omosessuali hanno “paura dell’impegno, dell’intimità e della responsabilità interpersonali . . . La spinta al sesso impersonale a volte è di tipo enormemente compulsivo. Alcuni di questi individui possono avere dieci o più rapporti sessuali nello stesso giorno o nella stessa serata”. È possibile che questo comportamento incontrollato sia sano? Non è, al contrario, malato e degradante? Coloro che indulgono in tale smodata promiscuità sono chiaramente “schiavi della corruzione”. — 2 Pietro 2:19.

Oltre a ciò, molto spesso i rapporti omosessuali sono rivoltanti, violenti e ispirati a vero e proprio sadismo. L’apostolo Paolo disse: “Le cose che avvengono in segreto presso di loro è vergognoso perfino narrarle”. (Efesini 5:12) Tale violenza è indice della rabbia e del dolore che si nascondono dietro la facciata di felicità con cui viene presentato lo stile di vita gay. È vero che alcuni omosessuali asseriscono di non essere promiscui. Ma gli omosessuali “monogami” sono una minoranza, e le loro relazioni in genere hanno vita breve. Anche quando le unioni tra persone dello stesso sesso durano, non possono essere basate sull’amore descritto nella Bibbia. Tale amore “non si comporta indecentemente”. — 1 Corinti 13:4, 5.

Le conseguenze

In Romani 1:27 Paolo dice: “Uomini con uomini hanno compiuto questi vergognosi orrori, subendo, naturalmente, nella loro personalità le conseguenze della perversione sessuale”. (The New Testament in Modern English, di J. B. Phillips) In quali modi avviene questo? Intanto, il libro Homosexual Behavior riferisce: “Le donne omosessuali sono soggette agli eccessi con l’alcool e all’alcolismo in misura significativamente maggiore rispetto alle donne eterosessuali”. Alcuni ricercatori sostengono anche che i tentativi di suicidio sono insolitamente comuni tra i giovani omosessuali maschi.

Le conseguenze più distruttive sono quelle che riguardano la spiritualità. Gli omosessuali si ritrovano “mentalmente nelle tenebre, ed esclusi dalla vita che appartiene a Dio”. (Efesini 4:18) Ma che dire di quei giovani timorati di Dio che, pur conoscendo i princìpi della Bibbia, riscontrano di essere attratti da persone del loro stesso sesso? È chiaro che si trovano a dover combattere una vera lotta. Naturalmente, il fatto di sapere come Dio considera l’omosessualità li aiuta ad ‘aborrire ciò che è malvagio’. (Romani 12:9) Ci sono anche diversi passi pratici che possono fare per evitare di cedere a desideri errati. Di questo parlerà un articolo futuro."


Questo è quanto confermato dai TDG nel 2007...
Svegliatevi 02/07 pagine 28-30
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/102007051#h=1:0-33:48

Articolo dal titolo: Omosessualità: Come posso evitarla?

"Cosa pensa Dio dell’omosessualità?

Sulla questione dell’omosessualità oggi molti, perfino alcuni ecclesiastici, minimizzano. La Bibbia, però, non lascia dubbi al riguardo. Ci dice che Geova Dio fece l’uomo e la donna, e che secondo il suo proposito i desideri sessuali dovevano essere soddisfatti solo fra marito e moglie. (Genesi 1:27, 28; 2:24) Non sorprende, quindi, che la Bibbia condanni gli atti omosessuali. — Romani 1:26, 27.

Naturalmente molti diranno che la Bibbia è superata. Per esempio, Megan, che ha 14 anni, afferma: “Nel mondo di oggi non c’è posto per alcune cose che dice la Bibbia”. Ma perché alcuni sono così pronti ad affermare una cosa del genere? Spesso perché il punto di vista della Bibbia è in contrasto con il loro. Respingono la Parola di Dio perché insegna qualcosa di diverso da quello che vogliono credere loro. Questo però non è un modo obiettivo di vedere le cose e la Bibbia ci incoraggia a mettere da parte una mentalità così prevenuta. Anzi, nella sua Parola, Geova Dio ci esorta a ricordare che i suoi comandamenti sono per il nostro bene. (Isaia 48:17, 18) Ed è piuttosto logico. Dopo tutto, chi altri meglio del nostro Creatore sa come siamo fatti?

Alla tua età forse stai provando una vasta gamma di emozioni. Che dire se ti senti attratto da una persona del tuo stesso sesso? Significa automaticamente che sei omosessuale? No. Tieni presente che sei nel “fiore della giovinezza”, un periodo in cui puoi sentirti sessualmente eccitato senza volerlo. (1 Corinti 7:36) Per un po’ di tempo la tua attenzione potrebbe essere catturata da qualcuno del tuo sesso. Ma provare un’attrazione di questo tipo non significa essere gay. Difatti, le statistiche indicano che col tempo queste tendenze di solito svaniscono. Potresti comunque chiederti: ‘Come nascono questi desideri?’

Alcuni dicono che l’omosessualità è una questione genetica. Altri affermano che è un comportamento acquisito. Lo scopo di questo articolo non è di entrare nel merito del dibattito su quanto incidono i fattori ereditari e quanto quelli ambientali. In effetti, attribuire l’omosessualità a un’unica causa sarebbe una grossolana semplificazione. L’omosessualità, al pari di altri comportamenti, sembra essere qualcosa di molto più complesso.

A prescindere dalla causa, la cosa importante da comprendere è che la Bibbia condanna gli atti omosessuali. Pertanto, chi sta lottando contro desideri omosessuali ha davanti a sé un obiettivo raggiungibile: può decidere di non agire dietro la spinta di questi desideri. Facciamo un esempio. Qualcuno potrebbe essere “incline al furore”. (Proverbi 29:22) In passato può essersi lasciato andare, dando in escandescenze. Dopo aver studiato la Bibbia, però, si rende conto di dover coltivare la padronanza di sé. Significa questo che non si sentirà mai più ribollire di rabbia? No, ma dato che sa cosa dice la Bibbia sull’ira incontrollata si rifiuta di farsi sopraffare dai suoi sentimenti. Lo stesso vale per qualcuno che si sentiva attratto da una persona del suo stesso sesso e che ora ha appreso cosa dice la Bibbia delle pratiche omosessuali. In certi momenti potrebbe ancora provare un desiderio sbagliato, ma seguendo i consigli della Bibbia può evitare di agire spinto da quel desiderio.

È vero che i desideri omosessuali possono essere fortemente radicati. Puoi star certo, però, che anche desideri errati con radici profonde si possono estirpare. (1 Corinti 9:27; Efesini 4:22-24) In ultima analisi, sei tu ad avere il controllo sul tuo modo di vivere. (Matteo 7:13, 14; Romani 12:1, 2) E anche se c’è chi dice il contrario, sappi che si può imparare a controllare i propri impulsi, o perlomeno a non agire dietro la loro spinta.

Respingi le pratiche errate

In che modo puoi dire di no alle pratiche omosessuali?

▪ Primo Prega Geova e getta su di lui tutte le tue ansietà, avendo fiducia che ‘egli ha cura di te’. (1 Pietro 5:7; Salmo 55:22) Geova può rafforzarti dandoti una pace che “sorpassa ogni pensiero”. Questo può ‘custodire il tuo cuore e le tue facoltà mentali’ e darti “potenza oltre ciò che è normale” così che tu non agisca dietro la spinta di desideri errati. (Filippesi 4:7; 2 Corinti 4:7) Sara, che ha lottato con la paura di essere bisex, dice: “Ogni volta che ho pensieri inquietanti prego, e Geova mi sostiene. Senza il suo aiuto non ce l’avrei fatta ad affrontare il problema. La preghiera è la mia salvezza!” — Salmo 94:18, 19; Efesini 3:20.

▪ Secondo Riempi la mente di pensieri spiritualmente edificanti. (Filippesi 4:8) Leggi la Bibbia tutti i giorni. Non sottovalutare mai l’influenza positiva che può avere sulla tua mente e sul tuo cuore. (Ebrei 4:12) Un giovane che si chiama Jason dice: “La Bibbia, con scritture come 1 Corinti 6:9, 10 ed Efesini 5:3, ha influito profondamente su di me. Leggo questi versetti ogni volta che affiorano desideri sbagliati”.

▪ Terzo Evita assolutamente la pornografia e la propaganda gay, che avrebbero solo l’effetto di alimentare pensieri sbagliati.* (Salmo 119:37; Colossesi 3:5, 6) Anche certi film e certi programmi televisivi promuovono l’idea che l’omosessualità sia solo un cosiddetto stile di vita alternativo. “Il modo di pensare perverso del mondo aveva influito sui miei pensieri e aveva aumentato la mia confusione in campo sessuale”, dice Anna. “Adesso sto alla larga da qualsiasi cosa o persona promuova l’omosessualità”. — Proverbi 13:20.

▪ Quarto Cerca una persona con cui confidarti, e dille come ti senti. (Proverbi 23:26; 31:26; 2 Timoteo 1:1, 2; 3:10) Gianni, che ha chiesto aiuto a un anziano cristiano, ricorda: “I suoi consigli si sono rivelati davvero utili. Vorrei avergli parlato molto prima”.

Non arrenderti!

Naturalmente alcuni diranno che non c’è ragione di fare tutto questo, che dovresti semplicemente seguire il tuo orientamento sessuale e accettare quello che sei. Ma la Bibbia dice che puoi fare qualcosa di meglio! Ci dice, per esempio, che fra i primi cristiani c’erano alcuni che in precedenza avevano praticato l’omosessualità e poi erano cambiati. (1 Corinti 6:9-11) Anche tu puoi vincere questa battaglia, anche se nel tuo caso si tratta solo di una lotta interiore.

Se questi desideri persistono, non arrenderti e non concludere che sei irrecuperabile. (Ebrei 12:12, 13) Tutti noi a volte dobbiamo lottare con inclinazioni sbagliate. (Romani 3:23; 7:21-23) Se rifiuti di agire dietro la spinta dei tuoi desideri errati, col tempo essi si placheranno. (Colossesi 3:5-8) Soprattutto, appoggiati a Geova. Egli ti vuole bene e sa cosa può renderti felice. (Isaia 41:10) “Confida in Geova e fa il bene . . . ed egli ti darà secondo le richieste del tuo cuore”. — Salmo 37:3, 4.


Ed arriviamo ad un altro articolo del 2016 (abbiamo praticamente abbracciato, a grandi linee, gli ultimi 30 anni di storia TDG)...
Svegliatevi 2016 n° 4, pagine 7-9
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/102016128#h=1:0-41:163

Articolo dal tema: Cosa dice la Bibbia dell’omosessualità?

"La Bibbia alimenta il pregiudizio?
Alcuni, però, sostengono che la Bibbia alimenta il pregiudizio nei confronti degli omosessuali, e considerano intollerante chi si attiene al suo codice morale. Affermano che, quando venne scritta la Bibbia, le persone avevano una mentalità chiusa, mentre oggi siamo abituati ad accettare persone di ogni razza, nazionalità e orientamento sessuale. Secondo loro non approvare l’omosessualità è come non accettare una persona che ha un diverso colore della pelle. Ma è un paragone valido? No. Perché?

Perché c’è differenza tra respingere gli atti omosessuali e respingere gli omosessuali. La Bibbia dice che i cristiani devono mostrare rispetto per qualsiasi tipo di persona (1 Pietro 2:17).[4] Ma questo non significa che debbano accettare qualsiasi tipo di condotta.

Prendiamo l’esempio del fumo. Forse vi dà fastidio e siete convinti che faccia male. Se aveste un collega di lavoro che fuma, verreste considerati di mentalità chiusa solo perché la pensate diversamente da lui? Il fatto che lui fumi e voi no significherebbe automaticamente che avete dei pregiudizi nei suoi confronti? Se il vostro collega pretendesse che cambiaste idea sul fumo, non sarebbe lui quello di mentalità chiusa e intollerante?

I Testimoni di Geova scelgono di vivere secondo il codice morale stabilito dalla Bibbia. Non approvano i comportamenti che vengono condannati dalla Bibbia. Ma non prendono in giro le persone che vivono in modo diverso da loro, né le trattano male.

Il punto di vista della Bibbia è crudele?
Che dire delle persone con tendenze omosessuali? Se le avessero dalla nascita, non sarebbe crudele dire che non dovrebbero assecondare la loro inclinazione?

Anche se la Bibbia non parla dell’omosessualità dal punto di vista biologico, riconosce che certe caratteristiche possono essere profondamente radicate. Tuttavia la Bibbia dice che, per piacere a Dio, dobbiamo evitare alcuni comportamenti, tra cui gli atti omosessuali (2 Corinti 10:4, 5).

Alcuni direbbero che il punto di vista della Bibbia è crudele. Questo ragionamento, però, parte dal presupposto che una persona deve assecondare i propri impulsi e che gli impulsi sessuali in particolare sono così forti che non devono e non possono essere tenuti a freno. In realtà, la Bibbia conferisce dignità agli esseri umani assicurando loro che sono in grado di controllare i propri impulsi. A differenza degli animali, le persone possono scegliere di non seguire l’istinto (Colossesi 3:5).[5]

Considerate questo esempio: alcuni esperti dicono che certi comportamenti, come gli scatti violenti, potrebbero avere una base genetica. Anche se non parla della violenza dal punto di vista biologico, la Bibbia riconosce che ci sono persone che ‘si danno all’ira’ e ‘sono inclini al furore’ (Proverbi 22:24; 29:22). Ma la Bibbia dice anche: “Lascia stare l’ira e abbandona il furore” (Salmo 37:8; Efesini 4:31).

In pochi dissentirebbero su questo consiglio o direbbero che è crudele verso chi tende a essere violento. In effetti, anche quegli esperti che ritengono che l’ira faccia parte del corredo genetico cercano comunque di aiutare le persone a controllare tali tendenze.

I Testimoni di Geova assumono una posizione simile nei confronti di qualsiasi condotta che sia in contrasto con le norme della Bibbia, compresi i rapporti eterosessuali tra due persone non sposate tra loro. In tutti questi casi vale il seguente consiglio biblico: “Ciascuno di voi sappia trattare il proprio corpo con santità e rispetto, senza lasciarsi dominare dalla passione” (1 Tessalonicesi 4:4, 5, CEI).

“Questo eravate alcuni di voi”
Nel I secolo coloro che volevano abbracciare il cristianesimo avevano culture e stili di vita diversi, e alcuni di loro cambiarono radicalmente modo di vivere. Per esempio la Bibbia parla di ‘fornicatori, idolatri, adulteri, uomini che giacciono con uomini’, e poi aggiunge: “Questo eravate alcuni di voi” (1 Corinti 6:9-11).

Con le parole “questo eravate alcuni di voi”, la Bibbia vuole forse dire che quelle persone, smettendo di compiere atti omosessuali, non avevano mai più provato desideri omosessuali? Difficilmente, visto che la Bibbia dà anche questa esortazione: “Continuate a camminare secondo lo spirito e non seguirete nessun desiderio carnale” (Galati 5:16).

Quindi la Bibbia non dice che un cristiano non proverà mai un desiderio sbagliato. Dice piuttosto che lui, o lei, sceglie di non assecondare quei desideri. Impara a tenerli sotto controllo e non si sofferma su quei desideri per non arrivare al punto di cedere (Giacomo 1:14, 15).[6]

La Bibbia fa pertanto una distinzione tra tendenze e azioni (Romani 7:16-25). Una persona che ha inclinazioni omosessuali può controllare i pensieri su cui si sofferma, proprio come controllerebbe qualunque altro desiderio errato, come la tendenza a commettere adulterio o a cedere alla rabbia e all’avidità (1 Corinti 9:27; 2 Pietro 2:14, 15).

Anche se i Testimoni di Geova si attengono al codice morale contenuto nella Bibbia, non impongono le loro idee agli altri e non si battono per cambiare le leggi che tutelano i diritti umani di chi ha uno stile di vita diverso dal loro. Predicano un messaggio positivo e sono felici di parlarne con tutti quelli che desiderano ascoltarlo (Atti 20:20)."


Quindi, sostanzialmente, la WTS ed il suo Corpo Direttivo, oltre ad associare continuamente l'omosessualità ad altre pratiche nocive come ad esempio "la violenza", considera l'omosessuale come un malato, che per essere guarito o redento deve attendere il "Regno di Geova".
Nel mentre che aspetta questo Regno (e l'attesa dura dal 1914, quindi ad oggi sono 106 anni di attesa), l'omosessuale deve astenersi da praticare tale sua inclinazione, reprimendosi, pregando, reprimendosi, pregando....
Quando poi verrà il regno di Geova verrà trasformato in eterosessuale e potrà anche lui godere del sesso secondo natura, come Dio comanda... :ironico: :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6414
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/11/2020, 12:28

deliverance1979 ha scritto:Quindi, sostanzialmente, la WTS ed il suo Corpo Direttivo, oltre ad associare continuamente l'omosessualità ad altre pratiche nocive come ad esempio "la violenza", considera l'omosessuale come un malato, che per essere guarito o redento deve attendere il "Regno di Geova".
Nel mentre che aspetta questo Regno (e l'attesa dura dal 1914, quindi ad oggi sono 106 anni di attesa), l'omosessuale deve astenersi da praticare tale sua inclinazione, reprimendosi, pregando, reprimendosi, pregando....
Quando poi verrà il regno di Geova verrà trasformato in eterosessuale e potrà anche lui godere del sesso secondo natura, come Dio comanda... :ironico: :fronte:


Purtroppo non sono solo i TdG a pensarla così... fossero solo loro, li prendi in giro da trogloditi e ignoranti e via... 8 milioni su 7/8 miliardi di persone, sarebbero insignificanti. Invece, purtroppo, tocca sentir dire le stesse cose a tanti altri...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Cosa voglio dire

Messaggiodi sandrosolustri » 23/11/2020, 13:12

Achille ha scritto:
sandrosolustri ha scritto:Allora qualcuno ci è, qualcuno ci fa, qualcuno è duro di comprendonio è qualcuno il comprendonio l'ha dimenticato sul cuscino 'sta mattina e qualcuno parla senza sapere di cosa stiamo parlando.
ARGOMENTO: CACCIATO DI CASA PERCHE' GAY. Il giudicato è IL COMPORTAMENTO DEI GENITORI!!! I giudicanti siamo noi che interveniamo sull'argomento ritenendoci favorevoli o contrari.
La Bibbia è un canale di ascolto, noi siamo la coscienza di quel canale, il Corpo Direttivo è l' agente disturbatore delle nostre coscienze che vuole interporsi tra noi e la Bibbia imponendoci così il suo giudizio. La Bibbia è omofoba? Sterminiamo gli omosessuali! La Bibbia è antisemita? Sterminiamo gli ebrei! E' contro l'adulterio? Lapidiamo gli adulteri! Ma davvero davvero qualcuno s'è bevuto il cervello?
Francamente non ho capito cosa vuoi dire e nemmeno con chi ce l'hai.

Voglio dire, anzi consigliare di non uscire o travisare l'argomento, perché il discorso ruota sul comportamento di quei genitori così tanto "credenti" in Gesù Cristo da gettare il figlio fuori casa come fosse un avanzo di cibo puzzolente ( questo per ascoltare il diktat della W.T.). Poi qualcuno è uscito con la sparata che secondo i comandamenti della Bibbia si travisa un' accezione omofoba. Ma per il vero credente ,quindi quello che non si lascia infinocchiare dalla W.T., il più grande comandamento è quello di AMARE. Quindi tu, genitore credente, pensa ad amare almeno il prossimo più vicino a te: TUO FIGLIO! e lascia perdere tutte le fregnacce che ti hanno messo in testa con Svegliatevi, Torre di Guardia e compagnia bella. Altrimenti fai solo dei casini.
Con chi ce l'ho? Con gli ottusi che credendo di saper qualcosa della Bibbia tralasciano l'aspetto più importante.
sandrosolustri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/11/2020, 13:21

sandrosolustri ha scritto:Poi qualcuno è uscito con la sparata che secondo i comandamenti della Bibbia si travisa un' accezione omofoba. Ma per il vero credente ,quindi quello che non si lascia infinocchiare dalla W.T., il più grande comandamento è quello di AMARE. Quindi tu, genitore credente, pensa ad amare almeno il prossimo più vicino a te: TUO FIGLIO! e lascia perdere tutte le fregnacce che ti hanno messo in testa con Svegliatevi, Torre di Guardia e compagnia bella. Altrimenti fai solo dei casini.
Con chi ce l'ho? Con gli ottusi che credendo di saper qualcosa della Bibbia tralasciano l'aspetto più importante.


Ad essere sincero, sono d'accordo con CE. Praticamente la totalità delle religioni che si basano sulla Bibbia condannano l'omosessualità, Chiesa Cattolica compresa che la Bibbia l'ha praticamente assemblata lei, sulla base di quei passi.
Quindi c'è qualcosa che non torna...
Poi possiamo dire che si, amiamoci e circondiamoci di ghirlande di fiori.
Ma se tutte le religioni intendono quei passi in quel modo allora, come minimo, chi li ha scritti o fatti scrivere ha commesso un grossolano errore, se non voleva dire quello che è stato DA SEMPRE interpretato.

Mi ricorda sta scena :risatina:

5217e5eb862ad1e4fd5d81a8f693b852.jpg
5217e5eb862ad1e4fd5d81a8f693b852.jpg (82.05 KiB) Osservato 377 volte
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Religione e stato di diritto Vs Religione e dittatura

Messaggiodi sandrosolustri » 23/11/2020, 14:53

Nasci in una famiglia che "religiosamente condanna l'omosessualità" in base al testo sacro utilizzato. Ma lo stato di diritto della tua nazione, il buon senso della tua famiglia e della comunità in cui vivi faranno in modo che tu non ti trovi a soffrire a causa del tuo orientamento sessuale se pur collegialmente disapprovato. Il tutto ricade sullo pseudonimo di civiltà. Poi però potresti anche nascere in una famiglia e in uno stato in cui non è tollerato il tuo orientamento: la famiglia ti caccia e lo stato ti uccide. Pseudonimo di barbara inciviltà.
I Testimoni di Geova ballano sull'orlo del precipizio. In un paese civile praticando l'ostracismo comunitario si arriva all' incruenta morte sociale, ma vivendo ad esempio in Nigeria, un Testimone di Geova, plaudirebbe una corda al colo del proprio figlio? Fatevi un idea. https://www.corriere.it/esteri/19_april ... 0b0a.shtml
sandrosolustri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi cattivo esempio » 23/11/2020, 18:40

sandrosolustri ha scritto:Nasci in una famiglia che "religiosamente condanna l'omosessualità" in base al testo sacro utilizzato. Ma lo stato di diritto della tua nazione, il buon senso della tua famiglia e della comunità in cui vivi faranno in modo che tu non ti trovi a soffrire a causa del tuo orientamento sessuale se pur collegialmente disapprovato. Il tutto ricade sullo pseudonimo di civiltà. Poi però potresti anche nascere in una famiglia e in uno stato in cui non è tollerato il tuo orientamento: la famiglia ti caccia e lo stato ti uccide. Pseudonimo di barbara inciviltà.
I Testimoni di Geova ballano sull'orlo del precipizio. In un paese civile praticando l'ostracismo comunitario si arriva all' incruenta morte sociale, ma vivendo ad esempio in Nigeria, un Testimone di Geova, plaudirebbe una corda al colo del proprio figlio? Fatevi un idea. https://www.corriere.it/esteri/19_april ... 0b0a.shtml

la condizione generale degli omosessuali nei paesi cristiani
non cambierebbe di molto se non esistessero i tdg
dunque in generale il problema non sono i tdg
ma da dove i cristiani traggono lo spunto per la loro omofobia
la loro fonte è la bibbia.....punto....

so che sei convinto che senza tdg il mondo sarebbe tutto
rosa e fiori
ma ti do una notizia non è così...
forse senza la bibbia il mondo sarebbe migliore

la civiltà che citi
è nata coi "lumi" propri in contrasto con la bibbia
cattivo esempio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1115
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi deliverance1979 » 23/11/2020, 19:11

VictorVonDoom ha scritto:Purtroppo non sono solo i TdG a pensarla così... fossero solo loro, li prendi in giro da trogloditi e ignoranti e via... 8 milioni su 7/8 miliardi di persone, sarebbero insignificanti. Invece, purtroppo, tocca sentir dire le stesse cose a tanti altri...


L'islam non ne parliamo...
Poi è normale che frange della cristianità quali ortodossi o gruppi minori cristiani più fondamentalisti ci vanno giù con l'accetta...

Ma da quello che vedo io, questi problemi li hanno in principal modo le famose religioni rivelate come ebraismo, islam e cristianità, mentre le religioni orientali forse sono più aperte al riguardo.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6414
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 03/01/2021, 10:45

Forse potrebbe partecipare a Sanremo:

https://filodirettomonreale.it/2021/01/ ... a-sanremo/
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 06/01/2021, 12:34

Ecco la risposta "dei genitori" (che a me sembra più la risposta della Betel):

https://www.fanpage.it/attualita/testim ... mo-sempre/

Interessante il punto in cui dicono "Noi non abbiamo mai chiesto a Giuseppe di scusarsi per la sua omosessualità".
Pensate a quanto sono tolleranti e comprensivi: Giuseppe, non ti sei nemmeno scusato di essere quello che sei... :conf:

Nella conclusione dell'articolo si legge:

«Abbiamo fatto leggere la lettera a loro figlio Jo che conferma tutto quello che aveva raccontato in merito ai difficili rapporti con la sua famiglia, soprattutto per quanto riguarda la religione e il suo essere omosessuale.»

Vedremo se Jo Conti replicherà a questa "smentita" dei genitori (che, secondo me, sono stati imbeccati dalla congregazione).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Questo lo possono raccontare a quelli di fuori

Messaggiodi sandrosolustri » 06/01/2021, 14:09

Quelli di fuori possono anche crederci, ma sapete quanti Giuseppe ci sono in giro per il Mondo? Ho assistito in diretta a certi casi . Le parole che li giustificano lasciano molto a desiderare. L'anno scorso una figlia Testimone di Geova ha mandato fuori casa la madre disassociata per potere invitare i "fratelli" l'ultimo dell'anno. Una ragazza Testimone, rimasta incinta (non sposata ) cacciata di casa senza che la madre si degnasse nemmeno di vedere il nipotino. Queste cose succedono in tutto il mondo.
sandrosolustri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi Achille » 11/01/2021, 19:51

La risposta di Jo Conti alle accuse della madre:

CACCIATO DI CASA PERCHÉ GAY, JO CONTI SMENTISCE LA MADRE: «HO LE PROVE»

https://www.neg.zone/2021/01/11/cacciato-di-casa-madre/

...Jo si sente tradito dalla famiglia, una famiglia che, a suo dire, mentirebbe per tutelare la comunità religiosa a cui appartiene. «La sua lettera, senza dubbio non è stata scritta da lei – accusa il cantante – ma “supervisionata” da un corpo di anziani dell’organizzazione stessa».
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Ma esiste anche la prova del 9

Messaggiodi sandrosolustri » 11/01/2021, 21:11

Jo Conti ha mostrato nel video le lettere della madre. poi abbiamo letto quelle di discolpa. Le prime mostrano una scrivente molto incolta a differenza delle seconde che sono in perfetta antitesi con le prime nel contesto lessico-linguistico. Nelle seconde la madre non c'ha messo neppure un punto. Ma della tanto decantata onestà dei T.d.G. abbiamo già parlato.
E se questi saranno gli unici abitanti del Nuovo Mondo, prenoto subito il viaggio su Marte di solo andata.
sandrosolustri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi Morpheus » 12/01/2021, 14:39

Ma delle frasi:
"Giuseppe ha sempre avuto buoni rapporti con i Testimoni di Geova e nel tempo libero stava volentieri in loro compagnia. La nostra fede non c’entra nulla con le sue difficoltà. Anzi, come Testimoni di Geova ci sforziamo di seguire le norme della Bibbia, amando e rispettando il prossimo indipendentemente da razza, età, ceto sociale, livello di istruzione, religione e orientamento sessuale"

che ne pensate?
Veramente pensereste che una volta dichiaratosi omosessuale, i TdG accettavano di stare in sua compagnia?

Secondo me giocano sul verbo al passato. Questa frase "Giuseppe ha sempre avuto buoni rapporti con i Testimoni di Geova e nel tempo libero stava volentieri in loro compagnia", magari e' vera ma si riferisce a quando Jo non si era ancora dichiarato omosessuale, altrimenti non melo spego proprio.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Avatar utente
Morpheus
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1454
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Achille » 12/01/2021, 17:57

Morpheus ha scritto:Ma delle frasi:
"Giuseppe ha sempre avuto buoni rapporti con i Testimoni di Geova e nel tempo libero stava volentieri in loro compagnia. La nostra fede non c’entra nulla con le sue difficoltà. Anzi, come Testimoni di Geova ci sforziamo di seguire le norme della Bibbia, amando e rispettando il prossimo indipendentemente da razza, età, ceto sociale, livello di istruzione, religione e orientamento sessuale"

che ne pensate?
Veramente pensereste che una volta dichiaratosi omosessuale, i TdG accettavano di stare in sua compagnia?

Secondo me giocano sul verbo al passato. Questa frase "Giuseppe ha sempre avuto buoni rapporti con i Testimoni di Geova e nel tempo libero stava volentieri in loro compagnia", magari e' vera ma si riferisce a quando Jo non si era ancora dichiarato omosessuale, altrimenti non melo spego proprio.
Ascolta quello che dice nel video. Parla anche di questo. Il video è lunghissimo, trovi questo punto al minuto 73 (un'ora e tredici minuti).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 13/01/2021, 7:09

Credo che un punto sul quale si sta sorvolando sia il comportamento della WTS.
La lettera non è scritta dalla madre ma dall'ufficio "relazioni col pubblico" della filiale, credo sia lapalissiano.
Ciò che trovo urticante è quello stile loro propio: usano termini e frasi che all'interno dei TdG hanno un senso ma che al di fuori dei TdG vengono interpretati in modo quasi opposto.
L'utilizzo del "noi" da parte della madre ad intendere "la famiglia" quando invece era solo il padre motu proprio a dare una mano al figlio.
L'importante è il non ammettere all'esterno qualcosa che possa essere percepito come "un orrore".
Ad un lettore esterno apparirà come una madre ed una famiglia affettuosa tradite da un figlio problematico.
La realtà invero non è così ed a noi "apostati" (ne ho quasi cinquanta per cui inizio ad essere più un "aprostata" che altro) ciò che la WTS vuole davvero scrivere e dire appare chiaro da subito.
Questo voler "prendere per i fondelli" il Mondo credendo di essere particolarmente furbi è qualcosa di sinceramente immorale.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10327
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Morpheus » 13/01/2021, 10:50

Mauro1971 ha scritto:Credo che un punto sul quale si sta sorvolando sia il comportamento della WTS.
La lettera non è scritta dalla madre ma dall'ufficio "relazioni col pubblico" della filiale, credo sia lapalissiano.
Ciò che trovo urticante è quello stile loro propio: usano termini e frasi che all'interno dei TdG hanno un senso ma che al di fuori dei TdG vengono interpretati in modo quasi opposto.
L'utilizzo del "noi" da parte della madre ad intendere "la famiglia" quando invece era solo il padre motu proprio a dare una mano al figlio.
L'importante è il non ammettere all'esterno qualcosa che possa essere percepito come "un orrore".
Ad un lettore esterno apparirà come una madre ed una famiglia affettuosa tradite da un figlio problematico.
La realtà invero non è così ed a noi "apostati" (ne ho quasi cinquanta per cui inizio ad essere più un "aprostata" che altro) ciò che la WTS vuole davvero scrivere e dire appare chiaro da subito.
Questo voler "prendere per i fondelli" il Mondo credendo di essere particolarmente furbi è qualcosa di sinceramente immorale.


Concordo in pieno.
Le comunicazioni della WT si basano spesso su frasi vere in un certo contesto, ma presentate come vere nel contesto che il lettore ha in mente.
Il risultato e' quello far credere al lettore cio' che non e', quindi di ingannare.

Nel caso che hai notato c'e' anche un piccolo pronome cambiato: il "noi" per indicare i genitori, mentre era solo uno dei due.
E' proprio vero che il diavolo sta nei dettagli.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Avatar utente
Morpheus
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1454
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Concordo

Messaggiodi sandrosolustri » 13/01/2021, 10:52

Mauro1971 ha scritto:Credo che un punto sul quale si sta sorvolando sia il comportamento della WTS.
La lettera non è scritta dalla madre ma dall'ufficio "relazioni col pubblico" della filiale, credo sia lapalissiano.
Ciò che trovo urticante è quello stile loro propio: usano termini e frasi che all'interno dei TdG hanno un senso ma che al di fuori dei TdG vengono interpretati in modo quasi opposto.
L'utilizzo del "noi" da parte della madre ad intendere "la famiglia" quando invece era solo il padre motu proprio a dare una mano al figlio.
L'importante è il non ammettere all'esterno qualcosa che possa essere percepito come "un orrore".
Ad un lettore esterno apparirà come una madre ed una famiglia affettuosa tradite da un figlio problematico.
La realtà invero non è così ed a noi "apostati" (ne ho quasi cinquanta per cui inizio ad essere più un "aprostata" che altro) ciò che la WTS vuole davvero scrivere e dire appare chiaro da subito.
Questo voler "prendere per i fondelli" il Mondo credendo di essere particolarmente furbi è qualcosa di sinceramente immorale.

Concordo pienamente con Mauro. Pensate se senza tanti falsi giri di parole scritte da altri quella madre avesse detto in cuor suo e a modo suo : <scusami tanto figliolo, ho sbagliato> non avrebbe fatto una figura migliore. Ma il comportamento dei T.d.G. lo conosciamo tutti molto bene. MAI AMMETTERE GLI ERRORI (se non quelli degli altri).
sandrosolustri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 13/01/2021, 13:51



Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Morpheus » 13/01/2021, 16:15

Interessantissimo il secondo video.

Al minuto 25, la donna (nipote di Lett) parla del fatto che ha paura dell'ostracismo che la famiglia le fara' per via di questo video. Cice che lei contunuerebbe a parlare con loro, ma ha paura che loro taglino i ponti con lei.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Avatar utente
Morpheus
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1454
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Achille » 13/01/2021, 17:24

Morpheus ha scritto:Interessantissimo il secondo video.

Al minuto 25, la donna (nipote di Lett) parla del fatto che ha paura dell'ostracismo che la famiglia le fara' per via di questo video. Cice che lei contunuerebbe a parlare con loro, ma ha paura che loro taglino i ponti con lei.
Sarebbe interessante se qualcuno sottotitolasse il video in italiano.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 15/01/2021, 8:17

Achille ha scritto:Sarebbe interessante se qualcuno sottotitolasse il video in italiano.


Ci posso lavorare nei ritagli di tempo... ci vorrà però un po' :ironico:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 15/01/2021, 12:42

VictorVonDoom ha scritto:
Achille ha scritto:Sarebbe interessante se qualcuno sottotitolasse il video in italiano.


Ci posso lavorare nei ritagli di tempo... ci vorrà però un po' :ironico:
Comunque ho notato che se si apre il video con Crome su youtube, si attiva "apri trascrizione" e si chiede al browser di tradurre il testo, si visualizza la traduzione simultanea in italiano.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 15/01/2021, 13:21

La Santa Inquisizione inizia a muoversi :ironico:



Non l'avevano cagata di striscio da quando aveva smesso di frequentare le "attività teocratiche", casualmente 24 ore dopo il video arriva una telefonata di un Anziano...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 19/01/2021, 12:34

La trascrizione e traduzione automatica dell'audio:

[Applausi]
ciao sono Lloyd Evans e tu ti unisci
me da un segreto
posizione da qualche parte nella croazia occidentale
sono assolutamente entusiasta di essere raggiunto da
la nipote di Steven Lett ha ragione
sì, è corretto
quindi quando mi hai avvicinato penso che sia così
in realtà come tu
ti sei descritto nei soggetti e io
Non era mai
non aprirò quell'email
um ma ho ragione nel dirlo tu
non mi si avvicinò con leggerezza, non lo era
qualcosa dove
stavi solo in qualche modo mungendo il fatto
che hai questo ehm questo molto potente
persona nella tua famiglia
c'è una storia seria che stiamo andando
per entrare e come lo capisco
stai pagando un prezzo per diventare pubblico
con questa storia
Sì, molto probabilmente sicuramente interpreto un file
prezzo molto alto
perché tutta la mia famiglia lo è
ancora uno dei testimoni di geova e fare
senti che lo sospettano
essi
ti eviterà come risultato di questo video
e un altro video che vedremo
parlare di
Sì, prevedo che accada, vorrei
non lo sarebbe
ma è quello che mi aspetto di fare
stabilisci che in realtà sei Stephen
andiamo nipote
Penso che possiamo mostrare una tua fotografia
in spiaggia
con vari familiari e Stephen è lì
con sua moglie Susan e da quanto ho capito
esso
um è attraverso Susan che sei
relativo quindi sei su credo di Susan
lato
della famiglia è quello giusto sì Susan è
mia zia
lei è la sorella di mio padre
quindi questo è sicuro di come sono imparentato con Steve
e per quanti
anni hai conosciuto um
Stephen, beh, ho 41 anni
così tutta la mia vita
e uh una delle domande che ho posto
prima di entrare nel serio
roba perché ancora una volta c'è una cosa seria
motivo per cui ti sei avvicinato a me
una delle domande che ho posto o prima
una delle prime domande che ho posto
era è naturale è naturale
la via
parla quando parla in questo
estremamente
il modo drammatico sulla macchina fotografica ha lui
sempre parlato in quel modo per il tutto
volta che lo conosci
solo quando parla in pubblico quando
è con la famiglia e gli amici
è un modo di parlare molto più normale
che non è oltre l'eccentrico o
espressioni facciali ma è molto di più
mite di quello e come sarebbe
tu descrivi
è la sua personalità che conosci in base
le tue interazioni con lui
um he he
è molto serio
è una persona molto riservata
um con se stesso con la sua famiglia
è molto riservato ehm
ma e prende molto sul serio il suo ruolo
e sono sempre stato abituato a um
andare a vederli quando era nel circuito
lavorare quando lui e Susan erano nel
circola e andrei a trovarli
Ho iniziato a visitarli mentre erano
nel servizio di circoscrizione
congregazioni circa 15
quando avevo 15 anni ed erano dentro
in realtà prima di quello è iniziato
12 ed erano a Long Island
c'è qualcosa che sai
Stefano
che pensi sorprenderebbe le persone se
se lo conoscessero bene quanto te
lo conosco um è competitivo
non so se sia una sorpresa o no
uno
sto cercando di pensare che sia
è una di quelle cose a cui pensare
ripensarci e
Pensa a quello che la gente potrebbe sapere su di lui
e quello che la gente potrebbe non sapere di lui
um gli piace giocare a domino
va bene
meno di un giocatore di scacchi più di un domino
amico va bene
sono un uomo del domino
um ma quella foto che stai mostrando
che sono con lui in realtà è quando il mio
il marito ha proposto
quindi è stato quasi 21 anni fa
un po 'come un file
occasione familiare e sai quando
quando c'è una proposta quando c'è
o quando c'è un impegno è normale
di previsto per
famiglia allargata da coinvolgere um
Stephen è stato coinvolto nella tua vita
più o meno da quando è diventato membro di
l'organo direttivo
um direi più o meno lo stesso perché io
visitato lui
prima di una volta che è stato creato sul
organo direttivo
come ho detto visitandolo mentre erano
nel circuito di New York
e poi noi saremmo
um un oratore in visita a un'assemblea o
convenzione
e quello sarebbe vicino a dove noi
vivevano e quindi avrei speso
tempo con lui in quel modo
andremmo dopo che ho fatto
due figlie
così dopo che uno di loro è nato siamo andati
e li ha visitati
così potrebbero vedere nostra figlia
e mentre erano un oratore a a
convenzione
e poi siamo andati a trovarli
a new york a bethel
per un annuale effettivamente non annuale
incontro uno
la laurea sì
va bene sì sì ed è stato quando ero io
incinta del mio più grande così
ora ha 12 anni. Certo, quindi suona come te
conoscere
hai continuato a essere nella vita di Stephen
sì e la vita di Susan nonostante
loro
tipo di salire la scala per così dire
sì oh assolutamente assolutamente e
qualcosa che io e mio marito faremmo
esprimere a susan e steve e
mio marito ha fatto di più per Steve
era che
non c'erano video appropriati
per i bambini questo era prima di Sofia e
caleb
e furono pochi anni dopo che quelli
ha iniziato a uscire e non sto dicendo
che è
dopo mia figlia ma il nome di mia figlia
è Sophie
oh davvero sì ok è interessante
uhm che cosa è quella
mi irrita, uh, ce ne sono un certo numero
problemi che ho con tuo zio um
uno dei problemi che ho più di
tutto è
la sua apparente fissazione per i giovani
e con consigli su
cosa dovrebbero fare i giovani con i loro
vive e consigliare come
i giovani dovrebbero essere allevati bambini
non sono nati con la qualità divina di
amore
infatti a causa dell'imperfezione sono
Nato
con l'opposto spesso una tendenza ad essere
egoisti afferrano le cose mie
badate a questa tendenza all'avidità
si manifesta molto presto
per esempio come vediamo i bambini piccoli
afferrare
cose e tenerle saldamente
mio mio mio
pensaci i bambini piccoli hanno un
tendenza
mangiare quello che gli piace indipendentemente dal suo
valore nutrizionale
la maggior parte dei giovani sarebbe perfettamente felice
mangiare
biscotti caramelle gelato e altri dolci
per tutti i loro pasti la stragrande maggioranza
delle ore di veglia di un bambino piccolo sono
trascorso a giocare
gioca gioca e ancora gioca
la maggior parte della loro vita è divertente e giocosa
ma più tardi quando il bambino va a scuola
dove trova il tempo per farlo
deve prenderlo dal suo tempo di gioco
ma ora spiritualmente parlando possiamo chiedere
noi stessi
fino a che punto siamo progrediti nell'acquistare
tempo dal nostro tempo di gioco
se avessimo tempo avremmo potuto discuterne
altri tratti negativi da evitare
come i bambini tendono ad avere a
breve durata dell'attenzione sono facilmente
distratto
la loro curiosità spesso li attira
guaio
e generalmente hanno bisogno di molto tempo
e attenzione alla loro elevata manutenzione
ha molte opinioni sui bambini
e sull'educazione dei figli
come qualcuno che non ha figli
e non posso fare a meno di chiedermi se sia suo
Aprrocciarsi a
um materiali di indottrinamento e
propaganda rivolta ai bambini
potrebbe essere un po 'temperato se lui
capito di più o ha avuto più interazione
con i bambini come genitore e capisci
e ne ho capito un po 'di più
che cosa è o non è appropriato per l'età
giusto no sarei d'accordo sono d'accordo con te
e
penso che sia anche la sua interazione
anche nel tempo privato con la nostra famiglia
è la reazione di una persona normale a questo
non passa molto tempo
intorno ai bambini quindi niente davvero
negativo da quel punto di vista
è solo che normalmente non è in giro
bambini così
a parte forse interagire con loro
alle assemblee o convegni o
riunioni
ma è di nuovo strano perché non lo è
in giro
bambini molto non ha figli
e inoltre quando ne parla
bambini
diventa abbastanza chiaro che è gentile
di non piace
li ha mai conosciuti
uh quando l'hai visto interagire
con bambini
beh, è ​​molto, molto superficiale
interazione
questo è probabilmente un modo migliore per
è perché è un'interazione di
qualcuno che non è mai intorno ai bambini
e non ha il desiderio di esserlo
intorno ai bambini non sono sicuro
ma la sua interazione è una specie di
superficiale
una delle cose che cerco di capire
sui membri del corpo direttivo
sai quando studio loro
comportamento e le cose che sono
detto
sai cosa ha portato a questa persona
assumendo questa posizione di potere um
sto scoprendo che c'è un po 'di a
modello
coinvolti in particolare i membri del corpo direttivo
di solito trascorre almeno un po 'di tempo a lavorare
nel reparto assistenza in cui
saranno esposti ad alcuni dei
aspetti peggiori dell'organizzazione e di essa
sembra quello
quasi come se potessero essere a posto
con quelle cose
uh se possono mostrare un certo grado di
immunità
uh agli scheletri nel glo in
armadio per così dire
tendono a salire di più la scala
velocemente
ci sono aspetti di tuo zio
carattere o personalità che senti
potrebbe aver assistito nel suo
salire i ranghi non che io possa davvero
pensa subito alla sommità della mia testa
um, lo sai solo come ho detto prima
è competitivo così
penso solo naturalmente competitivo quindi io
pensa quello
Sono sicuro che abbia avuto una parte e volevo farlo
un aumento
su in alto
e quindi penso di aver parlato a te
questo in una e-mail
che lui era
reclutato per mancanza di una parola migliore da
fratello noor perché non voleva
vai a bethel
in realtà e il fratello noor glielo disse
se non avesse una ragione sufficiente
è stato
aveva bisogno di applicare oh davvero sì
quindi ha praticamente ordinato di fare domanda
bethel da fratello né
corretto inteso
lo era perché c'era il fratello noor
visitando la famiglia sì
è semplicemente affascinante pensare e fare
sai molto
sull'altro lato dell'altro lato
la famiglia, in altre parole, dalla parte di Stephen
della famiglia che so che è
ha un fratello di nome tim che è stato
coinvolto
transazioni immobiliari con te
ne so qualcosa o è quel lato
della famiglia fuori
il tuo radar per così dire lo so
molto poco non abbastanza per parlare
precisione
so che sì, lo sono stato
su affari immobiliari insieme um lo so
è vicino a suo fratello e ai suoi
fratello vive
vicino a dove la mia famiglia parte della mia
la famiglia vive nell'Alabama meridionale
quindi li ho visti, sono stato intorno a lui
sono stato ero vicino a sua madre quando
era viva
quindi, ma non sono stato abbastanza vicino a loro
dare
un'opinione di sicuro che non sto chiedendo
opinioni su cose che non conosci
niente di io sono solo
Sto sondando le profondità di
la tua conoscenza di un molto significativo
persona ai testimoni di geova e
sì um così con tim
Penso che sia giusto dirlo
anche lui non è
uh un attivo testimone di Geova o lui è
non è mai stato un attivo testimone di Geova
non sono abbastanza sicuro di quale sia la dinamica
ma non penso che sia solo
coinvolto nell'organizzazione non lo è
corretto non credo
il suo coinvolgimento è molto limitato
dalla mia comprensione attualmente e lui
era
quando ero più giovane um come un bambino
so che era solo più coinvolto
nella congregazione in generale così
So che una volta lo era se non lo è adesso
non so quanto sarebbe e
hai nominato
um visitando stephen e susan a bethel
sì um fino a che punto
perché una cosa è una specie di
interesse a
i normali testimoni di Geova sapete
come vivono questi uomini
e ovviamente non puoi vederlo
dalla visione della trasmissione jw
episodi che vedi
a volte alcuni gioielli dall'aspetto costoso
apparentemente lampeggiante
um e hai la sensazione che questi uomini
stanno vivendo molto comodamente
Stephen e Susan ti hanno mai invitato
nel loro
quarti e hai mai avuto un senso di
come stanno realmente vivendo
in realtà è lì che siamo rimasti
rimase con sue e steve
va bene nel loro appartamento con loro bene
e c'era qualcosa di generoso
del loro appartamento o era solo un
normale
appartamento era solo un normale appartamento
e l'hanno sempre avuto
una macchina normale niente di stravagante
Penso che per molto tempo avessero una macchina
che erano
dato dal lavoro di circoscrizione
quindi non lo fecero, non vivevano
una vita sontuosa nella loro
appartamento o una macchina sicura
e questo sarebbe stato un duro giro
su quale anno
che stavi bene quello era quando sono andato a
bethel
per la laurea di Galaad e siamo andati a
adorazione mattutina
um era il 2008.
certo che è stata l'ultima volta che ci sono stato
visitandoli a New York
prima di Warwick sì, di nuovo questo è giusto
utile per dipingere un quadro, voglio dire noi
non so quale sia la situazione ora
giusto per noi è utile saperlo
almeno dal 2008
um un membro del corpo direttivo che, dopo tutto
l'ha tolto dalla povertà
um non viveva uno stile di vita sontuoso
io sono tutto sui fatti qui non lo faccio
voglio sapere che lo apprezzo
So che il suo appartamento a
Warwick ha il suo ufficio
um o nel suo appartamento è giusto
porta accanto
quindi è ma a parte questo non lo so
niente sul loro appartamento attuale
ora che ho ottenuto tutto questo da
modo
sono sicuro che ci sono molte molte domande
che la gente vorrebbe chiedere
la nipote di Stephen, ma si spera
io ho
ne ho passate almeno alcune
dei principali
sì, penso che dobbiamo parlare del tuo
fratello
si ehm e questa è ovviamente una storia
quello
Stephen non vuole che la gente ascolti um ma
suo
direttamente rilevante soprattutto alla luce di
alcuni dei commenti che ha fatto Stephen
ehm alla convention del 2020 gioisci sempre
ce ne saranno molti altri che verranno
indietro che dovrà abbandonare il proprio
ex
stile di vita che stavo pensando come esempio
un omosessuale ora questo ex omosessuale
ritorna nella risurrezione
e ha davvero pensato e gli è stato insegnato
e lui arrivò a credere
quel dio lo ha accettato con quello
stile di vita
ma ora imparerà a conoscere
le norme morali di Geova
imparerà che Geova lo farà
non abbassare il suo standard per accontentarci
dobbiamo raggiungere lo standard di geova
cambierà, aggiusterà, sarà
fino a lui
ma voi fratelli e sorelle aiuterete
tali
per godersi la vita eterna tutti devono imparare
per camminare nelle giuste vie di Geova
e scelgo volentieri di farlo
ma ora cosa succede se qualcuno si rifiuta di fare
le modifiche necessarie
bene la torre di guardia lo ha commentato
ha detto dopo aver avuto molto tempo
forse anche cento anni da cercare
dio alcuni mostreranno che si rifiutano di farlo
pratica
giustizia giustamente
perderanno la vita nel nuovo mondo come
possiamo vedere
da Isaia 65 12
che dice e il peccatore sarà
maledetto anche se ha cento anni
di età ma ci aspettiamo che questo sarà il
minoranza
di cui la maggioranza sarà lieta
apportare le modifiche in modo che possano vivere
quello
meraviglioso nuovo mondo così
um nelle tue stesse parole come vorresti
descriverlo
raccontare la sua convention parte del 2020
la convenzione è in realtà ciò che mi ha spinto
per raggiungere
a te perché è stato molto
sconvolgente per me
perché così ho otto anni più giovane
fratello
anche il suo nome è Steven
quindi potrebbe creare un po 'di confusione in
raccontare questa storia
ma mio fratello gennaio
del 2020 si è suicidato
perché era gay
ed era stato disassociato
ehm circa nove dieci anni fa
ed evitato o
da tutta la famiglia
così quelle parole che ha detto al
convenzione
mi ha molto turbato e quindi posso immaginare
sì, ho aspettato un paio di mesi prima di
ti ho contattato su questo
dopo che è stato rilasciato
certo no
sincere condoglianze um deve essere stato
molto traumatizzante
per te stare bene è traumatizzante
perdere qualsiasi membro
qualsiasi membro stretto della tua famiglia ma
soprattutto sai
quando qualcuno si toglie la vita
e hanno così tanta vita davanti a loro
è estremamente doloroso, sì, lo è
straordinariamente doloroso
e secondo le stesse parole di Stephen
lui era una fonte
del perché cosa lo ha portato a uccidersi
quindi non hai dubbi che sia stato il file
repressione
della sua omosessualità e di come era
affrontato da
la religione che ha causato il suo suicidio sì
non c'era dubbio nella mia mente
perché ha scritto una lettera e basta
dentro
quindi non sto speculando
nemmeno leggermente um
non si è mai vergognato di essere gay
ma amava così tanto la sua famiglia e
lui
gli piaceva davvero avere il suo
famiglia e
nessuno di noi era lì e per me per a
periodo di tempo
non ero e probabilmente ero io e lui
erano straordinariamente vicini
intendo più vicino di un tipico fratello e
sorella eravamo solo
molto molto vicino perché aveva otto anni
anni più giovane
ho aiutato mia madre a prendersi cura di lui e
sai quindi abbiamo avuto questo legame che
semplicemente era abbastanza indistruttibile
penso e parte di
sai come ho detto per un po 'ii
L'ho evitato anche io mi sono sempre assicurato
che stava bene
lo controllerei periodicamente um
perché quando è uscito per la prima volta come essere
come è uscito gay poi ha provato diversi
volte per suicidarsi
e mi aveva chiamato il suo potere medico di
avvocato
quindi lo sai che è stato molto difficile
tempo perché dovevo prendere decisioni per
lui quando lo era
non in grado di um
e poi sfortunatamente ha portato al
tempo per disassociare ma
e poi ovviamente come ho detto un anno
fa
purtroppo si sarebbe ucciso così
quindi questo era gennaio 2020
per quanto ne so, uh
Stefano
lett ha registrato i suoi commenti che siamo
riferito a
Penso che nell'ultima settimana di aprile uh
2020 quindi stiamo parlando
sai che a poche settimane di distanza sì um sei
sei convinto che
quando stephen stava descrivendo a
ipotetico
forse era un gay risorto
tuo fratello in mente penso che sia molto
possibile
io si
Penso che sia altamente probabile
era una specie da cui non può venire
campo sinistro non è vero
um ha fatto è per questo che penso sia
probabile
non è che non si adattava
per qualche ragione semplicemente non sembrava
sì, veniva dal campo di sinistra
e quale impatto ne pensi
Stephen diciamo le parole dove si trovava
essenzialmente dicendo
sai quando qualcuno che è risorto
gay
farebbero meglio a sbarazzarsi di quel lato di
chi sono um
nella mia mia nella mia testa
perché è per me
è spaventoso perché
stanno per essere resuscitati e
quindi dal loro punto di vista ancora gay
e ora devono farlo
tutta la decisione da capo
ed è strano che dio risorga
loro
con qualcosa che dovrebbe essere un file
abominio
corretto che non ha mai senso per me
perché io sono come ma tu sei
stai risorgendo e quelli lo erano
sei stato perdonato per il tuo
peccati
dalla morte così ora stai risorgendo
essere ancora peccaminoso
che solo quella logica non aveva senso
nel mio cervello
personalmente i
so che la mia famiglia si sentiva un po '
diversamente hanno ritenuto che fosse positivo
quello
sì, sarà resuscitato, ecco quello
potenziale
di lui che risorge così
stai ovviamente condividendo la tua storia ora
con una certa riluttanza
e ho capito che hai fatto um credo
è un
è un video di circa cinque minuti
che verrà rilasciato lo stesso giorno di
questo video e ci sarà un collegamento in
la descrizione se vuoi andare avanti
e
e dai un'occhiata e condividilo lontano e
largo
per favore fallo um ma tu sei tu
rilasciando questo
video um e condividendo questo in
intervista come un atto di vendetta
farne uno
su tuo zio no assolutamente non lo sono
come hai detto sono riluttante perché
prima, come hai tirato su, ho un file
molto da perdere
e la mia famiglia lo sono
molto caro anche a me
parlare con loro settimanalmente così
immagino che stia per finire
e questo mi fa male al cuore perché lo è
non fermarsi dal mio
alla fine non lo faccio
non voglio interrompere la comunicazione
o l'associazione con la mia famiglia
perché ci tengo molto a loro
quindi se ciò accade, sarà attivo
la loro fine
ma non dal mio quando è morto Stephen i
questo è stato uno dei primi punti di svolta
stavo già iniziando a svanire prima
Stephen è morto
probabilmente da sei a nove mesi buoni
forse un anno prima
ma quando è morto è stato come
un altro passo avanti di
vedere le cose per come sono
come ci stavamo preparando per dopo Stephen
è morto ha lasciato istruzioni molto chiare
di quello che voleva e di quello che non voleva
volere
e penso che la mia famiglia lo volesse ancora
essere
sii una parte, sii ancora molto religioso e sii
parte dei testimoni di geova e hanno la sua
servizio funebre con un discorso e lo fu
molto chiaro che non lo voleva
e volevo onorarlo per lui
perché mi sentivo come se potessimo farlo
dove tutti potrebbero essere
felice per così dire e potremmo ancora
onore
mio fratello e quali erano i suoi desideri
finalmente speriamo di poterlo fare per
lui
abbiamo fatto alla fine siamo venuti tutti
accordo per avere solo
un come un servizio di reception
solo di raccolta dei suoi amici e
famiglia
ma questo è stato un punto critico per me
per
per non capire come non possiamo
basta onorare questa richiesta molto semplice
um o ci è voluto un po 'per onorare un molto
semplice richiesta
dai suoni delle cose sì va bene sì
e
questo mi ha scoraggiato a
un po
e ho realizzato
come penso che si sia sentito solo Stephen
e ho lottato per molto tempo
perché ero parte di quel sentimento
di cui si sentiva solo perché io facevo parte
quello all'inizio
di evitarlo e ho dovuto affrontare
quella colpa
e responsabilità
um era circa un anno all'anno e mezzo
prima di allora ho iniziato prima di Stephen
morto che ho iniziato davvero
riaverlo nella mia vita e sono lui
permettendomi davvero di tornare nella sua
um e lui è uscito
per vederci e trascorrere del tempo con
io e Aaron e le nostre ragazze e
in realtà ha fatto anche solo pochi giorni
prima che lui muoia
anche uno
ma semplicemente non voglio non voglio
persone a
lo faranno solo io
voglio che siano in grado di vedere
che ci sono ci sono persone
là fuori che probabilmente stanno andando
attraverso la stessa cosa e voglio
per vedere se possiamo trovare un modo per avere un file
comunità da sostenere
individui che vengono evitati
disassociato
per davvero qualsiasi motivo, ma ovviamente
per la comunità gay perché
quella decisione che doveva prendere io
non posso onestamente non riesco a immaginare cosa sia
era
o come aver dovuto prendere quella decisione
Penso che tu abbia accennato anche a questo
um c'era un video di messaggio vocale
sul mio canale che hai trovato abbastanza
spostando sì um da uh qualcuno che l'ha fatto
fondamentalmente
stato nel tuo genere di
situazione um e chi
che era sconvolta perché suo fratello
era essere
evitato perché gay um e credo
c'erano anche le storie che hanno fatto
ti rendi conto che questo è più di un semplice
cosa è successo a Stephen, sì, questo è
tipo di avvenimento in tempo reale
in tutto il mondo in vari
famiglie diverse
si e così ho sentito il suo messaggio vocale
sul tuo canale e mi sono sentito così
compassione per lei
e io
è quello che voglio voglio che piaccia alle persone
lei come suo fratello come la sua famiglia
per sapere che non sono soli e
Non sono sicuro di come farlo
sviluppare quella comunità ancora
spero di riuscire a capirlo qui
molto velocemente
ci deve essere supporto perché
quando perdi quando perdi tutto
amico e famiglia che sei cresciuto
sapere
e questo è tutto quello che sapevi
e perderlo tutto
semplicemente non sembra
amorevole
per me oh sicuramente anche se considerando
la maggior parte
ci sentiamo molto distaccati dall'insieme
processo decisionale ed è un file
processo decisionale
hai otto ragazzi nello stato di New York
che siedono intorno a un tavolo e non solo
decidere di perpetuare
queste politiche che sono state per lo più
tramandato dalle generazioni precedenti di
leader della torre di guardia
ma fai un ulteriore passo avanti e produci
altamente
propaganda video manipolativa
rafforzare questa roba
quindi non sto pensando solo all'um
omofobo omofobo concedi a Stephen
avuto alla convention ma anche il
vari video sull'evitamento
sai che tuo zio è coinvolto in questo
uno
come ti fa sentire che ti dà fastidio
io perché
Non posso parlare solo per me stesso
ma lo so per me
nella nostra famiglia esso
quello che dice si conosce la gente riflette
quando ero all'interno dell'organizzazione
e sono sicuro con
i miei genitori o mio padre piuttosto e
le mie zie e i miei nonni
riflette su di noi
perché quando è stato nominato dirigente
membro del corpo i
ricordo che ero stato a una riunione e
inaspettatamente
un fratello mi chiama e me lo chiede
parlare di steve
e la mia conoscenza della sua vita
e quindi c'è un file
non dico una pressione ma c'è
un sopra come un ombrello quello
come membro della famiglia che sei
sai che o sei d'accordo e agisci a
certo modo e
ritratti in un modo particolare
e così
è sconvolgente che lo senta
modo
e così e io non lo faccio più
ti preoccupi che puramente in virtù di
il fatto
che le persone sappiano che sei Stephen
nipote um che la gente lo farà
presumo che tu stia bene
automaticamente la tua posizione predefinita è
per essere d'accordo con tutto
che tuo zio dice ed è quello di
i motivi per cui
ora ti stai allontanando pubblicamente
e rinnegare
um questo elemento omofobo del
religione
sì, direi che sì, c'è un file
definite association
con chiunque mi conosca io sono
Ho uno zio che è e lui è Steve
permettere
c'è sicuramente un'associazione che è
è sempre stato così
Molte volte non lo sollevo
ma si aggirerebbe molto rapidamente
la congregazione quindi se sto visitando un
congregazione
o um noi fossimo un'assemblea lo sarebbe
farebbe i suoi giri molto molto
così velocemente
Penso solo naturalmente alle persone da te
sono correlati
c'è un presupposto naturale che
Penso che lo faresti ma sei orgoglioso
che forse sei orgoglioso di tuo zio
e d'accordo con tutto quello che dice
e lo fa
giusto sì sì c'è qualcun altro
nella tua famiglia o in potremmo dire
la cerchia di Stephen che conosci
o si sente come ti senti o non sei d'accordo
in qualche modo
con quello che sta l'organizzazione
per o ti senti come se
sei più o meno l'unico um sentire
come se in questo momento fossi l'unico
giusto, va bene, questo sarà il mio
conoscenza
questo allevierà le menti di um
avvocati della torre di guardia che stanno guardando questo
uh possono annullare la caccia alle streghe
perché sei solo tu
wow, sai che hai condiviso molto
ecco uno di questi
situazioni in cui
ci sono così tante cose che potrei chiedere ma
spero di aver coperto il principale
punti c'è qualcos'altro che tu
tipo di voleva dire
o a Stephen Let's o a
qualsiasi altro uh forse la tua famiglia
membri
chi potrebbe guardare questo video penso
prima di tutto quello che non ho fatto
prendere questa decisione alla leggera questa è la mia
unica decisione di farlo
questo non è nessuno che mi influenza nessuno
guidandomi o qualcosa di simile a quella natura
ma è una decisione che ha pesato molto
pesante su di me
di uscire con una storia perché potevo
avere molto facilmente
è rimasto tranquillo e sarebbe stato molto
Più facile
sulla mia famiglia e me stesso
ma per essere in grado di raggiungere, si spera
altre persone lo sono
quali sono le mie intenzioni che io
voglio che sappiano che non sono soli
e che ci sono molte persone là fuori
che lo stanno attraversando
e che noi
svilupperà un sistema di supporto che è
ammirevole che tu sia
stai cercando di aiutare le persone a um te
conosci come qualcuno che
sai che hai perso molto te stesso
stai ancora trattando
sono sicuro che con molti di questi sentimenti di
perdita
sì eppure sei ancora tu sei
ansioso per
sai raggiungere e aiutare gli altri e me
molto
ti ammiro per averlo fatto e penso
questa è una parte importante di questo
um ma è anche utile avere
un certo contesto sì a questo individuo che
afferma di essere un ottavo dei fedeli
asservire il canale
di comunicazione tra voi conoscete dio
e l'umanità
si um questo è un individuo che
sputa odio verso le persone gay
e fa in modo che le persone gay siano
ostracizzato
anche se suo nipote
si è suicidato proprio a causa
queste politiche e quel tipo di
trattamento
e questo è il contesto che penso tutti
ha bisogno di essere informato della prossima volta
va avanti in questo modo
sbraita o la prossima volta che la sua organizzazione
produce materiale che mette
persone gay in questi impossibili
situazioni
sì e in qualche modo
nella creazione della politica per poter mettere
quel cuneo
tra un genitore e un figlio
e che il genitore possa farlo
sento che va bene perché lo sono
facendo
quello che pensano sia corretto e amorevole
questo è quello che è
doloroso perché ho figli
e non credo che avrei potuto
non credo di poterlo fare bene, è
impossibile quando hai effettivamente avuto
bambini sì da immaginare mai
volendo trattarli come se fossero
morto
uhm puramente per una differenza ideologica
o perché non hanno il tuo
sessualità
giusto che sono una non persona, sì
questa è ancora una volta le politiche che tuo zio
è determinante non solo per perpetuare
ma
promuovere con entusiasmo sì e
suo
molto sconvolgente e ed è doloroso
perché vediamo dove può portare
e Stephen sa dove può portare, sì
ha una conoscenza di prima mano
si si fa bene tutto quello che resta
uh brandy è per ringraziarti sinceramente
condividendo questo penso che tu sia estremamente
coraggioso
um ho passato la situazione di
parlare davanti alla telecamera sapendo dove si trova
porterebbe
uh ti aspetta qualcosa di una tempesta
come conseguenza di
di farlo e sarà difficile
sarà doloroso ma c'è luce
l'altro lato posso dirtelo
um e c'è molto da guadagnare
dalla ricostruzione in seguito um
una vita in cui sei circondato da persone
chi ti ama
incondizionatamente per quello che sei e io
pensa quello
tuo fratello l'avrebbe voluto per questo
tu perché di certo non l'ha mai avuto
lui stesso l'ha fatto o almeno no
completamente
no no si sono completamente d'accordo
sì beh, grazie mille per
unendoti a me speriamo di poterti riportare indietro
sul canale a un certo punto lo sarebbe
sicuramente interessante da sapere
qual è il contraccolpo così forse possiamo
raccogli i pezzi uh più tardi ad alcuni
punto ma grazie mille per
condividere ciò che hai condiviso grazie mille
spettatori spero vi sia piaciuto
questa conversazione l'ho trovata assolutamente
affascinante
non dimenticare di iscriverti al lloyd
evans channel per altri video simili e
come sempre
grazie per aver guardato
[Musica]
[Applausi]
[Musica]
finalmente
pensando che non sia per sempre
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14718
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Precedente

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici