Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Una lode all'amministrazione -bannatura Nilo-

Qui si possono inserire saluti, messaggi e comunicazioni personali fra gli utenti.

Moderatore: Achille

Messaggiodi daniela47 » 16/02/2013, 7:32

Ma ci rendiamo conto che nonostante le loro BASSEZZE, i loro sporchi disegni malvagi, stanno perdendo terreno sempre di più.?
Non può essere sufficiente attaccarsi ad Achille, così stupidamente, per recuperare qualcosa, troppo stanno perdendo, una misera credibilità che si stà sgretolando giorno per giorno.
Achille ha agito molto bene, e se non basta siamo tutti pronti a scrivere alla Betel, per renderli responsabili dei tanti loro misfatti.
Per me è una strada che ho già aperto anni fa, per mio conto.
Voi dite che non le leggono ?.
Non ci credo, se veramente ad ogni loro azione malvagia si intraprendesse la via di scrivere alla Betel denunciando le loro grosse malefatte, e non solo in campo internettiano, ma nella vita di ogni giorno di ognuno di noi, il fastidio che ne ricaverebbero sarebbe molto ORTICANTE.
Ce ne fossero tanti come Achille!!!
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Achille » 16/02/2013, 8:24

In molti commenti avete detto quello che volevo dire io. Comunque sottolineo ancora qualche differenza: il TdG "Nilo" è entrato in questo forum professandosi un TdG convinto, per difendere la sua organizzazione. Solo che ci ha presi in giro tutti, iscrivendosi con vari nick e diverse identità. Ha mentito ed ingannato. Ed è stato per questo doverosamente bannato. Tutte le mail che gli sono state inviate per chiedere conto di questo suo ignobile comportamento sono state ignorate. Ho scritto alla Betel perché nel whois di questo troll compariva anche un indirizzo della sede di Roma. Per quello che ne so Nilo poteva essere perfino il presidente della Betel. Scrivendo alla Betel ho voluto mettere questi TdG di fronte alla falsità ed ipocrisia manifestata da certi loro zelanti associati, comportamento tutt'altro che infrequente in rete, quando si può nascondere la propria identità dietro ad un nick. Chissà, magari la mia mail (rimasta, come mi aspettavo, senza risposta) è stata letta propro da "Nilo".

E' opportuna anche questa riflessione, che mette di nuovo in risalto il carattere illiberale di questa organizzazione: se uno, come il TdG Nilo, pretende di essere un vero cristiano, fedele e leale alla WTS, e vive addirittura alla Betel di Roma (da dove postava), e viene in questo forum per criticarne i partecipanti e difendere la sua organizzazione, cosa dovrebbe temere se tale suo comportamento viene segnalato ai suoi confratelli? Dove sarebbe il problema? Dovrebbero lodarlo ed incoraggiarlo, per avere avuto il "coraggio" di iscriversi ad un forum come questo, no?

Le mie sono domande retoriche, ovviamente: il problema non siamo noi ma è la struttura totalitaria in cui questo TdG vive, dove appunto non sono consentiti comportamenti come il suo. Ma il comportamento di Nilo, disonesto e bugiardo, sarebbe comunque sanzionabile e condannabile in qualsiasi comunità, virtuale o meno.

La “colpa” di Anima e Psiche è stata invece semplicemente quella di essere iscritta a questo forum e di averne condiviso qualche volta i contenuti. Il suo “reato” è tutto qui: ha voluto agire in maniera libera ed autonoma. Ma libertà ed autonomia non sono concesse nella “teocrazia geovista”. La denuncia anonima di Anima e Psiche è e rimane una squallida cattiveria gratuita, perpetuata nei confronti di una povera ragazza da un anonimo TdG, animato da sentimenti tutt'altro che in sintonia con il cristianesimo che professa di vivere.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11643
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Binhal » 16/02/2013, 8:24

mah, non avevo certo bisogno di prove per rendermi conto dell'abisso morale in cui certuni sono precipitati, ma ormai siamo al ridicolo, se non fosse drammatico per le sofferenze che può provocare...Continuo a chiedermi come ho potuto non capire, per tanti anni, come un culto totalitario come quello in cui credevo di aver trovato la "verità" possa spingere menti malsane a sentirsi gratificate da comportamenti obiettivamente immorali, subdoli, ipocriti...riflettendoci, credo che alcuni si trovino a loro agio proprio in un'atmosfera di sospetto, delazione e persecuzione, come una vera caccia alle streghe.
Questo episodio di Amore e Psiche, al di là dell'ingenuità della ragazza, è davvero significativo di come non sia possibile vivere serenamente la propria fede; se vuoi stare tranquillo a leccarti le tue ferite, devi nasconderti, altrimenti quelli che te le hanno provocate ti aspettano per darti il colpo di grazia...e come si può paragonare la lettera di Achille a quella dell'anonimo deficiente?
Intanto la lettera di Achille è firmata, e questo già basterebbe: poi questo Nilo ha commesso un reato, la povera A&P stava solo cercando di capire, di avere degli amici, qualcuno che senza chiederle niente in cambio le desse buoni consigli; è assurdo solo il confronto.
Io credevo che le denunce anonime non venissero prese in considerazione, e può anche darsi che gli anziani sappiano benissimo chi è ilmittente, ma siccome è un loro informatore lo stiano semplicemente tenendo fuori da tutta la storia.
Ripeto, io ho vissuto un'irrealtà, in questi anni, pensando che fosse tutto bello e buono, all'inizio ho faticato a realizzare che era solo un teatrino di marionette, ma è perfino peggio di quello che pensavo....perché il teatrino di marionette dovrebbe far ridere, questa pagliacciata è tragica.
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Paxuxu » 16/02/2013, 14:45

Ma il nome non è possibile averlo?


:boh: :boh: :boh:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi daniela47 » 16/02/2013, 19:20

Mi dispiace tanto per Amore che è rimasta intrappolata dal marciume della Torre di Guardia, ma dopo tutto individui come Nilo e come tanti altri che si sono infilati con doppiezza e inganno nel forum, sono utili alla nostra causa perchè dimostrano quello che intendiamo dire e far sapere da anni.
Il geovismo è un degno luogo per tanti degni malvagi personaggi, che per loro natura, si rivoltano e sprofondano bene in quel fango.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Che gente viscida

Messaggiodi deep-blue-sea » 16/02/2013, 19:56

e senza morale!!!! Io da TG, pensavo che fossero tutti onesti, sinceri e veritieri, come lo sono io.

Che delusione!!!! Proprio, 'nel cuore degli angeli', alla Betel, esistono i falsi e ipocriti che non possono che trasmettere ai fedeli che lo stesso insulso modo di agire, ho dovuto dolorosamente ricredermi nel corso degli anni... perchè i fatti stanno proprio così!
Fare gli spioni per incastrare una ragazza semplice, mi sa tanto di, guerra, tedeschi, spioni, SS, dove avete imparato a fare delazione? Da loro? Pensate vi faccia onore? Piu che 'cuore degli angeli' direi che si tratta di una fossa di serpenti... :inca:

Achille ha fatto bene a scrivere loro con onestà e rispetto, ma dubito che quella gente prendano alcuna azione disciplinare...mi sa che é tutto un 'magna, magna'... :test: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Precedente

Torna a Comunicazioni Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici