Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

grazie a tutti

Poesie, pensieri, immagini, video, musica e riflessioni in libertà

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

grazie a tutti

Messaggiodi Vaniglia » 17/02/2016, 18:19

Buonasera a tutti vorrei condividere con voi quello che mi è capitato oggi.È da un pò di tempo che leggo ciò che scrivete, le esperienze,le scussioni e devo dire che ho imparato tantissimo sui tdg molto più di quanto già sapessi.Oggi sono riuscita a tener testa a ben 4 testimoni dg,a un certo punto non sapevano più cosa dirmi e mi hanno consigliato di parlare con un anziano.Ma quello che più mi ha lasciata sbalordita è che uno di loro quando era solo ha detto che io avevo ragione,che la pensava come me,ma davanti agli altri mi veniva contro.Devo ancora imparare tanto,ma da oggi grazie a questo sito nessuno mi racconterà più sciocchezze.Un grazie particolare al Signor Lorenzi,è proprio vero che la conoscenza rende liberi. :balla:
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Romagnolo » 17/02/2016, 19:57

Grande Vaniglia! i miei complimenti :strettamano:
Giusto per curiosità su cosa verteva la discussione?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6472
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi CavalierediCristo » 17/02/2016, 20:09

Vaniglia ha scritto:Buonasera a tutti vorrei condividere con voi quello che mi è capitato oggi.È da un pò di tempo che leggo ciò che scrivete, le esperienze,le scussioni e devo dire che ho imparato tantissimo sui tdg molto più di quanto già sapessi.Oggi sono riuscita a tener testa a ben 4 testimoni dg,a un certo punto non sapevano più cosa dirmi e mi hanno consigliato di parlare con un anziano.Ma quello che più mi ha lasciata sbalordita è che uno di loro quando era solo ha detto che io avevo ragione,che la pensava come me,ma davanti agli altri mi veniva contro.Devo ancora imparare tanto,ma da oggi grazie a questo sito nessuno mi racconterà più sciocchezze.Un grazie particolare al Signor Lorenzi,è proprio vero che la conoscenza rende liberi. :balla:


Brava!! Tra qualche tempo non ti importuneranno più.
Si insomma, quando capiscono evitano il confronto.
Quali argomenti hai usato? Se vuoi descriverlo.
Ciao
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi deliverance1979 » 17/02/2016, 21:22

Cara Vaniglia, hai scoperto la famosa "logica stringente"...

Quando fai ragionamenti logici che per risposta necessitano di prove concrete o della famosa causa ed effetto oppure costo per benefici, noterai che i TDG si arrampicano su una serie di ragionamenti astratti, auto convincimenti, frasi fatte ed imparate a memoria che, ripetute a pappardella non significano nulla per l'interlocutore, ma per loro, non avendo null'altro da dire, ad eccezione di quanto ordinato loro dal Corpo Direttivo tramite le pubblicazioni WTS, sono l'unico mezzo di difesa contro l'intelligenza e le osservazioni di una mente libera...

Complimenti... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6465
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Socrate69 » 17/02/2016, 22:27

Lì per lì, far ragionare un Testimone di Geova è pressoché impossibile.
Ma il fatto di averci provato non rimarrà senza conseguenze: i semi della riflessione-quella vera-sono stati seminati, e prima o poi porteranno frutto.
Rimane comunque che sono loro stessi che a un certo punto, dopo aver valutato e meditato un certo numero di incongruenze, si convinceranno di essere stati ingannati.
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Vaniglia » 17/02/2016, 22:34

Abbiamo parlato dei cambi l'intendimento della wt.gli ho detto che non credevo fossero ispirati da Dio,perché cambiano idea troppo repentinamente gli ho ricordato che con i trapianti sono stati parecchio indecisi ,mi ha risposto che è a causa delle nuove scoperte,gli ho detto che questo ha fatto morire molta gente e che l'intendimento nel giro di pochi anni è cambiato più volte,forse Dio era indeciso.Mi ha detto che non gli risultava,e io"informati".Poi abbiamo parlato delle violenze sui minori, ha detto che erano tutte falsità da apostati,le ho spiegato che è troppo comodo etichettare una persona così per evitare che la sua versione dei fatti sia credibile agli occhi degli altri testimoni,ho detto che la regola dei 2 Testimoni in uno stupro era una stupidaggine perché nessun violentatore dirà mai di essere colpevole,ha negato che questa regola esistesse inizialmente poi gli è tornata la memoria e ha detto che la violenza poteva anche essere una bugia....gli ho risposto che se un bambino riesce a spiegare uno stupro dettagliatamente,con termini da adulti e non da bambino io se fossi il genitore gli crederei e anche se fossi un magistrato.Ha negato che preferiscono non denunciare un fratello, poi l'ha ammesso giustificandosi con il pentimento,allora ho detto che del suo pentimento me ne fregavo,che doveva prima pagare le sue colpe con la galera e poi se voleva poteva pure pentirsi
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Romagnolo » 18/02/2016, 12:15

10 e lode Vaniglia. :ok:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6472
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 18/02/2016, 14:03

:witdg:
PRESENTAZIONE


Robert Kincaid (Clint Eastwood)

"Le ossessioni non hanno ragioni... Perciò sono ossessioni!"



Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5819
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi CavalierediCristo » 18/02/2016, 15:09

Ma perché con me scappano? Possibile che non riesca a intavolare un discorso con loro senza andare in lite?
Mah!! Complimenti e brava.
Ciao
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi LacrimadiLuna » 18/02/2016, 19:18

Non credo proprio che un pedofilo si penta . Se arriva a fare un azione del genere vuol dire che è malato mentalmente.
LacrimadiLuna
 

Messaggiodi Romagnolo » 18/02/2016, 22:21

L'unico che può pentirsi è chi magari lo commette per la prima volta perché spinto dalle normali pulsioni sessuali, mettiamo tipo un 22 enne che approfitta di una 13 enne, ma poi travolto dai sensi di colpa magari confessa pure, diversa invece la storia per il predatore sessuale,...altro che pentirsi...lì ci vogliono dottori, psicologi.....è un po di castrazione chimica! :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6472
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Vaniglia » 18/02/2016, 23:29

CavalierediCristo ha scritto:Ma perché con me scappano? Possibile che non riesca a intavolare un discorso con loro senza andare in lite?
Mah!! Complimenti e brava.
Ciao

Non alzo la voce,sono gentile ma decisa nel dire il mio pensiero ad esempio ho detto che li rispetto e che credo veramente che siano brave persone, (lo penso veramente)ma che gente furba stava approfittando della loro buona fede...devo ammettere che una di loro a un certo punto si è un po alterata,io ero molto più serena di lei.comunque una cosa detta con gentilezza ha tutto un altro effetto. :santo:
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Vaniglia » 18/02/2016, 23:59

LacrimadiLuna ha scritto:Non credo proprio che un pedofilo si penta . Se arriva a fare un azione del genere vuol dire che è malato mentalmente.

Proprio per questo la storia dei 2 testimoni è una stupidaggine ma non credo che siano malati ,solo dei porci perversi
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Vaniglia » 19/02/2016, 0:06

Romagnolo ha scritto:L'unico che può pentirsi è chi magari lo commette per la prima volta perché spinto dalle normali pulsioni sessuali, mettiamo tipo un 22 enne che approfitta di una 13 enne, ma poi travolto dai sensi di colpa magari confessa pure, diversa invece la storia per il predatore sessuale,...altro che pentirsi...lì ci vogliono dottori, psicologi.....è un po di castrazione chimica! :ironico:

La castrazione ?? :cinque:
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi play » 20/02/2016, 8:26

I malati di mente dovrebbero essere curati in apposite strutture sanitarie. Se i tdg denunciassero alle autorita' giudiziarie i casi di pedofilia, se optassero per una mediazione civile nei tribunali, queste vicende potrebbero avere uno sviluppo ed una conclusione un po' meno barbara. I peccati e i relativi pentimenti non c' entrano un bel nulla con i reati. Il male non si puo' eliminare radicalmente; questo è il sogno di tutti coloro che professano una "fede" piu' o meno "cristiana". Il male non si affronta con le castrazioni perché il problema è di tipo psicologico. La "religione" con tutto il corredo di regole, in casi simili di abuso, non dovrebbe sostituirsi ai centri specializzati per la cura di questo genere di problemi. :triste:
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi play » 20/02/2016, 10:40

Scusate, non nessuna intenzione di alimentare i discorsi d' odio: una rieducazione del pedofilo colpevole di reato con sedute di psicoterapia già durante la carcerazione non è una "soluzione" un tantino piu' "umana" rispetto alla "castrazione"?
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Vaniglia » 20/02/2016, 12:01

play ha scritto:Scusate, non nessuna intenzione di alimentare i discorsi d' odio: una rieducazione del pedofilo colpevole di reato con sedute di psicoterapia già durante la carcerazione non è una "soluzione" un tantino piu' "umana" rispetto alla "castrazione"?

Ma ti pare che ci mettiamo a pubblicizzare la castrazione nel 2016,io l'ho letto in chiave ironica e ho risposto allo stesso modo,in ogni caso la castrazione di cui parla Romagnolo è quella chimica per cui non prevede....tagli...non so se mi spiego :timido: il maschietto in questione però viene messo in condizione di non fare più danni. :ironico:
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi play » 20/02/2016, 12:20

Ripeto: il problema non è di tipo ormonale: bloccare il testosterone attraverso l' assunzione di farmaci inibitori di tali pulsioni non è la vera soluzione del problema. In Italia gli esponenti della Lega Nord fanno questi discorsi nonostante siamo nel 2016. La castrazione chimica comporta tutta una serie di conseguenze che evidentemente ignorate.......
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Romagnolo » 20/02/2016, 12:56

Vaniglia ha colto nel segno il senso ironico. :strettamano:
Però a questo punto....neanche il carcere per i criminali comuni è una soluzione....ma tra il metterli dentro perché di meglio non si riesce a fare o lasciarli a piede libero...be preferisco la prima opzione. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6472
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi play » 20/02/2016, 13:25

Chi ha detto che il carcere per i criminali comuni non sia la vera soluzione? Piuttosto direi che la castrazione chimica è una falsa soluzione. Un equipe di medici, studiando le reazioni dei pazienti sottoposti alla terapia chimica, hanno scoperto qual' è il rovescio della medaglia: il desiderio di VENDETTA da parte di chi assume farmaci inibitori della SFERA SESSUALE. Inoltre nella maggior parte dei casi di abuso su un minore il problema non è riconducibile alla SFERA SESSUALE ma riguarda l' interiorita', dunque la psicologia e non l' organo. Curare un ' organo malato è un conto, aiutare una persona attraverso un percorso psicoterapico è tutto un ' altro paio di maniche. Poi possiamo pure fare tutte le battute ironiche che volete. Ho fatto solo una precisazione, ovverosia che la detenzione dovrebbe essere accompagnata da una buona psicoterapia. Ritengo questa soluzione molto piu' efficace e umana soprattutto in termini sociali.
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Vaniglia » 20/02/2016, 13:42

play ha scritto:Chi ha detto che il carcere per i criminali comuni non sia la vera soluzione? Piuttosto direi che la castrazione chimica è una falsa soluzione. Un equipe di medici, studiando le reazioni dei pazienti sottoposti alla terapia chimica, hanno scoperto qual' è il rovescio della medaglia: il desiderio di VENDETTA da parte di chi assume farmaci inibitori della SFERA SESSUALE. Inoltre nella maggior parte dei casi di abuso su un minore il problema non è riconducibile alla SFERA SESSUALE ma riguarda l' interiorita', dunque la psicologia e non l' organo. Curare un ' organo malato è un conto, aiutare una persona attraverso un percorso psicoterapico è tutto un ' altro paio di maniche. Poi possiamo pure fare tutte le battute ironiche che volete. Ho fatto solo una precisazione, ovverosia che la detenzione dovrebbe essere accompagnata da una buona psicoterapia. Ritengo questa soluzione molto piu' efficace e umana soprattutto in termini sociali.

È indubbio che la psicoterapia sia la soluzione migliore,e non solo per questo ma per tanto altro,non a caso il carcere dovrebbe essere utile alla rieducazione degli individui e non fine a se stesso, io francamente non conosco i postumi dell'Assunzione di farmaci inibitori,tu dici che provoca desiderio di vendetta....sai anche quello che provoca nel violentato? No perché se succedesse una cosa del genere a un mio figlio alto che desiderio di vendetta..e credimi sono una persona molto pacifica
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi play » 20/02/2016, 14:46

Nemmeno io conosco gli effetti collaterali dei farmaci inibitori degli ormoni perché non li ho mai assunti. :risata: Poi se in casi estremi si debba o meno ricorrere all' assunzione degli stessi, oggi come oggi in Italia se ne parla solo: saranno i medici in un futuro speriamo non tanto remoto che decideranno cosa fare in questi casi cosi controversi. Comprendo i tuoi sentimenti di madre. Saluti
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56


Torna a Pensieri & Parole

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici