Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Una lode all'amministrazione -bannatura Nilo-

Qui si possono inserire saluti, messaggi e comunicazioni personali fra gli utenti.

Moderatore: nelly24

Messaggiodi Gocciazzurra » 27/06/2010, 17:44

axlrose24 ha scritto:Achille, noi stiamo parlando di un indirizzo da dove scriveva Nilo che ha un'attendibilita' pari a quanto ,da 1 a 10 ?



AXL ROSE

Dai dati che risultano dall'IP dal quale si collegava un 10 pieno ci sta tutto.

Comunque lasciamo che sia Achille a risponderti.
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5374
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Achille » 27/06/2010, 17:47

axlrose24 ha scritto:Achille, noi stiamo parlando di un indirizzo da dove scriveva Nilo che ha un'attendibilita' pari a quanto ,da 1 a 10 ?
AXL ROSE
10
Non esiste alcun dubbio che "Nilo" scriveva dalla Betel di Roma.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi A. Romano » 27/06/2010, 18:46

axlrose24 ha scritto:Achille, noi stiamo parlando di un indirizzo da dove scriveva Nilo che ha un'attendibilita' pari a quanto ,da 1 a 10 ?



AXL ROSE


Ciao axlrose, come hai fatto a rispondere a tutti ieri sul forum dei TdG? incredibile, ti sei fatto in 10 axlrose e poi hai promesso di restare. Sei forte! :ciao:
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi musetto » 27/06/2010, 19:13

Achille Lorenzi ha scritto: 10
Non esiste alcun dubbio che "Nilo" scriveva dalla Betel di Roma.

SCUSATe se mi intrometto. Sto pensando una cosa.. :boh: E SE fosse stato "INCARICATO"? :risatina: Se avesse avuto una "dispensa speciale" per potersi iscrivere, INFILTRARSI tra le fila del.. "nemico".. e .. "controllare, controbattere e.. RIPORTARE"? :boh: Una sorta di SPIA con delega ed autorizzazione speciale.. :occhiol: CHE ne pensate?? :gossip:
Perchè SE non fosse così ed i suoi "fratellini" stanno leggendo che era iscritto qui e con BEN 4 nik diversi, io CREDO che MINIMO minimo debbano BUTTARLO FUORIIIIIIIIIIIII.. :pugnopc:
Avatar utente
musetto
Nuovo Utente
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 13/04/2010, 7:53

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 27/06/2010, 22:47

Ho sempre pensato - evidentemente peccando di ingenuità - che i TdG "veri" (che distinguo dai TdG internettiani) fossero persone fedeli e leali alle direttive dell'organizzazione. Credevo, sempre ingenuamente, che alla Betel vi fossero solo questo tipo di TdG.

Io invece ero stato messo in guardia, al tempo dei miei approfondimenti al fine di verificare le pretese della WTS, da parte di un Sorvegliante di Circoscrizione. Menzionò Achille Lorenzi, Aveta, e R. Franz. Il suo intervento fù maldestro, perchè dopo le sue citazioni cercai Infotdgeova e i libri di Aveta e Franz.... :mrgreen: :mrgreen:

Gli stessi anziani della mia ex congregazione si presentarono ad un'incontro con una pila di fogli che riportavano messaggi di Infotdgeova sostenendo che volevano controllare se partecipavo a tale Forum. Se "sanno" gli anziani e i Sorveglianti alla Betel fanno finta di nulla? Inoltre avendo conosciuto gli amministratori di uno dei siti not-official dei testimoni di Geova, ottenni da loro stessi l'ammissione che a Roma visionano Infotdgeova e usano i siti che conosciamo per fare controinformazione (oddio.....ci provano..).

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 27/06/2010, 22:53

A. Romano ha scritto:
Gabriele Traggiai ha scritto:Tutti i TDG praticanti e difensori della loro fede, che si sono iscritti a questo Forum, si sono mostrati spesso offensivi e provocatori. Il loro argomentare è sempre impregnato della presunzione di essere nel "giusto" e considerano i loro interlocutori come degli ignoranti illusi. Questa ennesima situazione non fa altro che avvalorare il fatto che i testimoni di Geova in forma ufficiale, per darsi un tono, non si sporcano le mani con gli ex ma poi in privato si comportano in modo esattamente contrario. I testimoni di Geova internettiani trasgrediscono le loro stesse regole (tanto si nascondono dietro ad un Nick e nella vita reale non sarebbero mai scoperti) vietando l'accesso ai loro siti agli EX - perchè "l'organizzazione vieta di relazionarsi con i disassociati e gli apostati - però poi con i loro messaggi dimostrano di venire quì a leggere. Scusate, ma questa è coerenza? Leggono quì, trasportano a casa loro gli argomenti e ne parlano e disquisiscono tranquillamente?

Questa è la dimostrazione che di ipocrisia i testimoni di Geova vivono, mostrando al "pubblico" un'immagine distorta della realtà. Molti dei testimoni di Geova, che quando mi sono dimesso mi hanno fatto sapere di non voler più avere a che fare con il sottoscritto, postano in tali siti e leggono costantemente questo forum.
l'utente "NILO" è la dimostrazione che anche alla Betel non sono esenti da tali comportamenti meschini. Non è stato l'unico e ce ne saranno altri, spero per loro un pò più furbi ed accorti.

Concludendo, che attendibilità si può dare alle argomentazioni di queste persone? Sono credibili? Se mentono in questi contesti ci si può attendere che siano onesti in ciò che propongono a difesa della loro fede?

Gabry


Caro Graby, sono d'accordo con quello che dici. Comunque si deve anche sapere che non tutti sono doppi come Nilo, molti TdG vengono a cercare alcune risposte alle loro domande, ne conosco molti che non osano porre le stesse domande agli anziani allora eccoli presenti sul forum. Io non credo, ma questa è una mia opinione personale, che dobbiamo essere scortesi nei loro riguardi. A loro e vietato visitare siti e forum apostati, ed un apostata, come loro dicono, non può dialogare nei loro forum. Molti vivono con queste convinzioni; Quando ero nel mondo! Quando ho conosciuto la verità! Quando ero nel mondo ero perso! Vengo a parlarti della verità! Allora bisogna dire che se non vengono in questo sito e forum per insultare e dimostrare odio per quelli che credono essere degli apostati, vengono per altro! Per cosa? Per mettere alla prova la loro fede ed i loro dubbi. Dimostrando in questo modo d'essere veri bereani, accertarsi di ogni cosa! Questa è libertà consigliata dalla stessa società. Mettersi alla prova non è un peccato, ma solo prova di maturità. A questo tipo di TdG diamo sempre il benvenuto, a differenza delle loro regole.

Mi sono spiegato male. Mi riferivo a quei TDG "furbacchioni" che si affacciano in Infotdgeova per pontificare. Lo scopo di Infotdgeova è quello di fare "informazione" per far capire ai testimoni di Geova sinceri in cosa sono coinvolti. I testimoni di Geova in difficoltà che nel corso degli anni sono stati aiutati si contano a centinaia.

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Aquarivs » 28/06/2010, 0:15

Ely ha scritto:
polymetis ha scritto:In effetti, se per iscriversi a questo forum è necessario mandare le proprie generalità all'amministratore, l'utente mandando delle generalità false per ben 4 volte ha mentito e violato le regole del forum, incorrendo automaticamente nella bannatura. La libertà di parola non c'entra niente, semplicemente ciascun forum è libero di scegliere le proprie regole, e se tra le regole di questo forum c'è che per iscriversi bisogna dare le proprie generalità, allora chi le fornisce false incorre nel ban. Esattamente come i TdG possono disassociare chi fuma, perché una regola della loro comunità è vietare il fumo, allo stesso modo è del tutto lecito che chi non rispetta le regole di questo forum venga escluso. Il betelita in questione, come qualunque altro TdG, non avrebbe neppure dovuto iscriversi a questo forum, né leggerlo, perché la WTS vieta di parlare con apostati, ma iscriversi a questo forum è esattamente parlare con un mucchio di disassociati.
Inoltre, come accettare delle critiche a questo ban, dicendo che viola la libertà di pensiero, se la predica viene da un forum che non accetta neppure l'iscrizione degli ex-TdG? Ma di che libertà di pensiero parlano? DI quella che loro non concedono neppure a priori?
Chi è meno liberale? Colui che banna una persona perché non rispetta le regole di una comunità, o colui che neppure fa entrare nella comunità il dissindente? Mi sembra ovvio che il meno liberali sia il secondo caso, ed è esattamente quello che avviene nei forum dei TdG. Ipocrisia pura del resto, perché non ammettono i disassociati per non contaminarsi col veleno apostata di costoro, ma poi vengono a leggere in questo forum tutto quello che gli apostati scrivono. Ma allora a cosa serve vietare l'accesso al loro forum agli apostati se poi leggono continuamente la loro letteratura? E' solo un modo ipocrita di salvaguardare le apparenze e l'apparente fedeltà alla direttive dello Schiavo, quando invece esse vengono continuamente infrante dal continuo affacciarsi su internet per leggere il materiale apostata. I TdG su internet mal sopportano il girello protettivo in cui li ha messi la WTS, che ha paura che si facciano del mare e dunque vieta loro di frequentare gli apostati. Sicché, siccome soffocano nella gabbia della congregazione, soffocano nella noia a parlare solo coi loro fratelli, in internet, dove non hanno identità, si permettono di frequentare, leggere, e discutere con apostati, cosa che nella vita reale dinnanzi agli altri zelanti fratelli non potrebbero mai fare.


Volevo comunque precisare che Nilo è stato bannato inizialmente per essere stato maleducato e offensivo. La bannatura doveva durare solo una settimana, ma poi, visti i suoi continui tentativi di riscriversi sotto mentite spoglie, la bannatura è diventata permanente e approfondimenti sul suo IP hanno rivelato da dove scriveva.
Non è quindi stato bannato perchè betelita!
Fosse stato un betelita come si deve sarebbe stato il benvenuto, ma si è dimostrato la vergogna della Betel e di tutti i suoi fratelli che, presuntuosamente, e facendo danno, voleva rappresentare.


Ely

Ma mi chiedo, la gente perché non si trova un lavoro, un hobby, qualcosa da fare piuttosto che far di queste tecniche gioia e divertimento?
Vi posso assicurare che alcuni di questi non agiscono mica solo per conseguire un obiettivo..
Alcune volte perpetuano questi atteggiamenti solo per il puro piacere di creare problemi e confusione.
Qui non si parla di contestare l'operato della moderazione o simili. Qui i problemi stanno alla base. Quasi vi sia un lavoro preordinato, architettato. Nick preparati in anticipo (in tempi di serenità) multi account, roba da spionaggio industriale.
Io stesso ho tentato di avvisare l'amministrazione della presenza di alcuni utenti "famosi" scoperti essere qui sotto copertura (tipo utenti bannati e strabannati 100volte). Eppure continuano a saltar fuori come il prezzemolo.
Mah, contenti loro.
Aquarivs
 

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 28/06/2010, 7:48

MWAUAUAUAUAUAUAUAH!

HO DATO DEL POLLO AD UN BETELITA! POSSO MORIRE ANCHE ORA, MI SENTO REALIZZATO! MWUAUAUAUAUAUA! :felice:
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Junior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Messaggiodi mlp-plp » 28/06/2010, 12:25

:boh: Speriamo che non "abbiamo" violato qualche legge riguardante la "privaci",
avendo divulgato in rete dei dati "sensibili" tipo, mittente, telefono, etc. :boh:



Una stretta di :strettamano:




Piero
contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Messaggiodi vitale » 28/06/2010, 13:21

La WTS ha calato il pugno di nebbia sulla verità e il suo carattere la (rettitudine) in prerogativa, ma il logorio dovuto a false aspettative l’ha invecchiata e la sua “pelle” ha problemi a rigenerarsi con una semplice ossigenazione. Rimane il fatto che la forza ha perso mordente.
Questo non é un forum per un gioco di rete ma una rete aperta per aiutare a comprendere.

Secondo i tdG, la WTS si comporta da vero mentore?
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 28/06/2010, 14:12

Ma mi chiedo, la gente perché non si trova un lavoro, un hobby, qualcosa da fare piuttosto che far di queste tecniche gioia e divertimento?
Vi posso assicurare che alcuni di questi non agiscono mica solo per conseguire un obiettivo..
Alcune volte perpetuano questi atteggiamenti solo per il puro piacere di creare problemi e confusione.
Qui non si parla di contestare l'operato della moderazione o simili. Qui i problemi stanno alla base. Quasi vi sia un lavoro preordinato, architettato. Nick preparati in anticipo (in tempi di serenità) multi account, roba da spionaggio industriale.
Io stesso ho tentato di avvisare l'amministrazione della presenza di alcuni utenti "famosi" scoperti essere qui sotto copertura (tipo utenti bannati e strabannati 100volte). Eppure continuano a saltar fuori come il prezzemolo.
Mah, contenti loro.


Hai perfettamente ragione!
Ecco perchè è necessario tutelarsi da questi soggetti trovando delle ottime contromisure per la loro proliferazione (ma bisogna perdere costantemente il tempo con questa gente? Mica la vita la si può passare costantemente su di un forum!).
Il passaggio di dati sensibili è molto utile per arginare il problema anche se non lo risolve definitivamente, ma è a tutela della serietà di conduzione di un forum. Se non hai nulla da nascondere allora perchè non iscriversi? Di cosa si ha timore? Della divulgazione di questi dati? Allora non fate sapere nemmeno al vostro datore di lavoro, al vostro padrone di casa che vi fa pagare l'affitto, al vostro commercialista, ecc, i vostri dati personali perchè potrebbero essere usati contro di voi.
La verità è che se non si ha nulla da temere e si parla alla luce del sole non c'è nessun problema a passare tali dati iscrivendosi.
Dopotutto ci sono stati utenti come Prays o Agharti che si sono iscritti senza andare incontro a nulla.
I fake purtroppo pullulano in rete e un minimo di tutela è necessaria. Richiedere i dati sensibili per l'iscrizione è appunto una forma di tutela.
L'importante è che quando avviene la bannatura non vengano ostracizzati i rapporti fra le persone nel mondo reale lasciando comunque liberi i rapporti interpersonali, cosa che non avviene nell'organizzazione dei TdG, dove il dissenso e l'espressione dell'opinione personale se in contrasto con la WTS, non viene assolutamente tollerato. Inoltre qui i TdG non vengono rifiutati a priori come invece vengono rifiutati a priori gli ex-TdG in alcuni ambienti e spazi virtuali creati dai Tdg Internettiani.
Bicchiere mezzo pieno
Utente Junior
 
Messaggi: 750
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi daniela47 » 28/06/2010, 17:31

L'impressione che ho sempre avuta, (intendo impressione mia personale), è che i TDG che vengono quì a cercare di creare confusione, non siano "cantanti allo sbaraglio", ma che siano orchestrati a buon gioco, da una certa gestione geovista in alto.

Certo che le provocazioni sono tante, a volte anche ben guidate.

Quando però l'argomento o gli argomenti discussi con i TDG internettiani si fanno più scottanti, o necessitano di risposte decise a domande ben decise, spariscono per un bel pò di tempo.

Comunque LORO a fare propaganda anti forum infotdgeova ci PROVANO, ma a quanto pare o in un modo o in un altro VANNO SEMPRE A VUOTO.

Sono curiosa di sentire, magari in altri forum, come si difenderanno, e cosa inventeranno.
INTANTO però, sono stati sonoramente SCULACCIATI .
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Achille » 28/06/2010, 17:36

Bicchiere mezzo pieno ha scritto:Hai perfettamente ragione!
Ecco perchè è necessario tutelarsi da questi soggetti trovando delle ottime contromisure per la loro proliferazione (ma bisogna perdere costantemente il tempo con questa gente? Mica la vita la si può passare costantemente su di un forum!).
Il passaggio di dati sensibili è molto utile per arginare il problema anche se non lo risolve definitivamente, ma è a tutela della serietà di conduzione di un forum. Se non hai nulla da nascondere allora perchè non iscriversi? Di cosa si ha timore? Della divulgazione di questi dati? Allora non fate sapere nemmeno al vostro datore di lavoro, al vostro padrone di casa che vi fa pagare l'affitto, al vostro commercialista, ecc, i vostri dati personali perchè potrebbero essere usati contro di voi.
La verità è che se non si ha nulla da temere e si parla alla luce del sole non c'è nessun problema a passare tali dati iscrivendosi.
Dopotutto ci sono stati utenti come Prays o Agharti che si sono iscritti senza andare incontro a nulla.
I fake purtroppo pullulano in rete e un minimo di tutela è necessaria. Richiedere i dati sensibili per l'iscrizione è appunto una forma di tutela.
L'importante è che quando avviene la bannatura non vengano ostracizzati i rapporti fra le persone nel mondo reale lasciando comunque liberi i rapporti interpersonali, cosa che non avviene nell'organizzazione dei TdG, dove il dissenso e l'espressione dell'opinione personale se in contrasto con la WTS, non viene assolutamente tollerato. Inoltre qui i TdG non vengono rifiutati a priori come invece vengono rifiutati a priori gli ex-TdG in alcuni ambienti e spazi virtuali creati dai Tdg Internettiani.

Pienamente d'accordo con queste tue osservazioni, tranne che per il punto che ho sottolineato: per essere ammessi al forum non si devono fornire dei "dati sensibili", ma solo dei "dati comuni".
Sono dati sensibili «quelli idonei a rivelare "l'origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale" di una persona. Sono dati sensibili anche i propri interessi personali che non vuole rivelare, i talenti che una persona non vuole mettere in mostra e la scheda del carattere e della personalità, oltre alle informazioni nel campo delle relazioni sociali che possono causare un danno all'interessato».
Mentre sono dati comuni «tutte quelle informazioni, come nome, cognome, partita I.V.A., codice fiscale, indirizzo, numeri di telefono, numero patente, che consentono di individuare una persona fisica o giuridica, sia essa anche un ente od associazione» (da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Privacy ).

Come viene spiegato nell'Informativa sul trattamento dei dati personali che si deve leggere prima dell'iscrizione, «I Dati trattati dal Titolare sono classificabili come “comuni” (nome, cognome, residenza, indirizzo di posta elettronica) e sono indispensabili per permettere l’identificazione della persona fisica che ha intenzione di partecipare al Forum. Tuttavia il Titolare per massima garanzia applica le misure di sicurezza previste dal Codice Privacy per il trattamento di Dati sensibili» ( http://www.infotdgeova.it/leggi/informativa1.php ).
Il legale - esperto nel campo della privacy - che ha redatto l'Informativa mi ha spiegato che trattandosi appunto di dati comuni non sarei nemmeno obbligato a fornire le garanzie esposte nell'Informativa, ma che applicando le misure di sicurezza previste dal codice della privacy faccio più di quanto è legalmente richiesto.

Perché ritengo necessario che chi si iscrive mi mandi queste informazioni?
Come si spiega sempre nell'Informativa, «la partecipazione al Forum è subordinata al conferimento dei Dati per esigenze di sicurezza e trasparenza. In particolare, il Titolare e gestore del Forum intende impedire o perlomeno ridurre al massimo il verificarsi in futuro di gravi e spiacevoli episodi incivili e/o illeciti verificatisi in passato, perpetuati da utenti anonimi».

La presentazione mi permette di individuare eventuali cloni (come è avvenuto nel caso di cui si parla in questa discussione).
(Anche oggi ho ricevuto una "presentazione" da una persona che in precedenza si era "presentata" con altre due identità diverse...)
Inoltre, «il conferimento dei Dati è altresì previsto dal Regolamento del Forum, a norma del quale, in caso di denuncia o azione legale dovuta ai contenuti di messaggi pubblicati nel Forum, il Gestore rivela alle autorità competenti ogni informazione sugli iscritti di cui è a conoscenza (articolo 3 del Regolamento)» (punto "Finalità del trattamento").

La richiesta di presentazione per esigenze di sicurezza e di trasparenza, accompagnata poi da un preciso regolamento e da una moderazione che cerca di essere regolarmente e coerentemente presente, ha consentito finora a questo forum di mantenere uno stile di serieta ed un decoro che si riscontra difficilmente in altri spazi virtuali che si autodefiniscono "liberi".
E anche il fatto che il forum continui ad essere molto frequentato e ad aumentare per quanto riguarda il numero degli utenti è una dimostrazione che questa nostra "politica di gestione" è valida e "vincente".

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gocciazzurra » 28/06/2010, 17:38

mlp-plp ha scritto::boh: Speriamo che non "abbiamo" violato qualche legge riguardante la "privaci",
avendo divulgato in rete dei dati "sensibili" tipo, mittente, telefono, etc. :boh:

Da un post di Achille:

"A proposito di IP, una recente sentenza dice che rivelando l'Ip non si viola la privacy, in quanto l'IP identifica una macchina e non una persona ( http://punto-informatico.it/2668899/PI/" target="_blank ... ssuno.aspx ).
Quindi tramite l'IP si possono ottenere delel informazioni in merito non alla persona stessa ma alla località da cui scrive."


viewtopic.php?style=10&f=4&t=3811&start=0" target="_blank
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5374
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Achille » 28/06/2010, 17:46

mlp-plp ha scritto::boh: Speriamo che non "abbiamo" violato qualche legge riguardante la "privaci",
avendo divulgato in rete dei dati "sensibili" tipo, mittente, telefono, etc. :boh:
Intanto "mittente, telefono" sono dati comuni e non dati sensibili.
Inoltre i dati che si possono visualizzare tramite il "whois" sono pubblici e non privati.
Se la Betel non voleva che tali dati fossero conosciuti da chi va a consultare l'IP dei suoi utenti, avrebbe potuto benissimo evitare di metterli in rete.

Per esempio, il sito della Watchtower: se consulti il "whois", ti vengono date queste informazioni (che sono pubbliche):

[Querying whois.publicinterestregistry.net]
[whois.publicinterestregistry.net]
NOTICE: Access to .ORG WHOIS information is provided to assist persons in
determining the contents of a domain name registration record in the Public Interest Registry
registry database. The data in this record is provided by Public Interest Registry
for informational purposes only, and Public Interest Registry does not guarantee its
accuracy. This service is intended only for query-based access. You agree
that you will use this data only for lawful purposes and that, under no
circumstances will you use this data to: (a) allow, enable, or otherwise
support the transmission by e-mail, telephone, or facsimile of mass
unsolicited, commercial advertising or solicitations to entities other than
the data recipient's own existing customers; or (b) enable high volume,
automated, electronic processes that send queries or data to the systems of
Registry Operator or any ICANN-Accredited Registrar, except as reasonably
necessary to register domain names or modify existing registrations. All
rights reserved. Public Interest Registry reserves the right to modify these terms at any
time. By submitting this query, you agree to abide by this policy.

Domain ID:D419691-LROR
Domain Name:WATCHTOWER.ORG
Created On:14-Mar-1996 05:00:00 UTC
Last Updated On:23-Sep-2009 14:51:26 UTC
Expiration Date:15-Mar-2014 05:00:00 UTC
Sponsoring Registrar:Melbourne IT, Ltd (R52-LROR)
Status:CLIENT TRANSFER PROHIBITED
Registrant ID:10686694941610
Registrant Name:Watchtower Bible and Tract Society of New York, Inc. (WATCHTOWER4-DOM)
Registrant Street1:25 Columbia Heights
Registrant Street2:
Registrant Street3:
Registrant City:Brooklyn
Registrant State/Province:NY
Registrant Postal Code:11201-2483
Registrant Country:US
Registrant Phone:+1.7185605000
Registrant Phone Ext.:
Registrant FAX:
Registrant FAX Ext.:
Registrant Email:hostmaster@watchtower.net
Admin ID:10686694945290
Admin Name:Information Systems
Admin Street1:25 Columbia Heights
Admin Street2:
Admin Street3:
Admin City:Brooklyn
Admin State/Province:NY
Admin Postal Code:11201-2483
Admin Country:US
Admin Phone:+1.7185605000
Admin Phone Ext.:
Admin FAX:
Admin FAX Ext.:
Admin Email:hostmaster@watchtower.net
Tech ID:10686694952640
Tech Name:Information Systems
Tech Street1:25 Columbia Heights
Tech Street2:
Tech Street3:
Tech City:Brooklyn
Tech State/Province:NY
Tech Postal Code:11201-2483
Tech Country:US
Tech Phone:+1.7185605000
Tech Phone Ext.:
Tech FAX:
Tech FAX Ext.:
Tech Email:hostmaster@watchtower.net
Name Server:NS1.SECURE.NET
Name Server:NS2.SECURE.NET
DNSSEC:Unsigned

http://www.whois.net/whois/watchtower.org

E lo stesso vale per altri siti/domini registrati.
E' il registrante che decide di rendere pubblici questi dati e quindi non c'è assolutamente alcuna violazione della privacy.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi AXL ROSE » 28/06/2010, 19:03

Ma qualcuno che si dice del "tu" con la Grappa arriva a dire:
In sostanza bannare un "betelita" da un forum mi pare un gesto di isterismo e pubblicarne l'indirizzo una vendetta personale, un anziano agisce invece quando ci sono in gioco dei principi e mai con l'intento di nuocere a qualcuno.


Cortesemente potete prendermi la Bibbia e spiegarmi perche' avete bannato l'utente "NILO"? Si perche' finche' ci sono in gioco i principi lo posso accettare ma se ha detto "cretino" ad un amministratore del forum ,che puo' andare a Zelig , che e' un idiota ed e' stato bannato vuol dire che siete isterici e se avete pubblicato l'indirizzo e' perche' vi siete vendicati.

E' come se io avrei un forum dove si esaminano le incoerenze della Chiesa Cattolica e mi scrivessero dal Vaticano usando dei termini offensivi e volgari ed io bannerei il religioso facendo sapere agli altri che predicano bene ma razzolano male. Sarei isterico a fare questo e soprattutto sarebbe una vendetta personale fare questo!

E come no!

AXL ROSE
Avatar utente
AXL ROSE
Utente Senior
 
Messaggi: 1424
Iscritto il: 16/07/2009, 15:55

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 28/06/2010, 19:13

Hai voglia di quanto ''veleno'' ci riverseranno addosso, perchè brucia, e tanto.
Brucia che si sia scoperto che un betelita, addirittura, non solo frequentava un forum apostata ma, come si suol dire, non ha fatto certo una bella figura ed è stato sconfessato.
Brucia che gli apostati dicessero il vero quando affermavano che la betel sapeva di certe frequentazioni.
Brucia, ora che si è dimostrato che è vero.
Per molti Testimoni è la caduta di un mito.
E allora, via con i veleni.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi daniela47 » 29/06/2010, 7:05

Ciao Gabri

ma il veleno che ci butteranno addosso, come del resto hanno sempre fatto, non solo per dimostrare l'indimostrabile, ma lo hanno fatto con un gusto sadico di offendere personalmente, sarà un altro boomerang che tornerà addosso a tutto l'apparato geovista.

Vi ricordate bene quando su altro forum personaggi che si nascondevano dietro i più svariati nick, facendo credere di non essere attivi TDG, ma mariti, mogli, fratelli o semplicemente simpatizzanti dei TDG, sono stati scoperti clamorosamente e vergognosamente ?

Ecco!!! tutto ciò è ricaduto a pioggia sulla credibilità delle LORO DOTTRINE e sulla serietà dei LORO componenti.

Magari addirittura erano additati, come TDG coraggiosi e persone serie, addirittura si erano fregiati di nomi e titoli nobiliari, ed "altri", pur di darsi l'importanza di essere "pluralisti" e senza pregiudizi, giù a batterli le mani, e a dire che LORO si che erano BRAVI, ONESTI e Intelligenti.

Che miseria !!!
Che squallore!!!!!
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Achille » 29/06/2010, 11:36

E questi episodi si ripetono piuttosto di frequente, a vergogna di quelle persone che se ne rendono protagoniste.
Il fatto a cui si riferisce Daniela non è successo qui da noi ma in un altro forum. Una persona ha detto di chiamarsi in un certo modo e ha perfino pubblicato una "sua" foto.
Solo che non c'era niente di vero.
Questa persona diceva di essere una TdG ed altri TdG l'hanno sostenuta, pur sapendo dell'inganno, dicendo che la conoscevano personalmente e che era proprio quello che diceva di essere e che la foto dell'avatar la ritraeva. Addirittura dicevano di essere andati a casa sua a trovarla dopo che aveva avuto un incidente.
Nulla di questo era vero: falsa l'identità della TdG, falsa la foto, falsi coloro (TdG) che dicevano di conoscerla.

Tutto questo ha coinvolto perfino l'admin di quel forum, che si è visto recapitare una denuncia per non aver voluto dare ascolto alle lamentele di un parente della persona a cui apparteneva realmente questa identità mistificata.
E' davvero incredibile che ci siano TdG che compiono simili bassezze.

Come dicevo sopra, la richiesta di una presentazione che permetta di risalire in maniera più certa all'identità dei postanti è di sicuro più che necessaria avendo a che fare con simili personaggi.
Dalla mia esperienza in rete, sono quasi certo che queste persone sono una "cricca" che opera in rete da diversi anni, cambiando di continuo nick ed identità. Dallo "stile" e dal modo di fare ingannevole mi ricordano certi personaggi fasulli che postavano ancora anni fa nel forum di Stefano Martella. Veri e propri "maestri di inganno", per usare una terminologia biblica.
Persone che hanno superato la sincerità e che hanno cauterizzato la loro coscienza, al punto che ormai difendono tutto, e giustificano qualsiasi cosa abbia il marchio WTS.
Un TdG sincero, se portato a conoscenza di certi fatti ed informazioni, avrebbe una reazione come minimo di sdegno o di sorpresa, e si renderebbe conto che la WTS ed i suoi dirigenti non sono realmente come aveva sinceramente creduto che fossero.
Questo genere di TdG internettiani invece, capacissimi di ingannare e di mentire (strategicamente?) hanno perso quello stato di sincerità e purezza che porta a simili corrette e legittime reazioni e difendono sempre e negano tutto.

La loro "testimonianza" comunque è una vergogna ed un disonore per quell'organizzazione che pensano di difendere usando simili metodi falsi e scorretti.
Io quando ero TdG non avrei mai creduto che ci fossero dei "fratelli" capaci di comportarsi in questo modo...
E non credevo nemmeno, fino a pochi giorni fa, che persone del genere fossero perfino alla Betel.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Aquarivs » 29/06/2010, 12:04

Achille Lorenzi ha scritto:E questi episodi si ripetono piuttosto di frequente, a vergogna di quelle persone che se ne rendono protagoniste.
Il fatto a cui si riferisce Daniela non è successo qui da noi ma in un altro forum. Una persona ha detto di chiamarsi in un certo modo e ha perfino pubblicato una "sua" foto.
Solo che non c'era niente di vero.
Questa persona diceva di essere una TdG ed altri TdG l'hanno sostenuta, pur sapendo dell'inganno, dicendo che la conoscevano personalmente e che era proprio quello che diceva di essere e che la foto dell'avatar la ritraeva. Addirittura dicevano di essere andati a casa sua a trovarla dopo che aveva avuto un incidente.
Nulla di questo era vero: falsa l'identità della TdG, falsa la foto, falsi coloro (TdG) che dicevano di conoscerla.

Tutto questo ha coinvolto perfino l'admin di quel forum, che si è visto recapitare una denuncia per non aver voluto dare ascolto alle lamentele di un parente della persona a cui apparteneva realmente questa identità mistificata.
E' davvero incredibile che ci siano TdG che compiono simili bassezze.

Come dicevo sopra, la richiesta di una presentazione che permetta di risalire in maniera più certa all'identità dei postanti è di sicuro più che necessaria avendo a che fare con simili personaggi.
Dalla mia esperienza in rete, sono quasi certo che queste persone sono una "cricca" che opera in rete da diversi anni, cambiando di continuo nick ed identità. Dallo "stile" e dal modo di fare ingannevole mi ricordano certi personaggi fasulli che postavano ancora anni fa nel forum di Stefano Martella. Veri e propri "maestri di inganno", per usare una terminologia biblica.
Persone che hanno superato la sincerità e che hanno cauterizzato la loro coscienza, al punto che ormai difendono tutto, e giustificano qualsiasi cosa abbia il marchio WTS.
Un TdG sincero, se portato a conoscenza di certi fatti ed informazioni, avrebbe una reazione come minimo di sdegno o di sorpresa, e si renderebbe conto che la WTS ed i suoi dirigenti non sono realmente come aveva sinceramente creduto che fossero.
Questo genere di TdG internettiani invece, capacissimi di ingannare e di mentire (strategicamente?) hanno perso quello stato di sincerità e purezza che porta a simili corrette e legittime reazioni e difendono sempre e negano tutto.

La loro "testimonianza" comunque è una vergogna ed un disonore per quell'organizzazione che pensano di difendere usando simili metodi falsi e scorretti.
Io quando ero TdG non avrei mai creduto che ci fossero dei "fratelli" capaci di comportarsi in questo modo...
E non credevo nemmeno, fino a pochi giorni fa, che persone del genere fossero perfino alla Betel.

Achille


Pienamente d'accordo soprattutto con questa storia degli avatar. Meglio che sorvolo. Nelle ultime settime nè ho viste fin troppe.
Aquarivs
 

Per Achille

Messaggiodi Vincy » 30/06/2010, 21:42

Achille Lorenzi ha scritto:Volevo aggiungere che ho scritto alla betel di Roma per informarli di questo vergognoso episodio.
Spero solo che a leggere la mia lettera non sia "Nilo". :blu:

Comunque questa è la lettera che ho inviato a Roma:
--------------------------------------------


Sabato 26 giugno 2010

Spett. Congregazione Ctristiana dei Testimoni di Geova
Via della Bufalotta, 1281
00138 Roma RM

Oggetto: Betel, TdG e iscrizione a forum apostati

Buongiorno.

Vi scrivo per segnalare una grave scorrettezza perpetrata da un Vostro aderente.

Il 16/06/2010, una persona, che diceva di chiamarsi Nilo, si è iscritta al forum da me amministrato – index.php?style=10" target="_blank - e ha cominciato immediatamente ad inviare messaggi offensivi e provocatori.

Questa persona diceva di essere un Testimone di Geova con ruoli di rilievo nell’organizzazione. Cito una sua affermazione in tal senso:

«E poi non venite a raccontare a me quello che accade nelle congregazioni...vi assicuro che per il ruolo che ho, ne vengo a sapere più io che di chiunque altro quì dentro!».

Dopo l’ennesimo messaggio insultante, “Nilo” è stato sospeso per una settimana dal forum, nell’attesa che si scusasse con la persona che aveva offeso.

La sospensione temporanea si è poi trasformata in una sospensione permanente.

Questa persona ha infatti poi cercato di reiscriversi al forum, inviando dei dati (nome, cognome e residenza) fasulli.

Nella sua prima "presentazione" diceva di chiamarsi Nilo S. e di risiedere in una città del nord Italia.
Nella "presentazione” inviata il giorno dopo la sua sospensione il sig. Nilo aveva cambiato cognome ed ora diceva di risiedere in centro Italia.
Ho poi ricevuto altre due "presentazioni" con nomi e località di residenza completamente diversi, ma che provengono, con assoluta certezza, dallo stesso computer.

Abbiamo quindi bannato l'IP del sig. “Nilo” in modo che questa persona non potesse cercare nuovamente di intrufolarsi nel forum con altre identità false, comportamento fra l’altro esplicitamente vietato dal regolamento del forum (oltre che dalla normale etica o morale).

Ma il punto che mi preme sottolineare è questo:

Questa persona che ha mentito sulla sua identità, che si è iscritto ad un forum “apostata” e che ha offeso/provocato altri partecipanti a tale forum,
scriveva dalla BETEL!

Ecco alcuni dati del suo account:

[ho riportato l'IP]

Come potete vedere, l’IP è il seguente: xxxxxxxxx
E a chi appartiene questo IP?
Basta inserire tale numero in un qualsiasi whois e si ottiene questo risultato:

-....
netname: FASTWEB-CONGREGAZIONE_CRISTIANA_DEI_TESTIMONI_DI_GEOVA-001
descr: CONGREGAZIONE CRISTIANA DEI TESTIMONI DI GEOVA-001 public subnet
country: IT
admin-c: MB14225-RIPE
tech-c: IRSN1-RIPE
status: ASSIGNED PA
mnt-by: FASTWEB-MNT
remarks: In case of improper use originating from our network,
remarks: please mail customer or abuse@fastweb.it" target="_blank
source: RIPE # Filtered

address: VIA DELLA BUFALOTTA 128
address: ROMA RM
address: IT
phone: +39 06872941
fax-no: +39 0687120286
e-mail: xxxx@wtbts.it" target="_blank
nic-hdl: MB14225-RIPE
source: RIPE # Filtered
...

Ho parlato di questo comportamento a dir poco scorretto nel forum da me amministrato qui: viewtopic.php?style=10&f=4&t=3811&start=0" target="_blank

La Corte di Cassazione ha stabilito che assumere identità false in rete, spacciandosi per qualcun altro, è un reato:

http://www.la7.it/news/dettaglio_video. ... at=cronaca" target="_blank

Il suddetto Testimone di Geova di identità false ne aveva create addirittura quattro.

Ma al di là di quello che può dire la legge, non c'è alcun dubbio che dal punto di vista morale, iscriversi ad un forum, compilando un modulo in cui si fanno dichiarazioni FALSE sulla propria identità (nome e cognome) e sulla propria città di residenza, è certamente un comportamento che chi si professa cristiano - anzi, "vero cristiano" - non dovrebbe mai assumere.
Senza parlare poi dell'incoerenza manifestata da un TdG "convinto", con "ruoli di rilievo", che mentre magari in sala dice ai "fratelli" di stare alla larga da siti e forum "apostati", poi lui si iscrive, mentendo spudoratamente sulla sua identità, ad un forum “apostata”.

Questo comportamento comunque è piuttosto diffuso fra i TdG in internet. Un comportamento che nella vita reale nessun TdG assumerebbe, ma che diventa molto facile invece adottare quando si è nascosti (o ci si crede completamente nascosti) dietro ad un monitor.

Il punto è che il diavolo fa le padelle ma non i coperchi, e in questo caso a rivelare l'inganno iniziale e gli altri tentativi di inganno successivi, è stato l'IP di questo multiforme utente.

Tanto vi dovevo.

Distinti saluti
Achille Lorenzi



Perché non invii una copia della lettera spedita alla Betel di Roma anche al Reparto Servizio del Corpo Direttivo per conoscenza? (chiaramente informandone la Betel per correttezza).
Soprattutto se, come si può prevedere, non risponderanno o risponderanno in maniera blanda ed equivoca o troppo generica.
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Messaggiodi Paxuxu » 14/07/2010, 16:57

Ma è stato fatto un controllo dell'IP con un NMAP, per avere la conferma che abbia trasmesso i dati da un pc e non da una Internet Key, con collegamento esterno?

:boh:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi Achille » 14/07/2010, 18:03

I controlli che sono stati fatti non lasciano dubbi in merito al fatto che questo signore (e le sue altre tre identità, per un totale di quattro richieste di iscrizione) scriveva dalla Betel.
Le "quattro identità" sono state anche contattate via e-mail, facendo "loro" notare quanto un simile comportamento fosse vergognoso e moralmente riprovevole.
Nessuno dei "quattro" fake si è degnato di ripondermi.
Quando certi comportamenti vengono smascherati, si fa più bella figura a stare zitti... :cer:

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi malcom11 » 14/07/2010, 18:19

Achille Lorenzi ha scritto:I controlli che sono stati fatti non lasciano dubbi in merito al fatto che questo signore (e le sue altre tre identità, per un totale di quattro richieste di iscrizione) scriveva dalla Betel.
Le "quattro identità" sono state anche contattate via e-mail, facendo "loro" notare quanto un simile comportamento fosse vergognoso e moralmente riprovevole.
Nessuno dei "quattro" fake si è degnato di ripondermi.
Quando certi comportamenti vengono smascherati, si fa più bella figura a stare zitti... :cer:

Achille/mod

Scemo io che, amichevolmente, poco prima della bannatura, avevo inviato "all'entità misteriosa" un MP di incoraggiamento per un pluralismo civile.....sob! :piange: Aveva ragione Nostro Signore, non date perle ai p.... (nulla di personale). :blu:
I 'nuovi intendimenti' sono le 'toppe' che lo schiavo mette sui tessuti lacerati dei loro errori.(ryuzaky77)
Presentazione
Avatar utente
malcom11
Utente Junior
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 27/07/2009, 22:10
Località: Campobasso

Messaggiodi Lucio » 15/07/2010, 11:30

Leggo ora e sono disgustato.
Allora è come avevo ipotizzato io: immaginiamo una cinquantina di fratelli nei sotterranei della bufalotta che monitorano il traffico sui siti apostati e tracciano opinioni e partecipanti.
E se aggiungete che ora con le trasmissioni telematiche di contribuzioni rapporti circolari ecc.. hanno anche loro l'IP di fratelli con responsabilità possono tracciarli.
Dove non arriva lo spirito santo arriva la tecnologia! Una bella Echelon Teocratica... :sorriso:
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi arwen » 31/08/2010, 16:01

nelly24 ha scritto:PAZZESCO! Fortuna che loro sono il sale della terra, il fiore dei prescelti, il popolo eletto - oppure solo zizzagna? :lingua:

zizzagna, zizzagna.... :risata: :risata: :risata:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Devo dire......

Messaggiodi flor de mal » 31/08/2010, 22:11

Devo dire che quando ho letto questo post sono rimasto digustato.....ma purtroppo non stupito....ho in testa parecchi dubbi.
Ho sempre pensato che esistano all'interno dell'organizzazione delle speciali "commissioni" segrete formate da gruppi di nominati fidati che eseguono ricerche infiltrandosi in forum come questi per sentire che aria tira. Secondo me ci usano come termometro.....vedono di cosa parliamo....e tentanto di "prevenire i danni" che in futuro si troveranno ad affrontare....visti i nostri puntuali smascheramenti.
Per questo...il poter pensare che nilo sia stato un semplice Betelita infame....sarebbe in un certo senso piu' tranquillizzante rispetto all'ipotesi piu' oscura del monitoraggio finalizzato. Ma e' anche vero che in questo secondo caso non avrebbe avuto senso effettuare le connessioni da un unico Ip.....se volevano eludere i controlli potevano connettersi da postazioni differenti e usando identita' vere......

Non lo so.......comunque stiano le cose....e' comunque un atto vergognoso....e codardo. (che fa tanto Tdg).
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi davidemax1981 » 08/03/2011, 11:46

Sarò duro verso questo demente della betel: gli auguro di xxxxx adeguatamente a come vive, nella menzogna ed imbrogliando le povere persone spaventate che tengono schiave.

messaggio censurato, non si possono usare certe espressioni, non mettiamoci allo stesso livello di alcuni.
Mario (mod)
Quicquid Venus imperat, labor est suavis
Avatar utente
davidemax1981
Nuovo Utente
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 22/02/2011, 14:56

Ipotesi unitaria

Messaggiodi domingo7 » 08/03/2011, 12:15

Questa persona (e gli altri suoi tre cloni) scriveva dalla Betel! E se questo è il comportamento di un membro della Betel, dove dovrebbero esserci dei TdG "selezionati", c'è da chiedersi come si comportano allora gli altri dG meno "selezionati".
E meno male che questi dovrebbero essere i cristiani migliori del mondo!


però se scriveva dalla Bethel
la postazione è sicuramente unica
ma molte persone possono avervi avuto accesso .....
(fratelli e sorelle di fede e/o di sangue)

che fossero d'accordo, non ci piove
ma che ci sia un Nilo solo ....andrebbe dimostrato ....
Ultima modifica di domingo7 il 08/03/2011, 12:23, modificato 1 volta in totale.
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi nelly24 » 08/03/2011, 12:21

davidemax1981 ha scritto:Sarò duro verso questo demente della betel: gli auguro di xxxxx adeguatamente a come vive, nella menzogna ed imbrogliando le povere persone spaventate che tengono schiave.

Davide, con tutto il rispetto per il tuo dolore .... credo non sia giusto augurare agli altri cose brutte. :pace:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4408
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

PrecedenteProssimo

Torna a Comunicazioni Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici