Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Lettore "schedato" dai testimoni di Geova fotografa "intrusi" davanti alla porta

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Luciano » 02/08/2012, 16:03

Un'altra schedatura ad uso personale:
http://elisabionda2.giovani.it/diari/83 ... ngari.html
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Verdemare » 02/08/2012, 16:21

Ciao, Brisa, e' stato comunque un piacere scambiare le nostre opinioni divergenti sui TG, molti i noi hanno il sospetto ( fondato) che tu sia un TG e anche bello convinto, beato te, si vede che ci trovi del buono in quella religione, auguri. :bufalotta:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi deliverance1979 » 02/08/2012, 17:13

Se ci trovava del buono in quella religione non stava qui a parlare con noi...

Se fosse un TDG allora è divorato dai dubbi come tutti i TDG internettiani che volendo competere con noi vogliono delle risposte certe alle loro incertezze, al perchè la fine non viene, al perchè dal 1995 ci sono stati una miriade di revisited, aggiustamenti e via dicendo...

Ma la cosa più grottesca che come al solito me la ridico e me la rido da solo è quella che ho detto in un precedente tread.......

A prescindere se le note siano legali o meno, se vengono passate tra i vari TDG o rimangono semplicemente appunti personali (cosa che abbiamo capito che non è, ma che possiamo anche giustificarla come eccesso di zelo), la domanda è la seguente...

Se la predicazione è guidata dagli angeli che conducono ai meritevoli, se Cristo e Geova sono l'essenza dell'amore e non vogliono che nessuno sia distrutto ma che tutti si salvino i dubbi sono....

1- Dove sta la guida dello spirito santo e di Gesù Cristo se i TDG da oltre 133 anni continuano a predicare con sistemi degni della STASI della Germania dell'est, con tanto di appunti, note sugli stati d'animo, percorrenza continua del territorio, strategie occulte da marketing del porta a porta......nessuno me lo ha spiegato.....Brisa compreso.....

2- Che senso ha continuare con questa pantomima quando la fine non si sà quando viene e quando generazioni a cui si è predicato 30-40 o 50 anni fà (tanto per rimanere in Italia) sono morte e sepolte da almeno uno o due decenni.....qualcuno non ha avvertito lo schiavo fedele e discreto circa i tempi e le stagioni.....forse hanno iniziato la raccolta al momento della semina...... :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4757
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 02/08/2012, 17:22

brisa ha scritto:Avrei continuato volentieri questa "conversazione" con te, ma purtroppo ho appena saputo che difendendo le credenze dei tdG non posso dire che le mie credenze religiose son affar mio, e che stando così le cose devo smettere di partecipare al forum, tenermi le mie idee e smetterla con i miei interventi, che a quanto pare hanno come unico e chiaro scopo quello di provocare le vostre reazioni.

Per cui, anche se non mi cancello, vado dietro alla lavagna.

Un ciao anche a te.
Visto che un mio messaggio privato, quale moderatore , viene riportato pubblicamente - e quindi si apre una polemica pubblica con la moderazione, in violazione del regolamento -, e in maniera distorta, pubblico nel forum quello che ho scritto a questo utente in privato. Commentando una frase in cui "Brisa" sosteneva che le sue credenze religiose sono solo affar suo e di nessun altro, gli ho scritto:
Spiacente ma in un forum come questo, dove si discute di tematiche religiose, e specificamente di ciò che credono i TdG, un forista come te, che interviene sempre e solo per difendere le credenze dei TdG, non può dire che le sue credenze religiose sono affar suo. Se è così, evita allora di partecipare al forum - tieniti per te le tue idee - e smettila di agire come un troll con interventi che hanno il chiaro scopo di provocare reazioni più che legittime da parte di chi è vittima della tua organizzazione.
Penso che il senso delle mie parole sia ben diverso da ciò che "Brisa" vuol far credere che io abbia detto.

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12173
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 02/08/2012, 17:29

brisa ha scritto:Avrei continuato volentieri questa "conversazione" con te, ma purtroppo ho appena saputo che difendendo le credenze dei tdG non posso dire che le mie credenze religiose son affar mio, e che stando così le cose devo smettere di partecipare al forum, tenermi le mie idee e smetterla con i miei interventi, che a quanto pare hanno come unico e chiaro scopo quello di provocare le vostre reazioni.

Per cui, anche se non mi cancello, vado dietro alla lavagna.

Un ciao anche a te.

Non farlo, è troppo caldo tra la lavagna e il muro :sorriso: , vedi la rittata l'hai girata male, non è che difendendo la prassi dei Testimoni devi rivelare il tuo credo, solo ti si è chiesto come sei a conoscenza di fatti riservati ai proclamatori se mai sei stato TdG. Il che non implica di rivelarci in tuo odierno credo se per te è questione riservata ( e ne hai il diritto).
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi daniela47 » 03/08/2012, 14:51

Verdemare ha scritto:
daniela47 ha scritto:Se sono tanto sicuri di fare una cosa naturale, alla luce del sole, non vedo perché le note debbano essere trascritte, dopo che la porta si è chiusa, e l’intervistato non è messo al corrente di essere annotato su un apposito modulo di produzione geovista.

Se questo avvenisse, portato avanti da qualche altra organizzazione, o religiosa o di altro genere, nella stessa maniera, a mo di sotterfugio, come stanno facendo i propagandisti di geova, ai Sorveglianti TDG,… LORO che sono sempre molto attenti alla loro privacy, sempre molto abbottonati, e pronti a incrinare gli altri, alla prima mossa, come si comporterebbero in questi casi?.



RIPETO che le note di casa in casa vengono sempre compilate di nascosto dal padrone di casa, un motivo ci sarà, no? :mi sono spieg:


Certo quando le cose si fanno di nascosto, ed in questo caso gli appunti intenzionali sul padrone di casa, trascritte dietro la porta di casa, e non in presenza della persona, il motivo ci sarà !!!!!!- Questo a casa mia si chiama fare le cose di nascosto!!!!

Prendere appunti sui gusti, sulle sensazioni estrapolate da conversazioni con persone, ignare di essere intervistate e appuntate per scritto, non è la stessa cosa che prendere nome e cognome scritte sulla porta di casa.
Se poi tali appunti sono state passate ad altri TDG, in altri tempi, e ora no, questo ancora è da sapere!!!

Resta il fatto che se una persona visitata dai TDG, sa, che le sue cose, che può raccontare testa testa, perchè stimolata dalla conversazione, vengono trascritte e utilizzate per elaborare un futuro incontro sulle tracce di problematiche sensibili per farla cascare nella rete, altro che fotografie, penso che dovrebbe lasciare una "bella fotografia" del tdg attaccata al muro.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

E se un/a TDG ha troppe "visite ulteriori" come può "passarle"??

Messaggiodi phoenix74 » 04/08/2012, 13:53

daniela47 ha scritto:Certo quando le cose si fanno di nascosto, ed in questo caso gli appunti intenzionali sul padrone di casa, trascritte dietro la porta di casa, e non in presenza della persona, il motivo ci sarà !!!!!!- Questo a casa mia si chiama fare le cose di nascosto!!!!

Prendere appunti sui gusti, sulle sensazioni estrapolate da conversazioni con persone, ignare di essere intervistate e appuntate per scritto, non è la stessa cosa che prendere nome e cognome scritte sulla porta di casa.
Se poi tali appunti sono state passate ad altri TDG, in altri tempi, e ora no, questo ancora è da sapere!!!

Resta il fatto che se una persona visitata dai TDG, sa, che le sue cose, che può raccontare testa testa, perchè stimolata dalla conversazione, vengono trascritte e utilizzate per elaborare un futuro incontro sulle tracce di problematiche sensibili per farla cascare nella rete, altro che fotografie, penso che dovrebbe lasciare una "bella fotografia" del tdg attaccata al muro.


Concordo con te...
1) sulle circolari e dal podio, quindi ufficialmente, si sostiene di mantenere l'uso personale delle note di casa in casa, ma...

2) nella adunanze del servizio di campo (quindi con singolo Anziano e SENZA pubblico esterno) si consiglia il proclamatore/pioniere/a che ha "troppe" visite "ulteriori", "assenti", magari ad orari per lui difficili di "passarle" ad uno o più proclamatori :pc:

3) per non parlare dell'Anziano che segue la Predicazione, cui il/i proclamatori tramite note dello studio "aggiornano" lo stato dello studio: "interessato/non", situazione familiare, tipo e orari di lavoro... e poi... mistero di Fede... l'Anziano decide di far seguire l'interessato (a volte) da altri Fratelli/Sorelle "insegnanti" cui ovviamente dirottare tutti i dati utili. :test: :cer:

Al solito la "strategia teocratica": in pubblico mostrare ubbidienza ai principi del governo (manipolato da Satana :fronte: ) e poi "salvare l'anima" delle persone, calpestando dietro le quinte le norme della Privacy.
"Ci sono prigioni senza sbarre, ne guardiani. in cui Guide spirituali comandano. Possibile?
La realtà la percepisci dalle informazioni, comportamento ed emozioni derivano dalle relazioni dell'ambiente sociale.
Se cambi questi quattro elementi modificherai la prospettiva in cui la persona vede sè stessa ed il mondo esterno."

Steve Hassan "Mentalmente liberi"
phoenix74
Utente Junior
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 31/03/2012, 18:30

Messaggiodi Muscoril-Matisse » 04/08/2012, 14:31

Carissimi,

Detto al di là della legislazione vigente e delle direttive e consuetudini WTS (e non sapendo se gli usi riguardo gli assenti siano cambiate dalla mia fuoriuscita).

Durante il periodo di percorrenza del territorio vengono stilate delle “Note” di soli assenti, indicando ora e giorno. Questa osservazione dovrebbe essere aggiornate ogni volta che si torna in condominio o nel “Territorio”, Il tutto nell’arco di circa tre mesi ottenendo un quadro abbastanza realistico di presenze ed assenze. Inoltre, almeno in passato, la “Nota” assenti veniva ceduta come de fosse un piccolo “Territorio”.

Va bene che la maggioranza dei tdg non sono pedofili, né adulteri, né imbroglioni, neanche ladri, ma non credo faccia molto piacere ad una famiglia che siano annotate le occasioni in cui l’abitazione resta incustodita. Tanto più se queste “Note” vengono fatte da persone “comuni”, non da Enti autorizzati e conosciuti.

Matisse
La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
Presentazione
Avatar utente
Muscoril-Matisse
Utente Senior
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16/06/2009, 19:24

Messaggiodi vitale » 04/08/2012, 17:02

Muscoril-Matisse ha scritto:Carissimi,

Detto al di là della legislazione vigente e delle direttive e consuetudini WTS (e non sapendo se gli usi riguardo gli assenti siano cambiate dalla mia fuoriuscita).

Durante il periodo di percorrenza del territorio vengono stilate delle “Note” di soli assenti, indicando ora e giorno. Questa osservazione dovrebbe essere aggiornate ogni volta che si torna in condominio o nel “Territorio”, Il tutto nell’arco di circa tre mesi ottenendo un quadro abbastanza realistico di presenze ed assenze. Inoltre, almeno in passato, la “Nota” assenti veniva ceduta come de fosse un piccolo “Territorio”.

Va bene che la maggioranza dei tdg non sono pedofili, né adulteri, né imbroglioni, neanche ladri, ma non credo faccia molto piacere ad una famiglia che siano annotate le occasioni in cui l’abitazione resta incustodita. Tanto più se queste “Note” vengono fatte da persone “comuni”, non da Enti autorizzati e conosciuti.

Matisse

La legislazione di uno Stato (Italia) è legge, le direttive&consuetudini di un ente religioso non sovrastano alcunchè, perciò non è riconosciuta alcuna autorizzazione in merito, neanche a scopo personale.
La Wts non è uno Stato, perciò, i fedeli violano la privacy e tutto il resto in tema di: annotazioni di cittadini, investigazioni, pedinamenti, ecc.
:ciao: :ciao:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi mancagraziella » 05/08/2012, 9:19

Io credo che si sia sottovalutato un altro aspetto molto importante ,mi riferisco al video postato ,e mi pongo una domanda : chi ha autorizzato i tdg ad entrare nel condominio senza un autorizzazione e annotare nome e cognome dei condomini assenti ? Se il condominio è una proprietà privata si deve accedere tramite un autorizzazione ,esempio : i tdg suonano al citofono esterno e si devonono presentare se poi un condomino è disposto ad aprire il portone (se ne prende poi le responsabilità ) in questo caso i tdg possono accedere ma devono solo soffermarsi presso chi gli ha autorizzati. Se i tdg sono entrati senza un autorizzazione in questo caso cè una violazione. Grazia :timido2:
Avatar utente
mancagraziella
Utente Junior
 
Messaggi: 665
Iscritto il: 18/07/2009, 10:06

Messaggiodi Luciano » 05/08/2012, 11:41

mancagraziella ha scritto:Io credo che si sia sottovalutato un altro aspetto molto importante ,mi riferisco al video postato ,e mi pongo una domanda : chi ha autorizzato i tdg ad entrare nel condominio senza un autorizzazione e annotare nome e cognome dei condomini assenti ? Se il condominio è una proprietà privata si deve accedere tramite un autorizzazione ,esempio : i tdg suonano al citofono esterno e si devonono presentare se poi un condomino è disposto ad aprire il portone (se ne prende poi le responsabilità ) in questo caso i tdg possono accedere ma devono solo soffermarsi presso chi gli ha autorizzati. Se i tdg sono entrati senza un autorizzazione in questo caso cè una violazione. Grazia :timido2:


No, non è stato trascurato, almeno tre volte l'ho fatto notare:
Luciano aveea scritto:
Aggiungiamo che è stata fatta in un luogo privato, il cui accesso non è stato consentito dal legittimo proprietario.


Ho chiesto ai foristi e vorrei replicare ancora se dal 1998 ad oggi è ancora in uso passare le note di mano in mano e come vengono avvertiti quelli dei gruppi stranieri della presenza di persone interessate che parlano altre lingue.ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 05/08/2012, 13:27

Luciano:
Ho chiesto ai foristi e vorrei replicare ancora se dal 1998 ad oggi è ancora in uso passare le note di mano in mano e come vengono avvertiti quelli dei gruppi stranieri della presenza di persone interessate che parlano altre lingue.ciao

Eh eh Luciano, mi sa che conosci già la risposta, diciamo pure che la normativa sulla privacy va a farsi benedire....

Ciao
Gab
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi deliverance1979 » 05/08/2012, 15:12

Ti rispondo io Luciano.....

Fino a che sono stato li dentro io, e parliamo del 2006, i proclamatori normali venivano incoraggiati a prendere nota dei cognomi stranieri presenti nel territorio e di fornirli ai gruppi di lingua specifici cosi da ricontattarli.
Se si parlava con una persona straniera che il più delle volte o non capiva o se diceva di non essere interessata, gli si chiedeva di che etnia era e che lingua parlasse, cosi da rigirare le informazioni ai relativi gruppi....

Mi ricordo che nelle nostre zone è stato fatto massiccio utilizzo di queste strategie cosi che i gruppi in lingua andassero a colpo sicuro sul bersaglio.... :ok: :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4757
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Verdemare » 05/08/2012, 15:15

deliverance1979 ha scritto:Ti rispondo io Luciano.....

Fino a che sono stato li dentro io, e parliamo del 2006, i proclamatori normali venivano incoraggiati a prendere nota dei cognomi stranieri presenti nel territorio e di fornirli ai gruppi di lingua specifici cosi da ricontattarli.
Se si parlava con una persona straniera che il più delle volte o non capiva o se diceva di non essere interessata, gli si chiedeva di che etnia era e che lingua parlasse, cosi da rigirare le informazioni ai relativi gruppi....

Mi ricordo che nelle nostre zone è stato fatto massiccio utilizzo di queste strategie cosi che i gruppi in lingua andassero a colpo sicuro sul bersaglio.... :ok: :strettamano:



Concordo, e' stato cosi' fino all' anno scorso, quando frequentavo :pred:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Luciano » 06/08/2012, 7:58

Meglio ricorrere ai segni stile zingaro per cifrare le informazioni e non incorrere nel rigore della legge.
ciao
Allegati
ste_008a.jpeg
ste_008a.jpeg (75.87 KiB) Osservato 1061 volte
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 06/08/2012, 8:12

Mi sono segnata l'ultimo simbolo, credo che m'inventerò una predicazione sui generis pur d'essere accolta lì :sorriso: .
Perlomeno fino a settembre :ironico: .
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi daniela47 » 04/09/2012, 16:36

Ray ha scritto:Io penso che il problema è nel scrivere quelle note,se

una persona non tdg, si mettesse fuori una sala del ragno, e' con note descrittive scriverebbe

di tale dei tali arrivato con auto targata xxxxx quante persone a bordo,l'ora dell'arrivo,con

chi parla quale tipo di persone sono e quante sono,quando esce se esce per un po d'aria fresca,quando finisce

l'adunanza ,per poi all'uscita offrirgli opuscoli della sua religione ,dicendo

che non vuole fargli ....

cambiare la sua religione e che verrà ,per una nuova visitina,e il tdg vedesse il tutto , forse forse...,si

vedrebbero arrivare tutte le forze dell'ordine...alla sala del ragno....o no ? :occhiol:

Pensate poi questo ...una mattina di buon ora un cattolico che si dichiara alla porta di pinco pallino ,sveglia

un tdg in casa alle 8:00 di mattina,predicando,poi il tdg vede che prende note su di lui...... :occhiol: :ciao:



Riprendendo l'argomento delle note di casa in casa, mi sembra che l'intervento di Ray ponga la questione su quello che farebbero i TDG o SORVEGLIONI, se qualcuno si permettesse di
esercitare questo "loro diritto" al contrario, magari alle porte della Sala del Regno, visto che spesso i TDG si appostano all'uscita della messa domenicale "per dialogare" con i cattolici.
Come si comporterebbero ?
Quante volanti della polizia farebbero intervenire?

I SIGNORI TDG O SORVEGLIONI sono subito pronti a ricorrere alle maniere d'autorità.
Dunque tutti i discorsi, le varie argomentazioni dei difensori dei TDG, andrebbero subito a farsi friggere.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Mamy » 04/09/2012, 16:52

Ieri uscendo di casa ho visto un signore fotografare il citofono (almeno così mi era sembrato)
alla mia domanda del perché fotografasse i citofoni mi ha risposto,facendomi vedere anche le foto scattate ,che non era il citofono inquadrato ma la cassetta delle pubblicità
sotto il citofono,......era il supervisore della ditta che paga quei ragazzi addetti alla distribuzione pubblicitaria


Fidarsi è bene non fidarsi è meglio :risata:



PS.mi ha anche detto (questo sig.)non mi permetterei mai di fotografare i nomi sui citofoni è contro la legge :strettamano:
Mamy
 

Messaggiodi Leo » 09/10/2014, 12:56

Nell'ultimo incontro che ho avuto con due tdg, ho chiesto loro di lasciarmi i recapiti perché avrei gradito far visita presso le loro abitazioni per spiegare le ragioni della mia fede. I signori molto titubanti mi hanno dato i loro indirizzi, purtroppo si sono dimostrati FALSI, perché quelle case erano abitate da altri. A questo punto mi sono chiesto perché io devo essere schedato e loro devono rimanere nell'anonimato ? C'è sempre qualcosa di poco chiaro !!!
Leo
Utente Junior
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 25/01/2013, 19:34

Messaggiodi LIALA » 09/10/2014, 16:02

Leo ha scritto:Nell'ultimo incontro che ho avuto con due tdg, ho chiesto loro di lasciarmi i recapiti perché avrei gradito far visita presso le loro abitazioni per spiegare le ragioni della mia fede. I signori molto titubanti mi hanno dato i loro indirizzi, purtroppo si sono dimostrati FALSI, perché quelle case erano abitate da altri. A questo punto mi sono chiesto perché io devo essere schedato e loro devono rimanere nell'anonimato ? C'è sempre qualcosa di poco chiaro !!!

mi sembra che adesso sulla nota di casa in casa non si debbano piu' segnare nomi e indirizzi
Mi presento


Arriva la bella stagione così possiamo smettere di piangere per freddo e maltempo e iniziare finalmente a lamentarci per caldo afa e zanzare. (Vladinho77, Twitter)


Immagine
Avatar utente
LIALA
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4186
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi vitale » 09/10/2014, 23:31

Leo ha scritto:Nell'ultimo incontro che ho avuto con due tdg, ho chiesto loro di lasciarmi i recapiti perché avrei gradito far visita presso le loro abitazioni per spiegare le ragioni della mia fede. I signori molto titubanti mi hanno dato i loro indirizzi, purtroppo si sono dimostrati FALSI, perché quelle case erano abitate da altri. A questo punto mi sono chiesto perché io devo essere schedato e loro devono rimanere nell'anonimato ? C'è sempre qualcosa di poco chiaro !!!

Nel foglietto, nel retro o allegato alla planimetria della zona assegnata, viene inserito il nominativo di colui/colei/coloro da non visitare, per motivi .. ... che non è la scheda personale che ognuno tiene fino alla cestinatura. Questo documento passa di mano in mano. Da tdG a tdG.
Quest'ulteriore schedatura alla libertà d'espressione che essi non tollerano e, per ovvi motivi impartiti, s'impersonano in 007 senza sconto. Se vuoi lo ^sconto^ lo fa poi la Wts :cer:
L'involucro contente tali informazioni, passa di mano in mano, pertanto la violazione aumenta consciamente che non è il classico passaparola.
Quando le zone vengono variate per motivi " X ", questi documenti vengono cestinati o archiviati.
É certo che parte del contenuto verrà ricopiato nelle nuove planimetrie.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Luciano » 15/05/2015, 8:45

brisa ha scritto:
luciano ha scritto: Anche il taccuino non è personale, ma si tratta di moduli prestampati dalla wts.


Ma è serio questo discorso? Se il taccuino lo compro io è personale, mentre se me lo fornisce l'editore non lo è più? Dunque se il proclamatore usa un bloc notes comprato al supermercato è personale mentre se usa le note made in watch tower non lo è? Ma per favore!


Riesumo questa discussione alla luce della nuova direttiva che abolisce l'uso del cartaceo prestampato fornito dalla società.
L'abolizione moduli prestampati dalla wts suffraga la tesi della illiceità della precedente raccolta dati.
ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Luciano » 10/07/2018, 18:27

Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Precedente

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Romagnolo e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici