Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Presentazione

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Presentazione

Messaggiodi Lucio » 07/07/2010, 14:24

Buongiorno a tutti, mi chiamo Lucio e scrivo dalla provincia di Brescia.
Ho quasi 30 anni, sono cresciuto nella verità, battezzato a 15 anni e dissociato da quasi 2.
Mi sono sempre dato da fare, prendendo i vari "gettoni" che ti facevano identificare come un buon testimone ma poi ho cominciato a sentirmi vuoto. Gli anziani davano la colpa allo scarso studio, non contemplavano che un essere umano senziente potesse dissentire o porsi domande facendo ragionamenti diversi da quelli scritti sulle pubblicazioni.
Così di punto in bianco ho preso la decisione, e da servitore di ministero, pioniere regolare, e dopo aver servito in due gruppi stranieri in corsa per una nomina di anziano e la "chiamata" per la scuola di addestramento ho scritto due righe, senza nemmeno spiegare il perchè, non erano affari loro, per dissociarmi.
Da allora ho dovuto ricostruire la mia vita: ostracizzato da tutti, con i miei genitori che mi consideravano spiritato (ora hanno cambiato idea parzialmente perchè hanno visto che non sono finito drogato sotto un ponte e che tutto quello che mi hanno insegnato come educazione è ancora presente), ho perso amici (o almeno gente che consideravo tale...), non ho partecipato al matrimonio di mia sorella e perdo eventi normali in famiglie normali. Ovviamente l'aver tagliato fin da piccolo ogni relazione extra tdg mi ha fatto trovare quasi solo...e su questo loro ci puntano parecchio come deterrente.
Al senso di inadeguatezza iniziale ora si sostituisce pian piano la convinzione che ognuno ha una vita in dono, ed è giusto che faccia le proprie scelte.
Vi ringrazio per gli interessanti spunti e le ricche informazioni del sito. Giusto per curiosità segnalo che prima di dissociarmi non avevo mai letto pubblicazioni o siti "apostati" come li chiamano loro. Figuratevi se l'avessi fatto... forse mi sarei svegliato prima.
Buona giornata a tutti e grazie dell'ospitalità
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi flabot » 07/07/2010, 14:31

:bnvto: :biinfo: :bnvto: :biinfo: :bnvto: :biinfo: :bnvto: :biinfo:



Siamo della stessa provincia, ma io non sono mai stato TDG AUGURI PER IL TUO FUTURO
flabot
Utente Junior
 
Messaggi: 420
Iscritto il: 16/07/2009, 18:31

benvenuto tra i nuovi amici

Messaggiodi rambosette » 07/07/2010, 14:40

almeno noi ti salutiamo anche se avrai idee diverse.......capisco la tua solitudine anche se in questa mia casa esiste un esperienza in senso inverso dalla tua e noi come genitori amiamo ns, figlio ugualmente anche se lui la pensa da tdg.......il condizionamento mentale fa fare delle brutte cose.... comunque noi siamo qua disposti a farti compagnia con la speranza che questa tua sotuazione possa finire :ciao: :biinfo:

rambosette
Avatar utente
rambosette
Nuovo Utente
 
Messaggi: 170
Iscritto il: 08/08/2009, 15:25

Messaggiodi Mauro » 07/07/2010, 14:41

:biinfo: e :buona partecip:
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 07/07/2010, 14:45

C'è una cosa un pò "strana" in questa tua storia... com'è che è successo tutto così improvvisamente??? Di solito i dubbi arrivano col tempo, lentamente si analizzano le contraddizioni, si scoprono i nonsense e si mettono alla prova le false promesse. Un processo che dura diverso tempo, mesi se non anni... com'è che da supernominato sei uscito così di colpo?
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Junior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Messaggiodi Lucio » 07/07/2010, 14:59

Nel settembre 2008 mi sono dissociato effettivamente, ma avevo maturato la decisione in precedenza, parlandone solo con i miei nel settembre 2007. Il sorvegliante mi aveva consigliato in merito, dando la colpa al burn-out secondo lui, e mi aveva spostato in una congregazione italiana.
In quella data avevo promesso ai miei che avrei dato fiducia all'organizzazione per un anno, ma la cosa non mi convinceva, e rispettando la promessa ho aspettato l'anno dopo e intanto ero sempre più sicuro di cosa volevo fare.
Però non ho dato avvisaglie, tanto che all'ultima assemblea avevo preso anche appuntamenti per discorsi pubblici nei mesi a venire.
Ho fatto bene oppure male? Forse avrei dovuto comportarmi diversamente, sarebbe stato più corretto nei confronti dei miei, dei fratelli e della congregazione. Ma ho dovuto agire così per evitare estenuanti chiacchierate con anziani che non mi conoscevano minimamente cercando di farmi cambiare idea su argomenti che non mi convincevano. E come tanti "nati nella verità" avevo l'atteggiamento di fare le cose per fare contenti gli altri, per cui poi avrei finito per ricaderci... questo atteggiamento di sudditanza è difficile da togliere purtroppo.
La mia più grande "trasgressione" mentre ero fratello è stata fare il liceo e laurearmi, proprio nel periodo in cui era in auge la crociata contro l'università. E ho saputo che alcuni hanno poi detto "Guarda, vedi che lo schiavo aveva ragione? I laureati lasciano la verità!"
Come se pensare, leggere e discutere sia un male...
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 07/07/2010, 15:11

Bhe, per come la penso io, è proprio il fatto che hai proseguito gli studi a salvarti.
Benvenuto.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi antonio761 » 07/07/2010, 15:14

Benvenuto lucio.
La tua esperienza è molto comune qui nel forum,molti che si dissociano o sono stati disassociati si trovano a subire l'ostrascismo da amici e parenti,ma fatti coraggio hai guadagnato la tua libertà, nn sai quanto ti invidio,io purtroppo sono costretto per adesso a stare ancora dentro,aspetto il momento adatto xx spiccare il mio volo verso la libertà.
:biinfo:
Conoscerete la verità ,e la verità vi renderà liberi...
antonio761
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 20/09/2009, 9:07

Messaggiodi cici@ » 07/07/2010, 15:19

Ben :biinfo:
Lucio :sala regno:
:buona partecip:
cici@
Avatar utente
cici@
Utente Senior
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Messaggiodi Vittorino » 07/07/2010, 15:32

Benvenuto Lucio. Come tutti coloro che hanno affrontato questo percorso, penso che anche tu sia stato molto coraggioso, forte e determinato.
L'esperienza e le consapevolezze da te accumulate saranno di sicura utilità a molte latre persone, sia in questo Forum, che nella vita di tutti i giorni. :buona partecip:
Avatar utente
Vittorino
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 11/11/2009, 15:08

Messaggiodi Dnick » 07/07/2010, 15:47

:welcome: :biinfo: :buona partecip:

un detto dice: meglio solo che mal accompagnato
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Italia » 07/07/2010, 16:26

:bnvto: :non mollare:
Italia
 

Messaggiodi AXL ROSE » 07/07/2010, 16:43

Ciao Lucio ,benvenuto.

Vorrei chiederti: Ma perche' ti sei dissociato? Voglio dire, perche' non ti defilavi rinunciando ai privilegi che avevi e campavi piu' tranquillo?
Che benefici ne hai tratto? Non ti aspetterai mica che qualcuno all'interno ascolti le tue motivazioni!

Presumo che sia la tua coscienza che ti abbia spinto a fare questo. E il fine? Ostracizzato per l'eternita'? O sei sposato e ho detto delle fesserie alla fine?



AXL ROSE
Avatar utente
AXL ROSE
Utente Senior
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 16/07/2009, 15:55

UN VERO GENTLEMAN,CHE SI PRESENTA....

Messaggiodi Dingus JJ » 07/07/2010, 17:01

...CON GARBO,ESAUSTIVO E RICONOSCENTE VERSO IL FORUM,NON E' FREQUENTE E MERITA UN'ACCOGLIENZA CALOROSA E PIENA DI RISPETTO.
BENVENUTO TRA NOI LUCIO,E LASCIA UN PO' DELLA FELICITA' CHE HAI PORTATO! :strettamano:
CHIAMIAMO CINICO CHI NON CONDIVIDE LE NOSTRE ILLUSIONI.
IL CINICO E' COLUI CHE CONOSCE IL PREZZO DI TUTTE LE COSE MA IL VALORE DI NESSUNA.
LA VERITA STA SPESSO NEL MEZZO, MA MAI NELLE SALE DEL REGNO!

Le origini del Dingus
Avatar utente
Dingus JJ
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 07/02/2010, 17:02

Messaggiodi Lucio » 07/07/2010, 17:01

Non mi piaceva l'idea di comportarmi disonestamente, dissociandomi ho tagliato i ponti con l'organizzione essendo libero di fare quello che volevo senza dover rendere conto.
Se avessi rinunciato ai privilegi e cominciato a frequentare gente di fuori... visite pastorali, comitati, riprensioni... non mi andava. Queste regolette mi hanno preso i miei anni migliori, non volevo continuassero a farlo.
Non sono sposato, per ora ... :sorriso: Dopo aver lasciato ho cominciato ad uscire con una ex compagna di univ e per ora stiamo bene insieme :timido:
Grazie a tutti del benvenuto, spero di poter essere utile se serve

ps: AXL, le tue scritture del giorno sono spassosissime, sei un'artista!
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi AXL ROSE » 07/07/2010, 17:03

Lucio ha scritto:Non mi piaceva l'idea di comportarmi disonestamente, dissociandomi ho tagliato i ponti con l'organizzione essendo libero di fare quello che volevo senza dover rendere conto.
Se avessi rinunciato ai privilegi e cominciato a frequentare gente di fuori... visite pastorali, comitati, riprensioni... non mi andava. Queste regolette mi hanno preso i miei anni migliori, non volevo continuassero a farlo.
Non sono sposato, per ora ... :sorriso: Dopo aver lasciato ho cominciato ad uscire con una ex compagna di univ e per ora stiamo bene insieme :timido:
Grazie a tutti del benvenuto, spero di poter essere utile se serve

ps: AXL, le tue scritture del giorno sono spassosissime, sei un'artista!



Spero che tu possa trovare la serenita' che meriti.

AXL ROSE
Avatar utente
AXL ROSE
Utente Senior
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 16/07/2009, 15:55

Messaggiodi dolores » 07/07/2010, 17:27

:bnvto: anche da parte mia! :strettamano:
La felicità non è domani. La felicità è ora. Perchè ovunque tu vada ci sei già. (A. De Mello)

Chi sono
Avatar utente
dolores
Utente Junior
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 21/02/2010, 12:43
Località: Toscana

Messaggiodi Luciano » 07/07/2010, 18:05

Benvenuto Lucio.
Atipica la tua storia, almeno fino a quando non ne avremo saputo di più su di te.
Andiamo al nocciolo.
Tu dici:
essere umano senziente potesse dissentire o porsi domande facendo ragionamenti diversi da quelli scritti sulle pubblicazioni.


quali erano le incongruenze che non riuscivi a nandare giù?
Tu dici:
avrei dato fiducia all'organizzazione per un anno


dove l'organizzazione ha tradito la tua fiducia?

Ciao
Luciano
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Lucio scrive:

Messaggiodi J-T » 07/07/2010, 18:40

"Giusto per curiosità segnalo che prima di dissociarmi non avevo mai letto pubblicazioni o siti "apostati" come li chiamano loro. Figuratevi se l'avessi fatto... forse mi sarei svegliato prima."

Io sono solo inattivo, ma anche per me il senso di inadeguatezza e di sentirmi troppe volte un "estraneo" all interno dell organizzazione è cominciato molto prima di fare letture o frequentare siti "apostati"
J-T
Nuovo Utente
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 09/10/2009, 19:12

Messaggiodi otello44 » 07/07/2010, 20:17

Carissimo Lucio un calorosissimo BENVENUTO anche da
parte mia

Otello44


:bravo: :buona partecip:
Avatar utente
otello44
Utente Senior
 
Messaggi: 1468
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi Brambilla Bruna » 07/07/2010, 20:27

scusa il ritardo ti do il mio benvenuto su questo forum un ciao da BRUNA :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Cento » 07/07/2010, 20:49

BENVENUTO Lucio, scelta coraggiosa la tua. :strettamano: :buona partecip:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi Gocciazzurra » 07/07/2010, 21:10

Ciao Lucio, complimenti per la tua coerenza che purtroppo non tutti riescono/possono avere.

E, naturalmente, benvenuto tra noi! :strettamano:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi rosadeldeserto75 » 07/07/2010, 21:23

Benvenuto in questo bellissimo Forum e complimenti per la coerenza.
Non è da tutti. :strettamano:
:buona partecip:
Victoria
Avatar utente
rosadeldeserto75
Utente Junior
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 16/07/2009, 21:08

Messaggiodi ivana21 » 07/07/2010, 23:04

benvenuto tra noi :bnvto: :buona partecip:
ivana21
Nuovo Utente
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 12/06/2010, 22:03

Benvenuto!

Messaggiodi Chopin » 07/07/2010, 23:34

Benvenuto! E' bello trovare persone che hanno vissuto storie simili alla propria. Io mi sono iscritto al forum da pochissimo, come te, ma spero di trovare amici con i quali confrontarmi.

Un salutone! :welcome:

Chopin
Chopin
Nuovo Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 29/06/2010, 20:08

Messaggiodi Mamy » 08/07/2010, 5:54

Ciao LUCIO complimenti per la scelta fatta :strettamano: e :biinfo: :ciao: daniela.... :ok:
Mamy
 

Messaggiodi Lucio » 08/07/2010, 9:10

Rispondendo a Luciano:

Perchè si deve criminalizzare l'istruzione? Perchè per iscrivermi a ingegneria la versione ufficiale doveva essere "poi andrò a costruire le sale"? Perchè obbligare ad avere una dipendenza dalla "coscienza" degli altri? Perchè non potevo andare in vacanza con gli amici (fratelli) da soli? Perchè dovevo sempre giustificare ogni frase ("ho preso il pc, ma uso solo in cd della società", "ho internet, mi serve per lavoro", "ho la macchina nuova, sai per il servizio..."). Perchè non sono mai potuto andare ad un concerto, ad uno stadio, a giocare a calcio o a fare i giochi della gioventù che non erano attività sbagliate ma "se no gli altri inciampavano?" Poi gli altri ci andavano ovviamente... ed eravamo tutti ragazzi coetanei e trattati ugualmente.

Essere nominato sdm a 18 anni mi ha impedito di avere certe libertà che un fratello normale aveva, e per citare Gabriella in un post "i ragazzi tdg invecchiano prima" e me ne rendevo conto. Con questo non voglio dire che rinnego tutti gli anni passati nell'organizzazione. Sicuramente sono stato protetto sotto molti aspetti e correttamente educato dai miei genitori anche grazie ai loro principi.
Ma come ho fatto notare ai miei nelle nostre discussioni, perchè una persona adulta non può decidere che quello che gli hanno insegnato da quando aveva 6 anni e che credeva giusto a 16 o a 20 forse a 27 lo vorrebbe riconsiderare?
Sapete qual'era l'argomento a sostegno? "Se te ne vai rimarrai solo..." E' stato quella la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Sapevo che in parte era così, ma l'ho visto come un ricatto: un Dio di amore non dovrebbe puntare sull'isolamento o la paura per tenersi i fedeli. E un'organizzazione che lo fa invece come la consideriamo?

Ho dato fiducia all'organizzazione nel senso di dire proviamo un altro po', forse davvero io mi sono sbagliato e questa è la strada giusta. Del resto mia mamma mi ha detto "Dopo 20 anni, mese più mese meno non cambia molto... aspetta ancora un po' a lasciare tutto e vedi come va".

Di nuovo grazie dell'accoglienza e a presto
lu
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/07/2010, 9:53

L'isolamento dei fuoriusciti è l'unica arma a loro disposizione.
Se, infatti, il culto si basasse su una esegesi corretta, non ci sarebbe bisogno di ricatti, ma la sopravvivenza del gruppo, non essendo basata su valori religiosi, ma su regole di marketing, non può che sfruttare tale arma per i propri fini.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi elghorn84 » 08/07/2010, 10:13

Lucio ha scritto:Buongiorno a tutti, mi chiamo Lucio e scrivo dalla provincia di Brescia.
Ho quasi 30 anni, sono cresciuto nella verità, battezzato a 15 anni e dissociato da quasi 2.
Mi sono sempre dato da fare, prendendo i vari "gettoni" che ti facevano identificare come un buon testimone ma poi ho cominciato a sentirmi vuoto. Gli anziani davano la colpa allo scarso studio, non contemplavano che un essere umano senziente potesse dissentire o porsi domande facendo ragionamenti diversi da quelli scritti sulle pubblicazioni.
Così di punto in bianco ho preso la decisione, e da servitore di ministero, pioniere regolare, e dopo aver servito in due gruppi stranieri in corsa per una nomina di anziano e la "chiamata" per la scuola di addestramento ho scritto due righe, senza nemmeno spiegare il perchè, non erano affari loro, per dissociarmi.
Da allora ho dovuto ricostruire la mia vita: ostracizzato da tutti, con i miei genitori che mi consideravano spiritato (ora hanno cambiato idea parzialmente perchè hanno visto che non sono finito drogato sotto un ponte e che tutto quello che mi hanno insegnato come educazione è ancora presente), ho perso amici (o almeno gente che consideravo tale...), non ho partecipato al matrimonio di mia sorella e perdo eventi normali in famiglie normali. Ovviamente l'aver tagliato fin da piccolo ogni relazione extra tdg mi ha fatto trovare quasi solo...e su questo loro ci puntano parecchio come deterrente.
Al senso di inadeguatezza iniziale ora si sostituisce pian piano la convinzione che ognuno ha una vita in dono, ed è giusto che faccia le proprie scelte.
Vi ringrazio per gli interessanti spunti e le ricche informazioni del sito. Giusto per curiosità segnalo che prima di dissociarmi non avevo mai letto pubblicazioni o siti "apostati" come li chiamano loro. Figuratevi se l'avessi fatto... forse mi sarei svegliato prima.
Buona giornata a tutti e grazie dell'ospitalità


Condivido in pieno il tuo intervento, e anche quelli che hai fatto dopo. La tua esperienza mi fa ben sperare: c'è ancora chi lì dentro ha la forza di accendere il proprio cervello e poi agire di conseguenza. Ci vuole coraggio a fare quello che hai fatto te, che ho fatto io e che hanno fatto tanti in questo forum.

Un abbraccio "fraterno"

M.
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Prossimo

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici