Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

QUANTI TDG POSSONO AVERE DATI SENSIBILI?

I sondaggi proposti nel forum
Regole del forum
A tutti gli utenti, leggere attentamente:
Solo i moderatori possono inserire il format dei sondaggi. Se volete inserire un sondaggio scrivete ad un moderatore descrivendo la vostra proposta. La moderazione si occuperà di valutarla e di inserirla in questa sezione.
Non inserite thread in questa sezione senza aver preventivamente contattato i moderatori.

QUANTI TDG POSSONO AVERE DATI SENSIBILI?

Messaggiodi Barfedio » 30/12/2011, 20:40

Quanti tdg conoscete che occupano posti di lavoro dai quali potrebbero attingere informazioni e/o dati di persone da visitare?
Vi prego di indicare (se possibile), l'Ufficio dove lavorano.
Grazie.
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3304
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Mamy » 30/12/2011, 21:44

Ne conosco due

uno lavora al comune,ha passato un lungo periodo all'anagrafe (ora non più)
l'altro in ospedale,dove i dati personali si leggono sulle cartelle cliniche.
Mamy
 

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 30/12/2011, 22:37

I sondaggi possono essere aperti solo dai moderatori. Sinceramente non capisco il senso di questo sondaggio. Cosa dovrebbe dimostrare?

Gabry/Mod
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi mlp-plp » 30/12/2011, 22:40

Gabriele Traggiai ha scritto:I sondaggi possono essere aperti solo dai moderatori. Sinceramente non capisco il senso di questo sondaggio. Cosa dovrebbe dimostrare?

Gabry/Mod



:quoto100: :quoto100: Gabriele. :ok:

non l'ho capito nemeno io!!!



:strettamano:


Piero
contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Messaggiodi Lucio » 31/12/2011, 8:45

Se anche questi TDG fossero in posizioni tali da ottenere dati sensibili, il portarli all'esterno della struttura per diffonderli sarebbe un reato.

Per fare chiarezza, i dati sensibili sono così definiti:

ART. 4 del TESTO UNICO
Per dato sensibile, s'intende un dato idoneo a rivelare "l'origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale" di un soggetto.


Sono dati sensibili ad esempio le trattenute sindacali, i dati relativi ad infortuni o malattie, permessi per ore di assemblea sindacale, i dati delle cartelle cliniche, radiografie e registrazioni, ecc.
Tali dati possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto e consapevole dell'interessato, dopo che questo sia stato informato in modo esauriente.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/12/2011, 8:53

Non penso occorra ricoprire determinati incarichi per scoprire quanto possa essere utile per il proselitismo, credo che basti individuare chi è disposto a chiaccherare sui fatti degli altri e frequentare, con nonchalance, luoghi "appropriati". :sorriso:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Moderatore
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Barfedio » 31/12/2011, 17:06

Gabriella Prosperi ha scritto:Non penso occorra ricoprire determinati incarichi per scoprire quanto possa essere utile per il proselitismo, credo che basti individuare chi è disposto a chiaccherare sui fatti degli altri e frequentare, con nonchalance, luoghi "appropriati". :sorriso:
Gabriella
Sì Gabriella, anche questo é un modo per "carpire" informazioni, ma ci vuole molto tempo e non spiega come possano avere l'elenco degli immigrati divisi per nazionalità (notizia avuta dalla copia di tdg che andavano solo dai russi); immensamente più veloce é l'estrarre i dati dai computer, magari poi si possono corredare da ulteriori informazioni, come hai scritto tu.
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3304
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/12/2011, 17:15

Barfedio ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Non penso occorra ricoprire determinati incarichi per scoprire quanto possa essere utile per il proselitismo, credo che basti individuare chi è disposto a chiaccherare sui fatti degli altri e frequentare, con nonchalance, luoghi "appropriati". :sorriso:
Gabriella
Sì Gabriella, anche questo é un modo per "carpire" informazioni, ma ci vuole molto tempo e non spiega come possano avere l'elenco degli immigrati divisi per nazionalità (notizia avuta dalla copia di tdg che andavano solo dai russi); immensamente più veloce é l'estrarre i dati dai computer, magari poi si possono corredare da ulteriori informazioni, come hai scritto tu.

Nella zona in cui abito, vi sono diverse badanti d'origine russa, ucraina e cecena. Alcune lavorano presso TdG.
Direi che sono una fonte d'informazioni notevole.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Moderatore
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Erik » 31/12/2011, 17:27

Se vi può servire questa informazione, io so che squadre di pionieri appositamente scelti e che frequentano le congregazioni in lingue, semplicemente seguendo la mappa cittadina ed andando capillarmente casa per casa, si sono procurati l'elengo dei residenti russi o cinesi, tagalog, magrebini e così via. Gli elenchi sono poi assegnati ai proclamatori che parlano la stessa lingua di quegli abitanti, che provvederanno a visitarli, ma naturalmente tali elenchi sono suscettibili di continue correzioni e variazioni che i proclamatori stessi operano e questo all'infinito. Anche i nuovi adepti collaborano fornendo nomi e indirizzi di parenti, conoscenti e amici. Penso che che chi lavora all'anagrafe centri poco, se consideriamo che non tutti gli stranieri sono registrati e che spesso occupano alloggi dove risultano residenti italiani. La WTS ha interesse a trovare persone e con questo metodo ne trova e anche parecchie, bisogna tener conto che ha una rete sul territorio dove tutti si fanno in quattro per "salvare delle vite" :blu: e voi sapete che basta dire la parolina giusta e TUTTI corrono! :ciao:
Ogni cristiano dovrebbe fare professione di fede, ma spesso fa della fede una professione
Avatar utente
Erik
Nuovo Utente
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 12/10/2011, 15:53

Messaggiodi Barfedio » 31/12/2011, 17:53

Erik ha scritto:Se vi può servire questa informazione, io so che squadre di pionieri appositamente scelti e che frequentano le congregazioni in lingue, semplicemente seguendo la mappa cittadina ed andando capillarmente casa per casa, si sono procurati l'elengo dei residenti russi o cinesi, tagalog, magrebini e così via. Gli elenchi sono poi assegnati ai proclamatori che parlano la stessa lingua di quegli abitanti, che provvederanno a visitarli, ma naturalmente tali elenchi sono suscettibili di continue correzioni e variazioni che i proclamatori stessi operano e questo all'infinito. Anche i nuovi adepti collaborano fornendo nomi e indirizzi di parenti, conoscenti e amici. Penso che che chi lavora all'anagrafe centri poco, se consideriamo che non tutti gli stranieri sono registrati e che spesso occupano alloggi dove risultano residenti italiani. La WTS ha interesse a trovare persone e con questo metodo ne trova e anche parecchie, bisogna tener conto che ha una rete sul territorio dove tutti si fanno in quattro per "salvare delle vite" :blu: e voi sapete che basta dire la parolina giusta e TUTTI corrono! :ciao:

Per ora lavoriamo sul campo delle ipotesi, ovviamente.
Vorrei sapere se i foristi che sono ancora tdg, ne sanno qualcosa.
Per quanto riguarda i cinesi, penso che nella zona di Prato non si faccia fatica a trovarli, ma qui da me, non ho mai visto un solo nome cinese sui campanelli, compresi i ristoranti cinesi: sembrano totalmente anonimi.
Per le altre nazionalità, alcuni cognomi sono facilmente identificabili, ma capita spesso che si possa fare confusione. Penso ai cognomi francesi di origine russa (scappati in Francia ai tempi della rivoluzione d'ottobre). Poi ci sono parecchi cognomi dell'est Europa difficilmente identificabili come origine (russi, moldavi, ucraini, bielorussi ecc.).
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3304
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Erik » 31/12/2011, 18:02

Tieni presente che ho visto con i miei occhi suonare a tutti i campanelli di uno stabile anche quelli senza nome per cercare persone di lingua spagnola, o portoghese ecc. Così si forma la lista, se la persona non vuole lasciare il suo nome, sarà indicato indirizzo, piano dell'abitazione e la nota porta senza nome, poi chi ripassa in qualche maniera li trova, se nel frattempo non si sono trasferiti e se al loro posto trova degli ucraini, passa la nota al gruppo ucraino. Tè capì?
Ogni cristiano dovrebbe fare professione di fede, ma spesso fa della fede una professione
Avatar utente
Erik
Nuovo Utente
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 12/10/2011, 15:53

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 02/01/2012, 15:15

In seguito alla mia precisazione su questa sezione, Barfedio mi ha scritto, riporto di seguito la sua e-mail con relativa risposta al fine di chiarire qual è il format di questa sezione:

Barfedio:
Ciao Gabriele.
Ti rispondo con un MP perché non vorrei fare un ulteriore errore, dal momento che alle osservazioni dei moderatori si deve rispondere privatamente. Se devo dare la risposta sul forum, dimmelo e la copierò pari pari.
------------
Non sapevo che solo i moderatori possono lanciare sondaggi. Chiedo scusa, ma sinceramente lo ignoravo.
Consiglio, se tecnicamente possibile, di mettere un blocco che impedisca ciò, a chi moderatore non é.
Lo scopo: l'uso di dati ed informazioni raccolte in aziende e/o uffici pubblici, per uso privato, é un reato; tra le risposte al sondaggio potrebbero emergere dei casi in cui sia dimostrabile tale reato; questo potrebbe servire nel caso si arrivasse ad intraprendere un'azione penale contro la WTS, come aveva proposto, mesi or sono, Mario70 (*)
Mi rendo conto di aver scritto due volte "potrebbe" ma penso che tutto vada tentato e tutto possa servire, se non a smantellare, almeno a ridimensionare il controllo della Società sugli affiliati.

(*) nel caso, si dovrebbe precisare che il tdg, pur essendo individualmente responsabile, ha agito a causa del forte indottrinamento da parte della WTS.


Tecnicamente gli utenti in genere non possono aprire sondaggi, infatti quando inserite in questa sezione un nuovo thread non vi vengono proposte le opzioni necessarie alla creazione di un sondaggio (vedi per esempio questa discussione: viewtopic.php?style=10&f=5&t=8339 ). Infatti questo thread ha la forma di una semplice discussione e non di un sondaggio. Prurtroppo sono state inserite molte discusioni che in realtà non hanno le caratteristiche di un sondaggio.

Invito tutti gli utenti che volessero inserire dei sondaggi a scrivere ad uno dei moderatori, spiegando che genere di sondaggio vorrebbero inserire e la moderazione deciderà se inserirlo e si occuperà di farlo.
In tal modo ogni thread della presente sezione avrà il format corretto. Inserirò un avviso al riguardo, in calce alla sezione.

Per quanto riguarda invece l'argomento:
La mia opinione è che la questione è del tutto irrilevante. Innanzi tutto la WTS non ha mai dato nessuna disposizione al riguardo. Se ci fosse qualche impiegato pubblico che ha accesso a dati sensibili, quest'ultimo non è usato dalla congregazione per ottenere tali dati, e anche se un caso del genere fosse accaduto ci troveremmo di fronte ad un'iniziativa del tutto privata ed autonoma.
Non trovo sia profittevole "criticare ad ogni costo" la WTS. Questo argomento non è un soggetto di discussione obiettivo, e oggettivamente non trova nessun riscontro nella prassi geovista. La caccia alle streghe non ci interessa, vero?

Ciao
Gabry/Mod
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Lizzy75 » 03/01/2012, 11:12

E verissimo Gabriele come dici ed aggiungo che questi enti comunali o assistenziali non hanno nulla a che vedere con questi tdg che carpiscono i dati sensibili di chi è iscritto a questi enti perché sono sicura della loro professionalità ed efficienza in quanto mi hanno aiutato tantissimo in materia previdenziale e sociale, ma anche se non ho gli elementi per dimostrarlo sono sicura che alcuni tdg (ne bastano pochi) agiscono autonomamente fornendo una lista di nomi alla loro congrega e lo so da alcuni indizi che mi portano a pensare questo. La prima volta che sono venute da me sempre in gruppo di due e di sesso femminile che provenivano da una congregazione della mia città di provincia, bussarono al citofono a colpo sicuro annunciandosi come due studenti della bibbia che aiutano i sordi.Fu nell'anno o un anno dopo, che feci la richiesta della pensione all'inps, lo ricordo perchè mi ero appena fidanzata e le conobbi ( all’inizio non dissero che erano tdg) una di loro anche lei non udente, mi disse che si erano meravigliate di avermi trovato al primo colpo, poiché ero la prima alla quale avevano bussato in tutto il palazzo, all’inizio della loro predicazione, che guarda caso ero sorda,disse ”Geova ci ha portate direttamente da te”. Non ci ho mai creduto e due sono le possibilità: o lei mentiva o non sapeva nulla come me mentre l’interprete udente tdg che l’accompagnava lo sapeva e lei doveva aver bussato al citofono. La seconda volta che incontro tdg che non conosco, capisco che sono venute con i miei dati in loro possesso, perché erano di un’altra congregazione di un altro paese vicino al mio dove mi sono appena trasferita, avevano bussato tre volte al mio citofono essendo sicure che ero io la persona non udente che cercavano,nonostante io non avessi aperto, avevano provato di nuovo chiedendo di me ad una vicina. Un altro indizio è che una volta la mia amica tdg mi raccontò che erano andate apposta in un paese lontano piccolo e sperduto, a trovare un sordo-cieco, al quale pure hanno provato a predicare buona notizia. Capite ora che sono capillarmente organizzati anche se non so come fanno ad avere tali dati? Presumo che qualche tdg che lavora in qualche ente comunale agisce in proprio conto senza fare sapere nulla ai colleghi. Non sono la prima a sostenere simili cose, anche altri sordi, in altri siti internettiani, come me hanno lamentato una certa invadenza di privacy da parte dei tdg. Personalmente un po’ li giustifico perché sono alla ricerca di vite da “salvare” o anche per fare un buon numero di proseliti, ma non è un modo legittimo di agire. Ciao
Avatar utente
Lizzy75
Utente Senior
 
Messaggi: 1320
Iscritto il: 29/03/2010, 12:02

Messaggiodi Brambilla Bruna » 03/01/2012, 18:53

no titti vanno a colpo sicuro ..questo te lo posso garantire ..c'è ..chi dice dove trovarti ..è capitato a me cercando una signora Albanese ..hanno sbagliato di una porta o cancello come ti aggrada ..la signora era la badante della piccola figlia..di una famiglia testimone che si era dissociata ..ora è rientrata nella prigione....ma credimi ..sono peggio dei segugi... :ok: :fiori:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 03/01/2012, 19:49

Vi rimando al mio precedente messaggio.
Chiudo la discussione.

Gabry/ADM
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2863
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi


Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici