Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La velocità degli Angeli

Racconti, aneddoti, barzellette varie

Moderatore: Quixote

La velocità degli Angeli

Messaggiodi The Red Baron » 22/09/2009, 18:55

Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???
Ci sono due tipi di sciocchi, chi non ha dubbi, chi dubita di tutto
entrambi sono dispensati dal pensare

Bella la Democrazia, così bella che ha messo a morte il Cristo e liberato Barabba!
Avatar utente
The Red Baron
Utente Junior
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 22/09/2009, 12:37

Messaggiodi Achille » 22/09/2009, 19:56

E' una domanda seria? :risata:

Forse no, ma facciamo comunque qualche ipotesi:

Alla nascita di Gesù il vangelo dice che apparve una moltitudine di angeli, "che lodava Dio e diceva: "Gloria a Dio nei luoghi altissimi, e sulla terra pace fra gli uomini di buona volontà" (Luca 2: 13,14). Da dove erano venuti tutti questi angeli?

Nel libro Liberazione (pp.116-117, ed.1926) si legge che «ci deve essere stata una gioia traboccante nel cielo e canti di illimitata gloria al Signore quando questa potente moltitudine cominciò il suo viaggio verso la terra ... probabilmente occorsero vari giorni per fare il viaggio dalle Pleiadi alla Terra...».

"Vari giorni"... dato che le Pleiadi distano da noi circa 415 anni luce, questo vuol dire che quegli angeli viaggiarono nello spazio interplanetario
ad una velocità moltissime volte superiore a quella della luce!!... :blu: :cer:

Ovvimente questi sono i vecchi "intendimenti" del "canale di Dio" che sono praticamente sconosciuti alla stragrande maggioranza dei TdG.
Si veda http://www.infotdgeova.it/modifiche/pleiadi.php

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14183
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Re:

Messaggiodi Mario70 » 22/09/2009, 20:30

Achille Lorenzi ha scritto:E' una domanda seria? :risata:

Forse no, ma facciamo comunque qualche ipotesi:

Alla nascita di Gesù il vangelo dice che apparve una moltitudine di angeli, "che lodava Dio e diceva: "Gloria a Dio nei luoghi altissimi, e sulla terra pace fra gli uomini di buona volontà" (Luca 2: 13,14). Da dove erano venuti tutti questi angeli?

Nel libro Liberazione (pp.116-117, ed.1926) si legge che «ci deve essere stata una gioia traboccante nel cielo e canti di illimitata gloria al Signore quando questa potente moltitudine cominciò il suo viaggio verso la terra ... probabilmente occorsero vari giorni per fare il viaggio dalle Pleiadi alla Terra...».

"Vari giorni"... dato che le Pleiadi distano da noi circa 415 anni luce, questo vuol dire che quegli angeli viaggiarono nello spazio interplanetario
ad una velocità moltissime volte superiore a quella della luce!!... :blu: :cer:

Ovvimente questi sono i vecchi "intendimenti" del "canale di Dio" che sono praticamente sconosciuti alla stragrande maggioranza dei TdG.
Si veda http://www.infotdgeova.it/modifiche/pleiadi.php" target="_blank" target="_blank" target="_blank

Achille


Ma no Achille ti dimentichi che nei pressi delle pleiadi c'è un buco nero che porta gli angeli direttamente vicino alla Terra, lo ha creato Geova direttamente poco tempo dopo la nascita di Gesù, egli ebbe compassione per il fatto che essi dovevano fare il viaggio con le valige attraversando lo spazio integalattico per intero... pensa che fatica!
Comunque è meglio spostare il tutto in sezione appropriata... io ancora non sono capace!
ciao :risata:
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Re: Re:

Messaggiodi Mario70 » 22/09/2009, 20:56

Mario70 ha scritto:
Achille Lorenzi ha scritto:E' una domanda seria? :risata:

Forse no, ma facciamo comunque qualche ipotesi:

Alla nascita di Gesù il vangelo dice che apparve una moltitudine di angeli, "che lodava Dio e diceva: "Gloria a Dio nei luoghi altissimi, e sulla terra pace fra gli uomini di buona volontà" (Luca 2: 13,14). Da dove erano venuti tutti questi angeli?

Nel libro Liberazione (pp.116-117, ed.1926) si legge che «ci deve essere stata una gioia traboccante nel cielo e canti di illimitata gloria al Signore quando questa potente moltitudine cominciò il suo viaggio verso la terra ... probabilmente occorsero vari giorni per fare il viaggio dalle Pleiadi alla Terra...».

"Vari giorni"... dato che le Pleiadi distano da noi circa 415 anni luce, questo vuol dire che quegli angeli viaggiarono nello spazio interplanetario
ad una velocità moltissime volte superiore a quella della luce!!... :blu: :cer:

Ovvimente questi sono i vecchi "intendimenti" del "canale di Dio" che sono praticamente sconosciuti alla stragrande maggioranza dei TdG.
Si veda http://www.infotdgeova.it/modifiche/pleiadi.php" target="_blank" target="_blank" target="_blank" target="_blank

Achille


Ma no Achille ti dimentichi che nei pressi delle pleiadi c'è un buco nero che porta gli angeli direttamente vicino alla Terra, lo ha creato Geova direttamente poco tempo dopo la nascita di Gesù, egli ebbe compassione per il fatto che essi dovevano fare il viaggio con le valige attraversando lo spazio integalattico per intero... pensa che fatica!
Comunque è meglio spostare il tutto in sezione appropriata... io ancora non sono capace!
ciao :risata:


Ci sono riuscito!!! eheh
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Re: La velocità degli Angeli

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 22/09/2009, 22:26

Ma che dite le Pleiadi sono in giappone.... :risata:
Vedi TOYOTA.

Ciao
Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Re: La velocità degli Angeli

Messaggiodi liberopensatore » 23/09/2009, 0:22

Essendo dio senza tempo pertanto infinito, ed essendo gli angeli creati ma senza fine - in quanto immortali - direi che la loro velocità massima è "infinito meno" :saggio:
Avatar utente
liberopensatore
Nuovo Utente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 20/09/2009, 22:42
Località: Lombardia

Messaggiodi Achille » 23/09/2009, 6:58

Ma saranno più veloci i cherubini o i serafini?

Secondo me i cherubini, visto che hanno 3 paia di ali... :risata:

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14183
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Re: La velocità degli Angeli

Messaggiodi ilnonnosa » 23/09/2009, 13:34

DIO DALLA SUA SEDE SI SPOSTA E VIAGGIA A GRANDISSIMA VELOCITA’

“(Egli) cavalcava sopra un cherubino e volava veloce sulle ali del vento”.
(La Verità vi farà liberi – 1943, p. 50)

“I cherubini, come “creature viventi”, devono volare molto velocemente quando dio affida loro incarichi. … Evidentemente nel reame spirituale si devono percorrere distanze enormi in breve tempo”. (Lo Spirito Santo – 1977, p. 29)

“Gli angeli possono “volare velocemente” nello spazio interstellare”.
(Nuovi Cieli e Nuova Terra – 1955, p. 29)

“E’ giusto credere che gli angeli … viaggiano a grandissima velocità. Infatti una volta che Daniele cominciò a pregare, Dio inviò un angelo esaudendo la sua preghiera. Questo angelo benché provenisse da oltre i reami dello spazio, giunse da Daniele prima ancora che questi avesse finito di pregare”. (La Torre di Guardia, 1/11/1961, p. 647)

Il discepolo di Russell, Paul S. L. Johnson spiegava:

“L’universo gira intorno ad un centro comune, Alcione delle Pleiadi”.
(Epiphany Studiens in the Scriptures, 1938 vol. 2 p. 225)

“Cristo, in una parte di frazione di nove giorni da questa terra arrivò ad Alcione che è lontana 466 anni luce , cioè 2.796.000.000.000.000 di miglia dalla terra perché doveva presenziare alla trionfale celebrazione del suo ritorno prima che a pentecoste mandasse sulla terra lo Spirito santo”.
(Epiphany Studiens in the Scriptures, 1938 vol. 2 p. 263)

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi ottonio » 06/10/2009, 12:51

The Red Baron ha scritto:Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???


Io direi ca. 80 o 100 km all'ora.

Perché molti angeli custodi non ce la fanno a seguire un auto che è più veloce.
ottonio
Nuovo Utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 19/07/2009, 17:45

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 06/10/2009, 13:04

ottonio ha scritto:Io direi ca. 80 o 100 km all'ora.

Perché molti angeli custodi non ce la fanno a seguire un auto che è più veloce.

Ma poveri! con tutti i sensi unici che si ritrovano visto il traffico di satelliti, per forza rallentano.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Angelo 35 » 06/10/2009, 18:05

The Red Baron ha scritto:Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???


Sè lo spirito ha massa uguale a 0 la velocità cessa di esistere perchè è istantanea o infinita

anche il pensiero umano ha massa uguale a 0 perciò ha una velocità infinita nello spazio
Per la nostra guarigione ci ha parlato mediante le sue stesse sofferenze e ha preferito nascondersi nel silenzio per un pò di tempo e lasciarci in mezzo ad un mare di apostasia e di verità parzialmente comprese affinchè dà parte nostra non smettiamo mai di cercare e ricercarlo affinchè siamo sufficentemente pronti quando ritorna.
Avatar utente
Angelo 35
Nuovo Utente
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2009, 13:12
Località: Monza

Messaggiodi Paxuxu » 07/10/2009, 6:57

Ma secondo voi, se vanno ad una velocità troppo elevata, rischiano anche la multa per eccesso di velocità?


:risata:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4006
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi Barfedio » 07/10/2009, 21:28

Paxuxu ha scritto:Ma secondo voi, se vanno ad una velocità troppo elevata, rischiano anche la multa per eccesso di velocità?


:risata:


Paxuxu

Oibò, cancellate subito questa discussione perché se lo viene a sapere il Ministro delle Finanze troveremo Autovelox perfino nei WC, così riuscirà a risanare il deficit dello Stato!
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Aquarivs » 19/10/2009, 9:53

Se sono così veloci immagino il casino per trovarsi tra di loro. Se manchi l'appuntamento di un secondo l'altro angelo chissà in quale anno luce starà andando. Peggiò che fermare un autobus che non si è accorto della fermata dove stai aspettando e tu che ti sbracci tutto per dire: AOO!! STO QUA MBECILLE!!!
Aquarivs
 

Messaggiodi emily » 19/10/2009, 10:49

dove non c'è ''tempo'' non c'è nessuna ''velocità'' è tutto un realizzarsi nel medesimo nonspazio nonluogo nontempo,
chissà la dimensione :verde:
ciao
emily
^^^^Clark Kent è il modo in cui Superman ci vede;
e quali sono le caratteristiche di Clark Kent?!
È debole, non crede in sé stesso ed è un vigliacco.
Clark Kent rappresenta la critica di Superman
alla razza umana (Kill bill.Vol.2)
^^^^
Avatar utente
emily
Nuovo Utente
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/10/2009, 12:32

Messaggiodi piergiorgio » 24/11/2009, 19:03

The Red Baron ha scritto:Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???

Bisognerebbe prima analizzare il profilo alare.Dai vari dipinti esistenti direi che l'ala dell'angelo non ha un profilo supercritico,per cui pur essendo dotata di una buona stabilità è sicuramente subsonica.
Comunque da bun motociclista applico sempre la massima<Mai correre più veloce del tuo angelo custode> :risata:
piergiorgio
 

Messaggiodi Mario70 » 24/11/2009, 19:23

piergiorgio ha scritto:
The Red Baron ha scritto:Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???

Bisognerebbe prima analizzare il profilo alare.Dai vari dipinti esistenti direi che l'ala dell'angelo non ha un profilo supercritico,per cui pur essendo dotata di una buona stabilità è sicuramente subsonica.
Comunque da bun motociclista applico sempre la massima<Mai correre più veloce del tuo angelo custode> :risata:



:risatina: sei troppo forte...

E poi non scordiamoci che hanno sei ali e tu solo due ruote!!!
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Muscoril-Matisse » 24/11/2009, 22:13

Carissimi,

Saro' irriverente, ma anche il capitano Kirk dell'Enterpris in quanto a velocita' non scherzava. :balla:

Matisse
La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
Presentazione
Avatar utente
Muscoril-Matisse
Utente Senior
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 16/06/2009, 19:24

Messaggiodi arwen » 07/05/2010, 16:11

....interessante ma,con tutta sta velocità prenderanno 1 sacco di autovelox, chi li paga ?Geova o manda il conto alla wts? :witdg:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi piergiorgio » 07/05/2010, 18:07

arwen ha scritto:....interessante ma,con tutta sta velocità prenderanno 1 sacco di autovelox, chi li paga ?Geova o manda il conto alla wts? :witdg:


Come non lo sai? C'è un apposito ufficio in Paradiso che smista queste pratiche, San Cristoforo ne è il responsabile.Ultimamente hanno trovato dei problemi con l'etilometro,tutti gli angeli risultano positivi, ma Bacco, addetto alla taratura questi strumenti, ha fatto presente che il difetto non è dell'appareto ma, nella natura degli angeli : puro spirito (100%) :risatina:
piergiorgio
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 07/05/2010, 18:10

Fate poco gli spiritosi, come la mettiamo con i moscerini negli occhi? :risata:
Almeno forniteli di casco, questi angeli!
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

A proposito di angeli e velocità

Messaggiodi deep-blue-sea » 07/05/2010, 18:17

ricordo che un sorvegliante di circoscrizione, diceva sorridendo, quando veniva in macchina con noi, di non eccedere nei limiti di velocità perché l'angelo di Dio ci abbandona....dunque a quel tempo si poteva andare a 140, 150...l'angelo seguiva.... :risatina: :risatina:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Cento » 07/05/2010, 19:20

Certo che gli angeli proteggono i TG, ma se superano i limiti di velocità l'angelo non ce la fa a quella velocità... :risatina: :risatina: :risatina:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi piergiorgio » 08/05/2010, 19:05

Gabriella Prosperi ha scritto:Fate poco gli spiritosi, come la mettiamo con i moscerini negli occhi? :risata:
Almeno forniteli di casco, questi angeli!
Gabriella


Concordo per il casco purchè non sia integrale,dalla bocca si nota lo stato d'animo dell'angelo.Infatti l'angelo felice è quello con i moscerini spiaccicati sui denti. :risatina:
piergiorgio
 

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 08/05/2010, 20:08

The Red Baron chiede
Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???


Ora tutte le risposte possiamo definirle umoristiche, d’altra parte è inevitabile, e non può essere diversamente visto le varie strampalate idee della WTS in merito a questo argomento.

Detto questo prendiamo la domanda di Baron per esaminare questo aspetto, ovviamente se si crede nell’esistenza degli angeli, diversamente come non detto.
Mi piacerebbe conoscere i vari pensieri in merito a questo quesito.
Tra parentesi Dio(con la lettera maiuscola) non è infinito, Egli è eterno, la cosa è un po’ diversa, mentre è corretto in merito agli angeli, in quando sono immortali.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3842
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi piergiorgio » 08/05/2010, 22:16

francocoladarci ha scritto:The Red Baron chiede
Qualcuno sà qual'è la massima velocità che possono raggiungere???


Ora tutte le risposte possiamo definirle umoristiche, d’altra parte è inevitabile, e non può essere diversamente visto le varie strampalate idee della WTS in merito a questo argomento.

Detto questo prendiamo la domanda di Baron per esaminare questo aspetto, ovviamente se si crede nell’esistenza degli angeli, diversamente come non detto.
Mi piacerebbe conoscere i vari pensieri in merito a questo quesito.
Tra parentesi Dio(con la lettera maiuscola) non è infinito, Egli è eterno, la cosa è un po’ diversa, mentre è corretto in merito agli angeli, in quando sono immortali.
Franco



Confesso che ho avuto qualche difficoltà a comprendere il tuo concetto,circa l’infinito ed eternità,provo a esprimere il mio pensiero, comunque, per alimentare la discussione.

Sicuramente l'infinito ha significati diversi in ambito filosofico, poetico-letterario, matematico e fisico. Ci sono notevoli differenze nell'ambito stesso della matematica da un lato e della fisica dall'altro. Se mettiamo da parte il fenomeno religioso - è col Cristianesimo che il concetto di infinito subentra nella cultura occidentale - direi che, in ultima analisi, il concetto di infinito è moderno, perché se risaliamo all'antichità - VI o V secolo avanti Cristo - troviamo il concetto di indeterminato, il famoso apeiron. In seguito l'universo diventò finito. Aristotele, infatti, confutò il concetto di infinito.
Fu Nicola Cusano, che non a caso era un cardinale, asserendo che c'è un collegamento tra l'infinito e Dio, verso il 1450 nelle sue opere - La dotta ignoranza e Le congetture - fu il primo a introdurre il concetto d'infinito. Oggi in matematica l'infinito è qualche cosa di abbastanza naturale, lo si usa quotidianamente, però il concetto d'infinito matematico è più recente. Verso la fine dell'Ottocento, George Cantor, che aveva anche delle profonde motivazioni religiose, affermò: i numeri, l'infinito, stanno all'altezza delle idee di Dio". Fu infatti proprio Cantor, ad iniziare la teoria matematica dell'infinito. Quindi queste sono un po' le tre tappe; i Greci che lo rimuovevano, Cusano che in realtà l'ha introdotto in maniera filosofica teologica, e poi Cantor, che invece lo ha introdotto in maniera matematica.
Ho trascurato volutamente ,per non dilungarmi, Giordano Bruno e Galileo.

Fin dall'antichità: la religione, la filosofia, oggi la scienza, hanno cercato di concretizzare l'eternità, lo hanno fatto però rispettando la struttura più antica dell'uomo, senza trasgredire la "Legge" o il "Mito originario" che vuole gli esseri umani frammenti e separati dal Trascendente: Trascendente che per la religione era rappresentato da Dio, per la filosofia era rappresentato dalla Verità, per la scienza è rappresentato dall'Immortalità .S.Agostino sosteneva: : "Essere significa esistere sempre nel medesimo modo ... Tutto ciò che può cambiare, una volta cambiato non è più ciò che era ... lì è intervenuta come una morte ... È morto il nero sul capo dell'uomo canuto, è morta la bellezza nel corpo del vecchio stanco ... "fu" e "sarà"; pensa a Dio e troverai che egli "è" ... Se anche tu vuoi essere, trascendi il tempo" .

In merito agli angeli la Chiesa recita:
L’esistenza degli esseri spirituali, incorporei, che la Sacra Scrittura chiama abitualmente angeli, è una verità di fede. La testimonianza della Scrittura è tanto chiara quanto l'unanimità della Tradizione.
Santo Agostino dice a loro riguardo: 'La parola angelo designa l'ufficio, non la natura. Se si chiede il nome di questa natura si risponde che è spirito; se si chiede l 'ufficio, si risponde che è angelo: è spirito per quello che è, mentre per quello che compie è angelo.

Un teologo del Medio Evo ,di cui ora mi sfugge il nome,sostenne: “Se paragoniamo l’uomo all’angelo , questo ultimo è puro spirito. Paragonando Dio all’angelo egli diventa materiale.

Il numero dei teologi - protestanti dapprima, poi anche cattolici - che hanno sostenuto la necessità di «leggere» angeli e demoni in senso figurato, come allegorie del Bene e del Male, è andato via via ingrossando. Gli angeli sono stati interpretati, sempre più spesso, come immagini poetiche di Dio stesso e della sua azione provvidenziale; il principale libro dell'Antico Testamento che fonda le nozioni tradizionali dell'angelologia e della demonologia, quello di Tobia, è stato posto definitivamente fra i deutero-canonici; in pratica, a parte l'annuncio a Maria dell'arcangelo Gabriele, si è smesso di parlare degli angeli.
piergiorgio
 

Messaggiodi The Red Baron » 28/11/2010, 22:40

Ci sono due tipi di sciocchi, chi non ha dubbi, chi dubita di tutto
entrambi sono dispensati dal pensare

Bella la Democrazia, così bella che ha messo a morte il Cristo e liberato Barabba!
Avatar utente
The Red Baron
Utente Junior
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 22/09/2009, 12:37


Torna a Umorismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici