Pagina 1 di 2

Saluti!

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:21
di Hermes
Un caro saluto a tutti!

E' da tantissimo che seguo il forum, ma non mi sono presentato e non ho partecipato perché mi pareva che la mia presenza fosse inutile, qui siete tutti preparatissimi... e comunque non sono stato un TdG battezzato come la maggioranza di voi (sono stato un mormone SUG battezzato and detentore del sacerdozio di Aaronne, i mormoni SUG hanno alcune somiglianze con i TdG ma tutto sommato l'ambiente non è così settario).
Pur non essendo stato TdG battezzato per circa tre decenni ho studiato intensamente la dottrina geovista, che ho conosciuto fin da piccolissimo perché il mio migliore amico d'infanzia e vicino di casa era appunto di famiglia nella verità. Per anni ho letto materiale WT, ho discusso con il mio amico e tutti coloro che venivano a trovarmi (per la disperazione dei miei genitori che non capivano il mio bizzarro interesse), mi sono informato, ho approfondito, ho letto tutti i libri pro e contro la dorttrina TdG a disposizione mettendo insieme una biblioteca teocratica invidiabile.

Per un certo tempo persi di vista quel mio amico, dopo il suo matrimonio, ma quando si ritrasferì nel mio quartiere riprendemmo le nostre serrate discussioni... in quegli anni avevo maturato la convinzione che le varie chiese cristiane forse non fossero deviazioni dalla chiesa cattolica ma che la loro esistenza fosse in qualche modo provvidenziale, e che il cristianesimo dovesse essere per sua essenza espresso in una pluralità di maniere diverse. Per questa ragione, e per affetto verso il mio amico al quale ho sempre voluto molto bene, ho ripreso gli studi biblici e ho frequentato la sala del regno e partecipato a varie assemblee di distretto: volevo verificare in prima persona se veramente ci fosse qualcosa di buono in questa chiesa... tralascio i particolari per dire che ad un certo punto non ce l'ho fatta più, dopo avere intuito alcuni degli aspetti oscuri del mondo TdG (a parte gli svarioni esegetici, dogmatismi, letteralismo, letture integraliste) che molti di voi hanno già evidenziato con esperienze ben più drammatiche.

I miei furono molto sollevati quando si resero conto che con me il geovismo non aveva attaccato, ma comunque ho continuato lo studio da solo: lo studio del il geovismo è rimasto una delle mie passioni, che coltivo ancora oggi, nonostante gli sguardi sgomenti della moglie quando mi trova mentre sottolineo l'enorme volume della TNM versione studio.

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:24
di Francesco Franco Coladarci
Benvenuto.
:buona partecip:
Franco

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:26
di Ray
:biinfo: :sala regno: :buona partecip:
certo che ti vuoi del bene.....
un'altro hobby no??
ascolta tua moglie... :ciao:
Ray

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:32
di Brambilla Bruna
:biinfo: :buona partecip: :fiori e bacio:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:33
di Mamy
Ciao Hermes :bnvto:

hai un bel bagaglio culturale dei testimoni di geova ! :buona partecip:
Mamy :lovebibbia:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:40
di Dnick
:biinfo: e :buona partecip:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:45
di lely
e meno male che non volevi partecipare perche' ti sentivi inutile e poco preparato.... :sor:
comunque una domanda mi sorge spontanea: come mai ancora studi se le cose che hai visto non ti sono piaciute?
intanto ti lascio il mio benvenuto... :biinfo: :buona partecip:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:53
di Barfedio
:biinfo: :buona partecip:
lely ha scritto: una domanda mi sorge spontanea: come mai ancora studi se le cose che hai visto non ti sono piaciute?
La risposta l'ha già data:
Hermes ha scritto:lo studio del il geovismo è rimasto una delle mie passioni,

MessaggioInviato: 09/05/2012, 20:58
di Amalia
Benvenuto...spero che in futuro condividerai con noi il bagaglio culturale che ti sei fatto riguardo alla teologia e alle dottrine dei TdG ... io almeno non aspetto altro che poter approfondire gli argomenti più dibattuti e controversi...
Ma non c'è solo quello... un caldo :bnvto: e :biinfo:
:buona partecip:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 21:04
di Hermes
Ray ha scritto:
certo che ti vuoi del bene.....
un'altro hobby no??
ascolta tua moglie...

lely ha scritto:e meno male che non volevi partecipare perche' ti sentivi inutile e poco preparato.... :sor:
comunque una domanda mi sorge spontanea: come mai ancora studi se le cose che hai visto non ti sono piaciute?
intanto ti lascio il mio benvenuto...


In verità non è che mi dedico solo ai TdG, mi interessa conoscere meglio altre chiese cristiane, diverse tradizioni, diverse teologie, per cercare di cogliere quello che di buono potrebbero darmi e per cercare di capire il perché della loro esistenza: è colpa della debolezza degli uomini che si dividono in fazioni per la loro imperfezione, o è Dio stesso che prepara diverse vie per uno stesso cammino?
In questi studi la dottrina geovista, pur essendo ormai poco interessante (a parte i nuovi intendimenti, che sono come una telenovela) ha sempre un suo posto particolare per questioni affettive, mi ricorda i bei tempi passati e il mio amico ormai perduto.

MessaggioInviato: 09/05/2012, 21:38
di Verdemare
Hermes, che strane passioni, che hai, perche' non ti dai al giardinaggio come me, almeno quello non e' pericoloso. Ciao e benvenuto in infotdg :witdg:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 22:22
di flor de mal
:loveitdg:

MessaggioInviato: 09/05/2012, 22:43
di Cogitabonda
Benvenuto fra noi!

Immagine Immagine Immagine Immagine

MessaggioInviato: 10/05/2012, 2:40
di Linus
Ciao Hermes benvenuto nel forum. Certo che pure i mormoni te li raccomando guarda!

:biinfo:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 7:09
di arwen
Benvenutooooooooooooooooooooooooooo !!!!. Dai, rimani con noi, il mormone ci mancava !!!!!.
P.s.: anch'io non servo a nulla in sto forum, però ci sto bene...... :occhiol: :welcome:
:bnvto: :buona partecip:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 7:22
di persia
ciao e benvenuto, io credo che le religioni esistono perchè molte persone hanno bisogno di sentirsi parte di qualcosa e per
la paura della morte, ed è proprio quest'ultima che le religioni usano per controllare la gente e spillare loro denaro

MessaggioInviato: 10/05/2012, 9:03
di Amore e Psiche
:biinfo:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 9:32
di Sabinne
Io sono ortodossa ma penso che non cambia niente :ilovejesus: ...ho studiato anch'io...intanto ti dò un caloroso :biinfo: Aspetto che condividi con noi le tue esperienze.. :buona partecip:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 10:14
di scricciolo
Benvenuto Hermes, anch'io sono nuova nel forum e oltre allo studio con i tdg ho anche fatto quello dei mormoni, quindi conosco un pochino anche quel mondo... e trovo che i mormoni siano più simpatici...almeno gli anziani (molto giovani! :ciuccio: ) che ho conosciuto io! :welcome:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 10:18
di Sonata di primavera
:bnvto:
Conosci anche il pensiero di Tolstoj sulla non resistenza al male? Ora sto leggendo il suo libro "Il Regno di Dio e' dentro di voi". E' in russo, ma esiste anche in traduzione inglese. Se trovo il link lo mettero' qui sul forum.
Intanto :biinfo: :buona partecip:


Primavera

MessaggioInviato: 10/05/2012, 10:58
di otello44
:fiori: :fiori: :fiori: :fiori: :fiori:

Carissimo Hermes ! Felice di fare la tua conoscenza
qui non sei certo inutile
BENVENUTO
Otello44
:lovebibbia:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 11:57
di Hermes
Sonata di primavera ha scritto:
Conosci anche il pensiero di Tolstoj sulla non resistenza al male? Ora sto leggendo il suo libro "Il Regno di Dio e' dentro di voi". E' in russo, ma esiste anche in traduzione inglese. Se trovo il link lo mettero' qui sul forum.


Grazie sonata, questo sarebbe un ottimo suggerimento per una buona discussione.. il tema della non resistenza al male, cioè la ripresa di Matteo 5,39: «Non opponete resistenza al male» in poche parole vuol dire che non bisogna combattere il male con i suoi metodi. Lo stesso discorso vale per l'opposizione alle sette, culti abusanti, regimi totalitari: non combattiamoli mai scendendo al loro livello.

MessaggioInviato: 10/05/2012, 12:37
di d. gilmour
:bnvto:

MessaggioInviato: 10/05/2012, 13:39
di Stefy
:witdg: :biinfo:

MessaggioInviato: 11/05/2012, 19:37
di Hermes
persia ha scritto:ciao e benvenuto, io credo che le religioni esistono perchè molte persone hanno bisogno di sentirsi parte di qualcosa e per
la paura della morte, ed è proprio quest'ultima che le religioni usano per controllare la gente e spillare loro denaro


Può essere... però se penso ai tanti che hanno sacrificato la loro vita per il loro credo nelle persecuzioni, o consumandosi dedicando la loro vita agli altri, quello che dici mi sembra molto improbabile. La fede mi pare un atto d'amore... quando è frutto della paura non è religione, è superstizione.

MessaggioInviato: 11/05/2012, 19:40
di Hermes
Sabinne ha scritto:Io sono ortodossa ma penso che non cambia niente :ilovejesus: ...ho studiato anch'io...intanto ti dò un caloroso :biinfo: Aspetto che condividi con noi le tue esperienze.. :buona partecip:


Ti ringrazio per il benvenuto... mi piace molto la spiritualità ortodossa, soprattutto certe forme estreme come l'esicasmo. Mi lascia perplesso l'organizzazione materiale che assume la chiesa ortodossa, ma la spiritualità e la teologia ortodossa spesso per me sono una grande fonte d'ispirazione. Attualmente è la particolare concezione della Teosis, che mi piacerebbe approfondire.

MessaggioInviato: 15/05/2012, 11:13
di Anahata
:biinfo: Io invece al contrario di te sono veramente stufo del cristianesimo e preferisco addentrarmi nelle filosofie orientali! L'importante, a mio avviso, è essere felici in quello che facciamo e visto che mi pare tu lo sia ne sono contento!
Di nuovo :biinfo:

MessaggioInviato: 15/05/2012, 12:27
di Hermes
Anahata ha scritto: Io invece al contrario di te sono veramente stufo del cristianesimo e preferisco addentrarmi nelle filosofie orientali! L'importante, a mio avviso, è essere felici in quello che facciamo e visto che mi pare tu lo sia ne sono contento!


Delle religioni orientali mi piace la tendenza a non essere troppo esclusiviste. Per il resto ho trovato molti insegnamenti interessanti che ogni tanto mi ispirano, ma alla fin fine ciò che mi impedisce di addentrarmi in profondità (vale un po' per tutte le religioni orientali) è la concezione del mondo materiale che mi sembra svalutata, e poi manca la concezione dell'importanza della *persona*, dell'individualità irripetibile, che invece è tipica della cultura occidentale. Comunque buon cammino, qualunque sia la strada! :ciao:

Nella sezione delle riflessioni varie, non ci starebbe male una parte riservata alle altre religioni, tanto per parlarne ogni tanto...

MessaggioInviato: 17/05/2012, 18:31
di phoenix74
Hermes ha scritto:In verità non è che mi dedico solo ai TdG, mi interessa conoscere meglio altre chiese cristiane, diverse tradizioni, diverse teologie, per cercare di cogliere quello che di buono potrebbero darmi e per cercare di capire il perché della loro esistenza: è colpa della debolezza degli uomini che si dividono in fazioni per la loro imperfezione, o è Dio stesso che prepara diverse vie per uno stesso cammino?
In questi studi la dottrina geovista, pur essendo ormai poco interessante (a parte i nuovi intendimenti, che sono come una telenovela) ha sempre un suo posto particolare per questioni affettive, mi ricorda i bei tempi passati e il mio amico ormai perduto.


:biinfo:

attento a non soffermarti troppo in certi ambienti e cerimonie, a volte per curiosità si finisce in qualche Setta senza rendersene conto ... le tecniche di plagio a volte sono diverse.

MessaggioInviato: 17/05/2012, 19:28
di Hermes
phoenix74 ha scritto:
Hermes ha scritto:In verità non è che mi dedico solo ai TdG, mi interessa conoscere meglio altre chiese cristiane, diverse tradizioni, diverse teologie, per cercare di cogliere quello che di buono potrebbero darmi e per cercare di capire il perché della loro esistenza: è colpa della debolezza degli uomini che si dividono in fazioni per la loro imperfezione, o è Dio stesso che prepara diverse vie per uno stesso cammino?
In questi studi la dottrina geovista, pur essendo ormai poco interessante (a parte i nuovi intendimenti, che sono come una telenovela) ha sempre un suo posto particolare per questioni affettive, mi ricorda i bei tempi passati e il mio amico ormai perduto.

attento a non soffermarti troppo in certi ambienti e cerimonie, a volte per curiosità si finisce in qualche Setta senza rendersene conto ... le tecniche di plagio a volte sono diverse.

Infatti sono finito con i mormoni, che saltuariamente continuo ancora a frequentare, anche se si è trattato di una adesione superficiale, non mi sono fatto condizionare profondamente, ma è vero che dei segni li lascia... in effetti non consiglio a nessuno di seguire il mio esempio. Alla fin fine posso dire di essere tornato ad essere un cattolico più consapevole, ma mi rendo conto di avere esagerato con la mia ricerca stavolta.