Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Felio

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 12:41

..Anna.. ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:
Felio ha scritto:di solito si giustificano gli errorri dicendo "beh, abbiamo sbagliato"

Sei sicuro?
Se rileggi qualche pubblicazione, in caso di errore conclamato, la frase di circostanza è: '' Alcuni hanno creduto...''
Loro, inteso come CD, ne son sempre fuori, sono gli altri, le ''pecore'', che fraintendono.
Gabriella


Quoto e straquoto.

Non c'è una ammissione diretta di responsabilità riguardo a qualsiasi errore.
Anche il più piccolo.

"alcuni pensavano... credevano..."

Da soli o sono stati portati a pensare e a credere?

Potresti farmi qualche esempio delle responsabilità dirette di cui parli?

Che so, tipo.. "Abbiamo erroneamente insegnato che..."

Così a memoria non ne ricordo, ma magari sbaglio.


Benvenuto anche da parte mia :strettamano:


in realtà accade quasi sempre, almeno per quanto mi ricordo hanno usato quel modo di esprimersi solo nel caso del 75 e in pochi altri, ma sei tdg anche tu?
Felio
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 12:43

Gabriella Prosperi ha scritto:
Felio ha scritto:Però non è la regola, la maggior parte delle volte si prendono direttamente la responsabilità

Mi puoi segnalare pubblicazioni in cui è avvenuto?
Gabriella




mah... direi che ogni volta che si parla dei vecchi intendimenti, basta aprire a caso il CD rom della società e cercare tra i molti articoli che parlano dei cambi d'intendimento, quasi sempre si ammette di aver fatto degli errori (solita scusa dell'imperfezione, che va bene... ma non mi va bene se poi non ne trai una lezione! va bene essere imperefetti ma se poi il tuo atteggiamento è da "perfetto" allora mi girano le scatole... non so se mi sono spiegato)



il caso della "profezia" del 75 rappresenta una delle poche eccezioni in cui hanno usato una terminologia da "scaricabarile"... che però non è giustificale assolutamente... ci mancherebbe
Felio
 

Messaggiodi ..Anna.. » 05/08/2010, 12:57

"Felio"
in realtà accade quasi sempre, almeno per quanto mi ricordo hanno usato quel modo di esprimersi solo nel caso del 75 e in pochi altri, ma sei tdg anche tu?


No e non sono mai nemmeno stata formalmente una TdG.

C'è una cosa che non mi è chiara su quanto dici. Se ti riferisci ad ammissioni di errori devo dire che non ne ricordo nessuna.

Se invece ti riferisci a cambi di intendimento giustificati con la storia della luce progressiva allora il discorso è diverso.

Ma anche in quel caso non c'è comunque ammissione di responsabilità di errore.

E' una giustificazione anche di comodo secondo me. Ogni tot tempo così si può sostituire un insegnamento predicato e accettato come verità indiscutibile fino al giorno prima.

Tu che ne pensi? E' questo che ti fa girare le scatole?
..Anna..
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 13:06

..Anna.. ha scritto:
"Felio"
in realtà accade quasi sempre, almeno per quanto mi ricordo hanno usato quel modo di esprimersi solo nel caso del 75 e in pochi altri, ma sei tdg anche tu?


No e non sono mai nemmeno stata formalmente una TdG.

C'è una cosa che non mi è chiara su quanto dici. Se ti riferisci ad ammissioni di errori devo dire che non ne ricordo nessuna.

Se invece ti riferisci a cambi di intendimento giustificati con la storia della luce progressiva allora il discorso è diverso.

Ma anche in quel caso non c'è comunque ammissione di responsabilità di errore.

E' una giustificazione anche di comodo secondo me. Ogni tot tempo così si può sostituire un insegnamento predicato e accettato come verità indiscutibile fino al giorno prima.

Tu che ne pensi? E' questo che ti fa girare le scatole?



Sì, esatto, se ormai è dimostrato che l'opinione del CD è semplicemente un'opinione fra le tante che senso ha dare tutta questa fiducia? come ho detto per me ormai il CD non ha nessuna credibilità, specie se si mette a interpretare profezie... anzi mi chiedo dove trovino il coraggio... bah...

Cmq... guarda... gli articoli che parlano dell'intendimento progressivo più o meno tutti tirano in ballo l'errore umano di chi prende la direttiva (il CD), gli apostoli o chi altro... ma se proprio non ti fidi ti procurerò qualche citazione.

Ma scusate una cosa, senza offesa, sto parlando con Anna e Gabriella, nessuna delle due mai state TDG e mi vengono qui a me a insegnare cosa dicono i tdg...

cmq... vabè ciao!
Felio
 

Messaggiodi nelly24 » 05/08/2010, 13:11

Scusa Felio, ma neanche io mi ricordo di aver letto che la WT$ abbia ammesso di aver sbagliato. Voglio dire che ogni volta avvolgono tutto in un bel celofan e se ne lavano le mani. Forse sbaglio.
Felio ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:
Felio ha scritto:Però non è la regola, la maggior parte delle volte si prendono direttamente la responsabilità

Mi puoi segnalare pubblicazioni in cui è avvenuto?
Gabriella

Piacerebbe sapere anche a me. É molto importante chiarire tutto. Se si trovano tali pubblicazioni significa che loro non sono poi tanto "cattivi". La favola del 1975 l´ho vissuta sulla mia pelle e anche i nuovi intendimenti (si pensava, alcuni credevano, bla bla...)
p.s. Io ero tdg.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi ..Anna.. » 05/08/2010, 13:24

Felio"


Ma scusate una cosa, senza offesa, sto parlando con Anna e Gabriella, nessuna delle due mai state TDG e mi vengono qui a me a insegnare cosa dicono i tdg...



Nessuna offesa figurati. E nessuna pretesa di insegnarti alcunché.

Se ti servono delle credenziali :sorriso: per poter discutere con me, posso dirti che sono stata una simpatizzante "molto attiva" per 8 lunghi anni e in quegli anni oltre ad averli frequentati assiduamente, aver vissuto come una tdg, ho letto tutte le pubblicazioni correnti e anche quelle passate di una mia stretta parente zelante Testimone. Nonchè "Perspicacia" , "Ragioniamo", i vari libri che si sono studiati in sala in quel periodo, alcuni di quelli precedenti, senza contare ovviamente le edizioni passate delle riviste Torre di Guardia e Svegliatevi che questa mia parente aveva fatto rilegare negli anni.

Dal 2001 a questa parte considerato che non sono un ex tdg ho continuato e continuo a ricevere puntualmente tutte le riviste e i libri che ho letto esattamente come prima, ovviamente però con un senso critico diverso.


Direi che per almeno per discuterne o per ricordare cosa c'è scritto nelle pubblicazioni ne so abbastanza. Non credi?

Però se anche solo per parlarne vuoi un "pari grado" :sorriso: immerso nella vasca e formalmente battezzato, inattivo, dissociato o disassociato, mi tiro indietro e lascio volentieri. MI mancano i requisiti. :sorriso:

Ciao
..Anna..
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 13:42

X Gabriella, Anna e Nelly

Eccovi un esempio in cui lo schiavo ammette la propria imperfezione e che ha dovuto fare delle correzioni.

*** w82 15/8 p. 28 par. 13 Serviamo Geova “a spalla a spalla” ***
Nel servire Geova “a spalla a spalla”, abbiamo bisogno, come più volte ribadito da Sofonia, di coltivare la qualità della mansuetudine. Quando sbagliamo, cosa che capita a tutti gli uomini imperfetti, riconosciamolo prontamente, come anche lo “schiavo fedele e discreto” — composto di imperfetti uomini di carne ed ossa — ha dovuto fare correzioni. Ma non dovremmo mai criticare l’imponente mole di verità che Geova ha edificato fra il suo popolo unito negli scorsi cento anni, e che, mediante correzioni e aggiustamenti, risplende sempre più luminosamente sul “sentiero dei giusti”



Quindi capite che a me fa un po' ridere se leggo frasi tipo "il corpo direttivo direttivo non ammette MAI le proprie responsabilità ma scarica sempre la colpa dei cambiamenti sugli altri" se questo è vero per quello che è successo ne 1975, e concordo con voi, va però anche detto che rappresenta l'eccezione ma non la regola. Attenzione perché uno che è TdG ed è informato si accorge subito quando si dicono delle esagerazioni.


Può bastare come presentazione o volete sapere altro?
Felio
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 13:46

..Anna.. ha scritto:
Felio"


Ma scusate una cosa, senza offesa, sto parlando con Anna e Gabriella, nessuna delle due mai state TDG e mi vengono qui a me a insegnare cosa dicono i tdg...



Nessuna offesa figurati. E nessuna pretesa di insegnarti alcunché.

Se ti servono delle credenziali :sorriso: per poter discutere con me, posso dirti che sono stata una simpatizzante "molto attiva" per 8 lunghi anni e in quegli anni oltre ad averli frequentati assiduamente, aver vissuto come una tdg, ho letto tutte le pubblicazioni correnti e anche quelle passate di una mia stretta parente zelante Testimone. Nonchè "Perspicacia" , "Ragioniamo", i vari libri che si sono studiati in sala in quel periodo, alcuni di quelli precedenti, senza contare ovviamente le edizioni passate delle riviste Torre di Guardia e Svegliatevi che questa mia parente aveva fatto rilegare negli anni.

Dal 2001 a questa parte considerato che non sono un ex tdg ho continuato e continuo a ricevere puntualmente tutte le riviste e i libri che ho letto esattamente come prima, ovviamente però con un senso critico diverso.


Direi che per almeno per discuterne o per ricordare cosa c'è scritto nelle pubblicazioni ne so abbastanza. Non credi?

Però se anche solo per parlarne vuoi un "pari grado" :sorriso: immerso nella vasca e formalmente battezzato, inattivo, dissociato o disassociato, mi tiro indietro e lascio volentieri. MI mancano i requisiti. :sorriso:

Ciao




Guarda... conosco anziani che sanno a malapena leggere e scrivere, a volte trovi anche tra i nominati gente che non capisce niente né di bibbia né di torre di guardia, non ne faccio una questione d'etichetta, però le vostre affermazioni mi sembravano così scorrette che ... bah... evidentemente non si smette mai d'imparare.
Felio
 

Messaggiodi nelly24 » 05/08/2010, 13:56

Felio ha scritto:
Eccovi un esempio in cui lo schiavo ammette la propria imperfezione e che ha dovuto fare delle correzioni.

*** w82 15/8 p. 28 par. 13 Serviamo Geova “a spalla a spalla” ***
Nel servire Geova “a spalla a spalla”, abbiamo bisogno, come più volte ribadito da Sofonia, di coltivare la qualità della mansuetudine. Quando sbagliamo, cosa che capita a tutti gli uomini imperfetti, riconosciamolo prontamente, come anche lo “schiavo fedele e discreto” — composto di imperfetti uomini di carne ed ossa — ha dovuto fare correzioni. Ma non dovremmo mai criticare l’imponente mole di verità che Geova ha edificato fra il suo popolo unito negli scorsi cento anni, e che, mediante correzioni e aggiustamenti, risplende sempre più luminosamente sul “sentiero dei giusti”

Può bastare come presentazione o volete sapere altro?

Sará l´italiano che non é la mia lingua madre....ma quí capisco solo che il SFD ammette di poter sbagliare e ció non significa che abbiano realmente ammesso di aver sbagliato (per esempio: nel caso xx avevamo scritto....adesso abbiamo capito di aver sbagliato...ci scusiamo...)Se vuoi ti scrivo l´esempio al quale mi riferisco - anche se non saprei indicarti la pubblicazione che "si perde nella notte dei tempi".
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi cici@ » 05/08/2010, 14:01

Ben venuto anche da me :biinfo:
:buona partecip:
cici@
Avatar utente
cici@
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Messaggiodi Ciosl » 05/08/2010, 14:18

:welcome:
"L'apparenza inganna.... non è mai come si pensa.... bisogna sempre vedere le cose OLTRE a come ci sembrano"
Avatar utente
Ciosl
Nuovo Utente
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 04/12/2009, 23:08

Messaggiodi Ciosl » 05/08/2010, 14:40

Io sono nato nella "verità, ho 17 anni e sono ancora proclamatore, ho tutta la famiglia tdG quindi qualcosa la capisco. Ma anche io ho perso ogni fiducia nel corpo direttivo. E non solo per il '75. Perchè non vai a vedere la storia dei tdg dall'altra campana? Da quando ho scoperto che la società talvolta tende a nascondere tante cose ha combinato in passato, mi fa imbestialire. Lo sai che i testimoni di Geova ne han fatto circa 6 di date? Vatti a vedere la storia giusta e non quella che fa credere la società... è quando ho scoperto tutte le assurdità del passato che mi ha fatto convincere che quella in cui ero nato non è la verità, ma è una religione come tutte le altre fatte da interpretazioni umane.... ad esempio che prima credevano in basi a dei calcoli che non si sanno neanche come li han fatti, gli ultimi giorni erano iniziati nel 1874 e la fine doveva venire nel '14, poi è scoppiata la guerra e han fatto iniziare per questo gli ultimi giorni e per far quadrare la data han spostato la data della distruzione di Gerusalemme nel 607 (che in realtà è avvenuta nel 587), poi han fatto altre date, nel '25 (che addirittura Rutherford aveva fatto costruire una mega villa per ospitare i profeti resuscitati...!), poi nel 1934 e nel 41/42, che nelle pubblicazioni dicevano "nei pochi mesi che ci rimangono prima della fine..." e poi in ultimo il 1975. Non ti sembrano assurdità queste? E perchè tutte ste cose le nascondono ora? Per non rendersi ridicoli... e poi tutti i cambiamenti di adempimento spacciati per luce proggressiva... io mi sento preso in giro, come può questa essere la verità??
"L'apparenza inganna.... non è mai come si pensa.... bisogna sempre vedere le cose OLTRE a come ci sembrano"
Avatar utente
Ciosl
Nuovo Utente
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 04/12/2009, 23:08

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 14:48

Ciosl ha scritto:Io sono nato nella "verità, ho 17 anni e sono ancora proclamatore, ho tutta la famiglia tdG quindi qualcosa la capisco. Ma anche io ho perso ogni fiducia nel corpo direttivo. E non solo per il '75. Perchè non vai a vedere la storia dei tdg dall'altra campana? Da quando ho scoperto che la società talvolta tende a nascondere tante cose ha combinato in passato, mi fa imbestialire. Lo sai che i testimoni di Geova ne han fatto circa 6 di date? Vatti a vedere la storia giusta e non quella che fa credere la società... è quando ho scoperto tutte le assurdità del passato che mi ha fatto convincere che quella in cui ero nato non è la verità, ma è una religione come tutte le altre fatte da interpretazioni umane.... ad esempio che prima credevano in basi a dei calcoli che non si sanno neanche come li han fatti, gli ultimi giorni erano iniziati nel 1874 e la fine doveva venire nel '14, poi è scoppiata la guerra e han fatto iniziare per questo gli ultimi giorni e per far quadrare la data han spostato la data della distruzione di Gerusalemme nel 607 (che in realtà è avvenuta nel 587), poi han fatto altre date, nel '25 (che addirittura Rutherford aveva fatto costruire una mega villa per ospitare i profeti resuscitati...!), poi nel 1934 e nel 41/42, che nelle pubblicazioni dicevano "nei pochi mesi che ci rimangono prima della fine..." e poi in ultimo il 1975. Non ti sembrano assurdità queste? E perchè tutte ste cose le nascondono ora? Per non rendersi ridicoli... e poi tutti i cambiamenti di adempimento spacciati per luce proggressiva... io mi sento preso in giro, come può questa essere la verità??


Quoto ogni parola! Hai ragione!
Felio
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/08/2010, 14:52

nelly24 ha scritto:Sará l´italiano che non é la mia lingua madre....ma quí capisco solo che il SFD ammette di poter sbagliare e ció non significa che abbiano realmente ammesso di aver sbagliato (per esempio: nel caso xx avevamo scritto....adesso abbiamo capito di aver sbagliato...ci scusiamo...)Se vuoi ti scrivo l´esempio al quale mi riferisco - anche se non saprei indicarti la pubblicazione che "si perde nella notte dei tempi".

No, Nelly, hai capito benissimo, credo che sia Felio che ha frainteso.
Infatti, chiedevo se poteva indicarmi pubblicazioni in cui il CD avesse fatto ammenda di una profezia o intendimento mai verificatosi, non per malafede, ma semplicemente perchè non mi è mai capitato di leggerlo.
Il documento che Felio ha postato, non è una richiesta di scuse, ma, al solito, è un esempio di arroganza travestito da umiltà ed il succo del discorso può essere riassunto in questo modo:
''Siamo imperfetti, non siamo ispirati, possiamo anche sbagliare, ma guai a mettere in dubbio quanto proclamiamo''
O no?
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 15:01

Gabriella Prosperi ha scritto:
nelly24 ha scritto:Sará l´italiano che non é la mia lingua madre....ma quí capisco solo che il SFD ammette di poter sbagliare e ció non significa che abbiano realmente ammesso di aver sbagliato (per esempio: nel caso xx avevamo scritto....adesso abbiamo capito di aver sbagliato...ci scusiamo...)Se vuoi ti scrivo l´esempio al quale mi riferisco - anche se non saprei indicarti la pubblicazione che "si perde nella notte dei tempi".

No, Nelly, hai capito benissimo, credo che sia Felio che ha frainteso.
Infatti, chiedevo se poteva indicarmi pubblicazioni in cui il CD avesse fatto ammenda di una profezia o intendimento mai verificatosi, non per malafede, ma semplicemente perchè non mi è mai capitato di leggerlo.
Il documento che Felio ha postato, non è una richiesta di scuse, ma, al solito, è un esempio di arroganza travestito da umiltà ed il succo del discorso può essere riassunto in questo modo:
''Siamo imperfetti, non siamo ispirati, possiamo anche sbagliare, ma guai a mettere in dubbio quanto proclamiamo''
O no?
Gabriella




Ma scusa, rileggiti la discussione, e non aggiungere clausole e precisazioni prima non specificate, tu avevi detto

Felio ha scritto:di solito si giustificano gli errorri dicendo "beh, abbiamo sbagliato"


Sei sicuro?
Se rileggi qualche pubblicazione, in caso di errore conclamato, la frase di circostanza è: '' Alcuni hanno creduto...''
Loro, inteso come CD, ne son sempre fuori, sono gli altri, le ''pecore'', che fraintendono.
Gabriella



io ho dimostrato che è falso. O meglio, è successo in certi casi, ma non è la regola.

Cmq Gabriella non voglio litigare, mi sono già presentato abbastanza.

Ciao
Felio
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/08/2010, 15:04

Bhe, se vedi una provocazione in ciò che ho scritto, mi spiace,non siamo destinati a capirci. :sorriso:
Mi rassegnerò.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Trianello » 05/08/2010, 15:08

:bnvto:

Caro Felio,

credo che, come ha scritto Gabriella, ci sia un fraintendimento. Il CD ha sempre detto di non godere di alcun tipo di infallibilità, ha sempre ammeso che la sua è, appunto, una luce progressiva, per cui è possibile che su alcune cose (o su tutto) i suoi intendimenti cambino nel tempo. Il problema è che non ho mai letto in nessuna pubblicazione della WTS (e ti assicuro che ne ho lette parecchie) l'ammissione da parte del CD di aver sbagliato relativamente ad uno specifico aspetto dottrinale. Anche quando vengono introdotti dei nuovi intendimenti, questi non vengono mai introdotti con la formula "fino ad oggi credevamo questo, bene, ci siamo sbagliti, ora crediamo quest'altro", ma con la formula "alcuni avevano pensato o potrebbero pensare che, ma le cose stanno invece così" o, peggio ancora, senza nemmeno far menzione del vecchio intendimento (è successa la medesima cosa anche in relazione al recente nuovo intendimento relativo alla "generazione").
Quello che giustamente ti fa arrabbiare è che il CD, pur ammettendo di non essere infallible, esige dai TdG un'adesione totale alle sue "fallibili" (per sua stessa ammissione) dottrine anche nelle questioni più insignficanti, tanto che un affiliato alla WTS rischia di essere disassociato per apostasia qualora esprima un qualsiasi dubbio sulle medesime.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Master
 
Messaggi: 3341
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 15:13

Gabriella Prosperi ha scritto:Bhe, se vedi una provocazione in ciò che ho scritto, mi spiace,non siamo destinati a capirci. :sorriso:
Mi rassegnerò.
Gabriella


Chissà, forse hai ragione tu, forse è vero che OGNI VOLTA che il CD ha cambiato un intendimento alla fine ha sempre detto che "sono gli altri che avevano capito male", ma a me non risulta se non per pochissimi casi e credo di esprimere l'opinione di molti altri TdG che leggendo cose come questa resterebbero molto perplessi, ma ognuno è libero di crearsi la reputazione che preferisce! Stai certa che non è per leggere simili bufale che sono qui, io voglio fare una critica seria e fondata, e non lanciare raffazzonate accuse prive di fondamento.
Felio
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 15:17

Trianello ha scritto::bnvto:

Caro Felio,

credo che, come ha scritto Gabriella, ci sia un fraintendimento. Il CD ha sempre detto di non godere di alcun tipo di infallibilità, ha sempre ammeso che la sua è, appunto, una luce progressiva, per cui è possibile che su alcune cose (o su tutto) i suoi intendimenti cambino nel tempo. Il problema è che non ho mai letto in nessuna pubblicazione della WTS (e ti assicuro che ne ho lette parecchie) l'ammissione da parte del CD di aver sbagliato relativamente ad uno specifico aspetto dottrinale. Anche quando vengono introdotti dei nuovi intendimenti, questi non vengono mai introdotti con la formula "fino ad oggi credevamo questo, bene, ci siamo sbagliti, ora crediamo quest'altro", ma con la formula "alcuni avevano pensato o potrebbero pensare che, ma le cose stanno invece così" o, peggio ancora, senza nemmeno far menzione del vecchio intendimento (è successa la medesima cosa anche in relazione al recente nuovo intendimento relativo alla "generazione").
Quello che giustamente ti fa arrabbiare è che il CD, pur ammettendo di non essere infallible, esige dai TdG un'adesione totale alle sue "fallibili" (per sua stessa ammissione) dottrine anche nelle questioni più insignficanti, tanto che un affiliato alla WTS rischia di essere disassociato per apostasia qualora esprima un qualsiasi dubbio sulle medesime.




Un altro che non è mai stato tdg, scusami trianello ma sei fuori strada! la formula "alcuni avevano pensato o potrebbero pensare che, ma le cose stanno invece così" è stata usata rarissimamente! L'unica volta che ricordo riguarda il caso del 1975 ma quasi tutte le altre volte si ammette sempre la propria imperfezione come causa dell'errore e NON SI DICE "in realtà avevate capito male voi"... scusate ma questa discussione sta diventando surreale.

ma come si fa a dire cose del genere ?
Felio
 

Messaggiodi Felio » 05/08/2010, 15:21

Chiedo agli Ex tdg o altri tdg che ci sono qui, scusate ma potete aiutarmi con questi? Siccome non credono a me che sono nuovo forse crederanno a voi, non è che siccome c'è la WTS nemico comune da abbattere allora si debba far recitare la parte dell'esperto al primo che capita.

Io ho dubbi sulla WTS, seri dubbi e anche serie certezze (non capiscono NIENTE di profezie), un'altra certezza che ho è che avete preso un granchio! Scusate ma è quello che penso!
Felio
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/08/2010, 15:31

Felio ha scritto:Chiedo agli Ex tdg o altri tdg che ci sono qui, scusate ma potete aiutarmi con questi? Siccome non credono a me che sono nuovo forse crederanno a voi, non è che siccome c'è la WTS nemico comune da abbattere allora si debba far recitare la parte dell'esperto al primo che capita.
Io ho dubbi sulla WTS, seri dubbi e anche serie certezze (non capiscono NIENTE di profezie), un'altra certezza che ho è che avete preso un granchio! Scusate ma è quello che penso!

Allora, vediamo d'intenderci su un punto:l'educazione.
Chiunque può dissentire su quanto pensa un altro, ma deve, ognuno, portare prove su quanto confuta e si dibatte circa l'argomento, non su coloro che intervengono.
Temo per te, che la prassi acquisita nel tuo culto, che è quella di cercare di denigrare gli interlocutori quando non si hanno altri elementi da portare, sia tale da fuorviarti.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Ciosl » 05/08/2010, 15:33

Felio ha scritto:
Ciosl ha scritto:Io sono nato nella "verità, ho 17 anni e sono ancora proclamatore, ho tutta la famiglia tdG quindi qualcosa la capisco. Ma anche io ho perso ogni fiducia nel corpo direttivo. E non solo per il '75. Perchè non vai a vedere la storia dei tdg dall'altra campana? Da quando ho scoperto che la società talvolta tende a nascondere tante cose ha combinato in passato, mi fa imbestialire. Lo sai che i testimoni di Geova ne han fatto circa 6 di date? Vatti a vedere la storia giusta e non quella che fa credere la società... è quando ho scoperto tutte le assurdità del passato che mi ha fatto convincere che quella in cui ero nato non è la verità, ma è una religione come tutte le altre fatte da interpretazioni umane.... ad esempio che prima credevano in basi a dei calcoli che non si sanno neanche come li han fatti, gli ultimi giorni erano iniziati nel 1874 e la fine doveva venire nel '14, poi è scoppiata la guerra e han fatto iniziare per questo gli ultimi giorni e per far quadrare la data han spostato la data della distruzione di Gerusalemme nel 607 (che in realtà è avvenuta nel 587), poi han fatto altre date, nel '25 (che addirittura Rutherford aveva fatto costruire una mega villa per ospitare i profeti resuscitati...!), poi nel 1934 e nel 41/42, che nelle pubblicazioni dicevano "nei pochi mesi che ci rimangono prima della fine..." e poi in ultimo il 1975. Non ti sembrano assurdità queste? E perchè tutte ste cose le nascondono ora? Per non rendersi ridicoli... e poi tutti i cambiamenti di adempimento spacciati per luce proggressiva... io mi sento preso in giro, come può questa essere la verità??


Quoto ogni parola! Hai ragione!


Allora non sono l'unico ad accorgermi che c'è qualcosa che non va.... i miei invece mi dicono che "vado a cercare i cavilli" e che chi ha sbagliato Geova lo giudicherà... allora deve eliminare conpletamente il Corpo Direttivo??

X Gabriella: ma scusa tu non sei un ex-tdg? E poi abbassiamo i toni e parliamo da persone civili....
"L'apparenza inganna.... non è mai come si pensa.... bisogna sempre vedere le cose OLTRE a come ci sembrano"
Avatar utente
Ciosl
Nuovo Utente
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 04/12/2009, 23:08

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/08/2010, 15:37

Caro Ciosl,anche se secondo l'ottica di alcuni, le mie credenziali non valgono nulla,
ho studiato e frequentato per cinque anni, ma non sono battezzata.
Se cerchi in esperienze, nel vecchio forum, troverai quello che vuoi sapere.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi otello44 » 05/08/2010, 15:50

Ciao Felio! Un caloroso BENVENUTO da parte di un inattivo
Otello44 :strettamano:

:sala regno: :buona partecip:
Avatar utente
otello44
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1472
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi rus virgil » 05/08/2010, 16:19

Il SFD non ho mai saputo quando ho cominciato Cristo a regnare nei Cieli

qui e cio che insegna Gesu
http://reslight.net/forum/index.php/topic,862.0.html

questa e vecchia luce , che non cambia !
rus virgil
Nuovo Utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 22/09/2009, 21:39

Messaggiodi Vittorino » 05/08/2010, 16:22

Trianello ha scritto::bnvto:

Caro Felio,

credo che, come ha scritto Gabriella, ci sia un fraintendimento. Il CD ha sempre detto di non godere di alcun tipo di infallibilità, ha sempre ammeso che la sua è, appunto, una luce progressiva, per cui è possibile che su alcune cose (o su tutto) i suoi intendimenti cambino nel tempo. Il problema è che non ho mai letto in nessuna pubblicazione della WTS (e ti assicuro che ne ho lette parecchie) l'ammissione da parte del CD di aver sbagliato relativamente ad uno specifico aspetto dottrinale. Anche quando vengono introdotti dei nuovi intendimenti, questi non vengono mai introdotti con la formula "fino ad oggi credevamo questo, bene, ci siamo sbagliti, ora crediamo quest'altro", ma con la formula "alcuni avevano pensato o potrebbero pensare che, ma le cose stanno invece così" o, peggio ancora, senza nemmeno far menzione del vecchio intendimento (è successa la medesima cosa anche in relazione al recente nuovo intendimento relativo alla "generazione").
Quello che giustamente ti fa arrabbiare è che il CD, pur ammettendo di non essere infallible, esige dai TdG un'adesione totale alle sue "fallibili" (per sua stessa ammissione) dottrine anche nelle questioni più insignficanti, tanto che un affiliato alla WTS rischia di essere disassociato per apostasia qualora esprima un qualsiasi dubbio sulle medesime.


Un esempio lo si può trovare, fra i tanti, nell'articolo "La fine del mondo: Quanto è vicina? Perché tanti falsi allarmi?", apparso su Svegliatevi! del 22 marzo 1993 pagg. 3-4. :strettamano:
Avatar utente
Vittorino
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 11/11/2009, 15:08

Messaggiodi Justee » 05/08/2010, 16:24

Vorrei , provare ad analizzare la frase postata , non essendo mai stato tdg , mai studiato con i tdg ecc..eccc

X Gabriella, Anna e Nelly
Eccovi un esempio in cui lo schiavo ammette la propria imperfezione e che ha dovuto fare delle correzioni.
*** w82 15/8 p. 28 par. 13 Serviamo Geova “a spalla a spalla” ***
[b]Nel servire Geova “a spalla a spalla”, abbiamo bisogno, come più volte ribadito da Sofonia, di coltivare la qualità della mansuetudine.


La frase apre come sempre con riferimento ad un libro biblico (uno dovrebbe andare a cercare i versi ) che fatica

Quando sbagliamo,


ammissione i tdg

cosa che capita a tutti gli uomini imperfetti,


giustificazione per i tdg

riconosciamolo prontamente, come anche lo “schiavo fedele e discreto”


ammissione sbaglia anche SFD

— composto di imperfetti uomini di carne ed ossa


giustificazione per i tdg (e qui c'è da incavolarsi ica poco perchè significa che Cristo o Dio sbagliano (no è meglio gli spiegano male allo SFD)

— ha dovuto fare correzioni.


PERCUI HA SBAGLIATO

— Ma non dovremmo mai criticare l’imponente mole di verità che Geova ha edificato fra il suo popolo unito negli scorsi cento anni


GIUSTIFICAZIONE COLLEGATA CON SENTIMENTO DI COMPASSIONE , PERCHè dIO O cRISTO POSSONO SBAGLIARE MA HANNO DATO TANTE BELLE NOTIZIE E INDICAZIONI POSITIVE


, e che, mediante correzioni e aggiustamenti, risplende sempre più luminosamente sul “sentiero dei giusti”è


sottomissione bella e buona , ad ogni costo
Presentazione : Chi sono
Avatar utente
Justee
Nuovo Utente
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/12/2009, 14:55

Messaggiodi giggio1951 » 05/08/2010, 16:32

Per me è un ....."Sola".
giggio1951
Utente Junior
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 22/07/2009, 17:21

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/08/2010, 17:31

giggio1951 ha scritto:Per me è un ....."Sola".

Credo che sia solo confuso e spaventato da ciò che sta scoprendo.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi cavdna » 05/08/2010, 17:33

vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello

ricevi anche da Michele/cavdna il suo :biinfo:



augurandoti una :buona partecip:


devi sapere che io nel merito
non ho poi tanti dubbi

ma per contro ho molte certezze

a presto spero nei vari 3D

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO
cavdna
 

PrecedenteProssimo

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici