Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Su Repubblica.it il documentario

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Su Repubblica.it il documentario

Messaggiodi elghorn84 » 12/04/2011, 15:59

http://tv.repubblica.it/copertina/abban ... pagefrom=1

Emidio sta per sposarsi, ma nessuno dei suoi parenti verrà al suo matrimonio, nessuno dei suoi amici d'infanzia sarà al suo fianco. Perché Emidio - che ha diligentemente trascorso l'infanzia e l'adolescenza fra il senso di colpa e l'attesa della vita eterna, dividendosi fra gli "studi biblici" e la "predicazione" - non è più un Testimone di Geova: adesso è un "disassociato", un emarginato, una persona da cui stare alla larga. Così vuole la ferrea legge interna al movimento religioso. Nell'attesa di un nuovo inizio con la compagna Vera, indaffarato fra bomboniere e partecipazioni, Emidio scende a patti con il suo passato e con l'assenza dei suoi cari, in un percorso "gioioso e drammatico al tempo stesso" Tratto dal blog ildisassociato.net, Emidio Picariello ha recentemente raccolto la sua esperienza nel romanzo "Geova non vuole che mi sposi" - Editori Riuniti, 2011
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Messaggiodi daniela47 » 12/04/2011, 16:47

Hai fatto bene Elghorn a postare l'articolo del giornale.

Visto che i TDG hanno bisogno della Carta Stampata, e quindi dei giornali per pubblicizzare le loro Mega Assemblee, quanti battesimi fanno, quanta folla partecipa ai loro fanatici raduni, è bene però che nella Carta Stampata sia reclamizzata anche l'altra faccia, quella nascosta del geovismo, vale a dire la distruzione dei rapporti familiari, il male che creano, e i danni che comportano ai molti giovani che si vogliono liberare della W.T., e che per questo debbono PERDERE l'amore dei genitori.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Achille » 12/04/2011, 18:13

Ho segnalato il documentario anche nel sito:

http://www.infotdgeova.it/sanzioni/emidio.php

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12240
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mario70 » 12/04/2011, 18:19

elghorn84 ha scritto:http://tv.repubblica.it/copertina/abbandonare-i-testimoni-di-geova-perdere-amici-e-famiglia-il-documentario/66133?video=&pagefrom=1" target="_blank

Emidio sta per sposarsi, ma nessuno dei suoi parenti verrà al suo matrimonio, nessuno dei suoi amici d'infanzia sarà al suo fianco. Perché Emidio - che ha diligentemente trascorso l'infanzia e l'adolescenza fra il senso di colpa e l'attesa della vita eterna, dividendosi fra gli "studi biblici" e la "predicazione" - non è più un Testimone di Geova: adesso è un "disassociato", un emarginato, una persona da cui stare alla larga. Così vuole la ferrea legge interna al movimento religioso. Nell'attesa di un nuovo inizio con la compagna Vera, indaffarato fra bomboniere e partecipazioni, Emidio scende a patti con il suo passato e con l'assenza dei suoi cari, in un percorso "gioioso e drammatico al tempo stesso" Tratto dal blog ildisassociato.net, Emidio Picariello ha recentemente raccolto la sua esperienza nel romanzo "Geova non vuole che mi sposi" - Editori Riuniti, 2011

Bello, però amico mio, col materiale che avevi a disposizione e la tua esperienza, avresti potuto contribuire molto di più dei miseri 2 min e 48, non capisco proprio i timori di repubblica.
Comunque è un inizio e saluto Emidio che ha tutta la mia solidarietà.
Ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5728
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi elghorn84 » 12/04/2011, 18:51

nessun timore mario, questo era il trailer e questo ho messo... fosse stato per me, ne avrei messo anche di più

e comunque i contenuti video per internet se durano dai 4 minuti in su vengono facilmente snobbati dall'utente medio, che sul web cerca messaggi di rapida acquisizione
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Messaggiodi arwen » 13/04/2011, 7:14

daniela47 ha scritto:Hai fatto bene Elghorn a postare l'articolo del giornale.

Visto che i TDG hanno bisogno della Carta Stampata, e quindi dei giornali per pubblicizzare le loro Mega Assemblee, quanti battesimi fanno, quanta folla partecipa ai loro fanatici raduni, è bene però che nella Carta Stampata sia reclamizzata anche l'altra faccia, quella nascosta del geovismo, vale a dire la distruzione dei rapporti familiari, il male che creano, e i danni che comportano ai molti giovani che si vogliono liberare della W.T., e che per questo debbono PERDERE l'amore dei genitori.


Si si, ma nessun loro raduno da fanatici sarà mai come, per esempio le giornate mondiali della gioventù del 2000 a Tor Vergata.... quasi 2.000.000 di giovani !!!!!!!!!!!!!!!!. Ciapa e porta a cà. :appl: :risata:
Comunque bellissimo video, dovrebbero farlo vedere in tv.
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi emidiopicariello » 01/05/2011, 11:14

Mi hanno segnalato che c'era un articolo anche sul venerdì di Repubblica che parla del blog, sul venerdì del 29, ma ancora non l'ho visto...
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55

Messaggiodi Mario70 » 01/05/2011, 12:11

emidiopicariello ha scritto:Mi hanno segnalato che c'era un articolo anche sul venerdì di Repubblica che parla del blog, sul venerdì del 29, ma ancora non l'ho visto...

Il primo che lo trova lo sannerizzi e lo posti, mi raccomando!
Elghorn vedi se lo trovi tu...
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5728
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi emidiopicariello » 01/05/2011, 13:53

per ora è la migliore risoluzione che ho trovato

http://www.ildisassociato.net/2011/05/0 ... na-stampa/
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55

eccola quì

Messaggiodi Mario70 » 01/05/2011, 18:56

Te l'ho detto Emidio che stai andando alla grande...
Complimenti!


foto.jpg
foto.jpg (228.37 KiB) Osservato 3968 volte
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5728
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Achille » 05/05/2011, 5:43

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12240
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 05/05/2011, 17:58

Cito un punto dell'intervista:

Il testo è molto “duro” con i testimoni di Geova, di cui hai fatto parte. Quali reazioni hai avuto dalle persone che hai frequentato per anni?

Nel momento in cui ho smesso di essere un testimone di Geova i miei ex fratelli spirituali hanno smesso di rivolgermi la parola, saluto compreso. Lo sapevo quando ho preso la decisione di dissociarmi. Proprio in questi giorni sul blog commento un articolo ufficiale di una rivista dei testimoni che dice fra le altre cose: "Oggi Geova non mette immediatamente a morte quelli che violano le sue leggi. Amorevolmente dà loro l’opportunità di pentirsi delle loro opere ingiuste. Ma come si sentirebbe Geova se i genitori di un trasgressore impenitente continuassero a metterLo alla prova frequentando senza necessità il loro figlio disassociato?" (Fonte: Torre di Guardia 15 luglio 2011 pag. 32). Questo ti fa capire che uscire da quella setta significa senza scampo la morte sociale, addirittura nel rapporto genitore-figlio, figurati quello che succede alle amicizie.

In tale contesto quanto è stato difficile "raccontarti", sapendo di mettere a repentaglio di relazioni di amicizia?

Scrivere la mia storia - il testo non è duro in assoluto, ho cercato di giudicare il meno possibile e piuttosto di raccontare - mi ha reso addirittura un apostata. Questo vuol dire che sono davvero irrecuperabile, per i testimoni di Geova. Quei pochissimi che - violando la regola - mi salutavano ancora hanno smesso. Se un'idea mette a repentaglio una relazione, anche un'amicizia, vuol dire che quell'amicizia non aveva nessun valore. Vuol dire che a essere amiche erano le idee, non le persone.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12240
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Calel » 19/01/2012, 13:32

Che tristezza.
Avatar utente
Calel
Utente Junior
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 10/11/2011, 19:28


Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici