Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Live and be brave (Vivi e sii coraggioso)

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

Live and be brave (Vivi e sii coraggioso)

Messaggiodi Achille » 02/05/2020, 9:53

https://liveandbebrave.wordpress.com/per-iniziare/

Copio/incollo dalla pagina di presentazione:

Per iniziare

Sono un ex testimone di Geova, e nel 2017, dopo 11 anni all’interno di questo culto ho deciso di dissociarmi. Se non l’hai ancora fatto, vai alla pagina dove mi presento.

In questo blog racconto con articoli la mia personale esperienza in questa “religione”. Non mi dilungherò nello sviscerare ed analizzare le loro credenze, sarà più un diario a “puntate”, dove descriverò i sentimenti che si provano giorno dopo giorno.

Nella mia esperienza specifica, vi racconterò cosa si prova ad essere un testimone, ma scoprire di essere un omosessuale. Essere gay in un ambiente terribilmente omofobo, dove ti è precluso per sempre il diritto di amare qualcuno. Per anni ho sofferto di depressione e disturbi d’ansia, e descriverò le sensazioni che si provano, e come sono riuscito a resistere, e strappare quelle catene e trovare di nuovo la libertà.

Questo blog è rivolto

A chi non conosce questo culto, così da farsi un idea come vive e cosa prova un credente. Molte persone conoscono i testimoni di Geova solo all’esterno, ma non le dinamiche interne. Con i miei articoli cercherò di fare un po di chiarezza.
Ma soprattutto questo blog è rivolto ai testimoni ancora dentro il culto, che stanno passando le stesse problematiche che ho dovuto affrontare anche io. So cosa vuol dire sentirsi costantemente in colpa, la paura di essere disassociati e poi ostracizzati, il desiderio di essere se stessi e vivere liberamente.

Ho deciso di chiamare il blog “Live and be brave” cioè vivi e sii coraggioso, perché per vivere ci vuole coraggio. E ci vuole un continuo coraggio a riprendersi la propria vita strappando le catene che questo culto subdolamente ti mette.

Spero che leggendo i miei articoli, possa dare coraggio e determinazione a chi sta passando questi momenti, a riprendere in mano la propria esistenza. O se no, anche solo leggendo quello che scrivo, possano trovare un po di conforto, e meno solitudine.

Buona navigazione!
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Tranqui » 02/05/2020, 17:46

descritto in maniera eccellente l ostracismo e come ci si sente ha uscire, piu' si sta dentro e' piu' il dolore e' profondo :triste:
Presentazione
Immagine


La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.

Barry Cornwall
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5371
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Finn86 » 02/05/2020, 19:11

Grazie Achille per aver segnalato il mio blog! :sorriso: Spero possa essere utile a chi sta passando certe situazioni.
Tranqui, mi fa piacere che ti piaccia.
Nei prossimi giorni pubblicherò altri articoli.
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Tranqui » 03/05/2020, 14:07

Finn86 ha scritto:Grazie Achille per aver segnalato il mio blog! :sorriso: Spero possa essere utile a chi sta passando certe situazioni.
Tranqui, mi fa piacere che ti piaccia.
Nei prossimi giorni pubblicherò altri articoli.

:grazie: sei anche su fb ?
Presentazione
Immagine


La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.

Barry Cornwall
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5371
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Finn86 » 03/05/2020, 18:54

No non uso FB
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi deliverance1979 » 06/05/2020, 20:48

Complimenti per il blog. :ok:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Tranqui » 07/05/2020, 17:32

Finn86 ha scritto:No non uso FB

aggiornaci quando aggiungi qualcosa :appl:
Presentazione
Immagine


La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.

Barry Cornwall
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5371
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi MatrixRevolution » 07/05/2020, 19:34

molto interessante...
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1724
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi Finn86 » 07/05/2020, 22:57

@deliverance1979 Ciao! Grazie! :sorriso:

aggiornaci quando aggiungi qualcosa :appl:


Certo! :ok:
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Nuovo articolo!

Messaggiodi Finn86 » 11/05/2020, 16:25

Ciao a tutti! :sorriso:

Se siete interessati ho pubblicato un altro articolo sul mio blog. Un argomento abbastanza delicato, ma importante.

https://liveandbebrave.wordpress.com/20 ... -precluso/
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi deliverance1979 » 11/05/2020, 22:22

Fin86, ti rubo alcune tue riflessioni per commentarle:

"La risposta che ricevetti fu una sentenza per me. Non avrei dovuto amare nessuno del mio stesso sesso, né ora ne in futuro, e non dovevo avere certe fantasticherie. O così, o fuori. Non c’era una via di fuga.
I consigli? Colmare questo vuoto con la preghiera, gli amici, e la predicazione.
Facile no? Risolto il problema!
Ecco questo era il mio destino!
Il destino di tutti i testimoni omosessuali. Una vita di solitudine, di repressione, e una crescente invidia verso chi invece poteva avere un partner. Avrei dovuto attendere che Geova portasse il paradiso sulla terra, e in quel momento mi avrebbe “aggiustato” e fatto diventare normale."


Esatto....
Praticamente dovevi pregare e vivere da represso per tutta la vita.
Non solo, penso che per i gay sia una situazione ancora più grottesca.
Alla fine un etero, per quanto sfigato, una sorella con cui sposarsi la trova sempre.
O anche dovesse farsi un'amante, è comunque in una condizione più accettata rispetto ad uno che invece ha una relazione con un uomo o con un transgender.
Ma un gay, sarà sempre uno che "UFFICIALMENTE" dovrà fare astinenza fino a che verrà il nuovo mondo, dove praticamente, la sua "imperfezione" (perchè l'omosessualità questo è per il mondo geovista) verrà curata dopo Harmaghedon.... :fronte:

Quindi, fino ad allora, sperando che Harmaghedon arrivi, devi vivere la tua diversità da omosessuale, nella diversità del mondo geovista....

Roba da fuori di testa.

E sarebbe anche curioso sapere il mondo nascosto dei gay all'interno della congregazione, e di come alcuni di questi, siano anche sposati e con figli.
Io conoscevo una ragazza lesbica TDG, che mi disse (dopo che se ne era andata via) che quando lo disse in confidenza ad una sua coetanea "pioniera", sperando di pote essere capita, alla fine venne convocata dagli anziani... :fronte:
Ora non so se tutte le congregazioni reagiscono cosi, forse in alcuni casi, degli anziani più "sensibili" ed "illuminati" potrebbero avere una reazione ed un atteggiamento più morbido, ma comunque, rimane una condizione che per la cultura geovista, si rifà sempre alle scritture di Sodoma e Gomorra o, al passo di Levitico, dove il giacere con un uomo, è biblicamente parlando un "abominio"...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Finn86 » 12/05/2020, 10:46

@deliverance1979
Mi dispiace per quella ragazza lesbica. Già uno si sente confuso e preoccupato, e invece di avere un minimo di sostegno, anche poco, ricevi solo diffidenza.
La cosa che mi colpisce di più, è la totale freddezza nelle cose. Ora non ti dico che uno deve capire. Se una persona non è gay, non può comprendere a pieno cosa l'altro prova, ma un minimo di empatia no? Questo succede poi anche in tanti altri problemi. E' l'indifferenza che è davvero brutta! :inca:


Ora non so se tutte le congregazioni reagiscono cosi, forse in alcuni casi, degli anziani più "sensibili" ed "illuminati" potrebbero avere una reazione ed un atteggiamento più morbido, ma comunque, rimane una condizione che per la cultura geovista, si rifà sempre alle scritture di Sodoma e Gomorra o, al passo di Levitico, dove il giacere con un uomo, è biblicamente parlando un "abominio"...


Rimani in una condizione di totale solitudine, e in più sei visto come un pervertito. :help:
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi deliverance1979 » 12/05/2020, 11:45

Finn86 ha scritto:Rimani in una condizione di totale solitudine, e in più sei visto come un pervertito.


E il problema è duplice, per il mondo di Satana o non TDG sei un diverso, perchè appartenente ad una setta millenaristica.
Per i TDG non sei normale perchè fuori dai loro canoni.
Il top del down praticamente.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Finn86 » 22/05/2020, 19:37

Buona sera a tutti!

Ho pubblicato un nuovo articolo. Tratto l'argomento su cosa sia in effetti una setta o un culto distruttivo. Molte persone quando pensano a una setta, gli vengono in mente i culti satanici e altre cose estreme. Come descrivo nell'articolo i testimoni sono un culto abusante, ma ben confezionato.

Buona lettura! :ciao:
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Tranqui » 23/05/2020, 8:23

Mi interessa molto l. Argomento delle sette :grazie:
Presentazione
Immagine


La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.

Barry Cornwall
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5371
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Achille » 23/05/2020, 8:26

Finn86 ha scritto:Buona sera a tutti!

Ho pubblicato un nuovo articolo. Tratto l'argomento su cosa sia in effetti una setta o un culto distruttivo. Molte persone quando pensano a una setta, gli vengono in mente i culti satanici e altre cose estreme. Come descrivo nell'articolo i testimoni sono un culto abusante, ma ben confezionato.

Buona lettura!
Il link diretto: https://liveandbebrave.wordpress.com/20 ... una-setta/

Davvero interessante. Bravo :ok:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Finn86 » 27/05/2020, 15:34

Ciao a tutti!
Ho scritto un brevissimo articolo che mi piaceva parlarne. La mia decisione di salutare i testimoni. :boh:

Ecco il link: https://liveandbebrave.wordpress.com/20 ... ia-scelta/


Davvero interessante. Bravo :ok:


Grazie Achille!
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Finn86 » 08/06/2020, 15:59

Ciao! :sorriso:

Ho appena pubblicato un nuovo articolo. E' un po diverso dagli altri. Diciamo è un racconto più personale. Ho cercato di descrivere come mi sono sentito negli ultimi anni alle adunanze.
Descrivo i sensi di colpa, la paura, la rabbia. Spero vi piaccia.

https://liveandbebrave.wordpress.com/20 ... bene-male/
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Socrate69 » 08/06/2020, 18:51

Ciao Andrea. Mi hai ricordato le ultime adunanze e congressi che seguii prima di dare un taglio netto a tutto ciò.
Per me è stato parecchio estenuante mentalmente, il fatto di entrare in crisi, ma meno male che ogni tanto mi "sfogavo" con mia moglie, che non mi ha mai giudicato. L'ambivalenza di sentimenti e il disagio che si provano in queste circostanze sono il preludio, di solito, ad una prossima rottura.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4218
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Finn86 » 08/06/2020, 19:02

Ciao Socrate!

Forse è come in una relazione. Quando inizi a starci male, vengono i dubbi, e diventa proprio insopportabile vivere la vita con una persona. I tdg sono una sorta di partner invadente e autoritario. Comunque per quanto è stato un periodo terribile, è stata la molla che mi ha fatto staccare definitivamente.
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Tranqui » 08/06/2020, 19:22

Complimenti
Presentazione
Immagine


La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.

Barry Cornwall
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5371
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Finn86 » 08/06/2020, 20:03

Grazie Tranqui! :ironico:

Volevo sottolineare che l'articolo per quanto descriva sensazioni veramente provate, ho voluto dargli un senso simbolico. Il punto principale è che in congregazione non hai il diritto di stare male, di essere depresso, perché significherebbe che trascuri la tua spiritualità. Ho sentito spesso fare delle similitudini con il racconto del re Saul, e chi è depresso. Quando il Re Saul abbandonò Geova, la Bibbia narra che Dio gli mandò un "spirito cattivo", e Davide infatti si occupava di suonare l'arpa per tranquillizzare il monarca. Ecco ho sentito gente che diceva che se uno è depresso o sta male, è perché Geova non gli da il suo Spirito, o non si nutre del cibo spirituale. Pensate che danni possano fare questi discorsi a una persona depressa. E lo stigma che si crea tra i fratelli per queste persone. :cer:
Sopprimere i propri sentimenti e emozioni, è il principio delle malattie mentali.
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Romagnolo » 08/06/2020, 23:09

Bravo, hai dato più volte risalto alla parola dovere e alle sue declinazioni, il tuo racconto è appunto la conferma di una constatazione che vado facendo da alcuni giorni, quella dei TdG è la religione del "devi" !
Quanti Devi ci sono, ....devi andare alle adunanze, devi commentare, devi prepararti le parti dal podio, devi andare in predicazione, devi pulire la Sala del Regno, devi evitare di fare le tale cose e devi fare quelle altre, devi vestire elegante, devi raderti, devi, devi, devi è ancora quanti devi.... :fronte:
Alla faccia che Gesù disse " la verità vi renderà liberi!"
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5999
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici