Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

IL SORVEGLIANTE VOLEVA LA MIA PASSWORD

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

IL SORVEGLIANTE VOLEVA LA MIA PASSWORD

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 12:18

il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:
Italia
 

Messaggiodi Trianello » 01/02/2010, 12:22

Il sorvegliante dovrebbe farsi un bel pacco di capperi suoi...
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3336
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Gocciazzurra » 01/02/2010, 12:22

Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:

Alla faccia della privacy!

E tu che gli hai risposto?
Immagine

Mi sa che Natale fa concorrenza a Carnevale per le maschere indossate da molti...
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5391
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi nelly24 » 01/02/2010, 12:29

Etu, cosa hai fatto? Ci sei cascata oppure é andato da qualcun´atro? :inca:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4418
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 12:30

Gocciazzurra ha scritto:
Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:

Alla faccia della privacy!

E tu che gli hai risposto?

gli ho detto che poteva venire quando voleva a vedere il mio pc
Italia
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 01/02/2010, 12:40

Posto che un sorvegliante ha, per un Testimone, la valenza d'un messaggero di Dio, credo che molti cadranno nella trappola.
Privacy?
Diranno, ammesso che qualcuno osi sollevare l'argomento, che se non c'è nulla da nascondere, possono darla tranquillamente.
A quando i microfoni spia?
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

non capisco

Messaggiodi darklight » 01/02/2010, 15:03

Ciao orchidea , scusa ma per deformazione personale (sono un informatico) mi sfugge qualcosa da quello che racconti.
Tu scrivi che lui ti ha chiesto la TUA password per connettersi con il SUO pc(suppongo un notebook) e suppongo la sua chiavetta di un operatore mobile (UMTS o gprs).
O manca qualche dettaglio o il sorvegliante faceva il finto scemo..
darklight
Nuovo Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/12/2009, 12:13

Tutte scuse

Messaggiodi deep-blue-sea » 01/02/2010, 15:35

per ficcare il naso nei tuoi affari privati! Credono di essere il Padreterno e tutti si inchinino alle loro richieste.

Beh i tempi cambiano.
Una volta i sorveglioni con la scusa di chiacchierare con i figli, (quando erano in visita a casa nostra) andavano nella loro camera e osservavano, soprammobili, libri, riviste che leggevano, poster ai muri....cosi da potersi fare un quadro della 'spiritualità' del ragazzo.....
Oggi, in modo più semplice (e astuto) chiedono di sbirciare nel tuo pc.......io avrei risposto: " Ma cosa c'è scritto qui in fronte????"... :felice:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Vincy » 01/02/2010, 15:49

Ma pensa che coraggio!!
Cara Orchidea, perché non lo contatti e gli dici che ci hai riflettuto e hai deciso di scrivere una lettera alla Betel per informarli della sua iniziativa illegale?? Solo per vedere la sua reazione..s'intende.
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Aspettiamo prima di giudicare

Messaggiodi darklight » 01/02/2010, 16:28

Leggo consigli di scrivere alla betel, gente che si preoccupa della privacy, ma finora sono il primo che si è posto il problema tecnico.
Pur conoscendo le terribili iniziative di cui sono capaci i sorveglianti mi sembra strana questa richiesta.
Secondo me il sorvegliante voleva la password del wireless per potersi connettere con la sua chiavetta wifi e il suo pc, se cosi fosse il pc e i dati di Orchidea non correvano nessun rischio( O almeno che il sorvegliante avesse doti da hacker ma dubito).
Aspettando un chiarimento della storia da parte di Orchidea credo che dovremmo evitare di sentenziare prima di aver compreso completamente i fatti, pena passare per i soliti apostati che travisano i fatti.
darklight
Nuovo Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/12/2009, 12:13

Messaggiodi Muscoril-Matisse » 01/02/2010, 16:47

darklight ha scritto:Leggo consigli di scrivere alla betel, gente che si preoccupa della privacy, ma finora sono il primo che si è posto il problema tecnico.
Pur conoscendo le terribili iniziative di cui sono capaci i sorveglianti mi sembra strana questa richiesta.
Secondo me il sorvegliante voleva la password del wireless per potersi connettere con la sua chiavetta wifi e il suo pc, se cosi fosse il pc e i dati di Orchidea non correvano nessun rischio( O almeno che il sorvegliante avesse doti da hacker ma dubito).
Aspettando un chiarimento della storia da parte di Orchidea credo che dovremmo evitare di sentenziare prima di aver compreso completamente i fatti, pena passare per i soliti apostati che travisano i fatti.


++++++
Pure io l'ho capita cosi'. Vorra' solo risparmiare.
Comunque sempre all'erta!

Matisse
La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
Presentazione
Avatar utente
Muscoril-Matisse
Utente Senior
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16/06/2009, 19:24

Messaggiodi Vincy » 01/02/2010, 16:50

darklight ha scritto:Leggo consigli di scrivere alla betel, gente che si preoccupa della privacy, ma finora sono il primo che si è posto il problema tecnico.
Pur conoscendo le terribili iniziative di cui sono capaci i sorveglianti mi sembra strana questa richiesta.
Secondo me il sorvegliante voleva la password del wireless per potersi connettere con la sua chiavetta wifi e il suo pc, se cosi fosse il pc e i dati di Orchidea non correvano nessun rischio( O almeno che il sorvegliante avesse doti da hacker ma dubito).
Aspettando un chiarimento della storia da parte di Orchidea credo che dovremmo evitare di sentenziare prima di aver compreso completamente i fatti, pena passare per i soliti apostati che travisano i fatti.


Hai ragione.
Rileggendo bene ciò che dice Orchidea, mi pare di capire che:
Il sorvegliante provvisto di portatile (probabilmente), voleva connettersi a internet ma non aveva la chiavetta. Così ha chiesto la chiavetta a Orchidea, ma naturalmente, per l'accesso occorre la password (o il pin).
In questo caso Orchidea non avrebbe avuto nulla da preoccuparsi se non del tempo di connessione...(dei costi).. E sempre in questo caso il sorv di circ non aveva nessuna cattiva intenzione di invadere la privacy di Orchidea. Riguardo ad altre cattive intenzioni....che dire??... se voleva visitare siti "non appropriati ai cristiani", allora sì... (e non sarebbe il primo)... :risatina: :risatina: :risatina:
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Messaggiodi vitale » 01/02/2010, 16:57

Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:

Ho permesso ad un parente di usare il mio pc ...
ma questa persona pensava di essere furbooooooooooo.......
Intenzionalmente avevo lasciato un documento ben visibile (appetibile) sul desktop.
Questa persona assai furba, ha copiato il documento nella sua chiavetta, eeeeee...... si é portata un bel virus nel proprio pc, quando ha voluto VEDERE cosa conteneva il documento.
Morale. Ha dovuto formattare il proprio pc :balla: :felice:

:ciao:

Ps. Dimenticavo che un antivirus non avrebbe avuto efficacia :felice:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Mauro » 01/02/2010, 16:58

:senzaparole: ma è illegale!
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 01/02/2010, 17:11

darklight ha scritto:Leggo consigli di scrivere alla betel, gente che si preoccupa della privacy, ma finora sono il primo che si è posto il problema tecnico.
Pur conoscendo le terribili iniziative di cui sono capaci i sorveglianti mi sembra strana questa richiesta.
Secondo me il sorvegliante voleva la password del wireless per potersi connettere con la sua chiavetta wifi e il suo pc, se cosi fosse il pc e i dati di Orchidea non correvano nessun rischio( O almeno che il sorvegliante avesse doti da hacker ma dubito).
Aspettando un chiarimento della storia da parte di Orchidea credo che dovremmo evitare di sentenziare prima di aver compreso completamente i fatti, pena passare per i soliti apostati che travisano i fatti.

L'informatica per me è cosa astrusa, ma ti do ragione, detta così non ravviso cattive intenzioni, ma mi sorge spontanea una domanda:
perchè rivolgere la richiesta a Orchidea e non a un anziano?
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi darklight » 01/02/2010, 17:41

Cara Gabriella da come l`ho capita io il sorvegliante a chiesto ai genitori o chi vive con Orchidea la password per andare in internet.
Ovvero i recenti modem (le scatolette che si usano per andare in internet) hanno integrato un sistema senza fili , i pc con integrata una apposita scheda detta wi fi o usando una di questa chiavette wi fi esterne possono collegarsi ad internet senza fili.
Per evitare che vicini di casa o sconosciuti usino la tua connessione ad internet , spesso si imposta una password o come sempre più spesso accade e la telecom stessa a mandarti la scatoletta(modem) già configurata con una password di protezione.

Come dicevo resta da capire aspettando Orchidea se il sorvegliante volesse questa password o invece approffitando di una scarsa conoscenza dei pc di chi si trovava in casa a richiesto la password del computer personale di Orchidea.

Spero di non essere stato troppo tecnico a presto
darklight
Nuovo Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/12/2009, 12:13

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 17:44

[quote="darklight"]Ciao orchidea , scusa ma per deformazione personale (sono un informatico) mi sfugge qualcosa da quello che racconti.
Tu scrivi che lui ti ha chiesto la TUA password per connettersi con il SUO pc(suppongo un notebook) e suppongo la sua chiavetta di un operatore mobile (UMTS o gprs).
quote]
proprio cosi'
Italia
 

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 17:46

darklight ha scritto:Cara Gabriella da come l`ho capita io il sorvegliante a chiesto ai genitori o chi vive con Orchidea la password per andare in internet.
Ovvero i recenti modem (le scatolette che si usano per andare in internet) hanno integrato un sistema senza fili , i pc con integrata una apposita scheda detta wi fi o usando una di questa chiavette wi fi esterne possono collegarsi ad internet senza fili.
Per evitare che vicini di casa o sconosciuti usino la tua connessione ad internet , spesso si imposta una password o come sempre più spesso accade e la telecom stessa a mandarti la scatoletta(modem) già configurata con una password di protezione.

Come dicevo resta da capire aspettando Orchidea se il sorvegliante volesse questa password o invece approffitando di una scarsa conoscenza dei pc di chi si trovava in casa a richiesto la password del computer personale di Orchidea.

Spero di non essere stato troppo tecnico a presto

la chiesta prima a me poi a mio papa',ma siccome non ho capito cosa voleva non glielo data
Italia
 

Messaggiodi Vincy » 01/02/2010, 17:46

vitale ha scritto:
Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:

Ho permesso ad un parente di usare il mio pc ...
ma questa persona pensava di essere furbooooooooooo.......
Intenzionalmente avevo lasciato un documento ben visibile (appetibile) sul desktop.
Questa persona assai furba, ha copiato il documento nella sua chiavetta, eeeeee...... si é portata un bel virus nel proprio pc, quando ha voluto VEDERE cosa conteneva il documento.
Morale. Ha dovuto formattare il proprio pc :balla: :felice:

:ciao:

Ps. Dimenticavo che un antivirus non avrebbe avuto efficacia :felice:


Un antivirus no... ma se usava un sistema operativo alternativo, come linux, bsd o simili, (sistemi basati su unix) il tuo virus avrebbe avuto poca efficacia, o al max doveva ricreare l'utente ma non sicuramente riformattare.. :lingua:
Ti è riuscito perché siete tutti assoggettati a Microsoft con un sistema operativo come Windows, che ha proprio un sacco di windows (=leggi letteralm:finestre) aperte che fanno passare di tutto. E a voglia di chiuderle tutte ste finestre (=falle; bugs)...Chiudi da una parte e si apre dall'altra...
Tutti assoggettati a Microsoft come i tdg al CD!!! :risatina: :risatina:
Ma quand'è che passate a un sistema altamente migliore e coi codici di sorgenti liberi che potete controllare? E senza dover sborsare migliaia di euro per programmi con licenza? Vabbè.....Speriamo che col tempo...

Cmq bravo!! Hai avuto un'idea geniale...un po'....un attentato...ma originale... :bravo:
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 17:48

Vincy ha scritto:Ma pensa che coraggio!!
Cara Orchidea, perché non lo contatti e gli dici che ci hai riflettuto e hai deciso di scrivere una lettera alla Betel per informarli della sua iniziativa illegale?? Solo per vedere la sua reazione..s'intende.

non esageriamo
Italia
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 01/02/2010, 18:00

darklight ha scritto:Cara Gabriella da come l`ho capita io il sorvegliante a chiesto ai genitori o chi vive con Orchidea la password per andare in internet.
Ovvero i recenti modem (le scatolette che si usano per andare in internet) hanno integrato un sistema senza fili , i pc con integrata una apposita scheda detta wi fi o usando una di questa chiavette wi fi esterne possono collegarsi ad internet senza fili.
Per evitare che vicini di casa o sconosciuti usino la tua connessione ad internet , spesso si imposta una password o come sempre più spesso accade e la telecom stessa a mandarti la scatoletta(modem) già configurata con una password di protezione.

Come dicevo resta da capire aspettando Orchidea se il sorvegliante volesse questa password o invece approffitando di una scarsa conoscenza dei pc di chi si trovava in casa a richiesto la password del computer personale di Orchidea.

Spero di non essere stato troppo tecnico a presto

Anzi, ti ringrazio per la pazienza con cui mi hai spiegato l'arcano.
Queste lezioni sono manna per me. :strettamano:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi malcom11 » 01/02/2010, 18:11

Orchidea ha scritto:,ma siccome non ho capito cosa voleva non glielo data

Può essere anche una tattica!
Lui, sospettando che tu frequenti siti "poco appropriati per un cristiano",
e nello stesso tempo conoscendo che mastichi poco o niente di informatica,
ha provato questa mossa!
In questo modo, a seconda della tua reazione, può far valere i suoi sospetti!!



:mrgreen: :mrgreen: Hitchcok o Agata Cristye? Mi fanno un baffo!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
I 'nuovi intendimenti' sono le 'toppe' che lo schiavo mette sui tessuti lacerati dei loro errori.(ryuzaky77)
Presentazione
Avatar utente
malcom11
Utente Junior
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 27/07/2009, 22:10
Località: Campobasso

X ORCHIDEA

Messaggiodi tertium » 01/02/2010, 18:36

potevi proporgli uno scambio: pc e password, in cambio delle circolari interne per anziani e sorveglianti.
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Junior
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi MatrixRevolution » 01/02/2010, 19:06

Orchidea ha scritto:...non glielo data


Gli uomini non sono più come una volta... Un tempo ad una bella donna si chiedeva ben altro... :risata: :risata:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi Italia » 01/02/2010, 19:18

malcom11 ha scritto:
Orchidea ha scritto:,ma siccome non ho capito cosa voleva non glielo data

Può essere anche una tattica!

In questo modo, a seconda della tua reazione, può far valere i suoi sospetti!!



:mrgreen: :mrgreen: Hitchcok o Agata Cristye? Mi fanno un baffo!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

io non ho capito cosa voleva lui anche se ho fatto 3 anni di corso d informatica
Italia
 

Messaggiodi vitale » 02/02/2010, 15:42

Vincy ha scritto:
vitale ha scritto:
Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:

Ho permesso ad un parente di usare il mio pc ...
ma questa persona pensava di essere furbooooooooooo.......
Intenzionalmente avevo lasciato un documento ben visibile (appetibile) sul desktop.
Questa persona assai furba, ha copiato il documento nella sua chiavetta, eeeeee...... si é portata un bel virus nel proprio pc, quando ha voluto VEDERE cosa conteneva il documento.
Morale. Ha dovuto formattare il proprio pc :balla: :felice:

:ciao:

Ps. Dimenticavo che un antivirus non avrebbe avuto efficacia :felice:


Un antivirus no... ma se usava un sistema operativo alternativo, come linux, bsd o simili, (sistemi basati su unix) il tuo virus avrebbe avuto poca efficacia, o al max doveva ricreare l'utente ma non sicuramente riformattare.. :lingua:
Ti è riuscito perché siete tutti assoggettati a Microsoft con un sistema operativo come Windows, che ha proprio un sacco di windows (=leggi letteralm:finestre) aperte che fanno passare di tutto. E a voglia di chiuderle tutte ste finestre (=falle; bugs)...Chiudi da una parte e si apre dall'altra...
Tutti assoggettati a Microsoft come i tdg al CD!!! :risatina: :risatina:
Ma quand'è che passate a un sistema altamente migliore e coi codici di sorgenti liberi che potete controllare? E senza dover sborsare migliaia di euro per programmi con licenza? Vabbè.....Speriamo che col tempo...

Cmq bravo!! Hai avuto un'idea geniale...un po'....un attentato...ma originale... :bravo:

Nel lontano 19.. ho iniziato con Cobol e RPG2 ora in disuso.
Virus per aggirare l'ostacolo ci sono, ma non è tanto il fatto che ci siano, ma come operare.

:ok: :ciao:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi malcom11 » 02/02/2010, 19:32

Orchidea ha scritto:io non ho capito cosa voleva lui anche se ho fatto 3 anni di corso d informatica [/color]

Allora, ti spiego:

Se tu frequenti questo sito di nascosto ai tuoi conoscenti TdG,
( a maggior ragione se è un "sorveglione" )
è normale che ogni loro richiesta, all'apparenza innocente, di qualcosa che ha a che fare con il tuo computer ti faccia stare sul "chi va là";
questo, a lungo andare, non fa altro che insospettirli di più ! :fiori e bacio:
I 'nuovi intendimenti' sono le 'toppe' che lo schiavo mette sui tessuti lacerati dei loro errori.(ryuzaky77)
Presentazione
Avatar utente
malcom11
Utente Junior
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 27/07/2009, 22:10
Località: Campobasso

Messaggiodi Italia » 02/02/2010, 19:43

malcom11 ha scritto:
Orchidea ha scritto:io non ho capito cosa voleva lui anche se ho fatto 3 anni di corso d informatica [/color]

Allora, ti spiego:

Se tu frequenti questo sito di nascosto ai tuoi conoscenti TdG,
( a maggior ragione se è un "sorveglione" )
è normale che ogni loro richiesta, all'apparenza innocente, di qualcosa che ha a che fare con il tuo computer ti faccia stare sul "chi va là";
questo, a lungo andare, non fa altro che insospettirli di più ! :fiori e bacio:

gia e' proprio cosi' :bacino:
Italia
 

Messaggiodi piergiorgio » 02/02/2010, 20:05

Orchidea ha scritto:il sorvegliante ha chiesto quando era in visita la mia password per connetterisi al suo pc con la chiavetta ,magari voleva vedere che siti guardo :help:


Scusa la mia ignoranza,ma chi è questo "sorvegliante"? Sorveglia chi e che cosa.Se, come mi sembra di capire, è una figura nell'ambito della gerarchia Geovista,ci sarà anche un sorvegliante che sorveglia il sorvegliante. Nelle loro sale ci sono i cartelli " Silenzio il nemico ti ascolta"?

"Bisogna essere di mente aperta, ma non tanto da far cadere il cervello".
piergiorgio
 

Messaggiodi malcom11 » 02/02/2010, 23:03

piergiorgio ha scritto: " Silenzio il nemico ti ascolta"?

Su questo forum vige invece il detto:
"Parlate. il *nemico "deve" ascoltare!!
:gossip: :gossip: :gossip: :gossip:

*E' un modo di dire... :santo:
I 'nuovi intendimenti' sono le 'toppe' che lo schiavo mette sui tessuti lacerati dei loro errori.(ryuzaky77)
Presentazione
Avatar utente
malcom11
Utente Junior
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 27/07/2009, 22:10
Località: Campobasso

Prossimo

Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici