Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

[RICERCA] Steven Hassan - Mentalmente Liberi

Spazio dedicato a recensioni di libri e allo scambio e libera compravendita di testi di vario genere

Moderatore: polymetis

[RICERCA] Steven Hassan - Mentalmente Liberi

Messaggiodi Truman » 10/01/2020, 23:13

Riporto dal sito del CICAP:

Steve Hassan - "Mentalmente Liberi" (1998)
Il libro di Steve Hassan, è un viaggio all'interno di sette e culti distruttivi, un fenomeno poco conosciuto in Italia, anche se, non meno preoccupante.....
....L'autore tiene a precisare che le vittime preferite dei culti, non sono solo persone ai margini della società, come si è portati a credere, ma in realtà le vittime preferite, sono persone di talento e di successo, infatti le strategie di reclutamento sono personalizzate, e racchiudono quattro tipologie di personalità: pensatori, emotivi, attivi e credenti.



Introvabile nelle librerie online e nelle biblioteche della mia città...
qualcuno ha la possibilità di condividerlo in qualche maniera?
Oppure, qualcuno sa se è possibile reperirlo/acquistarlo/prenderlo in prestito da qualche parte?

Saluti,
Truman
"...ciascuno sia pienamente convinto di ciò che pensa."
(Romani 14:5)
Avatar utente
Truman
Nuovo Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/07/2019, 15:21

Messaggiodi CONSAPEVOLE » 11/01/2020, 6:00

Ciao, il libro che cerchi è quasi impossibile trovarlo anche usato. Facendo una ricerca ho scoperto che si trova in queste biblioteche elencate in questo link. Cliccando nelle sigle che si trovano nella seconda colonna a sinistra( esempio: UMCSB ), potrai verificare se quella determinata biblioteca è disposta al prestito interbibliotecario o permette solo la consultazione in sede.
https://opac.sbn.it/opacsbn/opaclib?lon ... one&from=1
CONSAPEVOLE
Nuovo Utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 07/01/2014, 20:47

Messaggiodi Truman » 11/01/2020, 9:48

Grazie Consapevole.
Sembra sia possibile lo scambio con il circuito della mia città. Chiederò in sede come attivare la procedura.
Buon weekend,
Truman
"...ciascuno sia pienamente convinto di ciò che pensa."
(Romani 14:5)
Avatar utente
Truman
Nuovo Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/07/2019, 15:21

Trovato!

Messaggiodi Truman » 12/01/2020, 10:30

Risolto. Messo in lista di lettura...
Buona domenica a tutti
Truman
"...ciascuno sia pienamente convinto di ciò che pensa."
(Romani 14:5)
Avatar utente
Truman
Nuovo Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/07/2019, 15:21

Messaggiodi Ileana » 12/01/2020, 13:03

Io l'ho in 4 pdf che mi sono stati mandati tempo fa. xxxxxxxxxxxxxxxxxx. Anch'io però sarei interessata a sapere se c'è un unico pdf. Grazie
Ileana
Nuovo Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 10/06/2018, 9:37

Messaggiodi Quixote » 12/01/2020, 19:59

Scusami Ileana, ho oscurato un tuo periodo perché potrebbe configurarsi come reato. il libro è sotto copyright e distribuzioni abusive sono vietate dalla legge.

Angelo/mod

PS – T’invio un PM.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4261
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi umanista » 15/01/2020, 10:01

Ho consociuto personalmente steven Hassan via telefono , e nel suo gruppo di messenger
Ha scritto Release the bonds e ultimamente il culto di Trump
Per capire i suoi libri bisogna comprendere che controllo mentale o culto per Steven vuol dire che ci sono tecniche per ingannare la persona
Le persone che applicano queste tecniche, la maggior parte delle volte non sa di farlo, ma lo ha imparato da altri come una catena
Secondo Steven i culti sono luoghi dove c'e un eccesso di queste tecniche di inganno o controllo
Quello che posso criticare a Steven e' che lui non si rende conto che le persone uscite da un culto , spesso possono suicidarsi finire rovinate e perdere affetti e vita
Mentre per Steven la vita fuori dei culti e' sempre la migliore , perché lui si rifa al culto di Moon dove lui era parte
Ma non tutti i culti sono uguali sono tutti diversi
E quindi ogni situazione vita e' diversa
La cosa importante dei suoi studi e' che Steven ci fa capire come la mente umana crea credenze e come 'e facile che nel tempo l'umanita' ha sviluppato sistemi di controllo molto sofisticati , prima controllando animaali poi esseri umani singoli poi gruppi interi
Una percentuale di controllo esiste in ogni gruppo e relazione umana , se 'e negativa e' inganno se e' positiva e' crescita e maturazione
Il puro ragionamento logico non puo' darci nessuna conoscenza del mondo empirico
Ogni conoscenza della realta' parte dall'esperienza e in questa si conclude
Albert Einstein
umanista
Nuovo Utente
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 11/01/2020, 14:33

Messaggiodi Truman » 15/01/2020, 10:33

umanista ha scritto:
Per capire i suoi libri bisogna comprendere che controllo mentale o culto per Steven vuol dire che ci sono tecniche per ingannare la persona
Le persone che applicano queste tecniche, la maggior parte delle volte non sa di farlo, ma lo ha imparato da altri come una catena
Secondo Steven i culti sono luoghi dove c'e un eccesso di queste tecniche di inganno o controllo
Quello che posso criticare a Steven e' che lui non si rende conto che le persone uscite da un culto , spesso possono suicidarsi finire rovinate e perdere affetti e vita
Mentre per Steven la vita fuori dei culti e' sempre la migliore , perché lui si rifa al culto di Moon dove lui era parte
Ma non tutti i culti sono uguali sono tutti diversi
E quindi ogni situazione vita e' diversa
La cosa importante dei suoi studi e' che Steven ci fa capire come la mente umana crea credenze e come 'e facile che nel tempo l'umanita' ha sviluppato sistemi di controllo molto sofisticati , prima controllando animaali poi esseri umani singoli poi gruppi interi
Una percentuale di controllo esiste in ogni gruppo e relazione umana , se 'e negativa e' inganno se e' positiva e' crescita e maturazione


Giusta precisazione umanista.
Storcevo un po il naso leggendo di lavaggio del cervello, ma in effetti intende l'atto di ingannare le persone, e non il potere di controllare i pensieri altrui che sappiamo essere scientificamente infondato. Alla fine, siamo sempre noi ad accettare, perchè ci lasciamo ingannare. Incide molto l'istruzione, la cultura, il carattere...
Vero pure che la viviamo tutti diversamente. L'uscita dal culto può essere tragica per alcuni. Difficile stabilire soluzioni per ogni caso possibile, ci sono troppe componenti in gioco.

Devo ammettere che leggere Hassan mi rende ancora più cinico: mi convince sempre più l'idea che il problema culto fa parte della natura umana.
Come le formiche hanno bisogno della regina e del formicaio. Chi abbandona il formicaio spesso ne cerca un altro. Se la regina muore, se ne sceglie un' altra.

Ciao,
Truman
"...ciascuno sia pienamente convinto di ciò che pensa."
(Romani 14:5)
Avatar utente
Truman
Nuovo Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/07/2019, 15:21

Messaggiodi umanista » 15/01/2020, 11:52

Certo l' uomo e' tribale in origine ed ha una famiglia,
Vero che le persone scelgono, ma per scegliere devono essere in grado di comprendere bene tutto quello che scelgono
Ad esempio pochi si rendono conto che possono perdere famiglia e figli, uscendo da un culto , entrano e basta
POi ci sono cose non dette secretive e altro
il culto ha un influenza eccessiva sulle persone, un controllo eccessivo, e in molte cose non 'e sincero e onesto
Ora quando si puo' dire culto , quando la persona non riesce più a maturare nei vari apsetti della vita, perché il culto 'e troppo
invasivo
Il puro ragionamento logico non puo' darci nessuna conoscenza del mondo empirico
Ogni conoscenza della realta' parte dall'esperienza e in questa si conclude
Albert Einstein
umanista
Nuovo Utente
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 11/01/2020, 14:33

Peccato che sia introvabile

Messaggiodi sandrosolustri » 22/01/2020, 11:08

Si, peccato che sia introvabile perché la Betel incoraggerebbe ogni Sala del Regno a comprarsene una copia da tenere in biblioteca. Affinché potesse dire: Vedete come indottrinano le sette? ...Ma la Germania naziste condannava i gulag sovietici costruendo lager.
sandrosolustri
Nuovo Utente
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi umanista » 23/01/2020, 21:56

Certo, nel culto il male e' semrpe fuori,
Esiste noi verso loro
Fuori c'e satana dentro c'e dio
Ma in realta' anche Gesu' parlava di essere appartati ,e gfi ebrei sono semrpe stati un mondo chiuso
La psicologia studia i culti, ma non ha mai avuto il coraggio di dire se il popolo ebraico o i cristiani del 1 secolo erano anche loro un culto
Il puro ragionamento logico non puo' darci nessuna conoscenza del mondo empirico
Ogni conoscenza della realta' parte dall'esperienza e in questa si conclude
Albert Einstein
umanista
Nuovo Utente
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 11/01/2020, 14:33


Torna a Libri e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici