Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

[Suggerimento]: La religione dell'antico Israele

Spazio dedicato a recensioni di libri e allo scambio e libera compravendita di testi di vario genere

Moderatore: polymetis

[Suggerimento]: La religione dell'antico Israele

Messaggiodi polymetis » 24/09/2009, 15:17

Ho visto questo libro in una vetrina, qualcuno ne sa qualcosa?
Immagine

Paolo Merlo
La religione dell'antico Israele
Quality paperbacks
€ 14,60
2009 pp. 144 ISBN 9788843051106

La religione ebraica dei regni di Israele e Giuda (ca. 1000-539 a.C.) è da sempre un tema difficile da affrontare con equilibrio per la presenza di giudizi precostituiti – sia a favore, sia contrari – in merito alla validità della testimonianza religiosa offerta dalla Bibbia. In questo libro, l’antica religione ebraica è descritta con il contributo di tutte le fonti disponibili, siano esse archeologiche, storiche o letterarie, nel tentativo di comprenderla nel suo opportuno contesto storico-religioso. Tale approccio permette di valutare la documentazione archeologica ed epigrafica, ma anche di recuperare quanto vi è di storicamente attendibile nella Bibbia, senza privilegiare la testimonianza di una singola fonte a scapito delle altre, intendendo così superare la ricostruzione di una semplice religione “biblica" per arrivare a una descrizione storicamente plausibile della religione di Israele e Giuda.


Sono tentato di prenderlo per il fatto che dovrebbe essere una lettura breve, conosco l'autore, e non costa poi molto.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4545
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Trianello » 24/09/2009, 17:42

Conosco bene sia l'autore che l'editore di questo volume, ma non lo ho ancora letto. Generalmente i volumi della Carocci sono molto buoni, comunque, e, dato il curriculum dell'autore...
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi jwscientist » 25/09/2009, 7:44

Credo che qui nel forum dovrebbero leggerlo tutto , abbiamo passato anni e anni a credere che lapidare le persone ubriache fosse volonta' di Dio ,e che i genitori dovessero tirare pietre in testa alle figlie che commettevano fornicazione , e a creder che se una donna veniva violentata il padre doveva rivere i soldi per il danno

E tuti qui hanno creduto e ancora credono che sia volontas' di Dio, coem ci credono milioni e milioni di americani fondamentalisti
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi Trianello » 25/09/2009, 15:46

Credo che in questo volume non potrai che trovare scritto che anche gli antichi ebrei ci credevano. Infatti, il problema, in questo caso, non è che cosa credessero gli antichi ebrei, ma cosa possono dire a noi cristiani (ed ebrei) di oggi i testi che questi ebrei antichi ci hanno tramandato.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Topsy » 27/09/2009, 13:46

polymetis ha scritto:Ho visto questo libro in una vetrina, qualcuno ne sa qualcosa?


Stavo decidendomi per l'acquisto anche io dopo aver letto, all'incirca una settimana fa, la segnalzione del volume presso la mailing-list "Giudaisti italiani"; è stato detto che questa opera va a colmare una non trascurabile lacuna negli studi in lingua italiana sull'argomento...speriamo bene!
Avatar utente
Topsy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 18/07/2009, 16:58
Località: Italia - Israele


Torna a Libri e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici