Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Parteciperesti ad una protesta pubblica contro l'ostracismo?

I sondaggi proposti nel forum
Regole del forum
A tutti gli utenti, leggere attentamente:
Solo i moderatori possono inserire il format dei sondaggi. Se volete inserire un sondaggio scrivete ad un moderatore descrivendo la vostra proposta. La moderazione si occuperà di valutarla e di inserirla in questa sezione.
Non inserite thread in questa sezione senza aver preventivamente contattato i moderatori.

se organizzassimo una protesta davanti alla sede del governo a Roma, parteciperesti?

1) No, non mi interessa
47
18%
2) No ho paura
11
4%
3) Non so
55
21%
4) Si, ma solo coprendomi il viso
17
7%
5) Si certamente!
127
49%
 
Voti totali : 257

Messaggiodi Lucio » 03/09/2010, 19:45

JackieWhite ha scritto:
Lucio ha scritto:Ma non scherziamo: ci sono gruppo piccoli, degni di rispetto e considerazione senza dubbio.

Alleluia.


Passo nell'altro post in ubbidienza alle richieste dei moderatori. Ma per piacere non quotarmi più una frase e mettere frasette così sospese... è abbastanza fastidioso e se lette nello spirito con cui di solito ti esprimi possono essere ritenute un po' denigratorio. Se vuoi argomentare con me argomenta pure, ma fare quote di frammenti seguiti commenti monosillabici buttati lì tienili per altre sedi.
Grazie mille

Lucio
Lucio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1749
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi JackieWhite » 03/09/2010, 20:10

Lucio ha scritto:
JackieWhite ha scritto:
Lucio ha scritto:Ma non scherziamo: ci sono gruppo piccoli, degni di rispetto e considerazione senza dubbio.

Alleluia.


Passo nell'altro post in ubbidienza alle richieste dei moderatori. Ma per piacere non quotarmi più una frase e mettere frasette così sospese... è abbastanza fastidioso e se lette nello spirito con cui di solito ti esprimi possono essere ritenute un po' denigratorio. Se vuoi argomentare con me argomenta pure, ma fare quote di frammenti seguiti commenti monosillabici buttati lì tienili per altre sedi.
Grazie mille

Lucio

Era per dire che finalmente quella frase ha inquadrato la questione, ma lasciamo perdere.
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

credo che sia ora di rendere pubbliche le mezze verità

Messaggiodi emet » 04/09/2010, 14:54

credo che come iniziativa sia una giusta e fruttificante causa, spesso si sente parlare dei T.G.,molti di non T.G. pensando che coloro che son fuoriusciti, non hanno giuste vedute obiettive,e dunque sputano veleno su quest 'organizzazione, talvolta , compatiscono i soggetti aderenti ancora ad essa.La questione sta nel fatto,ce molti di noi ,che hanno vissuto sulla propria pelle-vita&esperienza, facciamo informazione, si aparta al pubblico, ma resta un informazione a soli pochi interessati, quali fuorisciti, parenti implicati , qualche giudice, qualche storico ,sociologo, o giornalista, che per controparte, vengono anch essi informati a metà, e anche se cercano tra le nostre esperienze e vissuti, mai potranno capire, per quanto possiamo raccontare, l impasse-psicologico-morale-sociale che codesta esperienza ci ha fatto "vivere".
Vivere per quanto ironica sia la parol in se, perchèdi vissuto personale c è ben poco quando si è dentro, solo il dopo wt, possiamo raccontare la nostra morte e annulamento,per dar luogo alla risurrezione alla vita, per quanto districata e difficoltosa possa essere, perchè nel mentre, LA MATRIGA "TORREdiGUARDIA" sa bene come farci lentamente morire entro le mura della sua torre, ovattati, ignari dell effetivo esserci, e GUARDATI (controllati) a vista, Come nell antico mito della GROTTA DI PLATONE, sa bene come comportarsi con quelli entro le sue mura e come rappresentarsi a coloro che stanno al di fuori, sempre e comunque probabili vittime-ostaggi,
facendo a periodi ripetute campagne di informazioni mirata , aperte ad un pubblico vastissimo, dall uomo della strada, all uomo ai vertici del potere laico,intanto il gioco suo gioco si affina, restando per quanto arcigno il medesimo, occultare la propria falsità-ingannatrice, depredatrice di animi,pensieri ed espressioni, basti pensare al solo fatto che recentemente son anche spariti gli articoli di studio periodici settimanali , dagli articoli della WT, spariscono le domandine sotto i paragrafi, questo per nn essere tacciati di plagio,...si premuniscono sempre in anticipo, ...davvero lupi rapaci.DUNQUE UNA MANIFESTAZIONE, di coloro che sono fuggiti dalle grinfie della WT, PENSO CHE SIA UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE PIU CHE LECITA, visto che di certo capterà l attenzione un po di tutti, l importante è che ci sia unità vera nel voler rendere manifesto l inganno subito, poi, che sia mista, ossia chi volesse coprirsi il volto, e chi volesse manifestare libero, come da alcuni commenti lo trovo una libera scelta intima e personale, anzi attrarrebbe ancor piu l attenzione, perchè porterebbe al pubblico generale,a chiedersi le motivazioni di tali scelte , e dunque
a chiedersi IL REALE DISAGIO VISSUTO, per chi è implicato o è stato implicato-coinvolto in quest organizzazione pseudoreligiosa.
certo ci vorrebbero i giusti permessi e dovute precauzioni, ma questo è una questione del poi , trasposta nel campo della legiferazione vigente della libertà di manifestare, LA cosa importante credo sia che almeno noi che l abbiam vissuto prendiamo atto e coscienza, che non è la nostra una sola esperienza, e quindi dire per fortuna che l abbiamo scampata, un attegiamento che sebbene risulutivo resta ancor passivo nel pensiero (resteremmo nella logica di cui ci hanno impastato il cervello, nel file in cui hanno inserito che un eventuale defezione dettata da uno spirito critico e svegliato dal torpore delle loro falsità è APOSTASIA,) e dunque anche se sofferta, va raccontata, forse anche propagandata, come ci hanno insegnato a predicare ma quasi una predicazione sottobanco, come tra file nemiche, in modo tale che essi possoggono gli antidoti anche a questa per così dire influenza, invece no, credo che bisogna staccarsi da questa loro logica, e iniziare anche a rendere piu pubblico, piu noto, rendondo partecipe chiunque del nostro vissuto, della nostra "aggressione-violenza-psichica" da parte della WT. SENZA nessuna vergogna, NOI portiamo addosso una responsabilità, che attraverso il nostro vissuto, potremmo rendere meno attacabili, coloro che come noi, per qualsiasi motivo, ingenuità, problemi, difficoltà sociali, ect ect son caduti nelle ragnatele della TORRE GUARDONA di ORWELLIANA memoria..un saluto a tutti

CARI COMPAGNI DI UN TEMPO DI PRIGIONIA
ma ora grazie a DIO liberi nella vera libertà
dei figli di DIO, essendoci riappropriati della grazia di DIO
E DEL DONO DEL LIBERO ARBITRIO.
"EMET"
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

certo

Messaggiodi Fiore d'oriente » 04/09/2010, 15:39

bella iniziativa certo dobbiamo andare.vi immaginate 700 persone con volto scoperto coperto non importa anzi il volto coperto può incuriosire e dare modo di attirare,l'attenzione e poter spiegare,la wt ha il terrore di questo ve lo dico per esperienza credetemi ora non posso raccontarla,gli prenderebbe un infarto come iniziativa la approvo fermamente.ragazzi questa iniziativa ,il convegno internazionale a settembre sono da sostenere.i loro punti deboli?il denaro e l'essere scoperti.in 700 se agiamo uniti e non ci lasciamo prendere dalla paura li abbiamo in pugno,loro hanno potere e forza perchè noi glielo diamo,come?avendo dubbi e paura,ragazzi noi abbiamo ragione sono loro pervertono il male per il bene.presto faròunsondaggio mi auguro aderiate tutti e 700 la renderemo devastata e nuda e poi faremo :spumante:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi mancagraziella » 05/09/2010, 9:13

ho votato non lo sò ,perchè non ho la certezza di poter venire per problemi famigliari ,poi cè il lavoro e non sò se per la data destinata potrei avere un giorno di permesso .Poi cè il problema della salute , e attualmente come stanno le cose sono a rischio di intervento , per cui ora non mi sento di dire si . Grazia :timido:
Avatar utente
mancagraziella
Utente Senior
 
Messaggi: 665
Iscritto il: 18/07/2009, 10:06

Messaggiodi kalos » 05/09/2010, 13:14

mancagraziella ha scritto:ho votato non lo sò ,perchè non ho la certezza di poter venire per problemi famigliari ,poi cè il lavoro e non sò se per la data destinata potrei avere un giorno di permesso .Poi cè il problema della salute , e attualmente come stanno le cose sono a rischio di intervento , per cui ora non mi sento di dire si . Grazia :timido:





Ciao Graziella, non occorre una giustificazione.

Le tue ragioni sono solo tue e nessuno ti criticherà qualunque scelta farai.

il tema della discussione è sottoforma di domanda in virtù del fatto che, qualunque decisione tu prenda, sarà rispettata.

Il fatto comunque che tu desideri spiegare in modo trasparente le tue ragioni, ti fa onore.

Kalos
Avatar utente
kalos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 17/07/2009, 8:38

Messaggiodi Fiore d'oriente » 05/09/2010, 21:34

Dato siamo 98 a aderire alla manifestazione più 17 a volto coperto,e gli indecisi, inoltre potremo coinvolgere associazioni cattoliche e società civili cosi' da sostenere la manifestazione perchè non fissiamo la data? tu achille inizia a stampare i volantini,vanno benissimo cosi',a chi non piacciono,li stampino come vogliono e facciano ciò che gli pare,se sono incontinenti<se la fanno addosso :sorriso: >manifestino nella piazza accanto
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi teodoro studita » 05/09/2010, 22:24

E con queste mail private avete anche un po' rotto.
_____________________________________________________________________
TEODORO STUDITA
Chi non conosce la storia non conosce nulla (R.Taft)
_____________________________________________________________________
Avatar utente
teodoro studita
Nuovo Utente
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 28/09/2009, 7:26

Messaggiodi cavdna » 05/09/2010, 23:56

vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello:
JackieWhite ha scritto:No, caro cavdna, gli specchi non posso romperli perché li hai comprati tutti tu.


R I S P O S T A

mio caro fratello


vedo che sei in grado di cambiare i VERBI, io non ho mai parlato di acquisto (rotto/arrampicandoti)
JackieWhite ha scritto:Cerca di non tornare più sull'argomento, perché il modo in cui hai argomentato finora non mi piace.

Ti saluto in CRISTO RISORTO

inoltre,
se un giorno avessi necessità di una balia ...., mi ricorderò di Te!

mi dispiace che non riesci ad accettare le diversità

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO
cavdna
 

Messaggiodi JackieWhite » 06/09/2010, 0:32

cavdna ha scritto:mio caro fratello:
JackieWhite ha scritto:No, caro cavdna, gli specchi non posso romperli perché li hai comprati tutti tu.


R I S P O S T A

mio caro fratello


vedo che sei in grado di cambiare i VERBI, io non ho mai parlato di acquisto (rotto/arrampicandoti)

Mi sembra ovvio, ho detto che non posso arrampicarmi perché sono tutti in tuo possesso.

cavdna ha scritto:
inoltre,
se un giorno avessi necessità di una balia ...., mi ricorderò di Te!

mi dispiace che non riesci ad accettare le diversità

grazie :strettamano:


La diversità mi sembra di averla sempre accettata, purtroppo è il contrario che non vedo per il momento.
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

Messaggiodi Aquarivs » 06/09/2010, 9:17

teodoro studita ha scritto:E con queste mail private avete anche un po' rotto.

:boh:
Aquarivs
 

Messaggiodi ..Anna.. » 06/09/2010, 13:36

teodoro studita ha scritto:E con queste mail private avete anche un po' rotto.



E' sufficiente cancellarle se proprio non ti interessano
..Anna..
 

ripostso la risp data a fior.d.o in questa sezione

Messaggiodi emet » 06/09/2010, 19:42

Con l iniziativa , intrapresa, sono in pieno accordo, credo che sia un modo per rendere partecipi della realtà in questione,
non solo coloro che si avvicinano alla wt, o a perenti ed amici indirettamente coinvolti, ma su macro scala, ad un vasto pubblico, che coinvolge sia il singolo "' uomo della strada", sino alle autorità governative e legislative del nostro paese,le quali di certo saranno ,se non scosse, di certo venendo a conoscenza di una tale realtà,
vissuta dai propri concittadini, motivate alla riflessione , in questo modo di certo, la W/T, in quanto organizzazone pseudoreligiosa, dovrà ben attutirne il colpo,
e di certo essere costretta ad essere più chiara, e trasparente, soprattutto con le autorità GOVERNATIVE, alle quali si rappresenta, con il consenso dei propri adpti plagiati,
sempre in modo ambiguo, talvolta riuscendo ad ottenere risvolti, ed approvazioni ,in campi sociali che nemmeno la sfiorano e le appartengono minimamente,in quanto suo unico interesse, non è la pacifica cooperazione, per una società in evolvenza, e dunque come sovrastruttura istituzionale , sensibilizzatrice delle coscienze dei singoli ,per una piu facile integrazione, in una società post-moderna come la nostra, i suoi obiettivi, son ben altri, sotto la falsa maschera di un organizzazione impegnata nel sociale, quale possa essere un organizzazione portatrice di valori Cristiani,(anche se a mio avviso, alcuni ,di essi obsoleti) suo unico e mero scopo , resta quello di un organizzazione con una modulistica multinazionale, con scale di poteri sia verticali che orizzontali, che tende alla conversione delle coscienze dei singoli per raggiungere propri scopi ed obiettivi, quali possono essere il piazzamento di una vasta produzione pseudoletteraria, con finalità fin ora presupposte, ma non ancora di certo limpide agli studiosi storico-religiosi-sociali; producenti un alienamento critico-psichico della personalità dei soggetti agenti e, dunque una non ben chiara dose di nichilismo, atta ad una plusvalorizzazione dei singoli all interno di dati contesti sociali.Problemi che la detta W/t porta insiti in se, in quanto, essa nasce , in un periodo storico,(fine '800) in cui l ' industrializzazione emergente AMERICANA, produceva un dececentramento dalle aree agricole ( per lo piu portanti di valori protestanti,di stampo evangelico) per contro una difficile integrazione urbanana ,ove la sovrapposizzione strutturale e sovrastrutturale producevano un impasse in scala ascendente nei rapporti dell 'agire e, dei rapporti umani i quali raggruppati definiremmo di :valori, morale, ed etica .
Dunque ,anche se mi son dilungato nello specifico, tutto questo è per chiarire , la posizione di ognuno di noi ,che ha vissuto l' esperienza, W/T . Questo nostro vissuto non deve per contro, portare a polemiche, e dibattiti puramente pseudoideoteologici e, di mera vittimizzazione,ma in quanto soggetti agenti e ,coscienti del portato storico, sia nostro che comunitario all 'interno di questa organizzazione, ci pone in una posizione di responsabilità sociale nei confronti di altri nostri concittadini, (ricordo, che siamo e viviamo in una repubblica democratica, dunque dovremmo essere noi ad autogovernarci, grazie alle autorità governative e legislative, da noi elette e preposte, a tali incarichi rappresentativi. ) Dunque , credo che una manifestazione, di noi tutti, vicini o lontani a tale realtà, essendo esso un nostro diritto, sia il modo più democratico possibile, atto a destare l' attenzione sulle problematiche sin ora vissute , sopravvissute, e taciute ,all 'interno del contesto W/T. Questo sia per una responsabilità laica, verso i nostri concittadini, la quale vorrebbe produrre ,riflessione e, contribuire a debellare qualsiasi pensiero che possa essere pregiudizievole, sia nei confronti di chi ha vissuto ,e di chi ancora vive una tale realtà. Inoltre è quantomai essenziale e urgente che, la realtà legislativa del nostro paese prenda atto degli abusi e sorprusi, subiti in un contesto civile come il nostro ( di millenaria evoluzione secolarizzante), in un ambito del tutto sommerso, e che tale versa !!! Sommerso all' interno di piccole comunità , che in macroscala divine una questione globale riguardante non solo noi ,ma circa 236 paesi del mondo.Dunque sarebbe auspicabile, che essendo "noi governatori di noi stessi", democratici, sensibilizzando la comunità ed il paese di cui siamo parte integrante, si contemplasse ad una possibile risoluzione legislativa, atta a bloccare un "potere" incivile, esercitato sulle coscienze in modo coatto, e coercitivo, o quanto mai, a porre, date tipi di organizzazioni non nei contesti di civile riconoscimento, ma in quell' ambito che definirei border-line-istituzionali.I Diritti vanno si riconosciuti a tutti gli individui, ma con una riserva, che l ' agire sia dettato dalla coscienza di un soggetto capace di critica oggettiva delle proprie idee e credenze, cosa che i malcapitati adepti attivi, della W/t non posseggono, o se la possegono, viene repressa e sacrificata, in nome e per un ideoteocrazia che viene impartita in modo dittaturale, difficile da esplicare, laddove ufficialmente al grande pubblico viene espletata una modulistica comportamentale,che si differenzia poi subito nell 'immediato vissuto dei singoli e sommersa in tali comunità, un tale agire lo si potrebbe definire ,losco, "mafioso", omertoso, dunque un agire che come singoli, e cittadini cooperanti per il bene societario ,abbiamo la responsabilità di denunciare e bloccarne la perpetrazione.
Spero che questo mia convinzione, essendo letta da più possa essere essa ,di forte presa di coscienza, e spronare all' agire, e unanimi, collaborare e, partecipare a codesta iniziativa ,coinvolgendo non solo noi ex-membri ,ma tutti coloro che hanno vissuto da vicino questa realtà e ,coloro che desiderano battersi per un diritto che ci spetta, la libertà di poter scegliere come individui senzienti ,critici e, coscienti ,espletandosi ,in tal caso, nel momento in cui non più, desideriamo essere identificcati o appartenere come associati alla W/t , senza doverne coattivamente subirne la morte sociale e dunque essere dati all' ostracismo rovinando rapporti che si vanno a situare all interno di valori portanti per la personalità umana, quali possono essere l 'affettività di amicizie,o/e familiari, per un mero decretato vigente imposto a coloro i quali si esprimono differentemente dal pensiero omologante e depersonalizzante della menzionata società . Si deve tener conto che nonostante decidessimo di associarci ad una orgonizzazione come " la summenzionata" restiamo comunque ,liberi cittadini di un paese civile,e non cittadini di un organizzazione con proprie legiferazioni .Per cui un regime oligarchico-settario-teocratica , falso o giusto che sia , non può e, non deve esercitare nessun potere sui valori civili di una società post-moderna,laica, ove non è nemmeno piu lontanamente contemplato un dispotico pensiero medieoevale ove le leggi di una spiritualità possano essere confuse con il potere e la leggiferazione civile, dove anni di storia ,di lotte per i diritti civili ci hanno dato la possibilità della libertà di pensiero , parola, ed espressione, uguaglianza e universalità paritaria dinnanzi alla legge di uno stato ;Quali cittadini di un ordine sociale cooperativo e liberale. Se ciò non fosse, regrediremmo di secoli di storia ed evoluzione civile, CANCELLEREMMO in un solo colpo, tutta un epoca basata sul lume della ragione, portatrice infine di una differenziazione tra potere laico e potere spirituale, un portato storico dovuto all esperienza e alla maturata coscienza umana attraverso l errore del passato, a tal proposito , mi viene da pensare, per un odierno e piu vicino parallelismo ,alle vicissitudini de""THE British Israelites"STORIA DI UNA POTENTE SETTA ANGLO-AMERICANA,
ed in tempi remoti cio che accadde nel NEW ENGLAND nel villagio di salem tra il 1691-92. Similitudini storiche che fanno pensare ad alcuni PROCESSI IDEOLOGICI ,TESI A ,SCOPRIRE UNA PROBABILE differenziazione di pensiero , ISTITUITI e messi in atto ancora " OGGI", DAI COMITATI GIUDIZIARI"dellaW/T i quali ricalcano,indegnamente tali avvenimenti,che già allora erano considerati metodi "INCIVILI";QUESTO è un abuso di potere,in quanto ,individui, senza la benchè minima preparazione storica e giudiziaria, si pongono nelle vesti di GIUdICI, decretando sentenze sull' agire umano,apportando talvolta conseguenze, psicotraumatiche e sociali, sul singolo individuo e , imponendo ad una data comunità un dato comportamento sociale da porre in atto.
Ed ancora, se volessimo solo riflettere sui delirii religiosi del passato, la storia ci mostra come questa pseudoorganizzazione religiosa W/T, ricalca a grandi linee alcuni avvenimenti nel quadro dei sincretismi parareligiosi, un esempio, possono essere alcuni avvenimenti accaduti a Münster nel 1527 dove un ricco mercante di panni( non vi ricorda qualcuno? .....C.T.RUSSELL)si alleò con un certo predicatore luterano Bernhard Rhotmann,( che coincidenza ,non vi ricorda questo George Storrs ?l amico di Russell che lo avvicino all avventismo?)ma in seguito subì il fascino di un certo Jan Bockelson profeta apocalittico, (sembrerà strano ma anche questo fa subito balenare alla mente il fascino che C.T.RUSSEL subì da un certo Nelson Homer Barbour da cui RUSSELL riprende l' esegesi apocalittica e cronologica per il calcolo del secondo avvento e ,dunque la fine del mondo).Il resto è una catastrofe teocratica, fondano una cittadina teocratica ma, (ai tempi di Russell un ORGANIZZAZIONE ) predizioni false, reinterpretazioni, defezioni con conseguente "CACCIA AGLI ERETICI" istituendo tribunali teocratici ove non c era piu il benche minimo rispetto della personalità umana, cio che rendono l accadimento a Münster, uno dei delirii tragici ,del pensiero umano travisato dall onnipotenza teocratica.
Mi fermo ; Per dire : che la storia si ripete, ma noi in quanto essere umani, evoluti civilmente, per quel portato storico di anche non civiltà, abbiamo la responsabilità di denunciare ogni forma o , sospetto di repressione ,dei diritti civili dell 'espressione ,della liberta individuale delle coscienze ,affinchè il sacrificio di coloro che si batterono, per i benefici di cui oggi ,ne siamo i beneficiari ,non siano resi vani, ma continuino ad essere e ,se necessario anche ad evolversi, non ad involversi.
Dunque se nelle nostre possibilità e, sarebbe auspicabile che le rendessimo possibili, partecipassimo a questa campagna informativa, e ci avvalessimo del diritto a manifestare , compiremmo non solo un nostro dovere di reponsabilità laica, ma continueremmo a far si che siano i diritti civili a prevalere su di un pensiero oligarchico o, monarchico che sia , trasceso da una "FALSA TEOCRAZIA" pensiero che appartiene ad un immaturità civile ,dove un potere delirante di pochi credendosi PORTATORI DEL VERBO DIVINO cerca di controllare i più ,in nome di un dio creato ad hoc,di una data società che si trascende; il quale pensiero vorrebbe l' UOMO , massificato e ,controllabile in gruppo, che innestandosi poi su un pensiero di marketing-pluricapitalista tende a guadagnare forza lavoro, di produzione, e dunque mirato nella specificità di una politica puramente economica.


UN CARISSIMO SALUTO A TUTTI VOI,

.........RUBEN/ EMET :pace: :bufalotta:
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

Messaggiodi cavdna » 06/09/2010, 21:17

vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello:
JackieWhite ha scritto:
cavdna ha scritto:mio caro fratello:
JackieWhite ha scritto:No, caro cavdna, gli specchi non posso romperli perché li hai comprati tutti tu.


R I S P O S T A

mio caro fratello


vedo che sei in grado di cambiare i VERBI, io non ho mai parlato di acquisto (rotto/arrampicandoti)

Mi sembra ovvio, ho detto che non posso arrampicarmi perché sono tutti in tuo possesso.

cavdna ha scritto:
inoltre,
se un giorno avessi necessità di una balia ...., mi ricorderò di Te!

mi dispiace che non riesci ad accettare le diversità

grazie :strettamano:


La diversità mi sembra di averla sempre accettata, purtroppo è il contrario che non vedo per il momento.


R I S P O S T A

mio caro fratello,


ma non avevi scritto il 02/09/2010, alle ore 23:35 :
JackieWhite ha scritto:Caro cavdna, purtroppo non penso di risponderti oltre, ..................


stai cambiando pensiero??? :boh:

ancora un piccolo sforzo e forse riuscirai anche a trovare le risposte che sino ad oggi non HAI AVUTO!

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO
cavdna
 

caro emet

Messaggiodi Fiore d'oriente » 06/09/2010, 21:35

i tuoi paroloni mi hanno fatto venire il mal di testa,abbi pazienza io la notte dormo poco ,se vuoi sapere perchè vai a presentiamoci:quindi per favore usa con me un linguaggio semplice,a parte i scherzi,sono d'accordo con te che è inutile fare le vittime,e che abbiamo la responsabilità di smascherare la wt,quindi passiamo ai fatti:vieni sabato e domenica al convegno internazionale a roma? :sorriso:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

a fiore d oriente

Messaggiodi emet » 06/09/2010, 22:08

Fiore d'oriente ha scritto:i tuoi paroloni mi hanno fatto venire il mal di testa,abbi pazienza io la notte dormo poco ,se vuoi sapere perchè vai a presentiamoci:quindi per favore usa con me un linguaggio semplice,a parte i scherzi,sono d'accordo con te che è inutile fare le vittime,e che abbiamo la responsabilità di smascherare la wt,quindi passiamo ai fatti:vieni sabato e domenica al convegno internazionale a roma? :sorriso:

Mi scuso, e mi dispiace, se ho usato un linguaggio troppo tecnico, non era nelle mie intenzioni mettere in difficoltà ne te ne nessunaltro, ho letto, cio che vivi, e sono fortemente amareggiato per questa situazione, che purtroppo è reale, e non è un brutto sogno. Da qui nasce la mia volontà di fare, essere utile, ed uniti, per poter vivere
se non felici, è una parola troppo grande la FELICITà, MA ALMENO una vita degna e serena, per quanto riguarda sabato e domenica ahimè, non posso essere presente, perchè ora non sono a ROMA, per dei gravi motivi familiari .Sai FIORE D.O , la vita ti pone dinnanzi a tante prove, ed ora anch io sono dinnanzi ad una di esse. Cio mi ha dato motivo di vera ed intima riflessione ,come nel lontano 2001, quando dovetti scegliere e scrivere una bella lettera per buttar via tanti anni della mia vita, in poche ore persi tutto cio che era il mio mondo, e mi feci forza e tirai avanti il carro.Oggi mi ritrovo in una situazionee simile, solo che quella di allora era il respiro e la speranza di un nuovo assetto lontano da loro, oggi, è un po di verso, c è poco da poter sperare, ed è in questa situazione, che ho deciso di voler scrivere qualcosa, maturato negli anni, mi son reso conto che, acnche se solo una parola potesse essere di aiuto, per non far vivere questi drammi ad altri,son pronto a dare, ed ad operarmi, nelle mie possibili capacità, sta di fatto che perla manifestazione se si farà capovolgerò mari e monti, ma ci sarò, per questa volta invce non mi è possibile data la versante situazione, di cui non ho nemmeno la forza di parlarne.
un abbraccio, e scusami ancora se cio che ho scritto
e ho cercato di esprimere, con le conoscenze acquisite
possono essere state di impaccio o sembrate saccenti....un caro saluto EMET
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

Messaggiodi JackieWhite » 06/09/2010, 22:44

cavdna ha scritto:ancora un piccolo sforzo e forse riuscirai anche a trovare le risposte che sino ad oggi non HAI AVUTO!

grazie :strettamano:


Sei tu che non hai risposte, è per questo che agli altri rispondo, ma alle tue affermazioni posso solo rimanere di stucco. :senzaparole:
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

Messaggiodi cavdna » 06/09/2010, 22:57

vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello:
JackieWhite ha scritto:
cavdna ha scritto:ancora un piccolo sforzo e forse riuscirai anche a trovare le risposte che sino ad oggi non HAI AVUTO!

grazie :strettamano:


Sei tu che non hai risposte, è per questo che agli altri rispondo, ma alle tue affermazioni posso solo rimanere di stucco. :senzaparole:



R I S P O S T A

mio caro fratello


questa è veramente bella

e quali sarebbero le domande alle quali non ho arrecato risposta :boh:


ma hai forse bisogno di qualche paio di occhiali??
(può mai essere che non hai letto le domande a te rivolte???)

ma sei qui per leggere o anche tu sei solo interessato a dirottare altrove gli argomenti??? :troll: ???? punto di domanda

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO
cavdna
 

caro emet

Messaggiodi Fiore d'oriente » 07/09/2010, 14:42

tranquillo non mi hai ferito ne mi sono sentita a disagio,come ripeto dato il momento usa con me un linguaggio semplice :conf: ,ma non per questo profondo,possiamo parlare anche di problemi gravi, mi dispiace il fatto che hai una situazione a quanto ho capito che non ha soluzione,hai detto che per ora non hai voglia di parlarne e io rispetto la tua decisione,ma sappi che io ci sono,per parlarne a due :fiori e bacio: se vorrai troviamo il modo,ma sappi che oltre ascoltarti ti scrollerò perche tu possa andare avanti e avere il meglio dalla tua triste situazione,ricordati:solo per la morte non c'è soluzione, per tutti gli altri problemi si,come ce l'hai fatta a riniziare da capo quando hai lasciato la wt ce la farai ora,sono felice che vieni alla manifestazione.ti lascio con una frase che a me piace tanto e può incoraggiarti.<<Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre.ricambio il tuo abbraccio>>fiore :fiori:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

grazie, davvero grazie.

Messaggiodi emet » 07/09/2010, 16:54

Fiore d'oriente ha scritto:tranquillo non mi hai ferito ne mi sono sentita a disagio,come ripeto dato il momento usa con me un linguaggio semplice :conf: ,ma non per questo profondo,possiamo parlare anche di problemi gravi, mi dispiace il fatto che hai una situazione a quanto ho capito che non ha soluzione,hai detto che per ora non hai voglia di parlarne e io rispetto la tua decisione,ma sappi che io ci sono,per parlarne a due :fiori e bacio: se vorrai troviamo il modo,ma sappi che oltre ascoltarti ti scrollerò perche tu possa andare avanti e avere il meglio dalla tua triste situazione,ricordati:solo per la morte non c'è soluzione, per tutti gli altri problemi si,[...]ce la farai ora,ti lascio con una frase che a me piace tanto e può incoraggiarti.<<Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre.ricambio il tuo abbraccio>>fiore :fiori:


Come poter ringraziare questa comprensione, che nasce da un emozione vera e sentita? che bello è vedere e constatare, che siamo persone vere, con difetti, e pregi, anche lontani da quel sistema, dove l empatia ci veniva imposta , e diveniva finta per forza di cose!!F.D.O, Grazie per il modo in cui mi hai accolto, il modo in cui hai espresso la tua sincerità, ed il modo in cui hai donato il tuo sentire di umano calore e ,comprensione. BELLISSIMA e profonda la frase che mi hai lasciato, possono sembrare parole, ma ora mi verrebbe una citazione, permettimela ci sta "come mele d' oro in cesellature d'argento è una parola detta a tempo giusto", tutt oggi ci ho pensato, e sai cos è , è proprio vera, solo tenendo lo sguardo rivolto alla luce, le ombre che vivono sia fuori che annidate da qualche parte dentro di noi, svaniscono come la neve.GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE. :fiori: :timido: :sala regno: http://www.youtube.com/watch?v=dXV-SFyotu4
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

per emet

Messaggiodi Fiore d'oriente » 07/09/2010, 22:02

è vero è una bella frase molto positiva ti dispiace se la uso nei miei link?Si sono felice di èssere una persona sincera e profondi sentimenti,ma non deviare:
se hai bisogno ci sono. :ciao:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi emet » 07/09/2010, 23:36

[quote="Fiore d'oriente"]è vero è una bella frase molto positiva ti dispiace se la uso nei miei link?
CIAO,F.D.O, Certo che la puoi usare, mi fa estremamente piacere, :bacio: sorrido, mentre rileggo non deviare, mi sgami come se mi conoscessi a fondo,.. si avverte la tua disponibilità e la tua bontà d' animo, ma su cio di cui devio, è una questione che dipende , da molti fattori, e non ho la forza per poterne parlare qui, so che sono un po testardo, ed è questo mio carattere, un po duro, ma nel suo fondo forse fragile,che mi ha portato ad affondare e a riemergere da molte situazioni,che mi si son presentate sul mio cammino, non sono un vegliardo, :saggio: ma le esperienze mi hanno fatto crescere molto in fretta, piu degli anni che ho realmente, non è un rifiuto d ' aiuto, ma una rielaborazione di un" nuovo lutto",e magari con il tempo riuscirò a parlare anche di questo :sorriso: intanto sempre un sentito grazie di cuore per la vicinanza che mostri nei miei confronti.
un abbraccio
EMET
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/09/2010, 22:03

Questo sondaggio mi piace un sacco, ma mi dispiace leggere dei nomi e non associare un volto.

Allora, quando è che che veniamo tutti a Roma, ci conosciamo e facciamo sta bella protesta?
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

tranquillo

Messaggiodi Fiore d'oriente » 08/09/2010, 22:30

sentiti libero,ma come ti ho già detto sappi che io ci sono :ciao:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

caro emet

Messaggiodi Fiore d'oriente » 08/09/2010, 22:38

scusami il messaggio senza nome è per te.mi dici come devo fare a cancellare un messaggio con un errrrrrrrrrore? :ciao:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi emet » 08/09/2010, 23:55

Fiore d'oriente ha scritto:sentiti libero,ma come ti ho già detto sappi che io ci sono :ciao:

HEI CIAO F.D.O, GRAZIE , davvero per la vicinanza, ...anch io mi chiedevo la stessa cosa, di come poter cancellare un messaggio, ma non ho ancora trovato il come, vedro bene e ti faro sapere, un abbraccio buona notte :fiori e bacio:
" Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas. Frangar, non flecta"
Avatar utente
emet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 07/02/2010, 23:09
Località: ROMA (ETERNAL CITY)

Messaggiodi orietta » 11/09/2010, 11:28

Non penso che serva a qualcosa "combattere" anche soltanto sottoforma di proteste ecc.
Io voglio bene ai pochi TdG che ho conosciuto e non penso che per far cambiare idea, visione delle cose ad una persona bisogna buttarle addosso tutta la rabbia, tutti i suoi sbagli (non capirebbero perchè non sono consapevoli fintanto che restano nell'Organizzazione) quindi non servirebbe nè a noi nè a loro.
Penso che bisogna agire con carità e per carità verso chiunque anche chi sbaglia e ci fa del male.
L'unico modo per aiutarli e non essere complici dell'omertà penso sia quello di dare esclusivamente la propria testimonianza e dire i fatti esattamente come sono, senza aggiungere o togliere nulla in giudizi personali, pareri, offese anche perchè spesso ciò che diciamo riflette nostre false proiezioni.
Credo quindi che il fatto che esista un sito come questo sia utile e anzi doveroso e possa servire a quei TdG che comincino a nutrire qualche dubbio o "sentano" una qualche increspatura nel loro intimo; cercando risposte in merito possono trovare informazioni utili che li facciano riflettere. Ma se avvertissero non rispetto o addirittura disprezzo o odio come farebbero a fidarsi? Come dice Gesù ai discepoli per aiutare un altro a capire che sbaglia non bisogna giudicarlo, ingiuriarlo ma essere luce per vedere "perchè faccia luce a tutti quelli che sono nella casa ... perchè vedano il bene che voi fate e ringrazino il Padre vostro che è in cielo" (Matt.5:16)
Spero di non avere dato l'impressione di essere una "maestrina" ma è proprio quello che penso........... Orietta
orietta
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 20/02/2010, 11:34

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 11/09/2010, 13:34

Credo ti sfugga un fatto essenziale:
non si intende, come protesta, un corteo con bandiere e striscioni inneggianti al disprezzo d'una dottrina e dei suoi popugnatori, ma di un gruppo, spero numeroso, di persone, dinnanzi alla sede in cui il governo prepara una ratifica per tale culto, in cui si vuol rendere edotti i governanti che una delle regole applicate in tale culto è contraria alla costituzione.
Se questo ti sembra mancanza d'empatia o di carità nei confronti dei Testimoni, pazienza, vorrà dire che ne dimostreremo molta nei riguardi dei ''morti viventi'' che sono gli ostracizzati.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Ely » 11/09/2010, 14:07

orietta ha scritto:Non penso che serva a qualcosa "combattere" anche soltanto sottoforma di proteste ecc.
Io voglio bene ai pochi TdG che ho conosciuto e non penso che per far cambiare idea, visione delle cose ad una persona bisogna buttarle addosso tutta la rabbia, tutti i suoi sbagli (non capirebbero perchè non sono consapevoli fintanto che restano nell'Organizzazione) quindi non servirebbe nè a noi nè a loro.
Penso che bisogna agire con carità e per carità verso chiunque anche chi sbaglia e ci fa del male.
L'unico modo per aiutarli e non essere complici dell'omertà penso sia quello di dare esclusivamente la propria testimonianza e dire i fatti esattamente come sono, senza aggiungere o togliere nulla in giudizi personali, pareri, offese anche perchè spesso ciò che diciamo riflette nostre false proiezioni.
Credo quindi che il fatto che esista un sito come questo sia utile e anzi doveroso e possa servire a quei TdG che comincino a nutrire qualche dubbio o "sentano" una qualche increspatura nel loro intimo; cercando risposte in merito possono trovare informazioni utili che li facciano riflettere. Ma se avvertissero non rispetto o addirittura disprezzo o odio come farebbero a fidarsi? Come dice Gesù ai discepoli per aiutare un altro a capire che sbaglia non bisogna giudicarlo, ingiuriarlo ma essere luce per vedere "perchè faccia luce a tutti quelli che sono nella casa ... perchè vedano il bene che voi fate e ringrazino il Padre vostro che è in cielo" (Matt.5:16)
Spero di non avere dato l'impressione di essere una "maestrina" ma è proprio quello che penso........... Orietta


Ciao Orietta, mi fa piacere che questo sondaggio ti abbia dato la spinta per cominciare a partecipare al forum. Vorremmo che tu continuassi a farci compagnia e a farci leggere i tuoi futuri commenti alle varie discussioni.
Aspettiamo quindi la tua presentazione nella sezione "Presentiamoci" e, se ti va, la tua esperienza coi tdg nella sezione "esperienze vissute"

Ciao e benvenuta
Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1933
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi predestinato74 » 11/09/2010, 14:56

Gabriella Prosperi ha scritto:Credo ti sfugga un fatto essenziale:
non si intende, come protesta, un corteo con bandiere e striscioni inneggianti al disprezzo d'una dottrina e dei suoi popugnatori, ma di un gruppo, spero numeroso, di persone, dinnanzi alla sede in cui il governo prepara una ratifica per tale culto, in cui si vuol rendere edotti i governanti che una delle regole applicate in tale culto è contraria alla costituzione.
Se questo ti sembra mancanza d'empatia o di carità nei confronti dei Testimoni, pazienza, vorrà dire che ne dimostreremo molta nei riguardi dei ''morti viventi'' che sono gli ostracizzati.
Gabriella


:quoto100:

Lo scopo è smuovere i politici ignoranti a capire meglio la realtà religiosa a cui stanno per cedere denaro, non c'entrano i poveri tdg nè tantomeno si esprime disprezzo verso di loro.
predestinato74
 

PrecedenteProssimo

Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici