Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Cremazione

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

Cremazione

Messaggiodi nissav » 11/05/2020, 13:02

Ciao a tutti,
Una curiosità: ma la cremazione per i defunti è contemplata dai Testimoni di Geova? E' accettata? Può essere applicata ai propri cari senza ritorzioni?
Grazie

N.

P.S.: Ho aperto questo topic in "Esperienze vissute" perchè ho una parente Tdg che nel sentire la parola "cremazione" ha sgranato gli occhi e ha scosso la testa. Non so se si trattasse semplicemente di disapprovazione personale.... ma non credo...
nissav
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 29/01/2020, 13:15

Messaggiodi Tranqui » 11/05/2020, 13:22

nissav ha scritto:Ciao a tutti,
Una curiosità: ma la cremazione per i defunti è contemplata dai Testimoni di Geova? E' accettata? Può essere applicata ai propri cari senza ritorzioni?
Grazie

N.

P.S.: Ho aperto questo topic in "Esperienze vissute" perchè ho una parente Tdg che nel sentire la parola "cremazione" ha sgranato gli occhi e ha scosso la testa. Non so se si trattasse semplicemente di disapprovazione personale.... ma non credo...



https://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibb ... remazione/

Nella Bibbia non si trova alcuna indicazione specifica in merito alla cremazione. E non c’è nessun comando che riguardi la sepoltura o la cremazione dei defunti.
Presentazione

Immagine


“Diciamo pure che la libertà è qualcosa di vago. La sua assenza non lo è.”

(Rodrigo Rey Rosa)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5309
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Mauro1971 » 11/05/2020, 17:39

Mia madre fu cremata, non credo abbiano problemi al riguardo.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9945
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi deliverance1979 » 12/05/2020, 14:40

Tranqui ha scritto:https://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibb ... remazione/

Nella Bibbia non si trova alcuna indicazione specifica in merito alla cremazione. E non c’è nessun comando che riguardi la sepoltura o la cremazione dei defunti.


Esatto, penso che sia una questione di coscienza.

Mauro1971 ha scritto:Mia madre fu cremata, non credo abbiano problemi al riguardo.


Appunto, penso che forse la congregazione dove si riuniva tua madre, non aveva problemi di sorta.
Possono anche esserci sensibilità diverse da congregazione a congregazione, anche a distanza di qualche decina di km l'una dall'altra.
Dalle mie parti c'era una congregazione leggermente internata dalla costa, a 15 km dalla mia, che, se indossavi il chiodo (giubbotto di pelle), venivi attenzionato con una visita pastorale (quindi non a livello di sanzioni disciplinari, ma di consigli da parte degli anziani), perchè considerato un abbigliamento mondano, cosa che, nelle congregazioni della costa, come la mia, tale cosa non veniva minimamente presa in considerazione.
Anche se, per altri aspetti, come capelli o basette leggermente più lunghi, abiti troppo attillati e via dicendo, invece si.

Per tornare in argomento di cremazione.
C'è sempre un ma in tutto questo, e vorrei portare l'ennesima stoccata al sistema geovista e far notare a tutti il loro modo di pensare, tipico del: "senso di colpa style".

Tratto dalla rivista che ha postato Tranqui (ultimo verso del riquadro grigio).

"La sensibilità altrui. Le Scritture ci incoraggiano a pensare anche agli altri (Filippesi 2:4). Nel prendere una decisione, potremmo chiederci: Cosa pensano della cremazione o della sepoltura del defunto gli altri familiari? Come verrebbe vista la nostra decisione nella comunità?"

Notate come anche nel prendere una decisione del genere c'è sempre e comunque quella cappa da senso di colpa di "non creare disappunto negli altri TDG?"

E se questa cosa di non creare disappunto, deve essere presa in considerazione nel mentre che si crema una persona, quindi in un momento di dolore e compostezza della famiglia del defunto che, dovrebbe metabolizzare il lutto e vivere questa esperienza come meglio pensa, anche qui, puntualmente, la mentalità invasiva made in WTS non manca modo di ricordare come in tali scelte si deve comunque stare attenti a farsi degli scrupoli nei confronti degli altri TDG, della congregazione e quindi, dell'organizzazione...

Figuriamoci quindi, in scelte minori quali sport, carriere lavorative, hobby, studio e via dicendo.

Questa cosa della questione di coscienza viene spesso usata come clava da parte di gruppi dirigenti di TDG (anziani e nominati), o dalla WTS stessa, come mezzo di ricatto psicologico per far si che il TDG di turno si uniformi quanto più possibile ad un comportamento ideale-standard tipico della congregazione e/o dell'organizzazione in generale.
E tale atteggiamento, viene formato, o per meglio dire educato, nel corso del tempo grazie alla lettura e allo studio della bibbia (secondo i meccanismi interpretativi della WTS) e alle pubblicazioni teocratiche geoviste che, di volta in volta, con esempi, esperienze, riflessioni, foto, e via dicendo, cercano di indottrinare il TDG sia adulto che giovane, ad acquisire un pensiero selettivo che dovrebbe soffocare quanto più possibile l'istinto di fare quello che si vuole (considerandolo come se fosse una specie di indole ribelle tipica di Satana e di tutti coloro che vogliono mettere in discussione l'autorità).
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5954
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici