Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

[OFFERTA] mi date un consiglio?

Spazio dedicato a recensioni di libri e allo scambio e libera compravendita di testi di vario genere

Moderatore: polymetis

Messaggiodi papà61 » 23/05/2012, 14:00

mah, potrei offrire orzowei degli oliver onions..interessa? no? ramaya, afric simone? no?.. kung fu fighting di carl douglas? nemmeno?
cuba dei gibson brothers?.....dai, cuba dei gibson brothers...

un paio di annate tdg anni 90- 2000? il paradiso restaurato?
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi serenè » 24/05/2012, 11:13

io ho fatto come ginevra,ho gettato tutto e ne sono stata felice ! E POI RICORDATE CHE QUANDO SIAMO DIVENTATI TDG CI HANNO FATTO BUTTARE OGGETTI MOLTO PIU' COSTOSI ! E ORA IO DOVEVO PREOCCUPARMI DI UN PO' DI VOLUMI CHE CONTENGONO LE BAGGIANATE CHE MI HANNO ROVINATO LA VITA ? ARWEN e PAPA' 61 SAPPIATE CHE MI HANNO FATTO GETTARE ORO, ARGENTO E TANTO ALTRO ! CHE BRUCINO I LORO LIBRI NELLE DISCARICHE,NON C'E' POSTO MIGLIORE PER ESSI !!!! :inca: :inca: :devil: :devil:
UNA COINCIDENZA E' UNA COINCIDENZA , DUE COINCIDENZE SONO DUE COINCIDENZE , MA TRE COINCIDENZE SONO UNA PROVA . (A. EINSTEIN )
Avatar utente
serenè
Utente Junior
 
Messaggi: 691
Iscritto il: 30/08/2010, 0:30

Messaggiodi arwen » 24/05/2012, 11:18

Beh, se riesci a guadagnarci qualcosa..... :ok:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi lely » 24/05/2012, 12:39

giusy78 ha scritto:Chissa,....possono servire per accendere il barbeque magari....fare da zeppa per mobili traballanti, fermaporte in caso di vento eccessivo....però anche io sono d 'accordo sul fatto che i libri non si buttano....


PERCHE' SONO LIBRI?? Amalia per favore...dalli via...e non pensare di guadagnarci perche' non te li paga nessuno
Avatar utente
lely
Utente Senior
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi Amalia » 24/05/2012, 12:45

lely ha scritto:
giusy78 ha scritto:Chissa,....possono servire per accendere il barbeque magari....fare da zeppa per mobili traballanti, fermaporte in caso di vento eccessivo....però anche io sono d 'accordo sul fatto che i libri non si buttano....


PERCHE' SONO LIBRI?? Amalia per favore...dalli via...e non pensare di guadagnarci perche' non te li paga nessuno

He he he! Intanto me li hanno già chiesti per un baratto...vuoi mettere lo smacco per la WTS se scambio le sue prezio$i$$ime pubblicazioni con Crisi di coscienza?! :felice:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi arwen » 24/05/2012, 12:48

Amalia ha scritto:
lely ha scritto:
giusy78 ha scritto:Chissa,....possono servire per accendere il barbeque magari....fare da zeppa per mobili traballanti, fermaporte in caso di vento eccessivo....però anche io sono d 'accordo sul fatto che i libri non si buttano....


PERCHE' SONO LIBRI?? Amalia per favore...dalli via...e non pensare di guadagnarci perche' non te li paga nessuno

He he he! Intanto me li hanno già chiesti per un baratto...vuoi mettere lo smacco per la WTS se scambio le sue prezio$i$$ime pubblicazioni con Crisi di coscienza?! :felice:

:sor: :sor: :sor: :sor: :risatina: :appl: :bravo:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi lely » 24/05/2012, 12:54

ah. be' allora...se lo scambio e' con crisi di coscienza....accetta eccome!! comunque continuo a sostenere che quelli NON SONO libri
Avatar utente
lely
Utente Senior
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi Verdemare » 24/05/2012, 16:13

Un paio di giorni fa , per fare spazio nella libreria ho buttato tuti i libri doppi e tripli che erano miei e di mio figlio piccolo,ne ho lasciato solo uno per ogni libro formato tascabile per mio marito, quando smettera' anche lui ( magari! ) penso che buttero' via tutto. Per me prendere in mano quei libri vuol dire tornare indietro nel tempo , brutti ricordi, montagne di carta da studiare, tempo perso che non tornera' mai piu', studi di libro ripetitivi, concetti triti e ritriti. Perche' dovrei conservarli, o darli a qualcuno rischiando di andare a far danni? :risatina:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi giusy78 » 24/05/2012, 17:16

io sono una conservatrice di natura, almeno per quanto riguarda i libri e quindi tendo a non buttarli, ma ovviamente è una cosa mia personale, ho espresso solo il mio parere, se devo regalare libri a qualcuno, tranquilli che non saranno sicuramente quelli della wts, non ho intenzione di avere nessuno sulla coscienza, grazie a Dio quando predicavo non sono riuscita a convertire nessuno figuriamoci se vorrei farlo adesso che non sono piu Tdg da ben 15 anni!!!Ognuno dei libri della wts ne fa ciò che meglio crede, e per chi rappresentano brutti ricordi ha il pieno diritto di buttarli o bruciarli, credetemi, non mi permetto assolutamente di giudicare.Il fatto che la mia esperienza come Tdg sia stata brevissima e praticamente indolore non significa che io non abbia comprensione per chi invece ha subito o sta ancora subendo i danni psicologici, morali e quant' altro questa organizzazione che si spaccia da religione è in grado di provocare, ve lo dico con tutto il cuore!!
giusy78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 16/05/2012, 13:26

Messaggiodi lely » 24/05/2012, 19:34

giusy78 ha scritto:io sono una conservatrice di natura, almeno per quanto riguarda i libri e quindi tendo a non buttarli, ma ovviamente è una cosa mia personale, ho espresso solo il mio parere, se devo regalare libri a qualcuno, tranquilli che non saranno sicuramente quelli della wts, non ho intenzione di avere nessuno sulla coscienza, grazie a Dio quando predicavo non sono riuscita a convertire nessuno figuriamoci se vorrei farlo adesso che non sono piu Tdg da ben 15 anni!!!Ognuno dei libri della wts ne fa ciò che meglio crede, e per chi rappresentano brutti ricordi ha il pieno diritto di buttarli o bruciarli, credetemi, non mi permetto assolutamente di giudicare.Il fatto che la mia esperienza come Tdg sia stata brevissima e praticamente indolore non significa che io non abbia comprensione per chi invece ha subito o sta ancora subendo i danni psicologici, morali e quant' altro questa organizzazione che si spaccia da religione è in grado di provocare, ve lo dico con tutto il cuore!!


le riviste e le pubblicazioni dei tdg per me non sono libri...infatti anche io i LIBRI li tengo sacri!
Avatar utente
lely
Utente Senior
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi giusy78 » 24/05/2012, 19:56

I libri che contano ce li ho nella libreria, quelli dei Tdg sono parcheggiati in un cassetto..se quest' inverno mi mancherà roba per accendere la stufa a legna probabile che mi rifornisco dal cassetto!!! :ironico: tanto il contenuto in effetti non è che sia granchè!!!Per adesso sono lontani da occhi indiscreti...nuociono gravemente alla salute!!!
giusy78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 16/05/2012, 13:26

Messaggiodi Amalia » 24/05/2012, 20:05

Cara Lely...non sono libri per come la intendi tu, ma per mediare diciamo che sono "carta stampata"...e carta canta...hanno pur sempre un valore documentario/storico delle baggianate che scrivevano decenni fa ... Come ho già scritto in precedenza nella non tanto fantomatica ipotesi che la WTS in un futuro prossimo venturo volesse rimangiarsi la parola rinnegando ció che ha scritto in passato, manipolando anche le versioni digitalizzate delle pubblicazioni, allora sì che la carta stampata avrà il ruolo di documento incontestabile e la carta canterà eccome! Per chi ha peró davvero patito o continua a patire le malefatte del geovismo, capisco che ci siano sentimenti di disprezzo verso ogni loro pubblicazione, sono comprensibili e condivisibili. Peró continuo a sostenere il valore documentario di testi che prima poi andranno persi e la verità potrà essere manipolata a piacimento...sono reperti storici, ripugnanti quanto vuoi per i contenuti, ma testimoni di tutte le bugie che la WTS ha diffuso..per fare un esempio assurdo...se finita l'inquisizione avessero bruciato tutti i documenti relativi a processi e torture, oggi si potrebbe dire che non è mai esistita e la chiesa eviterebbe di portarsi addosso questa macchia
Non li terró certo per leggerli ma mi assicureró che finiscano in buone mani per testimoniare ai futuri TdG quello che non vorranno sapere: la verità circa la menzogna.
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Mamy » 24/05/2012, 20:10

Molto materiale l'ho buttato al riciclo della carta quando ho ristrutturato casa
però alcuni libri li ho tenuti ,potrebbero essere utili in qualche discussione occasionale con i tdg. :fronte:
Mamy
 

Messaggiodi Quixote » 24/05/2012, 20:13

Premesso che non voglio offendere nessuno, mi sembra troppo divertente per non postarla: chi mi conosce sa dei miei interessi leopardiani. Leopardi, delle pubblicazioni che gli inviavano e non lo interessavano, faceva uso per le sue «consuetudini mattinali», e ne faceva parte anche agli amici. Poiché io preferisco la carta igienica, consiglio anch’io un bel focherello, che è più utile e più igienico. Gli amici TdG non se ne abbiano a male: è solo una battuta.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4005
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

L'antica scuola salernitana

Messaggiodi domingo7 » 24/05/2012, 21:10

La carta e le consuetudini mattutine sono state sempre al centro delle riflessioni dell'antica scuola medica salernitana ....

tra i detti famosi alcuni riguardavano la salute:

"Si tibi deficiant medici, medici tibi fiant haec tria: mens laeta, requies, moderata diaeta."
(Se ti mancano i medici, siano per te medici queste tre cose: l'animo lieto, la quiete e la moderata dieta)


altri l'umorismo o l'autoumorismo verso la classe medica:

"magna copia medicorum, mors certa"
(tanti medici, morte sicura)


altri ancora la tempistica delle consuetudini mattutine

defecatio mattutina est tamquam medicina, defecatio meridiana neque bona neque sana, defecatio vespertina neque pulchra nec carina (consuetudine mattutina è come una medicina, consuetudine pomeridiana nè buona nè sana, consuetudine serale né bella né graziosa)


Sull'uso della carta esisteva però un certa resistenza, vista la grande disponibilità di foglie vegetali e considerato il costo della stampa ... e soprattutto il timore che:

"Si carta cadit, tota scientia vadit" (persa la carta, persa tutta la conoscenza)


Insomma ognuno aveva il suo punto di vista ... anche in passato ...

:risatina:
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi Ray » 24/05/2012, 21:21

Quixote ha scritto:Premesso che non voglio offendere nessuno, mi sembra troppo divertente per non postarla: chi mi conosce sa dei miei interessi leopardiani. Leopardi, delle pubblicazioni che gli inviavano e non lo interessavano, faceva uso per le sue «consuetudini mattinali», e ne faceva parte anche agli amici. Poiché io preferisco la carta igienica, consiglio anch’io un bel focherello, che è più utile e più igienico. Gli amici TdG non se ne abbiano a male: è solo una battuta.

:scuse: Leopardi di sicuro non ha usato carta...."americana."...era morto quando sono nati i studenti bibblici......
Ray
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11095
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Quixote » 24/05/2012, 21:32

Ciao Domingo, ciao Ray, grazie per le precisazioni; io, che tiro sul classico, mi ricordo solo di Catullo: Annales Volusii, cacata charta, che credo non abbia bisogno di traduzioni.

Ma andiamoci piano; un mio grande maestro, Ezio Raimondi, soleva dire: si comincia col bruciare i libri, e si finisce col bruciare gli uomini. Scherziamo quanto vogliamo, ma non generalizziamo. Come si dice in quella frase arbitrariamente attribuita a Voltaire: non sono d’accordo con te, ma combatterei fino alla morte perché tu possa esprimere le tue idee (cito liberamente). Ammesso e non concesso a priori che idee ci siano… ma questo è altro discorso. Ciao.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4005
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

carissimo Quixote

Messaggiodi domingo7 » 24/05/2012, 21:57

Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)


che bello ...
potrebbe essere il motto di un'associazione di astrofili
soprattutto per portare avanti la lotta all'inquinamento luminoso .....
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi Amalia » 24/05/2012, 22:10

Quixote ha scritto:Ciao Domingo, ciao Ray, grazie per le precisazioni; io, che tiro sul classico, mi ricordo solo di Catullo: Annales Volusii, cacata charta, che credo non abbia bisogno di traduzioni.

Ma andiamoci piano; un mio grande maestro, Ezio Raimondi, soleva dire: si comincia col bruciare i libri, e si finisce col bruciare gli uomini. Scherziamo quanto vogliamo, ma non generalizziamo. Come si dice in quella frase arbitrariamente attribuita a Voltaire: non sono d’accordo con te, ma combatterei fino alla morte perché tu possa esprimere le tue idee (cito liberamente). Ammesso e non concesso a priori che idee ci siano… ma questo è altro discorso. Ciao.

:quoto100: :quoto100: :quoto100:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Quixote » 25/05/2012, 0:31

Io ho il massimo rispetto per chi scrive in questo forum; se qualcuno può avere male interpretato la frase «Ammesso e non concesso a priori che idee ci siano» specifico controvoglia che mi riferivo solo ed esclusivamente ai TdG; ma poiché sembra che essa possa estendersi ad altri, che conoscono il latino, e quindi sanno benissimo cosa significa una excusatio non petita, mi permetto di riferirla anche a loro. Come dicono gli Indù, namasté (‘mi inchino alla tua aura’ o quello che volete).
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4005
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi papà61 » 25/05/2012, 8:02

Un libro fondamentale per discutere con in tdg, soprattutto circa le luci intermittenti, è senz'altro VENGA IL TUO REGNO, un libello infarcito di bestemmie ed eresie (tra tutte l intendimento del Lievito nella massa di farina e l'albero che da riparo agli uccelli...)
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Sal80 » 25/05/2012, 8:18

papà61 ha scritto:Un libro fondamentale per discutere con in tdg, soprattutto circa le luci intermittenti, è senz'altro VENGA IL TUO REGNO, un libello infarcito di bestemmie ed eresie (tra tutte l intendimento del Lievito nella massa di farina e l'albero che da riparo agli uccelli...)


Gli ho dato un`occhiata a quel libro, si diciamo che trabocca di interpretazioni fantasy. Anche "Cose nelle quali è impossibile che Dio menta" è forte, se si analizza il contenuto, chiunque dotato di una piccola porzione di raziocinio, si rende conto della guida dello spirito santo fasulla che ha la WTS.
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi Amalia » 25/05/2012, 10:19

I due libri che mi citate sono presenti nella WT library? Vorrei consultarli...
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi nelly24 » 25/05/2012, 10:28

Amalia ha scritto:b) ho una specie di culto pagano/bibliofilo per cui per me il libro di per s'è è un oggetto che merita rispetto, al di là del contenuto...se a fini di collezionismo/documento storico/pezzo di (sigh!) storia puó interessare a qualcuno non voglio bruciarlo

Pure per me, cara, eppure, quando ho fatto i scavi archeologici a casa mia, ho tirato un sospiro e gli ho guttati (quasi tutti) nella raccolta differenziata (idem per i dischi in vinile) almeno lí possono servire a qualcosa. :lovebibbia:
Ho lasciato il libro Piú grande uomo, poi Il nome Divino e - logicamente - la mia Bibbia (che non é una TNM) e la TNM italiana, per poter commentare sul forum.
Non aver pregiudizi, se non riesci a smerciarli ... stringi i denti e buttali. :saggio: Sai quanto posto libero avrai in casa ......
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4418
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi ilnonnosa » 25/05/2012, 10:40

Amalia ha scritto:I due libri che mi citate sono presenti nella WT library? Vorrei consultarli...


Nel WT Library, trovi solo il libro “Venga il tuo Regno” perché è stato stampato nel 1981; mentre “Cose nelle quali è impossibile che Dio menta” non c’è perché è stato edito nel 1965 e sul CD trovi solo i libri stampati dal 1970 ad oggi.

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi Amalia » 25/05/2012, 10:49

Hai presente gli studenti di medicina che assistono alle autopsie su corpi "donati alla ricerca"? Loro imparano l'anatomia su quei cadaveri...io considero così questi libri, corpi morti utili a qualcuno per la ricerca e la documentazione, per cui li daró via a chi ha un interesse "scientifico"...non distruggeró certo la testimonianza fisica delle fantavaccate della WTS e dei loro falsi profeti.
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Amore e Psiche » 25/05/2012, 11:39

ilnonnosa ha scritto:
Amalia ha scritto:I due libri che mi citate sono presenti nella WT library? Vorrei consultarli...


Nel WT Library, trovi solo il libro “Venga il tuo Regno” perché è stato stampato nel 1981; mentre “Cose nelle quali è impossibile che Dio menta” non c’è perché è stato edito nel 1965 e sul CD trovi solo i libri stampati dal 1970 ad oggi.

Ciao. Ilnonnosa

io ho “Cose nelle quali è impossibile che Dio menta” malconcio ma leggibile :occhiol:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi papà61 » 25/05/2012, 11:59

Amalia ha scritto:Hai presente gli studenti di medicina che assistono alle autopsie su corpi "donati alla ricerca"? Loro imparano l'anatomia su quei cadaveri...io considero così questi libri, corpi morti utili a qualcuno per la ricerca e la documentazione, per cui li daró via a chi ha un interesse "scientifico"...non distruggeró certo la testimonianza fisica delle fantavaccate della WTS e dei loro falsi profeti.

Brava Amalia! E' un po' come quelli che vogliono bruciare Mein Kampf di hitler! Invece di bruciarlo, va proposto come libro di testo per diffondere cultura affinché certi obbrobbri non si abbiano a ripetere mai! Io ce l'ho il mein kampf e posso affermare che i deliri di hitler vanno d'accordo con i deliri della wts. In comune hanno:

La sacralità del sangue e della razza,
La purezza della persona, via quindi al fumo ecc
I rapporti sesuali solo all'interno del matrimonio,
L'omosessualità è una malattia da estirpare,
Tutta la vita sacrificata al partito/religione
L'assunto di essere guidati e approvati/nominati da Dio per tutto ciò che fanno,
e, last but not least: ADDATECE LI SORDI che dovemo fa' le armi/saledelregno
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Quixote » 26/05/2012, 0:01

papà61 ha scritto:[
Brava Amalia! E' un po' come quelli che vogliono bruciare Mein Kampf di hitler! Invece di bruciarlo, va proposto come libro di testo per diffondere cultura affinché certi obbrobbri non si abbiano a ripetere mai! Io ce l'ho il mein kampf e posso affermare che i deliri di hitler vanno d'accordo con i deliri della wts.


Sono d’accordo, e vi passo gli esercizi di analisi logica su libro di testo degli anni 1940 che pochissimi di voi conoscono:

a — I bimbi d’Italia son tutti Balilla
b — Il fascismo è prodotto dalla razza italiana
c — Benito Mussolini è il Duce del Fascismo.
d — Col lavoro e con la disciplina la nazione raggiungerà la meta fissata dal Duce
e — Ammirabile è l’opera politica di Mussolini a cui il mondo intero deve gratidudine e rispetto.

Sto citando da una grammatica 1942. Non mi sembra il caso darne gli estremi, ma se qualcuno fosse curioso non ho problemi a farlo.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4005
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi papà61 » 28/05/2012, 11:10

Quixote ha scritto:
papà61 ha scritto:[
Brava Amalia! E' un po' come quelli che vogliono bruciare Mein Kampf di hitler! Invece di bruciarlo, va proposto come libro di testo per diffondere cultura affinché certi obbrobbri non si abbiano a ripetere mai! Io ce l'ho il mein kampf e posso affermare che i deliri di hitler vanno d'accordo con i deliri della wts.


Sono d’accordo, e vi passo gli esercizi di analisi logica su libro di testo degli anni 1940 che pochissimi di voi conoscono:

a — I bimbi d’Italia son tutti Balilla
b — Il fascismo è prodotto dalla razza italiana
c — Benito Mussolini è il Duce del Fascismo.
d — Col lavoro e con la disciplina la nazione raggiungerà la meta fissata dal Duce
e — Ammirabile è l’opera politica di Mussolini a cui il mondo intero deve gratidudine e rispetto.

Sto citando da una grammatica 1942. Non mi sembra il caso darne gli estremi, ma se qualcuno fosse curioso non ho problemi a farlo.


Ok, facciamo un gioco.
Sostituiamo Fascismo con La Verità,
Razza Italiana con Bibbia
Italia con Regno
Balilla con pionieri ausiliari,
Benito Mussolini/Duce con Schiavo Fedele e Discreto
Lavoro con Predicazione
Nazione con Buona Notizia
Opera politica con Opera di Predicazione.

E ora, rileggiamo gli esercizi con le parole sostituite...
buona comprensione!
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

PrecedenteProssimo

Torna a Libri e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici