Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Comunicato stampa menzognero

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Comunicato stampa menzognero

Messaggiodi JohnC » 16/02/2019, 22:06

JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Messaggiodi deliverance1979 » 16/02/2019, 22:16

JohnC ha scritto:"non disassociamo per una trasfusione accettata.."

http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... ttiva.html


Loro, (quelli del Corpo Direttivo), hanno scritto infatti, per pararsi il c..o, cito testualmente da KS2010: "Assumere sangue volontariamente e senza pentirsi."

Quindi, se uno si pente di essersi salvato attraverso una terapia, verrà trattato con misericordia.
Ora, non so gli anziani del comitato giudiziario a che livello di umiliazione o richiesta di pentimento palese, possano spingere il TDG che ha accettato di farsi trasfondere, ma di per se la situazione è grottesca.

I TDG giocano molto su queste scappatoie farisaiche, quando poi, nella realtà dei fatti, le situazioni per disassociare o non disassociare hanno mille risvolti e colpi di scena.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6273
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi nello80 » 16/02/2019, 23:51

Sappiamo tutti quali stratagemmi usa la WTS per non dire certe cose......!
Cosa vi aspettavate? Mica è la prima volta?
Però, volendo essere intellettualmente onesti nemmeno possiamo escludere a priori la versione delle figlie....!
Venivano effettivamente maltrattate come loro stesse affermano?
Nessuno può dirlo!
Ma una cosa è certa, le figlie hanno rivolto un'accusa gravissima nei confronti della madre, la quale se risultasse non essere vera o artatamente gonfiata potrebbero andare incontro anche problemi di natura penale....!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Achille » 17/02/2019, 7:59

nello80 ha scritto:Sappiamo tutti quali stratagemmi usa la WTS per non dire certe cose......!
Cosa vi aspettavate? Mica è la prima volta?
Però, volendo essere intellettualmente onesti nemmeno possiamo escludere a priori la versione delle figlie....!
Venivano effettivamente maltrattate come loro stesse affermano?
Nessuno può dirlo!
Ma una cosa è certa, le figlie hanno rivolto un'accusa gravissima nei confronti della madre, la quale se risultasse non essere vera o artatamente gonfiata potrebbero andare incontro anche problemi di natura penale....!
Grazia di Nicola aveva già risposto a queste accuse: https://www.facebook.com/grazia.dinicol ... 2486636402
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14399
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi JohnC » 17/02/2019, 8:35

nello80 ha scritto:Sappiamo tutti quali stratagemmi usa la WTS per non dire certe cose......!
Cosa vi aspettavate? Mica è la prima volta?
Però, volendo essere intellettualmente onesti nemmeno possiamo escludere a priori la versione delle figlie....!
Venivano effettivamente maltrattate come loro stesse affermano?
Nessuno può dirlo!
Ma una cosa è certa, le figlie hanno rivolto un'accusa gravissima nei confronti della madre, la quale se risultasse non essere vera o artatamente gonfiata potrebbero andare incontro anche problemi di natura penale....!


La madre riferisce discussioni sul problema del sangue. I litigi sono un pretesto ovviamente.

Poi, come ho già scritto in altre sedi, l'atteggiamento della madre è il MODO PEGGIORE per riallacciare i rapporti con una figlia indottrinata.

Ormai sono anni che la smena sui giornali. Questa storia sta annoiando un pò anche chi conosce bene i fatti.

E gli errori di questa donna stanno dando assist alla WTS per difendersi. Per come si sono messe le cose non vedo speranze per i rapporti con le sue figlie, a meno che un giorno esse non aprano gli occhi. Ma anche accadesse dovrebbero poi attenuare i rancori... non è semplice.
JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 9:46

Se uno commette Fornicazione viene disassociato????
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 14:04

Panacca ha scritto:Se uno commette Fornicazione viene disassociato????


Cosa vuoi dire?
Penso che tu sappia che in questo caso la disassociazione non è automatica, ma un comitato giudiziario si!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 14:07

nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:Se uno commette Fornicazione viene disassociato????


Cosa vuoi dire?
Penso che tu sappia che in questo caso la disassociazione non è automatica, ma un comitato giudiziario si!


intendevo, Cambiano le procedure tra Sangue e Fornicazione
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 14:13

Panacca ha scritto:
nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:Se uno commette Fornicazione viene disassociato????


Cosa vuoi dire?
Penso che tu sappia che in questo caso la disassociazione non è automatica, ma un comitato giudiziario si!


intendevo, Cambiano le procedure tra Sangue e Fornicazione


Si, perché per le trasfusioni così come per l'andare a votare tecnicamente ci si dissocia. (penso sia così da una 20ina d'anni circa).
In pratica dopo un po' verranno due anziani a casa tua o sarai convocato in sala e ti sarà detto che tu, con quella azione di aver preso sangue o di andare a votare ti sei dissociato.
Poi cercheranno di capire le motivazioni che ti hanno portato a compiere quell'azione, e se loro capiranno che c'è pentimento non sarà fatto l'annuncio e quindi non verrai "dissociato"!
Ovviamente é palese che è solo un sistema per pararsi il "popó"!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 14:28

X Nello
allora io sono stato nella WT$ per circa 40 anni non sono Disassociato
ho frequentato fino al 2004 circa, ma ogni tanto un paio di volte l'anno una capatina la faccio

per la mia esperienza c'è sempre un comitato LA DISASSOCIAZIONE NON è AUTOMATICA

dunque anche chi si prende il Sangue e non intende Dissociarsi non viene Disassociato

Figurati che 2 anni fa alla visita pastorale e ogni volta che la rifanno lo ribadisco,
ho detto chiaramente che per me lo SFD ora SFS non è il canale di DIO e non ho più alcuna fiducia in questi Uomini!!!

Mai stato disassociato, ovviamente non vado in congregazione a creare scompiglio

Cmq penso che molto dipende con quali Anziani hai a che fare,
se incappi con dei Bigotti Irragionevoli sei Fregato!
Se incappi con persone Ragionevoli non ti fanno Problemi.

Però ufficialmente c'è il Comitato non è automatica l'espulsione per il Sangue.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 14:44

Panacca ha scritto:X Nello
allora io sono stato nella WT$ per circa 40 anni non sono Disassociato
ho frequentato fino al 2004 circa, ma ogni tanto un paio di volte l'anno una capatina la faccio

per la mia esperienza c'è sempre un comitato LA DISASSOCIAZIONE NON è AUTOMATICA

dunque anche chi si prende il Sangue e non intende Dissociarsi non viene Disassociato

Figurati che 2 anni fa alla visita pastorale e ogni volta che la rifanno lo ribadisco,
ho detto chiaramente che per me lo SFD ora SFS non è il canale di DIO e non ho più alcuna fiducia in questi Uomini!!!

Mai stato disassociato, ovviamente non vado in congregazione a creare scompiglio

Cmq penso che molto dipende con quali Anziani hai a che fare,
se incappi con dei Bigotti Irragionevoli sei Fregato!
Se incappi con persone Ragionevoli non ti fanno Problemi.

Però ufficialmente c'è il Comitato non è automatica l'espulsione per il Sangue.


Io so diversamente......
Più che un comitato giudiziario si forma un comitato di "accertamento" della volontà dell'individuo nell'aver accettato volontariamente del sangue.

Comunque ufficialmente la trasfusione consensuale (così come l'andare a votare) viene interpretata come atto di dissociazione dalla confessione religiosa.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 14:56

nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:X Nello
allora io sono stato nella WT$ per circa 40 anni non sono Disassociato
ho frequentato fino al 2004 circa, ma ogni tanto un paio di volte l'anno una capatina la faccio

per la mia esperienza c'è sempre un comitato LA DISASSOCIAZIONE NON è AUTOMATICA

dunque anche chi si prende il Sangue e non intende Dissociarsi non viene Disassociato

Figurati che 2 anni fa alla visita pastorale e ogni volta che la rifanno lo ribadisco,
ho detto chiaramente che per me lo SFD ora SFS non è il canale di DIO e non ho più alcuna fiducia in questi Uomini!!!

Mai stato disassociato, ovviamente non vado in congregazione a creare scompiglio

Cmq penso che molto dipende con quali Anziani hai a che fare,
se incappi con dei Bigotti Irragionevoli sei Fregato!
Se incappi con persone Ragionevoli non ti fanno Problemi.

Però ufficialmente c'è il Comitato non è automatica l'espulsione per il Sangue.


Io so diversamente......
Più che un comitato giudiziario si forma un comitato di "accertamento" della volontà dell'individuo nell'aver accettato volontariamente del sangue.

Comunque ufficialmente la trasfusione consensuale (così come l'andare a votare) viene interpretata come atto di dissociazione dalla confessione religiosa.


Ma allora a me che ha detto che non riconosco lo SFS che dovevano fare, Arso Vivo!!! La fine di Giordano Bruno :-O
A me risulta che c'è sempre un comitato poi sta agli anziani che se so Carogne sei fregato
altrimenti tendono a recuperare le persone non a sbatterle fuori:

A te risulta che se uno prende il sangue ti fanno un comitato solo di facciata e ti disassociano per direttissima!?!?!
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 15:07

Panacca ha scritto:
nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:X Nello
allora io sono stato nella WT$ per circa 40 anni non sono Disassociato
ho frequentato fino al 2004 circa, ma ogni tanto un paio di volte l'anno una capatina la faccio

per la mia esperienza c'è sempre un comitato LA DISASSOCIAZIONE NON è AUTOMATICA

dunque anche chi si prende il Sangue e non intende Dissociarsi non viene Disassociato

Figurati che 2 anni fa alla visita pastorale e ogni volta che la rifanno lo ribadisco,
ho detto chiaramente che per me lo SFD ora SFS non è il canale di DIO e non ho più alcuna fiducia in questi Uomini!!!

Mai stato disassociato, ovviamente non vado in congregazione a creare scompiglio

Cmq penso che molto dipende con quali Anziani hai a che fare,
se incappi con dei Bigotti Irragionevoli sei Fregato!
Se incappi con persone Ragionevoli non ti fanno Problemi.

Però ufficialmente c'è il Comitato non è automatica l'espulsione per il Sangue.


Io so diversamente......
Più che un comitato giudiziario si forma un comitato di "accertamento" della volontà dell'individuo nell'aver accettato volontariamente del sangue.

Comunque ufficialmente la trasfusione consensuale (così come l'andare a votare) viene interpretata come atto di dissociazione dalla confessione religiosa.


Ma allora a me che ha detto che non riconosco lo SFS che dovevano fare, Arso Vivo!!! La fine di Giordano Bruno :-O
A me risulta che c'è sempre un comitato poi sta agli anziani che se so Carogne sei fregato
altrimenti tendono a recuperare le persone non a sbatterle fuori


Scusa ma tu parli perché sei certo di quello che dici, o perché pensi che sia così?
Ti dico per certezza che non si forma nessun comitato giudiziario, ma un comitato di accertamento!
In questo caso si parte da un dato di fatto, ossia che il soggetto già è considerato come se si fosse dissociato!
Poi si cerca di capire le motivazioni che lo hanno portato a compiere quel gesto, e nel caso si accerti che abbia agito sotto pressione, per paura, per "ignoranza", etc, allora si potrà decidere per riabilitarlo.
Ovviamente è una furbata perché cambia la forma ma la sostanza rimane uguale!
Così se qualcuno chiederà :
Ma voi tdg disassociate I vostri membri di fanno trasfondere?
Potranno ipocritamente rispondere di no!

Guarda cosa dice il Ks:

KS anno 2010 pagina 111 e 112:

Assumere sangue volontariamente e senza pentirsi. Se qualcuno assume sangue volontariamente, magari perché sottoposto a fortissime pressioni, il comitato dovrebbe accertare i fatti e cercare di comprendere i ` pensieri e i sentimenti della persona. Se questa e pentita, il comitato le dara` assistenza spirituale nello spirito di Galati 6:1 e Giuda 22, 23. Dal momento che la persona e` spiritualmente debole, per un certo tempo non sarà idonea per avere speciali privilegi, e potrebbe anche essere necessario negarle certi privilegi basilari. A seconda delle circostanze, il comitato potrebbe anche dover disporre che sia fatto questo annuncio alla congregazione: “Gli anziani hanno trattato una questione che riguarda [nome e cognome]. Sarete lieti di sapere che pastori spirituali si stanno adoperando per dare assistenza”. Se invece gli anziani del comitato stabiliscono che la persona non e` pentita, dovrebbero annunciarne la dissociazione.

P. S. Leggi il link sopra
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 18:08

X Nello,
Come dicevo sono 40 anni che sto dentro i TDG per cui non parlo per sentito dire
ma ovviamente parlo per la Mia esperienza
e ripeto a meno che non trovi delle CAROGNE, fanno del tutto per cercare di Salvare la situazione

Anche le disposizioni che hai citato dicono "SE NON SI PENTE"

è come nella giustizia nazionale sempre con la stessa legge un Giudice può condannarti un altro NO

Alla fine sono sempre le persone che fanno la Differenza

Dalla mia esperienza MAI viste disassociazioni senza dare possibilità di pentimento
-----Tre ne ho subiti personalmente! -----
e ripensandoci in tutti questi anni nella mia congregazione c'è stato un caso simile di una sorella e NON è stata disassociata
Viene valutato anche l'eventuale scandalo che si crea, ma in genere su questioni di Adulterio-Fumo-ecc.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 18:44

Panacca ha scritto:X Nello,
Come dicevo sono 40 anni che sto dentro i TDG per cui non parlo per sentito dire
ma ovviamente parlo per la Mia esperienza
e ripeto a meno che non trovi delle CAROGNE, fanno del tutto per cercare di Salvare la situazione

Anche le disposizioni che hai citato dicono "SE NON SI PENTE"

è come nella giustizia nazionale sempre con la stessa legge un Giudice può condannarti un altro NO

Alla fine sono sempre le persone che fanno la Differenza

Dalla mia esperienza MAI viste disassociazioni senza dare possibilità di pentimento
-----Tre ne ho subiti personalmente! -----
e ripensandoci in tutti questi anni nella mia congregazione c'è stato un caso simile di una sorella e NON è stata disassociata
Viene valutato anche l'eventuale scandalo che si crea, ma in genere su questioni di Adulterio-Fumo-ecc.



Scusa, ma per te in cosa potrebbe consistere mostrare pentimento dall'aver accettato una trasfusione allo scopo di aver salva la vita?
Potresti fare qualche esempio pratico?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 18:52

nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:X Nello,
Come dicevo sono 40 anni che sto dentro i TDG per cui non parlo per sentito dire
ma ovviamente parlo per la Mia esperienza
e ripeto a meno che non trovi delle CAROGNE, fanno del tutto per cercare di Salvare la situazione

Anche le disposizioni che hai citato dicono "SE NON SI PENTE"

è come nella giustizia nazionale sempre con la stessa legge un Giudice può condannarti un altro NO

Alla fine sono sempre le persone che fanno la Differenza

Dalla mia esperienza MAI viste disassociazioni senza dare possibilità di pentimento
-----Tre ne ho subiti personalmente! -----
e ripensandoci in tutti questi anni nella mia congregazione c'è stato un caso simile di una sorella e NON è stata disassociata
Viene valutato anche l'eventuale scandalo che si crea, ma in genere su questioni di Adulterio-Fumo-ecc.



Scusa, ma per te in cosa potrebbe consistere mostrare pentimento dall'aver accettato una trasfusione allo scopo di aver salva la vita?
Potresti fare qualche esempio pratico?


Lo valutano gli Anziani del Comitato, appunto sottolineo nuovamente che poi alla fine dipende
dalle persone (Anziani) che trovi se sono ragionevoli o NO

Non è automatica la disassociazione
Insomma come quando ti fermano i Carabinieri e ti sei scordato le Catene
e Tu domostri la tua buona fede
Lo STRONZO Ti Sanziona
Quello di Buon senso ti Avverte ma non ti sanziona.

Alla fine sono sempre le Persone che fanno la differenza più che le ORGANIZZAZIONI !!!

In 40 anni dentro la WT$ ho visto Persone Bravissime e delle Grandissime CAROGNE che fai fatica a trovarle nel MONDO
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 19:01

Panacca ha scritto:
nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:X Nello,
Come dicevo sono 40 anni che sto dentro i TDG per cui non parlo per sentito dire
ma ovviamente parlo per la Mia esperienza
e ripeto a meno che non trovi delle CAROGNE, fanno del tutto per cercare di Salvare la situazione

Anche le disposizioni che hai citato dicono "SE NON SI PENTE"

è come nella giustizia nazionale sempre con la stessa legge un Giudice può condannarti un altro NO

Alla fine sono sempre le persone che fanno la Differenza

Dalla mia esperienza MAI viste disassociazioni senza dare possibilità di pentimento
-----Tre ne ho subiti personalmente! -----
e ripensandoci in tutti questi anni nella mia congregazione c'è stato un caso simile di una sorella e NON è stata disassociata
Viene valutato anche l'eventuale scandalo che si crea, ma in genere su questioni di Adulterio-Fumo-ecc.



Scusa, ma per te in cosa potrebbe consistere mostrare pentimento dall'aver accettato una trasfusione allo scopo di aver salva la vita?
Potresti fare qualche esempio pratico?


Lo valutano gli Anziani del Comitato, appunto sottolineo nuovamente che poi alla fine dipende
dalle persone (Anziani) che trovi se sono ragionevoli o NO

Non è automatica la disassociazione
Insomma come quando ti fermano i Carabinieri e ti sei scordato le Catene
e Tu domostri la tua buona fede
Lo STRONZO Ti Sanziona
Quello di Buon senso ti Avverte ma non ti sanziona.

Alla fine sono sempre le Persone che fanno la differenza più che le ORGANIZZAZIONI !!!

In 40 anni dentro la WT$ ho visto Persone Bravissime e delle Grandissime CAROGNE che fai fatica a trovarle nel MONDO


Si, ma la domanda era rivolta a te personalmente.
Tu cosa ne pensi?
Cosa potrebbe essere secondo te un "segno" di pentimento dall'aver accettato un emotrasfusione?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 19:09

Dice Nello

Si, ma la domanda era rivolta a te personalmente.
Tu cosa ne pensi?
Cosa potrebbe essere secondo te un "segno" di pentimento dall'aver accettato un emotrasfusione?[/quote][/quote][/quote]

--------------------------------------------------------

Personalmente per fortuna mai avuto bisogno di Trasfusione
Ovviamente uno sotto pressione potrebbe fare cose di cui dopo si pente

ma qua il punto è un'altro
Non è una FARSA il Comitato per Trasfusione di Sangue!
Detto da uno che ha molte cose da ridire sulla WT$
E non riconosce lo SFD oggi SFS quale guida usata da DIO

Ma per Onesta le cose stanno come ho detto.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 19:34

Panacca ha scritto:Dice Nello

Si, ma la domanda era rivolta a te personalmente.
Tu cosa ne pensi?
Cosa potrebbe essere secondo te un "segno" di pentimento dall'aver accettato un emotrasfusione?
[/quote][/quote]

--------------------------------------------------------

Personalmente per fortuna mai avuto bisogno di Trasfusione
Ovviamente uno sotto pressione potrebbe fare cose di cui dopo si pente

ma qua il punto è un'altro
Non è una FARSA il Comitato per Trasfusione di Sangue!
Detto da uno che ha molte cose da ridire sulla WT$
E non riconosce lo SFD oggi SFS quale guida usata da DIO

Ma per Onesta le cose stanno come ho detto.[/quote]

Ma io non ho mai detto che non si forma alcun comitato, ma che si tratta di un comitato di accertamento piuttosto che giudiziario, almeno il ks così dice.
Poi se tu hai altre fonti sarei lieto che venissero elencate.
P. S. Manco da alcuni anni nelle sale, cosa significa SFS?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 19:40

nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:Dice Nello

Si, ma la domanda era rivolta a te personalmente.
Tu cosa ne pensi?
Cosa potrebbe essere secondo te un "segno" di pentimento dall'aver accettato un emotrasfusione?
[/quote]

--------------------------------------------------------
Panacca
Personalmente per fortuna mai avuto bisogno di Trasfusione
Ovviamente uno sotto pressione potrebbe fare cose di cui dopo si pente

ma qua il punto è un'altro
Non è una FARSA il Comitato per Trasfusione di Sangue!
Detto da uno che ha molte cose da ridire sulla WT$
E non riconosce lo SFD oggi SFS quale guida usata da DIO

Ma per Onesta le cose stanno come ho detto.[/quote]

Nello
Ma io non ho mai detto che non si forma alcun comitato, ma che si tratta di un comitato di accertamento piuttosto che giudiziario, almeno il ks così dice.
Poi se tu hai altre fonti sarei lieto che venissero elencate.
P. S. Manco da alcuni anni nelle sale, cosa significa SFS?[/quote]

Panacca
-Altre fonti!?!!? Più dell'esperienza diretta sul Campo di 40 anni !?!?!
-Sarebbe da sentire altre esperienze DIRETTE in merito
- SFS è il Nuovo Intendi_Mento dello SFD da Discreto a Saggio :test:
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nello80 » 17/02/2019, 19:56

Panacca ha scritto:
nello80 ha scritto:
Panacca ha scritto:Dice Nello

Si, ma la domanda era rivolta a te personalmente.
Tu cosa ne pensi?
Cosa potrebbe essere secondo te un "segno" di pentimento dall'aver accettato un emotrasfusione?


--------------------------------------------------------
Panacca
Personalmente per fortuna mai avuto bisogno di Trasfusione
Ovviamente uno sotto pressione potrebbe fare cose di cui dopo si pente

ma qua il punto è un'altro
Non è una FARSA il Comitato per Trasfusione di Sangue!
Detto da uno che ha molte cose da ridire sulla WT$
E non riconosce lo SFD oggi SFS quale guida usata da DIO

Ma per Onesta le cose stanno come ho detto.[/quote]

Nello
Ma io non ho mai detto che non si forma alcun comitato, ma che si tratta di un comitato di accertamento piuttosto che giudiziario, almeno il ks così dice.
Poi se tu hai altre fonti sarei lieto che venissero elencate.
P. S. Manco da alcuni anni nelle sale, cosa significa SFS?[/quote]

Panacca
-Altre fonti!?!!? Più dell'esperienza diretta sul Campo di 40 anni !?!?!
-Sarebbe da sentire altre esperienze DIRETTE in merito
- SFS è il Nuovo Intendi_Mento dello SFD da Discreto a Saggio :test:[/quote]

Guarda che sono stato tdg per 35, e anche io ne ho di esperienza sul campo....!
Il ks dice come dico io, tu dici il contrario....... Mah!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Panacca » 17/02/2019, 20:07

X Nello
CHIARIAMO

dall'Impostazione di questo post uno esterno che legge capisce
che l'affermazione della JW.ORG Alias WT$ secondo cui chi prende Sangue e poi si pente non viene disassociato è FALSA!


Ripeto, IN 40 ANNI ci sono passato per un comitato tre volte direttamente e una indirettamente proprio sul sangue

non è come si afferma sul Post,
LA REALTA' è : CHI PRENDE SANGUE SE SI PENTE NON VIENE DISASSOCIATO.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi deliverance1979 » 17/02/2019, 22:57

Certo che dire "Mi pento della mia mancanza di fede, la quale se sostenuta fino in fondo mi avrebbe portato alla morte, o avrebbe avuto alte probabilità di portarmi alla morte", non è il massimo della gioia...

Un pò nichilistica come visione di vita... :fronte: :fronte: :fronte:

Se uno ci pensa a freddo le cose stanno cosi.

Praticamente i TDG si addestrano alle adunanze per prepararsi ad un possibile martirio per fede, e quando queste situazioni accadono si è divisi tra il dovere di morire per non rinnegare la visione dottrinale del Corpo Direttivo, o, salvarsi ma sentirsi una merda per non essere stati all'altezza della situazione (ovvero morire per fede)....

Il massimo come situazione....

Penso che vista da fuori la cosa risulta grottesca per una persona normale, o più o meno normale....

Certo, come diceva il Duce, "Chi non è pronto a morire per la propria fede, non è degno di professarla"....però parliamo di un regime dittatoriale.... trova le differenze... :ironico:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6273
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 18/02/2019, 9:12

JohnC ha scritto:"non disassociamo per una trasfusione accettata.."
Interpretiamo questa affermazione espressa in "geovese":

"Non disassociamo per una trasfusione accettata.." Questa non è una menzogna in senso stretto, in quanto la persona stessa si dissocia. La sostanza non cambia, in quanto il dissociato riceve lo stesso trattamento ostracizzante del disassociato. Ma questo il comune lettore non lo capisce.

Inoltre, il portavoce può sentirsi a posto con la sua coscienza in quanto può pensare che non si disasssocia (o dissocia) nessuno per una trasfusione accettata, poiché tale fatto avviene non tanto per la trasfusione ma per il "mancato pentimento" dopo averla accettata.
Quindi questo TdG può dire, senza sentirsi un bugiardo, che "non disassociamo per una trasfusione accettata", omettendo però di aggiungere che l'espulsione dal gruppo avviene perché la persona non si pente di aver accettato una trasfusione che le ha salvato la vita.

Secondo voi questo significa dire la verità o ricorrere a strategie dialettiche ingannevoli allo scopo di sviare i propri interlocutori ignari di queste sottigliezze?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14399
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 21/02/2019, 10:02

Achille ha scritto:
JohnC ha scritto:"non disassociamo per una trasfusione accettata.."
Interpretiamo questa affermazione espressa in "geovese":

"Non disassociamo per una trasfusione accettata.." Questa non è una menzogna in senso stretto, in quanto la persona stessa si dissocia. La sostanza non cambia, in quanto il dissociato riceve lo stesso trattamento ostracizzante del disassociato. Ma questo il comune lettore non lo capisce.

Inoltre, il portavoce può sentirsi a posto con la sua coscienza in quanto può pensare che non si disasssocia (o dissocia) nessuno per una trasfusione accettata, poiché tale fatto avviene non tanto per la trasfusione ma per il "mancato pentimento" dopo averla accettata.
Quindi questo TdG può dire, senza sentirsi un bugiardo, che "non disassociamo per una trasfusione accettata", omettendo però di aggiungere che l'espulsione dal gruppo avviene perché la persona non si pente di aver accettato una trasfusione che le ha salvato la vita.

Secondo voi questo significa dire la verità o ricorrere a strategie dialettiche ingannevoli allo scopo di sviare i propri interlocutori ignari di queste sottigliezze?
La lettera in cui la Betel parla di dissociazione:

Immagine

Per cui, ingannando i lettori, possono dire che Grazia non è stata disassociata per aver accettato una trasfusione. Infatti è stata dissociata.
La realtà non cambia come ben sappiamo.
Comunque con questo linguaggio ingannano i loro lettori, inconsapevoli della terminologia geovista, facendo credere che la Di Nicola stia mentendo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14399
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Liberamente » 21/02/2019, 11:27

La società usa terminologia meschina per nascondere la realtà
“Non è necessario avere una religione per avere una morale, perché se non si riesce a distinguere il bene dal male quella che manca è la sensibilità, non la religione. M.Hack”


Presentazione : viewtopic.php?f=7&t=25175
Avatar utente
Liberamente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 18/01/2019, 10:59

Messaggiodi Testimone di Cristo » 22/02/2019, 9:47

Ciao Achille :sorriso:
Il loro portavoce, se non erro, ha dichiarato: La signora non è stata espulsa per l'emotrasfusione.
Ora visto che la Di Nicola è stata espulsa dopo aver beneficiato della terapia sanitaria....,almeno hanno motivato la sua espulsione....?
Poi visto che è scritto che è stata Dissociata nel comunicato, cio significa che di fatto, appena benefici di una emotrasfusione, ti poni fuori automaticamente, e non sono loro "l'organizzazione "che ti disassocia...?
Ciao
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1261
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

La "religione delle meraviglie

Messaggiodi Vieri » 22/02/2019, 10:27

Sento sempre parlare di "comitati giudiziari" ma poi mi leggo:
Luca 6,37
Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato;

e ....non riesco mai a capire ........
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7791
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 22/02/2019, 10:53

Leggi 1 Corinti 5:12. Si parla di giudicare "quelli di dentro", i membri della comunità che commettono gravi errori.
Tu come concili queste parole con il passo del vangelo che hai citato?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14399
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi JohnC » 23/02/2019, 15:42

Achille ha scritto:
Achille ha scritto:
JohnC ha scritto:"non disassociamo per una trasfusione accettata.."
Interpretiamo questa affermazione espressa in "geovese":

"Non disassociamo per una trasfusione accettata.." Questa non è una menzogna in senso stretto, in quanto la persona stessa si dissocia. La sostanza non cambia, in quanto il dissociato riceve lo stesso trattamento ostracizzante del disassociato. Ma questo il comune lettore non lo capisce.

Inoltre, il portavoce può sentirsi a posto con la sua coscienza in quanto può pensare che non si disasssocia (o dissocia) nessuno per una trasfusione accettata, poiché tale fatto avviene non tanto per la trasfusione ma per il "mancato pentimento" dopo averla accettata.
Quindi questo TdG può dire, senza sentirsi un bugiardo, che "non disassociamo per una trasfusione accettata", omettendo però di aggiungere che l'espulsione dal gruppo avviene perché la persona non si pente di aver accettato una trasfusione che le ha salvato la vita.

Secondo voi questo significa dire la verità o ricorrere a strategie dialettiche ingannevoli allo scopo di sviare i propri interlocutori ignari di queste sottigliezze?
La lettera in cui la Betel parla di dissociazione:

Immagine

Per cui, ingannando i lettori, possono dire che Grazia non è stata disassociata per aver accettato una trasfusione. Infatti è stata dissociata.
La realtà non cambia come ben sappiamo.
Comunque con questo linguaggio ingannano i loro lettori, inconsapevoli della terminologia geovista, facendo credere che la Di Nicola stia mentendo.



oltretutto dicono il falso. Possono trattenere i dati statistici del servizio ma in forma anonima (tipo utente 1) ma NON nome e cognome ed altri particolari come indirizzo, etc. C'è la base per una MEGA azione giudiziaria, specie oggi col GDPR
JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Prossimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici