Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Creazionismo o evoluzionismo nella chiesa cattolica ?

Sezione in cui si trovano discussioni particolarmente interessanti e che possono riguardare tutti gli utenti - vecchi e nuovi - del forum

Moderatore: Achille

Concordo pienamente: Bellissima risposta

Messaggiodi Vieri » 25/05/2016, 18:16

:quoto100:
minstrel ha scritto:
renato-c ha scritto:salve
come voi sostenete che Dio sia sempre esistito e vi rispetto ,io invece credo che invece l'universo è sempre esistito perchè la scienza dice che nulla si crea ,nulla è creato
perchè nulla si distrugge e tutto diviene


Renato, io non intervengo per smentire o far cambiare idea, ma per chiarire la mia posizione. E la mia posizione non è che Dio "sia sempre esistito", ma Dio E' l'esistenza per sé sussistente. :occhiol:

Grazie.....la migliore risposta :ok:

Per Renato (il falso miscredente).....quando dice:
Quanto esposto è solo un concetto che a me garba e mi garba di più di tutte le storie che il mondo è stato fatto in sei giorni,l'uomo con la creta del Dio che fa la luce prima di aver creato le stelle ecc.. ecc...

L'importante per me , Renato carissimo, che evoluzione o meno, creda in Dio...... :appl:

PS. però non scrivere prima certe cose per far finta di essere ATEO ! Te l'ho detto tante volte che spesso stai bleffando! :risata: :risata:
Grazie per la bella canzone......ho il cuore tenero.... :sorriso:
:ciao:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5552
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi minstrel » 26/05/2016, 8:48

renato-c ha scritto:Ma la religione ha sempre insegnato che Dio ha fatto il mondo dal Nulla ,ma intanto il Nulla non esiste e dal nulla non viene nulla ,ma invece tutto è energia e con la combinazione di atomi ,neutroni ,protoni ecc.. molecole ecc.. si fà la materia .
Evidentemente se Dio esiste deve essere Energia pura che diviene perciò quasi quasi hanno ragione i panteisti


Si, quasi ci siamo, mi permetto. Due appunti:
1) la FILOSOFIA della teoria della creazione teorizza un mondo creato dal nulla e come sia possibile farlo, ben sapendo che - come dici tu - il nulla non esiste, è proprio della teoria atto-potenza aristotelica sotto la prospettiva tomista. Che poi la religione cattolica abbia scelto questa teorizzazione metafisica per esplicare il mistero della creazione è altro paio di maniche. La questione qui è totalmente filosofica, fede e scienza centrano tangenzialmente.
2) Dio, se esiste, è sotto questa prospettiva ATTO puro che dona ATTUALITA' ad enti che hanno potenza d'esistenza. Anche quella che tu chiami Energia è creata e resta nell'essere, non "cade" nel nulla, grazie a questo ATTO d'essere che è Dio.
La teoria non è di facile comprensione e il sottoscritto non è il migliore esplicatore che potessi trovare. Trianello saprebbe essere preciso. A me per ora basta aver chiarito i due punti sopra riportati. :ok:
A little bit of me, myself and I
«Chi è capace di una visione generale è dialettico, e chi non lo è, no», PLATONE, Repubblica VII,537 c.

Croce-via: un crocevia di croci.
Avatar utente
minstrel
Utente Senior
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 11/01/2012, 9:28
Località: Bergamo

Messaggiodi renato-c » 26/05/2016, 10:44

Grazie Minstrel
bravo.
ormai quasi 30 anni che sono uscito dai tdG e alla mia uscita feci un articolo sul nome Geova che non è un nome ma un verbo e ora ti riporto il pezzettino inerente
*****************
Dio essendo una realtà perenne Vivente , come tutte le strutture viventi può solo divenire , perché se fosse altrimenti sarebbe una struttura morta ,invece la vita è tale ,perché continuamente diviene e tutta la creazione è tutto un divenire continuo , è il divenire di Dio la Sua manifestazione , di esistenza di un Dio Vivente .

Altra considerazione importante è che Dio risponde con un verbo e non con un sostantivo.
Ebbene , il verbo rifiuta le gerarchie , invece un sostantivo può avere gerarchie . subordini ecc.

Il verbo divenire è semplicemente “disvelamento “ punto e basta e il verbo spiega solo semplicemente il manifestarsi di Dio sia Cosmico che Umano .
Contrariamente invece un sostantivo aiuta ad avere una mentalità idolatria , infatti non c’è da meravigliarsi che poi alcuni portino medagliette o tengano scritte in casa con il tetragramma del Nome Yhwh come portafortuna o ausilio per scacciare il diavolo o gli spiriti e tenere lontano il male .
Concludendo vorrei dire che io sono per il concetto di Dio nella modalità dell’Essere e credo in un Dio cosmico che si rivela nelle leggi della natura , che non ci si può fare nessuna immagine che non ha perciò alcun nome e che è Immanente .
*********************************************
questo quanto scrissi allora .
io perciò penso che la materia potrebbe essere la manifestazione di Dio ,per me la materia è sempre esistita e la materia è energia come spiega Albert Einstein E = mc2
un saluto
Renato
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Precedente

Torna a In evidenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici