Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

IL PERDONO

Poesie, pensieri, immagini, video, musica e riflessioni in libertà

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Messaggiodi Brambilla Bruna » 15/03/2014, 23:30

grazie....tutto bene :ok: :ok: :abbr: :fiori: :bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

e' vero..

Messaggiodi anto » 15/03/2014, 23:42

Brambilla Bruna ha scritto:è vero cara Ato ...quando sono conoscenti ...ti fanno male ...ma più di un tanto dopo non ci pensi ...
ma se è un famigliare che ti ha sconvolto la vita allora ...si che è grigia ...anzi nera come la pece ....
Basta altrimenti mi arrabbio .... :ok: :fiori e bacio: :timido2: :bacino:


In famiglia e' peggio...ma chi in famiglia non ha un componente arrogante....io per anni nella nuova famiglia (mi sono sposata giovane) non ho mai avuto il coraggio di farmi rispettare.
probabilmente ero io che lo permettevo...poi crescendo ho cominciato a realizzare e mi sono difesa...
questo volevo far capire a Zaffino, nel mio caso e' passato un po' di tempo ma gli equilibri si sono di nuovo ristabiliti con le regole nuove, se qualcuno manca di qualcosa verso di me...lo faccio notare subito...tanto per chiarire e sono brava a non permettere di litigare...basta solo chiarirsi.
Se fosse successo ora un caso come "PERDONO2" non ci avrei pensato un'attimo a chiarire "a bello!!! guarda che la bonta' che mangi lo ha preparato la sottoscritta!!!! mi spiace che non lo hai notato!!" e poi si sarebbe andato avanti a scherzare...intanto io avevo chiarito e non rimurginavo per anni.
Non so se mi spiego... e' che a volte con chi e' cattivo di natura bisogna essere dicisi e non dargli modo di comportarsi da tali :conf: ..OK..e' tardi, comincio a scrivere cavolate!!
P.S. ho gia' in mente "PERDONO3"!!!!
Racconto per dare a Zaffiro un po' di sollievo...non e' sola
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

una frase per.....meditare ancora

Messaggiodi mara » 16/03/2014, 0:04

[img]
Lascio andare.
Lascio andare le emozioni, le persone, i ricordi, i pensieri che ostacolano il mio benessere.
Li lascio andare nella consapevolezza che ho imparato le loro lezioni, che non c’è posto per loro dentro di me e che non mi servono più.
Li lascio andare per far spazio ad emozioni positive, persone che mi fanno bene, pensieri che potenziano l’amore per me stesso[/img]

Ciao zaffiro ...... Un altro pensiero preso in prestito ,per capire che dobbiamo volerci bene...... :timido2: mara
Avatar utente
mara
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 14/11/2012, 22:25
Località: Certaldo FI

Messaggiodi VanBlish » 16/03/2014, 8:08

mara ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Per la mia esperienza in certi casi è prima di tutto necessario perdonare se stessi, o meglio comprendere che non c'è nulla da perdonarci e liberarsi dei condizionamenti che possiamo aver ricevuto da queste persone.

Una volta liberi di amarci per quello che siamo senza più il confrontarci coi parametri di queste persone ed aver ripulito il nostro inconscio dai loro fantasmi, allora li si può perdonare, o a volte si diventa del tutto indifferenti, non ci toccano più.


...... l'ho gestita male ......Questo che dice Mauro ....direi che è la strada migliore ........e le sagge riflessioni di Cogitabonda .è bene usarle ...... ma la mia personale convinzione , è che finche non riuscirai a sbarazzarti ( con le tue modalità ) di una dipendenza da ..... tizio o caio ......non ti basterà nemmeno starne lontana .....per avere la pace ....nel cuore .......IO non ho saputo perdonare , quella persona .....nemmeno dopo morta ......e mi sono pentita tanto , di non aver fatto la scelta di ........ tenerla-e lontano dai miei figli ..... però devo ammettere ora .....anche con l'aiuto di una professionista ......che sono stata comunque vincente ..... perché la mia famiglia , sono riuscita a farla crescere con i nostri
valori ........ l'hanno capito cosa scegliere ....... e la dott..... mi dice sempre che sono stata una combattente .......ECCO , se pensiamo che questo sia stata la cosa positiva , che è uscita da questo continuo conflitto , OK ......pero mi è costato troppa energia ......troppa vita ..... non lo rifarei ....... IO credevo che fosse importante , lasciare che le mie figlie , potessero avere dei parenti stretti , da frequentare ......ma bisogna vedere che persone ......e l'influenza che esercitano .....
IL consiglio è questo .......perdona te stessa , prima di decidere , cosa VUOI FARE PER STARE BENE .....e poi ...fallo !!!
coraggio ..... non è tutto colpa nostra .....ricordatelo ...... auguri ..... :timido2: :inca: :conf: :timido2:

Sono d'accordo con te .. E 'tutta una questione di essere forte e combattere fuori .. È necessario prendere una posizione .. bello ..
VanBlish
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 14/03/2014, 6:29

Messaggiodi Tranqui » 16/03/2014, 12:51

Zaffiro ha scritto:
LIALA ha scritto:e' una scelta personale pero' io mi chiedo perche' perdonare chi ci ha fatto del male se non e' pentito di quello che ci ha fatto. Nemmeno DIO perdona chi non si pente



No Liala,questa persona non è pentita per niente!
:piange: :piange:

:triste: mi dispiace
PRESENTAZIONE


Robert Kincaid (Clint Eastwood)

"Le ossessioni non hanno ragioni... Perciò sono ossessioni!"



Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5808
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Gocciazzurra » 16/03/2014, 13:50

per VanBlish

Ciao, vorrei farti presente che, essendo un nuovo utente, prima di inserire messaggi dovresti fare una tua presentazione nell'apposita sezione "Presentiamoci", come tutti noi abbiamo fatto.
Grazie.

Gocciazzurra/Mod
Immagine

Le persone dimenticheranno ciò che hai detto e ciò che hai fatto… Ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5759
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Il perdono secondo me.

Messaggiodi vesperis » 17/03/2014, 10:36

Il perdono secondo me dovrebbe essere per - dono.
Cioè per regalo senza nulla in cambio.
MA la difficoltà maggiore forse è che questo "regalo" dovrebbe essere frequente nel senso che quando qualcuno ti fa del male tu dovresti fargli sempre questo dono del perdono.

A me non sempre riesce anzi raramente.
Ma a volte bisogna riconoscere vale di più il perdono per chi lo dà ma soprattutto per chi lo riceve che non l'ira, la vendetta o peggio ancora l'odio.
MA è difficile.... molto difficile per - donare.
Avatar utente
vesperis
Nuovo Utente
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/09/2009, 14:22

Messaggiodi VanBlish » 17/03/2014, 16:44

VanBlish ha scritto:
mara ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Per la mia esperienza in certi casi è prima di tutto necessario perdonare se stessi, o meglio comprendere che non c'è nulla da perdonarci e liberarsi dei condizionamenti che possiamo aver ricevuto da queste persone.

Una volta liberi di amarci per quello che siamo senza più il confrontarci coi parametri di queste persone ed aver ripulito il nostro inconscio dai loro fantasmi, allora li si può perdonare, o a volte si diventa del tutto indifferenti, non ci toccano più.


...... l'ho gestita male ......Questo che dice Mauro ....direi che è la strada migliore ........e le sagge riflessioni di Cogitabonda .è bene usarle ...... ma la mia personale convinzione , è che finche non riuscirai a sbarazzarti ( con le tue modalità ) di una dipendenza da ..... tizio o caio ......non ti basterà nemmeno starne lontana .....per avere la pace ....nel cuore .......IO non ho saputo perdonare , quella persona .....nemmeno dopo morta ......e mi sono pentita tanto , di non aver fatto la scelta di ........ tenerla-e lontano dai miei figli ..... però devo ammettere ora .....anche con l'aiuto di una professionista ......che sono stata comunque vincente ..... perché la mia famiglia , sono riuscita a farla crescere con i nostri
valori ........ l'hanno capito cosa scegliere ....... e la dott..... mi dice sempre che sono stata una combattente .......ECCO , se pensiamo che questo sia stata la cosa positiva , che è uscita da questo continuo conflitto , OK ......pero mi è costato tropp
a energia ......troppa vita ..... non lo rifarei ....... IO credevo che fosse importante , lasciare che le mie figlie , potessero avere dei parenti stretti , da frequentare ......ma bisogna vedere che persone ......e l'influenza che esercitano .....
IL consiglio è questo .......perdona te stessa , prima di decidere , cosa VUOI FARE PER STARE BENE .....e poi ...fallo !!!
coraggio ..... non è tutto colpa nostra .....ricordatelo ...... auguri ..... :timido2: :inca: :conf: :timido2
:

Sono d'accordo con te .. E 'tutta una questione di essere forte e combattere fuori .. È necessario prendere una posizione .. bello ..
VanBlish
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 14/03/2014, 6:29

Messaggiodi Ray » 17/03/2014, 17:23

[quote="mara ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Per la mia esperienza in certi casi è prima di tutto necessario perdonare se stessi, o meglio comprendere che non c'è nulla da perdonarci e liberarsi dei condizionamenti che possiamo aver ricevuto da queste persone.

Una volta liberi di amarci per quello che siamo senza più il confrontarci coi parametri di queste persone ed aver ripulito il nostro inconscio dai loro fantasmi, allora li si può perdonare, o a volte si diventa del tutto indifferenti, non ci toccano più.


...... l'ho gestita male ......Questo che dice Mauro ....direi che è la strada migliore ........e le sagge riflessioni di Cogitabonda .è bene usarle ...... ma la mia personale convinzione , è che finche non riuscirai a sbarazzarti ( con le tue modalità ) di una dipendenza da ..... tizio o caio ......non ti basterà nemmeno starne lontana .....per avere la pace ....nel cuore .......IO non ho saputo perdonare , quella persona .....nemmeno dopo morta ......e mi sono pentita tanto , di non aver fatto la scelta di ........ tenerla-e lontano dai miei figli ..... però devo ammettere ora .....anche con l'aiuto di una professionista ......che sono stata comunque vincente ..... perché la mia famiglia , sono riuscita a farla crescere con i nostri
valori ........ l'hanno capito cosa scegliere ....... e la dott..... mi dice sempre che sono stata una combattente .......ECCO , se pensiamo che questo sia stata la cosa positiva , che è uscita da questo continuo conflitto , OK ......pero mi è costato tropp
a energia ......troppa vita ..... non lo rifarei ....... IO credevo che fosse importante , lasciare che le mie figlie , potessero avere dei parenti stretti , da frequentare ......ma bisogna vedere che persone ......e l'influenza che esercitano .....
IL consiglio è questo .......perdona te stessa , prima di decidere , cosa VUOI FARE PER STARE BENE .....e poi ...fallo !!!
coraggio ..... non è tutto colpa nostra .....ricordatelo ...... auguri ..... :timido2: :inca: :conf: :timido2
:

VanBlish" :
Sono d'accordo con te .. E 'tutta una questione di essere forte e combattere fuori .. È necessario prendere una posizione .. bello ..

:boh:
Ultima modifica di Ray il 17/03/2014, 17:24, modificato 1 volta in totale.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Brambilla Bruna » 17/03/2014, 17:23

VanBlish ha scritto:Sono d'accordo con te .. E 'tutta una questione di essere forte e combattere fuori .. È necessario prendere una posizione .. bello ..
[/quote]
VanBlish penso e credo che un moderatore ti abbia annunciato che ti devi presentare ...
nella casella con la voce " presentiamoci" poi una volta fatto questo ..puoi dire la tua fin che vuoi ...rimanendo sempre a regolamento del forum.... grazieeeeee :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Zaffiro » 17/03/2014, 19:14

Brambilla Bruna ha scritto:
Zaffiro ha scritto:
Brambilla Bruna ha scritto:se devi perdonare qualcuno ...!!!???
non sta nel tempo che è trascorso ..
non esiste una scadenza ...
sta solo dentro di te se vuoi perdonare realmente chi ti ha fatto male ... :ok: :fiori e bacio: :timido2:




Grazie cara Bruna per il consiglio,ho impostato male la domanda io,ma intendevo dire non di perdonare,perchè l'ho fatto,
ma chiedevo se ad una persona a cui si vuole tanto bene prima o poi non bisogna concedere più questo dono,un bacio e grazie :timido2: :bacino:

Posso dirti quello che sono io di carattere ...senza naturalmente raccontarti il retro della storia della mia vita... :sorriso:
Dire che a questa persona voglio bene e tanto ...dire che è l'artefice del mio divorzio è uno delle cose che è riuscita a fare ...e c'è dell'altro molto peggio ...non mi va a chiunque di raccontare il mio passato ...rimane se posso in una casellina del mio cervello e se posso ben chiusa
Sai una cosa ho sempre dato la colpa a me stessa ..di non aver saputo impormi .con un NO... :triste:
Si crede facile eppure il plagio che sanno trasmettere alcune persone è grande...
Perdonare posso aver potuto ... perdonare mio ex marito per il suo abbandono ...(anche se dopo 20 anni ho sentito da lui "scusami per quello che ti ho fatto"..per l'altra cosa che non ti racconto ....non ho perdonato ...diciamo che tendo a dimenticarlo ..per la mia salute....
è tanto che gli voglia bene... :sorriso:
Ecco questa sono io ...portare rancore ...ho arrabbiarmi con questa persona ...non ci tengo anche se dopo pochi minuti che rimango con lei a volte mi vien voglia di urlare ....e i 50 km...che ci separano sono una gran manna ... :sorriso:
Ciao Zaffiro cara ...metti ben in chiaro i sentimenti e i fatti con queste persone ...se sempre sono in grado di capire...
ho dubbi :boh: :conf: seri :bacio: :bacio: :fiori: :fiori e bacio: :ok:



Cara Bruna,mi dispiace per ciò che hai dovuto passare,in un certo senso ti capisco sai perchè?
Perchè chi mi fa soffrire ha subìto più o meno le stesse cose che provato tu,
purtroppo anch'io ho dovuto subire le conseguenze di quella situazione,
ma invece di fare fronte comune ai problemi della vita come avrei desiderato io,
è successo invece tutto il contrario con un disastro dopo l'altro
Zaffiro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/09/2013, 11:52

x gocciazzurra

Messaggiodi Zaffiro » 17/03/2014, 19:41

Ciao Goccia,si ne ho parlato con la diretta interessata eccome!
purtroppo ho riscontrato che non sempre esternare i propri sentimenti è di beneficio,
specie se si tratta della persona che ti ha messa al mondo e quindi non ci sarebbe neanche bisogno di spiegazioni,
comunque ieri mattina son passata da casa sua con mio figlio,così senza tirar fuori nessun argomento,ho ingiato di nuovo il rospo...
fino al prossimo round :fronte: tanto già lo so...
vorrei anch'io tutelarmi diversamente,ma forse per ora che ho il figlio piccolo è bene che sia così,
per quanto riguarda la tua storia ti sono vicina e ti capisco,è brutto quando non si è amati nella
stessa misura in cui amiamo noi,spero tutto il meglio per te carissima :carezza:
Zaffiro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/09/2013, 11:52

Messaggiodi Zaffiro » 17/03/2014, 19:43

vesperis ha scritto:Il perdono secondo me dovrebbe essere per - dono.
Cioè per regalo senza nulla in cambio.
MA la difficoltà maggiore forse è che questo "regalo" dovrebbe essere frequente nel senso che quando qualcuno ti fa del male tu dovresti fargli sempre questo dono del perdono.

A me non sempre riesce anzi raramente.
Ma a volte bisogna riconoscere vale di più il perdono per chi lo dà ma soprattutto per chi lo riceve che non l'ira, la vendetta o peggio ancora l'odio.
MA è difficile.... molto difficile per - donare.



:quoto100: :quoto100:
Zaffiro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/09/2013, 11:52

grazie...

Messaggiodi Zaffiro » 17/03/2014, 19:53

di cuore ad anto e mara per aver condiviso le vostre esperienze,
ognuno di noi può essere fonte di incoraggiamento per l'altro,

anto a me quest'idea di raccontarcele piace,
se nessuno ha nulla in contrario io lo farei...
ora purtroppo chiudo perchè la connessione stasera fa i capricci
baciiiii :bacio: :fiori:
Zaffiro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/09/2013, 11:52

Messaggiodi Gocciazzurra » 17/03/2014, 21:45

Brambilla Bruna ha scritto:
VanBlish ha scritto:Sono d'accordo con te .. E 'tutta una questione di essere forte e combattere fuori .. È necessario prendere una posizione .. bello ..

VanBlish penso e credo che un moderatore ti abbia annunciato che ti devi presentare ...
nella casella con la voce " presentiamoci" poi una volta fatto questo ..puoi dire la tua fin che vuoi ...rimanendo sempre a regolamento del forum.... grazieeeeee :ok: :fiori e bacio:

Gli ho scritto un MP.
Immagine

Le persone dimenticheranno ciò che hai detto e ciò che hai fatto… Ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5759
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Precedente

Torna a Pensieri & Parole

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici