Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

UNA MIA PICCOLA RIFLESSIONE IN MERITO

Sezione in cui si trovano discussioni particolarmente interessanti e che possono riguardare tutti gli utenti - vecchi e nuovi - del forum

Moderatore: Achille

UNA MIA PICCOLA RIFLESSIONE IN MERITO

Messaggiodi Malcico71 » 03/12/2012, 12:54

Salve a tutti i foristi ed ai lettori misti.

Volevo postare una mia piccola riflessione di questi giorni, durante i quali si è parlato molto della manifestazione di Milano.
A causa di diversi motivi non sono stato presente, però ho apprezzato il fatto che l'argomento dell' ostracismo sia portato all'attenzione pubblica.
E come al solito c'è chi, nonstante la cosa sia fortemente sconsigliata dalla loro Dirigenza, viene a leggere di qua da noi ...
(ma la propaganda apostata non erano da evitare come la pornografia ? :boh: )

Una cosa che mi ha dato fastidio è stata il leggere su altri lidi che alla manifestazione c'è stato chi si è mascherato perchè non ha il coraggio di farsi identificare per poi essere smentito.

Come dire che la manifestazione sia una pagliacciata (ho letto anche quello) e che sia tutta una buffonata di 4 gatti, che hanno paura di essere smentiti.

Vorrei dir a lor signori che se non fosse per l'ostracismo che verrebbe applicato a me da parte di parenti e amici (cosa di cui nessuno mi ha parlato quando mi fecero lo studio, e non c'era internet) probabilmente sarei fuori chissà da quanto tempo, e di cose ne avrei da dire. Altro che libertà di pensiero.
Il ritrovarti a fare domande alla Betel che invece di risponderti direttamente ti manda a casa gli anziani a chiederti come fai a sapere certe cose? A dirti di non diffondere le notizie che hai chiesto tra i fratelli? A stare attendo a quello che fai o dici ? Ad approfondire gli argomenti per sentirti dire che può essere un laccio di Satana? A sentirti spiato perchè se eri assieme a qualcuno del mondo subito qualcuno lo è andato a riferire all'anziano che poi in disparte ti dice :"ti abbiamo visto che eri assieme con uno del mondo" e l'anziano non ti ha visto ma qualche tuo "amico" glielo ha riportato ... A vedere che la Betel dichiara pubblicamente in Tv che nel caso dei parenti disassociati i rapporti di parentela non vengono cambiati ... e poi nelle riviste viene detto anche di non comunicare tramite email ? E questa è libertà di pensiero ?


Personalmente vorrei dir loro una cosa : chi ha scritto questa frase sul coraggio di farsi identificare, ricorda forse che due anni fa proprio i rappresentanti della Betel di Roma furono invitati a dare spiegazione su TV6 alla trasmissione ZOOMIN riguardo a questo molto discusso asrgomento e si nascosero dietro ad una lettera, non avendo il coraggio di metterci la faccia pubblicamente?


Non mi piace fare polemica, neppure andare a leggere in quei siti (e ci siamo capiti a chi mi riferisco) però questa cosa non l'ho proprio gradita e dovevo dirlo.

Buona giornata a tutti

Malcico
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Utente Senior
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi Demolizioni Torri » 03/12/2012, 15:05

Ciao Malcico.
Mi è piaciuto molto questo tuo post, hai espresso con profondità e chiarezza il tuo fastidio.
Hai fatto bene a scrivere che, se non fosse per l'ostracismo, probabilmente saresti fuori dalla WTS chissà da quanto tempo...

Sono cose che coloro i quali vengono qui a "sbirciare" - quelli che lurkano, per intenderci - non vogliono prendere in considerazione.
Fa male pensare che i Tdg che rimangono solo nominalmente tali, lo fanno esclusivamente per non perdere legami affettivi.
Come a dire: non rimango perché credo nello sfd, bensì perché temo di perdere i miei cari.
O anche, vista dall'altra parte: non riesco a tenerti qui dentro con l'amore? Allora ti trattengo con la paura.

Le frasi che tu hai riportato dagli altri lidi, sono frasi di squalifica.
E quand'è che una persona squalifica un'altra? Quando la invidia.
Sì: se Tizio squalifica Caio è perché Tizio invidia Caio.

Nel caso specifico che hai citato: Tizio non può prendere in considerazione Caio, perché vorrebbe dire farsi un esame di coscienza, mettere in discussione alcune scelte della propria vita, accorgersi di aver sbagliato. Soprattutto vorrebbe dire: operare un cambiamento in sé (cosa difficilissima per la maggior parte delle persone, figuriamoci per chi ha affidato la propria vita ad un'associazione come la WTS!).

Allora per Tizio è molto più facile - e meno doloroso - fare come nel salmo 115 hanno occhi e non vedono, hanno orecchi e non odono.
Ed è molto più facile mettere in atto la squalifica.
Nel contempo Tizio non si rende conto che mettere in atto la squalifica è la vera buffonata: la squalifica è la recita di un falso sé che non vuole vedere la realtà.
Se Tizio fosse in contatto con sé stesso, ascolterebbe Caio, lo accoglierebbe. Non occorre essere d'accordo con le idee di Caio, ognuno può rimanere con le proprie convinzioni.
Ma, ripeto: è la squalifica attuata da Caio che dice molto su... "come sta messo Caio". Ovvero: non bene.

Torry
Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti vedono Gb 42,5

Demy & Torry: chi siamo
Avatar utente
Demolizioni Torri
Utente Senior
 
Messaggi: 1591
Iscritto il: 23/02/2011, 22:09

spero che tu ne esca presto...

Messaggiodi Ray » 03/12/2012, 15:44

...... c'è stato chi si è mascherato perchè non ha il coraggio di farsi identificare per poi essere smentito.

Come dire che la manifestazione sia una pagliacciata (ho letto anche quello) e che sia tutta una buffonata di 4 gatti, che hanno paura di essere smentiti.

Vorrei dir a lor signori che se non fosse per l'ostracismo che verrebbe applicato a me da parte di parenti e amici (cosa di cui nessuno mi ha parlato quando mi fecero lo studio, e non c'era internet) probabilmente sarei fuori chissà da quanto tempo, e di cose ne avrei da dire. Altro che libertà di pensiero.


Mal....per me non devi dare nessuna spiegazione a nessun tdg .... inventare delle conclusioni che non stanno ne in cielo e ne in terra ,forse al massimo nelle pleiadi..... è una religione che reprime la verità.E forse sparlando si sentono più realizzati e in pace con se stessi.Spero solo che si rendano conto che involontariamente fanno parte di una religione che provoca dolore,ed è inutile che si riempiano la bocca con le frasi fatte è copiate è dettate dalla WT..
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10977
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Verdemare » 03/12/2012, 15:58

Malcico, la tua e' una GRANDE riflessione, che poi e' anche la mia e di chissa' di quanti altri, costretti a rimanere con l' etichetta: " Testimone di Geova" , anch' io devo fingere di non sapere, ma SO, e' terribile, non poter esternare , non i dubbi, ma le CERTEZZE, passare per dei malati spirituali, dei lamentatori, solo perche' si e' scoperto quello che loro cercano di occultare . :test:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi arwen » 03/12/2012, 16:04

Demolizioni Torri ha scritto:Ciao Malcico.
Mi è piaciuto molto questo tuo post, hai espresso con profondità e chiarezza il tuo fastidio.
Hai fatto bene a scrivere che, se non fosse per l'ostracismo, probabilmente saresti fuori dalla WTS chissà da quanto tempo...

Sono cose che coloro i quali vengono qui a "sbirciare" - quelli che lurkano, per intenderci - non vogliono prendere in considerazione.
Fa male pensare che i Tdg che rimangono solo nominalmente tali, lo fanno esclusivamente per non perdere legami affettivi.
Come a dire: non rimango perché credo nello sfd, bensì perché temo di perdere i miei cari.
O anche, vista dall'altra parte: non riesco a tenerti qui dentro con l'amore? Allora ti trattengo con la paura.

Le frasi che tu hai riportato dagli altri lidi, sono frasi di squalifica.
E quand'è che una persona squalifica un'altra? Quando la invidia.
Sì: se Tizio squalifica Caio è perché Tizio invidia Caio.

Nel caso specifico che hai citato: Tizio non può prendere in considerazione Caio, perché vorrebbe dire farsi un esame di coscienza, mettere in discussione alcune scelte della propria vita, accorgersi di aver sbagliato. Soprattutto vorrebbe dire: operare un cambiamento in sé (cosa difficilissima per la maggior parte delle persone, figuriamoci per chi ha affidato la propria vita ad un'associazione come la WTS!).

Allora per Tizio è molto più facile - e meno doloroso - fare come nel salmo 115 hanno occhi e non vedono, hanno orecchi e non odono.
Ed è molto più facile mettere in atto la squalifica.
Nel contempo Tizio non si rende conto che mettere in atto la squalifica è la vera buffonata: la squalifica è la recita di un falso sé che non vuole vedere la realtà.
Se Tizio fosse in contatto con sé stesso, ascolterebbe Caio, lo accoglierebbe. Non occorre essere d'accordo con le idee di Caio, ognuno può rimanere con le proprie convinzioni.
Ma, ripeto: è la squalifica attuata da Caio che dice molto su... "come sta messo Caio". Ovvero: non bene.

Torry

Che dire : QUOTISSIMO !!!. NON FA UNA GRINZA. :appl: :appl: :appl: :appl: :ok: :quoto100:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Cinzia65 » 03/12/2012, 16:16

Malcico, molto profonda la tua riflessione, in effetti dovrebbero essere amorevoli e non critici nei confronti degli altri!!!! non ha insegnato così il più grande insegnante?... vogliono rispetto, vogliono ascolto, vogliono pace....e non li danno!!!!! è a senso unico, ma i poveri tdg non ne hanno tutte le colpe... il pesce puzza dalla testa, e siccome il cd è maligno non può insegnare buoni sentimenti, ma solo avidità e menzogna. :cer:
Prima di giudicare un uomo cammina per tre lune nelle sue scarpe.
Proverbio Indiano
Presentazione viewtopic.php?f=7&t=11158&hilit=stelladanzante
Avatar utente
Cinzia65
Utente Junior
 
Messaggi: 678
Iscritto il: 21/05/2012, 23:16

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/12/2012, 16:25

Demolizioni Torri ha scritto:Nel caso specifico che hai citato: Tizio non può prendere in considerazione Caio, perché vorrebbe dire farsi un esame di coscienza, mettere in discussione alcune scelte della propria vita, accorgersi di aver sbagliato. Soprattutto vorrebbe dire: operare un cambiamento in sé (cosa difficilissima per la maggior parte delle persone, figuriamoci per chi ha affidato la propria vita ad un'associazione come la WTS!).

No, non è invidia, è paura d'arrivare a leggersi dentro, come hai ben spiegato.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mamy » 03/12/2012, 16:27

Cinzia65 ha scritto:Malcico, molto profonda la tua riflessione, in effetti dovrebbero essere amorevoli e non critici nei confronti degli altri!!!! non ha insegnato così il più grande insegnante?... vogliono rispetto, vogliono ascolto, vogliono pace....e non li danno!!!!! è a senso unico, ma i poveri tdg non ne hanno tutte le colpe... il pesce puzza dalla testa, e siccome il cd è maligno non può insegnare buoni sentimenti, ma solo avidità e menzogna. :cer:




:quoto100: :quoto100:
Mamy
 

Messaggiodi deliverance1979 » 03/12/2012, 18:12

Purtroppo mi duole dirlo ma il problema vero cari miei è la democrazia....

è si, molti di voi storceranno il naso a questa mia affermazione, ma la realtà dei fatti è questa.

Vedete, la democrazia si fonda sulla libertà dell'individuo e sulla tolleranza.

Poi però il più delle volte è approssimativa nel risolvere determinate questioni sociali.....

Mi spiego meglio.

Tutti i movimenti estremisti, vedi politici, vedi satanisti, vedi religiosi, vedi settari e via dicendo sguazzano su questo...

Nel loro egoismo, questi movimenti più o meno chiusi e violenti pretendono a gran voce quello che la democrazia dà a tutti, ovvero libertà di pensiero e via dicendo.

Poi però quando si chiede loro conto di diverse cosucce, il tutto si perde nei meandri delle chiacchiere per mille motivi.....
Perchè chi ha subito un torto da questi movimenti era comunque maggiorenne e consenziente, perchè il reato di plagio è difficile da dimostrare, perchè se non ci sono palesi abusi o violenze non si può fare niente anche se il poveraccio in questione ha avuto la vita castrata e via dicendo..... :fronte: :fronte: :fronte:

Prendete l'islam, guai a dire cose contro il profeta o altre questioni di ottusità religiosa.....poi però loro possono lobotomizzare le donne e pretendere che vivano in europa all'islamica maniera anche se queste non vogliono o potrebbero dissentire, lanciare crocefissi fuori dalle scuole e nessun occidentale di fronte a queste cose grottesche si sognerebbe di reagire violentemente come loro fanno quando qualcuno gli tocca la religione......eppure l'affronto fatto alla libertà con tali atteggiamenti viola la sacralità dell'indivduo...
Ma lo stesso possiamo dire dei TDG con l'ostracismo, con il castrare le aspettative dei figli e via dicendo....

In sostanza il grande pachiderma chiamato stato passa sopra questi micro mondi come se fossero formiche......lavandosi le mani alla Ponzio Pilato maniera... :fronte: :ciuccio:
Quindi quando una società fà spallucce difronte a determinati atteggiamenti oscurantisti giustificandosi con il fatto di "Noi siamo superiori e non scendiamo al loro livello", altro non si fà che concedere a loro i diritti democratici ed il lusso della prepotenza....
Piccola dose di critica polemica.... :ok: :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/12/2012, 18:23

deliverance1979 ha scritto:In sostanza il grande pachiderma chiamato stato passa sopra questi micro mondi come se fossero formiche......lavandosi le mani alla Ponzio Pilato maniera... :fronte: :ciuccio:
Quindi quando una società fà spallucce difronte a determinati atteggiamenti oscurantisti giustificandosi con il fatto di "Noi siamo superiori e non scendiamo al loro livello", altro non si fà che concedere a loro i diritti democratici ed il lusso della prepotenza....

Temo che tu abbia molta ragione.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

chi e' il piu' spirituale?

Messaggiodi Gonzaga » 03/12/2012, 18:56

tutti gli ex quando erano nella cosidetta VERITA' hanno sentito dire o dirsi... su sii spirituale, o sei poco spirituale o per niente spirituale........direi... MAVALA'
e ribalterei sul vero veramente la cosa volevano forse intendere ...suu sii condizionato...o sei poco condizionato...o per niente condizionato....direi...che fortuna che ho
questo mi aprirebbe gli occhi infatti erano ben aperti quando ho capito tutto e me ne sono andato dalla SETTA PERCHE' SOLO DI QUESTO SI TRATTA DIVIDE ROMPE ISOLA DIFFAMA
OSTRACIZZA RICATTA MENTE MANIPOLA INGANNA NASCONDE GIUDICA ....... mavala'..che cosa dici ....non e' vero loro studiano , praticano il vero cristianesimo,si sforzano
di mettere in pratica.....ma vala' va la' va la',,,,lesgo' lesgo lesgo'
logos
Avatar utente
Gonzaga
Nuovo Utente
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/01/2011, 18:10

SOn daccordo con te

Messaggiodi deep-blue-sea » 03/12/2012, 19:00

riguardo a questa organizzazione. Il problema non é solo la democrazia ma la tendenza totalitaria che questa organizzazione ha assunto, in pratica o si é 'ubbidienti' ai loro dettami o si é espulsi, non vi é posto per dubbi, per altre alternative o interpretazioni sull'onda del: 'O mangi questa minestra o salti dalla finestra'.

QUello che dà ancora più fastidio é che hanno una doppia faccia in quanto non concedono alcuna libertà di pensiero o di parola, tutti sono soggetti a regole interne di tendenza totalitaria, ma mi riferisco sempre all'enteWatchtower... richiedono dallo Stato e dalle persone tolleranza e rispetto quando NON HANNO NESSUNA INTENZIONE DI MOSTRARLA A COLORO CHE SI TROVANO NEI LORO RANGHI!

È ovvio che se la direzione ossia il CD si comporta in questo modo, anche i loro subordinati si comportano allo stesso modo, mostrando senza complessi una doppia faccia... bella e sorridente alle porte, disprezzante, volgare e maliziosa sui forum ... vi rendete conto poveri TG che vi date la zappa sui piedi? Che i forum li leggono anche quelli di fuori e che si rendono conto della vostra doppiezza e del disprezzo che mostrate a quelli che non vogliono più andare contro le proprie coscienze, credendo e predicando concetti ai quali non possono più credere?

Vi assicuro, anche dietro un nickname, voi TG siete facilmente riconoscibili ... mi sa che dovrete riprendere a zero la vostra educazione e il rispetto per le idee altrui.. :triste:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

MIO MARITO AVEVA GIA' L'AMANTE...

Messaggiodi Gonzaga » 03/12/2012, 19:16

Una coppia marito e moglie tdg lui da anni anziano di congraga lei racconto' un giorno facendo capire che il marito aveva quasi l'amante quando non erano nella VERITA' e ora non cambierebbe vita
anche se sa dell'ONU DELLE FALSE PROFEZIE EC EC ECC ....vuoi che abbia ancora paura delle corna???????????
logos
Avatar utente
Gonzaga
Nuovo Utente
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/01/2011, 18:10

Messaggiodi Malcico71 » 04/12/2012, 0:16

Verdemare ha scritto:Malcico, la tua e' una GRANDE riflessione, che poi e' anche la mia e di chissa' di quanti altri, costretti a rimanere con l' etichetta: " Testimone di Geova" , anch' io devo fingere di non sapere, ma SO, e' terribile, non poter esternare , non i dubbi, ma le CERTEZZE, passare per dei malati spirituali, dei lamentatori, solo perche' si e' scoperto quello che loro cercano di occultare . :test:


Mi ha fatto piacere leggere tutti i vostri commenti .

Per quanto riguarda Verdemare ci siamo proprio capiti. Comunque già al lavoro o con alcuni amici ho avuto modo di chiarire la cosa, cioè che è da un pò di tempo che non li frequento più e dissento molto su questioni fondamentali. Così mi sento di essere di più me stesso e sento anche di volermi più bene.
Ci sarebbero molte cose da dire al riguardo...

Quante volte, anche quando ero in servizio, parlando con la gente trovavo chi diceva cose che in realtà percepivo essere più in sintonia con il mio pensiero ma dovevo seguire quello schema preimpostato ...

Penso sarà capitato a tutti voi .

:ciao:
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Utente Senior
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi Verdemare » 04/12/2012, 8:53

Altroche' se mi e' capitato, due anni fa ero in servizio con una cara sorella , quando un uomo , sul portone ci impedi' di salire dicendoci che se lui avesse avuto ancora sua moglie ( era vedovo) , mai e poi mai l' avrebbe fatta andare di casa in casa con i tempi che corrono, disse queste parole: " Se voi due foste venute alla mia porta, io vi avrei fatte entrare in casa per poi sbattervi giu' dalla finestra , ma siete matte, ma chi vi manda in giro per le case? " in quel momento mi si e' accesa una lampadina e dentro di me dicevo: ma questo ha ragione da vendere. :ok:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Ely » 04/12/2012, 16:15

Non ho letto i forum dei tdg nè i loro commenti ma in quel che riferite trovo solo una conferma di ciò che penso da 4 anni a questa parte. La religione dei tdg inaridisce i cuori, chiude le menti, sbarra la porta delle tenere compassioni e rende nullo il comando cristiano di amare il prossimo come se stessi.
Loro pensano di dimostrare di amare il prossimo andando in predicazione, ma questa azione non è una dimostrazione di amore per il prossimo bensì l'ubbidienza a una strategia commerciale dettata dai loro capi, tant'è vero che quando la gente rifiuta il loro messaggio, non appena girano l'angolo molti di loro (non tutti) non perdono tempo a stramaledirli e ad augurar loro la distruzione ad Armaghedon... bell'amore per il prossimo!
Non mostrano vero amore nemmeno fra loro, in congregazione, in quanto al primo dissenso verso i dettami del CD si viene tacciati, nel migliore dei casi, come cattiva compagnia e nel peggiore dei casi come preda caduta nei lacci di satana, assolutamente da evitare con tutte le forze.
Altro che amore per i nemici (se tali ci possiamo definire)
Altro che imitare il buon samaritano
Altro che empatia per le sofferenze degli altri e rispetto per i loro ideali!
Se non sono capaci di provare pietà, comprensione ed empatia fra loro, figuriamoci se possono capire il dolore che le direttive dei loro capi procurano.
Come possono capire il dramma che, a causa di quelle assurde direttive, molte brave persone stanno vivendo?
Come possono capire il dolore di vedere divisa o sfasciata la propria famiglia in obbedienza a coloro che si sono autoproclamati "canale di Dio"?
Come possono, seguendo quei comandi, imitare l'amore del Cristo?
Impossibile!
Per questo non mi stupisco se deridono chi, come me, è costretto a denunciare le loro ingiustizie indossando una maschera
La maschera serve a tutelare quei pochi rapporti umani che sono sopravvissuti nonostante i comandi del CD, nonostante l'odio che molti anziani vanno incoraggiando con le loro visite pastorali ai parenti rimasti tdg infischiandosene se chi gli sta di fronte è una persona anziana, sofferente e bisognosa dei figli o dei genitori o del proprio fratello o sorella carnale. Incoraggiano ad anteporre le direttive umane all'affetto fra genitori e figli mascherandole come "comandi di Dio" e "lealtà a Geova".
VERGOGNA!!

Di chi stiamo parlando quindi?
Uno, due o centinaia di robot con un programma impiantato in testa, senza cuore e con una buona dose di cattiveria nei loro ingranaggi mentali non possono capire proprio nulla.
Lasciamo quindi che ci denigrino, che non credano alla nostra testimonianza.. non fanno altro che evidenziare "di chi sono figli"

Meno male che molti, moltissimi, sono disposti a DISUBBIDIRE a tali direttive pur di mantenere l'affetto filiale o fraterno per il fuoriuscito!! ma anche questi ultimi vivono con una mannaia sulla testa, da un momento all'altro potrebbero essere colpiti dalla "spada di Geova" spada che il loro Geova ha affidato ai suoi fedeli servitori :cer:

Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Utente Senior
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi Verdemare » 04/12/2012, 16:49

Questa mattina mi ha telefonato una sorella che fino ad alcuni anni fa ,faceva parte della mia congregazione, l' unica forse con cui " osavo" criticare e dire quello che veramente pensavo , anche perche' lei si sentiva altrettanto libera di farlo con me. Questa donna ha un figlio disassociato per fumo, un ragazzo che dopo la disassociazione ha tentato il suicidio, salvato all' ultimo minuto dai genitori che non lo hanno mai abbandonato. Mi ha detto che lei con suo figlio ci mangia, lo frequenta e lo aiutera' sempre, in barba agli anziani, sua figlia, invece ha completamente abbandonato il fratello non invitandolo al matrimonio di suo figlio, che si e' sposato in Comune. Ha criticato in lungo e in largo i " fratelli" svelandomi certi altarini.... :risatina: , criticando l' operato di uomini che dirigono, le loro mogli, i loro figli, ma secondo lei, l' organizzazione e' quella vera, l' unica, renderanno conto a Geova, dice," io non l' abbandonero' per colpa degli uomini, dopo piu' di 50 anni, che sono TG, dove andrei? " :boh:
Ecco, questa e' la realta' , dove andrebbe, anche se vede coi suoi occhi i danni che fa l' ostracismo nella sua famiglia, gli errori, le falsita' , si sente anche lei ostaggio di un' organizzazioe che le fa credere che non c' e' alternativa ai TG, e che spera sempre che Geova metta le cose a posto, mettendo a tacere le mille domande che affollano la sua mente, osando parlarne solo con me, che non vede come un pericolo, perche' sa che nella mia posizione non vado di certo a riferirlo agli anziani e aspettando, aspettando, che Geova .............aspetta e spera! :test:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Ray » 04/12/2012, 17:37

.....si sente anche lei ostaggio di un' organizzazioe che le fa credere che non c' e' alternativa ai TG, e che spera sempre che Geova metta le cose a posto, mettendo a tacere le mille domande che affollano la sua mente-.....


:ok:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10977
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"


Torna a In evidenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici