Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

I TDG e i metodi SLEALI di Proselitismo

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

Messaggiodi Mafalda » 07/06/2012, 21:23

Lidia ha scritto:
domingo7 ha scritto:
Perciò coloro che hanno parenti anziani, che possono essere facilmente avvicinabili, e chi ha giovani, è giusto che sappia che per i TDG tutte le vie sono percorribili, soprattutto le più sotterranee, per arrivare allo scopo di attirare proseliti in un culto di bella apparenza ma di cattiva sostanza.


Mi interessa il discorso sull'approccio agli anziani .....
Se sai qualche cosa di specifico facci sapere .....


...temi di essere una possibile preda?...


Mi sa che domingo7 sta andando fuori tema...

Forse, domingo, saresti più chiaro se tu aprissi una nuova discussione, non ti pare?

Inoltre, ho perfettamente COMPRESO ciò che vuoi dire sui figli, che se noi genitori siamo troppo duri e/o autoritari con loro, otteniamo l'effetto contrario, anche perché l'adolescenza è l'età della contestazione e della contraddizione, di figlie ne ho due e LO SO! Però è anche vero che il genitore consapevole e mentalmente equilibrato cerca continuamente di "aggiustare il tiro" e soprattutto dare l'esempio ai figli con il suo comportamento e soprattutto con la coerenza tra le regole impartite e il suo modo di vivere. LO SO BENISSIMO, L'HO IMPARATO A MIE SPESE: più ero dura con mia figlia, e più la spingevo nelle braccia di geova, che ti credi? Guai a parlargli male della WTS! Ho dovuto imparare cos'è la compassione, per un essere umano plasmato da altri, a loro volta plasmati da altri ancora, e così via come i VISITORS!
"Dubito, ergo sum" (da S. Agostino)
"La stupidità deriva dall'avere risposte per ogni cosa; la saggezza dall'avere una domanda per ogni cosa" (Milan Kundera)
Presentazione
Avatar utente
Mafalda
Utente Senior
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 30/03/2010, 20:26

Messaggiodi Ray » 07/06/2012, 21:48

Guai a parlargli male della WTS! Ho dovuto imparare cos'è la compassione, per un essere umano plasmato da altri, a loro volta plasmati da altri ancora, e così via come i VISITORS!

Mi fai venire un dubbio...??? C'e una possibilità remota che il cd sia manipolato dai visitors... :risatina: :risatina:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Carissima Mafalda

Messaggiodi domingo7 » 07/06/2012, 21:53

ma no che non volevo andare fuori tema ....
volevo dire esattamente le cose che dici tu ....

conoscevo un ragazzino nato da genitori anziani che erano molto apprensivi
vedevano drogati e spacciatori un po' dappertutto e qualche volta fecero apprezzamenti pesanti pure su qualche ragazzina un po' vivace ma nella norma dei teen agers ...

fin da bambino viveva con il terrore di caramelle drogate o di siringatori vaganti ...
per un po' seguì i genitori ma quando si accorse che non erano sempre attendibili
finì per ribellarsi e cercò proprio quelle compagnie che più lo incuriosivano ....

come finì la faccenda non te lo racconto ma lo puoi bene immaginare
con una gioventù rovinata e due genitori straziati ....

chi sa, forse era destino così .....
o forse se i genitori avessero taciuto avrebbe cominciato a rovinarsi ancora prima ....

Ora ha quasi 50 anni ed è fuori dai guai ...
ma quante lacrime e quante sofferenze ....
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi daniela47 » 07/06/2012, 22:08

X Mafalda
Noi continuiamo a parlare dei metodi SLEALI del proselitismo TDG, dal momento che a questo è dedicato sia il post sia il forum,


Purtroppo Mafalda, noi abbiamo avuto la sfortuna di conoscerli troppo bene, troppo dal di dentro,
nelle pieghe insidiose, le più nascoste, ma quelle che hanno determinato la nostra vita segnandola pesantemente.
Io come genitore, negli anni della pubertà di mio figlio ero sola ad occuparmi di lui, perché il TDG di casa mia, passava tutto il tempo che non era al lavoro, a suonare i campanelli e a fare il comodo degli Anziani, presentandosi, con tutta l’amabilità costruita con cui riescono ad abbagliare.

A motivo di questo ero sola nell’educazione del ragazzo, perché la parola d’ordine era “se non volete stare soli, venite con me!!!!”
E così all’ora di cena sarei dovuta andare in Sala, con una manica di sorveglianti ipocriti, che poi è risultato che ne hanno fatte di imbrogli e immoralità da vendere, a sorbirmi discorsi di fanatismo e odio contro tutto il resto del mondo, sermoni che venivano da queste bocche… che parean di ghiro…… e che avevo imparato a conoscere BENE,
Così SI! che avrei perso mio figlio, perché pur di non stare nelle Sale geoviste, chissà dove avrebbe cercato rifugio, forse anche con compagnie sbagliate.
NO! Sono stata conil ragazzo, almeno lui si è salvato sia dal geovismo alienante e distruttivo, ma anche da altre cattive compagnie.
Purtroppo non sono state rose e fiori per me. Ma pazienza, tutto sommato almeno mio figlio ha una sua famiglia di tutto rispetto e si è sempre comportato come una persona capace, onesta, volenterosa e soprattutto padrone del suo cervello, quindi so di aver raggiunto qualcosa di cui sono fiera.
Ma quello che di male il geovismo ha prodotto in casa mia, ho il grande desiderio che non si ripeta nelle altre famiglie.
Che non si ripeta con altri giovanetti come il figlio della nostra comune amica Franca, rovinato a vita, ormai svuotato dei sentimenti migliori, con il solo avvenire di trascinarsi sui marciapiedi senza più nessuno che lo aspetti a casa.
Se invece di dare ascolto ai ….Lucignoli TDG…. che lo aspettavano fuori della scuola, invitandolo nelle Sale di nascosto a sua madre, invitandolo a fare lo studio, sempre di nascosto a sua madre, e spronandolo a fare quelle cose piene di disamore, proprio verso sua madre che tu e Rambosette sapete bene, forse a quest’ora si sarebbe fatto una famiglia, un lavoro, una vita ne bella ne brutta come ce ne sono tante, ma anche con la soddisfazione di sentirsi padrone di se stesso, e non il servitorello a tempo pieno degli Anziani tronfi di superbia che conosciamo.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Aran80 » 08/06/2012, 1:37

Che schifo. Rivendico nuovamente l'emoticon del vomito.
Purtroppo te ne accorgi sempre troppo tardi di quanto siano viscidi e subdoli. Purtroppo non sono riuscita a salvare mio fratello ed ora è diventato proprio come dite voi, stronxxetto, arrogante, cammin a tre metri da terra credendosi superiore e di aver capito tutto della vita, e soprattutto con noi è maleducatissimo e scontroso, penso proprio che si vergogni di noi con i suoi amici tdg super spirituali.
Avatar utente
Aran80
Nuovo Utente
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 26/03/2012, 23:47

condizionamento, plagio, riserva mentale, menzogna e peccatucci

Messaggiodi domingo7 » 08/06/2012, 7:11

Il problema del plagio dei giovani è comunque un problema trasversale ....
Possiamo tapparci le orecchie per non sentire, dire che chi dice queste cose lavora per i tdG, parlare di persone viscide ed ambigue ma i fatti sono i fatti ... anche se non fanno sempre piacere ...

Ieri sera navigando su un sito ufficiale di monache di clausura, mi è capitato casualmente di leggere questo consiglio di una madre superiora ad una giovane interessata ...

Io continuo a sperare che tu possa fare un'esperienza vocazionale già questa estate, a meno che tu non abbia qualche impedimento. Non devi avere paura di chiedere il permesso dei tuoi genitori, perché a loro dovrai dire soltanto che vuoi fare un "ritiro spirituale" per ritemprare lo spirito, senza parlare per il momento di vocazione. Se loro intuiscono qualcosa e ti chiedono "Vuoi farti suora?", puoi rispondere "Non ne sono degna", oppure puoi dire che da grande vorresti sposarti. No, non è una bugia, ma una "restrizione mentale" che non costituisce nemmeno peccato veniale. Infatti la professione religiosa è un vero e proprio sposalizio, solo che invece di prendersi per sposo una povera creatura, ci si sposa con il Re del Cielo.


http://vocazione-religiosa.blogspot.it/

fate voi tutti i distinguo e le critiche che volete alla madre superiora ed al sottoscritto che riporta queste cose in un sito dove si parla solo di Tdg .... ma a me sembra che tutto il mondo sia paese o, peggio, che la madre superiora segua una strategia geovitica della guerra teocratica .....
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Giovani, riserve mentali e peccatucci

Messaggiodi domingo7 » 08/06/2012, 7:16

http://vocazione-religiosa.blogspot.it/

Io continuo a sperare che tu possa fare un'esperienza vocazionale già questa estate, a meno che tu non abbia qualche impedimento. Non devi avere paura di chiedere il permesso dei tuoi genitori, perché a loro dovrai dire soltanto che vuoi fare un "ritiro spirituale" per ritemprare lo spirito, senza parlare per il momento di vocazione. Se loro intuiscono qualcosa e ti chiedono "Vuoi farti suora?", puoi rispondere "Non ne sono degna", oppure puoi dire che da grande vorresti sposarti. No, non è una bugia, ma una "restrizione mentale" che non costituisce nemmeno peccato veniale. Infatti la professione religiosa è un vero e proprio sposalizio, solo che invece di prendersi per sposo una povera creatura, ci si sposa con il Re del Cielo.


questo è il consiglio di una madre superiora di un convento di clausura ad una giovanissima interessata ....a me sembra una strategia geovitica della guerra teocratica ... si chiama restrizione mentale ma sono bugie belle e buone per fare fessi i genitori e per imbonire giovani ingenui ed idealisti ..... o c'è qualche differenza positiva?
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi Verdemare » 08/06/2012, 7:41

Ho letto quel blog di suore di clausura, non trovo l' emoticon adatto per descrivere quello che ho provato leggendo quelle lettere. :conf: :test: :cer: :help: :boh: :piange: :triste:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3688
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

GUARDA DOMINGO...

Messaggiodi Lidia » 08/06/2012, 8:01

...che se tu non ti fossi autoqualificato come cattolico un numero imprecisato di volte, nutrirei SERI DUBBI sulla tua appartenenza religiosa. Anche se a me non importa un fico secco da che parte stai, te lo dico ora e per sempre chiaramente che a me non vanno giù le tue maniere da (visto che i Lucignoli tdg già sono stati portati in causa) OMINO DI BURRO che veglia (come la watch tower) la notte mentre tutti noi coxxioni dormiamo e ci facciamo portare via i figli perchè non sappiamo educarli. Quì si parla di metodi SUBDOLI, quelli in cui pare tu sia ampiamente versato. Genitore incapace di educare è un titolo che porti ad altri lidi, non quì non a noi che tanto abbiamo fatto e sofferto per salvarli.
Mio figlio è stato contattato e invogliato ad aprire la porta di casa (che in un paese tanto pericoloso non doveva fare, propio perchè è stato invogliato dai modi soavi e persuasivi che la "signora" che lo visitava ha saputo ADOPERARE) e ad iniziare pratiche "religiose" DI NASCOSTO ai suoi genitori. Il rimprovero che tu fai a noi di non aver insegnato e/o di essere stati asfissianti, mi ricorda moltissimo la risposta che la signora tdg mi diede quando, dopo molti mesi di MURO DI GOMMA con l' organizzazione geovista di Durban riuscii ad individuarla e farle una visita personale che la dissuadese UNA VOLTA PER TUTTE da interferire nella vita di mio figlio e mia. Quella VISCIDA persona, che si era preparata ad una tale eventualità, seppe fare cio' che fanno molto bene i tdg e che anche tu mi sembra sempre più chiaramente stia facendo: colpevolizzare le vittime spostando la resposnabilità su altri lanciando l' anatema finale.
Se nella tua vita tu hai incontrato gentilissimi tdg che a un: No grazie mollano l' osso e non hanno mai preso di mira i tuoi figli in età vulnerabile, beh! HAI AVUTO UNA TREMENDA BOTTA DI Q...che dovrrebbE suggerirti di rispettare coloro che non hanno avuto la tua stessa fortuna.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/06/2012, 8:04

domingo7 ha scritto:questo è il consiglio di una madre superiora di un convento di clausura ad una giovanissima interessata ....a me sembra una strategia geovitica della guerra teocratica ... si chiama restrizione mentale ma sono bugie belle e buone per fare fessi i genitori e per imbonire giovani ingenui ed idealisti ..... o c'è qualche differenza positiva?

Non noto differenze positive se non che costoro s'affidano a un blog, non s'insinuano nelle dimore a caccia d'adolescenti soli.
L'istigazione alla menzogna, ma anche al solo silenzio con i propri genitori, è un crimine morale che si nasconde dietro qualsiasi denominazione o finalita' per cercare un'apparenza onorevole.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

QUESTA E' LA STRATEGIA GEOVISTA ID DOMINGO...

Messaggiodi Lidia » 08/06/2012, 8:10

Verdemare ha scritto:Ho letto quel blog di suore di clausura, non trovo l' emoticon adatto per descrivere quello che ho provato leggendo quelle lettere. :conf: :test: :cer: :help: :boh: :piange: :triste:


...SPOSTARE L' ATTENZIONE SU ALTRO SOGGETTO E, MALE CHE VADA, SPARTIRE LA COLPA.
Ora andrò a vedere quel blog, ma posso dire già da ora che un differenza possa essere quella che uno si avvicina alla vita di convento ESSENDO GIA' IN UN CERTO MODO INTERESSATO. Non mi risulta che, strategie e coercizioni e imbonimenti e altro, vengano fatti porta a porta e meglio ancora se a casa non c' è nessuno e spingendo alla segretezza ragazzini in età vulnerabile. Quello non succedeva neanche ai tempi della Monaca di Monza e per entrare in convento, ne va prima fatta richiesta spontanea e prima di pronunciare i voti, mi pare che le novizie vengano "mandate nel mondo" almeno per un anno in modo da provare la loro determinazione ad abbracciare la vita consacrata o claustrale. NESSUNO VIENE A ROMPERTI LE BALLE E AD INTOSSICARE LA TUA VITA.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Carissima Lidia

Messaggiodi domingo7 » 08/06/2012, 8:30

NESSUNO VIENE A ROMPERTI LE BALLE E AD INTOSSICARE LA TUA VITA


preciso prima di tutto che mi considero fortunato perché nella vita sono riuscito ad evitare spire e lusinghe di religiosi a qualsiasi congregazione appartengono e ti assicuro che questo è stato favorito dalla lettura adolescenziale di quasi tutto Voltaire (secondo me un santo della chiesa). Come Voltaire, credo che dobbiamo ècraser l'infame da qualunque parte si annidi e denunciare l'intolleranza ed il crimine dovunque stanno ..... magari anche dietro lo schermo di un computer ....

Tu puoi nutrire tutti i dubbi che vuoi ma io resto così ......e credo davvero che i nostri giovani vadano preservati e difesi dall'intolleranza, dal plagio, dalla droga e dalla menzogna... per cui ho pieno rispetto di chi ha passato esperienze negative .... liberissima di non crederci...
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

CI RIFANNO...

Messaggiodi Lidia » 13/06/2012, 14:46

...ho saputo ieri da mia sorella del putiferio successo a casa sua dove, il figlio di 12 anni di una signora rimasta vedova due anni fa e che quindi si deve assentare da casa per lavoro, viene regolarmente , e DI NASCOSTO ALLA MADRE, visitato da solerti tdg che riempiono il vuoto educazionale lasciato dalla madre cogxxxona che lavora per dargli cibo e una casa. I vicini che hanno notato il "movimento", hanno avvertito la madre che ha fatto valere le sue ragioni. :cer: :cer: :cer:
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi daniela47 » 13/06/2012, 15:46

ECCOME che ci provano!
I metodi di manovrare di nascosto, sono i LORO PEZZI FORTE.
Purtroppo con questi sistemi sono riusciti a fare molte vittime.
Certo 12 anni è un’età dove la curiosità gioca un ruolo importante, il fatto che persone grandi si rivalgano ad un adolescente, considerato in casa ancora bambino, con l’importanza che si dà ad un adulto, è cosa che può lusingare.
Se poi in più ci metti, il dramma di essere rimasto orfano, con la madre indaffarata per portare il pane a casa, è un boccone troppo ghiotto.
Questa volta quel fanciullo si è salvato.
Voglio sperare che la madre sia stata esaustiva con gli avvoltoi che DI NASCOSTO, si accingevano a lavorarsi per benino il ragazzo.
Così fanno anche con gli anziani che sanno soli e indifesi.
E non si venga a dire che non è vero!.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi phoenix74 » 13/06/2012, 17:41

daniela47 ha scritto:Sapevo già la storia di tuo figlio, ma hai fatto bene a rinverdirmi la memoria.
Non riescono più neppure ad essere abbastanza prudenti, pur di arrivare allo scopo.
Certamente è molto più facile adescare un giovanetto, tanto, poi, dopo quando un giovane viene bene bene indottrinato fanaticamente, è abbastanza difficile per un genitore intervenire.
Nel tuo caso hanno rischiato veramente grosso, perchè erano andati anche troppo avanti. SE ANDAVA ..ANDAVA EH....!!!.

In questi casi, però non possiamo dire che c’è la buona fede da parte del TDG, nella conversione spirituale di un giovanetto, perché sanno benissimo di insidiare con più facilità, e che più facilmente questi ragazzi possono essere avviluppati nelle spire malefiche della SETTA.
Tanto poi quando tengono bene in pugno la fiducia del giovanetto, il gioco è fatto.
Sanno tutte le trappole, tutte le scorciatoie più efficaci per arrivare al cuore di una persona giovane.
VERGOGNA!!!


... Infatti puntano proprio sul trovare persone in difficoltà, specie giovanissimi e anziani: i primi perchè immaturi e bisognosi di una identità sociale di riferimento durante l'età della crescita ed i secondi per via delle difficoltà di salute.

I giovani sono giocoforza più attivi e idealisti di persone mature, perciò tra la curiosità e la ricerca di nuovi contatti è più facile catturare la loro attenzione... e nel frattempo illuderli e manipolarli. :fronte:

I tdg puntano come altre sette su figli di famiglie divise e con vari problemi, cui il Gruppo può offrire un contesto sociale ed un ruolo, ammaliandoli con attenzioni e attività comunitarie. Verso persone mature mi ricordo di diversi tdg, uomini e donne avvicinati in momenti difficili, specie divorzi, lutti o trasferimenti... all' "esterno" spacciano questo per "amore cristiano" mentre invece aprofittano di persone deboli o bisognose di aiuto sincero.

Chi si trova in momenti difficili a volte manca di una rete sociale di riferimento o sottovaluta i tdg (e altre sette) che col love mobbing cercano di offrire soluzioni miracolose ed invece puntano ad isolare il singolo; spesso questo si illude di trovare aiuto disinteressato e potenziali amici (per superare il periodo difficile), esita a lasciarli e finisce per essere plagiato a sua volta...
"Ci sono prigioni senza sbarre, ne guardiani. in cui Guide spirituali comandano. Possibile?
La realtà la percepisci dalle informazioni, comportamento ed emozioni derivano dalle relazioni dell'ambiente sociale.
Se cambi questi quattro elementi modificherai la prospettiva in cui la persona vede sè stessa ed il mondo esterno."

Steve Hassan "Mentalmente liberi"
phoenix74
Utente Junior
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 31/03/2012, 18:30

Messaggiodi Ray » 13/06/2012, 18:06

:triste: :test: :test:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi daniela47 » 13/06/2012, 20:22

phoenix74 ha scritto:
daniela47 ha scritto:Sapevo già la storia di tuo figlio, ma hai fatto bene a rinverdirmi la memoria.
Non riescono più neppure ad essere abbastanza prudenti, pur di arrivare allo scopo.
Certamente è molto più facile adescare un giovanetto, tanto, poi, dopo quando un giovane viene bene bene indottrinato fanaticamente, è abbastanza difficile per un genitore intervenire.
Nel tuo caso hanno rischiato veramente grosso, perchè erano andati anche troppo avanti. SE ANDAVA ..ANDAVA EH....!!!.

In questi casi, però non possiamo dire che c’è la buona fede da parte del TDG, nella conversione spirituale di un giovanetto, perché sanno benissimo di insidiare con più facilità, e che più facilmente questi ragazzi possono essere avviluppati nelle spire malefiche della SETTA.
Tanto poi quando tengono bene in pugno la fiducia del giovanetto, il gioco è fatto.
Sanno tutte le trappole, tutte le scorciatoie più efficaci per arrivare al cuore di una persona giovane.
VERGOGNA!!!


... Infatti puntano proprio sul trovare persone in difficoltà, specie giovanissimi e anziani: i primi perchè immaturi e bisognosi di una identità sociale di riferimento durante l'età della crescita ed i secondi per via delle difficoltà di salute.


Hai fatto un analisi molto aderente alla realtà di ciò che accade.

Vergognosamente cercano e scovano, attraverso informazioni, persone in difficoltà, se sono giovani anche meglio, se poi sono anziani con la scusa della compagnia eccome se li tengono in pugno.
E poi vorrebbero farli passare per una religione innocua, magari anche meglio delle religioni tradizionali.

Io a certe persone augurerei di avere mogli, figli, nipoti che si convertissero a geova, poi se ne riparla..

I giovani sono giocoforza più attivi e idealisti di persone mature, perciò tra la curiosità e la ricerca di nuovi contatti è più facile catturare la loro attenzione... e nel frattempo illuderli e manipolarli. :fronte:

I tdg puntano come altre sette su figli di famiglie divise e con vari problemi, cui il Gruppo può offrire un contesto sociale ed un ruolo, ammaliandoli con attenzioni e attività comunitarie. Verso persone mature mi ricordo di diversi tdg, uomini e donne avvicinati in momenti difficili, specie divorzi, lutti o trasferimenti... all' "esterno" spacciano questo per "amore cristiano" mentre invece aprofittano di persone deboli o bisognose di aiuto sincero.

Chi si trova in momenti difficili a volte manca di una rete sociale di riferimento o sottovaluta i tdg (e altre sette) che col love mobbing cercano di offrire soluzioni miracolose ed invece puntano ad isolare il singolo; spesso questo si illude di trovare aiuto disinteressato e potenziali amici (per superare il periodo difficile), esita a lasciarli e finisce per essere plagiato a sua volta...
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi daniela47 » 14/06/2012, 9:47

Dice Lidia nessuno, di preti....suore.....suore di clausura e affini....
"nessuno viene a romperti le balle e ad intossicare la vita."

Concordo Lidia,
non si può spostare l’attenzione sul malgeovismo, e sui tranelli di adescamento attuati, al limite ….neanche con interventi intelligenti, …….quindi figuriamoci…….
I metodi adottati con allenamenti fatti addirittura di scenette ad hoc, che magari sono state produttive all’organizzazione, sono tutti basati sull’inganno, sull’ipocrisia di un dolce e apparente remissivo interesse alla persona, per studiarne le problematiche e i punti deboli.
Non è patrimonio delle altre religioni, è solo una malefica prerogative dei culti abusanti come il geovismo.
Non si può certo dire che qui siamo disinformati o che le cose e gli episodi si inventano, o magari si narrano per un sentito dire da nonni, vicini, conoscenti vari.
Lo provano le nostre vite e sono state fatte sulla nostra pelle.
Qualcuno si è salvato, purtroppo altri no.!
Ma, finalmente il momento di poter spiattellare sul muso le LORO GROSSE RESPONSABILITA’ i LORO macchinosi Inganni sta arrivando, internet e questo forum li stanno levando le pulci di casa.
Troppe sono le malefatte geoviste che escono allo scoperto.
Così , c’è la concreta speranza che ciò di spiacevole, di drammatico è accaduto a noi,. sia il grande dissuasore per tanti altri.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Obiettivi e strategie

Messaggiodi domingo7 » 14/06/2012, 13:38

Dice Lidia nessuno, di preti....suore.....suore di clausura e affini....
"nessuno viene a romperti le balle e ad intossicare la vita."


Nel caso delle suore di clausura, andare in giro a fare proseliti
è comunque materialmente impossibile, visto che vivono blindate nei conventi ....
da come navigano sul web, sembra però che alcune di loro
sappiano muoversi ...con una discreta disinvoltura ...

Nel caso dei frati e preti, le lusinghe ai giovani sembrano oggi
una tecnica di reclutamento ormai obsoleta e di questo ne sono sicurissimo
visto che durante l'esperienza seminariale sono concessi loro parecchi gradi di libertà
e non poche occasioni di riflettere e di cambiare idea ....
(in passato non era così ma oggi le cose sono davvero cambiate)

Sui testimoni di Geova, leggo interessato e talora stupito alcune esperienze
e mi pongo alcune domande, domande, si badi bene, serie e non tendenziose,
domande che un cattolico medio, senza particolari astuzie ed esperienze, non può fare a meno di porsi:

1) le tecniche di proselitismo sleale (o ruffiano/affettato) sono sempre applicate in mala fede? o nascondono un sincero zelo ed un reale desiderio di salvare il prossimo dall'Apocalisse e dalla fine del mondo? E' vero che il fine non giustifica i mezzi e che lo zelo senza un'accurata conoscenza non è cosa buona (Proverbi 19,2 e Romani 10,2) ma un fine creduto nobile e giusto costituisce quasi sicuramente una notevole attenuante per i cosiddetti proclamatori o pionieri...

2) le tecniche di proselitismo sleale sono sfoderate nei confronti di tutti o vengono invece rivolte solo alle persone realmente interessate? tanto un adulto quanto un minore, se non sono interessati, dovrebbero riuscire a convincere velocemente l'interlocutore... se così non fosse risulterebbe difficile capire come i nostri giovanissimi non facciano tutti uso di droghe o non siano tutti preda dei movimenti religiosi alternativi....

3) esistono sicuramente delle persone giovanissime mezze interessate e mezze no, con magari un genitore tdG e l'altro no, con divisioni in famiglia sulla linea degli affetti e dell'educazione ... e queste diventano sicuramente un terreno fertile per la vendita di prodotti materiali ed immateriali, per speranze di amicizia e di serenità, per occasioni di illudersi e di illudere .... ma forse qui il problema non è solo geovitico, essendo i cucciolotti esposti non solo al rischio di scelte religiose affrettate ma anche a tantissimi altri pericoli ... insomma informiamoli e difendiamoli finché vogliamo ma non abbassiamo mai la guardia su altri fronti ....

4) cosa sono mai le scenette ad hoc? corsi di vendita porta a porta insegnati nelle scuole del ministero teocratico? visione di filmati illustrativi per la formazione di predicatori itineranti? buffissime sceneggiate con simulazioni di casi e risposte possibili ad un eventuale interlocutore?
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi daniela47 » 14/06/2012, 14:32

Lidia ha scritto:...ho saputo ieri da mia sorella del putiferio successo a casa sua dove, il figlio di 12 anni di una signora rimasta vedova due anni fa e che quindi si deve assentare da casa per lavoro, viene regolarmente , e DI NASCOSTO ALLA MADRE, visitato da solerti tdg che riempiono il vuoto educazionale lasciato dalla madre cogxxxona che lavora per dargli cibo e una casa. I vicini che hanno notato il "movimento", hanno avvertito la madre che ha fatto valere le sue ragioni. :cer: :cer: :cer:


Tu Lidia

potrai sempre far notare a questa madre, ben sveglia, fortunatamente, e ai vicini altrettanto svegli, di come è stata tempestiva la sua intromissione nell'adescamento che stavano compiendo su suo figlio.

Potranno sempre verificare quanto sono stati giudiziosi a fermare a tempo i tranelli geovisti, venendo a leggere il forum, potranno farsi ancor meglio un idea di cosa comporta questo culto, soprattuto nei giovani, che poi, una volta corteggiati e raggirati dagli emissari dell'organizzazione TDG, si metteranno contro le proprie stesse famiglie.
Quì c'è un campionario di cui tenere conto.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi daniela47 » 15/06/2012, 13:32

Ancora avvoltoi in cerca della preda.


Circa due mesi fa è morto il marito di una signora del vicinato.
La signora è abbastanza anziana, sola, i figli vivono all’estero, e così come tante persone viene un po’ aiutata dai vicini misericordiosi, che le fanno la spesa, e cercano di essere disponibili come possono.
Anni addietro parlando con questa signora della mia situazione avevo certamente dato l’impressione di come agiscono e cosa effettuano i TDG.
Ieri telefonandole, per sentire come stava ed esserle in qualche modo vicina, mi ha raccontato che è stata oggetto di visita di alcune signore TDG..
La prima volta è rimasta sorpresa, perché da come parlavano sembrava che fossero a conoscenza della perdita del marito, e quindi questa signora non è riuscita ad essere abbastanza esplicita con loro, e bene o male le ha ascoltate.
Così la conversazione si è protratta a lungo, variando e toccando mille cose, e cercando sempre da parte delle TDG di insinuare la malevolenza verso i preti, la chiesa, le immagini che dicono noi idolatriamo, e così via.
Poi una settimana dopo sono tornate alla carica, una delle TDG con un signore, che sembrava molto disinvolto, sicuro di se e abbastanza invasivo, cercava di entrare in casa, per parlare meglio e perché la signora non si stancasse sulla porta, (che premure).
Ma questa volta la signora in questione si è inalberata, ricordandosi bene che cosa è quella dottrina e cosa comporta e con decisione, anche se questo TDG era di una insistenza asfissiante, ma è riuscita a non farli entrare, e finalmente a levarseli di torno.
Mi ha detto “sa! ho pensato a lei, e quante sono state le sofferenze sue e di suo figlio, perciò mi sarei sentita di essere anche infuriata e sgarbata con questa gente, ma ho capito che questo andava a loro favore, perché si sarebbero fatti “vittime.”
Conoscendo il carattere, la dolcezza e fragilità di questa persona molto sola, ho riflettuto che sarebbe stata facile preda delle attenzioni sistematiche del geovismo.
Meno male che le informazioni servono, e al momento opportuno ti tornano alla mente.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Mafalda » 15/06/2012, 20:18

"Meno male che le informazioni servono, e al momento opportuno ti tornano alla mente."

E' costantemente, per fortuna, quello che ho modo di verificare anch'io, quando le persone che son riuscita ad informare, messe adeguatamente in guardia da questi - seppur inconsapevoli :boh: - sciacalli spirituali, mi raccontano che si sono ricordati di me, e di cosa gli ho detto.
Questi sì che sono frutti che si raccolgono volentieri! :ok:
"Dubito, ergo sum" (da S. Agostino)
"La stupidità deriva dall'avere risposte per ogni cosa; la saggezza dall'avere una domanda per ogni cosa" (Milan Kundera)
Presentazione
Avatar utente
Mafalda
Utente Senior
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 30/03/2010, 20:26

INFATTI LA MIA AMICA SICILIANA MI DICEVA SEMPRE...

Messaggiodi Lidia » 16/06/2012, 8:54

[quote="Mafalda"]"Meno male che le informazioni servono, e al momento opportuno ti tornano alla mente."[/quote

..."Lidia, tu sei troppo distratta, poi ci ripensi... come i cornuti!!!" :risatina:

Infatti, leggendo Daniela e Mafalda, mi è tornato in mente che una decina di giorni fa si è verificata una tragedia in città: un ragazzo di 18 anni è morto in un incidente :piange: . Tre anni fa', il padre di questo ragazzo è morto anche lui all' improvviso, all' età di 44 anni :piange: :inca: :inca: . Conosco la famiglia perchè erano miei clienti. Giovani, belli, ottime persone. Non ho fatto caso al fatto che mia cugina tdg, mi facesse tante domande su di loro :boh: ....Io come una fessa, ho dato tutte le risposte del caso, incluso indirizzo e quant' altro, così' come si fa quando si parla del più e del meno anche in casi tanto penosi. Ricordandomi :fronte: che questa stessa cugina non si è fermata davanti al dolore di mia madre quando morì mio fratello, ho pensato (forse ho fattomale ma, come diceva il divin Giulio..."a pensar male si fa peccato però spesso si indovina!" :saggio: ) che abbia intenzione di insinuarsi in qualche modo coi restanti membri della famiglia. Ho avvertito amici e parenti che provvederanno a fare buona sorveglianza per proteggere queste donne in un momento tanto doloroso della loro vita :occhiol:
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

TE LO CONCEDO, MA...

Messaggiodi Lidia » 16/06/2012, 10:11

domingo7 ha scritto:Il problema del plagio dei giovani è comunque un problema trasversale ....
Possiamo tapparci le orecchie per non sentire, dire che chi dice queste cose lavora per i tdG, parlare di persone viscide ed ambigue ma i fatti sono i fatti ... anche se non fanno sempre piacere ...

Ieri sera navigando su un sito ufficiale di monache di clausura, mi è capitato casualmente di leggere questo consiglio di una madre superiora ad una giovane interessata ...

Io continuo a sperare che tu possa fare un'esperienza vocazionale già questa estate, a meno che tu non abbia qualche impedimento. Non devi avere paura di chiedere il permesso dei tuoi genitori, perché a loro dovrai dire soltanto che vuoi fare un "ritiro spirituale" per ritemprare lo spirito, senza parlare per il momento di vocazione. Se loro intuiscono qualcosa e ti chiedono "Vuoi farti suora?", puoi rispondere "Non ne sono degna", oppure puoi dire che da grande vorresti sposarti. No, non è una bugia, ma una "restrizione mentale" che non costituisce nemmeno peccato veniale. Infatti la professione religiosa è un vero e proprio sposalizio, solo che invece di prendersi per sposo una povera creatura, ci si sposa con il Re del Cielo.


http://vocazione-religiosa.blogspot.it/

...lo dici tu stesso: Ieri sera navigando su un sito ufficiale di monache di clausura... la superiora non fa porta a porta addescando persone inconsapevoli, magari vulnerabili e spesso "ignoranti" della trappola tesa... La superiora si rivolge a persona previamente interessata che fa ricerche sulla rete visto che indirizzarsi verso una vita religiosa più totalizzante diventa sempre più difficile nel nostro mondo dove trovare un buon direttore spirituale è come vincere il superlotto. Questa è la differenza, e se non lo capisci, siamo proprio messi male. Poi voglio chiederti una cosa: com' è che bazzichi certi siti? Io non mi sono mai sognata di frequentarli. Perchè non provi un pò di apologetica? Non ti servirebbe di più?
fate voi tutti i distinguo e le critiche che volete alla madre superiora ed al sottoscritto che riporta queste cose in un sito dove si parla solo di Tdg .... ma a me sembra che tutto il mondo sia paese o, peggio, che la madre superiora segua una strategia geovitica della guerra teocratica .....
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Carissima Lidia

Messaggiodi domingo7 » 16/06/2012, 11:48

Ti ho risposto privatamente in modo articolato ....
Permettimi solo di chiarire alcune tue interessanti osservazioni ...

...lo dici tu stesso: Ieri sera navigando su un sito ufficiale di monache di clausura... la superiora non fa porta a porta addescando persone inconsapevoli, magari vulnerabili e spesso "ignoranti" della trappola tesa... La superiora si rivolge a persona previamente interessata che fa ricerche sulla rete visto che indirizzarsi verso una vita religiosa più totalizzante diventa sempre più difficile nel nostro mondo dove trovare un buon direttore spirituale è come vincere il superlotto. Questa è la differenza, e se non lo capisci, siamo proprio messi male


l'intervento della monaca badessa però era con una giovane studentessa liceale (come lei stessa afferma) probabilmente pure minorenne (al liceo si diventa maggiorenni l'ultimo anno a meno di non essere pluri-ripetenti) sennò non ci sarebbe stato bisogno di invitarla ad adottare discutibili strategie di riserva mentale....

Poi voglio chiederti una cosa: com' è che bazzichi certi siti? Io non mi sono mai sognata di frequentarli. Perchè non provi un pò di apologetica? Non ti servirebbe di più?


ci sono finito per caso, pensando di trovare colà equilibrio, sincerità, pace ed apologetica ....
ed invece ho trovato critiche all'orientamento dell'altare, alla messa in italiano e soprattutto ....inviti alla riserva (o restrizione) mentale ....

per me la storia è sempre la stessa .... destra fondamentalista americana e destra tradizionalista europea ...sono molto vicine ...e qui, per fare dei distinguo, bisogna essere proprio sottili .....
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi daniela47 » 16/06/2012, 15:45

Lidia ha scritto:
Mafalda ha scritto:"Meno male che le informazioni servono, e al momento opportuno ti tornano alla mente."[/quote

..."Lidia, tu sei troppo distratta, poi ci ripensi... come i cornuti!!!" :risatina:

Infatti, leggendo Daniela e Mafalda, mi è tornato in mente che una decina di giorni fa si è verificata una tragedia in città: un ragazzo di 18 anni è morto in un incidente :piange: . Tre anni fa', il padre di questo ragazzo è morto anche lui all' improvviso, all' età di 44 anni :piange: :inca: :inca: . Conosco la famiglia perchè erano miei clienti. Giovani, belli, ottime persone. Non ho fatto caso al fatto che mia cugina tdg, mi facesse tante domande su di loro :boh: ....Io come una fessa, ho dato tutte le risposte del caso, incluso indirizzo e quant' altro, così' come si fa quando si parla del più e del meno anche in casi tanto penosi. Ricordandomi :fronte: che questa stessa cugina non si è fermata davanti al dolore di mia madre quando morì mio fratello, ho pensato (forse ho fattomale ma, come diceva il divin Giulio..."a pensar male si fa peccato però spesso si indovina!" :saggio: ) che abbia intenzione di insinuarsi in qualche modo coi restanti membri della famiglia. Ho avvertito amici e parenti che provvederanno a fare buona sorveglianza per proteggere queste donne in un momento tanto doloroso della loro vita :occhiol:





Che questa non è una religione, lo si vede anche da questi particolari, che poi risultano importanti.
Infatti, i sistemi per allargare il campo di ricerca di persone da “convertire”, ha proprio l’amaro sapore ambiguo e infido di sottotaciute informazioni, carpite in modo quasi occasionale, per piombare nelle case dove c’è il lutto, dove ci sono le disgrazie e dove la gente può più facilmente essere prede delle studiate e pilotate attenzioni dei propagandisti della Soc. Torre di Guardia.
Allora io, a questo punto, non so coloro che effettuano , sempre guidate dagli ammaestratori, queste forme sottili e intriganti di informazioni, quanto siano in buona fede.
Certamente non ci può essere buona fede, proprio nel modo di provvedere ad acquisire notizie per ricercare la data persona, con il dato lutto o disgrazia,
Perché, non è che dichiarino apertamente, “senti amico, cugina, etc. mi vuoi dare l’indirizzo di questa famiglia, così andiamo noi fratelli di Geova a trovarla per darle la Buona Notizia ?: “

Al di là se poi una è disposta a rilasciare simili informazioni o meno, ma questo sarebbe il modo aperto, leale di comportarsi.
Quindi se questo non lo fanno, non posso pensar che ci sia la buona fede.
Forse sono talmente condizionati in questi modi di agire così poco chiari, così imbroglierecci, che agiscono ambiguamente d’istinto.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

la buona fede

Messaggiodi domingo7 » 16/06/2012, 19:19

Forse sono talmente condizionati in questi modi di agire così poco chiari, così imbroglierecci, che agiscono ambiguamente d’istinto.


Questa volta la penso come te, Daniela ....
Il beneficio della buona fede (anche se fanatica) non lo possiamo negare a nessuno....
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi daniela47 » 18/06/2012, 13:50

daniela47 ha scritto:
Lidia ha scritto:
Mafalda ha scritto:"Meno male che le informazioni servono, e al momento opportuno ti tornano alla mente."[/quote

..."Lidia, tu sei troppo distratta, poi ci ripensi... come i cornuti!!!" :risatina:

Infatti, leggendo Daniela e Mafalda, mi è tornato in mente che una decina di giorni fa si è verificata una tragedia in città: un ragazzo di 18 anni è morto in un incidente :piange: . Tre anni fa', il padre di questo ragazzo è morto anche lui all' improvviso, all' età di 44 anni :piange: :inca: :inca: . Conosco la famiglia perchè erano miei clienti. Giovani, belli, ottime persone. Non ho fatto caso al fatto che mia cugina tdg, mi facesse tante domande su di loro :boh: ....Io come una fessa, ho dato tutte le risposte del caso, incluso indirizzo e quant' altro, così' come si fa quando si parla del più e del meno anche in casi tanto penosi. Ricordandomi :fronte: che questa stessa cugina non si è fermata davanti al dolore di mia madre quando morì mio fratello, ho pensato (forse ho fattomale ma, come diceva il divin Giulio..."a pensar male si fa peccato però spesso si indovina!" :saggio: ) che abbia intenzione di insinuarsi in qualche modo coi restanti membri della famiglia. Ho avvertito amici e parenti che provvederanno a fare buona sorveglianza per proteggere queste donne in un momento tanto doloroso della loro vita :occhiol:





Che questa non è una religione, lo si vede anche da questi particolari, che poi risultano importanti.
Infatti, i sistemi per allargare il campo di ricerca di persone da “convertire”, ha proprio l’amaro sapore ambiguo e infido di sottotaciute informazioni, carpite in modo quasi occasionale, per piombare nelle case dove c’è il lutto, dove ci sono le disgrazie e dove la gente può più facilmente essere prede delle studiate e pilotate attenzioni dei propagandisti della Soc. Torre di Guardia.
Allora io, a questo punto, non so coloro che effettuano , sempre guidate dagli ammaestratori, queste forme sottili e intriganti di informazioni, quanto siano in buona fede.
Certamente non ci può essere buona fede, proprio nel modo di provvedere ad acquisire notizie per ricercare la data persona, con il dato lutto o disgrazia,
Perché, non è che dichiarino apertamente, “senti amico, cugina, etc. mi vuoi dare l’indirizzo di questa famiglia, così andiamo noi fratelli di Geova a trovarla per darle la Buona Notizia ?: “

Al di là se poi una è disposta a rilasciare simili informazioni o meno, ma questo sarebbe il modo aperto, leale di comportarsi.
Quindi se questo non lo fanno, non posso pensar che ci sia la buona fede.
Forse sono talmente condizionati in questi modi di agire così poco chiari, così imbroglierecci, che agiscono ambiguamente d’istinto.



L’ipocrisia della larga percentuale dei TDG, si rivela troppo spesso, proprio in occasione dei metodi AMBIGUI di proselitismo.
Quando sanno di andare ad approfittarsi dei momenti tragici delle persone da
far abboccare all’amo di Geova, sanno bene, quello che fanno, sanno bene come e con quali elementi sensibili circuirli.
E’ una scuola adattata a questo scopo dalle maestranze geoviste, a cui tanti, e ancora tanti si sentono di aderire alla perfezione, e con buona partecipazione di una certa predisposizione poco leale, che viene ben risvegliata in LORO dalle lezioni ed istruzioni d’uso, che già tanto materiale umano ha procurato all’organizzazione.
E intanto continuano a fare vittime, e con i sistemi intriganti e infidi, che devono essere portati bene in vista all’attenzione di quanti possono essere contattati sia con questo forum sia con altre forme di prevenzione che diano possibilità alla gente di riconoscerli per tempo.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Cosa sono le scenette ad hoc?

Messaggiodi domingo7 » 18/06/2012, 14:33

Rilancio agli ex tdG una domanda già formulata (che non vuole essere né una critica né un giudizio né tantomeno una scusante ma solo ..... desiderio di conoscere)

cosa sono mai le scenette ad hoc?

a) corsi di vendita porta a porta insegnati nelle scuole del ministero teocratico?
b) visione di filmati illustrativi per la formazione di predicatori itineranti?
c) buffissime sceneggiate con simulazioni di casi e risposte possibili ad un eventuale interlocutore?
d) altro ?
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi Lidia » 18/06/2012, 18:54

domingo7 ha scritto:Rilancio agli ex tdG una domanda già formulata (che non vuole essere né una critica né un giudizio né tantomeno una scusante ma solo ..... desiderio di conoscere)

cosa sono mai le scenette ad hoc?

a) corsi di vendita porta a porta insegnati nelle scuole del ministero teocratico?
b) visione di filmati illustrativi per la formazione di predicatori itineranti?
c) buffissime sceneggiate con simulazioni di casi e risposte possibili ad un eventuale interlocutore?
d) altro ?



...e non sai cosa sono le scenette ad hoc? o fingi di non saperlo?
mai fatto parte di una struttura piramidale, multinazionale di ispirazione yankee?
sia che si vendano aspirapolvere, cosmetici, prodotti per la casa o anche "la salvezza" porta a porta, il rehearsal è la base da cui partire per affrontare qualsiasi situazione o domanda fatta dall' oggetto delle attenzioni interessate del venditore.
Se non vi hai mai assistito, un piccolo saggio lo trovi nel film WORLDS APART. forse ti aiuterà a schiarirti le idee a proposito dell' onesta' del tdg in predicazione.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

PrecedenteProssimo

Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici