Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Quando le persecuzioni sono reali: condanna di un TdG in Kazakistan

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi brisa » 22/05/2017, 10:09

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto:
Ma la WTS non è uno stato, gli piacerebbe ed infatti si comporta come uno stato nello stato, per chi riesce ad adescare o per chi ci è nato ,
ma purtroppo per lei non può emettere nessuna sentenza , (e meno male altrimenti se non era per le leggi dello stato e le leggi morali magari avrebbe pensato di mettere gli apostati a morte-si legga la Torre di Guardia del 15 novembre 2011 - La Torre di Guardia 15/1/1954 p. 62)
Ma se ti rendessi conto di quello che scrivi! Secondo il tuo contorto modo di ragionare portato avanti per 6 pagine, se la WTS fosse uno stato farebbe benissimo a mettere a morte gli apostati perchè le sue leggi glielo consentirebbero. Non solo, sempre secondo il tuo assurdo ragionamento, qualunque apostata che nello stato retto dalla WTS se ne andasse in giro a parlarne male, sarebbe pure un babbeo. :blu:

Guarda che è quello che scrive la WTS sulle riviste menzionate.
Iperlessia? Qualche disturbo del genere? Perchè altrimenti non riesco a comprendere la tua evidente incapacità a capire quello che gli altri scrivono. E prendo per scontato che tu non lo faccia apposta...
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Dnick » 22/05/2017, 12:27

Brisa l'iperlessia è quello che stai manifestando tu , in quanto non hai affatto capito che quanto ho scritto e paro paro quello che si deduce leggendo le due riviste a cui ho fatto riferimento .
Quindi , se non sai quello che è scritto in quelle due riviste , allora stai scrivendo così a vanvera senza sapere il contenuto delle riviste .
Se invece sai cosa cìè scritto in quelle due riviste ma vorresti che siano le mie idee allora potrebbe essere malafede .

Scegli tu .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Dnick » 22/05/2017, 13:11

Quixote ha scritto:Ma constatare chi pontifica in base solo alla sua bile, mi si permetta, è spettacolo indecoroso e squallido.


Hai tutto il diritto di pontificare quello che vuoi , ma non puoi
dire che sono io o altri a pontificare niente , la nostra è UN'ASTENSIONE A PONTIFICARE essendo estraiei al contesto di quella nazione .

Appunto perchè non avevo dati per poter esprimere nulla almeno in base a quanto riportato dall'articolo postato nel thread .

Se in seguito hai postato qualcosa di più specifico lo hai fatto dopo 5 pagine di discussione , e potrei pensare che è stato anche a motivo della mia insistenza.

Però da quello che ho letto e riuscito a capire , lo stato in questione si è pure giustificato in quanto sostanzialmente condanna la predicazione in toto , che possa essere dei tdg
o che sia atea , per cui, chi che sia in questo caso , come residenti di quel determinato stato , invece di insistere se la sua idea di superiorità di una religione rispetto alle altre

farebbe meglio a manifestare , il suo disappunto contro l'intolleranza da parte dello stato e la sua posizione in merito alla predicazione pubblica e privata al contrario . ( ma i tdg non amano i compromessi vero? )
Anche La comunità musulmana ahmadi in Kazakistan non ha più un luogo di culto in cui riunirsi e pregare; ogni attività è bandita dalla nazione,
come delle restrizioni vi sono pure per la chiesa battista ed altri gruppi di minoranza.
Quindi vogliamo parlare della WTS o di affari esteri?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi brisa » 22/05/2017, 15:15

Dnick ha scritto:Brisa l'iperlessia è quello che stai manifestando tu , in quanto non hai affatto capito che quanto ho scritto e paro paro quello che si deduce leggendo le due riviste a cui ho fatto riferimento .
Quindi , se non sai quello che è scritto in quelle due riviste , allora stai scrivendo così a vanvera senza sapere il contenuto delle riviste .
Se invece sai cosa cìè scritto in quelle due riviste ma vorresti che siano le mie idee allora potrebbe essere malafede .

Scegli tu .
Quindi non soffri di iperlessia? Allora è più grave, perchè vuol dire che volontariamente non cerchi di capire quello che gli altri scrivono. Prova ne è il fatto che non hai capito una mazza della mia risposta.
Magari rileggila prima di scrivere altre sciocchezze come quella riportata sopra.

Per tua comodità riporto la mia risposta qui sotto.
brisa ha scritto:
Ma la WTS non è uno stato, gli piacerebbe ed infatti si comporta come uno stato nello stato, per chi riesce ad adescare o per chi ci è nato ,
ma purtroppo per lei non può emettere nessuna sentenza , (e meno male altrimenti se non era per le leggi dello stato e le leggi morali magari avrebbe pensato di mettere gli apostati a morte-si legga la Torre di Guardia del 15 novembre 2011 - La Torre di Guardia 15/1/1954 p. 62)
Ma se ti rendessi conto di quello che scrivi! Secondo il tuo contorto modo di ragionare portato avanti per 6 pagine, se la WTS fosse uno stato farebbe benissimo a mettere a morte gli apostati perchè le sue leggi glielo consentirebbero. Non solo, sempre secondo il tuo assurdo ragionamento, qualunque apostata che nello stato retto dalla WTS se ne andasse in giro a parlarne male, sarebbe pure un babbeo. :blu:

E tanto per ricordarti qual è parte della tua logica a cui faccio riferimento...
Dnick ha scritto:la nostra è UN'ASTENSIONE A PONTIFICARE essendo estraiei al contesto di quella nazione .
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Quixote » 22/05/2017, 17:09

Dnick ha scritto:
Quixote ha scritto:Ma constatare chi pontifica in base solo alla sua bile, mi si permetta, è spettacolo indecoroso e squallido.


Hai tutto il diritto di pontificare quello che vuoi , ma non puoi
dire che sono io o altri a pontificare niente , la nostra è UN'ASTENSIONE A PONTIFICARE essendo estraiei al contesto di quella nazione .

Appunto perchè non avevo dati per poter esprimere nulla almeno in base a quanto riportato dall'articolo postato nel thread .

Se in seguito hai postato qualcosa di più specifico lo hai fatto dopo 5 pagine di discussione , e potrei pensare che è stato anche a motivo della mia insistenza.

Però da quello che ho letto e riuscito a capire , lo stato in questione si è pure giustificato in quanto sostanzialmente condanna la predicazione in toto , che possa essere dei tdg
o che sia atea , per cui, chi che sia in questo caso , come residenti di quel determinato stato , invece di insistere se la sua idea di superiorità di una religione rispetto alle altre

farebbe meglio a manifestare , il suo disappunto contro l'intolleranza da parte dello stato e la sua posizione in merito alla predicazione pubblica e privata al contrario . ( ma i tdg non amano i compromessi vero? )
Anche La comunità musulmana ahmadi in Kazakistan non ha più un luogo di culto in cui riunirsi e pregare; ogni attività è bandita dalla nazione,
come delle restrizioni vi sono pure per la chiesa battista ed altri gruppi di minoranza.
Quindi vogliamo parlare della WTS o di affari esteri?


Io non ho parlato – né mi interessava farlo – se non incidentalmente, né di TdG, né di affari esteri; il topic postulava se la condanna in Kazakistan fosse giustificata, ed a quello mi son strettamente attenuto. Sulla logica dell’“astensione a pontificare” ha già accennato Brisa, quindi lascio a lui eventuali approfondimenti. Se la tua «insistenza» mi ha spinto a interessarmi alla questione, ammesso e non concesso a priori che io sia veramente riuscito ad approfondire la questione, la tua insistenza è senz’altro servita da contributo alla discussione. Che la predicazione in Kazakistan sia proibita, non direi, considerato che a quel TdG, oltre alla pena reclusiva, è stato vietato di predicare per tre anni. Se fosse realmente proibita, quel divieto sarebbe inutile. Riterrei quindi che sia piú semplicemente limitata (per es. ove istigasse all’odio e alla violenza religiosi, come da loro C. P.), salvo provvedimenti straordinari, per via di congiunture interne.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4521
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Precedente

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici