Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

«"Disassociati" dai Testimoni di Geova»

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

«"Disassociati" dai Testimoni di Geova»

Messaggiodi Achille » 29/08/2017, 5:29

Articolo pubblicato dal "Corriere di Novara" di giovedì 24 agosto 2017:

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

il trauma di sempre

Messaggiodi marcos » 29/08/2017, 11:11

possibile che non ci sia un tribunale che emette una sentenza da farli smettere di ostracizzare gli ex?
Avatar utente
marcos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 25/09/2009, 7:29

Messaggiodi Romagnolo » 29/08/2017, 11:12

Ma sta gente le studiava le pubblicazioni?
Come fanno a ritenersi sorpresi dal trattamento che stanno ricevendo? :boh: :boh:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6002
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 29/08/2017, 11:18

Romagnolo ha scritto:Ma sta gente le studiava le pubblicazioni?
Come fanno a ritenersi sorpresi dal trattamento che stanno ricevendo? :boh: :boh:
anche su Facebook hanno fatto la stessa osservazione. Questo il commento di un utente:
"Ho seguito molti casi: ti posso dire che un conto è saperlo teoricamente e ben altra cosa viverlo sulla propria pelle. Inoltre, come ha anche affermato un tdg in una intervista pubblicata nel gruppo, effettivamente loro DICONO che i rapporti familiari più stretti non vengono intaccati. L'amara realtà che smentisce queste affermazioni la si scopre quando sei davvero fuori."
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi pasqualebucca » 29/08/2017, 15:21

Magari ci sono nati, oppure la solita storia di persone che in un momento particolare della loro vita in cui erano deboli psicologicamente ci sono caduti.
L'unica causa fatta a Bari mi pare, è stata persa, la motivazione di fondo era che ai tdg ci si associa liberamente, che è sempre una scelta libera a meno che uno non ci nasca dentro da genitori tdg.
Fare causa perché poi? non ti piace? vai via e basta.
Certo l'ostracismo è terribile e purtroppo una procedura illiberale e settaria, che isola dagli amori, affetti, e famiglia, ma non è condannabile penalmente per chi la obbliga.
Così come il plagio che non esiste più in materia penale.
Bisogna avere il coraggio di uscire dal movimento e di affrontare la realtà, cosa difficilissima e in tanti casi inapplicabile, ma c'è sempre una via d'uscita.
C'è un mondo fuori dai tdg, un mondo libero in cui "quelli del mondo" non mangiano i bambini, e non vivono da immorali e da fornicatori, ma vivono una vita giornaliera fatta di amore e di affetto e di tanti sacrifici e magari sofferenze e dolore, ma ogni mattina si alzano e vanno a lavorare e mandano avanti il sistema, mangiano, pregano, piangono, fanno sport ecc,ecc.
Peccano come tutti, ma non per questo sono meno belli o meno graditi a nostro Signore Gesù Cristo(per chi ci crede ovviamente).
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/08/2017, 15:42

marcos ha scritto:possibile che non ci sia un tribunale che emette una sentenza da farli smettere di ostracizzare gli ex?


Quale legge potrebbe costringere qualcuno a parlarti? Anche se la Watchtower venisse costretta ad eliminare l'ostracismo come regola scritta nelle pubblicazioni potrebbe benissimo rientrare dalla finestra come "tradizione orale", i famosi "consigli".
Che tipo di rapporto sarebbe, in ogni caso, quello che per legge costringesse un tuo familiare a dirti "ciao" quando ti vede?
Non è un problema che si risolve semplicemente con una sentenza di tribunale.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2684
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

scriverlo sulla rivista torre di guardia

Messaggiodi marcos » 29/08/2017, 16:49

se lo scrivessero sulla rivista torre di guardia sarebbe tutta altra cosa, almeno lasciare la questione alla coscenza individuale
sono sicuro che dovranno cambiare questa stupida regola
Avatar utente
marcos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 25/09/2009, 7:29

Messaggiodi Neca » 29/08/2017, 16:59

L'imposizione di non associarsi con un disassociato è stata creata ad arte per chi sta all'interno, non per noi espulsi! Se non esistesse questa regola al loro interno sapete quanti Testimoni sarebbero usciti? Molti più di quanti non ne escano adesso! Sarebbe un guaio per la wts! Tutti sanno dell'ostracismo che subiscono coloro che vengono espulsi, vuoi perchè ne parlano con chi rientra, vuoi perchè ne parlano coi familiari dell'espulso tutti vengono a conoscenza della condizione di chi è espulso ed è quindi per timore di subire sulla propria pelle l'ostracismo che molti si trattengono dall'uscire da essi!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3269
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Romagnolo » 29/08/2017, 18:22

VictorVonDoom ha scritto:
marcos ha scritto:possibile che non ci sia un tribunale che emette una sentenza da farli smettere di ostracizzare gli ex?


Quale legge potrebbe costringere qualcuno a parlarti? Anche se la Watchtower venisse costretta ad eliminare l'ostracismo come regola scritta nelle pubblicazioni potrebbe benissimo rientrare dalla finestra come "tradizione orale", i famosi "consigli".
Che tipo di rapporto sarebbe, in ogni caso, quello che per legge costringesse un tuo familiare a dirti "ciao" quando ti vede?
Non è un problema che si risolve semplicemente con una sentenza di tribunale.

Infatti la Legge non può costringerti a dire Ciao a chi non vuoi salutare,.....ma lo stesso principio dovrebbe valere per la stessa Wt, cioè non può costringere gli altri a " non salutare o frequentare" una persona se lo si vuole fare!
È questa imposizione su chi rimane dentro che è sbagliata e puramente dittatoriale!
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6002
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/08/2017, 19:37

Romagnolo ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
marcos ha scritto:possibile che non ci sia un tribunale che emette una sentenza da farli smettere di ostracizzare gli ex?


Quale legge potrebbe costringere qualcuno a parlarti? Anche se la Watchtower venisse costretta ad eliminare l'ostracismo come regola scritta nelle pubblicazioni potrebbe benissimo rientrare dalla finestra come "tradizione orale", i famosi "consigli".
Che tipo di rapporto sarebbe, in ogni caso, quello che per legge costringesse un tuo familiare a dirti "ciao" quando ti vede?
Non è un problema che si risolve semplicemente con una sentenza di tribunale.

Infatti la Legge non può costringerti a dire Ciao a chi non vuoi salutare,.....ma lo stesso principio dovrebbe valere per la stessa Wt, cioè non può costringere gli altri a " non salutare o frequentare" una persona se lo si vuole fare!
È questa imposizione su chi rimane dentro che è sbagliata e puramente dittatoriale!


Il problema è che non è scritto ufficialmente da nessuna parte che è un'imposizione. Cioè, tecnicamente parlando, non c'è nulla da impugnare in un tribunale. Sappiamo benissimo come funziona certo, i "consigli", le "ritorsioni" se non segui i consigli, l'influenza dell'ambiente, le parole usate nelle pubblicazioni e tutto l'ambaradan. E il comportamento dei TdG verso i fuoriusciti è praticamente uniforme, quindi l'ostracismo esiste e viene praticato.
Ma ufficialmente, non c'è scritto da nessuna parte che se dici "ciao" ad un disassociato, per dire, subisci delle punizioni o vieni "consigliato" di non farlo. Non sono così sprovveduti. I legali li ha pure la Watchtower!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2684
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi pasqualebucca » 30/08/2017, 7:46

Eppoi ci sono gli spioni....non ce lo dimentichiamo, quelli che vedono salutare un dissociato o fare qualcosa di proibito e se la cantano con gli anziani.
Dicono sia un atto amorevole....mah! Per me è un atto distruttivo.
Punto
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Mario70 » 01/09/2017, 21:25

Stavolta hanno risposto:

FB_IMG_1504296046562.jpg
FB_IMG_1504296046562.jpg (170.34 KiB) Osservato 1769 volte


Che battezzano solo gli adulti é falso e lo sappiamo bene, inoltre é evidente che hanno a che fare con i nostri cari "cuggini" citano le stesse fonti.
Inoltre sarebbe interessante fargli leggere che la sentenza riteneva moralmente riprovevole il loro comportamento, ma ovviamente tacciono.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5965
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi pasqualebucca » 02/09/2017, 9:16

E che cosa dovevano rispondere che è vero?
Il lupo è travestito da agnello, solo chi c'è dentro conosce la verità.
Il diritto di replica è obbligatorio per i mezzi di stampa e loro lo hanno richiesto.
I geovi ne escono quasi sempre lindi, con la loro faccia pulita e la loro buona educazione.
Il resto sono solo un grande "in questo caso" gruppo di apostati maledetti e miscredenti.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Abbiate pazienza ma....

Messaggiodi Vieri » 02/09/2017, 9:44

Abbiate pazienza ma...non voglio ritornare su quanto più o meno scherzosamente avevo scritto prima ( per non piangere)....ma ho letto la risposta della quale riporto un "pezzo" sulle motivazioni di espulsione:
...Nel corso di tali scritture si apprende che quanto dicono le scritture sui peccati gravissimi ( come furto, adulterio, omicidio, e altri ancora) che rendono chi continua a praticarli e rifiuta di ravvedersi, passibile di divisione dalla comunità dalla comunità.....

Quindi, secondo loro essendo questi "fuoriusciti, dei ladri, degli assassini, dei fornicatori, e chi più ne ha e più ne metta...hanno fatto bene ad allontanarli......

Per me ci sono gli estremi per una denuncia per diffamazione....o sbaglio ?

PS. E ora sono "cattivo" :diablo: ...probabilmente allora San Paolo non aveva incluso nella sua lettera i pedofili....e questi naturalmente se li tengono ...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 02/09/2017, 10:15

Mario70 ha scritto:Che battezzano solo gli adulti é falso e lo sappiamo bene, inoltre é evidente che hanno a che fare con i nostri cari "cuggini" citano le stesse fonti.
Inoltre sarebbe interessante fargli leggere che la sentenza riteneva moralmente riprovevole il loro comportamento, ma ovviamente tacciono.

viewtopic.php?p=347981#p347981
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 02/09/2017, 15:16

Abbiamo letto bene?
"Il battesimo è una scelta personale a cui si arriva in età adulta dopo uno studio approfondito della Bibbia"!
Ma cosa dice il portavoce della comunità Novara-Vercelli??
Ma li guarda i battezzandi alle assemblee e ai congressi?
Ascolta gli esempi portati dai membri del CD ?
Battezziamo bambini di 10-11 anni e costui ha il coraggio di dire che al battesimo ci si arriva in età adulta? :sor: :sor:
Come usano dire certi apologeti tdg anche io a sto punto esclamo " che schifo, che ipocrisia!"
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6002
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 04/09/2017, 7:56

Achille ha scritto:
Mario70 ha scritto:Che battezzano solo gli adulti é falso e lo sappiamo bene, inoltre é evidente che hanno a che fare con i nostri cari "cuggini" citano le stesse fonti.
Inoltre sarebbe interessante fargli leggere che la sentenza riteneva moralmente riprovevole il loro comportamento, ma ovviamente tacciono.

viewtopic.php?p=347981#p347981
Anche qui:
http://www.dirittoegiustizia.it/news/14 ... zzato.html
L'ostracismo è "censurabile dal punto di vista morale".
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici