Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

[Suggerimento]:I fondamenti biblici del Primato

Spazio dedicato a recensioni di libri e allo scambio e libera compravendita di testi di vario genere

Moderatore: polymetis

[Suggerimento]:I fondamenti biblici del Primato

Messaggiodi polymetis » 02/03/2010, 22:16

Immagine

Rudolf Pesch

I fondamenti biblici del Primato

Collana: Giornale di teologia, 291
Pagine: 184
Formato: 12,3 x 19,5 cm
Titolo originale: Die biblischen Grundlagen des Primats
(c) 2002
ISBN 978-88-399-0791-2
Prezzo: Euro 14,50 (i.i.)

Un importante contributo esegetico al dibattito sul ministero di Pietro, anche nel quadro della ricerca ecumenica.

Dalla quarta di copertina:
Che cosa dice la Scrittura sul ministero di Pietro? Quali sono, secondo il Nuovo Testamento, i fondamenti su cui si fonda il Primato dei successori di Pietro? che cosa è necessario, che cosa è mutevole? Recentemente è stato proprio papa Giovanni Paolo II, nell’enciclica Ut Unum Sint, a sollevare la domanda e a spingere i teologi cattolici in questa ricerca. Per dare una risposta a questi interrogativi interviene anche Rudolf Pesch in questo suo studio, documentato e essenziale, suggerito dal card. Ratzinger.
L’Autore, che concentra la sua attenzione sull’esegesi canonica della Scrittura (quella del “testo finale”,conclusivo), descrive qui i tratti del Primato nella vita di Pietro, nei diversi strati degli scritti neotestamentari e nei suoi primi sviluppi all’interno della giovane Chiesa. La sua tesi suona: «Ciò che già si intravedeva in Pietro è poi entrato a far parte del Primato».
Pesch tratta con diffusione le questioni controverse della trasmissione del Primato e caratterizza il ministero petrino in riferimento all’autorità che gli si attribuisce, alla struttura sacramentale nella quale esso si iscrive e al rapporto fra Primato e collegialità.
Un importante contributo esegetico al dibattito sul ministero di Pietro, anche nel quadro della ricerca ecume
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Trianello » 03/03/2010, 0:52

Dato l'indiscusso valore del suo autore, avevo già da tempo deciso di acquisire questo volume nella mia biblioteca personale. Lo ho appena incluso nel mio prossimo ordine di libri.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Non è la prima volta che noto....

Messaggiodi virtesto » 03/03/2010, 16:35

..che siete anche piazzisti di libri oltre che persone di indiscussa cultura. Interessante anche la vostra tecnica: uno che fa da spalla all'altro.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Trianello » 04/03/2010, 1:00

virtesto ha scritto:..che siete anche piazzisti di libri oltre che persone di indiscussa cultura. Interessante anche la vostra tecnica: uno che fa da spalla all'altro.


Cavolo, ci hai scoperto!
In effetti, la Queriniana ci passa una percentuale sulle vendite che io e Polymetis utiliziamo per acquistare spumeggianti boccali di birra e bere alla tua salute.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi polymetis » 04/03/2010, 12:59

L'ipotesi è estremamente credibile, sono parente alla lontana di ROsino Gibellini, il direttore del Giornale di teologia della Queriniana... Solitamente lo vedo a Natale e a Pasqua in occasione delle mega-riuniuni di famiglia, in quell'occasione mi passa una mazzetta.
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Mi fa piacere vedere..

Messaggiodi virtesto » 04/03/2010, 15:37

..che oltre a piazzare libri siete anche persone spiritose che prendete le cose nel giusto verso.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi piergiorgio » 04/03/2010, 19:29

Trianello ha scritto:
virtesto ha scritto:..che siete anche piazzisti di libri oltre che persone di indiscussa cultura. Interessante anche la vostra tecnica: uno che fa da spalla all'altro.


Cavolo, ci hai scoperto!
In effetti, la Queriniana ci passa una percentuale sulle vendite che io e Polymetis utiliziamo per acquistare spumeggianti boccali di birra e bere alla tua salute.


Mi raccomando, mai comunicazioni telefoniche per gli accordi,solo pizzini
piergiorgio
 


Torna a Libri e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici