Pagina 2 di 4

MessaggioInviato: 26/07/2012, 13:56
di Luciano
Sì Amalia,
è anche la mia opinione,
non contrasta con quello che ho scritto, ma si incastonano a vicenda senza contraddizione.

ciao

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:06
di Mamy
Allora siamo falsi noi ?

Da più di due anni che sto in questo forum che analizza in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova (scrivo testualmente )
dove vengono valiate e smentite tutte (o quasi)le loro scritture
dove si smascherano (o si cerca di)tutte le nefandezze dei loro comitati,copertura pedofili divisione di famiglie
dove da sempre si dice che l'interesse per l'adepto finisce nel momento del battesimo ,poi si diventa io tra tutti
devo continuare ?

Allora ho perso il mio tempo............

Eppure non eravate voi ,quando Mario70 aveva aperto un 3D in non solo critica ,dove io insieme a lui cercavamo di salvare qualche cosa di buono remavate contro?


mah,sono sconcertata,non voglio fare di tutta un erba un fascio ,in tutte le professioni religiose c'è il buono e il cattivo
ma il mio parere è che la WTS non è veritiera .

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:17
di Brambilla Bruna
tu rispondi così perchè ti senti nel vero???
cosa si dovrebbe fare dire che tutti i testimoni che credono nella loro religione sono bugiardi???fiori e bacio: :ok:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:21
di Mamy
No,ho detto di non fare di tutta l'erba un fascio .

Poi io non ho la verità in tasca ma un'idea di questa "religione"c'è l'ho !

o come ho scritto sopra ho perso solo tempo,scusate la mia oppinione .

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:23
di Brambilla Bruna
Mamy ha scritto:No,ho detto di non fare di tutta l'erba un fascio .



spiegati ..perchè io dovrei ..votare un si o un no ???

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:23
di Gabriella Prosperi
Mamy ha scritto:mah,sono sconcertata,non voglio fare di tutta un erba un fascio ,in tutte le professioni religiose c'è il buono e il cattivo
ma il mio parere è che la WTS non è veritiera .

Ma è quello che cerchiamo di dire: non ha senso dire che un TdG o un cattolico o un buddista è bugiardo se non si vaglia prima cosa la sua religione lo mette in condizione di credere e quindi di esternare.
Poichè solo chi è cosciente che qualcosa è da nascondere agli esterni e alle coscienze degli adepti, e mi riferisco ai vertici religiosi, mette come condizione o la bugia o la mezza verita'.
Gabriella

MessaggioInviato: 26/07/2012, 14:45
di Amalia
Mamy ha scritto:No,ho detto di non fare di tutta l'erba un fascio .

Poi io non ho la verità in tasca ma un'idea di questa "religione"c'è l'ho !

o come ho scritto sopra ho perso solo tempo,scusate la mia oppinione .


Non fare di tutta l'erba un fascio è più che mai corretto...e lo dico perchè anch'io di TDG ne ho conosciuti parecchi, in primis mio padre e la sua famiglia...non sono tutti degli orchi cattivi e menzogneri...sono vittime, chi più chi meno, del controllo mentale che pratica la WTS...quella sì colpevole fino al collo, fino alle orecchie...

ma anche questa è solo un'opinione personale...perchè per giudicare il singolo individuo e le sue intenzioni c'è già Dio...io non voglio ergermi a giudice di nessuno...anche se facesse palesemente del male lascerei aperta ogni ipotesi a suo favore (io non "scruto i cuori", Dio sì), come in questo caso in cui "l'attenuante" (non la discolpa) è costituita dal fatto della manipolazione che la WTS pratica sui propri seguaci e che li induce a comportarsi secondo certi schemi.... :triste:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 15:17
di angela
Non si può votare "ni"?
Come tutti gli essere umani c'è il bugiardo e il sincero...
Esiste il" mensognero incallito e consapevole"che agisce come i suoi capoccioni, ho in mente qualcuno?...si.

C'e il sincero, ma anche in questo caso...per amore della "verità" non può suo malgrado dire tutta la verità.
Chi mi fece lo studio era una persona sincera, ma alle mie domande dirette qualche volta omise cose
molto importanti falsando la realtà.

Io stessa,alla domanda...ma si salvano solo i tdg? come un po' tutti rispondevo...ma Dio legge i cuori.....
Magari personalmente era così che la pensavo, ma sapevo benissimo che la wts non insegnava questo.

MessaggioInviato: 26/07/2012, 15:57
di Verdemare
angela ha scritto:Non si può votare "ni"?
Come tutti gli essere umani c'è il bugiardo e il sincero...
Esiste il" mensognero incallito e consapevole"che agisce come i suoi capoccioni, ho in mente qualcuno?...si.

C'e il sincero, ma anche in questo caso...per amore della "verità" non può suo malgrado dire tutta la verità.
Chi mi fece lo studio era una persona sincera, ma alle mie domande dirette qualche volta omise cose
molto importanti falsando la realtà.

Io stessa,alla domanda...ma si salvano solo i tdg? come un po' tutti rispondevo...ma Dio legge i cuori.....
Magari personalmente era così che la pensavo, ma sapevo benissimo che la wts non insegnava questo.



Questa e' un' altra strategia teocratica. La sincerita' impone di dire: SI, si salvano solo i TG , ma la strategia consiglia di rispondere in modo evasivo, che invece c' e la speranza che tanti altri si salvino, ma non e' quello che insegna l' organizzazione. Ovviamente il TG sa che e' una bugia, ma deve aggirarla sapientemente :bb:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:00
di Trilly
Mamy ha scritto:non credo alla loro sincerità per il semplice motivo che tutto di loro è falso,cominciando dal falso amore,interesse della persona che si segue nello "studio"
alle visite interessate ,fino a quando sperano di adescarti e via dicendo.......


Mamy :ciao:



Cara MAmy :quoto100: ti straquoto,,ogni cosa di loro è falsa,,il loro falso amore mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca,, con tutte queste falsità che "più facevo (A livello di servizio adunanze,, riviste , commenti) più benedizioni ottenevo" ,, sotto il proficolo economico e materiale,, tutte ipocrisie,, perchè non ne ho avuto alcun beneficio anzi....

MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:08
di daniela47
Concordo con Verdemare che ha parlato di bugie teocratiche, in realtà per come vengono spronati ed indotti a non dire proprio la verità quando una cosa accomoda gli interessi del geovismo si possono definire strategie teocratiche.
Per noi INCREDULI sono BUGIE, magari bugie ....sante...

MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:16
di Gocciazzurra
daniela47 ha scritto:Concordo con Verdemare che ha parlato di bugie teocratiche, in realtà per come vengono spronati ed indotti a non dire proprio la verità quando una cosa accomoda gli interessi del geovismo si possono definire strategie teocratiche.
Per noi INCREDULI sono BUGIE, magari bugie ....sante...

Infatti, è solo questione di addolcire il termine "bugia" con "strategia teocratica" che tradotto in pratica NON è la verità!
Quindi se non è zuppa è pan bagnato.
E non si tratta di fare di tutta un'erba un fascio, ma della considerazione che la stragrande maggioranza dei Tdg ricorre a quanto sopra.

MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:25
di Emiro
Io sono abbastanza severa con loro e ho votato SI

Per principio non mi piacciano le persone che non dicono la verità, amo la strasparenza e io dico sempre quello che penso, in ogni caso

non sopporto le loro mezze verità
sono addestrati per NON dire il vero alla gente che non li conosce
mentono sapendo di mentire
sorridono davanti all'evidenza pur di non rispondere
come mai usano la strategia teocratica nel loro culto ?

ovviamente ci sono tanti bugiardi che lo fanno in buona fede, pensando di servire Dio
ho avuto modo di parlare spesso con tdg...purtroppo non sono sinceri....ma non è colpa loro
in ogni caso sono vittime innocenti ma finchè restano tdg...non possono secondo me essere non bugiardi

molti hanno una doppia vita...tutto il loro mondo ruota intorno all'ipocrisia

MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:45
di sconvolta
Trilly ha scritto:
Mamy ha scritto:non credo alla loro sincerità per il semplice motivo che tutto di loro è falso,cominciando dal falso amore,interesse della persona che si segue nello "studio"
alle visite interessate ,fino a quando sperano di adescarti e via dicendo.......


Mamy :ciao:



Cara MAmy :quoto100: ti straquoto,,ogni cosa di loro è falsa,,il loro falso amore mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca,, con tutte queste falsità che "più facevo (A livello di servizio adunanze,, riviste , commenti) più benedizioni ottenevo" ,, sotto il proficolo economico e materiale,, tutte ipocrisie,, perchè non ne ho avuto alcun beneficio anzi....


Mi pare che qui si stia ESAGERANDO CON queste PESANTI PAROLE che non corrispondono esattamente al vero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE qualche congregazione è più "problematica" delle altre ......non si può fare di tutta l'erba un fascio.............ALTRIMENTI SI RISCHIA DI ROVINARE L'ATTENDIBILITà DI QUESTO FORUM ,dopo tanti anni di ONORATO SERVIZIO :help: il fatto che siamo usciti dalla WATS e raccontiamo qui le esperienze negative non ci dà la libertà di esprimerci in tale modo molto DISCUTIBILE......quindi pregherei chi controlla di "tirare ogni tanto il freno" per non vanificare ciò che si scrive per aiutare chi è ancora dentro "la gabbia"-

MessaggioInviato: 26/07/2012, 17:02
di Brambilla Bruna
sconvolta ha scritto:
Trilly ha scritto:
Mamy ha scritto:non credo alla loro sincerità per il semplice motivo che tutto di loro è falso,cominciando dal falso amore,interesse della persona che si segue nello "studio"
alle visite interessate ,fino a quando sperano di adescarti e via dicendo.......


Mamy :ciao:



Cara MAmy :quoto100: ti straquoto,,ogni cosa di loro è falsa,,il loro falso amore mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca,, con tutte queste falsità che "più facevo (A livello di servizio adunanze,, riviste , commenti) più benedizioni ottenevo" ,, sotto il proficolo economico e materiale,, tutte ipocrisie,, perchè non ne ho avuto alcun beneficio anzi....


Mi pare che qui si stia ESAGERANDO CON queste PESANTI PAROLE che non corrispondono esattamente al vero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE qualche congregazione è più "problematica" delle altre ......non si può fare di tutta l'erba un fascio.............ALTRIMENTI SI RISCHIA DI ROVINARE L'ATTENDIBILITà DI QUESTO FORUM ,dopo tanti anni di ONORATO SERVIZIO :help: il fatto che siamo usciti dalla WATS e raccontiamo qui le esperienze negative non ci dà la libertà di esprimerci in tale modo molto DISCUTIBILE......quindi pregherei chi controlla di "tirare ogni tanto il freno" per non vanificare ciò che si scrive per aiutare chi è ancora dentro "la gabbia"-

:quoto100: :quoto100:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 17:25
di Trilly
sconvolta ha scritto:
Trilly ha scritto:
Mamy ha scritto:non credo alla loro sincerità per il semplice motivo che tutto di loro è falso,cominciando dal falso amore,interesse della persona che si segue nello "studio"
alle visite interessate ,fino a quando sperano di adescarti e via dicendo.......


Mamy :ciao:



Cara MAmy :quoto100: ti straquoto,,ogni cosa di loro è falsa,,il loro falso amore mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca,, con tutte queste falsità che "più facevo (A livello di servizio adunanze,, riviste , commenti) più benedizioni ottenevo" ,, sotto il proficolo economico e materiale,, tutte ipocrisie,, perchè non ne ho avuto alcun beneficio anzi....


Mi pare che qui si stia ESAGERANDO CON queste PESANTI PAROLE che non corrispondono esattamente al vero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE qualche congregazione è più "problematica" delle altre ......non si può fare di tutta l'erba un fascio.............ALTRIMENTI SI RISCHIA DI ROVINARE L'ATTENDIBILITà DI QUESTO FORUM ,dopo tanti anni di ONORATO SERVIZIO :help: il fatto che siamo usciti dalla WATS e raccontiamo qui le esperienze negative non ci dà la libertà di esprimerci in tale modo molto DISCUTIBILE......quindi pregherei chi controlla di "tirare ogni tanto il freno" per non vanificare ciò che si scrive per aiutare chi è ancora dentro "la gabbia"-



scusami ma cosa si è detto di male ?? mi sembra un pò esagerato il tuo discorso che dici " PESANTI PAROLE" quanto detto da noi,,non mi sembra di aver detto nulla di tanto poco discutibile e sopratutto come dici tu non mi sembra che "NON CORRISPONDONO AL VERO"(io ho vissuto davvero questa situazione) :pace:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 17:52
di Achille
Alcuni esempi di "menzogne teocratiche" sono esposti qui:
http://www.infotdgeova.it/strategia/menzogna.php

Ne trascrivo alcuni punti, dal sottotitolo "La menzogna nei tribunali":
Una delle pubblicazioni che abbiamo precedentemente elencato, quella intitolata Preparing For Child Custody Cases (Preparati per i casi di affidamento dei figli), apertamente invita i Testimoni a mentire nel corso della loro deposizione. L’opuscolo in questione, infatti, come ha scritto Rosalie Duron (in Liberty, settembre-ottobre 1991, pag. 16):

È stato preparato ad uso interno per provvedere assistenza ai loro membri nel prepararsi a rispondere nelle questioni relative alle cause di divorzio e per incoraggiare i giovani Testimoni a presentare, sotto giuramento, una veduta totalmente distorta delle opportunità che sono loro concesse di farsi strada nel mondo civile. Un esempio di questo è rappresentato dal fatto che questa pubblicazione suggerisce al minore di dichiarare in tribunale che una delle sue aspirazioni sarebbe quella di fare il giornalista (professione che richiede una laurea), quando è ben noto che l’organizzazione è fortemente contraria all’istruzione universitaria, e che i Testimoni la considerano come la causa della sicura perdita della fede e fonte di associazioni immorali.

Nel 1994, dopo aver esaminato l’opuscolo di cui ci stiamo occupando, un magistrato della città di Kansas City, il giudice Bouska, in occasione di un procedimento che vedeva contrapposti marito e moglie sull’affidamento del loro bambino di sei anni, concluse che il manualetto "era preparato allo scopo di istruire i Testimoni a nascondere alcune delle loro vere credenze e per fuorviare i giudici in merito a ciò che veramente sono le loro dottrine e atteggiamenti nei confronti dei minori". Egli concluse dicendo che la Torre di Guardia insegna: "Non vi è niente di male nel depistare o anche nel mentire a qualcuno se questi non è un Testimone di Geova".
Achille

MessaggioInviato: 26/07/2012, 18:07
di Ray
Ragazze non vi scaldate ,le bugie le diciamo tutti, piccoline,grandi al fin di bene,per orgoglio,per pararci il c.....,il problema e quando uno dichiara di non dirle, :occhiol:
oppure va dicendo e' proclamando ..." i tdg non le dicono"..... :santo:

oppure si proclama unico canale di Dio e' quindi dispensatore di verità,allora sorge il dubbio, ma a chi vuoi fregare ? :inca:

(kà nisciun è fess) Qua nessuno e' un fesso.... :occhiol:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 18:35
di Muscoril-Matisse
Carissimi,

Personalmente ho sempre cercato di distinguere i tdg come persone, quando questo risulti necessario, dalla WTS quale organizzazione. Ora in questo sondaggio mi sembra che si tenda troppo a generalizzare ed attribuire a tutti i tdg la stesse responsabilità, colpe, comportamenti propri della WTS.

Che la WTS sia, e si sia dimostrata, falsa, ipocrita e menzognera mi sembra sia stato documentato al di là di ogni dubbio, almeno ai miei occhi. Diversamente dire che le persone (nel loro insieme) che compongono i tdg siano sempre altrettanto false e menzognere, sia nelle parole che nei comportamenti, attribuendo una specie di marchio infamante per accostamento (alla WTS) non mi sta bene.

Ci sono persone che hanno aderito alla WTS sinceramente e sinceramente si sono comportate. Personalmente ho conosciuto tdg (persone) sulla cui sincerità ho dubitato molto. Ne ho conosciute altre sulla cui correttezza e sincerità non ho proprio nulla da ridire.

Sappiamo che ai cosiddetti apostati si cerca di affibbiare l’etichetta di persone piene di livore e risentimento. E’ così? Certo che no e lo sappiamo bene. Ma nel corso del tempo in cui hanno operato forum di Achille ho conosciuto persone, fuoriusciti dalla WTS, che questo livore e risentimento lo hanno ben manifestato e riversato non solo sulla WTS, ma anche sullo stesso Achille. Questi non saranno migliaia o centinaia, ma in numero sufficiente per aiutarm, quando è necessario, a riflettere nel dare pareri che tendano a generalizzare, anche solo per accostamento.

Sinceramente vostro
Matisse

MessaggioInviato: 26/07/2012, 18:38
di Amalia
Muscoril-Matisse ha scritto:Carissimi,

Personalmente ho sempre cercato di distinguere i tdg come persone, quando questo risulti necessario, dalla WTS quale organizzazione. Ora in questo sondaggio mi sembra che si tenda troppo a generalizzare ed attribuire a tutti i tdg la stesse responsabilità, colpe, comportamenti propri della WTS.

Che la WTS sia, e si sia dimostrata, falsa, ipocrita e menzognera mi sembra sia stato documentato al di là di ogni dubbio, almeno ai miei occhi. Diversamente dire che le persone (nel loro insieme) che compongono i tdg siano sempre altrettanto false e menzognere, sia nelle parole che nei comportamenti, attribuendo una specie di marchio infamante per accostamento (alla WTS) non mi sta bene.

:quoto100: :quoto100: :quoto100:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 18:53
di Francesco Franco Coladarci
"Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei" recita un vecchio adagio. Cosa insegna l'organizzazione a cui ci si affilia?.

Cattolicesimo
CCC
2468 La verità in quanto rettitudine dell'agire e del parlare umano è detta veracità, sincerità o franchezza. La verità o veracità è la virtù che consiste nel mostrarsi veri nei propri atti e nell'affermare il vero nelle proprie parole, rifuggendo dalla doppiezza, dalla simulazione e dall'ipocrisia.


Non ci sono sconti, l'insegnamento ufficiale dice che il non dire la verità equivale ad essere bugiardi, non ci sono deroghe, quindi il cattolico che dice menzogne lo fa per decisione personale.

Per la WTS/CD
Il famoso manualetto " Preparing For Child Custody Cases "
1994, dopo aver esaminato l’opuscolo di cui ci stiamo occupando, un magistrato della città di Kansas City, il giudice Bouska, in occasione di un procedimento che vedeva contrapposti marito e moglie sull’affidamento del loro bambino di sei anni, concluse che il manualetto "era preparato allo scopo di istruire i Testimoni a nascondere alcune delle loro vere credenze e per fuorviare i giudici in merito a ciò che veramente sono le loro dottrine e atteggiamenti nei confronti dei minori". Egli concluse dicendo che la Torre di Guardia insegna: "Non vi è niente di male nel depistare o anche nel mentire a qualcuno se questi non è un Testimone di Geova".


Se la WTS indica come comportarsi per non dire la verità(strategia teocratica) in quando a suo dire vi sono alcuni che non devono conoscerla, il TdG ubbidisce a tale direttiva, interpretando poi la medesima(strategia teocratica) come un comportamento corretto da attuare nella propria vita.
Franco

MessaggioInviato: 26/07/2012, 19:38
di Erik
Posso dire che ho sempre cercato di essere una persona coerente, nel corso degli anni durante la mia appartenenza ai TdG avrò sicuramente mentito anche sul conto della WTS o del CD, ma solo per aver riferito insormazioni interne poco veritiere e prese per vere.
Questo è un genere di menzogna che ha le sue basi innanzitutto nella stragrande fiducia che si ha nell'organizzazione, ma anche a causa della totale mancanza di informazioni alternative al riguardo.
Tuttalpiù si può quindi in generale accusare i TdG di essere mancanti nell'allargare il raggio delle proprie fonti informative e formative, ma chi è stato Testimone lo sa molto bene, questo non è mai stato un compito facile a causa dei condizionamenti, indottrinamenti ecc. ecc.
Certamente oggi il compito è più facile grazie ad internet e vene sono molti che scavano in cerca di prove.
Per esempio se diversi anni fa, al tempo della mia militanza, qualcuno avesse sostenuto che nelle congregazioni vi erano degli anziani pedofili, o ve ne erano nelle filiali Betel, o avesse accusato i dirigenti di Brooklyn di seppellire bidoni di veleni sotto i prati io non avrei creduto!
Oltretutto avrei difeso l'organizzazione, avrei semplicemente detto quel che sapevo, avrei mentito non sapendo di mentire, perchè in fondo si vede il mondo con i propri occhi e non si riesce a vedere e nemmeno a concepire quello che nei propri occhi non c'è.
Per il resto, dire mezze verità, occultare, aver timore di essere sinceri o mentire spudoratamente è una caratteristica umana e anche i singoli TdG nella loro vita privata e pubblica ci ricadono ripetutamente, nessuno è un santo.
Io posso dire di me stesso che è già da molti anni che ho smesso di testimoniare, di frequentare ecc. sono quindi inattivo, questo ha coinciso con due momenti iportanti della mia vita, ovvero da quando le mie scelte di vita non erano più coerenti con i principi propri dei TdG e da che ho cominciato ad accumulare prove circa tutti i dubbi che mi erano sorti in cuore negli anni precedenti.
Quando sai che hai a che fare con bugiardi, non puoi più difenderli, non pui più parlare a nome loro, non pui più diffondere un messaggio che credevi veritiero.
Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.

MessaggioInviato: 26/07/2012, 19:52
di Brambilla Bruna
Muscoril-Matisse ha scritto:Carissimi,

Personalmente ho sempre cercato di distinguere i tdg come persone, quando questo risulti necessario, dalla WTS quale organizzazione. Ora in questo sondaggio mi sembra che si tenda troppo a generalizzare ed attribuire a tutti i tdg la stesse responsabilità, colpe, comportamenti propri della WTS.

Che la WTS sia, e si sia dimostrata, falsa, ipocrita e menzognera mi sembra sia stato documentato al di là di ogni dubbio, almeno ai miei occhi. Diversamente dire che le persone (nel loro insieme) che compongono i tdg siano sempre altrettanto false e menzognere, sia nelle parole che nei comportamenti, attribuendo una specie di marchio infamante per accostamento (alla WTS) non mi sta bene.

Ci sono persone che hanno aderito alla WTS sinceramente e sinceramente si sono comportate. Personalmente ho conosciuto tdg (persone) sulla cui sincerità ho dubitato molto. Ne ho conosciute altre sulla cui correttezza e sincerità non ho proprio nulla da ridire.

Sappiamo che ai cosiddetti apostati si cerca di affibbiare l’etichetta di persone piene di livore e risentimento. E’ così? Certo che no e lo sappiamo bene. Ma nel corso del tempo in cui hanno operato forum di Achille ho conosciuto persone, fuoriusciti dalla WTS, che questo livore e risentimento lo hanno ben manifestato e riversato non solo sulla WTS, ma anche sullo stesso Achille. Questi non saranno migliaia o centinaia, ma in numero sufficiente per aiutarm, quando è necessario, a riflettere nel dare pareri che tendano a generalizzare, anche solo per accostamento.

Sinceramente vostro
Matisse



finalmemte il mio saggio Matisse :bacio: ...invece di girare il dire .. il fare ecco il mio Matisse con due parole hai detto tutto... questa è verità ... mi dispiace per il sondaggio non c'è riasposta per me ... :ok: :fiori e bacio:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 19:55
di daniela47
Erik ha scritto:Posso dire che ho sempre cercato di essere una persona coerente, nel corso degli anni durante la mia appartenenza ai TdG avrò sicuramente mentito anche sul conto della WTS o del CD, ma solo per aver riferito insormazioni interne poco veritiere e prese per vere.
Questo è un genere di menzogna che ha le sue basi innanzitutto nella stragrande fiducia che si ha nell'organizzazione, ma anche a causa della totale mancanza di informazioni alternative al riguardo.
Tuttalpiù si può quindi in generale accusare i TdG di essere mancanti nell'allargare il raggio delle proprie fonti informative e formative, ma chi è stato Testimone lo sa molto bene, questo non è mai stato un compito facile a causa dei condizionamenti, indottrinamenti ecc. ecc.
Certamente oggi il compito è più facile grazie ad internet e vene sono molti che scavano in cerca di prove.
Per esempio se diversi anni fa, al tempo della mia militanza, qualcuno avesse sostenuto che nelle congregazioni vi erano degli anziani pedofili, o ve ne erano nelle filiali Betel, o avesse accusato i dirigenti di Brooklyn di seppellire bidoni di veleni sotto i prati io non avrei creduto!
Oltretutto avrei difeso l'organizzazione, avrei semplicemente detto quel che sapevo, avrei mentito non sapendo di mentire, perchè in fondo si vede il mondo con i propri occhi e non si riesce a vedere e nemmeno a concepire quello che nei propri occhi non c'è.
Per il resto, dire mezze verità, occultare, aver timore di essere sinceri o mentire spudoratamente è una caratteristica umana e anche i singoli TdG nella loro vita privata e pubblica ci ricadono ripetutamente, nessuno è un santo.
Io posso dire di me stesso che è già da molti anni che ho smesso di testimoniare, di frequentare ecc. sono quindi inattivo, questo ha coinciso con due momenti iportanti della mia vita, ovvero da quando le mie scelte di vita non erano più coerenti con i principi propri dei TdG e da che ho cominciato ad accumulare prove circa tutti i dubbi che mi erano sorti in cuore negli anni precedenti.
Quando sai che hai a che fare con bugiardi, non puoi più difenderli, non pui più parlare a nome loro, non pui più diffondere un messaggio che credevi veritiero.
Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.



Quoto al 100 queste conclusioni di Erik

“Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.”

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
C’è da aggiungere, però anche coloro, che per GLI INTERESSI più DISPARATI dell’organizzazione, mentono, sapendo proprio di mentire.
Non so questi personaggi, come i tanti tdg internettiani con cui abbiamo avuto a che fare, e che davano identità false, inventandosi storie fasulle per fare una propaganda esteriore alla W.T., se definirli veri TDG, o come identificarli, però ci sono, ci sono stati, e proprio i loro comportamenti ambigui, impostori, e falsi hanno contribuito a dare un’idea non certo molto seria, ne affidabile.
Concordo che i TDG, coloro che ci credono, che hanno affidato tutto il loro essere nelle mani di questa organizzazione, anche se portati a dare delle false indicazione, lo hanno fatto in perfetta buona fede, senza sapere le cose come stavano veramente, e a loro va tutta la mia simpatia.

MessaggioInviato: 26/07/2012, 20:01
di Brambilla Bruna
daniela47 ha scritto:

Quoto al 100 queste conclusioni di Erik

“Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.”

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
C’è da aggiungere, però anche coloro, che per GLI INTERESSI più DISPARATI dell’organizzazione, mentono, sapendo proprio di mentire.
Non so questi personaggi, come i tanti tdg internettiani con cui abbiamo avuto a che fare, e che davano identità false, inventandosi storie fasulle per fare una propaganda esteriore alla W.T., se definirli veri TDG, o come identificarli, però ci sono, ci sono stati, e proprio i loro comportamenti ambigui, impostori, e falsi hanno contribuito a dare un’idea non certo molto seria, ne affidabile.
Concordo che i TDG, coloro che ci credono, che hanno affidato tutto il loro essere nelle mani di questa organizzazione, anche se portati a dare delle false indicazione, lo hanno fatto in perfetta buona fede, senza sapere le cose come stavano veramente, e a loro va tutta la mia simpatia.




:quoto100: :quoto100: :quoto100: :ok: :fiori e bacio:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 20:03
di persia
Erik ha scritto:Quando sai che hai a che fare con bugiardi, non puoi più difenderli, non pui più parlare a nome loro, non pui più diffondere un messaggio che credevi veritiero.
Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.

Quando ero tdg e qualcuno mi avesse detto che i tdg erano bugiardi li avrei difesi ad oltranza, difendendo anche me stessa in quanto
mi sono sempre ritenuta una persona leale.
Ora che non sono più tdg non parlerei di bugie ma di una vita vissuta in una grande e grassa menzogna che è quella per cui ti fanno credere,
persuadendoti, che adori Dio e tutto quello che fai può farLo felice o offenderLO quando ,invece, sei solo uno schiavo di un'organizzazione umana che di Dio
non sa assolutamente nulla! La cosa ancora più grave è quello che ho quotato nell'intervento di Erik e cioè ci sono molti che sono dentro, che hanno capito tutto
e che per i loro interessi restano! vivono così una doppia menzogna!
persia

MessaggioInviato: 26/07/2012, 20:15
di Brambilla Bruna
persia ha scritto:
Erik ha scritto:Quando sai che hai a che fare con bugiardi, non puoi più difenderli, non pui più parlare a nome loro, non pui più diffondere un messaggio che credevi veritiero.
Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.

Quando ero tdg e qualcuno mi avesse detto che i tdg erano bugiardi li avrei difesi ad oltranza, difendendo anche me stessa in quanto
mi sono sempre ritenuta una persona leale.
Ora che non sono più tdg non parlerei di bugie ma di una vita vissuta in una grande e grassa menzogna che è quella per cui ti fanno credere,
persuadendoti, che adori Dio e tutto quello che fai può farLo felice o offenderLO quando ,invece, sei solo uno schiavo di un'organizzazione umana che di Dio
non sa assolutamente nulla! La cosa ancora più grave è quello che ho quotato nell'intervento di Erik e cioè ci sono molti che sono dentro, che hanno capito tutto
e che per i loro interessi restano! vivono così una doppia menzogna!
persia



brava Persia ..ben detto .. :quoto100: :quoto100:
altrimenti da persona del mondo ..incominciavo a pensare ..che anche gli ex mentono ..con i loro racconti visto e considerato che erano Testimoni prima ... bugiardi prima e bugardi dopo??? .... :ok: :fiori e bacio:

MessaggioInviato: 26/07/2012, 20:23
di Paxuxu
Io non essendo un cristiano, ho votato no, in quanto non faccio MAI di tutta un'erba un fascio!


Paxuxu

MessaggioInviato: 26/07/2012, 20:33
di Mamy
sconvolta ha scritto:
Trilly ha scritto:
Mamy ha scritto:non credo alla loro sincerità per il semplice motivo che tutto di loro è falso,cominciando dal falso amore,interesse della persona che si segue nello "studio"
alle visite interessate ,fino a quando sperano di adescarti e via dicendo.......


Mamy :ciao:



Cara MAmy :quoto100: ti straquoto,,ogni cosa di loro è falsa,,il loro falso amore mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca,, con tutte queste falsità che "più facevo (A livello di servizio adunanze,, riviste , commenti) più benedizioni ottenevo" ,, sotto il proficolo economico e materiale,, tutte ipocrisie,, perchè non ne ho avuto alcun beneficio anzi....


Mi pare che qui si stia ESAGERANDO CON queste PESANTI PAROLE che non corrispondono esattamente al vero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE qualche congregazione è più "problematica" delle altre ......non si può fare di tutta l'erba un fascio.............ALTRIMENTI SI RISCHIA DI ROVINARE L'ATTENDIBILITà DI QUESTO FORUM ,dopo tanti anni di ONORATO SERVIZIO :help: il fatto che siamo usciti dalla WATS e raccontiamo qui le esperienze negative non ci dà la libertà di esprimerci in tale modo molto DISCUTIBILE......quindi pregherei chi controlla di "tirare ogni tanto il freno" per non vanificare ciò che si scrive per aiutare chi è ancora dentro "la gabbia"-




Quello che ho scritto l'ho imparato dalle vostre esperienze,(io non sono mai stata tdg)
se ho scritto il falso ,di conseguenza è questo che ho imparato

quindi non mi sembra più il caso di restare ,mi prendo un periodo per riflettere sul da farsi

Mamy.

MessaggioInviato: 26/07/2012, 21:07
di Erik
Brambilla Bruna ha scritto:
daniela47 ha scritto:

Quoto al 100 queste conclusioni di Erik

“Quindi i TdG sono bugiardi? E chi può dirlo! Nessuno può leggere nelle loro coscenze, io penso che il vero bugiardo è solo colui che ha capito e resta dentro per fare il doppio gioco, per sete di potere, o per non perdere la faccia. E sarei anche magnanimo con i bugiardi che non volendo perdere i loro affetti più cari, devono purtroppo mentire.”

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
C’è da aggiungere, però anche coloro, che per GLI INTERESSI più DISPARATI dell’organizzazione, mentono, sapendo proprio di mentire.
Non so questi personaggi, come i tanti tdg internettiani con cui abbiamo avuto a che fare, e che davano identità false, inventandosi storie fasulle per fare una propaganda esteriore alla W.T., se definirli veri TDG, o come identificarli, però ci sono, ci sono stati, e proprio i loro comportamenti ambigui, impostori, e falsi hanno contribuito a dare un’idea non certo molto seria, ne affidabile.
Concordo che i TDG, coloro che ci credono, che hanno affidato tutto il loro essere nelle mani di questa organizzazione, anche se portati a dare delle false indicazione, lo hanno fatto in perfetta buona fede, senza sapere le cose come stavano veramente, e a loro va tutta la mia simpatia.




Cara Daniela come sappiamo, coloro che mentono sapendo di mentire esistono nell'organizzazione a tutti i livelli, ma esistono ancorà di più gli ambigui, i leccapiedi, i portaborse dei sorveglianti viaggianti e i falsi adulatori che venderebbero la madre per avere la possibilità di pronunciare un discorso all'assemblea di distretto. Se io non sono diventato uno molto importante li dentro è perchè non solo non ho utilizzato questi mezzi, ma li ho combattuti.

Per quanto rigurda Brisa, benchè io sono quì da non molto, ritengo comunque che non sia il caso di andarmi a leggere tutti i suoi interventi per farmene un'opinione, ho già avuto modo di scambiare qualche post con lui (credo che sia un uomo), e ho inquadrato la situazione.
E' evidente che sa cose degli addetti ai lavori, tuttavia potrebbe anche essere molto intimo con un addetto ai lavori molto loguace (come tu sai lì dentro il pettegolezzo e la delazione sono di casa.) Mi auguro solo che abbia un ottimo motivo per celarsi dietro la maschera, sarei persino disposto a comprendere il suo comportamento, ma assolutamente non a condividerlo, se fosse uno di quegli inviati della WTS sguiziagliati per i siti a spiare i malati mentali...quasi che darebbe più senso alla mia presenza qui....