Pagina 1 di 3

Perchè non fondate una nuova chiesa?

MessaggioInviato: 16/09/2011, 16:42
di beppe0768
Visto che dai sondaggi la grande maggioranza degli ex TdG tende a non appartenere ad una religione esistente ma rimane alla ricerca della verità, e considerando anche che la Parola di Dio comanda di seguire una assemblea/congregazione locale per il reciproco aiuto e sostegno, di conseguenza nessuno ha pensato di creare la Chiesa degli ex Testimoni di Geova, dove tutti di ex TdG si ritrovano in riunioni settimanali per condividere le proprie idee, esperienze e soprattutto per pregare insieme?

Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:

MessaggioInviato: 16/09/2011, 17:08
di Mario70
:risata:

Forse ancora non hai capito che agli ex tdg gli è venuta l'allergia all'ascolto della sola parola 'chiesa', la delusione che scaturisce dall'aver creduto a semplici uomini e a null'altro che a questi, unita all'ostracismo che ci siamo beccati una volta usciti, ci tiene lontani da qualsiasi organizzazione religiosa, una volta che ci si è scottati non ci si vuole scottare più e la paura di cadere dalla padella alla brace o in un altra fregatura è troppo forte.
Chiunque è libero di approfondire quello che meglio crede, il nostro scopo non è questo.
ciao

MessaggioInviato: 16/09/2011, 17:10
di Cogitabonda
beppe0768 ha scritto:considerando anche che la Parola di Dio comanda di seguire una assemblea/congregazione locale per il reciproco aiuto e sostegno
Questo è quanto affermano i TdG!
Lo dicono anche gli Evangelici che frequenti?

Ti suggerisco di leggere questa interessantissima pagina di riflessioni: http://www.infotdgeova.it/verita.php

MessaggioInviato: 16/09/2011, 17:25
di mauroz
io, ad esempio, sono uno sostenitore dei vangeli apocrifi: "non e' neccessaria nessuna istituzione religiosa tra Dio e gli uomini..." ,anarchia religiosa piu' totale: il "fai da te" in casa!

MessaggioInviato: 16/09/2011, 17:35
di Amore e Psiche
mauroz ha scritto:io, ad esempio, sono uno sostenitore dei vangeli apocrifi: "non e' neccessaria nessuna istituzione religiosa tra Dio e gli uomini..." ,anarchia religiosa piu' totale: il "fai da te" in casa!

anche per me dovrebbe essere cosi',si puo servire Dio come vuole lui

MessaggioInviato: 16/09/2011, 18:03
di Gabriella Prosperi
beppe0768 ha scritto:Visto che dai sondaggi la grande maggioranza degli ex TdG tende a non appartenere ad una religione esistente ma rimane alla ricerca della verità, e considerando anche che la Parola di Dio comanda di seguire una assemblea/congregazione locale per il reciproco aiuto e sostegno, di conseguenza nessuno ha pensato di creare la Chiesa degli ex Testimoni di Geova, dove tutti di ex TdG si ritrovano in riunioni settimanali per condividere le proprie idee, esperienze e soprattutto per pregare insieme?

Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:

Non credi ne esistano gia' in abbondanza? :risata:
Gabriella

MessaggioInviato: 17/09/2011, 9:22
di polymetis
Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!

MessaggioInviato: 17/09/2011, 9:30
di Mario70
polymetis ha scritto:Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!

E su questo hai perfettamente ragione, ma ci si può lavorare sopra.

MessaggioInviato: 17/09/2011, 12:18
di Aquarivs
polymetis ha scritto:Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!


Ti rammento che l'ateismo così come il principio contro le religioni non può essere considerato un male. Quindi cercate di raddrizzare il tiro per cortesia.

MessaggioInviato: 17/09/2011, 13:04
di beppe0768
Cogitabonda ha scritto:
beppe0768 ha scritto:considerando anche che la Parola di Dio comanda di seguire una assemblea/congregazione locale per il reciproco aiuto e sostegno
Questo è quanto affermano i TdG!
Lo dicono anche gli Evangelici che frequenti?

Ti suggerisco di leggere questa interessantissima pagina di riflessioni: http://www.infotdgeova.it/verita.php


Non mi interessa cosa dicono gli uomini, mi interessa la volonta di Dio.....e Dio vuole che viviamo la comunione fraterna.

MessaggioInviato: 17/09/2011, 13:06
di beppe0768
Gabriella Prosperi ha scritto:
beppe0768 ha scritto:Visto che dai sondaggi la grande maggioranza degli ex TdG tende a non appartenere ad una religione esistente ma rimane alla ricerca della verità, e considerando anche che la Parola di Dio comanda di seguire una assemblea/congregazione locale per il reciproco aiuto e sostegno, di conseguenza nessuno ha pensato di creare la Chiesa degli ex Testimoni di Geova, dove tutti di ex TdG si ritrovano in riunioni settimanali per condividere le proprie idee, esperienze e soprattutto per pregare insieme?

Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:

Non credi ne esistano gia' in abbondanza? :risata:
Gabriella


Una più o una meno..... :sorriso:

A parte gli scherzi, io la potrei anche frequentare.....

MessaggioInviato: 17/09/2011, 14:42
di nelly24
beppe0768 ha scritto:Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:

Me ne vado all´istante!

MessaggioInviato: 17/09/2011, 15:39
di Trianello
beppe0768 ha scritto:
Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:


Con te che ci spieghi che cosa insegna vermante la Bibbia, magari...

No, grazie: io preferisco la Chiesa retta dai successori degli apostoli e che la Bibbia stessa dice essere colonne e fondamento della verità (1 Timoteo 3,15).

MessaggioInviato: 17/09/2011, 16:08
di Gabriella Prosperi
La chiesa è una comunita', una associazione e può avere carattere religioso ma anche non, è un luogo virtuale o reale, dove si incontrano persone con una comunita' di intenti, di discipline, di obiettivi.
Se guardata in questo senso, qualsiasi comunita' è chiesa.
Particolarmente, in questo forum, si dibattono questioni legate ad un culto, sia come argomenti dottrinali che come impatto nella societa', ma, a differenza dei luoghi di culto propriamente detti, qui si plaude sia quando qualcuno entra, sia quando altri ne escono.
Nel primo caso perchè cercano risposte ai loro quesiti, spesso tragici, nell'altro perchè tali risposte le hanno ottenute e, qualsiasi sia poi ciò che scelgono, non è richiesta alcuna forma di fede, ci basta sapere che sanno, oramai, camminare da soli.
Gabriella

MessaggioInviato: 17/09/2011, 19:07
di beppe0768
Trianello ha scritto:
beppe0768 ha scritto:
Con te che ci spieghi che cosa insegna vermante la Bibbia, magari...



Mai un tale pensiero ha pervaso la mia mente......e poi non ne sarei all'altezza

MessaggioInviato: 17/09/2011, 20:59
di flabot
polymetis ha scritto:Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!




Oppure merito, dipende dai punti di vista :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Mi fai solo ridere

MessaggioInviato: 17/09/2011, 22:08
di flor de mal
E chi ti ha detto che a noi serve una "religione" organizzata per poter vivere la nostra spiritualita'?????? ahahhahahhahaha


grazie ma no...grazie!

MessaggioInviato: 17/09/2011, 22:32
di ..Anna..
flor de mal ha scritto:E chi ti ha detto che a noi serve una "religione" organizzata per poter vivere la nostra spiritualita'?????? ahahhahahhahaha


grazie ma no...grazie!



:bravo: :bacio:

MessaggioInviato: 17/09/2011, 22:33
di ..Anna..
flabot ha scritto:
polymetis ha scritto:Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!




Oppure merito, dipende dai punti di vista :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


anche qui ci va un :quoto100:

MessaggioInviato: 17/09/2011, 23:45
di Gabriele Traggiai
Credo fermamente che chiunque esce da un Culto Distruttivo come quello dei testimoni di Geova debba prima trovare il proprio equilibrio. Il geovismo toglie all'individuo le capacità di autonomia e decisionali. Nessun TdG è capace di decidere senza l'ausilio della Torre di Guardia. Quando si diventa Ex si cerca comprensibilmente un'altra guida, ma non è il momento più appropriato per fare una scelta ponderata.
Credo che poi l'allergia degli ex alle religioni organizzate deriva dal fatto che si guarda con uno spirito critico qualsiasi altra organizzazione.
Comunque, in primis, la cosa più importante, è capire chi e cosa sono i testimoni di Geova; dopo, qualsiasi scelta, è una scelta di uomini liberi......che è molto più di quanto si possa immaginare.

Gabry

MessaggioInviato: 17/09/2011, 23:47
di Cogitabonda
beppe0768 ha scritto:Non mi interessa cosa dicono gli uomini, mi interessa la volonta di Dio.....e Dio vuole che viviamo la comunione fraterna.
Dio vuole che viviamo da fratelli con tutta quanta l'umanità, non che fondiamo una confraternita e che ci sentiamo fratelli solo di quelli che ne fanno parte.

MessaggioInviato: 18/09/2011, 0:05
di cavdna
Aquarivs ha scritto:
polymetis ha scritto:Già, i TdG fanno venire a tutti i loro ex l'allergia per le religioni organizzate, ed è forse questo il loro danno più grande!


Ti rammento che l'ateismo così come il principio contro le religioni non può essere considerato un male. Quindi cercate di raddrizzare il tiro per cortesia.



/////////////

la domanda sorge spontanea
e ora cosa accadrà se non aggiustano il tiro :boh:

MessaggioInviato: 18/09/2011, 6:02
di cavdna
Trianello ha scritto:
beppe0768 ha scritto:
Diciamo che si potrebbe trasformare il forum, che è una specie di chiesa virtuale, in una chiesa reale! :balla:


Con te che ci spieghi che cosa insegna vermante la Bibbia, magari...

No, grazie: io preferisco la Chiesa retta dai successori degli apostoli e che la Bibbia stessa dice essere colonne e fondamento della verità (1 Timoteo 3,15).



////////

VERITA' :boh:
quindi anche Tu ritieni di detenere quella VERITA'???? :boh: :boh:

faccio appello alla Tua onestà intellettuale, per un chiarimento
(sai dopo l'ultima "sberla" ricevuta .......... la confusione E' tale..................)
e Ti chiedo
perchè non dovrebbe essere letta come proselitismo questa Tua affermazione :boh: - può essere che davvero nessuno fraintenda :boh: :boh: :conf: :test:
o sono sempre e solo io quello che ............SI LASCIA FRAINTENDERE.......... :boh: :test:

di certo che se fossi stato io ad averla scriita :boh: :piange: :boh: :piange: sai che coro di.....
ci sarebbero stati i soliti a gridare al proselitismo :senzaparole:
una vera caccia alle streghe :boh:

MessaggioInviato: 18/09/2011, 8:41
di mauroz
c'e' una sostanziale differenza tra prima che eravamo TDG e ora. Prima vivevamo per Geova, eravamo onesti per Geova, eravamo educati per Geova, eravamo rispettosi per Geova, eravamo pazienti per Geova, eravamo bravi mariti e mogli per Geova. Ci avevano inculcato e fatto credere che tutte le buone qualita' che avevamo erano una dote di cui essere grati a Geova. Ebbene, dopo tutti questi anni, posso sinceramente dire con orgoglio che senza Geova ho continuato a vivere, ho continuato ad essere onesto, ho continuato ad essere educato, ho continuato ad essere rispettoso, ho continuato ad essere paziente, ho continuato ad essere un buon marito. E' questa la soddisfazione maggiore: aver dimostrato a noi stessi e a chi non avrebbe scommesso un solo centesimo su noi ex TDG che siamo brave persone a prescindere da Geova. Tutto questo mi basta per vivere anche senza un'istituzione religiosa che règoli la mia vita e se proprio sento la neccessita' di rivolgermi a Dio, non devo far altro che spalancare le finestre del cuore e invocarlo privatamente come Gesu' ha insegnato.

MessaggioInviato: 18/09/2011, 10:49
di Trianello
beppe0768 ha scritto:
Mai un tale pensiero ha pervaso la mia mente......e poi non ne sarei all'altezza


Ma come, non eri tu quello che diceva che la Bibbia si interpreta da sola? Ora mi vieni a dire che tu non sei all'altezza di intepretarla per noi. In teoria, secondo il tuo pensiero, uno dovrebbe valere l'altro. Peccato che se tu dai la Bibbia a cento persone diverse, otterrai 200 interpretazioni diverse della stessa. Questo perché la Bibbia, come qualsiasi testo, NON si intepreta da sola.
Ma tu hai idea, ad esempio, di quante traduzioni plausibili ci sono di alcuni passaggi biblici? Ricordo che nel corso di Introduzione ai sinottici, il mio professore ha speso tre o quattro lezioni sull'incipit del Vangelo secondo Marco (sì, proprio l'apparentemente sempliccisimo Vangelo secondo Marco), mostrando come spostando la punteggiatura (che nell'originale greco non c'è) ed intepretando in modo leggermente diverso la funzione logica delle varie parole, venivano fuori due o tre traduzioni assai diverse. Pensa che lo stesso professore all'incipit del Vangelo secondo Giovanni ha dedicato più di venti lezioni. La Bibbia non si intepreta da sola, né è da sola capace di farci incontrare Cristo, la Bibbia è la Parola di Dio nella misura in cui risuona nella bocca di quella Chiesa che è il corpo mistico di Cristo e che (lo dice la Bibbia) è colonna e fondamento della verità. La fede, infatti, nasce dall'ascolto, non dalla lettura.

MessaggioInviato: 18/09/2011, 11:08
di Trianello
cavdna ha scritto:di certo che se fossi stato io ad averla scriita :boh: :piange: :boh: :piange: sai che coro di.....
ci sarebbero stati i soliti a gridare al proselitismo :senzaparole:
una vera caccia alle streghe :boh:


Come ti ho già detto più volte, il problema risiede più spesso nel modo in cui ci si esprime che non in quello che si dice.
Io qui mi sono limitato ad esprimere un parere personale (che sono pronto a difendere, rendendo ragione della speranza che è in me, qualora qualcuno volesse contestarlo), non ho invitato i miei "cari fratelli in Cristo" a sottomettersi al mio superiore giudizio. Forse perché sinceramente non credo che tutti quelli che non condividono il mio modo di vedere siano necessariamente degli stupidi o degli ignoranti in malafede (del resto, fino a qualche tempo fa, nemmeno io lo condividevo, e non penso che fossi più stupido o ignorante di quanto sono ora), per cui non credo di dover "esortare" costoro ad aprire gli occhi, ma al limite cercare di spiegargli perché io credo a ciò che credo e lasciare che lo Spirito santo faccia il resto.

MessaggioInviato: 18/09/2011, 11:31
di Cogitabonda
Trianello ha scritto:Come ti ho già detto più volte, il problema risiede più spesso nel modo in cui ci si esprime che non in quello che si dice.
Io qui mi sono limitato ad esprimere un parere personale (che sono pronto a difendere, rendendo ragione della speranza che è in me, qualora qualcuno volesse contestarlo), non ho invitato i miei "cari fratelli in Cristo" a sottomettersi al mio superiore giudizio. Forse perché sinceramente non credo che tutti quelli che non condividono il mio modo di vedere siano necessariamente degli stupidi o degli ignoranti in malafede (del resto, fino a qualche tempo fa, nemmeno io lo condividevo, e non penso che fossi più stupido o ignorante di quanto sono ora), per cui non credo di dover "esortare" costoro ad aprire gli occhi, ma al limite cercare di spiegargli perché io credo a ciò che credo e lasciare che lo Spirito santo faccia il resto.

:ok: :quoto100:

MessaggioInviato: 18/09/2011, 13:31
di Brambilla Bruna
[quote="cavdna"][quote="Trianello"][quote="beppe0768"]

vedi Cavdna...è tanto che ti seguo non un anno tanti sei iscritto a questo forum ...e do ragione Trianello ..non quello che dici ma come lo dici ...fatto sta che si è chiuso un tre D...CHE MI INTERESSAVA MOLTO ..NON PER FAR POLEMICA ...MA PER LE RISPOSTE DI UNA CERTA PERSONA ...vedi ognuno di noi crede ma con la nostra testa ...almeno io lo faccio ..provengo dal cristianesimo come nascita e per tempo che equivale a 12 anni non ho frequentato altro ..poi ho pensato con la mia testa ...sono rimasta cristiana ..ma non praticante ...le domande che volevo chiedere a questo santo padre che chiedeva una preghiera mi interessava ..per me stessa non per altri ..ognuno arriva alla fine della sua vita con i suoi pensieri ..belli o brutti essi siano ...ma ha imparare ha essere migliori quello lo puoi fare sempre ... distinti saluti a te caro amico ...buona giornata.. :fiori e bacio: BRUNA

MessaggioInviato: 18/09/2011, 22:58
di cavdna
D...CHE MI INTERESSAVA MOLTO ..NON PER FAR POLEMICA ...MA PER LE RISPOSTE DI UNA CERTA PERSONA ...vedi ognuno di noi crede ma con la nostra testa ...almeno io lo faccio ..provengo dal cristianesimo come nascita e per tempo che equivale a 12 anni non ho frequentato altro ..poi ho pensato con la mia testa ...sono rimasta cristiana ..ma non praticante ...le domande che volevo chiedere a questo santo padre che chiedeva una preghiera mi interessava ..per me stessa non per altri ..ognuno arriva alla fine della sua vita con i suoi pensieri ..belli o brutti essi siano ...ma ha imparare ha essere migliori quello lo puoi fare sempre ... distinti saluti a te caro amico ...buona giornata.. :fiori e bacio: BRUNA[/quote][/quote][/quote]


//////////////////

TI CHIEDO SCUSA PER L'ACCADUTO

voglio augurarmi che il Rev. faccia ancora parte di questo Forum
e che attraverso la messaggistica privata, Tu possa ricevere le necessarie risposte

però dato il prolungato silenzio, credo che..................

la chiudo QUI ORA, con quest'ultimo post

MessaggioInviato: 18/09/2011, 23:05
di cavdna
Trianello ha scritto:........................ Forse perché sinceramente non credo che tutti quelli che non condividono il mio modo di vedere siano necessariamente degli stupidi o degli ignoranti in malafede (del resto, fino a qualche tempo fa, nemmeno io lo condividevo, e non penso che fossi più stupido o ignorante di quanto sono ora), per cui non credo di dover "esortare" costoro ad aprire gli occhi, ma al limite cercare di spiegargli perché io credo a ciò che credo e lasciare che lo Spirito santo faccia il resto.





/////////////////////////

e dimmi di grazia, poiché riprendi proprio l'ultimo episodio
puoi cortesemente riportarmi quotanto dal mio scritto
le offese arrecate, dando degll'IGNORANTE/STUPIDO a qualcuno :boh:

a me risulta di aver edificato :
"SANA INFORMAZIONE"
cone anche, attraverso quel "proselitismo...."
"(volendo significare che a prescindere la loro provenienza, questo Forum è comunque un qualcosa di coinvolgente, al punto che alcuni potrebbero anche essere "sedotti" ), "

infatti, quanti di quei "sedotti" hanno abbandonato la loro posizione di veduta iniziale a beneficio di quella nuova accettazione :boh: non lo hanno forse fatto perchè partecipando al Forum si sono messi in discussione??? e quindi hanno cambiato

su via, prova a rileggere quei POST
io non ho appellato nessuno - tanto nello specifico (singoli), ancor meno nella collettività
ho solo elencato le varie "sfaccettature/etichette....." presenti nel Forum tutti compresi