Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Le “profezie” sbagliate dei Testimoni di Geova

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Le “profezie” sbagliate dei Testimoni di Geova

Messaggiodi anima » 04/08/2019, 17:23

https://it.aleteia.org/2017/11/15/armag ... oni-geova/


vorremmo domandare una cosa ai nostri amici Testimoni di Geova, un movimento religioso che usa il linguaggio cristiano per descrivere una religione che nega parti fondamentali della visione cristiana del mondo. Warner Wallace ne pone in realtà ben dieci, ma noi ci concentriamo soltanto sulla prima.


:bb:


Immagine
Mi presento

L’uomo che sposta le montagne comincia portando via i sassi più piccoli.


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4876
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 05/08/2019, 14:30

Grazie Anima, qualche dichiarazione mi era sfuggita.
Sempre interessante vedere come condivano le asserzioni sulla fine imminente con parole che la davano per certa è da lì a breve.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5559
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Wyclif » 06/08/2019, 12:38

:ok:
qualsiasi cosa possa servire per aiutare ad aprire gli occhi dalla setta dei Testimoni di Geova e sempre oggetto di analisi.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi polymetis » 06/08/2019, 18:30

Mi pare che oggi al WTS sia molto più cauta nello sparare date. Tuttavia quest'assenza di date non può che smorzare la tensione escatologica che in passato è stata la forza del gruppo. Promettere una fine "vicina" senza dare indicazioni e promettere la fine fissando una data sono cose con un potere attrattivo ben diverso. Credo dunque che l'unica arma che userà la WTS per sopravvivere sarà, oltre all'indottrinamento massiccio, lo spauracchio dell'ostracismo verso i fuoriusciti.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Morpheus » 06/08/2019, 19:55

Infatti tentano di arrampicarsi sugli specchi proponendo qualcosa che limiti un po' il tempo, tipo le 2 generazioni sovrapposte. Sento gente che parla di 2050-2060 come prossima data a cui guardare.
Penso che anche il "nuovo intendimento" sul re del nord sia una ottima carta giocata unicamente per far vedere che la situazione mondiale si sta evolvendo verso il promesso climax. Per fortuna di tali "carte" non ce ne sono ancora molte...
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1101
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Wyclif » 07/08/2019, 13:43

Morpheus ha scritto:....Penso che anche il "nuovo intendimento" sul re del nord sia una ottima carta giocata unicamente per far vedere che la situazione mondiale si sta evolvendo verso il promesso climax. Per fortuna di tali "carte" non ce ne sono ancora molte...



La carta del re del nord se la sono giocata già più volte nel passato, ora se la rigiocano per le nuove generazione,
ad esempio mio nipote che recentemente si è battezzato, non solo non conosce niente della storia dei TdG del passato - nemmeno di 20 anni fa - e non ne vuole sapere, dice solo che Geova da intendimento che la fine e vicina.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi anima » 07/08/2019, 14:04

Romagnolo ha scritto:Grazie Anima, qualche dichiarazione mi era sfuggita.
Sempre interessante vedere come condivano le asserzioni sulla fine imminente con parole che la davano per certa è da lì a breve.

ci sono dei link che portano ad altri articoli sui TDG :bb:
Mi presento

L’uomo che sposta le montagne comincia portando via i sassi più piccoli.


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4876
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi deliverance1979 » 07/08/2019, 16:08

Peccato però, che i TDG, o per meglio dire la dirigenza, a partire da Pastor Russell che forse era l'unico che forse ci ha creduto in buona fede, investendoci molto del proprio, i successori, a partire da Rhuterford in poi, ci hanno giocato molto sulla buffonata degli ultimi giorni, della fine imminente.
Il Corpo Direttivo è colpevole di aver spacciato menzogne a destra e manca, scaricando la responsabilità sulla stessa bibbia, la quale, usata alla bisogna, gli veniva far detto quello che voleva il Corpo Direttivo.

Attraverso una chiave di lettura millenaristicia, il Corpo Direttivo ha fatto salti scritturali vari, incollando, tagliando e disponendo i vari versetti biblici secondo una sua logica da "Ultimi Giorni" (periodo storico che la chiave di lettura biblica dei TDG vuole che sia l'ultima parte del dominio umano qui sulla terra, prima della rivendicazione della sovranità universale di Geova tramite Gesù).

Per tale motivo, ha creato una visione apocalittica del messaggio biblico ed ha fatto credere alle persone del XIX° e XX° secolo che vivevano proprio nel tempo della fine.
Un "meraviglioso periodo profetico", che, anche se afflitto dai segni degli "Ultimi giorni" (guerre, pestilenze, terremoti, criminalità, inquinamento e via dicendo), sarebbe culminato (anche grazie alla predicazione) nella grande tribolazione prima, Harmagheddon poi, ed infine nel millenario regno di Geova retto da Gesù Cristo.
Il millenario regno di Geova avrebbe risolto tutti i problemi, dalla morte alle malattie, dalla povertà all'insicurezza.
I morti sarebbero risorti, le persone anziane ringiovanite fino all'età ideale di 30 anni (forse l'età che aveva Adamo quando venne creato, e l'età d Gesù quando iniziò il suo ministero e morì), per cosi non morire mai insieme a tutti gli altri.

Or dunque, tutta questa promessa ha fatto gola a molti, e per questo motivo sono diventati TDG.
Torno sempre a ricordare: Chi è diventato TDG lo ha fatto perchè amava Geova?
Perchè gli piaceva leggere la bibbia o andare alle adunanze?
Perchè non sapeva cosa fare nella vita?

No, la stragrande maggioranza di chi è diventato TDG, lo ha fatto spinto da questa promessa paradisiaca e dal fatto che viviamo negli "Ultimi giorni".

E siccome una caratteristica degli Ultimi Giorni era quella di predicare tale chiave di lettura biblica che sintetizza il proposito di Geova, ovvero quello di distruggere i governi del mondo e tutte le persone e le religioni che non sono considerate degne, i TDG si sono creati un auto illusione che alimenta appunto la predicazione.

Si crede che si vive negli ultimi giorni, motivo per cui si deve predicare questo periodo speciale.

Non ci sono angeli che spingono i TDG ad andare a predicare, ne tanto meno lo spirito santo.
In passato lo facevano spinti dal fatto che credevano veramente che si viveva in tale periodo storico molto particolare.

Ad aumentare questa aspettativa, la tecnica usata dal Corpo Direttivo è stata sempre "magistrale".
Il Corpo Direttivo, per aumentare il senso di urgenza, ha sempre compiuto parallelismi di scritture bibliche, applicandole a questa o quella notizia di geopolitica mondiale, ad eventi mondiali che sono accaduti nel XX° secolo e via dicendo.
In questa maniera, il senso di urgenza aumenta in maniera esponenziale, proprio perchè, la scrittura biblica, scritta millenni or sono, ed in un contesto storico completamente diverso, sembra invece come se fosse attuale, come se parlasse proprio del periodo storico moderno.

Questo ha portato molte persone ingenue o in buona fede, a pensare che veramente i TDG avessero la risposta alle loro domande, e che questa religione fosse come una metaforica Arca di Noè dei tempi moderni nella quale entrare il prima possibile.

Ora, come detto anche in passato, la fortuna-sfortuna dei TDG è stato l'anno 1914
Diciamo che per eventi fortunati, in quell'anno è esplosa la prima guerra mondiale, anche se per i TDG quell'anno rappresentava la salita al trono celeste di Gesù e l'inizio del suo regno, poi, sempre per tenere fede al gioco dei salti bibbia, eventi geo politici, hanno associato a tale anno la prima guerra mondiale (anche se in verità, la vera prima guerra mondiale è la guerra dei sette anni 1756 - 1763), ed il pastrocchio è stato fatto.

Ora, fino al 1994 il giocattolo ha tenuto, e molti, man mano che gli anni passavano, pensavano di aver trovato "l'oro in mezzo allo sterco", abbracciando questa religione, salvo poi, rimanere delusi.
Infatti, nel 1995 si ha un primo cambiamento di vedute sugli ultimi giorni, nel 2007 un altro.

Oggi, diciamo che non sanno più neanche loro a cosa credere, e gli orizzonti temporali che 30 - 40 anni fa sembravano veramente vicini, con una fine del mondo che doveva venire entro il XX° secolo, oggi, si ritrovano ad una generazione di TDG nata oltre il XXI° secolo, che non ha per niente chiaro che senso ha tale religione.

Mentre il nostro carissimo "amico" Rhuterford pontificava all'epoca degli anni 1930 - 1940, che "Milioni di viventi non sarebbero mai morti, perchè avrebbero ricordato il regno di Geova ed Harmagheddon", oggi siamo giunti alla farsa, dove non solo tutte quelle persone sono morte di vecchiaia e non hanno visto Harmagheddon, ma neanche quelle generazioni degli anni avvenire.

Quindi, questa religione si trova a dover fare i conti con tutti coloro che sono diventati TDG 30 - 40 o 50 anni fa, in vista della buffonata di una fine del mondo imminente, e che si stava vivendo negli "Ultimi giorni", e, forti di quest'illusione, hanno predicato questa religione in lungo ed in largo per il pianeta terra pensando di fare la volontà di Dio (Geova), costruendo Sale del Regno, Sale delle Assemblee, Filiali Bethel, promuovendo la stampa delle pubblicazioni made in WTS via dicendo.
Per ritrovarsi oggi con molti di questi edifici in vendita, con cambi dottrinali riguardanti la fine che sembrano usciti dalla testa di una scimmia ubriaca e via dicendo.
Tanto che, pur essendo 8 milioni di TDG, la qualità di queste persone non è minimamente paragonabile a quella dei loro genitori e nonni che divennero TDG 50 anni fa.

Ora, per i nostri cari amici di Brooklyn, ehm, Warwick, è giunto il momento di pagare il conto.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5497
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Wyclif » 07/08/2019, 17:14

deliverance1979 ha scritto:Peccato però, che i TDG, o per meglio dire la dirigenza, a partire da Pastor Russell che forse era l'unico che forse ci ha creduto in buona fede, investendoci molto del proprio, i successori, a partire da Rhuterford in poi, ci hanno giocato molto sulla buffonata degli ultimi giorni, della fine imminente.
Il Corpo Direttivo è colpevole di aver spacciato menzogne a destra e manca, scaricando la responsabilità sulla stessa bibbia, la quale, usata alla bisogna, gli veniva far detto quello che voleva il Corpo Direttivo.



:ok: :ok: :ok:
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Wyclif » 07/08/2019, 17:23

deliverance1979 ha scritto:

...Or dunque, tutta questa promessa ha fatto gola a molti, e per questo motivo sono diventati TDG.
Torno sempre a ricordare: Chi è diventato TDG lo ha fatto perchè amava Geova?
Perchè gli piaceva leggere la bibbia o andare alle adunanze?
Perchè non sapeva cosa fare nella vita?

No, la stragrande maggioranza di chi è diventato TDG, lo ha fatto spinto da questa promessa paradisiaca e dal fatto che viviamo negli "Ultimi giorni".




Vero quello che scrivi deliverance1979

Oggi se un TdG dice che serve Geova per la vita eterna verrebbe considerato egoista e poco spirituale eppure
il Corpo Direttivo scrisse che Servire Dio per la vita eterna non è sbagliato,

Nel Libro " La vita ha veramente uno scopo" cap. 16 pp. 181-191 scrivono:

CERCARE UNA RICOMPENSA NON È EGOISTICO

È egoistico servire Dio in vista di una ricompensa?

 " ...Perseguendo nella vita uno scopo quale seguace di Gesù Cristo, è interamente appropriato, e non egoistico, rivolgervi a Dio perché ricompensi la vostra fede in lui. Geova vuole che sappiamo che egli è la specie di Dio che ricompensa quelli che lo amano. Non è come molte persone mondane che non hanno apprezzamento o stima per quelli che fanno le cose per amore o lealtà. E un dio senza apprezzamento e lealtà, che non ricompensasse mai i suoi servitori, sarebbe indegno di adorazione "
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi deliverance1979 » 07/08/2019, 21:34

Wyclif ha scritto:Nel Libro " La vita ha veramente uno scopo" cap. 16 pp. 181-191 scrivono:

CERCARE UNA RICOMPENSA NON È EGOISTICO

È egoistico servire Dio in vista di una ricompensa?

 " ...Perseguendo nella vita uno scopo quale seguace di Gesù Cristo, è interamente appropriato, e non egoistico, rivolgervi a Dio perché ricompensi la vostra fede in lui. Geova vuole che sappiamo che egli è la specie di Dio che ricompensa quelli che lo amano. Non è come molte persone mondane che non hanno apprezzamento o stima per quelli che fanno le cose per amore o lealtà. E un dio senza apprezzamento e lealtà, che non ricompensasse mai i suoi servitori, sarebbe indegno di adorazione "


Esatto, caro Wyclif, l'ipocrisia di fondo, bieca e grottesca, proposta dal Corpo Direttivo è proprio questa.

Inizialmente, per intortarti a diventare TDG, quando si va di casa in casa o si da testimonianza a parenti, colleghi di lavoro o compagni di scuola, o vicinati, si tirano fuori le vaccate ad effetti speciali.
Criminalità, guerre, tensioni sociali, tempi duri, che poi veicoleranno sul nuovo mondo.
Un nuovo mondo imminente, perchè viviamo negli ultimi giorni.

Poi, quando ti hanno intortato e sei dentro l'ingranaggio, al passare dei mesi, degli anni e delle decadi, pur ripetendo le vaccate di cui sopra, iniziano a virare la barra verso cose più astratte:
Amare Geova... :boh:
Sottomissione alla sua organizzazione... :boh:
Fiducia verso coloro che prendono la direttiva anche se alcune cose dette o fatte possono sembrare strane... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

E' si, l'introduzione che suscita interesse (per rimanere in tema di Scuola di Ministero teocratico) è appunto la favoletta del nuovo mondo che risolverà tutti i problemi umani....
Ma il corpo del discorso, sono poi le vaccate astratte di finta speranza, sottomissione, pazienza, attesa, fiducia.....

Se non fai cosi, allora dimostri di essere egoista, che hai solo a cuore i propri interessi personali e via dicendo... :mirror: :mirror: :mirror:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5497
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici