Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Serena Williams: Evviva la sincerità!

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

Serena Williams: Evviva la sincerità!

Messaggiodi Socrate69 » 30/08/2018, 17:05

In occasione del primo compleanno del figlio che non festeggerà, ha detto: "Être témoin de Jéhovah est important pour moi, mais je n'ai jamais été vraiment pratiquante",
tradotto: "Essere una testimone di Geova è importante per me, ma in verità non sono stata molto praticante".

Cara Serena, l'avevamo già capito da parecchio, che eri una TdG a convenienza, come tanti altri... :occhiol:

https://www.public.fr/Toutes-les-photos ... es-1487425
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3682
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 30/08/2018, 17:14

Premesso che al figlioletto di 1 non mancherà certo la celebrazione del compleanno... non capisco la coerenza di fare nella propria vita il cavolo che si vuole, in barba al fatto di dichiararsi TdG (ma non praticante... non sapevo esistessero, come i cattolici, anche i TdG "non praticanti" :occhiol: ) e poi attaccarsi a 'ste minchiate per dimostrare la propria fede :fronte:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 30/08/2018, 18:50

Il commento che ha rilasciato si classifica con una parola di cinque lettere.... M...a

E' l'ennesima presa per il culo nei confronti di chi ha dovuto subire, ma soprattutto praticare, tutte le fanta vaccate della WTS.

Ora, francamente, una che come la Williams ha svolto sport agonistici ad altissimi livelli, che al resto dei comuni mortali TDG sono vietati o pesantemente scoraggiati, soprattutto se hanno la sfortuna di nascere in una famiglia di TDG dove si ambiva ad un qualche privilegio congregazionale (anziano, servitore di ministero o pioniera per la madre), o dove la famiglia pur essendo mediocre nella fede, non voleva avere problemi con gli anziani della congregazione e con eventuali visite pastorali compiute ad hoc nel qual caso il figlio o la figlia di turno avessero praticato sport, hobby o altre attività mondane che avrebbero dato addito a polemiche da parte di altre famiglie TDG con figli che invece, seguendo i consigli del Corpo Direttivo, si sforzavano di educare i propri figli facendo mettere le mete spirituali al primo posto...

La Williams ha fatto pose osè quando a decine di ragazze TDG gli venivano contestate gonne troppo sopra il ginocchio o magliette con spalle scoperte o che facevano intravedere chissà quale parte anatomica femminile secondaria...

La Williams ha fatto sesso prima del matrimonio (se non erro) sposandosi dopo essere rimasta incinta, quando all'interno dei TDG per una pomiciata con una sorella ti dovevi far venire mille scrupoli e sensi di colpa...

In questi casi, dopo un'uscita del genere, mandarla a quel paese (per non dire di peggio), penso che sia la risposta più che educata che mi venga in mente in questo momento. :inca: :inca: :inca: :inca:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4888
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Mario70 » 30/08/2018, 19:24

Mi ricorda un mio amico musulmano il quale non mangia carne di maiale ma bestemmia e fa sesso a destra e a manca :risatina:
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5729
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Julian » 01/09/2018, 9:03

Julian
Nuovo Utente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 02/10/2009, 21:53

Messaggiodi deliverance1979 » 01/09/2018, 9:47

Ma la cosa che mi fa vomitare, sono i famosi TDG internettiani, che usciti da non so quale dimensione della fede geovista rivisitata e corrotta (parola volutamente scritta), prendono le Williams ed altri TDG VIP come esempio e come testimonianza che tra i TDG ci possono essere anche persone che hanno una carriera blasonata, o che aspirano a questo.

Dimenticando che il Corpo Direttivo di Warwick (ex Brooklyn), ha sempre scritto nero su bianco nelle riviste ufficiali della WTS, come sia imperativo mettere al secondo posto queste carriere e tutti gli ambienti mondani che satellitano intorno alle celebrità, essendo esse un concentrato di quanto la condotta del cristiano dovrebbe evitare il più possibile.

Intere pagine e fiumi di inchiostro sono stati spesi dal Corpo Direttivo dei TDG di come il cristiano deve avere modestia, umiltà, non frequentare persone non TDG ed eventi mondani promiscui, che sono un concentrato di sensualità, vizi, perversioni, materialismo, sfarzo.

Ora, essere un TDG VIP, oltre che dimostrare di non mettere gli interessi del regno al primo posto, di dimostrare che la carriera nel mondo è meglio di un comune lavoro secolare che però ti fa rimanere umile ed a contatto con le esigenze della congregazione alla quale ogni TDG si associa, dimostra anche di dover partecipare ad eventi mondani organizzati da manager ed aziende di marketing, o dalla società di sport, musica o spettacolo alla quale si è legati, che pretendono che a tali eventi il VIP di turno ci partecipi.
E sappiamo benissimo cosa accade a questi eventi.

Se un TDG adolescente dovrebbe farsi mille sensi di colpa se andare o meno in discoteca o in altri locali del genere considerati dalla massa TDG come ambienti di perdizione e non adatti ad un cristiano TDG, immaginate a tali feste, fatte dall'elite e per le elite di un certo ambiente, cosa accade....

Ma ci sono ancora TDG (soprattutto internettiani) che oltre alle favole del nuovo mondo, ora credono anche alle favole del TDG VIP da prendere come esempio, il quale però, per essere cosi famoso, ha rinunciato teocrazia geovista ed alle sue rigide regole fuorchè alle sue ambizioni personali...

Di conseguenza, se la Williams è una campionessa nel tennis, con tutti i sacrifici che questa carriera sportiva comporta, non potrà mai essere paragonata ad una sorella pioniera regolare, che differentemente da lei, ha dedicato la sua vita a Geova ed alla sua organizzazione, con tutti i sacrifici che questa scelta di vita comporta.
O anche al tipico giovane TDG che ha rinunciato a molte cose per seguire una condotta quanto più tangente possibile alle direttive teocratiche del buon TDG standard, scritte nero su bianco dal Corpo Direttivo di Brooklyn.


E quindi poi, ognuno tragga le proprie conclusioni...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4888
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Socrate69 » 01/09/2018, 10:41

Ma chi, secondo voi, è il più ipocrita in questa faccenda ? Williams, Watchtower, o i TdG internettiani ?
Credo che formino tutti quanti la ss Trinità dell'Ipocrisia.
I TdG internettiani, manco bisogno di parlarne...
Watchtower perché gli fà comodo (sarà forse retribuita? O gli viene concessa una specie di immunità perché ingente contributrice ? in cambio), nel senso che la Williams è una vetrina pubblicitaria. Infatti, avrete notato anche voi che praticamente ogni articolo che parla di lei menziona la sua religione.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3682
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi deliverance1979 » 01/09/2018, 12:05

Socrate69 ha scritto:Ma chi, secondo voi, è il più ipocrita in questa faccenda ? Williams, Watchtower, o i TdG internettiani ?


I TDG internettiani sono i più grotteschi. Mi fanno vomitare.
Si definiscono TDG duri e puri e rinnegano pubblicamente l'essenza del TDG, ovvero separazione dal mondo, rinunce, sacrifici, umiliazioni.
Quando poi, se sono anche genitori, con caxxo che ai propri figli gli consentono di fare carriera mondana.
Calci nel di dietro ed a predicare, perchè poi, in congregazione, il mondo non è cosi virtuale, non si ha l'anonimato e se si vuole mantenere o ambire ad incarichi di santificazione geovesi (anziano o servitore di ministero) ci si deve comportare secondo protocollo teocratico made in WTS.... quindi niente di tutto quello che dicono sui forum o sui siti, ovvero libertà totale di scelta, viene poi praticato nella loro vita.

Per quanto riguarda la Williams e la WTS, noto con piacere che o ci prendono allegramente per il culo, oppure la Williams ha questo attributo metaforico (oltre che fisico) ben dotato.

Mi spiego meglio.
Ogni uscita che la Williams fa in pubblico, rilasciando interviste o venendo immortalata dai media presso feste, eventi e via dicendo, sette volte su dieci sta compiendo, dicendo o facendo qualcosa di molto contrario ai dettami della WTS.
E' come se caricasse la pistola teocratica per giocare alla roulette russa del comitato giudiziario e su 6 colpi, anzichè inserirne uno e lasciare gli altri 5 vuoti, ne inserisce 5 e ne lascia uno vuoto.
Ma stranamente non è stata mai disassociata, segnata o altro.
Ora non capisco se lei non è battezzata, o se ha una sorta di dispensa papale. :fronte:

Ho visto TDG di varie congregazioni, venire portati davanti un comitato giudiziario per molto meno...

Ma forse si sa, la verità dei TDG ha due pesi e due misure, forse qui in Italia sono più bigotti e bacchettoni, ,ma, come facevo notare a molti TDG internettiani che provavano a giustificare la visione geovista globalizzata, e di come questa fosse diversa in altre nazioni del mondo, purtroppo per me e per loro, l'esperienza che ho vissuto nei TDG è stata quella della provincia mediocre italiana, se poi all'estero fanno sesso, droga e rock'n roll, questa non è stata la mia esperienza... ma a quanto vedo, tra gli utenti di questo forum che sono di tutt'Italia, la musica di repressione teocratica, nella nostra penisola, mi sembra la stessa un pò ovunque...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4888
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Socrate69 » 01/09/2018, 14:15

Avrà una dispenza papale, come dici bene, perché lei si identifica chiaramente quale TdG
https://www.google.com/amp/s/www.vanity ... oto-gossip

https://www.foxlife.it/2018/08/29/selen ... no-figlia/
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3682
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Jeff » 02/09/2018, 7:00

VictorVonDoom ha scritto: e poi attaccarsi a 'ste minchiate per dimostrare la propria fede :fronte:

Il Creatore osserva tutto caro Victor! A proposito di compleanni ,ci sono anche le megafesticciole in onore di figli piccoli di TdG con tanto di musica,balli,torte e palloncini,naturalmente non mancano i regali ,e che regali! Gli invitati sono tutti bambini figliTdG. Naturalmente il tutto può avvenire a scelta in uno qualunque dei 364 giorni dell'anno escluso il giorno del compleanno. Tutto bello e divertente fino a quando qualche anziano non inizierà ad insospettirsi e fare ricerche nelle pubblicazioni se questi pseudocompleanni sono leciti oppure no. E tutto avviene mentre nel mondo molti bambini muoino per non avere neanche acqua pulita da bere. E il Creatore osserva tutto...mah :triste:
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Vera Icona » 02/09/2018, 14:57

Socrate69 ha scritto:Ma chi, secondo voi, è il più ipocrita in questa faccenda ? Williams, Watchtower, o i TdG internettiani ?
Credo che formino tutti quanti la ss Trinità dell'Ipocrisia.
I TdG internettiani, manco bisogno di parlarne...
Watchtower perché gli fà comodo (sarà forse retribuita? O gli viene concessa una specie di immunità perché ingente contributrice ? in cambio), nel senso che la Williams è una vetrina pubblicitaria. Infatti, avrete notato anche voi che praticamente ogni articolo che parla di lei menziona la sua religione.


I tdg internettiani sono i peggiori. :saggio:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 644
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/09/2018, 15:04

Jeff ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto: e poi attaccarsi a 'ste minchiate per dimostrare la propria fede :fronte:

Il Creatore osserva tutto caro Victor! A proposito di compleanni ,ci sono anche le megafesticciole in onore di figli piccoli di TdG con tanto di musica,balli,torte e palloncini,naturalmente non mancano i regali ,e che regali! Gli invitati sono tutti bambini figliTdG. Naturalmente il tutto può avvenire a scelta in uno qualunque dei 364 giorni dell'anno escluso il giorno del compleanno. Tutto bello e divertente fino a quando qualche anziano non inizierà ad insospettirsi e fare ricerche nelle pubblicazioni se questi pseudocompleanni sono leciti oppure no. E tutto avviene mentre nel mondo molti bambini muoino per non avere neanche acqua pulita da bere. E il Creatore osserva tutto...mah :triste:


Uno dei 364.. Diciamo pochi giorni dopo :ironico: , ho partecipato a tante di queste festicciole di non-compleanno, con tanto di torta, ma senza candeline demoniche :saggio: , scarto di regali e tutto il resto. Solo fatta qualche giorno prima o dopo quello della nascita. :fronte: :test: :mirror:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 02/09/2018, 16:32

Cari Jeff e Victor, se con questi argomenti del compleanno volete farmi incazz... :inca: :inca: :inca: ci state riuscendo benissimo... :ironico: :ironico: :ironico:

Come sempre cerchiamo di riportare un pò di memoria storica, ma tanto chi come me è stato TDG nei bellissimi anni 80 - 90 sa di cosa parlo.

Ma siccome il forum è letto da chiunque, TDG internettiani compresi, è bene rispolverare qualche paginetta storica di come si viveva la verità pre XXI° secolo nell'italica provincia.

Ahhh, bene, iniziamo.

Or dunque.

Quando facevo le elementari e le scuole medie, quindi parliamo di un periodo storico ben preciso, tra il 1985 ed il 1992, il TDG medio di turno (tra cui io), oltre ad essere la mosca bianca della scuola, visto che forse in un intero istituto elementare o delle scuole medie potevano esserci tra 1 e 5 TDG (quando andava bene), per lo meno dalle mie parti.... (considerando che la media nazionale era di 1 TDG ogni 250 persone, quindi fate voi), a scuola, ci si andava anche sapendo che si festeggiavano compleanni, carnevale, natale, pasqua, le varie cresime, il santo patrono.
Era regolare che il buon giovane TDG si prendesse la sua dose di prese per il culo ed umiliazioni pubbliche provenienti dal mondo di Satana.

Ohh, facciamoci a capire, in quel periodo La Grande tribolazione si credeva fosse alle porte, ed a seguire Harmagheddon. :bb:

Non scordiamoci che in questo periodo di tempo che vi racconto, si studiava ancora il libro "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca" dove era ancora in vigore l'intendimento sulla famosa generazione del 1914, basata sulla vita degli unti (70-80 anni) che non sarebbe passata.
Venne stampato nel 1988 il libro "Rivelazione", altra mazzata temporale sull'imminenza della fine, ricco di dettagli e di rimandi ad eventi, date e parallelismi biblici che dal 1914 si erano verificati e che secondo la chiave di lettura del Corpo Direttivo rappresentavano un ulteriore adempimento dei "segni dei tempi di Gesù"....

E gli anni rimasti erano pochi.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

Quindi, in tutto questo clima di auto convincimenti della fine imminente, e forti delle esperienze degli antichi profeti o personaggi biblici, come delle esperienze riportate nelle riviste che raccontavano come i vari TDG erano stati perseguitati ed uccisi in molte parti del mondo a partire dagli anni 1930 e su su per tutta la duata della guerra guerra fredda (che tra l'altro stava finendo proprio in quel periodo), come ci si poteva esimere, da bravi TDG, a non andare ad una festa pagana scolastica per dimostrare la propria integrità, nel rimanere li, rigidi, tesi, con tanto di petto scoperto davanti al plotone di esecuzione (metaforico) fatto dalle prese in giro dei compagni di classe o delle insegnanti che, poverette, non capivano il perchè di cotanta alienazione da tali ed innocue feste.

He, ma che ne sapevano loro dei grandi eventi ultraterreni che presto dovevano verificarsi. :cer:
Poveracci, loro mica lo sapevano che la grande tribolazione ed Harmagheddon erano alle porte, che nel giro di qualche anno, li avremmo presi noi per il culo.... ma definitivamente.... ah no, che pensate.... :saggio: :saggio: :saggio:
Quindi, per il momento bisognava solo accusare il colpo e mantenersi integri... :fronte: :fronte: :fronte:

Tanto più, il cercare di non affrontare tali prove (anche sapendo con anticipo che si sarebbero festeggiate e quindi evitando di andare a scuola) era da codardi.
Come diceva il Cristo.... "Chi si vergognerà di me, similmente anche io mi vergognerò di li quando tornerò"...
Inoltre, se uno non era all'altezza di sostenere qualche presa in giro per dei compleanni, come avrebbe potuto mantenere la sua fede dinanzi alle pressioni dei militari o delle forze dell'ordine durante la Grande Tribolazione (si lo so, follia pura, ma all'epoca ci si credeva)...

Senza contare una cosa ancora più grave, che molti di noi, non erano TDG battezzati, ma semplicemente iscritti alla scuola o al massimo, ma proprio al massimo, proclamatori.
Quindi, pur non avendo mai fatto una scelta attraverso il battesimo, si doveva mantenere un comportamento ed un atteggiamento di uno battezzato....
Poi in una torre di guardia del 2007 venne scritto che anche gli unti possono essere spiritualmente deboli.... gli unti.... che hanno ricevuto la chiamata ed hanno una sorta di conferma spirituale della loro condizione di "scelti tra il genere umano"..... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: o povero me quante cazzate.... :fronte: :fronte: :fronte:

Bene, adesso ho forse reso vagamente l'idea di come era allora (non nel medio evo.... 25 - 30 anni fa) il clima di esaltazione geovista....

Poi c'erano anche genitori che polemizzavano sulla presenza del crocefisso in aula, o del presepe e dell'albero di natale fatto nelle scuole e via dicendo.
Erano molto pochi, per lo meno dalle mie parti, dove sono le terre pontificie, si cercava di mantenere un basso profilo.
Si accusava il colpo e si tirava avanti.

Poi, dopo qualche anno, venne una nuova generazione di genitori, forse memori delle umiliazioni subite da loro, parlavano con gli insegnanti e si facevano dire quando a scuola si sarebbero festeggiati i compleanni, o altre attività da loro considerate pagane, cosi che i loro figli sarebbero rimasti a casa ed avrebbero limitato di molto queste umiliazioni fantozziane che per noi, poveracci TDG di un'altra generazione, ce le siamo sorbettate tutte e per intero....

Ma immaginare di sostiuire una festa di compleanno del mondo (come riportato da Jeff e da Victor), con una pseudo festa parallela che scimmiotta tali eventi, per noi TDG dell'epoca non era minimamente immaginabile.
Noi non festeggevamo i compleanni perchè era gradito a Geova, punto.

Non ci serviva il contentino della festicciola parallela, lo facevamo di default, o per lo meno dalle mie parti eravamo educati cosi.
Poi forse c'erano genitori che facevano diversamente, ma io non ne ho memoria o conoscenza.

Al massimo, ci si poneva il problema se mangiare o meno i dolci il giorno dopo la festa (sia mai venissero riproposti), ed in questo caso era una questione di coscienza, proprio come la famosa carne "sacrificata agli idoli" nelle lettere di San Paolo...

Pensate come stavamo fulminati...

Mi meraviglio come non abbia mai dimostrato delle tendenze da omicidio seriale oppure suicide.... :fronte: :fronte: :fronte:

Ora, pensare a tutte le prese per il culo e le umiliazioni subite, a tutti i momenti di ansia e di stress a cui siamo stati sottoposti quando si entrava a scuola e si vedevano i preparativi per una festa pagana (compleanno and company a cui non si poteva festeggiare), durati per oltre un decennio, ed osservare i pesanti cambiamenti di approccio che i TDG dimostrano oggi, mi sembra la conferma della presa in giro di questa religione, al pari dei cambi di intendimento.

1- Abbiamo subito tutto questo per niente. Harmagheddon e la grande tribolazione non sono comunque venuti durante il XX° secolo.

2 - La famosa "Verità" è cambiata, e quindi, anche il concetto di mantenere l'integrità dinanzi ad una prova. Questo lo feci osservare ad un anziano che lasciava la figlia a casa quando l'indomani mattina a scuola c'era un compleanno a scuola.
Glìè la feci molto semplice, o ci avete preso per il culo a noi, facendoci fare cose che non servivano, o ci state prendendo per il culo adesso, scegliendovi le prove che volete affrontare.
Certo, uno potrebbe obiettare, ma in caso di persecuzione molti TDG scappavano....
Risposta, SI è vero, ma molti altri fessi però rimanevano li a sostenere la fede....
Poi come sempre, si utilizza il sistema della confusione emotiva, dove quando serve si citano le esperienze di chi dinanzi alla prova è fuggito, ma poi, in maniera molto più eroica e stoica si menzionano con molta più soddisfazione tutti quei TDG che invece la prova l'hanno subita e l'hanno superata o da vivi o da morti (ma tanto c'è la risurrezione).... :fronte:

Quindi, se davanti ad un compleanno si scappa..... :boh: :boh: :boh:

Inoltre, se ci si pensa bene, quando verrà la grande tribolazione (intanto aspetta e spera), questo sara un evento planetario, e li dove caxxo scappi per non affrontare la prova, su Marte? :conf: :boh:

Quindi, qualcosa non torna....

Oggi, addirittura siamo arrivati a celebrare anche le festicciole parallele.

Ma non mi stupisco, d'altronde sono anni che nel periodo di capodanno, nella notte del 31 dicembre, molti TDG si radunano a casa di altri TDG per stare in compagnia.
Si mangia, si beve, si scherza.
Certo, non si fa il brindisi con gli auguri allo scadere della mezzanotte, ma alla fine che cambia?
Si cerca di simulare un comportamento del mondo in maniera più soft.
A casa mia si chiama secolarizzazione.

Ora, la Williams e molti altri TDG manifestano sempre più apertamente un atteggiamento secolarizzato, che negli anni passati, soprattutto dalla fine degli anni 1990 ad oggi, risulta essere sempre più forte tra i TDG delle nuove generazioni.
Ecco perchè tra 25 o 50 anni non li riconosceremo più, altro che fine imminente...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4888
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/09/2018, 19:16

deliverance1979 ha scritto:Ma non mi stupisco, d'altronde sono anni che nel periodo di capodanno, nella notte del 31 dicembre, molti TDG si radunano a casa di altri TDG per stare in compagnia.
Si mangia, si beve, si scherza.
Certo, non si fa il brindisi con gli auguri allo scadere della mezzanotte, ma alla fine che cambia?
Si cerca di simulare un comportamento del mondo in maniera più soft.
A casa mia si chiama secolarizzazione.


Ah vabbe questo ormai è diventato normale, forse tu sei uscito troppo presto, io che ci ho vissuto fino ad un paio di annetti fa... natale, capodanno e tutte le feste ovviamente ci si vedeva a casa di "amici" per passare la serata. Se poi ci si organizzava solo con quelli con cui si aveva un po' più confidenza e tutti di mente più... aperta... si faceva anche l'alba mangiando, bevendo, giocando a carte... insomma le stesse cose che si fanno "nel mondo" solo senza le celebrazioni.
Vedi? Non hai perseverato abbastanza. Visto che il tuo scopo nell'uscire nel mondo era vivere una vita di bagordi bastava aspettare qualche altro annetto e Geova avrebbe aperto la mano e soddisfatto i tuoi desideri :ironico:
Magari fra qualche anno sbologneranno anche sesso, droga e rock'n roll e allora tutti i fuoriusciti faranno domanda di riassociazione. Perchè in fondo quello che volevamo era solo quello, no? :carezza:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 02/09/2018, 20:04

Mi sa che hai ragione Victor.... toccherà tornare per i nuovi intendimenti... Baccanali teocratici... :balla:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4888
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 03/09/2018, 13:55

Tempo fa scrissi un post qui sul forum riguardo al fatto che le wiliams partecipassero alle olimpiadi, quando invece l' organizzazione già tempo prima aveva scritto nelle sue pubblicazioni che questi eventi sportivi sono la continuazione nel mondo dello sport degli scontri politici tra gli stati nazionali!
Insomma...un po' di coerenza da ambo le parti no? :inca:
O si prendono pubblicamente le distanze da certi soggetti....o questi la smettano di identificarsi come Testimoni di Geova o quantomeno...seguaci di questa corrente religiosa.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4874
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Vera Icona » 09/09/2018, 16:40

Metto un po di legno sul fuoco, non festeggia i compleanni ma si fa fotografare cosi, ma resta sempre tdg, e a noi rompevano le scatole sulla lunghezza gonna :diablo: , sti balordi ipocriti.


41e2bf54c228ce369aa60a6f6674db93.jpg
41e2bf54c228ce369aa60a6f6674db93.jpg (61.79 KiB) Osservato 185 volte
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 644
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Julian » 09/09/2018, 19:00

Serena avrebbe bisogno di una visita pastorale. Oltre alle foto mezza nuda e alla luce intermittente sui compleanni, pare che abbia qualche problema con gli accessi d’ira e il controllo della lingua. Ecco cosa ha combinato ieri sera.

https://www.gazzetta.it/Tennis/08-09-20 ... 0548.shtml

Saluti.
Julian
Nuovo Utente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 02/10/2009, 21:53


Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici