Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La mia esperienza

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

La mia esperienza

Messaggiodi Vaniglia » 19/02/2016, 17:51

Ho conosciuto i testimoni di Geova in tenera etá,avevo circa 11 anni.Alla scuola media,tra le mie compagne c'era appunto una testimone diG.Cominciò subito a parlarmi della sua fede e a portarmi opuscoli.Trovai il tutto molto interessante,avevo avuto un'infanzia particolare,fatta di abbandono,povertà e violenza fisica per fortuna non di tipo sessuale,in ogni caso sentir parlare di un mondo senza sofferenze dove nessuno avrebbe mai potuto farmi del male e non mi sarebbe mancato mai niente,era bellissimo.Accettavo quello che mi veniva detto e mi arrivava dritto al cuore.Cominciai lo studio e a un certo punto andai anche in sala.Il tutto però non durò a lungo perché era troppo impegnativo per me...dopo quello che avevo passato volevo stare con le amiche,uscire,condurre la vita che conducevano le mie coetanee.La mia compagna però finita la scuola media veniva a casa e continuava a portarmi riviste facendomi sentire in colpa ogni volta perché non accettavo la veritá,non lo diceva esplicitamente,ma mi lasciava con la paura che alla fine del sistema di cose,sarei perita.Per non sentire più quella paura cominciai a studiare di nuovo,ma anche questa volta non durò molto.Tutto ricominciò d'accapo,visite a casa e opuscoli.Sono passati anni...sono cresciuta, la mia vita è cambiata e ho avuto dei figli e sentirmi dire continuamente che la loro salvezza dipendeva da me,non mi lasciava indifferente,così decisi di informarmi un pò sui tdg e prendere una decisione definitiva.A questo punto entra in gioco infotdgeova,lessi tanto e cominciai ad esprimere i miei dubbi a quella ragazza che smise di venire a casa,ma siccome aveva da poco partorito associai la sua assenza a questo cambia
mento,solo dopo ho capito che non veniva più per ciò che imparavo dal sito.Fino a quando mi sono ritrovata a lavorare per 2 tdg.in breve studiavo e frequentavo di nuovo la sala,poi sono tornata su infotdgeova e mi sono destata da quella specie di limbo mentale in cui sono bravissimi a far cadere le persone,questa volta però mi sono iscritta così da rammentare sempre di rimanere SVEGLIA.Frequentandoli ho potuto constatare che contrariamente a quanto candidamente predicano,sono legati al Dio denaro nè più nè meno della maggior parte delle persone,ovviamente non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ma ho ascoltato con queste orecchie minacce da una tdg per pochi euro,degne della peggior feccia della società.
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Romagnolo » 19/02/2016, 18:37

:ciao: Vaniglia ti faccio i miei complimenti per aver resistito a questi contatti plurimi ed esserti alla fine risvegliata in tempo; ti do ragione per il limbo mentale, io quando finalmente mi sono scrollato di dosso quelle convinzioni mentali indotte con logica apparente e persuasione, mi sono sentito come uscito da un incantesimo....!
Riguardo all onestà....io ho visto più volte un fratello che è pure anziano non farmi la fattura quando mi servivo da lui....alla faccia che i tdg sono onesti col pagare le tasse a Cesare.
Alcuni forse. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6472
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 19/02/2016, 19:11

:grazie:
PRESENTAZIONE


Robert Kincaid (Clint Eastwood)

"Le ossessioni non hanno ragioni... Perciò sono ossessioni!"



Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5819
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi CavalierediCristo » 21/02/2016, 9:26

È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi Vaniglia » 21/02/2016, 23:05

CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica

Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Occhiodifalco » 22/02/2016, 11:32

Vaniglia ha scritto:
CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica

Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere


Non lasciarti ingannare....Dio esiste...eccome se esiste....sono le organizzazioni religiose che hanno un unico scopo, quello di creare una comunità di persone che possono facilmente manipolare mentalmente affinché tutti i loro averi, soldi ecc vadano nelle loro tasche, ma una profezia dell'apocalisse 18:4 dice di USCIRE da essa (organizzazioni religiose) se non si vuole partecipare ai suoi peccati.
La vita ha un senso se dai un senso alla tua vita
PRESENTIAMOCI
Avatar utente
Occhiodifalco
Utente Senior
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 23/08/2014, 11:42

Messaggiodi Socrate69 » 22/02/2016, 11:46

Occhio:

Dio esiste...eccome se esiste....

Un Dio molto ma mooolto passivo...
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Socrate69 » 22/02/2016, 14:14

Dio esiste...eccome se esiste....


...ma è troppo indaffarato per interessarsi delle sue creature...

http://m.huffpost.com/it/entry/9288660
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Vaniglia » 22/02/2016, 14:41

:fronte: se la mia vita dipendesse da voi...sarei rovinata.3 punti di vista differenti. :piange:
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi CavalierediCristo » 22/02/2016, 16:40

Vaniglia ha scritto:
CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica

Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere


Cara Vaniglia,

Non posso risponderti perché Cattolico e più volte accusato di fare proselitismo, e non ne ho bisogno minimamente, per cui Dio esiste eccome e ne sono certo.
La fede è un dono per alcuni, va alimentata per altri, va trovata e cercata per altri ancora, io mi ritengo fortunato a essere un uomo di forte fede e a credere nella mia chiesa, che di fatto non condiziona nessuno o obbliga nessuno a credere per forza.
Tanto meno pratica ostracismo e varie, vedi sangue, compleanni, false fini del mondo etc,etc.

Mi pare tu sia delusa e forse ti sia un po' persa, e dopo quello che hai passato è giustificabile al 100X100, non mi sento di darti consigli, sbaglierei in ogni caso, l'unica cosa che posso dirti e di trovare un grande amore che ti aiuti a superare questo momento e di goderti la vita e le opportunità che essa ti offre, la vita è bella ma maledettamente veloce e passa di fretta.
Poi se senti il bisogno direi fisiologico, di credere, scegli bene la religione a cui vuoi aderire in cui tu possa pregare e adorare Dio senza se e senza ma, Dio è luce e pace e serenità, e certamente non ammazzerà miliardi di persone perché non credono a un Dio chiamato geova, stanne pur tranquilla.
Ti auguro un buon pomeriggio :ciao:
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi Vaniglia » 22/02/2016, 19:55

CavalierediCristo ha scritto:
Vaniglia ha scritto:
CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica

Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere


Cara Vaniglia,

Non posso risponderti perché Cattolico e più volte accusato di fare proselitismo, e non ne ho bisogno minimamente, per cui Dio esiste eccome e ne sono certo.
La fede è un dono per alcuni, va alimentata per altri, va trovata e cercata per altri ancora, io mi ritengo fortunato a essere un uomo di forte fede e a credere nella mia chiesa, che di fatto non condiziona nessuno o obbliga nessuno a credere per forza.
Tanto meno pratica ostracismo e varie, vedi sangue, compleanni, false fini del mondo etc,etc.

Mi pare tu sia delusa e forse ti sia un po' persa, e dopo quello che hai passato è giustificabile al 100X100, non mi sento di darti consigli, sbaglierei in ogni caso, l'unica cosa che posso dirti e di trovare un grande amore che ti aiuti a superare questo momento e di goderti la vita e le opportunità che essa ti offre, la vita è bella ma maledettamente veloce e passa di fretta.
Poi se senti il bisogno direi fisiologico, di credere, scegli bene la religione a cui vuoi aderire in cui tu possa pregare e adorare Dio senza se e senza ma, Dio è luce e pace e serenità, e certamente non ammazzerà miliardi di persone perché non credono a un Dio chiamato geova, stanne pur tranquilla.
Ti auguro un buon pomeriggio :ciao:

Incoraggiamento molto gradito,grazie.
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Ray » 22/02/2016, 20:16

Vaniglia ha scritto:
CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica


Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere



Immagine
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi CavalierediCristo » 23/02/2016, 12:11

Bella Ray! ma il problema rimane, Dio c'è direbbe un evangelico.....anzi lo scriverebbe sui muri come fanno loro a ogni angolo e cartello stradale.

Senza Dio non vivrei, la sua presenza mi indica la via e mi ritengo molto fortunato ad avere fede, ma non tutti la pensano come me, chiaramente.
Ognuno si sceglie il suo destino.

Tutto qui.
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi Vaniglia » 23/02/2016, 14:42

Ray ha scritto:
Vaniglia ha scritto:
CavalierediCristo ha scritto:È senz'altro una bella esperienza, di crescita, ma con un risveglio reale dalla falsa realtà geovinara.
Ci hai messo del tempo ma hai capito con chi avevi a che fare.
Ma geova non esiste, e non te ne devi preoccupare, vivi la tua vita da persona libera e goditi tutte le opportunità.
Buona Domenica


Davvero pensi che Dio non esiste?io non so più in cosa credere



Immagine

Sei riuscito a farmi sorridere.Nel mio cuore sento che Dio esiste e che non siamo frutto del caso,tuttavia la mia sensazione che Dio con gli esseri umani si stia comportando come un bambino quando il giocattolo è vecchio...si mette da parte e si dimentica
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Socrate69 » 23/02/2016, 15:29

Vaniglia:

Nel mio cuore sento che Dio esiste

In che modo lo "senti" ?

E se fosse solo un sentimento soggettivo alimentato da un educazione religiosa e dalla speranza di vivere un mondo migliore, frutto della mente, tipo "personaggio immaginario" compagno di molti bambini ?
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Ray » 23/02/2016, 16:57

CavalierediCristo ha scritto:Bella Ray! ma il problema rimane, Dio c'è direbbe un evangelico.....anzi lo scriverebbe sui muri come fanno loro a ogni angolo e cartello stradale.
Senza Dio non vivrei, la sua presenza mi indica la via e mi ritengo molto fortunato ad avere fede, ma non tutti la pensano come me, chiaramente.
Ognuno si sceglie il suo destino.
Tutto qui.



La via , quale ? Quella scritta dagli uomini ?

D-o sarà uscito a prendersi un caffè ,quando ci degnerà delle sua attenzioni...

Immagine
.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Ray » 23/02/2016, 17:03

Vaniglia ha scritto:Sei riuscito a farmi sorridere.Nel mio cuore sento che Dio esiste e che non siamo frutto del caso,tuttavia la mia sensazione che Dio con gli esseri umani si stia comportando come un bambino quando il giocattolo è vecchio...si mette da parte e si dimentica


Mi fa piacere che ti faccia sorridere la striscia ,che D-o esista ci sta
ma che si stia comportando come un bambino non mi è chiaro
alludi al "fatto" che si sia dimenticato di noi ?

Perché secondo te quando si è ricordato di questa creazione frutto del caso è dell'evoluzione ?
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Vaniglia » 23/02/2016, 17:48

Ray ha scritto:
Vaniglia ha scritto:Sei riuscito a farmi sorridere.Nel mio cuore sento che Dio esiste e che non siamo frutto del caso,tuttavia la mia sensazione che Dio con gli esseri umani si stia comportando come un bambino quando il giocattolo è vecchio...si mette da parte e si dimentica


Mi fa piacere che ti faccia sorridere la striscia ,che D-o esista ci sta
ma che si stia comportando come un bambino non mi è chiaro
alludi al "fatto" che si sia dimenticato di noi ?

Perché secondo te quando si è ricordato di questa creazione frutto del caso è dell'evoluzione ?

Alludevo a un comportamento che ho notato nei miei figli e credo sia comune alla maggior parte dei bambini,quando ricevono un regalo,all'inizio ci giocano e lo cercano,poi con il tempo se ne dimenticano e lo abbandonano,magari per dedicarsi al gioco successivo...Dio all'inizio della creazione era più presente (almeno da quello che ho capito dalla Bibbia)ora guardando il mondo in larga scala veramente sembra che sia impegnato in altro.non riesco a capire cosa mi hai chiesto nell'ultima domanda ,quella sull'evoluzione,io credo nella creazione, non nell'evoluzione se è questo che mi hai chiesto.
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Ray » 23/02/2016, 18:34

Vaniglia ha scritto:
Ray ha scritto:
Vaniglia ha scritto:Sei riuscito a farmi sorridere.Nel mio cuore sento che Dio esiste e che non siamo frutto del caso,tuttavia la mia sensazione che Dio con gli esseri umani si stia comportando come un bambino quando il giocattolo è vecchio...si mette da parte e si dimentica


Mi fa piacere che ti faccia sorridere la striscia ,che D-o esista ci sta
ma che si stia comportando come un bambino non mi è chiaro
alludi al "fatto" che si sia dimenticato di noi ?

Perché secondo te quando si è ricordato di questa creazione frutto del caso è dell'evoluzione ?

Alludevo a un comportamento che ho notato nei miei figli e credo sia comune alla maggior parte dei bambini,quando ricevono un regalo,all'inizio ci giocano e lo cercano,poi con il tempo se ne dimenticano e lo abbandonano,magari per dedicarsi al gioco successivo...Dio all'inizio della creazione era più presente (almeno da quello che ho capito dalla Bibbia)ora guardando il mondo in larga scala veramente sembra che sia impegnato in altro.non riesco a capire cosa mi hai chiesto nell'ultima domanda ,quella sull'evoluzione,io credo nella creazione, non nell'evoluzione se è questo che mi hai chiesto.


Questo è quello che ti lascia perplessa e con dubbi ?
In merito alla creazione credi davvero che la terra
e l'uomo cosi come viene descritta nella Genesi così si sia svolto ed evoluto ?

Quanto avrai sdoganato questa (non so se ti è stata raccontata come vera dai tdg o da altri)
idea forse avrai una visione migliore ,scusa se mi permetto
ma questo è uno dei tanti miti scritti nella bibbia.
Ai tdg come a molti fondamentalisti fa piacere raccontarla in questo modo,questo avvalora
la loro ortodossia religiosa e rende la loro esegesi biblica interpretabile secondo i loro canoni.

Comunque non voglio ripetere le cose che si sono discusse già su questo forum,c'è
un 3D su questo argomento in questo forum.

:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Vaniglia » 23/02/2016, 18:47

Darò un'occhiata grazie
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Vaniglia » 23/02/2016, 18:49

Socrate69 ha scritto:
Vaniglia:

Nel mio cuore sento che Dio esiste

In che modo lo "senti" ?

E se fosse solo un sentimento soggettivo alimentato da un educazione religiosa e dalla speranza di vivere un mondo migliore, frutto della mente, tipo "personaggio immaginario" compagno di molti bambini ?

È complicato ma cercherò di farti capire perché è un sentimento incondizionato.All'età di 5 anni mi trovavo in Brasile (dove sono nata)ero in collegio con una bimba di pochi mesi completamente abbandonata a se stessa,così cominciai a prendermene cura come se fossi la mamma la cambiavo la pulivo le davo da mangiare,nessuno me lo aveva insegnato,l'istinto mi guidava.Poi pregavo,non lo avevo mai visto fare a nessuno,nessuno me lo aveva insegnato ma io ricordo che lo facevo e ho continuato a farlo convinta che un Dio mi ascoltasse,poi ho anche sempre pensato che se Dio permetteva che mi accadessero delle cose brutte era perchè ero in grado di superarle crescendo ho imparato che però non è così..se sei forte vai avanti,se ti arrendi vai a fondo,nessuno protegge nessuno
Avatar utente
Vaniglia
Nuovo Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/02/2016, 19:44

Messaggiodi Socrate69 » 23/02/2016, 20:49

Cara Vaniglia, molto toccante quello che hai vissuto da bimba.
Ciò conferma comunque che nessuno, oltre a te, ha saputo fare il bene quando ve n'è stato bisogno.
Credere in un dio rimane una questione di fede, non di ragione.
:abbr:
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi CavalierediCristo » 24/02/2016, 9:02

Ma infatti di fede si tratta e non di altro.
Il credo deve essere forte e marcato, in questo modo si può certamente credere in Dio.

Fai bene Vaniglia a credere in un Dio,anzi consentimi Dio è basta, e non certamente geova che non esiste.
Credere in Dio aiuta a vivere meglio e con la speranza di una vita migliore, magari in paradiso con lui.

D'altro canto si può non credere affatto, attaccarsi a Darwin. ...etc....etc. ....alle varie teorie dell'evoluzione, se fa star bene ok, ma vale quanto credere in Dio.
È una delle cose personali e difficili, di non facile risoluzione.

Buon giorno a tutti
Che geova Dio aiuti tutti, belli e brutti, e ci prepari per il viaggio in prima o in seconda classe.
Avatar utente
CavalierediCristo
Utente Senior
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 16/06/2015, 13:22
Località: Roma

Messaggiodi Socrate69 » 24/02/2016, 13:08

Essere felici non dipende certo dall'essere schiavi di un credo o di un dio.
O di sperare che dopo la morte si vivrà meglio (nessuno l'ha mai sperimentato...).
O di vantare un retaggio materiale o culturale.
Essere felici dipende dal risentire negli attimi presenti della nostra vita un benessere mentre si fà il bene, mentre non dimentichiamo di farci del bene.
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Occhiodifalco » 26/02/2016, 10:21

Vaniglia ha scritto:Darò un'occhiata grazie

Lascia perdere ( con tutto il rispetto per ray) l'evoluzione è una TEORIA ,la creazione è una CERTEZZA.
La vita ha un senso se dai un senso alla tua vita
PRESENTIAMOCI
Avatar utente
Occhiodifalco
Utente Senior
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 23/08/2014, 11:42

Messaggiodi Occhiodifalco » 26/02/2016, 10:26

Socrate69 ha scritto:Cara Vaniglia, molto toccante quello che hai vissuto da bimba.
Ciò conferma comunque che nessuno, oltre a te, ha saputo fare il bene quando ve n'è stato bisogno.
Credere in un dio rimane una questione di fede, non di ragione.
:abbr:

Allora fai una cosa creati una maschera che ti faccia respirare perché non hai bisogno dell'ossigeno che ti da Dio gratuitamente e non venirmi a parlare di favolette dell'evoluzione che per vendere libri ne hanno scritte fin troppo.
La vita ha un senso se dai un senso alla tua vita
PRESENTIAMOCI
Avatar utente
Occhiodifalco
Utente Senior
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 23/08/2014, 11:42

Messaggiodi Socrate69 » 26/02/2016, 10:47

Ma in quale mondo virtuale vivi, Occhio ???
L'ossigeno che respiro è dovuto ad un processo scientifico tutt'altro che divino!
I cicli della natura non necessitano l'intervento di nessun essere sovrannaturale.
Se poi vuoi continuare a credere tu a favole e miti creazionisti che non hanno ne testa ne coda, continua pure. L'esistenza del male è la prova dell'inesistenza di dio...
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4354
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Ray » 26/02/2016, 10:49

Occhiodifalco ha scritto:
Vaniglia ha scritto:Darò un'occhiata grazie

Lascia perdere ( con tutto il rispetto per ray) l'evoluzione è una TEORIA ,la creazione è una CERTEZZA.


Immagine


Lascia perdere Vaniglia con tutto il rispetto per Occhiodifalco l'evoluzione è una certezza
la creazione è uno dei tanti miti che circolano sulla terra e quindi
fra gli uomini per tenerli legati ad una religione che a volte confonde fede è fantasia.


1 In principio Dio creò il cielo e la terra.
2 Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
3 Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu.
4 Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre
5 e chiamò la luce giorno e le tenebre notte. E fu sera e fu mattina: primo giorno.
6 Dio disse: «Sia il firmamento in mezzo alle acque per separare le acque dalle acque».
7 Dio fece il firmamento e separò le acque, che sono sotto il firmamento, dalle acque, che son sopra il firmamento. E così avvenne.
8 Dio chiamò il firmamento cielo. E fu sera e fu mattina: secondo giorno.
9 Dio disse: «Le acque che sono sotto il cielo, si raccolgano in un solo luogo e appaia l'asciutto». E così avvenne.


Aleggiava sulle acque ? Ma se non dovevano ancora essere create le acque ? :boh:

Certo che il mito della creazione scritta dagli ebrei è quello più bello.

I principali miti sull’origine della Terra
http://www.casieresalvatore.it/casieres ... 00008e.pdf
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi play » 26/02/2016, 10:55

A me piacciono le favole. Il fatto è che non sono tante le persone che le sanno raccontare bene, sia tra i credenti sia tra gli atei. Se poi uno scrive che l' ossigeno è un dono di dio teoricamente una persona potrebbe anche rispondere: " non glielo chiesto io a dio di donarmi l' ossigeno!" L' uomo inventa la macchina per giungere quanto prima a destinazione, intanto le biciclette mi superano ai semafori. Eppure sono necessarie le tecniche che convertono. Se ora mi togliessi la protesi occhialuta, per esempio, non riuscirei piu' a vedere lo schemo del pc. Se spegnessi il pc non potrei piu' comunicare con chi è distante. Se non esistessero le tecnologie probabilmente molte persone che hanno conosciuto i tdG prima degli anni 80 non entrerebbero in contatto con la fonte di informazioni che sono contenute in questo sito. Etc...etc....
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi play » 26/02/2016, 11:41

Insomma Socrate: quando inventerai una maschera che ci faccia respirare? Oh, che sbadato! E' gia' stata inventata! :fronte:
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Prossimo

Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici