Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Sono distrutta

Qui si possono inserire saluti, messaggi e comunicazioni personali fra gli utenti.

Moderatore: nelly24

Sono distrutta

Messaggiodi nelly24 » 09/06/2012, 19:00

Dalla sua morte sono passati 10 giorni.
Scherzando mi piaceva dire che io camperó 102 anni, oggi non mi sembra piú divertente. Mi rimarrebbero 50 anni di vita senza di lui.
Se c´é un aldilá.... e da quelle parti si sta bene.... perché non posso seguirlo............?
In teoria so che non la devo pensare in questo modo, la vita continua, si deve andar avanti, lo avrebbe voluto anche lui, ma dire che é dura, é un eufemismo.
E sono passati solo 10 giorni.
Scusatemi.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4583
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi dolores » 09/06/2012, 19:05

Piccola, grande Nelly.
Lui è lì vicino a te, in un modo che non puoi percepire con i sensi, ma c'è.
Non devi seguirlo, perchè lui è già con te.
Prendi un abbraccio e tutto il mio affetto.
La felicità non è domani. La felicità è ora. Perchè ovunque tu vada ci sei già. (A. De Mello)

Chi sono
Avatar utente
dolores
Utente Senior
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 21/02/2010, 12:43
Località: Toscana

Messaggiodi Ray » 09/06/2012, 19:16


:fiori:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11560
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Cogitabonda » 09/06/2012, 19:38

Non devi chiedere scusa Nelly. Chiunque ha perso una persona cara sa cosa provi.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8481
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Demolizioni Torri » 09/06/2012, 19:41

Oh Nelly!
Vorrei dirti tante cose, ma non riesco.
Sono commossa e ti sono vicina silenziosamente.

Un bacio
Torry
Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti vedono Gb 42,5

Demy & Torry: chi siamo
Avatar utente
Demolizioni Torri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1591
Iscritto il: 23/02/2011, 22:09

Messaggiodi Lidia » 09/06/2012, 19:42

Se si potesse riuscire a consolare e dare forza con le parole...vorrei tanto esserne capace. Dieci giorni non sono molti per elaborare un lutto così importante. Ce ne vorrà di tempo, ma poi si" impara" anche a convivere con il dolore. Quando mio fratello morì all' improvviso causa incidente stradale, io mi sono incolpata perchè avevamo litigato proprio la sera della sua partenza e lo avevo mandato al diavolo.Eravamo entrambi giovanissimi. Posso dirti che per due anni consecutivi io che non sogno mai, l' ho sognato quasi tutte le notti che rideva con la sua risata unica e comunicativa che ti faceva scompisciare senza sapere perchè. E le visite al cimitero e il ricordo diventavano un fardello che sembrava non riuscissi più a portare. Poi il dolore bruciante e acuto si è trasformato in qualcosa di più struggente e profondo, ma che non fa più male. Ogni tanto quando mi guardo allo specchio, specie se di sfuggita, lo rivedo e mi da un tuffo al cuore e penso che mio figlio è stato derubato di uno zio fantastico. Aveva 28 anni, lo amavamo tanto. Lo amiamo ancora, ma ora è un dolcissimo ricordo e siamo tornati a vivere. Coraggio Nelly! C' è un perchè tu sei quì. Datti tempo e lo capirai. Ho un' amica che mi dice sempre che ognuno di noi ha un compito da compiere in questo mondo e, finchè non lo ha portato a termine Dio non lo chiama. Guarisci, datti tempo e ci riuscirai. Poi ne sono certa, troverai il perchè del tuo essere quì.Quì con noi che ti vogliamo bene e ti siamo vicini.
Un abbraccione Lidia
Avatar utente
Lidia
Utente Master
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Mauro1971 » 09/06/2012, 19:51

nelly24 ha scritto:Dalla sua morte sono passati 10 giorni.
Scherzando mi piaceva dire che io camperó 102 anni, oggi non mi sembra piú divertente. Mi rimarrebbero 50 anni di vita senza di lui.
Se c´é un aldilá.... e da quelle parti si sta bene.... perché non posso seguirlo............?
In teoria so che non la devo pensare in questo modo, la vita continua, si deve andar avanti, lo avrebbe voluto anche lui, ma dire che é dura, é un eufemismo.
E sono passati solo 10 giorni.
Scusatemi.


Nelly, mi fai una tenerezza infinita.
Sono pensieri che vengono in questi momenti, ne fanno un po' parte. Non prenderli troppo sul serio, e pensa a cosa ti direbbe lui se glieli dicessi.
Io posso assicurarti solo una cosa: il dolore passa. Ci vuole tempo e non passa del tutto, ma quello che stai vivendo ora è il picco ed è atroce, sembra che manchi l'aria.
Continua ad essere te stessa...

Un immenso abbraccio,
Mauro.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10326
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Brambilla Bruna » 09/06/2012, 19:53

NELLY cara non puoi dopo 10 giorni essere in forma sei convalescente ..hai ancora bisogno ..di riposare..riposa e distraiti esci ..sta con piu persone ..piangi ridi ..ma sfogati ..devi imparare a vivere senza una persona materiale accanto ..lui è accanto spiritualmente..non è facile sentire la sua presenza ..perchè ancora non sei in grado di essere tu stessa calma ..devi imparare ancora a camminare da sola ..e nella tua anima del tuo silenzio sentirai la sua presenza ..e forse in un tramonto ..alba o un sorriso di un bambino ..rivedrai lui ..ma ora devi guarire..capisci..non puoi se tu non sei guarita ..
dire che è facile no ho impiegato anni e ancora il cuore mi duole ..per i miei due fratelli ..con la morte di mia sorella non è morta solo lei ..ma un aiuto..una amica ..confidente..e con lei il mio domani ..che ho dovuto accettare per quello che è ..
va bene cara sono qua quando vuoi ..io ti ascolto.. :bacino: :timido2: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Verdemare » 09/06/2012, 20:27

Cara Nelly, dicono che il tempo e' un gran dottore. Ti capisco, Io 5 anni fa ho rischiato di perdere mio marito, mi vedevo gia' vedova, senza di lui, compagno da una vita, quando ci ripenso mi sento male, ora per fortuna e' guarito, ma non dimentico quei momenti terribili. Non so dove sia il tuo Mario in questo momento, non so piu' cosa credere , dopo l' esperienza TG, spero pero' che sia li' vicino a te. Un bacio :bacio:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

cucciolaaaa

Messaggiodi Fiore d'oriente » 09/06/2012, 20:36

avevo 23 anni quando
la morte mi ha strappato
il mio amore,so cosa provi
è terribile,cara nelly
non ci sono scorciatoie
il dolore deve fare il suo corso
il tempo alleviera' il tuo dolore.
ti abbraccio forte forte. :carezza:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi Mamy » 09/06/2012, 20:38

Ti abbraccio Nelly come se fossi una sorella . :carezza:

coraggio cara,coraggio .


Mamy .
Mamy
 

Messaggiodi sweetkj » 09/06/2012, 21:42

Carissima, nulla può alleggerire il tuo peso ora... Ma la nostra vicinanza ti può essere di conforto. Ti abbraccio forte e di cuore.
Il tempo sarà tuo amico..

:bacio:
Avatar utente
sweetkj
Utente Junior
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 01/01/2011, 14:59

stellina....

Messaggiodi viki » 09/06/2012, 21:59

:fiori: :fiori: :fiori: :fiori: :carezza: :carezza: :carezza:
viki
Nuovo Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 20/12/2010, 2:44

Messaggiodi Ely » 09/06/2012, 22:06

Cara... :carezza:

Fatti forte, ora senti solo la sua mancanza, ma verrà il tempo in cui te lo sentirai sempre vicino, come se fosse lì con te.
Ancora è presto, il dolore è ancora lancinante, dagli il tempo di attenuarsi, e vedrai che mano a mano che proverai meno dolore, più vicino te lo sentirai, serenamente..

Ti abbraccio

Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1933
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi Gocciazzurra » 09/06/2012, 22:18

Cara Nelly,

come ti è stato già detto, dopo solo 10 giorni è normalissimo e umano che il dolore sia ancora tanto forte!

Il tuo sommesso, ma non per questo meno intenso, grido di dolore mi ha toccato il cuore e mi sono venute in mente alcune frasi che avevo letto tempo fa circa l'elaborazione del lutto per tornare a vivere.
Te le riporto con la speranza che possano fornirti degli input affinchè la tua sofferenza possa essere un pochino lenita (la sottolineatura è mia):

"Sicuramente, il tempo del lavoro del lutto è strettamente individuale e dipendente da molteplici fattori: il grado di parentela, l’età, il coinvolgimento affettivo, la malattia e la sua durata, la modalità e il luogo del decesso, l’opportunità di aver potuto esprimere una forma di commiato col morente, la possibilità di avere un contatto con la salma, le proprie credenze culturali e religiose.
Per consentire che la mancanza possa acquistare valore di presenza invisibile ma forte nella nostra memoria, portando quindi a riduzione la profondità della ferita, è importante cercare di colmare il vuoto creduto insanabile: riaprire la porta agli affetti circostanti, svolgere i propri compiti ed impegni, ridisegnare progetti. Per fare questo si può attingere ad un proprio spazio personale, ma contemporaneamente guardando agli altri che ci stanno vicini.
Nella forma privata diventa essenziale accogliere se stessi nella manifestazione del dolore, qualsiasi forma esso scelga. Non pensare che il tenere le emozioni sotto controllo sia sinonimo di forza: il pianto, la mancanza di concentrazione, il sentirsi persi, l’apatia possono essere l’evidente reazione di un furto affettivo così rilevante
[...]"

http://www.muoversinsieme.it/magazine/s ... ivere.html

Un grande abbraccio :carezza:
Immagine

Le persone dimenticheranno ciò che hai detto e ciò che hai fatto… Ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5757
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Neca » 09/06/2012, 22:35

nelly24 ha scritto:Dalla sua morte sono passati 10 giorni.
Scherzando mi piaceva dire che io camperó 102 anni, oggi non mi sembra piú divertente. Mi rimarrebbero 50 anni di vita senza di lui.
Se c´é un aldilá.... e da quelle parti si sta bene.... perché non posso seguirlo............?
In teoria so che non la devo pensare in questo modo, la vita continua, si deve andar avanti, lo avrebbe voluto anche lui, ma dire che é dura, é un eufemismo.
E sono passati solo 10 giorni.
Scusatemi.

Ti credo che ti senti distrutta,non è una cosa da poco quello che stai passando. che altro dirti,mi dispiace,sei sempre stata carina e discreta nei tuoi interventi e continui ad esserlo anche ora. che Dio ti assista e ti aiuti a venirne fuori nel migliore dei modi :triste:
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Utente Master
 
Messaggi: 3355
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi vitale » 10/06/2012, 0:15

Dopo così poco tempo la morsa al cuore non ti lascerà facilmente, non ti dico di prenderla con filosofia che tanto passerà. È, sarà appresso nel tuo cuore, invitandoti a non abbandonare il tempo d’innanzi a te. È un logico impulso umano, non affievolirti e sii forte :strettamano: :ciao:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 10/06/2012, 8:21

Non chiedere scusa, a nessuno, sei nel mezzo di un guado e la riva ti appare sempre più lontana e hai voglia di smettere di lottare per raggiungerla, perchè ogni sforzo ti sembra inutile.
Non arrenderti, vai avanti, urla il tuo dolore, non vergognartene, la via è lunga ma ci si arriva e siamo in tanti, vicini a te, per aiutarti e sorreggerti.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Achille » 10/06/2012, 9:06

Ciao, mi dispiace molto per quello che stai passando.
Io ho perso un fratello di soli 18 anni e credo che sia stata l'esperienza che mi ha fatto più soffrire in vita mia.
Per molto tempo ogni cosa che vedevo in casa e altrove me lo ricordava ed era un dolore che si rinnovava di continuo.
Pensavo alla sua sofferenza e al tempo che avevamo vissuto insieme e non c'erano parole o altro che potessero in qualche modo consolarmi.
Ci è voluto tempo: solo il tempo può attenuare questo dolore e far sì che la vita continui, "normalmente", anche se nulla sarà più come prima.
Questi dolori sono molto personali ed unici, e nessuno può realmente capire quello che si prova: io guardavo il mondo intorno a me che continuava ad andare avanti, come se niente fosse, e mi chiedevo:
"Ma come si fa a continuare a vivere?"
Bisogna continuare a vivere, nonostante tutto.

Ti abbraccio
Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14693
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Malcico71 » 10/06/2012, 10:17

Cara Nelly non ho molte parole
ma ti mando un forte :carezza:

Malcico
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi cici@ » 10/06/2012, 11:58

Cara Nelly ti sono vicino
Con il mio pensiero
Coprendo la ta soferenza
Ti abracio :fiori:
Ciaoo
Cici@
Avatar utente
cici@
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 10/06/2012, 12:08

Nelly
Se c´é un aldilá.... e da quelle parti si sta bene.... perché non posso seguirlo............?

Perché devi vivere la tua vita, anche se in questo momento è piena di dolore e amarezze, per chi crede ci conforta che, tuo marito si trova in una gioia indescrivibile ed anche se tu non lo puoi vedere, egli ti vede, ti è vicino, ti sostiene e ti amerà sempre fin quanto non vi ricongiungerete.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3844
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Aran80 » 10/06/2012, 13:00

Ti siamo tutti vicino col nostro affetto...
Un abbraccio grande
Aran
Avatar utente
Aran80
Utente Junior
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 26/03/2012, 23:47

Messaggiodi persia » 10/06/2012, 13:52

sì nelly ti siamo tutti profondamente vicini.
Vivi il tuo dolore, è sacro ed è un' esperienza molto comune all'umanità.
Puoi farcela e continuare ad amare perchè è solo l'amore che non muore mai!
ti abbraccio :bacio:
Avatar utente
persia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: 01/04/2012, 13:29

Ti penso

Messaggiodi mollyuno » 13/06/2012, 20:39

Tanto Nelly da quando mi ha scritto la tua email!!!
Lo scorso anno è successo anche a me come hai letto dalla mia esperienza sul forum di Franco!
Per me è passato 1 anno ma il dolore resta!!
Ma lui è vicino a te!!!
Scrivigli parlagli e vedrai te lo sentirai vicino!!!
Aspetto tue news!!
Anche sulla posta elettronica!!
Avatar utente
mollyuno
Nuovo Utente
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 18/01/2010, 23:01
Località: toscana

Messaggiodi Brambilla Bruna » 13/06/2012, 21:25

mollyuno ha scritto:Tanto Nelly da quando mi ha scritto la tua email!!!
Lo scorso anno è successo anche a me come hai letto dalla mia esperienza sul forum di Franco!
Per me è passato 1 anno ma il dolore resta!!
Ma lui è vicino a te!!!
Scrivigli parlagli e vedrai te lo sentirai vicino!!!
Aspetto tue news!!
Anche sulla posta elettronica!!

non ricordavo questo di te ..cara Mollyuno...mi spiace tanto ..spero che come dici il tempo abbia giovato in tuo favore e tu stia meglio ... :carezza: :timido2: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Nelly..cara

Messaggiodi anto » 13/06/2012, 22:08

Dai..coraggio...se tu sei qui vuoldire che il Signore e' qui che ti vuole..magari ti affidera' un compito..tipo stare vicino a qualcuno che ha bisogno di te..aiutare gli altri fa star bene..esci di casa..ti penso con affetto :fiori:
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi daniela47 » 13/06/2012, 22:12

Molly

ma come non ho saputo niente, rimango davvero basita di leggere questo.
Quando ho risposto al tuo premuroso messaggio non avevo ancora letto questo post.
Avatar utente
daniela47
Utente Gold
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi lely » 13/06/2012, 22:56

nelly...coraggio, combatti e non lasciarti andare ti prego...ti sono vicina... :carezza:
Avatar utente
lely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi Lizzy75 » 14/06/2012, 6:18

Franco Coladarci ha scritto:Nelly
Se c´é un aldilá.... e da quelle parti si sta bene.... perché non posso seguirlo............?

Perché devi vivere la tua vita, anche se in questo momento è piena di dolore e amarezze, per chi crede ci conforta che, tuo marito si trova in una gioia indescrivibile ed anche se tu non lo puoi vedere, egli ti vede, ti è vicino, ti sostiene e ti amerà sempre fin quanto non vi ricongiungerete.
Franco

Nelly cara,mi dispiace, non lo sapevo!! :triste: Sappi però che lui è felice. Noi dobbiamo vivere la nostra vita, perchè è questo che Dio si aspetta da noi. Siamo solo di passaggio su questa Terra, nonostante nella vita ci sono dolori è meravigliosa, lui aspetta solo che viva il tuo tempo e con la pace e amore nel cuore, ti sta aspettando perchè dov'è lui non c'è sofferenza fisica ..... Dai tempo al tempo e lascia che la pace e la serenità al pensiero di lui felice, siano con te. :carezza:
Lizzy75
 

Prossimo

Torna a Comunicazioni Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici