Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Teocrazia....

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Trianello

Teocrazia....

Messaggiodi Achille » 11/03/2018, 12:11

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12294
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 11/03/2018, 13:02

Pensa te se a parlare fosse stato un tdg. Ma ci sono i tdg in Egitto?
:boh:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11067
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Achille » 11/03/2018, 15:10

Dubito che ci siano TdG attivi in queste "teocrazie".
Sono un esempio di come sarebbe la società se la maggioranza seguisse l'ideologia geovista. In uno stato teocratico geovista non sarebbe consentita la libertà di parola, di pensiero, di religione o di dissenso.
Tutte cose di cui godiamo - TdG compresi - nel mondo democratico e liberale, e ottenute grazie alle lotte, alla cultura e al progresso della civiltà.
Progresso che, se fosse dipeso dai TdG, si sarebbe fermato ai tempi del Deuteronomio.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12294
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 11/03/2018, 15:19

Achille ha scritto:Dubito che ci siano TdG attivi in queste "teocrazia".
Sono un esempio di come sarebbe la società se la maggioranza seguisse l'ideologia geovista. In uno stato teocratico geovista non sarebbe consentita la libertà di parola, di pensiero, di religione o di dissenso.
Tutte cose di cui godiamo - TdG compresi - nel mondo democratico e liberale.


E non solo Geovista.

Consideriamo giá solo alcune opinioni espresse qui sul forum da alcuni cattolici, vedi Vieri come esempio, secondo i quali un ateo non sarebbe capace di "amare" perché privo di quella fede che secondo loro sarebbe l'unico mezzo con il quale poter generare compassione.
Come verremmo trattati noi atei se questo fosse il pensiero maggioritario? Non credo in modo molto diverso da quello esposto nel video.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Socrate69 » 11/03/2018, 17:55

Ray ha scritto:Pensa te se a parlare fosse stato un tdg. Ma ci sono i tdg in Egitto?
:boh:

Sembra di sì, ma sotto restrizioni
https://www.jw.org/it/news/sviluppi-leg ... -revocata/
http://www.europarl.europa.eu/sides/get ... XML+V0//IT
Ultimamente anche la chiesa copta stà ponendo loro qualche problema
https://www.google.ch/amp/www.mainfatti ... 130033.htm
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Achille » 12/03/2018, 7:53

Magari si tratta di una scena recitata... Ho il dubbio che in Egitto uno possa dire tranquillamente in TV di essere ateo, senza subirne delle conseguenze..
Magari poi questo ragazzo (se non è un attore) sarà stato davvero sottoposto ad un TSO, o arrestato, o anche peggio...

Comunque... se Dio esiste e se avesse voluto dire la Sua, penso avrebbe preso le difese di questo ragazzo, dicendo cose di questo genere:

"Caro ragazzo, ti capisco se dici di non credere in me... in effetti ci sono tante cose nel mondo in cui vivi che portano a dubitare e anche a perdere la fede.
Ti apprezzo molto per aver avuto il coraggio di dire quello che pensi, in un ambiente così fanatico ed ostile.
Vedi, ti apprezzo così tanto che quando morirai ti vorrò con me, fra quelli che io stimo ed ammiro.
Invece non posso sopportare questi fanatici, carichi di odio, di disprezzo, di intolleranza e di violenza. Costoro sono uguali a quelli che hanno messo a morte mio Figlio. Di questa gente potrei anche fare a meno.
Però, siccome Io sono buono, costruirò un paradiso recintato, con un alto muro, dove metterò tutti quelli come loro, così che anche nell'aldilà siano persuasi di essere i soli salvati, e così, illudendosi, saranno sempre felici.
Ho già costruito un paradiso del genere per i TdG.
Invece accanto a me, senza muri o barriere, voglio le persone come te, gli atei, gli eretici, gli apostati, i ribelli, tutti coloro che hanno avuto il coraggio di vivere, di essere se stessi, anche a costo di sconvolgere il mondo in cui si sono trovati a vivere. Ti voglio bene".
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12294
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici