Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ciao! Sono nuova ed avrei bisogno di aiuto

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Ciao! Sono nuova ed avrei bisogno di aiuto

Messaggiodi rachele » 16/03/2010, 23:59

Ciao! Io mi chiamo Rachele e non sono mai stata una tdg.
Mi interessano molto le religioni in genere ma debbo dire che non ho mai pensato ai tdg come una religione anche se non sapevo molto di loro, ora, leggendo sul vostro sito ne ho avuto la conferma..
Le poche volte che sono stata avvicinata da loro e avevo voglia di fare due chiacchiere mi hanno sempre dato l'impressione che poi ho riscontrato dai vostri racconti, cioè che erano talmente indottrinati che non mi sembrava neanche di parlare con delle persone ma con dei "cloni"; da ognuno potevo avere :help: la stessa risposta.. A volte addirittura mi è capitato di capire che chi parlava era talmente semplice che, forse era solo una mia impressione, non sapeva neppure il significato delle singole parole che stava utilizzando ma le aveva imparate a memoria.
Comunque mi sono iscritta, in parte perché scambiare opinioni con voi può solo farmi crescere e capire meglio delle sfaccettature dell'animo umano ma sopratutto perché ho bisogno di aiuto e solo voi potete darmelo...
Il fratello di mio marito con tutta la sua bella famiglia, moglie e figli di cui la più piccola è ancora una neonata, stanno facendo lo "studio". E' già un bel po' che hanno iniziato, penso sia più o meno un anno ma, che io sappia a parte andare una volta ad un incontro, non hanno fatto altri "passi" in quella direzione. Festeggiano ancora i compleanni anche se in maniera molto più pacata ed anche il natale lo hanno passato con noi anche se non hanno addobbato la casa come facevano prima.
Io vorrei sapere da voi, so che è una domanda non facile, se c'è un modo, un argomento, qualsiasi cosa che io possa toccare parlando con loro che mi aiuti a farli quantomeno pensare.
Per ora sto cercando di essergli un po' più vicina, secondo me un modo potrebbe essere fargli vedere che c'è amore anche fuori da quel mondo, ma vorrei un argomento un po' più tangibile. Mi consigliereste ?
Vi ringrazio tutti
rachele
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 14/03/2010, 2:17

Messaggiodi A. Romano » 17/03/2010, 0:44

Ciao Rachele, faresti bene percorre il sito di Infotdgeova e leggere le dottrine dei TdG, potrai cosi farti subito una idea precisa e veritiera degli insegnamenti che danno alla gente.
Potresti anche scaricare il libro di Giancarlo Apostoli "La Bibbia dei testimoni di Geova" La traduzione del nuovo mondo manipolata o tradotta fedelmente? Fai loro leggere il contenuto con un po di attenzione e se ne renderanno ben presto di tutte le falsità contenute. Ci vorrà un po di lavoro, pero è indispensabile per avere un'opinione personale corretta, giusta e leale.
Coraggio a tè e benvenuto sul forum.

Il Signore è con colui che cerca la verità!

Etiohan
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi rachele » 17/03/2010, 1:03

Grazie Etiohan, sto cercando di leggere il più possibile infatti da questo sito ma ho un po' paura ad andare da loro e contrastare apertamente quella che loro credono sia la via della salvezza al momento. Nel senso e se fossero già talmente indottrinati da rifiutare anche di leggere? Perché altrimenti potrei proporre loro direttamente questo sito...Io voglio, anche se loro proseguono su questa strada comunque rimanere al loro fianco ed invece ho paura che attaccando così i tdg loro si schierino sulla difensiva e si allontanino... Pensa che come si sfiora l'argomento loroo iniziano alodare lo studio che riunisce la loro famiglia senza tv, videogiochi o altro anche solo per quel breve tempo... intanto continuo ad informarmi, grazie tante.
rachele
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 14/03/2010, 2:17

Messaggiodi A. Romano » 17/03/2010, 1:26

La Torre di Guardia non è solo un falso profeta, ma è arrivata al punto di falsificare la Bibbia: in mano ai TdG non c'è la Parola di Dio tradotta dai testi originali, ma la Traduzione del Nuovo Mondo, una vera falsificazione del testo biblico. Analizza un punto importante e spiegalo solo ai tuoi amici che fanno lo studio, lasciali che si pongono le giuste domande, aprigli la porta!!!
Dai loro voglia di saperne di più!!

(Uno dei soggetti trattati nel libro di Apostoli)

Ad esempio lo sapevate che Geova non è il nome di Dio? GENESI 2,4

Questa è la storia dei cieli e della terra nel tempo in cui furono creati, nel giorno che Geova Dio fece cielo e terra (NM) «YHWH. Questo è il nome personale del Dio di Israele. La pronuncia ‘Jahvè’ è stata ricostruita in tempi recenti. Nella Bibbia ebraica il nome è scritto con le quattro consonanti (tetragramma)YHWH e le vocali della parola 'adônặy (adonai = signore: ad un certo punto nel tardo periodo precristiano i Giudei, per un eccessivo sentimento di rispetto, smisero di pronunciare il nome sacro e dissero invece: Adonai). Questa combinazione produsse la non-parola «jehovah» «GEOVA, o Iehovah, falsa pronuncia del nome del Dio degli Israeliti. Quando gli Ebrei, qualche secolo prima di Cristo, s’imbattevano nelle quattro consonanti del nome JHWH (il tetragramma), il loro rispetto per Dio faceva pronunciare loro, invece del tetragramma il nome ebraico Adonai (Signore), del quale la prima vocale a era appena udibile. Quando nei sec. VI-IV, il testo biblico fu provvisto dei segni vocalici, la parola JHWH ricevette le vocali della parola Adonai e fu pronunciata come Adonai. Più tardi, questa pratica non fu compresa in Occidente e il tetragramma JHWH fu letto con le vocali di Adonai modificate, secondo le leggi fonetiche dell' ebraico, per l’associazione alle nuove consonanti, cioè come Iehovah» «JEHOVA Forma, diffusa nella cultura italiana e europea a partire dal XVI sec., dal nome del Dio ebraico» «JEHOVA (Gèova) Erronea lettura del nome divino Jahvè (v.), presso gli ebrei. JAHVE’ Tetragramma (scritto in ebraico con le quattro lettere JHVH) dell’ineffabile nome di Dio, comunicato a Mosè nel roveto ardente; solo il gran sacerdote poteva pronunciarlo una volta all’anno, e perciò nell’uso era sostituito dalla parola Adonai o Elohim (=Dio)» «Jehova: Forma filologicamente errata usata nella cultura europea dal XVI secolo in poi per indicare il nome divino ebraico. Viene anche scritto Jehovach o Geova. Risulta da una contaminazione tra le consonanti del tetragramma ebraico Yhwh (v. Jahvé) e le vocali dell’appellativo Adonay (v. Adonai), usato dagli Ebrei al posto di Jahvé» «Quando nella Bibbia l’ebreo di allora e di oggi trova quelle famose quattro lettere che cosa legge? La risposta ce la offrono quei rabbini noti come Masoreti ("i tradizionali"), ai quali dobbiamo la vocalizzazione del testo consonantico della Bibbia durante l’alto Medioevo. Essi posero sotto le quattro consonanti JHWH le vocali della parola Adonai, "Signore", che essi pronunciano al posto del tetragramma sacro. Le vocali sono: e - o - a, e servivano a ricordare al lettore che, giunto a JHWH, doveva dire Adonai. Nel tardo Medioevo i cristiani non essendo più a conoscenza di questo meccanismo di sostituzione lessero le quattro lettere JHWH con le vocali e - o - a, creando così quello sgorbio che è Jehowah o Geova che è durato fino ai nostri giorni»

FAI CAPIRE LORO CON AMORE CHE LA BIBBIA DEI TESTIMONI E PIENA DI FALSITA, DAI LORO IL DESIDERIO DI VERIFICARE.
Saluti e notte!!
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 17/03/2010, 8:32

Un attacco diretto non è buono. Consiglia loro di seguire il consiglio dei TdG... che studino! Ma con una Bibbia diversa, magari non cattolica ma multiconfessionale... allora vedranno da soli che senza la TNM, il gioco non sta in piedi.
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Senior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Messaggiodi Roberto » 17/03/2010, 8:54

Cia Rachele,
anzitutto benvenuta sul forum, spero che ti ci troverai bene e che ti sarà di aiuto a te e alla tua famiglia, come lo auspichi.

Stiamo per partire in questo momento, dunque non ho molto tempo per prolungarmi.

Volevo solo dirti che, anche io sono dell'avviso di Spirit, ossia nessun attacco diretto.
Il consiglio è proprio quello che i Testimoni incoraggiano, ed è di accertarsi di OGNI cosa, usando la scrittura di I Tessalonicesi 5:21 che dice:
"Accertatevi di ogni cosa; attenetevi a ciò che è eccellente"


Ma questa volta, invece di fare come loro suggeriscono, ossia di accertarsi se gli insegnamenti della precedente religione sono corretti, agli occhi della Bibbia, accertarsi se gli insegnamenti dei Testimoni sono corretti, iniziando dal più imporante, secondo me, che è quello che mi ha fatto abbandonare l'Organizzazione dopo 50 anni di appartenenza e quasi 30 come anziano, ossia:
LA LEGITTIMITA dell'Organo che dirige l'Organizzazione, che, secondo le loro pretese, e soprattutto, interpretazioni, È L'UNICO CANALE CHE DIO HA SCELTO tra lui e l'uomo, chiamato dai Testimoni "Schiavo Fedele e Discreto", secondo una interpretazione tutta personale della scrittura di Mattero 24:45-47, dove questo "schiavo", invece di vederlo come lo vedono essi stessi in tutti gli altri versetti che parlano degli schiavi christiani, come l'individuo davanti al Cristo, lo vedono come una CLASSE di 144'000 unti, di cui oggi sulla terra solo circa 10'000, ai quali Dio avrebbe dato lo Spirito Santo per dirigere la sua Organizzazione e interpretare la Bibbia (con tutti gli innumerevoli fiaschi che hanno avuto con le loro interpretazioni).
Peggio ancora, perché secondo la rivista Torre di Guardia del giugno del 2009, ora non è nemmeno più lo Schiavo Fedele e Discreto ad essere direttamente ispirato da Dio, ma solo un numero esiguo di circa 10-18 persone che dicono di rappresentare lo Schiavo Fedele e Discreto e che si fanno chiamare Corpo Direttivo, termine che non esiste neppure nella Bibbia ma che guarda caso, senza di esso oggi non ci sarebbe la comunità conosciuta come Testimoni di Geova, visto che ne sono gli unici e assoluti dirigenti autoritari e totalitari.

Se vuoi, leggi un po la mia esperienza che dimostra come a causa di questo falso insegnamento ho finito per aprire gli occhi e abbandonare l'Organizzazione.
La troverai qui, insieme ad un intervista fattami dalla Dottoressa Fabiana Niro: http://www.testimoni-di-geova.info/spip.php?rubrique46" target="_blank" target="_blank" target="_blank

Se vuoi, puoi anche scrivermi un PM, Messaggio Personale qui sul forum, e al nostro ritorno, prenderò contatto con te per aiutare te e tuo fratello direttamente, per quanto sia possibile.
Fammi sapere e ... in bocca al lupo.

P.S. - Mi raccomando, nessun attacco diretto, sarebbe destinato a fallire non solo con i Testimoni, ma perfino con coloro che studiano da qualche tempo, in quanto il controllo mentale purtroppo inizia molto presto!
Chi sono
Roberto di Stefano
Sito: http://www.testimoni-di-geova.info/ - Blog: http://testimoni-di-geova.blogspot.com/
Prima le Libertà e i Diritti Umani Fondamentali - La dove regna l'impostura, non c'è posto per me ! (Vincenzo Vela)
Avatar utente
Roberto
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 16/06/2009, 6:49
Località: Ginevra - Svizzera

Messaggiodi A. Romano » 17/03/2010, 9:56

Eccellente consiglio quello di Roberto e di Spirit, tutto dipende anche del grado d'amicizia che hai con queste persone.
Volevo anche dirti è importante che ogni testimone di Geova o interessato possa studiare la Bibbia senza l'aiuto delle riviste e dei giornali della Watch Tower. Molti ex-adepti di questa setta hanno scoperto le verità bibliche quando hanno accettato di riflettere da soli e di verificare gli insegnamenti di Russel o di Rutherford con la Bibbia sola. All'alba del 21° secolo è inconcepibile che un'organizzazione, o che un individuo domini sull'intelligenza e sul giudizio di un essere umano. La Bibbia deve essere studiata liberamente, sotto la guida dello Spirito Santo. Dio è vivo, e deve essere invocato e vissuto in tutta libertà e spontaneità. Coraggio e a presto
Etiohan
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 17/03/2010, 10:06

Ciao e benvenuta.
Accetta l'aiuto di Roberto, è il più qualificato per aiutarti.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Brambilla Bruna » 17/03/2010, 11:43

UN BENVENUTO ANCHE DA ME :benvenuta fiori: :fiori e bacio: BRUNA
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi otello44 » 17/03/2010, 11:50

Cara nuova amica Rachele ti do' il mio benvenuto nel forum
qui troverai persone sincere e preparate come Roberto.
Ti raccomando di accettare il suo consiglio e' preparatissimo ed ha esperienza
:benvenuta fiori:
Di nuovo Benvenuta:
Otello44
Avatar utente
otello44
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1472
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi Barfedio » 17/03/2010, 15:52

:benvenuta fiori: E :buona partecip:
Mi unisco al consiglio di NON ATTACCARE FRONTALMENTE LA WT$.
I tdg sono addestrati a considerare le critiche come una persecuzione nei loro confronti.
Sarebbe come cercare di fermare un masso che rotola a valle: se ti ci metti davanti ti travolgerà, ma se gli stai di fianco, a piccoli colpi riuscirai a fargli deviare la traiettoria.
Prima di prendere iniziative, procurati il libro "Mentalmente liberi" di Steven Hassan. Ma NON farlo leggere a loro, otterresti una reazione negativa.
Ciao.
Barfedio
Utente Master
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Tiziano » 17/03/2010, 16:06

I tuoi parenti, se stanno studiando con i tdg è perchè, penso, hanno bisogno di avvicinarsi a Dio...
Domanda: prima di incontrare i tdg questo bisogno..non lo avevano mai avuto?

Per meglio spiegarmi..i tuoi parenti erano atei?
:benvenuta fiori:
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Alcesti80 » 17/03/2010, 19:39

:benvenuta fiori:
Non attaccarli direttamente anche perchè la wt una delle prime cose che dice ai nuovi è che la persecuzioni inizierà dalla loro famiglia...cioè che i loro parenti saranno i primi ad essere strumento di satana per scoraggiarli...Ergo...
Iniza pian piano...ad esempio si avvicina a grandi passi la Pasqua... ai tdg viene insegnato che Gesù morì su un palo e non su una croce...ovviamente nulla è più falso tenendo conto che i romani usavano il supplizio della croce per i non cittadini romani, sicuramente ciò è stato insegnato anche ai tuoi...perchè non regalare, in buona fede, un uovo con dentro una piccola croce? Loro sicuramente ti diranno che Cristo non è morto sulla croce e che loro non adorano idoli...ebbene...leggi ciò che è riportato in merito a questo sul sito e fai finta di aver letto un libro che parla di cristianesimo ad esempio "Essere Cristiani" di Hans Kung che in un brano dà proprio la giusta spiegazione sull'argomento croce...e in buona fede così a titolo informativo esponi ciò che hai letto in questo libro... Senza accesa conversazione...
Tieni conto che tra un pò saranno anche invitati a predicare a te...
La mia era un'idea...!!! Potrebbe un seme del dubbio ed il seme del dubbio prima del battesimo porta enormi frutti...positivo è il fatto che ancora festeggiano i compleanni...sei davvero ancora in tempo In bocca al lupo...
Torni a sentire
gli spigoli di quel coraggio mancato
che rendono in un attimo
il tuo sguardo più basso
e i tuoi pensieri invisibili
torni a contare i giorni
che sapevi non ti sanno aspettare
hai chiuso troppe porte
per poterle riaprire
devi abbracciare
ciò che non hai più


http://freeforumzone.leonardo.it/d/6937 ... sione.aspx
Avatar utente
Alcesti80
Utente Junior
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 22/09/2009, 17:25

Messaggiodi Alba » 17/03/2010, 20:31

Prima di tutto

:benvenuta fiori: e :buona partecip:

Anch'io sono entrata qui con tutti i tuoi buoni propositi.... abbiamo una storia simile!
...spero che i "tuoi" non siano già troppo coinvolti, altrimenti... non è che sia impossibile aiutarli, ma difficile sì!
Comunque personalmente sono qui per..., come dire, "formarmi" in modo che io possa affrontare un eventuale scambio di vedute con cognizione di causa!
:ciao:
alba
VOGLIO L'AMORE E NON IL SACRIFICIO, LA CONOSCENZA DI DIO PIU' DEGLI OLOCAUSTI (Osea 6,6)
Avatar utente
Alba
Utente Junior
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27/09/2009, 9:28

Messaggiodi Dnick » 17/03/2010, 22:34

:benvenuta fiori:
:buona partecip:
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi dafne » 17/03/2010, 22:47

Benvenuta!!! :ciao:
Avatar utente
dafne
Nuovo Utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 16/11/2009, 13:05
Località: livorno

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 18/03/2010, 8:58

Ciao. Anch'io non sono mai stato TdG, quindi non posso esserti di molto aiuto, e allora :benvenuta fiori: e segui i consigli che ti hanno dato. Qui ci sono persone molto valide. Anche se per ottenere risultati ti occorrerà del tempo non ti arrendere mai, perché l'impossibile non esiste! I TdG fanno gratuiti studi biblici a domicilio. Tu stai facendo gratuito bene verso i tuoi amici. Continua così.
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi rachele » 19/03/2010, 1:54

Grazie a tutti per il benvenuto e per i preziosi consigli.
Per Opope: loro erano cattolici, soprattutto i miei nipoti che sono ancora bambini, frequentavano assiduamente chiesa, oratorio, servivano messa... Tutto è iniziato perché hanno stretto amicizia con dei tdg che requentavano per altre ragioni. La cosa che mi stupisce molto è che questi loro amici ora si sono allontanati da loro, sento che non li nominano più mentre prima erano una presenza costante perfino nei loro discorsi..Ma i miei parenti continuano lo studio con altri tdg.
Noi viviamo in un paesino davvero piccolo e sperduto sulle montagne, e non esagero, la città più vicina è a 30 km..questa cosa credo che renda le loro regole leggermente più "elastiche" ma forse è solo una mia impressione. Comunque come potete immaginare essendo pochi abitanti le notizie si spargono a macchia d'olio e la mia paura è che vengano un po' ghettizzati e quindi si sentano davvero accettati solo dai tdg, noi familiari a parte.
I bambini frequentano ancora il catechismo perché i genitori, intelligentemente, non li stanno obbligando su due piedi a scegliere, ma si sa che il catechismo per i bambini è un po' noioso e così ultimamente non credo stiano andando molto spesso anche se so che non vogliono lasciarlo per non essere diversi dai loro coetanei con cui vanno anche a scuola e si incontrano per la strada..
Il resto della famiglia è arrabbiato con loro per questa scelta e non vuole parlare con loro di religione, io ogni tanto affronto l'argomento ma mi sono preoccupata finora di un loro eventuale allontanamento da noi che loro, mi hanno assicurato, non ci sarà...e di eventuali traumi per i bambini che, di punto in bianco, vedrebbero cambiare dei capisaldi della loro vita come i compleanni o il natale...
Ho paura di non saper fronteggiare adeguatamente un discorso con loro, non trovo il coraggio o forse solo l'occasione di iniziarlo..per esempio, farlo con i bambini davanti o solo con i genitori? Che ansia!!!!!!!
Grazie ancora a tutti voi.
rachele
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 14/03/2010, 2:17

Messaggiodi Velleda » 19/03/2010, 16:30

Benvenuta Rachele, anche da parte mia.
I consigli che ti può dare Roberto, sono sicuramente i migliori. Tanti auguri per una buona riuscita.
:buona partecip:
Velleda
Velleda
Nuovo Utente
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 25/08/2009, 15:57

x Rachele

Messaggiodi Tiziano » 24/03/2010, 20:49

Data la tua risposta:
erano cattolici e se ho ben capito frequentavano abbastanza la chiesa
riguardo alla tua domanda:
Io vorrei sapere da voi, so che è una domanda non facile, se c'è un modo, un argomento, qualsiasi cosa che io possa toccare parlando con loro che mi aiuti a farli quantomeno pensare.
Penso che dovresti cercare,anche in maniera piuttosto brusca,(questo io ho fatto con me stesso)di fargli pesare il fatto che prima erano cristiani solo per modo di dire, perchè se così non fosse stato l'arrivo dei tdg non avrebbe influito su di loro in alcuna maniera ....e quindi di farsi un bell'esame di coscienza e di chiesdersi come mai adesso è così importante conoscere e prima non lo era.
Ciao
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 25/03/2010, 16:43

opepo ha scritto:Data la tua risposta:
erano cattolici e se ho ben capito frequentavano abbastanza la chiesa
riguardo alla tua domanda:
Io vorrei sapere da voi, so che è una domanda non facile, se c'è un modo, un argomento, qualsiasi cosa che io possa toccare parlando con loro che mi aiuti a farli quantomeno pensare.
Penso che dovresti cercare,anche in maniera piuttosto brusca,(questo io ho fatto con me stesso)di fargli pesare il fatto che prima erano cristiani solo per modo di dire, perchè se così non fosse stato l'arrivo dei tdg non avrebbe influito su di loro in alcuna maniera ....e quindi di farsi un bell'esame di coscienza e di chiesdersi come mai adesso è così importante conoscere e prima non lo era.
Ciao

:quoto100:
Bel colpo!
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi Alcesti80 » 29/03/2010, 17:28

opepo ha scritto:Data la tua risposta:
erano cattolici e se ho ben capito frequentavano abbastanza la chiesa
riguardo alla tua domanda:
Io vorrei sapere da voi, so che è una domanda non facile, se c'è un modo, un argomento, qualsiasi cosa che io possa toccare parlando con loro che mi aiuti a farli quantomeno pensare.
Penso che dovresti cercare,anche in maniera piuttosto brusca,(questo io ho fatto con me stesso)di fargli pesare il fatto che prima erano cristiani solo per modo di dire, perchè se così non fosse stato l'arrivo dei tdg non avrebbe influito su di loro in alcuna maniera ....e quindi di farsi un bell'esame di coscienza e di chiesdersi come mai adesso è così importante conoscere e prima non lo era.
Ciao


Sei un mago!!! :quoto100: DAVVERO CARA FAI COSI'
Torni a sentire
gli spigoli di quel coraggio mancato
che rendono in un attimo
il tuo sguardo più basso
e i tuoi pensieri invisibili
torni a contare i giorni
che sapevi non ti sanno aspettare
hai chiuso troppe porte
per poterle riaprire
devi abbracciare
ciò che non hai più


http://freeforumzone.leonardo.it/d/6937 ... sione.aspx
Avatar utente
Alcesti80
Utente Junior
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 22/09/2009, 17:25

Messaggiodi rachele » 24/04/2010, 16:23

Ciao a tutti, è da un po' che non mi collego con voi ed ho letto le vostre risposte con piacere.
La situazione è sostanzialmente ancora la stessa, io non ho avuto modo di parlare con loro e ancora non decido come e se farlo, ma a Pasqua abbiamo pranzato tutti insieme e questa cosa mi è sembrata positiva. Noi abbiamo regalato le uova di cioccolato ai bambini e loro ne hanno regalato uno al nostro, inoltre appena arrivati io, apposta per vedere la loro reazione, li ho salutati facendo loro singolarmente gli auguri, tutti mi hanno risposto tranne il capofamiglia che mi ha solo salutato. Lui ogni tanto tenta un approccio verbale con mio marito che, l'ultima volta, gli ha detto che non è tutto come crede e che se un giorno viene a casa nostra ne potremmo parlare. Mio marito non legge il vostro sito ma io gli racconto le mie "scoperte" ed i vostri consigli.. comunque ad oggi non è ancora avvenuto questo incontro ma una delle bambine ha deciso che non farà la cresima...
Un'ultima cosa, quando il sacerdote per Pasqua, è stato dai miei suoceri per la benedizione della casa, loro gli hanno chiesto consiglio su cosa fare e cosa dire per aiutare il loro figlio e la sua risposta è stata:"Non fate e non dite assolutamente nulla che qualsiasi cosa è controproducente.." che ne pensate? ciao a tutti e grazie
rachele
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 14/03/2010, 2:17

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 24/04/2010, 16:38

Il parroco doveva prendersi qualche minuto per spiegare il perchè delle sue parole, forse voleva dirvi quello che è scritto qui:

http://www.infotdgeova.it/innamorare.htm
Al posto di innamora, puoi leggere: quando in famiglia.
Sono consigli validi perchè straprovati.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi musetto » 29/04/2010, 8:01

Barfedio ha scritto::benvenuta fiori: E :buona partecip:
Mi unisco al consiglio di NON ATTACCARE FRONTALMENTE LA WT$.
I tdg sono addestrati a considerare le critiche come una persecuzione nei loro confronti.
Sarebbe come cercare di fermare un masso che rotola a valle: se ti ci metti davanti ti travolgerà, ma se gli stai di fianco, a piccoli colpi riuscirai a fargli deviare la traiettoria.Prima di prendere iniziative, procurati il libro "Mentalmente liberi" di Steven Hassan. Ma NON farlo leggere a loro, otterresti una reazione negativa. Ciao.

Do anche io il benvenuta a Rachele. Ciao Rachele. Io sono relativamente "nuovo".. :risata:
Mi COMPLIMENTO con Barfedio per questa analogia che ho evidenziato in blu. BELLISSIMA e calzante. <il masso ti TRAVOLGERA'>:appl:
Barf, anche a me hanno consigliato di legere questo libro ed anche a me hanno RACCOMANDATO di NON farlo leggere a LEI. Ma PERCHE'? Puo mai essere che "loro" non siano a conoscenza di questo libro? E poi IO credo che questo bellissimo forum sia letto MOLTO dai "signori" T.d.G. Allora, DOVE lo trovo questo libro?? :occhiol:
Un altra cosa, ho cercato un loro forum, c'è una sezione in cui possono intervenire i non iscritti. Ho chesto SE raccontassi la mia storia a CHE darebbero ragione. CONTRARIAMENTE a come "pubblicizzato" il mio messaggio NON appare. Ma allora se sono tanto diffidenti, PERCHé creare una sezione aperta a tutti?? :triste:
Avatar utente
musetto
Utente Junior
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 13/04/2010, 7:53


Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici