Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ho procurato preoccupazione

Regolamento del forum (da leggere prima dell'iscrizione). Comunicazioni dei Moderatori.

Moderatore: Gabriele Traggiai

Ho procurato preoccupazione

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 14:59

In risposta a questo topic; viewtopic.php?f=17&t=13065

O carissimi tutti, utenti del forum, moderatori ed altri, mi dispiace sinceramente aver procurato preoccupazione con il mio messaggio. Nel contesto del mio messaggio facevo illusione su come l'organizzazione ed alcuni ferventi testimoni di Geova facessero referenza ad ogni evento di cronaca negativo per dire le la fine è prossima. Ricordo benissimo quando frequentavo i testimoni di Geova, ad ogni evento di rilevanza catastrofica infatti, era amplificato nei discorsi pubblici nelle sale del regno. Per me diventava una paura constante, direi anche quasi ossessione di quello che mi dicevano.

Tutti distrutti, miliardi di persone eccetto i testimoni. In questo modo non si può vivere, quando poi con le loro stesse pubblicazioni si poteva notare che la loro fine del mondo ne ha già passate tante.

Quel mio esempio un po duro lo ammetto, non aveva il significato letterale di ammazzare il primo testimone di Geova che avrebbe bussato alla mia porta, bensì che dopo un evento del genere, molti avrebbero creduto che il vero popolo di dio subisse queste tribolazioni come alcuni versetti biblici indicato per gli ultimi tempi, che la società mette costantemente in rilievo.

Per rassicurare le persone che hanno preso paura da quel mio esempio, voglio rassicurarle che nel frattempo ho ricevuto visita dai testimoni di Geova come lo fanno di sovente anche nel mio quartiere. E bene, ho aperto la porta, ho salutato, ho detto che non mi interessa e sono andati felici e contenti alla porta seguente. Dunque nessun panico vi supplico, come potrei far alcun male a persone che non fanno niente di male. Sono persuasi che solo loro hanno la verità, e beati loro. Dunque vi prego di mettere la vostra anima in pace, non ho nessuna intenzione di ammazzare nessuno. Vi prego di accettare le mie scuse, per avervi dato paura e preoccupazione.

Vi prego di accettare i miei saluti. A. Romano
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Brambilla Bruna » 16/12/2012, 15:24

felice di vederti che stai bene ....
un felice Natale a te e famiglia se non ci sentiamo prima di quella data ... :mamaN: :coro: un abbraccio :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Dingus JJ » 16/12/2012, 15:27

A. Romano ha scritto:, ......persone che non fanno niente di male. Sono persuasi che solo loro hanno la verità, e beati loro.

Io ho rispetto per Romano perché e' una persona intelligente e se non sbaglio e' stato vittima di esperienze terribili all'interno dei TDG.Comprendo anche che intenda rassicurare chi puo' aver malinteso il suo sfogo.
Lo invito pero' (scusa ,mi veniva di parlare in terza persona perché non ci conosciamo e non ci siamo mai confrontati),ti invito pero' a non esagerare perché questa frase a meno che non sia ironica,mi pare eccessiva.
Di male, costoro,ne fanno anche troppo,in buona o cattiva fede,e legittimarli nella loro attivita' di proselitismo che sappiamo bene a cosa conduce mi pare vanifichi tutto il lavoro di denuncia che si sta facendo qui.
Poi,se intendi dire che e' fuori luogo aggredirli quando bussano,se ne puo' parlare.
CHIAMIAMO CINICO CHI NON CONDIVIDE LE NOSTRE ILLUSIONI.
IL CINICO E' COLUI CHE CONOSCE IL PREZZO DI TUTTE LE COSE MA IL VALORE DI NESSUNA.
LA VERITA STA SPESSO NEL MEZZO, MA MAI NELLE SALE DEL REGNO!

Le origini del Dingus
Avatar utente
Dingus JJ
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3610
Iscritto il: 07/02/2010, 17:02

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 15:38

Dingus JJ ha scritto:
A. Romano ha scritto:, ......persone che non fanno niente di male. Sono persuasi che solo loro hanno la verità, e beati loro.

Io ho rispetto per Romano perché e' una persona intelligente e se non sbaglio e' stato vittima di esperienze terribili all'interno dei TDG.Comprendo anche che intenda rassicurare chi puo' aver malinteso il suo sfogo.
Lo invito pero' (scusa ,mi veniva di parlare in terza persona perché non ci conosciamo e non ci siamo mai confrontati),ti invito pero' a non esagerare perché questa frase a meno che non sia ironica,mi pare eccessiva.
Di male, costoro,ne fanno anche troppo,in buona o cattiva fede,e legittimarli nella loro attivita' di proselitismo che sappiamo bene a cosa conduce mi pare vanifichi tutto il lavoro di denuncia che si sta facendo qui.
Poi,se intendi dire che e' fuori luogo aggredirli quando bussano,se ne puo' parlare.


Non andavo io di porta in porta? credendo realmente quello che raccontavo alle persone? Si. Per questo ritengo che l''individuo non abbia realmente colpa, a questo non farei alcun male. Quella frase che ho detto era un po eccessiva, ma solo dettata dalla mia personale rabbia. Rabbia con la voglia di aiutarli ad aprire gli occhi sulle falsità apocalittiche della loro società.
Non sto vanificando il lavoro di denuncia di questo sito, e so benissimo il male che fanno in buona ad anche cattiva fede.
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Quixote » 16/12/2012, 15:50

Ti parlerò, da buon romagnolo, schiettamente: se ragionassi, come tu hai fatto in quel post (e lungi da me l’idea di pensare che lo fai sempre), ti direi che di paure e preoccupazioni non me ne frega un fico secco, ti arrangi e si arrangeranno i testimoni che hanno a che fare con te. Ma queste cose possono starci in un messaggio privato, in un discorso fra amici intimi, sapendo bene che nella comunicazione verbale spesso si esagera, si calca sulle parole; ma non ignorando in fondo che il vero pensiero è altro, e le cose che si dicono né si fanno, né si pensa di farle veramente.

Ma il tuo post era inopportuno per altre ragioni; a parte le eventuali conseguenze penali, che non ti ho augurato e che certo non ti auguro, esso era un offesa non solo verso i testimoni, ma anche verso questo sito, che spesso è acre e puntiglioso verso i TdG, ma nei limiti di una critica non mai gratuita. Qualche eccesso ci sarà anche, ma il tuo decisamente era fuori misura, e dannoso e controproduttivo per la battaglia portata avanti da questo forum.

Ora il tuo messaggio mi rattrista un po’, perché mi sembra che tu questo non l’abbia veramente capito. Ho letto le tue giustificazioni, ho letto che ti dispiace, ho letto che ci saluti, ho letto che sei stato un po’ duro e un po’ eccessivo, ho letto che ti scusi per paura e preoccupazione arrecate, ma le scuse vere e autentiche andrebbero rivolte ad Achille per ciò che porta avanti, al forum in quello che esso rappresenta, e sì, anche agli stessi testimoni, perché per quanto detestabili siano non meritano di essere qualificati e aggrediti nel modo da te usato.

Dico questo senza alcun astio verso di te; prendila come vuoi. Non ho mai preteso da nessuno la condivisione forzata delle mie opinioni. Ciao.

Quixote
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3518
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 16:02

Quixote ha scritto:Ti parlerò, da buon romagnolo, schiettamente: se ragionassi, come tu hai fatto in quel post (e lungi da me l’idea di pensare che lo fai sempre), ti direi che di paure e preoccupazioni non me ne frega un fico secco, ti arrangi e si arrangeranno i testimoni che hanno a che fare con te. Ma queste cose possono starci in un messaggio privato, in un discorso fra amici intimi, sapendo bene che nella comunicazione verbale spesso si esagera, si calca sulle parole; ma non ignorando in fondo che il vero pensiero è altro, e le cose che si dicono né si fanno, né si pensa di farle veramente.

Ma il tuo post era inopportuno per altre ragioni; a parte le eventuali conseguenze penali, che non ti ho augurato e che certo non ti auguro, esso era un offesa non solo verso i testimoni, ma anche verso questo sito, che spesso è acre e puntiglioso verso i TdG, ma nei limiti di una critica non mai gratuita. Qualche eccesso ci sarà anche, ma il tuo decisamente era fuori misura, e dannoso e controproduttivo per la battaglia portata avanti da questo forum.

Ora il tuo messaggio mi rattrista un po’, perché mi sembra che tu questo non l’abbia veramente capito. Ho letto le tue giustificazioni, ho letto che ti dispiace, ho letto che ci saluti, ho letto che sei stato un po’ duro e un po’ eccessivo, ho letto che ti scusi per paura e preoccupazione arrecate, ma le scuse vere e autentiche andrebbero rivolte ad Achille per ciò che porta avanti, al forum in quello che esso rappresenta, e sì, anche agli stessi testimoni, perché per quanto detestabili siano non meritano di essere qualificati e aggrediti nel modo da te usato.

Dico questo senza alcun astio verso di te; prendila come vuoi. Non ho mai preteso da nessuno la condivisione forzata delle mie opinioni. Ciao.

Quixote


Non preoccuparti, non prendo a male quello che dici. Ho inoltrato le mie scuse a Achille. Ripeto, quel mio esempio era sproporzionato dettato con rabbia anche in un momento difficile. Condivido la tua opinione, e per niente forzata. Ricevi il mio saluto se ti va. Da questo mio blog forse capirai, e non chiedo a nessuno che la mia rabbia sia la vostra. eccoti il link; http://romanomauro.tumblr.com/testimoni.digeova
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Quixote » 16/12/2012, 16:14

A. Romano ha scritto:Non preoccuparti, non prendo a male quello che dici. Ho inoltrato le mie scuse a Achille. Ripeto, quel mio esempio era sproporzionato dettato con rabbia anche in un momento difficile. Condivido la tua opinione, e per niente forzata. Ricevi il mio saluto se ti va. Da questo mio blog forse capirai, e non chiedo a nessuno che la mia rabbia sia la vostra. eccoti il link; http://romanomauro.tumblr.com/testimoni.digeova


Ricevo e contraccambio, con molto piacere. Se ho puntualizzato, a torto o a ragione, è perchè mi sentivo di doverlo fare. Non credere che non capisca certi retroscena. Anche se non sono mai stato TdG, nella mia vita ho passato esperienze che forse forse poco hanno da invidiare a quelle di un disassociato. E a volte mi sono comportato in maniera inconsulta. Quindi non preoccuparti e accetta i miei più sinceri auguri di un sereno Natale. Ciao.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3518
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 16:27

Quixote ha scritto:
A. Romano ha scritto:Non preoccuparti, non prendo a male quello che dici. Ho inoltrato le mie scuse a Achille. Ripeto, quel mio esempio era sproporzionato dettato con rabbia anche in un momento difficile. Condivido la tua opinione, e per niente forzata. Ricevi il mio saluto se ti va. Da questo mio blog forse capirai, e non chiedo a nessuno che la mia rabbia sia la vostra. eccoti il link; http://romanomauro.tumblr.com/testimoni.digeova


Ricevo e contraccambio, con molto piacere. Se ho puntualizzato, a torto o a ragione, è perchè mi sentivo di doverlo fare. Non credere che non capisca certi retroscena. Anche se non sono mai stato TdG, nella mia vita ho passato esperienze che forse forse poco hanno da invidiare a quelle di un disassociato. E a volte mi sono comportato in maniera inconsulta. Quindi non preoccuparti e accetta i miei più sinceri auguri di un sereno Natale. Ciao.

Tante grazie per gli auguri, e buone feste anche a voi romagnoli. Non so se conosci la storia di mio fratello Mauro scomparso nel lontano 1977 all'età di sei anni. (La storia la si può leggere nel mio blog)
Non cerco pietà e compassione da nessuno, ecco a te cosa mi resta fare del ricordo di mio fratello. Poesie

Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Neca » 16/12/2012, 16:54

A. Romano ha scritto:
Quixote ha scritto:Ti parlerò, da buon romagnolo, schiettamente: se ragionassi, come tu hai fatto in quel post (e lungi da me l’idea di pensare che lo fai sempre), ti direi che di paure e preoccupazioni non me ne frega un fico secco, ti arrangi e si arrangeranno i testimoni che hanno a che fare con te. Ma queste cose possono starci in un messaggio privato, in un discorso fra amici intimi, sapendo bene che nella comunicazione verbale spesso si esagera, si calca sulle parole; ma non ignorando in fondo che il vero pensiero è altro, e le cose che si dicono né si fanno, né si pensa di farle veramente.

Ma il tuo post era inopportuno per altre ragioni; a parte le eventuali conseguenze penali, che non ti ho augurato e che certo non ti auguro, esso era un offesa non solo verso i testimoni, ma anche verso questo sito, che spesso è acre e puntiglioso verso i TdG, ma nei limiti di una critica non mai gratuita. Qualche eccesso ci sarà anche, ma il tuo decisamente era fuori misura, e dannoso e controproduttivo per la battaglia portata avanti da questo forum.

Ora il tuo messaggio mi rattrista un po’, perché mi sembra che tu questo non l’abbia veramente capito. Ho letto le tue giustificazioni, ho letto che ti dispiace, ho letto che ci saluti, ho letto che sei stato un po’ duro e un po’ eccessivo, ho letto che ti scusi per paura e preoccupazione arrecate, ma le scuse vere e autentiche andrebbero rivolte ad Achille per ciò che porta avanti, al forum in quello che esso rappresenta, e sì, anche agli stessi testimoni, perché per quanto detestabili siano non meritano di essere qualificati e aggrediti nel modo da te usato.

Dico questo senza alcun astio verso di te; prendila come vuoi. Non ho mai preteso da nessuno la condivisione forzata delle mie opinioni. Ciao.

Quixote


Non preoccuparti, non prendo a male quello che dici. Ho inoltrato le mie scuse a Achille. Ripeto, quel mio esempio era sproporzionato dettato con rabbia anche in un momento difficile. Condivido la tua opinione, e per niente forzata. Ricevi il mio saluto se ti va. Da questo mio blog forse capirai, e non chiedo a nessuno che la mia rabbia sia la vostra. eccoti il link; http://romanomauro.tumblr.com/testimoni.digeova

Personalmente non ho mai dubitato, neppure un istante che quelle erano parole, e soltanto parole, di rabbia e basta. Conoscendoti non faresti del male ad una mosca!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2760
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi gemmasimona » 16/12/2012, 19:50

...ho letto ora della storia della scomparsa di tuo fratello...comprendo quindi la tua rabbia di fronte all'organizzazione che ha sepolto sotto bugie, omissioni ed ipocrisie la possibilità che si giungesse alla verità. Sempre è per me incomprensibile l'idea che si possano praticare la menzogna e l'ingiustizia mentre ci si definisce cristiani, cioè seguaci di quel Cristo che è Egli stesso Verità e Giustizia. Sono solidale con te nel tuo dolore. Mi auguro che la ragionevole rabbia non ti faccia però scadere in comportamenti che possano essere presi a pretesto dai soliti denigratori... :bacino:
Presentazione
"Una volta che si è tolta la Verità all'uomo,
è pura illusione pretendere di renderlo libero."
Karol Jozef Wojtyla
Avatar utente
gemmasimona
Nuovo Utente
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 24/10/2012, 5:32
Località: Sant'Ambrogio sul Garigliano (Fr)

Messaggiodi Mamy » 16/12/2012, 19:52

A. Romano ha scritto:
Quixote ha scritto:
A. Romano ha scritto:Non preoccuparti, non prendo a male quello che dici. Ho inoltrato le mie scuse a Achille. Ripeto, quel mio esempio era sproporzionato dettato con rabbia anche in un momento difficile. Condivido la tua opinione, e per niente forzata. Ricevi il mio saluto se ti va. Da questo mio blog forse capirai, e non chiedo a nessuno che la mia rabbia sia la vostra. eccoti il link; http://romanomauro.tumblr.com/testimoni.digeova


Ricevo e contraccambio, con molto piacere. Se ho puntualizzato, a torto o a ragione, è perchè mi sentivo di doverlo fare. Non credere che non capisca certi retroscena. Anche se non sono mai stato TdG, nella mia vita ho passato esperienze che forse forse poco hanno da invidiare a quelle di un disassociato. E a volte mi sono comportato in maniera inconsulta. Quindi non preoccuparti e accetta i miei più sinceri auguri di un sereno Natale. Ciao.

Tante grazie per gli auguri, e buone feste anche a voi romagnoli. Non so se conosci la storia di mio fratello Mauro scomparso nel lontano 1977 all'età di sei anni. (La storia la si può leggere nel mio blog)
Non cerco pietà e compassione da nessuno, ecco a te cosa mi resta fare del ricordo di mio fratello. Poesie

Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio






:triste: ... :bacino:




:cand:
Mamy
 

Messaggiodi Brambilla Bruna » 16/12/2012, 20:43

A. Romano ha scritto:
Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio


:bacino: :bacino: caro Antonio ... :BF: :pan: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 21:31

Brambilla Bruna ha scritto:
A. Romano ha scritto:
Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio


:bacino: :bacino: caro Antonio ... :BF: :pan: :fiori e bacio:

L'avevo scritta direttamente in francese, e l'ho tradotta in italiano. Per chi sa leggere in francese eccola;

Je t’aime mon frère

Tu es celui qui ma permis de vivre le plus beau des miracles
Tu m’as permis de vivre dans tes rêves
Tous les jours tu es pour moi une source d’amour pour des cœurs endormis
J’ai pas de la douleur pour ton absence, mais le manque de l’amour qui t’appartenait
Ce baisé que maman voulez te donner
J’ai le regret de ne pas t’avoir à mes cotés
Car je rêve seulement de l’homme que tu ne sera jamais
Il y a pas d’endroit ni de temps pour t’embrasser
Car, un grand don tu ma offert, devenir grand dans un monde de petits
Je t’aime mon frère.
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Quixote » 16/12/2012, 21:36

A. Romano ha scritto:
Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio


Caro amico, innanzitutto una parola sulla tua poesia: squisita e autentica, oltre che malinconica. Non ho commentato prima perché volevo leggere prima la tua storia, di cui avevo avuto qualche sentore, ma di cui non conoscevo i dettagli. Vorrei dirti, da quel povero letterato che sono, che quel «manco» mi piace poco, ma come sostituirlo? Con ‘vuoto’? non è la stessa cosa, di fronte alla realtà che hai subito. L’assurdità di certi accadimenti mi lascia senza parole, che vanno ben oltre la retorica che mi hanno insegnato. Capisco meglio ora la tua esternazione, la tua rabbia. Ma non lasciarti dominare da essa. Hai sensibiltà, hai cuore, hai intelligenza: opponi questi all’ottusità di chi ti ha ferito e non la cattiveria, pur giustiificata, di un momento negativo. Al tuo blog un solo appunto: cancella quel nome, quel Delemme: non merita l’onore che ne sia tramandata la memoria assieme al nome di tuo fratello.

P.S. Leggo ora il francese; perdona se non avevo capito, e cancella la mia stupida osservazione.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3518
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi A. Romano » 16/12/2012, 21:59

Quixote ha scritto:
A. Romano ha scritto:
Ti voglio bene fratello mio

Tu sei colui che mi ha permesso di vivere il più bello dei miracoli
Mi hai permesso di vivere nei tuoi sogni
Tutti i giorni sei per me una sorgente d’amore per dei cuori addormentati
Non ho dolore per la tua assenza, ma il manco dell’amore che ti apparteneva
Quel bacio che mamma voleva darti
Ho il dispiacere di non averti a fianco
Sogno solamente dell’uomo che non sarai mai
Non c’è luogo ne tempo per abbracciarti
Infatti un gran dono mi hai offerto, diventare grande in un mondo di piccoli
Ti voglio bene fratello mio


Caro amico, innanzitutto una parola sulla tua poesia: squisita e autentica, oltre che malinconica. Non ho commentato prima perché volevo leggere prima la tua storia, di cui avevo avuto qualche sentore, ma di cui non conoscevo i dettagli. Vorrei dirti, da quel povero letterato che sono, che quel «manco» mi piace poco, ma come sostituirlo? Con ‘vuoto’? non è la stessa cosa, di fronte alla realtà che hai subito. L’assurdità di certi accadimenti mi lascia senza parole, che vanno ben oltre la retorica che mi hanno insegnato. Capisco meglio ora la tua esternazione, la tua rabbia. Ma non lasciarti dominare da essa. Hai sensibiltà, hai cuore, hai intelligenza: opponi questi all’ottusità di chi ti ha ferito e non la cattiveria, pur giustiificata, di un momento negativo. Al tuo blog un solo appunto: cancella quel nome, quel Delemme: non merita l’onore che ne sia tramandata la memoria assieme al nome di tuo fratello.

P.S. Leggo ora il francese; perdona se non avevo capito, e cancella la mia stupida osservazione.

La tua osservazione non era stupida, ed non ho niente da perdonati, e niente sarà cancellato. Grazie dei consigli che mi hai dato, mi faro una revisione in dettaglio per non commettere stupidi errori come quello. Grazie ancora e buone feste a tutti.
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

se puoi....

Messaggiodi Ray » 16/12/2012, 22:55

Caro Antonio se vuoi.. rifletti su questo proverbio napoletano.

"Chi a ha avut' ha avut' chi ha dat' ha dat' scurdammc'o passat' simm'è napulè paesà."

"Chi ha avuto, chi ha dato dimentichiamoci il passato siamo di napoli, paesani"


In pratica se hai avuto un torto se hai fatto un torto, azzera tutto ,rendi il tuo cuore libero dai veleni che lo incatenano.... se puoi ,è vivi questo presente in armonia .
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10523
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Cento » 17/12/2012, 7:02

:ok: :strettamano:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13


Torna a Regolamento e comunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici