Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Richiesta cancellazione messaggi

Regolamento del forum (da leggere prima dell'iscrizione). Comunicazioni dei Moderatori.

Moderatore: Gabriele Traggiai

Richiesta cancellazione messaggi

Messaggiodi Achille » 14/03/2015, 16:13

Ogni tanto qualcuno mi scrive chiedendo di cancellare parte dei suoi messaggi, interi messaggi o addirittura tutti i messaggi inseriti nel forum.

Rcentemente, per esempio, un utente mi ha chiesto di cancellare dei suoi messaggi perché si è accorto che, inserendo il suo nome e cognome in un motore di ricerca, nei risultati comparivano i suoi messaggi nel forum, messaggi dove lui stesso, nel titolo o nella firma, aveva messo il suo nome e cognome....

Oggi ho ricevuto un'altra richiesta di cancellazione di tutte le discussioni inserite da un utente.

Ricordo quanto si legge nel regolamento, sottoscritto ed accettato al momento dell'iscrizione al forum:

(Art. 3 Responsabilità) ...I messaggi inviati nel forum sono pubblici, possono essere letti da tutti. Quando si decide di mandare un messaggio nel forum si è quindi consapevoli che le cose scritte diventano di dominio pubblico. Nel caso qualche utente decidesse di chiedere in seguito la cancellazione di ciò che ha scritto, questa richiesta non sarà accolta, specialmente se ciò comportasse lo stravolgimento delle discussioni (cancellazione di messaggi di altri utenti, risposte rese incomprensibili). L'Amministrazione del forum si riserva comunque il diritto di valutare l'opportunità di cancellare dei messaggi o parti di essi in casi eccezionali; infatti potrebbe accadere che qualcuno inserisca riferimenti personali o simili per errore o senza adeguata riflessione.

Achille/admin
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12290
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Brambilla Bruna » 14/03/2015, 18:08

Achille Lorenzi ha scritto:Ogni tanto qualcuno mi scrive chiedendo di cancellare parte dei suoi messaggi, interi messaggi o addirittura tutti i messaggi inseriti nel forum.

Rcentemente, per esempio, un utente mi ha chiesto di cancellare dei suoi messaggi perché si è accorto che, inserendo il suo nome e cognome in un motore di ricerca, nei risultati comparivano i suoi messaggi nel forum, messaggi dove lui stesso, nel titolo o nella firma, aveva messo il suo nome e cognome....


Oggi ho ricevuto un'altra richiesta di cancellazione di tutte le discussioni inserite da un utente.

Ricordo quanto si legge nel regolamento, sottoscritto ed accettato al momento dell'iscrizione al forum:

(Art. 3 Responsabilità) ...I messaggi inviati nel forum sono pubblici, possono essere letti da tutti. Quando si decide di mandare un messaggio nel forum si è quindi consapevoli che le cose scritte diventano di dominio pubblico. Nel caso qualche utente decidesse di chiedere in seguito la cancellazione di ciò che ha scritto, questa richiesta non sarà accolta, specialmente se ciò comportasse lo stravolgimento delle discussioni (cancellazione di messaggi di altri utenti, risposte rese incomprensibili). L'Amministrazione del forum si riserva comunque il diritto di valutare l'opportunità di cancellare dei messaggi o parti di essi in casi eccezionali; infatti potrebbe accadere che qualcuno inserisca riferimenti personali o simili per errore o senza adeguata riflessione.

Achille/admin




Ecco cosa vuol dire essere importante :ironico: io digito il mio nome ...ma io come persona non appaio :sorriso: ...ci sono tante con il mio nome e cognome che uno si sbizzarrisce a leggerli tutti ... :sorriso: :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Quixote » 14/03/2015, 21:16

Achille è stato troppo preciso, e “asettico”, come il suo ruolo di Admin impone. Io voglio cercare di essere piú discorsivo, per i pochi che non avessero capito: il forum, per me, è come un bar, ove si fanno chiacchiere, a volte serie, a volte facete, e ove possono scapparci estemporanee intemperanze. Su cui sono solitamente indulgente, al di fuori delle mie (e ce ne sono). Nondimeno, a differenza di un bar, qui le parole non volano, ma rimangono. Sicché chi scrive lo dovrà sempre tener presente. Se qualcuno inserisce, poco avvedutamente, dati personali ecc. posso cercare di venirgli incontro. Ma nella mia poca esperienza da mod registro ben altra frequenza: quella di chi vorrebbe cancellati i suoi messaggi perché si è urtato con qualcuno, e cerca di accarezzare il suo ego con simili espedienti da due soldi. Al che rimando diplomaticamente al Regolamento, sottoscritto all’atto dell’iscrizione; ma dentro di me commiserando lo squallore di simili richieste, dettate non da chi ha interesse agli obiettivi sacrosanti del forum, ma da puro e sterile egotismo, compiaciuto di sé quando apprezzato, ma ostile e finanche vendicativo quando osteggiato.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Mauro1971 » 14/03/2015, 21:25

Mi cancellereste tutte le vocali dalle mie discussioni? Farebbe tanto YHVH. :ironico: :ironico: :ironico:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9001
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Brambilla Bruna » 14/03/2015, 21:30

Mauro1971 ha scritto:Mi cancellereste tutte le vocali dalle mie discussioni? Farebbe tanto YHVH. :ironico: :ironico: :ironico:

:risata: :risata: :risata: non siamo in umorismo ..ma rido ugualmente :risata: :risata: :ok: :fiori e bacio: :abbr:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Quixote » 14/03/2015, 21:33

Mauro… ’fa ’n culo. Quasi quasi mi auto-warningo per l’espressione :ironico:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Mauro1971 » 14/03/2015, 21:33

Brambilla Bruna ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Mi cancellereste tutte le vocali dalle mie discussioni? Farebbe tanto YHVH. :ironico: :ironico: :ironico:

:risata: :risata: :risata: non siamo in umorismo ..ma rido ugualmente :risata: :risata: :ok: :fiori e bacio: :abbr:


Richieste assurde per richieste assurde, ci sta pure la mia :b-o-b:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9001
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Mauro1971 » 14/03/2015, 21:35

Quixote ha scritto:Mauro… ’fan culo. Quasi quasi mi auto-warningo per l’espressione :ironico:


Va bene che mi piace l'ultra piccante, ma la "ventola da terga" mi sembra un po' eccessiva :ok:

Scusatemi, lo sapete che sono così :timido2:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9001
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Brambilla Bruna » 14/03/2015, 21:41

Mauro1971 ha scritto:
Brambilla Bruna ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Mi cancellereste tutte le vocali dalle mie discussioni? Farebbe tanto YHVH. :ironico: :ironico: :ironico:

:risata: :risata: :risata: non siamo in umorismo ..ma rido ugualmente :risata: :risata: :ok: :fiori e bacio: :abbr:


Richieste assurde per richieste assurde, ci sta pure la mia :b-o-b:


PER UNA BUONA CAUSA...va bene la tua come la frase piccante di Quixote....dovete cambiare posto a questo 3d...perchè sto ridendo e basta :risata: :risata: :risata: :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Achille » 15/03/2015, 15:26

Non c'è molto da ridere purtroppo... una persona mi chiede di cancellare tutti i suoi messaggi perché teme di essere disassociata. Sono oltre 700 messaggi.
Cancellare questi messaggi signficherebbe stravolgere intere discussioni... Chi scrive nel forum dovrebbe rendersi conto che questo non è un forum "chiuso", ma, come è detto chiaramente nel regolamento stesso, tutto quello che si scrive è pubblico.
Io potrei anche cancellare i messaggi, ma i contenuti rimangono nella cache e possono anche essere stati salvati nel frattempo. Per cui il mio sarebbe un lavoro pressoché inutile...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12290
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Cogitabonda » 15/03/2015, 16:01

Legalmente, su richiesta saremmo tenuti a cancellare il nome, l'indirizzo email ed eventuali altri dati personali che un utente ha postato. Ma non siamo affatto tenuti a cancellare i suoi post. Questo per la legge. E moralmente? Io considero eticamente sbagliato mutilare un forum che svolge un compito di pubblica utilità.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8393
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Quixote » 15/03/2015, 16:49

Chiedo scusa, tanto piú che dovrei essere d’esempio ad altri. Non per l’espressione colorita in sé, che in Umorismo poteva anche starci, e l’amico Mauro avrà avvertito come un amichevole scherzo. Ma questo non era né il luogo né il momento opportuno. Di fatto, preferirei anch’io cancellare il mio post precedente; ma è giusto che rimanga, a testimonianza di un errore, e a farmi riflettere di piú, prima di postare.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Ray » 15/03/2015, 17:22

.
Allegati
star trek.gif
star trek.gif (73.63 KiB) Osservato 6243 volte
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11064
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Mauro1971 » 15/03/2015, 17:37

Quixote ha scritto:Chiedo scusa, tanto piú che dovrei essere d’esempio ad altri. Non per l’espressione colorita in sé, che in Umorismo poteva anche starci, e l’amico Mauro avrà avvertito come un amichevole scherzo. Ma questo non era né il luogo né il momento opportuno. Di fatto, preferirei anch’io cancellare il mio post precedente; ma è giusto che rimanga, a testimonianza di un errore, e a farmi riflettere di piú, prima di postare.


E mo che faccio, ci scuso o non mi scuso anche io?

Mmmm, no. Nel senso capisco la motivazione che può essere dietro dietro questa specifica richiesta di cancellazione, ma se non si è consapevoli che una volta scritta una cosa su internet questa resta quantomeno per dei mesi allora sarebbe meglio non scrivere proprio, basta pensare alla cache di Google.
Al di la di questo e delle motivazioni resta l'insesatezza della richiesta che è invece a carattere generale e non particolare, cosa sulla quale a mio modo ho puntato il dito.

Per cui mi riesce un po' difficile trovare qualcosa di scusarmi, anche se ovviamente mi spiace per i guai che l'amico si trova ad affrontare e che la stessa cancellazione dei suoi scritti sul forum non risolverebbe in alcun modo.

Se poi si dovesse ritenere che io meriti un warning o altro accetterò pienamente la responsabilità delle mie azioni, e semmai mi scuso per l'inconveniente portato a chi il forum lo gestisce ma non posso in tutta onestà farlo per i miei contenuti, non in questo caso. :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9001
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 15/03/2015, 20:51

Achille
ma i contenuti rimangono nella cache e possono anche essere stati salvati nel frattempo.


Molte volte ho suggerito di pensarci bene prima di schiacciare invio, poiché come dice Quixote "Verba volant, scripta manent", il motivo è proprio ciò che ha detto Achille, personalmente scrivo il post su word, lo lascio per qualche ora, poi lo rileggo e dopo lo invio, questo permette di controllare, affermazioni o dati i quali in seguito non potrebbero più essere cancellati.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3698
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi king_art8c2 » 15/03/2015, 21:20

ma tanto nei discorsi pubblici non dicono mica che se ci si pente tutto è perdonato? :ironico:
si viene disassociati solo se non c'è vero pentimento...così dicono i furbastri.... :ironico:
se il problema è il rischio allontanamento suggerisco allora all amico forista di pentirsi :risata: :risata:
king_art8c2
Nuovo Utente
 
Messaggi: 122
Iscritto il: 15/12/2012, 22:52

Messaggiodi Morpheus » 16/03/2015, 11:13

Cogitabonda ha scritto:Legalmente, su richiesta saremmo tenuti a cancellare il nome, l'indirizzo email ed eventuali altri dati personali che un utente ha postato. Ma non siamo affatto tenuti a cancellare i suoi post. Questo per la legge. E moralmente? Io considero eticamente sbagliato mutilare un forum che svolge un compito di pubblica utilità.


Anonimizzare i messsaggi? E' fattibile con uno script o deve essere fatto a mano?

Ovviamente non risolve problemi di CDN o ci cache su Google...
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Paxuxu » 16/03/2015, 16:05

Davvero possiamo farci cancellare i messaggi? Si può scegliere allora?


:sorriso:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3959
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi Achille » 19/05/2015, 18:55

Mi è arrivata oggi un'altra richiesta di cancellazione di messaggi.

Ho risposto così:

Ciao...
Per quanto riguarda le tue richieste devo dire che sono davvero molto perplesso.
Non è la prima volta che qualche ex TdG mi fa richieste simili.
[...] dovrei rimuovere [...] i commenti sul forum?
Ma scusami, quando li hai scritti sapevi che sarebbero stati di dominio pubblico.
Il regolamento del forum, che hai sottoscritto, dice che i «messaggi inviati
nel forum sono pubblici, possono essere letti da tutti. Quando si decide di
mandare un messaggio nel forum si è quindi consapevoli che le cose scritte
diventano di dominio pubblico. Nel caso qualche utente decidesse di chiedere
in seguito la cancellazione di ciò che ha scritto, questa richiesta non sarà
accolta, specialmente se ciò comportasse lo stravolgimento delle discussioni
(cancellazione di messaggi di altri utenti, risposte rese incomprensibili).
L'Amministrazione del forum si riserva comunque il diritto di valutare
l'opportunità di cancellare dei messaggi o parti di essi in casi
eccezionali; infatti potrebbe accadere che qualcuno inserisca riferimenti
personali o simili per errore o senza adeguata riflessione».

In considerazione di quanto su esposto non ritengo corretto cancellare i
tuoi interventi. Non mi pare che vi siano delle motivazioni o dei
presupposti sufficientemente argomentati per farlo.
[...]
Davvero comunque non capisco questi ripensamenti: mi è già successo diverse
volte, con diversi TdG...
Se non si vuole mettersi in gioco pubblicamente si farebbe meglio a stare
nell'ombra sempre e non esporsi MAI...

Ciao
Achille

---------------------

Sorvolo sulle risposte che ho ricevuto, è meglio.... :triste:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12290
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 19/05/2015, 20:09

No ! No che sorvoliamo,dato l'anonimato vogliamo saperle anzi leggerle.... :ironico:

igor curioso.jpg
igor curioso.jpg (92.22 KiB) Osservato 5547 volte
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11064
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Achille » 20/05/2015, 5:28

Ray ha scritto:No! No che sorvoliamo,dato l'anonimato vogliamo saperle anzi leggerle....
Ok, visto che non faccio nomi... Questa è la prima risposta:

Non credo che legalmente io abbia ceduto la mia anima a voi. Mi informerò da un avvocato e ti farò sapere.
Buone cose!


"A voi"? A voi chi? forse questa persona crede di essere ancora nella "setta", anziché in un forum.... la mentalità settaria è difficile da rimuovere...
Comunque attendo notizie dal suo avvocato.

Poii c'è stata quest'altra risposta, più argomentata, che rivela comunque lo spirito che caratterizza ancora molti ex TdG, che forse pensano ancora di far parte di qualche culto od associazione, essendosi iscritti ad un forum o avendo partecipato a qualche manifestazione comune:

In ogni caso le motivazioni sono le seguenti:

- con i miei genitori ho avuto alcuni contatti ed il mio racconto non è più aggiornato

- per quanto riguarda il forum, se mi fossi trovato bene con voi sarei rimasto. In effetti vedo come mi hai risposto e capisco che ho fatto bene

- le persone non sono costrette a spiegarti tutti i cxxxi [le x sono mie] loro, possono fare una richiesta gentilmente e - se non avessi ancora il “segno del cappello” come i Carabinieri, ma da TdG, capiresti che è brutto imporsi, in ogni caso e forma

- il mio astio contro i TdG è finito perché me ne frego di loro. I miei genitori lo hanno visto. Pensi che abbiano capito qualcosa? Credete di aver cambiato il mondo con quattro filmati? Purtroppo non è così

Tuttavia sono ignorante in materia, ma non penso che un ripensamento sia da respingere come se fossi tu padrone delle decisioni altrui. Ti ripeto, se non ti bastano queste parole, e la cortesia con la quale ti è stato domandato, non fai altro che buttare fango su te stesso e sul tuo operato.

Scrivo così perché sono uscito dalla setta per essere LIBERO, non intendo farmi sottomettere da nessun altro.

Buona serata


Quindi per aver declinato la sua richiesta io mi comporto da TdG e butto fango su me stesso e sul mio operato.
Lui comunque è libero e non vuole farsi sottomettere da "noi", anzi, è uscito "da noi", perché non si trovava bene (e vorrei capire cosa gli abbiamo mai fatto. Ho riletto i suoi messaggi e non c'è mai stato nulla che potesse provocare qualche suo risentimento).
In ogni modo lui è così libero che adesso, dopo tre anni, ha "problemi" per quello che ha consapevolmente detto e scritto, e vuole cancellare tutti i suoi messaggi.
Questa è la sua libertà. Ora, siccome anche "noi" siamo liberi, non ci facciamo sottomettere da minacce di alcun genere, e i suoi messaggi quindi rimarranno nel forum.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12290
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 20/05/2015, 7:35

Domanda:

Se rilasciate dichiarazioni ad un giornale credete di poter chiedere fra 3 anni di cancellare quell'intervista?
Oppure, se fate un video per una TV e gli date il consenso a pubblicarlo credete di poter chiederne la cancellazione dopo anni?

Signori, ognuno si prende la responsabilità di ciò che fa. Se cancellassimo i commenti di tutti quelli che ci ripensano dopo un po molte discussioni sarebbero monche e senza significato. Inoltre, posso capire tale richiesta da un utente nuovo, non certo da uno che scrive da più di tre anni.
Fino a che permettiamo alla WTS di essere ricattabili non cambierà mai nulla. Conosco molti tdg che non frequentano più, che ne hanno da dire di ogni sulla wts ma che ufficialmente non proferirebbero mezza parola contro il CD per non essere espulsi. Questa è la condizione che vuole ottenere la WTS dagli associati quando "vorrebbero andarsene", ovverosia "pecorelle bastonate e addomesticate" con la museruola.

La vita va Avanti, si protrae nel futuro. Tutto ciò che è dietro rimane alle spalle e non può più cambiare la nostra vita. Lasciare che il passato influenzi il nostro cammino significa influenzare il nostro futuro in modo negativo. Cambiare la nostra vita dipende solo da noi, mai dagli altri.

Gab/Adm
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi nello80 » 20/05/2015, 8:32

Io penso invece che la verità sia questa:
L'ex utente in questione ha deciso di tornare tdg, e per "purificarsi" ha spifferanto tutto agli anziani, anche la sua partecipazione a codesto forum (satanico) di apostati e apostatesse, e sicuramente loro gli hanno detto, oltre ovviamente a cancellarsi, ma anche richiedere la cancellazione dei messaggi come prova di lealtà a Geova e all'organizzazione, pena la non remissione dei "peccati" davanti a Dio.
Questa è la mia idea, altre motivazioni non ne intravedo.
É un po' come quando si diceva di scrivere la lettera alla diocesi di ex appartenenza per richiedere la cancellazione dai registri, tutto questo per "tagliere quel sottile filo che manteva ancora legati alla CC".
Ultima modifica di nello80 il 20/05/2015, 8:48, modificato 1 volta in totale.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1752
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi nello80 » 20/05/2015, 8:42

Inoltre voglio aggiungere che quando feci la mia presentazione, nella foga iniziale, misi qualche dettaglio di troppo.
Chiesi gentilmente ad una moderatrice (cogi) se si potevano "camuffare" e renderli più "generali" e "meno dettagliati", e visto he non si andava ad alterare più di tanto il senso del thread, fui accontentato in meno di 10 minuti.
Fatto diverso sarebbe chiedere la cancellazione di tutti i miei messaggi.
Penso che una cosa del genere non sia possibile in nessun forum presente su questo pianeta!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1752
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi mr-shadow » 20/05/2015, 11:43

Se rilasciate dichiarazioni ad un giornale credete di poter chiedere fra 3 anni di cancellare quell'intervista?


Oggi che i quotidiani mettono a disposizione le loro edizioni on line c'è chi invoca il diritto all'oblio.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Lucio » 20/05/2015, 11:49

Leggo il thread e lo trovo interessante, antropologicamente e psicologicamente. Queste non sono le mie materie, per cui mi limito a leggere e a trarre le mie conclusioni (in privato).
Lo trovo interessante anche legalmente, perché come accennava Cogi esiste un diritto in materia che forse l'improvvisato forumista non conosce. Resto anche io in attesa, come Achille, della motivazione dell'avvocato che dubito ci sarà, ma nemmeno questo è il mio mestiere per cui mi rimetto a chi sa di più.
Arriviamo invece a quello che è il mio mestiere, ovvero fare il consulente, e applichiamolo al caso in oggetto (sperando che il giovane e incxxx [cit.] ex-forumista ci legga e ragioni con noi) perché ci vedo molte analogie con quelle che sono a volte le strambe richieste dei miei clienti. Achille ha fatto notare che il regolamento dice una cosa, ma soprattutto che è inutile epurare il forum dei suoi messaggi perché la cache di Google non perdona. In più l'attività mutilerebbe (questa espressione rende l'idea) il forum.
Perché il forumista, ormai ex, sta mancando di rispetto a noi tutti e agli admin?
Primo perché ci renderebbe zoppi del nostro forum e delle nostre discussioni, e obbligherebbe per esempio gli Admin a modificare un mio post (mio perché l'ho scritto io!) perché ho quotato il nome dell'indeciso ex TDG. Mancanza di rispetto verso i forumisti in toto e verso i forumisti singoli che magari, rispondendo, hanno quotato e/o citato suoi post e vedrebbero i loro interventi modificati.
Per secondo cito la mancanza di rispetto per gli admin, che non sono qui a raccogliere le macchie di nutella che noi facciamo cadere mentre mangiamo ma hanno attività proprie e una vita privata. Achille prima ha citato il numero di 700 messaggi da cancellare, immagino a mano uno per uno, più magari altri da "epurare". Chi paga ad Achille il tempo per fare ciò? Lo fa pro-bono sottraendo tempo all'orto, al sonno o al lavoro o vogliamo riconoscergli il disturbo?
Ecco questo mi da fastidio ancora più del fatto che uno cambi idea rispetto a ciò che ha scritto: la mancanza di rispetto. Ma del resto chi non rispetta se stesso e le proprie opinioni spesso non ha rispetto per gli altri, mi pare ovvio.
In definitiva, nell'attesa del responso (motivato!) del legale io lascerei tutto come si trova. E se arrivasse la richiesta formale chiederei, come è giusto che sia, un rimborso spese per l'attività da eseguire. Credo che una richiesta di 700 euro per cancellare 700 messaggi sia esigua ma abbastanza simbolica (e ovviamente da devolvere in beneficienza!) per creare una responsabilizzazione dell'ex utente per la vita futura.

Ps: ah, per la cronaca... e se qualcuno avesse fatto uno screenshot o una copia del contenuto del forum aspettando l'evento della cancellazione? Nella vita reale queste cose succedono a candidati a cariche elevate, figurarsi se ci si deve preoccupare per quanto si scrive in un forum di nicchia come il nostro. Proprio non capisco.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Parlo di me.

Messaggiodi Ray » 20/05/2015, 16:02

Tdg poi leggendo è acquisendo sempre più notizie
il mio pensiero è cambiato ,cambiano le prospettive,cambiano le idee .

Penso che acquisendo sempre più una certa conoscenza sia normale
cambiare le proprie idee laddove si pensava che fosse una sola verità.

Poi se uno vuole rimanere sempre della stessa idea perché si è portati a
pensare che sia l'unica verità ,affari suoi.

Sono sicuro che all'inizio avrò scritto molte inesattezze .. :ironico:
e ancora ne dovrò scrivere.. :risata:

L'importante è cercare di non offendere gli altri,del resto
nella vita si può cambiare opinione,e se uno decide di ritornare
indietro con le sue convinzioni non vedo quale sia il problema.

Dalle mie parti c'è un proverbio che dice : "solo a mort nzerra a port"
Solo alla morte non c'è rimedio,di errori ne facciamo tutti.

Quindi avendo preso coscienza delle cose avrei deciso di tornare
nei tdg mi dispiace ma vi lascio.... :piange:

-








-


Azz..ò ma guarda un po ,ma davvero ci ....?
:test: :test:
Ma neanche no mi dispiace ma dovrete sopportarmi ancora
e neanche se mi minacciate entrerò più a far parte dei tdg.... :risata: :risata:


“La vera saggezza è meno supponente della stupidità. L'uomo saggio dubita spesso, e cambia la sua opinione; lo stupido è ostinato, e non ha dubbi; egli conosce tutte le cose ma non la sua stessa ignoranza.”
Faraone Akhenaton
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11064
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Quixote » 20/05/2015, 16:18

Lucio ha scritto:In definitiva, nell'attesa del responso (motivato!) del legale io lascerei tutto come si trova. E se arrivasse la richiesta formale chiederei, come è giusto che sia, un rimborso spese per l'attività da eseguire. Credo che una richiesta di 700 euro per cancellare 700 messaggi sia esigua ma abbastanza simbolica (e ovviamente da devolvere in beneficienza!) per creare una responsabilizzazione dell'ex utente per la vita futura.


Corretto e condivisibile quello che hai detto, salvo questo. Magari 700 euro da devolvere in beneficenza è cosa buona, ma tradirebbe i foristi che hanno partecipato alle discussioni. Il valore aggiunto di Achille è incommensurabile, ma nemmeno quello dei foristi è trascurabile. Tutti meritano di non avere speso il loro tempo invano. Quindi tutto resta com’è. E non meritiamo che venga oscurato, direttamente o indirettamente, il modesto contributo dei nostri pensieri, a volte azzeccati, a volte no. Che diresti se togliessi alcuni post precedenti, e rendessi incomprensibile il tuo post? Ti starebbe bene aver scritto per nulla? E se parlassimo di 700, che forse non è il caso in questione, ti rendi conto che oscurandoli, renderei almeno 7.000 post incomprensibili, o quasi? Che faccio? cancello anche quelli? Non si tratta solo di Regolamento, ma di rispetto per chi scrive nel forum.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Wyclif » 20/05/2015, 16:59

nello80 ha scritto:Io penso invece che la verità sia questa:
L'ex utente in questione ha deciso di tornare tdg, e per "purificarsi" ha spifferanto tutto agli anziani, anche la sua partecipazione a codesto forum (satanico) di apostati e apostatesse, e sicuramente loro gli hanno detto, oltre ovviamente a cancellarsi, ma anche richiedere la cancellazione dei messaggi come prova di lealtà a Geova e all'organizzazione, pena la non remissione dei "peccati" davanti a Dio.
Questa è la mia idea, altre motivazioni non ne intravedo.
É un po' come quando si diceva di scrivere la lettera alla diocesi di ex appartenenza per richiedere la cancellazione dai registri, tutto questo per "tagliere quel sottile filo che manteva ancora legati alla CC".




Condivido l'ipotesi di nello80, credo anch'io che forse vuole tornare nei TdG, e vuole fare "OPERE degne di pentimento".
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1545
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Lucio » 21/05/2015, 8:13

Quixote ha scritto:Corretto e condivisibile quello che hai detto, salvo questo. Magari 700 euro da devolvere in beneficenza è cosa buona, ma tradirebbe i foristi che hanno partecipato alle discussioni.


Ribadisco il concetto provocatorio della mia conclusione "economica". Visto che il rispetto per le persone e le loro idee pare non sia proprio di chi ha fatto la richiesta, per i motivi che anche tu e io abbiamo citato, forse portare il discorso sul piano economico aiuterebbe la stessa persona a riflettere.
Imbrattare un muro per protestare implica mancanza di rispetto per chi quel muro lo ha realizzato e curato, ma anche un costo (in tempo e denaro) per riparare il danno. Se hai imbrattato si vede che la parte del rispetto ti è sfuggita, ma non ti sfuggirà allora la parte "risarcitoria".
Detto ciò anche io resto dell'idea. Come dicevano i latini "scripta manent", nel bene e nel male.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Prossimo

Torna a Regolamento e comunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici