Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Mi presento e sono un testimone di Geova fiero di esserlo

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Mi presento e sono un testimone di Geova fiero di esserlo

Messaggiodi Ruco15 » 26/03/2011, 13:27

Ciao, a tutti mi chiamo Ruben sono un TESTIMONE DI GEOVA e sono fiero di esserlo, e adesso vi spiego i motivi, del perchè mi sono iscritto a questo forum e perchè sono fiero di essre un testimone di GEOVA: questo discoro lo voglio rivolgere non agli ex testimoni di Geova tanto meno agli apostati, lo rivolgo a tutti quelli che non hanno mai studiadiato con i testimoni di Geova. Il mio scopo e quello di farvi aprire glio occhi in vari modi: prima di tutto questo forum ha un tema ben preciso quello di ridicolizzare i Testimoni di Geova ed il culto, questo perchè il fondatore è un'apostata, non credete che è chiaro che lui parla male dei testimoni di Geova? Non credete giusto ascoltare tutte e due le parti messe in questione per trarre alla fine le conclusioni? E facile ascoltare solo cio che ci fa piacere, pure io pur essendo un testimone di Geova ho letto i motivi per la quale alcuni hanno lasciato ecc. perchè ritengo giusto capire i motivi che alcuni hanno indotto a lasciare il credo. Prima cosa voglio sfatare alcuni miti:

1) I Testimoni di Geova sono una setta -----------------------------------------------------------I termini setta o “culto” (dall’inglese cult, spesso usato in senso spregiativo nei paesi di lingua inglese) sono usati con disinvoltura da molti che forse non si rendono bene conto delle loro connotazioni. Per evitare confusione, alcuni teologi preferiscono non usarli affatto.
Un’enciclopedia spiega che, “tradizionalmente, la parola culto indica qualunque forma di religione o di osservanza rituale”. Pertanto tutte le organizzazioni religiose sono dei culti. Comunque, in certi ambienti la parola “culto” comincia ad essere usata con un significato diverso. La stessa enciclopedia osserva che “dalla metà di questo secolo la pubblicità sui ‘culti’ ha alterato il significato del termine. Oggi esso viene applicato a gruppi guidati da un leader vivente che propugna dottrine e pratiche nuove ed eterodosse”. — World Book Encyclopedia.
Appoggiando quest’uso del termine, la rivista Newsweek spiega che i “culti” sono di solito “piccoli gruppi marginali i cui adepti derivano la propria identità e il proprio scopo da un singolo capo carismatico”. Sullo stesso tono la rivista Asiaweek osserva che “il termine [“culto”] è di per sé vago, ma di solito denota un nuovo credo religioso che ruota intorno a un leader carismatico, il quale spesso si proclama Dio in terra”.
Anche la terminologia usata in una risoluzione congiunta del 100° Congresso dello stato americano del Maryland conferisce una connotazione denigratoria al termine culto. La risoluzione afferma che un “culto” è “un gruppo o movimento che rende eccessiva devozione a una persona o a un’idea e adotta disoneste tecniche manipolatorie di persuasione e controllo per promuovere i fini dei suoi capi”.
È chiaro quindi che per “culti” taluni intendono gruppi religiosi con opinioni e pratiche estremiste, che contrastano con il comportamento sociale attualmente accettato. Di solito svolgono le loro attività religiose in segreto. Molti di questi “culti” vivono in comunità virtualmente isolate. Di frequente la loro devozione a un uomo autoproclamatosi capo è incondizionata e totale. Spesso questi capi si vantano di essere stati scelti da Dio o addirittura di essere essi stessi di natura divina.
A volte i gruppi anti-sètte e i mezzi di informazione si riferiscono ai testimoni di Geova come a un “culto” o una setta. Facendo di ogni erba un fascio, alcuni recenti articoli di giornale hanno accomunato i Testimoni a gruppi religiosi noti per le loro pratiche discutibili. Ma è corretto definire i testimoni di Geova un gruppo religioso marginale? Spesso i membri delle sètte si isolano dagli amici, dai familiari e persino dalla società in generale. I testimoni di Geova fanno questo? Impiegano tecniche fraudolente e disoneste per reclutare seguaci?
È risaputo che i capi di alcune sètte usano metodi di manipolazione della mente per controllare gli adepti. C’è alcuna prova che i testimoni di Geova facciano questo? La loro adorazione si svolge in segreto? Seguono e venerano un capo umano? In altre parole, i testimoni di Geova sono una setta?


Questa è una rivista dei testimoni di geova, ma come avete potuto leggere le fonti sono esterne, quindi come avete potuto capire noi non siamo una setta perchè non veneriamo nessun uomo, e non siamo isolati dal resto del mondo,.

2) Che i testimoni di Geova sono dei creduloni e superstiziosi, questo non è per niente vero i testimoni di Geova non credono minimamente a superstizioni che esistono oggi e tanto meno non credono a tutto quello che gli viene detto.

Quindi è ben chiaro che molti hanno dei pregiudizi, riguardo a noi. Da come avete capito io mi sono iscritto in questo forum per dire la verità riguardo a noi.

Adesso vi spiego perchè sono fiero di essere un Testimone di Geova, inanznzi tutto perchè credo fermamente in ciò che faccio e non perchè mi hanno costretto, poi perchè ritengo la Bibbia la parola di Dio, e quindi seguire la bibbia mi permette di avere una vita soddifacente improntata verso Dio, poi perchè tra noi Testimoni di Geova regna pace amore che in nessun altro posto ti puo dare.

Spero di essermi spegato bene, se avete qualche domanda fatemela ed io rispondero il meglio possibile.
Ruco15
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 25/03/2011, 15:23

Ciao Ruco 15 e benvenuto in infotdg

Messaggiodi Lidia » 26/03/2011, 13:45

Io sono Lidia e non sono mai stata tdg, quindi non sono un' "apostata". Sono quì perchè ho visto gli effetti devastanti che l' appartenenza al geovismo ha causato nella vita di mia cugina e della sua famiglia. Ho tentato in vario modo di inserirmi in un sito ufficiale dei tdg, ma non mi è stato consentito esprimere le mie opinioni e ragioni liberamente. E questo è un dato di fatto. Per saperne di più sono approdata quì.
Ora trovo te felice e orgoglioso tdg. Buon per te, però permetti a questa vecchia signora di farti un appuntino che estendo anche alla STG: quando porti come pezze giustificative ai tuoi argomenti citazioni di pubblicazioni e articoli vari, è buona norma onde consentire a chi lo volesse fare di dare una controllatina, mettere oltre al nome anche la pagina, la data, l' editore e il luogo di pubblicazione. Con questo ti saluto e ti auguro una buona partecipazione al forum.
Avatar utente
Lidia
Utente Master
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Amore e Psiche » 26/03/2011, 13:46

:biinfo:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi Aquarivs » 26/03/2011, 13:50

Scorrerà del sangue.. :risata:

A parte gli scherzi.. Benvenuto
Aquarivs
 

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 26/03/2011, 13:50

. Il mio scopo e quello di farvi aprire glio occhi in vari modi: prima di tutto questo forum ha un tema ben preciso quello di ridicolizzare i Testimoni di Geova ed il culto

No, questo forum e il sito portano prove che dimostrano che la dottrina dei testimoni di Geova nulla hanno a che vedere con quanto dicono di rappresentare. Se pensi che non sia così prendi pure un'argomento alla volta e parliamone, altrimenti stai facendo solo delle chiacchere senza portare sostegno alle tue argomentazioni che così come sono non valgono nulla.
questo perchè il fondatore è un'apostata

Credo fermamente che tu non conosca nemmeno il significato del termine "apostata". Inoltre dimostri, come tutti i testimoni di Geova, di essere un gran maleducato in casa di altri e di non sapere nemmeno cos'è il rispetto delle idee altrui.
non credete che è chiaro che lui parla male dei testimoni di Geova? Non credete giusto ascoltare tutte e due le parti messe in questione per trarre alla fine le conclusioni? E facile ascoltare solo cio che ci fa piacere, pure io pur essendo un testimone di Geova ho letto i motivi per la quale alcuni hanno lasciato ecc. perchè ritengo giusto capire i motivi che alcuni hanno indotto a lasciare il credo.

Come sopra, ergo cita un argomento alla volta e parliamone, sei disposto a farlo? Altrimenti stai facendo solo accademia.

Non c'è bisogno che citi le pubblicazioni della WTS che ci dicono cos'è una setta, le conosciamo. Piuttosto dovresti sapere che il termine "setta" non lo hanno coniato i testimoni di Geova quindi sarebbe meglio che ti informi presso altre fonti non-TdG per verificarne il significato.
noi non siamo una setta perchè non veneriamo nessun uomo, e non siamo isolati dal resto del mondo,.

Questa è un'emerita stupidaggine. Non ha nulla a che vedere con il termine "setta".
Inoltre che i testimoni di Geova siano una setta o meno conta veramente poco nell'analisi del loro culto.

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Utente Master
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Gocciazzurra » 26/03/2011, 14:06

Se tu attribuisci un'interpretazione negativa al termine culto contatta i Tdg che la citano tranquillamente:

http://www.cristianitestimonidigeova.ne ... ticolo=730" target="_blank" target="_blank" target="_blank

e, sempre in tema, l'espressione "apostata" che tu hai usato in riferimento al fondatore del sito/forum ha una connotazione certamente negativa per i Tdg..., quindi come la mettiamo?

Inoltre tutta la documentazione che trovi nel sito/forum non è stata reperita a casaccio, ma attraverso lunghe e approfondite ricerche da persone che hanno sofferto sulla propria pelle gli errori della Wts.

Detto questo ti invito anch'io a sviscerare attraverso mirate argomentazioni il tuo dissenso, non in questa sezione, ma aprendo il relativo topic.
Immagine

Le persone dimenticheranno ciò che hai detto e ciò che hai fatto… Ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5757
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Ruco15 » 26/03/2011, 14:51

Gabriele Traggiai ha scritto:
. Il mio scopo e quello di farvi aprire glio occhi in vari modi: prima di tutto questo forum ha un tema ben preciso quello di ridicolizzare i Testimoni di Geova ed il culto

No, questo forum e il sito portano prove che dimostrano che la dottrina dei testimoni di Geova nulla hanno a che vedere con quanto dicono di rappresentare. Se pensi che non sia così prendi pure un'argomento alla volta e parliamone, altrimenti stai facendo solo delle chiacchere senza portare sostegno alle tue argomentazioni che così come sono non valgono nulla.
questo perchè il fondatore è un'apostata

Credo fermamente che tu non conosca nemmeno il significato del termine "apostata". Inoltre dimostri, come tutti i testimoni di Geova, di essere un gran maleducato in casa di altri e di non sapere nemmeno cos'è il rispetto delle idee altrui.
non credete che è chiaro che lui parla male dei testimoni di Geova? Non credete giusto ascoltare tutte e due le parti messe in questione per trarre alla fine le conclusioni? E facile ascoltare solo cio che ci fa piacere, pure io pur essendo un testimone di Geova ho letto i motivi per la quale alcuni hanno lasciato ecc. perchè ritengo giusto capire i motivi che alcuni hanno indotto a lasciare il credo.

Come sopra, ergo cita un argomento alla volta e parliamone, sei disposto a farlo? Altrimenti stai facendo solo accademia.

Non c'è bisogno che citi le pubblicazioni della WTS che ci dicono cos'è una setta, le conosciamo. Piuttosto dovresti sapere che il termine "setta" non lo hanno coniato i testimoni di Geova quindi sarebbe meglio che ti informi presso altre fonti non-TdG per verificarne il significato.
noi non siamo una setta perchè non veneriamo nessun uomo, e non siamo isolati dal resto del mondo,.

Questa è un'emerita stupidaggine. Non ha nulla a che vedere con il termine "setta".
Inoltre che i testimoni di Geova siano una setta o meno conta veramente poco nell'analisi del loro culto.




Gabry


il mio scopo e proprio quello di discutere con voi rguardo ha noi testimoni di geova, aprendo topic su ogni argomento
Poi il termine apostasia lo si perfettamente forse tu non lo sai.
Il termine apostasia (dal greco απο, apo, "lontano, distaccato", στασις, stasis, "restare") definisce l'abbandono formale e volontario della propria religione (in tale contesto si parlerà più propriamente di apostata della religione). In questo senso è irrilevante se a seguito di tale abbandono vi sia l'adesione a un'altra religione (conversione) oppure la scelta areligiosa o atea. In senso stretto, il termine è riferito alla rinuncia e alla critica della propria precedente religione. Una vecchia e più ristretta definizione di questo termine si riferiva ai cristiani battezzati che abbandonavano la loro fede.
Ruco15
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 25/03/2011, 15:23

Messaggiodi Cinuzza » 26/03/2011, 15:10

Ruco15 ha scritto:questo discoro lo voglio rivolgere non agli ex testimoni di Geova tanto meno agli apostati, lo rivolgo a tutti quelli che non hanno mai studiadiato con i testimoni di Geova.


Perchè? gli ex e gli apostati non possono capire? e quelli che non hanno mai studiato con i Tdg si possono spennare meglio vero?

Ruco15 ha scritto:Il mio scopo e quello di farvi aprire glio occhi in vari modi: prima di tutto questo forum ha un tema ben preciso quello di ridicolizzare i Testimoni di Geova ed il culto


Ridicolizzare? a me non sembra proprio... anzi, io che non ho mai studiato con i Tdg ho capito ben altro di una semplice barzelletta...magari fatti un giretto più ampio sul forum, approfondisci meglio e poi se la tua mente sarà abbastanza aperta da comprendere vedrai che non avrai più tanta voglia di aprire gli occhi agli altri.

Questo forum è fatto per CONDIVIDERE e non per INCULCARE! Tienilo a mente!


E con questo ti do il mio Benvenuto, con l'augurio di una lunga permanenza!
Immagine
Avatar utente
Cinuzza
Nuovo Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 26/08/2009, 7:53

Messaggiodi abuonconsiglio » 26/03/2011, 15:16

Ruco15 ha scritto:questo forum ha un tema ben preciso quello di ridicolizzare i Testimoni di Geova ed il culto, questo perchè il fondatore è un'apostata, non credete che è chiaro che lui parla male dei testimoni di Geova?


Hai mai letto articoli degrinatori nelle pubblicazioni della Società sulle altre religioni? Io sì.
Non vedo perchè altri non possano fare altrettanto...
i documenti a sostegno proveranno dove sta la verità.

Seguendo la tua logica anche Russell era un "apostata", infatti abbandonò la sua chiesa e dopo un breve periodo di riflessione fondò un nuovo gruppo.
Probabilmente anche tu sei "apostata" se non sei figlio di tdg, altrimenti lo sono i tuoi genitori o i tuoi nonni.

Ruco15 ha scritto:Non credete giusto ascoltare tutte e due le parti messe in questione per trarre alla fine le conclusioni?


Sono d'accordo, La Società no! Prova a telefonare alla Betel e sostieni con convinzione questo desiderio di fare una bella tavola rotonda e vedi che ti succedererà...

Ruco15 ha scritto:1) I Testimoni di Geova sono una setta -----------------------------------------------------------I termini setta o “culto” (dall’inglese cult, spesso usato in senso spregiativo nei paesi di lingua inglese) sono usati con disinvoltura da molti che forse non si rendono bene conto delle loro connotazioni. Per evitare confusione, alcuni teologi preferiscono non usarli affatto.
Un’enciclopedia spiega che, “tradizionalmente, la parola culto indica qualunque forma di religione o di osservanza rituale”. Pertanto tutte le organizzazioni religiose sono dei culti. Comunque, in certi ambienti la parola “culto” comincia ad essere usata con un significato diverso. La stessa enciclopedia osserva che “dalla metà di questo secolo la pubblicità sui ‘culti’ ha alterato il significato del termine. Oggi esso viene applicato a gruppi guidati da un leader vivente che propugna dottrine e pratiche nuove ed eterodosse




Usando la definizione da te riportata gli esiti sono sconcertanti.
a) si parla di una forma di religione. Ora è notorio che Russell e Rutherford insegnavano (o se preferisci, la Società fino a metà degli anni 40) che loro non avevano fondato una religione e che gli studenti biblici che in seguito scelsero il nome testimoni di Geova, non era una religione. Addirittura Rutherford disse chiaramente che tutte le religioni sono sataniche. Fu solo ai tempi di Knorr che fu coniata la frase "Vera religione" e fu fatta una distinzione tra vera e falsa religione.
2) si parla di "osservanza rituale". L'osservanza rituale nasce quando un rito si ripete nel tempo. E' evidente che all'inizio non poteva essere così perchè doveva esistere un momento in cui non c'era il rito. Il fatto che la Società ha cambiato tanti insegnamenti e tante procedure non fa che distruggere vecchi riti e crearne di nuovi (Per esempio una volta c'era l'adunanza domenicale, poi proliferarono fino a divenirne 5, infine si è deciso di toglierne una)



Ruco15 ha scritto:Appoggiando quest’uso del termine, la rivista Newsweek spiega che i “culti” sono di solito “piccoli gruppi marginali i cui adepti derivano la propria identità e il proprio scopo da un singolo capo carismatico”. Sullo stesso tono la rivista Asiaweek osserva che “il termine [“culto”] è di per sé vago, ma di solito denota un nuovo credo religioso che ruota intorno a un leader carismatico, il quale spesso si proclama Dio in terra”.
Anche la terminologia usata in una risoluzione congiunta del 100° Congresso dello stato americano del Maryland conferisce una connotazione denigratoria al termine culto. La risoluzione afferma che un “culto” è “un gruppo o movimento che rende eccessiva devozione a una persona o a un’idea e adotta disoneste tecniche manipolatorie di persuasione e controllo per promuovere i fini dei suoi capi”.


Secondo te non sembra ricalcare abbastanza bene la situazione degli Studenti Biblici di 150 anni fa?
L'unica parte assolutamente non conforme alla citazione è l'affermazione "il quale spesso si proclama Dio in terra", ma il contesto dice che spesso si osserva un comportamento, non sempre.
Difatti le pubblicazioni della Società dicono che Rutherford intraprese una energica campagna perchè molti Studenti Biblici consideravano Russell una persona carismatica, per cui gli Studenti Biblici accentravano l'attenzione su Russell anzichè su Gesù.

Ruco15 ha scritto:È chiaro quindi che per “culti” taluni intendono gruppi religiosi con opinioni e pratiche estremiste, che contrastano con il comportamento sociale attualmente accettato. Di solito svolgono le loro attività religiose in segreto. Molti di questi “culti” vivono in comunità virtualmente isolate. Di frequente la loro devozione a un uomo autoproclamatosi capo è incondizionata e totale. Spesso questi capi si vantano di essere stati scelti da Dio o addirittura di essere essi stessi di natura divina.
A volte i gruppi anti-sètte e i mezzi di informazione si riferiscono ai testimoni di Geova come a un “culto” o una setta. Facendo di ogni erba un fascio, alcuni recenti articoli di giornale hanno accomunato i Testimoni a gruppi religiosi noti per le loro pratiche discutibili. Ma è corretto definire i testimoni di Geova un gruppo religioso marginale? Spesso i membri delle sètte si isolano dagli amici, dai familiari e persino dalla società in generale. I testimoni di Geova fanno questo? Impiegano tecniche fraudolente e disoneste per reclutare seguaci?
È risaputo che i capi di alcune sètte usano metodi di manipolazione della mente per controllare gli adepti. C’è alcuna prova che i testimoni di Geova facciano questo? La loro adorazione si svolge in segreto? Seguono e venerano un capo umano? In altre parole, i testimoni di Geova sono una setta?


Rifiutare le trasfusioni di sangue, rifiutare di votare, rifiutare di festeggiare i compleanni e altri modi di comportarsi contrastano con il comportamento sociale attualmente accettato. Tanto è vero che la Società si appella ai diritti delle minoranze per tutelare se stessa e i propri adepti. Altrimenti non avrebbe ragione di farlo.

Per quanto riguarda il punto "Di solito svolgono le loro attività religiose in segreto" è al 90% falso e al 10% vero. Non mi riferisco ai paesi dove l'opera è al bando ma a qualcosa di più vicino a noi.
Un cattolico è soggetto al diritto canonico, un tdg all'osservanza delle regole del gruppo che formano una specie di diritto canonico. La differenza è questa. Chiunque può comprare un libro di diritto canonico, nessuno può visionare il libro "pascete il gregge" riservato agli anziani, per cui nessuno sa veramente come si amministra "la giustizia". A peggiorare le cose si mettono le circolari. Ti pare bello che la Società invia una circolare che tu non sai (è riservata agli anziani) e quella cosa che prima era normale ora è sbagliata e non ne conosci pienamente le ragioni?

Ultima mia precisazione.
"Spesso i membri delle sètte si isolano dagli amici, dai familiari e persino dalla società in generale."
Non so se sei giovane. Oggi se vai a un concerto o a una partita difficilmente verrai richiamato. Ma tanti anni fa era una cosa seria e grave. Ora i giovani ascoltano meno i "consigli dello schiavo fedele e discreto" ma dei giovani che escono con gli amici di scuola e vanno in pizzeria o in discoteca sono additati come "cattive compagnie" e i tdg in generale tenderanno ad emarginarli. Con i parenti non tdg il discorso è relativamente più morbido. Eppure ... Pensaci. Andrai a casa loro a Natale, Pasqua, per una prima comunione o un compleanno? Ovviamente no! E la domenica? E' quasi impossibile, ci sono le adunanze e bisogna uscire in servizio. Durante la settimana? Si lavora, un giorno è dedicato all'adorazione familiare e un'altro all'adunanza (comitive serali permettendo) E quando li vedi?


Ruco15 ha scritto: 2) Che i testimoni di Geova sono dei creduloni e superstiziosi, questo non è per niente vero i testimoni di Geova non credono minimamente a superstizioni che esistono oggi e tanto meno non credono a tutto quello che gli viene detto.
[/quote]

Visto che ti rendi disponibile a rispondere, una domanda ce l'avrei...

Secondo te, credere che gli spiriti malvagi, cioè i demoni, possano molestare sessualmente gli uomini è creduloneria o verità?


PS

Il tuo materiale è copiato e incollato dalla rivista Torre di Guardia del 15 febbraio 94 pag. 3 e 4, per cui sicuramente hai il CD della Società con buona parte delle pubblicazioni recenti.

Se vuoi i miei riferimenti, cercali nell'annuario del 1976 e nel libro "I Testimoni di Geova, proclamatori del Regno di Dio" e presta attenzione alle fotografie.

Ti saluto

Antonio
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi golden68 » 26/03/2011, 15:52

Ciao Ruco 15.
Innanzitutto benvenuto.

Dici di essere testimone di geova, di esserne fiero e che abbiamo pregiudizio nei vostri confronti.

Io non sono mai stato testimone di geova e da non testimone volevo farti 2 semplici domande.

1) Perchè ti sei iscritto ad un sito gestito da un apostata?

2) I tuo amici e fratelli di fede sanno della tua iscrizione a questo forum?

Valentino
Non t'amo se non perché t'amo e dall'amarti a non amarti giungo e dall'attenderti quando non t'attendo passa dal freddo al fuoco il mio cuore.
Ti amo solo perché io ti amo, senza fine t'odio, e odiandoti ti prego, e la misura del mio amor viandante è non vederti e amarti come un cieco.
(Pablo Neruda)
Avatar utente
golden68
Nuovo Utente
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/10/2009, 4:09
Località: Cerreto Guidi (FI)

Messaggiodi sisio87 » 26/03/2011, 15:58

Non sono un ex TdG,ma un cattolico praticante.E non sono diplomatico come coloro che ti hanno risposto prima di me.Certamente benvenuto anche da parte mia nel sito perchè,come ho sempre fatto a casa,non ho mai chiuso la porta in faccia a nessuno.Complimenti per la tua immensa cultura,che ti porta a citare tranquillamente enciclopedie straniere per spiegare il significato di alcuni termini(sono sicuro che tali enciclopedie le hai lette personalmente,sai il loro formato,di quanti volumi sono composte,la periodicità degli aggiornamenti.......);ora so a chi rivolgermi quando avrò dei dubbi su un qualsiasi argomento.Sono contento per te che sei fiero di essere un TdG:specie se il comando viene da Dio(?)bisogna accettare qualsiasi situazione esistenziale,anche se tale situazione può apparire"stupida" agli occhi del mondo(Os,1-2).Sono d'accordo che i TdG non sono una setta:lo erano agli inizi,quando dovevano "ubbidire ciecamente"ad un presidente;ora invece devono ubbidienza ad un gruppo di persone:il "CD" e quindi mancano le basi per essere una setta.Sono sicuro che sei una persona completamente libera:infatti so che se un giorno un anziano verrà a dirti(venendo a conoscenza della tua iscrizione in questo sito.......come dici?Lo sanno gia? Ti hanno dato il permesso?Va bè,cambia poco)che:"Non è piacevole agli occhi di Dio che tu frequenti un sito di apostati",tu in piena libertà........ti cancellerai dal sito.Io ,come ti dicevo,non sono mai stato TdG,ed in questo sito ho letto testimonianze talmente tristi ed allucinanti,che sinceramente conterei fino a cento e poi inizierei a riflettere se valga la pena pensare di avvicinarsi all'organizzazione dei testimoni di geova(se esistevate ai tempi del Manzoni,sicuramente la riflessione di don Abbondio sarebbe stata:"Geova:chi è costui?");e non rispondere che sono solo falsità e malignità verso i TdG,dette per denigrare.Non sarebbe serio da parte tua.Almeno fin quando non potrai dimostrare ,caso per caso,la falsità dei racconti.Certo che se ti aiuta geova,venendoti in sogno.......Per ultimo:se un giorno vorrai spiegare se sei nato o sei diventato TdG,quali sono le "grandi verità" che ti hanno convinto e ti rendono fiero,qui c'è tanta gente che dopo aver "denigrato" i TdG non ha niente da fare e può tranquillamente starti ad ascoltare(anche se forse quelle cose purtroppo le sa già;ma una ripassatina fà sempre bene). :strettamano:
Un abbraccio nel nostro Signore Gesù Cristo.
sisio87
Nuovo Utente
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 12/12/2010, 14:18

Messaggiodi Firefox » 26/03/2011, 16:34

Benvenuto, credo che comunque hai già notato una bella differenza tra i siti gestiti dai tuoi fratelli e quelli gestiti da persone normali. Qui hai potuto esternare le tue opinioni, se invece uno normale avesse espresso delle critiche nei siti gestiti da testimoni, il messaggio sarebbe stato immediatamente cancellato! Che differenza vero?
Avatar utente
Firefox
Utente Junior
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 21/09/2009, 16:10

Messaggiodi golden68 » 26/03/2011, 16:36

Firefox ha scritto:Benvenuto, credo che comunque hai già notato una bella differenza tra i siti gestiti dai tuoi fratelli e quelli gestiti da persone normali. Qui hai potuto esternare le tue opinioni, se invece uno normale avesse espresso delle critiche nei siti gestiti da testimoni, il messaggio sarebbe stato immediatamente cancellato! Che differenza vero?


:appl: :appl: :appl: :appl: :appl:
Non t'amo se non perché t'amo e dall'amarti a non amarti giungo e dall'attenderti quando non t'attendo passa dal freddo al fuoco il mio cuore.
Ti amo solo perché io ti amo, senza fine t'odio, e odiandoti ti prego, e la misura del mio amor viandante è non vederti e amarti come un cieco.
(Pablo Neruda)
Avatar utente
golden68
Nuovo Utente
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/10/2009, 4:09
Località: Cerreto Guidi (FI)

ciao ruben

Messaggiodi Fiore d'oriente » 26/03/2011, 16:40

mi hai fatto ridere a crepapelle
sei davvero forte,
se fosti un vero tdg sincero e che crede veramente
non saresti qui a parlare con noi,o a spiegare non so che cosa.
comunque se sei fiero di èssere tdg contento tu contenti tutti
io dubito di cio' che sostieni dietro le tue parole vedo solo fanatismo e insicurezza.
piu' passa il tempo e piu' sono convinta che dentro è una banda di m.........i
sono fiera,felice grazie achille tvb che mi hai aperto gli occhi. :ciao:
Tieni il viso rivolto al sole e non vedrai le ombre. (Helen Keller)

Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=4451&p=58599#p58599
Avatar utente
Fiore d'oriente
Utente Senior
 
Messaggi: 936
Iscritto il: 29/08/2010, 13:38

Messaggiodi nelly24 » 26/03/2011, 16:57

:biinfo: anche da parte mia. Non sono piú una tdg, non mi ritengo una ex, tanto meno un´apostata - semplicemente non faccio piú parte di un´organizzazione umana. Sono Nelly24 (Alenka) e basta. Faccio parte di questo forum da piú di un anno e mi trovo benissimo.
In tutto questo tempo ho notato un particolare, che - guarda caso - riguarda anche te: si iscrivono parecchi Testimoni di Geova e chissá perché entrano (in senso figurativo) con gli "artigli" ben visibili, pronti a "mordere" e non cercano la pace come tutte le persone perbene. Nella tua presentazione noto molta tensione e aggressivitá.
Perché?
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4583
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Mamy » 26/03/2011, 17:00

Ben venuto Ruco,da una che non è mai stata tdg ma li ho frequentati,

non sono una setta?

Ma ci si comportano-

non sono superstiziosi ?

Ma ti fanno bruciare immagini sacre (mi è capitato personalmente)dando ad esse un potere malefico. :devil:



Cara Ruco ci vuoi far conoscere i tdg?

Grazie già li conosciamo.


Mamy cattolica praticante :lovebibbia:


:ciao: e ancora :biinfo: :ilovejesus:
Mamy
 

Messaggiodi cici@ » 26/03/2011, 17:22

:bnvto:
Certo

come testimone
ai avuto il coraggio di essere qui
certo si lo sanno gli anziani ti diranno
che sei un apostata perche sei entrato qui ma ti posso
dire io non mi sento una apostata credo in DIO e IN GESU
quello che non credo mai piu alla societa watchtowe
e un controllo mentale per i tdg sono presi in un laccio
e e dificile uscirne fuori io sono contenta di esermi liberata.

:sala regno:
:buona partecip:
cici@
:ciao:
Avatar utente
cici@
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Messaggiodi Edmond Dantés » 26/03/2011, 17:43

Ciao Ruben, benvenuto in questo bel forum. Troverari molto materiale interessante, e da quel che ho letto, hai molto bisogno di approfondire. Io sono Testimone di geova da molti anni, e davvero, sento chiaro e forte lo stridore tra il Cristianesimo insegnato da Gesu' (accessibile a tutti) e le farneticazioni dottrinali del corpo direttivo. Chiaro e forte, lo sento. Tu no, o forse non ancora. Ti auguro un percorso di vita sereno, gia' troppi hanno sofferto a causa di questa organizzazione commercial-religiosa.
Non entro in merito ai tuoi tentativi di sostenere questo culto, troppo sgangherate le argomentazioni, a parer mio. Non voglio offendere, sia chiaro. Ma davvero credi a quello che hai generosamente scritto?
Stai bene, buona partecipazione. :boh:
" Qui tutto cambia e s'espande, com'e' pura l'aria, radiosa la luce del giorno, immenso il lontano orizzonte. Liberta', ridiscendi dai cieli, ricominci il tuo Regno, Liberta', Liberta'..."
Avatar utente
Edmond Dantés
Nuovo Utente
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 21/09/2010, 17:51

Per Ruco

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 26/03/2011, 17:57

Non ti do il benvenuto, poiché sei entrato in modo maleducato in casa d'altri, traendo la spada e giù con i fendenti a mo di Don Chisciotte, l'educazione imponeva una tua breve presentazione e poi nella sezione apposita potevi esternare il tuo disappunto, ma essendo un Testimone "Tutto d'un pezzo" sei partito a testa bassa a perorare la causa dei tuoi fratelli, e siccome io considero le dottrine della WTS/CD "Eretiche", sei pregato di seguire il suggerimento che Gabriele ti ha dato.

Inizia un argomento e trattiamo quello, in seguito si passerà ad altro.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3844
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi MatrixRevolution » 26/03/2011, 18:34

Caro Amico,

con me ci puoi parlare infatti non sono mai stato Tdg e attualmente sono Ateo ed evoluzionista. Però attenzione: questa icona :bb: quest'altra :lovebibbia: e questa :bufalotta: le ho disegnate io. (in realtà ne ho disegnate molte altre in questo forum ma non vorrei sembrare vanitoso).
:witdg:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi serenè » 26/03/2011, 18:37

Approfondisci tu la conoscenza della tua religione prima di consigliarlo agli altri !! Io prima di dissociarmi sono stata tdg per 30 anni e se ne sono uscita è stato grazie al titolare del sito che tu chiami volgarmente apostata e che mi ha servito argomentazioni migliori delle tue che sono bambinesche e non portano da nessuna parte . Guarda meglio nella tua religione prima e scrollati di dosso i meccanismi che ti hanno affibbiato fin'ora altrimenti non sarai mai obbiettivo !! Se poi sei nato tdg,cosa che penso fortemente, hai un corredo psicologico che non ti permetterà mai di ragionare con il tuo cervello perchè non ne hai mai avuto uno tuo !! Comunque ti consiglio di scappare a gambe levate se non vuoi che la tua bella religione diventi la tua ex religione, perchè con quello che abbiamo in possesso non ci vuole molto che ti sorgano dubbi e incertezze su quella che sapevi essere la verità . Buona fortuna..... :ciao: :bnvto:
UNA COINCIDENZA E' UNA COINCIDENZA , DUE COINCIDENZE SONO DUE COINCIDENZE , MA TRE COINCIDENZE SONO UNA PROVA . (A. EINSTEIN )
Avatar utente
serenè
Utente Senior
 
Messaggi: 691
Iscritto il: 30/08/2010, 0:30

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 26/03/2011, 18:41

Detesto i maleducati, per cui, sebbene tentata di render pan per focaccia, mi trattengo e cerco d'esporre le mie ragioni in contrapposizione alle tue, così, semplicemente, da apostata ad apostata, perchè, vedi, a meno che tu non sia nato in una famiglia di Testimoni, anche tu hai apostatato dalla tua primigenia religione, così come me, quindi discutiamo alla pari poichè nessuno di noi due ha il diritto di salire su un podio e giudicare l'altro in base alla famigerata apostasia.
Secondo poi, qui si citano brani altrui solo a ragion veduta, in genere gli argomenti si sviscerano secondo il proprio metro/intelligenza/cultura, senza riportare pensieri d'altri, il che è dimostrazione di libero pensiero non di "pensiero indipendente", grave peccato tra i Testimoni.
In terza ed ultima analisi, se sei disposto ad abbandonare un modo di fare quantomeno altezzoso (che nulla ha a che fare con la fierezza d'una appartenza), sono disponibile ad un colloquio anche per dimostrarti la mia di fierezza per esser diversa da certi lidi condotti da tuoi confratelli, in cui il contraddittorio è vietato.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

La tua mente e' al buio...........

Messaggiodi soviet » 26/03/2011, 19:03

Beato tu che sei felice di essere un tdg nessuno te lo puo impedire.
Le religioni sono come le lucciole, per splendere hanno bisogno delle tenebre.
A. Schopenauer
aggiungerei in particolare la vostra dato che dietro le tenebre c' e' sempre un diavolo da combattere o di cui temere...........
soviet
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/02/2011, 22:29

Toh, è arrivato Ruco.

Messaggiodi Demolizioni Torri » 26/03/2011, 19:14

Tra i tanti lavori che ho svolto nella mia vita, posso annoverare anche quello di prof; prima d'inglese e poi di religione.
Mi sembra di aver conservato - dietro alla porta, vicino ai contenitori colmi di libri appartenenti a Demy - una lunga bacchetta in fibra di vetro. In origine si trattava del baffo di un'antenna amatoriale, in seguito mi è servita per indicare ciò che scrivevo alla lavagna.
La mia deformazione professionale mi fa sorgere spontanea una domanda: come mai, Ruco15, copi e incolli una citazione in greco - volendo dimostrare erudizione - e nel contempo il tuo italiano è zeppo di errori di grammatica, sintassi e ortografia?
Dovrei forse riesumare la bacchetta per utilizzarla in modo più energico che nel passato?
Torry
Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti vedono Gb 42,5

Demy & Torry: chi siamo
Avatar utente
Demolizioni Torri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1591
Iscritto il: 23/02/2011, 22:09

Messaggiodi Mamy » 26/03/2011, 19:24

Ma nel frattempo Ruco ha già esaurito il suo "dibattito"?

Mamy :boh:
Mamy
 

Messaggiodi gianfi1965 » 26/03/2011, 19:34

Ciao Ruco15, malgrado la tua presentazione con la fascietta da Torakikì, ti dò il benvenuto. perchè comunque un saluto non lo si deve rifiutare. Però un appunto mi permetto di fartelo.
Hai detto che il tuo discorso non era per gli apostati o per gli ex tdg. Allora ti chiedo: se in un certo luogo ci sono persone non gradite o pericolose, perchè ci vai? Per dare testimonianza così la segni nel rapporto mensile? Voglio credere che tu non sia un fratello che per non andare di casa in casa trova tutte le scuse e pensa di dare testimonianza anche su questo forum. Oppure sei un anziano autorizzato a contattare i "peccatori"?

Scusami se ti sono sembrato un po' troppo diretto, ma dell'amore di cui tu parli nelle congregazioni spesso è solo di facciata. Ed io purtroppo l'ho provato sulla mia pelle...e su quella della mia famiglia. E da come ti sei presentato non fai che confermare come i TDG si sentano superiori perchè hanno la "verità", senza mostrare la benchè minima umiltà verso i propri interlocutori.

Comunque, se resterai ancora con noi, penso che avremo modo di sviscerare tante cose e comprendere meglio anche tanti perchè.

Un saluto.

gianfi1965
Avatar utente
gianfi1965
Utente Junior
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

benvenuto

Messaggiodi cavallino fiammiferino » 26/03/2011, 19:52

:buona partecip:
Ti porgo i miei saluti e ti ringrazio del tempo che dedichi a partecipare in questo forum.
Io sono un adulto nato ed educato in una famiglia fortemente credente nelle dottrine dello Schiavo fedele e discreto.
Quando ho dovuto dare seguito e coerenza al mio battesimo non ho più potuto aderire alla credenze della fratellanza mondiale.
So cosa sia lo zelo,l'amore per la verità,la fiducia nella capacità di Geova di mettere le cose a posto a suo tempo,l'onore di appartenere ad una società...speciale.
Ed è sulle dottrine oppure sul modo di argomentare che posso sviluppare il mio dissenso.
A me personalmente non è piaciuto il modo di citare le fonti bibliografiche,fazioso e parziale illustrato dal caso "Le Monnier/Congregazione cristiana dei Testimoni di Geova".
Si veda qui:http://www.infotdgeova.it/citazioni/ragioniamo.php
Quindi rinnovo il mio benvenuto.
In amicizia
Gianpiero
Avatar utente
cavallino fiammiferino
Utente Junior
 
Messaggi: 345
Iscritto il: 28/02/2011, 8:47

Messaggiodi giggio1951 » 26/03/2011, 20:17

« La bocca sollevò dal.... fiero... pasto

quel peccator, forbendola a' capelli
del capo ch'elli avea di retro guasto.
Poi cominciò:... »
giggio1951
Utente Junior
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 22/07/2009, 17:21

Carissimo !

Messaggiodi luca(68) » 26/03/2011, 20:55

Non ti dico la mia perchè mi pare che di carne al fuoco ce ne sia già abbastanza ... (bugia) ..... comunque : fà qualcosa ! Già il tuo anonimato la dice lunga sulla tua credibilità se poi non controbatti almeno un pochino la tua società ci fà la solita figuraccia .
Comunque non me ne preoccuperei , pare ci abbiate fatto il callo (alle figuracce).
Anzi : contrariamente al mio pensiero quasi ti consiglio di continuare a rimanere nascosto che i tuoi colleghi ci guadagnano.
E mentre rimani nascosto cerca di leggere un pò seriamente questo forum , qui non ci sono scritte le baggianate (perchè tali le fate diventare) scritte nei vostri torre di guardia ma cose che richiedono l'uso della psiche/sentimenti in modo autonomo ; ops , scusa , richiesta troppo complicata .
Ecco così ti ho fornito l'ennesima scusa per fare l'offeso e poter sbandierare che questo è un covo di serpi impossibili da redimere (poverino , ennesimo fallimento nella tua esistenza ? - chevuoi , aggiungilo alla collezione).
E' colpa tua , scegli l'informazione guidata da persone anonime come te , non è così che ci si evolve.
La tua fierezza è potenziale causa di nuove disperazioni e rovine singole/plurime/famigliari/ecc quindi ti auguro di uscire al più presto dal buio tunnel che stai percorrendo nell'interesse non tuo ma del tuo prossimo.
Scrivo così perchè tu sei libero di essere fiero di tutto ciò che più ti aggrada ma non è giusto quando con la tua fierzza imbrogli anche il tuo prossimo.
Ma fiero di cosa ? Di essere una persona che ignora - con l'aggravante della coscienza di ciò - troppe cose ?(e mi riferisco solo a questioni religiose.)
Che l'ignoranza ti abbandoni.
Avatar utente
luca(68)
Utente Junior
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 27/08/2009, 23:56
Località: S.Vito al Tagliamento

Messaggiodi giggio1951 » 26/03/2011, 21:05

Anche io lo ero.
Lo sono stato per tantissimi anni.
Non rinnego il mio passato (altrimenti mi ucciderei) ma finalmente sto riusecendi a ricominciare a vivvere.
Ruben...abbi coraggio nella vita.
Dicci chi sei.
Io mi chiamo Gianni Rosati
giggio1951
Utente Junior
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 22/07/2009, 17:21

Prossimo

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici