Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ho ucciso Dio nel mio cuore

Poesie, pensieri, immagini, video, musica e riflessioni in libertà

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Messaggiodi Testimone di Cristo » 09/10/2017, 13:57

VictorVonDoom ha scritto:
Testimone di Cristo ha scritto:Senza offesa Victor, ognuno va rispettato per le sue convinzioni.. :strettamano:
Sebbene DIO E' AMORE, ma anche SANTO ," e ti AMA" al tuo posto mi porrei il beneficio del dubbio, circa la tua convinzione della SUA inesistenza, e dopo magari, che te stesso esamini, il tuo atteggiamento di sfrontatezza, arroganza, e superbia, nel rivolgerti verso di LUI offendendolo, questo, come minimo, ti dovrebbe far tremare le gambe e non solo....


Tranquillo, non mi offendo. Non sono mica stupido... IO! :ironico: :ironico: :ironico:

Le gambe effettivamente mi stan tremando, ma suppongo sia più l'effetto del martini royale dopo una giornata passata all'IKEA :conf: :conf: :conf:

Testimone di Cristo ha scritto:Poichè volerti fossilizzare su convinzioni tipo: tutto è frutto del caso , che l'universo è venuto all'esistenza dal nulla, dal niente, come ho già scritto in altro post, non fa per nulla apparire intelligente chi fa asserzioni del genere....; come scrissi, è come dire che un telescopio spaziale, all'improvviso, è apparso di fatto in un certo luogo, così come frutto del caso; ma tu giustamente non vi crederesti, mentre tu lo credi circa l'universo .. :boh: :triste:
Stammi ancora bene Caro
Luigi


Non mi fossilizzo sulle mie convinzioni, su questo volevo essere chiaro. Se l'avessi fatto, sarei rimasto un TdG. Sempre pronto a cambiare idea, dovessi avere nuovi elementi, fatti, prove... qualcosa di tangibile da prendere in considerazione. Siccome ne tu ne altri credenti, finora, avete potuto farlo resto della mia idea. Che non è "l'universo è venuto da nulla", su quello sono decisamente agnostico e quoto deliverance. Semmai sono ateo per quanto riguarda i vari dei insegnati dalle religioni. Su questo si, sono abbastanza certo siano frutto della fantasia e dell'ignoranza, permettimi, degli uomini. Sono stati i primi nostri rozzi tentativi di spiegare i fenomeni naturali. Non ne abbiamo più bisogno, oramai. Siamo cresciuti.

Caro Victor
Io non parlo solo, di ciò che DIO promette dopo la morte ,in coloro che Credono e Confidano nel FIGLIO, ma anche della realtà presente.
Ci sono dei pesi ,che nella vita ti piombano addosso, e che nessuno può portarli; pesi che ti opprimono, non ti fanno dormire, ne riposare ne giorno ne notte per lungo tempo, ed io ne so qualcosa; per circa un anno e mezzo si può dire che non ho conosciuto il riposo; per mesi sperimentato l'oppressione, la tristezza, la morte nel cuore e nell'anima, ed anche il panico " situazioni esistenziali comune a tanti, ma a tanti oggi nel mondo"; usato anche se per poco psicofarmaci " e molti li usano ",ma senza effetto,
altri " tanti", si rifugiano nell'alcool, nelle sostanze stupefacenti,ma nulla di ciò può colmare il grido dell'anima che anela PACE...
ma ecco sia RINGRAZIATO IL MIO SIGNORE GESU', che quando arresi a LUI la mia vita , ecco che in un batter d'occhio ,LUI trasformò la morte in me , in VITA; scomparve tutto quanto sopra, ed il frutto fu ed è, pace, gioia allegrezza, sempre il sorriso sulle labbra, e nel cuore, anche se vi sono difficoltà; suggestione ?? MMMh, non direi, LUI è la soluzione,a famiglie divise ,sfasciate, matrioni in crisi, a figli depressi; ecco Cristo E' La Risposta .
Ognuno è libero nelle sue scelte, ma i mali del mondo suesposti, sono una realtà che non si possono nascondere e ne evitare, ma lo accettiate o no ,LU E' La Soluzione ,Solo LUI può dare pace ad un cuore triste, e togliere certi pesi opprimenti, e risolvere certi problemi che non hanno ne capo ne coda.....
Tacciatemi se volete " rispettosamente parlando ", di proselitismo, ma quanto in grassetto è VITA VISSUTA, LA MIA ,anche se per molti foristi non fa testo..
Stiate bene
Luigi
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Mauro1971 » 09/10/2017, 14:18

Contengo ironia e sarcasmo perché credo andrei oltre il consentito. Troppo oltre. :risata: :risata: :risata:

Mamma mia, ma manco nel medioevo. :triste:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi pasqualebucca » 09/10/2017, 14:24

Mauro1971 ha scritto:Contengo ironia e sarcasmo perché credo andrei oltre il consentito. Troppo oltre. :risata: :risata: :risata:

Mamma mia, ma manco nel medioevo. :triste:


Mauro, fai bene a contenerti( a mio modesto parere), perché non è un torto Amare Dio ma il massimo valore aggiunto per un Cristiano osservante.
Come ho già scritto in precedenza : Dio C'E'
Sta a te a agli altri Cyber Navigatori crederci, non per atti o parole(che possono essere confutati sempre), ma per fede.

Punto.

Un saluto e buon inizio settimana
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 827
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/10/2017, 14:27

Testimone di Cristo ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
Testimone di Cristo ha scritto:Senza offesa Victor, ognuno va rispettato per le sue convinzioni.. :strettamano:
Sebbene DIO E' AMORE, ma anche SANTO ," e ti AMA" al tuo posto mi porrei il beneficio del dubbio, circa la tua convinzione della SUA inesistenza, e dopo magari, che te stesso esamini, il tuo atteggiamento di sfrontatezza, arroganza, e superbia, nel rivolgerti verso di LUI offendendolo, questo, come minimo, ti dovrebbe far tremare le gambe e non solo....


Tranquillo, non mi offendo. Non sono mica stupido... IO! :ironico: :ironico: :ironico:

Le gambe effettivamente mi stan tremando, ma suppongo sia più l'effetto del martini royale dopo una giornata passata all'IKEA :conf: :conf: :conf:

Testimone di Cristo ha scritto:Poichè volerti fossilizzare su convinzioni tipo: tutto è frutto del caso , che l'universo è venuto all'esistenza dal nulla, dal niente, come ho già scritto in altro post, non fa per nulla apparire intelligente chi fa asserzioni del genere....; come scrissi, è come dire che un telescopio spaziale, all'improvviso, è apparso di fatto in un certo luogo, così come frutto del caso; ma tu giustamente non vi crederesti, mentre tu lo credi circa l'universo .. :boh: :triste:
Stammi ancora bene Caro
Luigi


Non mi fossilizzo sulle mie convinzioni, su questo volevo essere chiaro. Se l'avessi fatto, sarei rimasto un TdG. Sempre pronto a cambiare idea, dovessi avere nuovi elementi, fatti, prove... qualcosa di tangibile da prendere in considerazione. Siccome ne tu ne altri credenti, finora, avete potuto farlo resto della mia idea. Che non è "l'universo è venuto da nulla", su quello sono decisamente agnostico e quoto deliverance. Semmai sono ateo per quanto riguarda i vari dei insegnati dalle religioni. Su questo si, sono abbastanza certo siano frutto della fantasia e dell'ignoranza, permettimi, degli uomini. Sono stati i primi nostri rozzi tentativi di spiegare i fenomeni naturali. Non ne abbiamo più bisogno, oramai. Siamo cresciuti.

Caro Victor
Io non parlo solo, di ciò che DIO promette dopo la morte ,in coloro che Credono e Confidano nel FIGLIO, ma anche della realtà presente.
Ci sono dei pesi ,che nella vita ti piombano addosso, e che nessuno può portarli; pesi che ti opprimono, non ti fanno dormire, ne riposare ne giorno ne notte per lungo tempo, ed io ne so qualcosa; per circa un anno e mezzo si può dire che non ho conosciuto il riposo; per mesi sperimentato l'oppressione, la tristezza, la morte nel cuore e nell'anima, ed anche il panico " situazioni esistenziali comune a tanti, ma a tanti oggi nel mondo"; usato anche se per poco psicofarmaci " e molti li usano ",ma senza effetto,
altri " tanti", si rifugiano nell'alcool, nelle sostanze stupefacenti,ma nulla di ciò può colmare il grido dell'anima che anela PACE...
ma ecco sia RINGRAZIATO IL MIO SIGNORE GESU', che quando arresi a LUI la mia vita , ecco che in un batter d'occhio ,LUI trasformò la morte in me , in VITA; scomparve tutto quanto sopra, ed il frutto fu ed è, pace, gioia allegrezza, sempre il sorriso sulle labbra, e nel cuore, anche se vi sono difficoltà; suggestione ?? MMMh, non direi, LUI è la soluzione,a famiglie divise ,sfasciate, matrioni in crisi, a figli depressi; ecco Cristo E' La Risposta .
Ognuno è libero nelle sue scelte, ma i mali del mondo suesposti, sono una realtà che non si possono nascondere e ne evitare, ma lo accettiate o no ,LU E' La Soluzione ,Solo LUI può dare pace ad un cuore triste, e togliere certi pesi opprimenti, e risolvere certi problemi che non hanno ne capo ne coda.....
Tacciatemi se volete " rispettosamente parlando ", di proselitismo, ma quanto in grassetto è VITA VISSUTA, LA MIA ,anche se per molti foristi non fa testo..
Stiate bene
Luigi


Non entro nel merito della tua esperienza personale per rispetto, anche se avrei molto da dire e risulterei offensivo e poco sensibile. Che non faccia testo, mi sento di dire sia normale, in quanto un'unica esperienza non può fare statistica, chiaramente. E per quante esperienze come la tua possano esserci ce ne sono altrettante, se non di più, che possono testimoniare tutto l'opposto di quello che dici.

Non capisco la questione che LUI sia la soluzione alle famiglie divise e ai matrimoni infelici e tutto il resto. Forse che tra le persone devote non esistono problemi familiari, di separazione e divorzi o di depressone? A me non risulta ... ma manco per nulla!!!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1486
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/10/2017, 14:30

pasqualebucca ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Contengo ironia e sarcasmo perché credo andrei oltre il consentito. Troppo oltre. :risata: :risata: :risata:

Mamma mia, ma manco nel medioevo. :triste:


Mauro, fai bene a contenerti( a mio modesto parere), perché non è un torto Amare Dio ma il massimo valore aggiunto per un Cristiano osservante.
Come ho già scritto in precedenza : Dio C'E'
Sta a te a agli altri Cyber Navigatori crederci, non per atti o parole(che possono essere confutati sempre), ma per fede.

Punto.

Un saluto e buon inizio settimana


Ooooh e finalmente qualcuno che lo dice chiaramente. Infatti nessuno dice che sia un torto amare dio ne che ci sia qualcosa di male nell'essere credenti. Io, personalmente, contesto quando qualcuno vuole far passare il messaggio che si può credere non solo per fede ma per dati oggettivi. Di quelli, "oggettivamente", non c'è traccia. Se mi dici "per fede", allora li nulla da dire. Non ho nulla in contrario. Sono d'accordo.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1486
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Mauro1971 » 09/10/2017, 14:38

pasqualebucca ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Contengo ironia e sarcasmo perché credo andrei oltre il consentito. Troppo oltre. :risata: :risata: :risata:

Mamma mia, ma manco nel medioevo. :triste:


Mauro, fai bene a contenerti( a mio modesto parere), perché non è un torto Amare Dio ma il massimo valore aggiunto per un Cristiano osservante.
Come ho già scritto in precedenza : Dio C'E'
Sta a te a agli altri Cyber Navigatori crederci, non per atti o parole(che possono essere confutati sempre), ma per fede.

Punto.

Un saluto e buon inizio settimana


Si ma tu parli da essere umano normale, non da esaltato in piena overdose mistica. Credo manco dopo due bottiglie di grappa Gandolini da 1lt delireresti in questi termini.

Amare Dio va bene, ma la dipendenza affettiva è sempre insana. Poi sarà "Dio" o solo "un dio"?
Forse solo un amico immaginario?

Alla fine è la propria idea di "dio", non Dio di per se.
"Amare una propria idea" può esser considerato l'onanismo inconscio di un subconscio sconcio?
Oppure è egocentrismo camuffato?

L'ignoranza giustifica o è un'aggravante?

Mo va ben tutto, ma anche non proprio tutto tutto, l'insalata mista di bias è allucinogena più degli spinaci Bonduelle, eh... :risata:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi deliverance1979 » 09/10/2017, 14:57

Mah, io risponderesi ai fedeli irriducibili....

Ma perchè, i kamikaze giapponesi della seconda guerra mondiale, che si immolavano per la difesa del divino Tenno, non credevano fermamente di entrare nel santuario di Yasukuni?

Ed i vichinghi con il loro Valhalla...?

E gli islamici con il loro paradiso?

Ognuno ha un ideale per il quale combattere e morire, e se sei disposto a morire "volontariamente", significa che ci credi veramente...

Ora non capisco perchè la fede in Cristo e nella Santa Madre Chiesa, sia l'oro (con quale dimostrazione pratica), mentre tutte le altre scelte di fede e di sacrificio fatte per ideali e divinità differenti dal Dio trino, siano invece latta... o peggio.... concime organico...

Se anzichè inondarci di chiacchiere auto celebrative, di auto convincimento, di auto testimonianza, ci venissero date prove concrete di questa presunta superiorità, ne sarei molto grato...

Perchè altrimenti, a tutta la filippica auto lodativa di amore, punizione divina, verità assoluta, ricompensa superiore, onnipotenza irresistibile, si potrebbe maccheronicamente risponde... Ma sti ca..i!!! :cer:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4927
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Deliverance...

Messaggiodi Vieri » 09/10/2017, 17:43

Scrivi:
Ora non capisco perchè la fede in Cristo e nella Santa Madre Chiesa, sia l'oro (con quale dimostrazione pratica), mentre tutte le altre scelte di fede e di sacrificio fatte per ideali e divinità differenti dal Dio trino, siano invece latta... o peggio.... concime organico...

Se anzichè inondarci di chiacchiere auto celebrative, di auto convincimento, di auto testimonianza, ci venissero date prove concrete di questa presunta superiorità, ne sarei molto grato...


Scusami Deliverance, ma dove hai letto che i cattolici considerino le altre fedi come "spazzatura" ?
Se uno è cristiano è tollerante e se non è tollerante NON è cristiano. Punto.

Quello che conta è l'onestà intellettuale di ciascuno di noi e se uno si uccide per uccidere ovvimente non fa parte della nostra fede come per i monaci buddisti che si bruciavano vivi per protesta.....
La vita umana è sempre sacra e non si uccide o ci si uccide per un particolare "credo"....
Cosa aveva del resto detto Gesù: "non c'è cosa più grande che dare la vita per i propri amici"....ma ovviamente senza uccidere quelli considerati "nemici"....

Chi ti ha parlato di presunta superiorità di una religione ed in specie quella cattolica, si vede che non ha capito assolutamente niente poichè Gesù stesso aveva lavato i piedi ad i suoi apostoli e benchè alcuni nei secoli passati abbiano usato a proprio vantaggio la struttura religiosa ( ma ovviamente non assorbendone i veri principi di servizio) il vero cristiano cattolico è al servizio del suo prossimo e non ovviamente alla sua sopraffazione.

Poi non fare sempre la solita domanda di volere sempre la pistola fumante dell'esistenza di Dio poichè o credi o non credi ed anche se venisse oggi davanti a te Gesù Cristo come davanti a Tommaso avresti sempre una scusa per dire che sono sempre i soliti trucchi....

Quindi, la fede vera, non è come accennavo in precedenza: che si impara sui libri. E' qualche cosa che devi sentire dentro di te e se la senti bene ed in caso contrario pazienza.
La fede è un dono ma da accettare senza mai voltarsi dall'altra parte....e nella vita, ti giuro che serve...

Buona giornata.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5628
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Precedente

Torna a Pensieri & Parole

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici