Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Fantascienza

Poesie, pensieri, immagini, video, musica e riflessioni in libertà

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Fantascienza

Messaggiodi Socrate69 » 11/03/2018, 0:48

Vi piace il genere "fantascienza"?
A me è sempre piaciuto, e da bimbo rimanevo sempre affascinato vedendo e rivedendo in tivù (bianconera) film quali "Il pianeta proibito" - https://youtu.be/jhSLR-LsXw0 - , "Viaggio nel tempo" - https://youtu.be/A-k6D9Rx8QU -, "Viaggio allucinante" - https://youtu.be/AG_7kRLMUOs, o "Il pianeta delle scimmie" versione anni 60 - https://youtu.be/JNxqSUbG240.
E voi ? Quali film di quelle epoche vi sono rimasti impressi o piaciuti ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3584
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Testimone di Cristo » 11/03/2018, 8:32

A me piaceva, Guerre fra Galassie, oltre ai vari cartoni animati Jeeg ecc..,mentre dello stesso periodo, non seguivo: spazio 1999
:ciao:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 813
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi deliverance1979 » 11/03/2018, 9:37

Se parliamo del periodo anni 50, un film che a me era piaciuto, ma ero piccolo quando lo vidi era "Attacco alla terra", quello con le formiche giganti...

Immagine

Un'altro carino, degli anni 1970 è stato questo, con Yul Brinner, il mondo dei Robot, forse un precursore del più famoso terminator....
Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

Poi, sempre rimanendo negli anni 70, oltre al classicozzo pianeta delle scimmie, un film simpatico è stato "1975 occhi bianchi sul pianeta terra", o meglio conosciuto in inglese come "omega man"...

Immagine

Se poi vogliamo venire più ai giorni nostri, ma sempre rimanendo nel secolo scorso, uno dei miei preferiti è "La cosa", tra l'altro remake di un film di fantascienza degli anni 50 se non sbaglio, con un'ottima regia di Carpenter, effetti speciali molto belli per essere un film del 1982, ed un Kurt Russell in formissima... :ok:

Immagine

e per chi se lo fosse perso, è stato girato anche un prequel, con regia norvegese, che appunto, ci fa rivivere cosa avvenne nella base norvegese tra i ghiacci, e finisce, con la stessa scena con cui inizia il film di Carpenter, ovvero il cane Husky che scappa tra la neve, inseguito dall'elicottero norvegese con il cecchino che cerca di abbatterlo....

Immagine

Gli effetti speciali meritano in questo film, ed è carina anche l'atmosfera.

Intanto questi.... :ironico:
-------------------------------------------
Delivery ho ridimensionato la seconda immagine perchè era gigantesca. Cmq basta cliccarci sopra e apparirà in formato originale.
Un suggerimento per tutti: se le immagini occupano uno spazio esagerato potete mettere il tag "rimg"
Gocciazzurra/Mod
Ultima modifica di deliverance1979 il 11/03/2018, 9:38, modificato 1 volta in totale.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 11/03/2018, 9:38

Contrariamente a quanto accade forse più spesso, sono molto intressato alla scienza, anche quando si occupa di questioni "spaziali", ma non sono interessato alla fantascienza.

Ho cercato di darmi una spiegazione di questo fatto e penso che sia dovuto ad una mia tendenza a non voler considerare elementi fantastici in un contesto in cui è già di per sé difficile distinguere il possibile dall'impossibile e in cui mi stupisco e mi entusiasmo già per le cose per come esse sono, per la loro "stranezza" intrinseca, "stranezza" valutata rispetto a me che vivo in questa sottilissima bolla di azoto e ossigeno.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Primo film visto al cinema ,e da allora fu amore...

Messaggiodi Ray » 11/03/2018, 12:58

Immagine
La terra dimenticata dal tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.



La terra dimenticata dal tempo


Titolo originale
The Land That Time Forgot
Anno
1975

Regia
Kevin Connor



La terra dimenticata dal tempo (The Land That Time Forgot) è un film di genere fantastico-avventuroso del 1975 diretto dal regista Kevin Connor, tratto dal romanzo omonimo del 1918 di Edgar Rice Burroughs.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10930
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Romagnolo » 11/03/2018, 13:23

Io sono per la fantascienza moderna, i vari film Star Trek, le serie Bttle star Galactica, Guerre stellari e i più recenti Star Wars.
Juppiter e infine Valerian e la città dei 1000 pianeti ( anche se nel titolo inglese sono cento :ironico: )
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 11/03/2018, 15:03

Bè, allora, non possiamo scordarci i classiconi oni oni....

inizamo da Alien 1979 di Ridley Scott...

Immagine

Immagine

ed il seguito di Cameron, Aliens Scontro finale di Cameron

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

con i mitici marines coloniali.... con grandioso caporale Hicks, "Raffiche brevi e mirate"....

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

E poi Predator.... 1987

Immagine

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

Per chi fosse interessato ad approfondire il mondo sia di Alien che di Predator, la letteratura di fantascienza ha mischiato molto queste due realtà fantascientifiche.
Difatti, la preda perfetta di un Predator (cacciatori dell'universo) sono proprio gli Alien.



Se avete voglia di leggervi le informazioni letterarie, cinematografiche e le curiosità che uniscono queste due razze aliene tra di loro...

http://avp.wikia.com/wiki/Main_Page
----------------------------------
Ho ridimensionato alcune immagini enormi (v. spiegazioni in un post precedente)
Gocciazzurra
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi deliverance1979 » 11/03/2018, 15:07

Un altro film carino che mi è piaciuto è stato Starship troopers... fanteria dello spazio.
Dove la razza umana è in guerra con gli aracnidi, una popolazione aliena di mantidi religiose giganti ed altri insetti loro alleati.
Fa molto film di fantascienza anni 50.
Abbastanza splatter e colossal
Immagine

« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Gocciazzurra » 11/03/2018, 15:26

A me è piaciuta tutta la saga del Pianeta delle scimmie

La Mosca
Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

Splice
Immagine
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Socrate69 » 11/03/2018, 15:33

Deli, "The Thing" è un classico del cinema fantastico degli anni 80, a cui molti scenari si rifanno tuttora.
Rom, molti film di oggi sono saturi di effetti speciali, a scapito di un buon scenario, ma alcuni si distinguono (per me) come "Interstellar" o "Contact" o "Ultimatum alla Terra", o la serie "Matrix".
Testimone di Cristo, la serie che da me si intitolava "Cosmos 1999" era seguitissima.
Ricordate anche "The incredible shrinking man" https://youtu.be/VnDfrveCADo, o "Il villaggio dei dannati" (un classico del fantastico)
https://youtu.be/6sgsqwTbpj4 ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3584
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Mauro1971 » 11/03/2018, 15:37

Immagine



https://www.youtube.com/watch?v=4hOukGmu9j0

----------------------------
La prima immagine non si visualizzava poichè l'indirizzo era errato e ho provveduto a correggerlo

Gocciazzurra
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8691
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Panacca » 11/03/2018, 17:45

I vecchi Film di Fantascienza anni 50 li ho tutti scaricati col muletto e li rivedo spesso, ne vado MATTO

Tipo:

– La cosa da un altro mondo (The thing from another wordl) di C. Nyby – 1951
– Ultimatum alla Terra (The day the Earth stood still) di R. Wise – 1951
– La guerra dei mondi (War of the wordls) di B. Haskin – 1953
– Assalto alla Terra (Them !) di G. Douglas – 1954
– Il mostro della laguna nera (Creature from the black lagoon) di J. Arnold – 1954
– L’astronave atomica del dottor Quatermass (The Quatermass experiment) di V. Guest – 1955
– Il pianeta probito (Forbidden planet) di F. McLeod – 1956
– L’invasione degli ultracorpi (Invasion of the body snatchers) di D. Siegel – 1956
– Radiazione BX distruzione uomo (The incredible shrinking man) di J. Arnold – 1957
– L’esperimento del dottor K (The fly) di K. Neumann – 1958
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1371
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi VictorVonDoom » 12/03/2018, 9:06

Panacca ha scritto:I vecchi Film di Fantascienza anni 50 li ho tutti scaricati col muletto e li rivedo spesso, ne vado MATTO

Tipo:

– La cosa da un altro mondo (The thing from another wordl) di C. Nyby – 1951
– Ultimatum alla Terra (The day the Earth stood still) di R. Wise – 1951
– La guerra dei mondi (War of the wordls) di B. Haskin – 1953
– Assalto alla Terra (Them !) di G. Douglas – 1954
– Il mostro della laguna nera (Creature from the black lagoon) di J. Arnold – 1954
– L’astronave atomica del dottor Quatermass (The Quatermass experiment) di V. Guest – 1955
– Il pianeta probito (Forbidden planet) di F. McLeod – 1956
– L’invasione degli ultracorpi (Invasion of the body snatchers) di D. Siegel – 1956
– Radiazione BX distruzione uomo (The incredible shrinking man) di J. Arnold – 1957
– L’esperimento del dottor K (The fly) di K. Neumann – 1958


Non li ho visti, ancora tutti, ma due in particolare li amo!

La cosa da un altro mondo, riesce, secondo me, a mettere tensione ancora oggi, nonostante i ritmi del 1951.
Il pianeta proibito, tra l'altro con un giovanissimo Leslie Nielsen all'esordio.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi mr-shadow » 12/03/2018, 11:08

Un finale che fa riflettere: forse non tutto ciò che viene respinto come fanta-archeologia è davvero tale...

Immagine

"...I Marziani non erano riusciti a resistere ai batteri che infestano la nostra atmosfera; appena ebbero respirato la nostra aria i germi, che per noi, ormai, non sono più nocivi, iniziarono la loro opera mortale. La fine avvenne rapidamente. Quando tutti i mezzi escogitati dagli uomini erano falliti, i marziani vennero distrutti dagli esseri più microscopici che Iddio, nella sua infinita saggezza, aveva messo su questa Terra..."

Immagine
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Socrate69 » 12/03/2018, 12:02

La scena finale del "Pianeta delle scimmie" versione 1965 è mitica, una delle più sorprendenti. Suggerisco la lettura del romanzo di Pierre Boulle.
In quanto a "Il pianeta proibito", secondo me è uno dei migliori in assoluto.

Ah, chi si ricorda della mini serie degli anni 80 "Cronache marziane", basato sul testo di Ray Bradbury ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3584
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Romagnolo » 12/03/2018, 19:07

Ma daiiiii....ma vogliamo mettere la fantastica serie di "Fascisti su Marte"? :risata: :risata: :risata:
https://youtu.be/2Dy65zL3dMc
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi mr-shadow » 12/03/2018, 22:23

Immagine
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21


Torna a Pensieri & Parole

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici