Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Contraddizioni ed errori

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

Contraddizioni ed errori

Messaggiodi Achille » 18/11/2017, 18:17

È in francese ma è abbastanza comprensibile:
http://temoinsdejesus.fr/CONT/temoins-d ... garde.html
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi polymetis » 18/11/2017, 22:08

Sembra una miniera
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi CONSAPEVOLE » 19/11/2017, 10:23

Achille ha scritto:È in francese ma è abbastanza comprensibile:
http://temoinsdejesus.fr/CONT/temoins-d ... garde.html

Interessante!
Peccato che ad ogni "nuovo intendimento" non venga riportato la data della pubblicazione in cui si trova scritto.
CONSAPEVOLE
Nuovo Utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 07/01/2014, 20:47

Messaggiodi Achille » 19/11/2017, 11:47

La pagina principale di questo sito:
http://temoinsdejesus.fr
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi MatrixRevolution » 21/11/2017, 21:44

e' un sito ricco di materiale, certo non è all'altezza del nostro... comunque... :lovebibbia:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1599
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/11/2017, 11:03

C'è anche questo:

http://jwawake.com/

con i riferimenti alle pubblicazioni
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1610
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Romagnolo » 23/11/2017, 12:05

VictorVonDoom ha scritto:C'è anche questo:

http://jwawake.com/

con i riferimenti alle pubblicazioni

Però...!! Anche loro hanno una ricca lista di ricerche. :felice:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5031
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 25/11/2017, 10:43

CONSAPEVOLE ha scritto:
Achille ha scritto:È in francese ma è abbastanza comprensibile:
http://temoinsdejesus.fr/CONT/temoins-d ... garde.html

Interessante!
Peccato che ad ogni "nuovo intendimento" non venga riportato la data della pubblicazione in cui si trova scritto.
Ogni riga è un link che rimanda alla pubblicazione relativa. Per esempio:

17 - La vaccination
⚪ La vaccination est une mauvaise chose (La vaccinazione è una cosa malvagia): se clicchi su questa frase si apre la seguente pagina: http://temoinsdejesus.fr/CONT/contradic ... n.html#001
⚫ La vaccination n'est pas une mauvaise chose (La vaccinazione non è una cosa malvagia). Link: http://temoinsdejesus.fr/CONT/contradic ... n.html#002
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Testimone di Cristo » 25/11/2017, 11:59

Ciao Achille
Scusa l'OT, ma i tdg, possono leggere notizie su siti , o forum non dell'org. ,o aprire un loro forum secondo le direttive dell'org., oltre che visionare il sito ufficiale ..? :ciao:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 907
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Achille » 27/11/2017, 17:37

Interessante anche la veduta sull'inizio dei cosiddetti "Tempi dei Gentili".
Ne libro "Luce", edito nel 1930, si leggeva che Dio "aveva prescritto ai suoi angeli di ispirare e mettere esattamente a punto l'articolo che venne pubblicato" (il primo paragrafo della pagina sottostante):

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
(Cliccare per ingrandire)

Pensate un po': si trattava di un articolo ispirato e preparato, in maniera esatta, niente meno che dagli angeli, e conteneva un errore di datazione!
Secondo l'attuale "cronologia" (altrettanto inventata di quella "degli angeli) della WTS infatti, i "tempi dei Gentili" sarebbero iniziati non nel 606, come avrebbero detto gli angeli, ma nel 607...

Le fantavaccate geoviste non finiscono mai di stupire.... :risata: :conf:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 27/11/2017, 17:47

Testimone di Cristo ha scritto:Ciao Achille
Scusa l'OT, ma i tdg, possono leggere notizie su siti , o forum non dell'org. ,o aprire un loro forum secondo le direttive dell'org., oltre che visionare il sito ufficiale ..?
Se ti riferisci a siti o forum "apostati", la risposta è no.
Vedi alcune considerazioni qui (nelle note ci sono i commenti a quanto dice ufficialmente l'organizzazione):

http://www.infotdgeova.it/sanzioni/apostati.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 27/11/2017, 20:34

Achille ha scritto:Interessante anche la veduta sull'inizio dei cosiddetti "Tempi dei Gentili".
Ne libro "Luce", edito nel 1930, si leggeva che Dio "aveva prescritto ai suoi angeli di ispirare e mettere esattamente a punto l'articolo che venne pubblicato" (il primo paragrafo della pagina sottostante):

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
(Cliccare per ingrandire)

Pensate un po': si trattava di un articolo ispirato e preparato, in maniera esatta, niente meno che dagli angeli, e conteneva un errore di datazione!
Secondo l'attuale "cronologia" (altrettanto inventata di quella "degli angeli) della WTS infatti, i "tempi dei Gentili" sarebbero iniziati non nel 606, come avrebbero detto gli angeli, ma nel 607...

Le fantavaccate geoviste non finiscono mai di stupire.... :risata: :conf:
L'equivalente edizione inglese:
light197.png
light197.png (208.2 KiB) Osservato 937 volte
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 27/11/2017, 21:25

Achille ha scritto:Pensate un po': si trattava di un articolo ispirato e preparato, in maniera esatta, niente meno che dagli angeli, e conteneva un errore di datazione!
Secondo l'attuale "cronologia" (altrettanto inventata di quella "degli angeli) della WTS infatti, i "tempi dei Gentili" sarebbero iniziati non nel 606, come avrebbero detto gli angeli, ma nel 607...

Le fantavaccate geoviste non finiscono mai di stupire.... :risata: :conf:
Che Russell e soci sostenessero una data erronea lo ammette la stessa Società Torre di Guardia.

Nel libro "Rivelazione", cap. 18 p. 105, scrivono:

«Predetto il 1914
“Fu nel 606 a.C. che ebbe fine il regno di Dio, il diadema fu tolto e tutta la terra fu ceduta ai gentili. Contando dal 606 a.C., 2.520 anni termineranno nel 1914 d.C.”. — Tre mondi, pubblicato in inglese nel 1877, p. 83.
“Le prove bibliche sono chiare e solide nel sostenere che i ‘tempi dei Gentili’ sono un periodo di 2.520 anni che va dal 606 a.C. al 1914 d.C. incluso”. — Studi sulle Scritture, vol. II, scritto da C. T. Russell e pubblicato in inglese nel 1889, p. 
79.»

Nella nota a queste parole aggiungono:

«Provvidenzialmente, quegli Studenti Biblici non si erano resi conto che fra “a.C.” e “d.C.” non esiste un anno zero. In seguito, quando ulteriori ricerche resero necessario correggere il 606 a.C. in 607 a.C., fu anche eliminato l’anno zero, così che la predizione del “1914 d.C.” rimase valida. — Vedi “La verità vi farà liberi”, edito dai testimoni di Geova nel 1943, p. 241.» (Sottolineature mie).

Quindi si trattava di un errore, di cui non si erano resi conto, e che venne poi corretto.
La domanda che sorge è come sia possibile che tale errore sia stato commesso nonostante questi scritti venissero guidati e corretti dagli angeli, incaricati di fare questo da Dio stesso.
Cito di nuovo dal libro "Luce" (sic), ed. inglese:

«The Lord] he doubtless caused his angels to direct the preparation of exactly what was published".
(Traduzione: [Il Signore] senza dubbio ha indotto i suoi angeli a dirigere la preparazione di esattamente ciò che è stato pubblicato).

Quindi gli angeli non si sono accorti di aver fatto un errore? :risata:

E questo errore venne corretto solo negli anni 40 del secolo scorso!
Per molti decenni i TdG si attennero quindi ad una cronologia che anch'essi ora considerano erronea!

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

Libro C'est ici la vie éternelle, 1953, pagina 206 (cliccare per ingrandire).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 29/11/2017, 15:07

Achille ha scritto:«The Lord] he doubtless caused his angels to direct the preparation of exactly what was published".
(Traduzione: [Il Signore] senza dubbio ha indotto i suoi angeli a dirigere la preparazione di esattamente ciò che è stato pubblicato).
Tenendo sempre presenti queste dichiarazioni, e cioè che gli angeli "senza dubbio" diressero e prepararono quello che venne "esattamente" pubblicato, notate cosa venne scritto in seguto nella "Torre di Guardia" (quando ormai nessuno più ricordava che erano stati gli angeli a redigere i precedenti articoli...):

The Watch Tower, 1° maggio 1952, pagg. 271, 272

A questo punto alcuni si chiederanno perché Charles T. Russell nel 1877 usò la data del 606 a.C. per la caduta di Gerusalemme, mentre La Torre di Guardia degli anni successivi ha sempre usato quella del 607 a.C. Ciò è avvenuto perché, alla luce delle più recenti ricerche, sono stati scoperti
due piccoli errori che si annullano l’un l’altro e che portano allo stesso risultato, cioè al 1914. Riguardo il primo errore, Russell e altri pensavano che dall’1 a.C. all’1 d.C. vi fossero due anni, mentre in effetti ve ne è uno solo in quanto, come abbiamo già detto, non esiste un anno “zero” nel sistema del calcolo degli anni avanti Cristo - dopo Cristo. “L’era cristiana non ebbe inizio senza nessun anno, ma con un primo anno”. - The Wenstminster Dictionary of the Bible, pag. 102.
Il secondo errore riguarda il fatto che l’inizio del calcolo dei 2.520 anni non era stato collocato correttamente alla luce dei fatti e delle circostanze storiche. Quasi tutta l’antica cronologia biblica fa riferimento alla data secolare del 539 a.C., anno in cui ebbe luogo la caduta di Babilonia sotto i Medi e i Persiani per mano di Dario e Ciro. Negli ultimi anni sono state scoperte diverse tavolette cuneiformi riguardanti la caduta di Babilonia che legano insieme le date storiche secolari con quelle bibliche. Una tavoletta, nota come “la Cronaca di Nabonedo” stabilisce la data della caduta di Babilonia, che secondo gli specialisti è quella del 12-13 ottobre 539 a.C. del Calendario Giuliano, o del 6-7 ottobre del 539 a.C. secondo quello Gregoriano attualmente usato.
Questa tavoletta dice inoltre che Ciro fece il suo ingresso trionfale a Babilonia 16 giorni dopo la caduta della città per mano dei suoi eserciti. In tal modo il suo anno di accesso cominciò l’ottobre del 539 a.C. Comunque, in un’altra tavoletta cuneiforme chiamata “Strassmaier, Cyrus n. 11” è menzionato il primo anno di regno di Ciro, ed in essa viene fatto cominciare il 17-18 marzo del 538 a.C., per concludersi il 4-5 marzo del 537 a.C. Fu durante il suo primo anno di regno che Ciro emanò il decreto che consentì ai giudei di ritornare a Gerusalemme per riedificarvi il tempio. (Esdra 1:1) Il decreto poté essere stato emanato alla fine del 538 a.C. o prima del 4-5 marzo del 537 a.C.
In ogni caso ciò avrebbe consentito un tempo sufficiente affinché la gran parte dei 49.897 giudei organizzasse la sua spedizione e compisse il suo lungo viaggio di ritorno da Babilonia a Gerusalemme, per arrivarvi il 29-30 settembre dell’anno 537 a.C., il primo giorno del settimo mese giudaico, per costruire il loro altare a Geova, com’è narrato in Esdra 3:1-3. E poiché il 29-30 settembre a.C. pone fine ufficialmente ai settant’anni di desolazione, come riferisce 2 Cronache 36:20, 21, la desolazione del paese si deve iniziare a calcolare ufficialmente dopo il 21-22 settembre dell’anno 607 a.C., il primo giorno del settimo mese giudaico nel 607 a.C., che è il punto d’inizio per il calcolo dei 2.520 anni.


L'articolo originale: http://www.infotdgeova.it/img/w52.gif

E per quanto riguarda questa affermazione:

Immagine

... la spiegazione, sebbene succinta, contiene numerose e ovvie inesattezze:

Primo: I primi Studenti Biblici erano sicuramente consapevoli della mancanza di un “anno zero”. Solo che ciò non divenne un problema se non dopo il 1914.

Secondo: Le spiegazione che furono date al tempo in cui fu effettuata la correzione, non possono in alcun modo essere spacciate oggi come frutto di “ricerche”. Le ricerche si resero necessarie soltanto dopo che furono costretti a sostituire queste spiegazioni sbagliate e imbarazzanti; fatto che comunque richiese circa un decennio.

Terzo: Come per la spiegazione del 1952, questa citazione implica che la soluzione del problema dell’anno zero implicava due errori che semplicemente si annullavano l’un l’altro. In realtà furono fatti tre diversi errori che servirono ogni volta a cancellare il precedente, ed il risultato fu il mantenimento della data del 1914:

1. non tenere conto nel calcolo di un anno zero;
2. indicare una data sbagliata per la caduta di Babilonia;
3. indicare un evento sbagliato per contrassegnare la fine dei settant’anni.

Quarto: Questa citazione pretende che fu fatta una sola correzione nel 1943 e che da allora ogni cosa sia andata bene. Non è vero.

Altri particolari qui:

http://www.infotdgeova.it/storia/idealismo4.php

Alla luce di tutto ciò, le affermazioni che sarebbero stati gli angeli, per comando diretto del Signore, a "dirigere e preparare esattamente" quello che scrisse Russell sull'inizio dei cosiddetti "sette tempi", si rivelano false, presuntuose e addirittura blasfeme.
Di questa pretesa guida angelica comunque nessun TdG attuale sa nulla. Tutto è stato "dimenticato".
Ma "le cose scritte rimangono" a dimostrazione che questa organizzazione si è rivelata più volte falsa e a dir poco presuntuosa nelle sue affermazioni.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi polymetis » 29/11/2017, 18:31

Io non ho mai capito come facciano i TdG a snobbare queste loro riviste antiche con la scusa che sono vecchie. Non si rendono conto che la verità non invecchia, e che dunque se loro ridono degli articoli del 1940, qualcuno nel 2080 riderà degli articoli che essi predicano oggi? Se la medesima fonte poteva scrivere sciocchezze nel 1940, può farlo anche oggi.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Achille » 30/11/2017, 16:51

Interessante anche questa pagina sulla cosiddetta "luce progressiva": http://temoinsdejesus.fr/CONT/Romains-1 ... #croissant

Al tempo di Russell dicevano - correttamente - che le "autorità superiori" erano i governi;
poi, un "lampo di luce" fece loro dire che erano "Geova e Gesù";
infine sono ritornati alla veduta iniziale, che è quella sostenuta da sempre da tutte le chiese cristiane "apostate".

Dove sarebbe la luce progressiva in questo andirivieni di intendimenti?

La cosa più paradossale credo che siano gli 8 cambiamenti di "intendimento" sugli abitanti di Sodoma:

http://temoinsdejesus.fr/CONT/Sodom-and ... mites.html

:conf:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12415
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici